T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
47% / 25
No, era meglio quello vecchio
53% / 28
Ultimi argomenti
ALIENTEK D8Oggi alle 20:36kalium
SurplusOggi alle 10:06gubos
POPU VENUS Oggi alle 8:31gigetto
Diffusori Elac.Ieri alle 15:48Lele67
Smsl ad18Sab 25 Mar 2017 - 21:45giucam61
Consiglio subwoofer Sab 25 Mar 2017 - 17:56thechain
I postatori più attivi della settimana
8 Messaggi - 22%
7 Messaggi - 19%
6 Messaggi - 16%
3 Messaggi - 8%
3 Messaggi - 8%
2 Messaggi - 5%
2 Messaggi - 5%
2 Messaggi - 5%
2 Messaggi - 5%
2 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
285 Messaggi - 22%
250 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
113 Messaggi - 9%
85 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
62 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15436)
15436 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8853)
8853 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 81 utenti in linea :: 9 Registrati, 0 Nascosti e 72 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Bertotheblack, cestma, dinamanu, domemes, EasyRider_02, meraviglia, p.cristallini, Sandrogall, Tfan

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: preampli con ECC86 o ECC82 ???

il Gio 13 Feb 2014 - 20:23
@matt-korban ha scritto:Mannaggia... Se avessi il pantografo cnc che ha mio padre lo farei si un bel box!

Ok valvolas... Oggi vedo un po se un amico ha qualcosa, altrimebti devo smontarmi qualcosa da casa... Ma come evito trasformatori rumorosi che mandano mondezza al circuito?
É un tipo di trafo particolare o esiste un filtraggio???

io ho sui filamenti quello da neon e va benissimo,certo sull'anodica se ti procuri un lamellare o un toro da 12v è un po meglio,per il tuo uso non sono necessari particolari accorgimenti il ''filtraggio'' gia' sta sulla dc che è postata,se cabli bene i filamenti tenendoli alla larga dal resto del circuito non dovresti avere ronzii,è importante che usi coax o microfonici sui cavi segnali sia quelli che entrano che quelli che escono,ma soprattutto quelli in ingresso puoi usare il cavo da 75 ohm da tv se nn hai di meglio.
La calza va collegata solo in ''partenza'' del segnale e ''amputata'' all'arrivo mentre il positivo sul ''caldo'' da tutte e due le parti arrivo e partenza.Avrai il problema di dare continuita' al negativo dei segnali portalo in un punto comune tipo un bulloncino non necessariamente avvitato sul telaio metallico si chiama Centro stella,serve a fare in modo che un punto negativo NON vada 2 volte a massa se no ronza 
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: preampli con ECC86 o ECC82 ???

il Gio 13 Feb 2014 - 20:49
leggiti sta cosa ti servira' SEMPRE su come collegare le masse,piu dettagliatamente di come ho scritto io

http://www.tforumhifi.com/t7559-regole-contro-il-loop-di-massa?highlight=regole
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: preampli con ECC86 o ECC82 ???

il Gio 13 Feb 2014 - 20:54
Per chi ragiona SOLO sulla continuita' pura,sembra una cosa misteriosa lo so....In realta' o fai cosi o convivi con i ronzii;schermare in semibilanciato (calza solo sulla sorgente) portare la massa in un punto comune e una sola volta sono accorgimenti che hanno questo scopo.(a scuola non lo dicono)
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3639
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Re: preampli con ECC86 o ECC82 ???

il Ven 14 Feb 2014 - 7:51
@valvolas ha scritto:Capo, hai visto che ti ho chiamato?
Avevo scritto nei post precedenti che eri sparito  Laughing 
Si, da subito,
ma di anodica sotto 90 v
non ho esperienza
e in disparte guardo e leggo.
matt-korban
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 07.02.14
Numero di messaggi : 27
Provincia (Città) : Sassari
Impianto : ampli Pioneer, diffusori JBL E80.

Re: preampli con ECC86 o ECC82 ???

il Ven 14 Feb 2014 - 23:12
grazie dei consigli! appena riesco ad avere un po di tempo mi dedico a fare il tutto Smile

lo so lo so che in alternata non ci sono poli, la definizione di polo viene usata in cc... era per rendere l'idea... ad ogni modo (non dico che lo pensiate) fase e neutro NON sono uguali e NON è vero che non cambia il senso con cui vengono collegati... è un luogo comune dovuto al fatto che la "lampadina" si accende sempre anche invertendoli...

valvolas: ok, quindi nel circuito modificato che mi hai postato è già presente un filtraggio... terrò sicuramente in considerazione i consigli sul cablaggio... non mi sarà difficile trovare del microfonico! (sono pieno)
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: preampli con ECC86 o ECC82 ???

il Ven 14 Feb 2014 - 23:20
col microfonico vale lo stesso ragionamento colleghi i due interni uno al negativo e uno al positivo del segnale e la calza SOLO in partenza al negativo e all'arrivo NO. la continuita' al negativo cosi gia' c'e'.
Non la devi replicare la massa o ti ronza,vediamo cosa succede  Muble
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3639
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Re: preampli con ECC86 o ECC82 ???

il Ven 14 Feb 2014 - 23:29
@matt-korban ha scritto:... ad ogni modo .... fase e neutro NON sono uguali
e NON è vero che non cambia il senso con cui vengono collegati ...
è un luogo comune dovuto al fatto che la "lampadina" si accende sempre
anche invertendoli ...

Fase e neutro .................................... dopo un trasformatore?
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: preampli con ECC86 o ECC82 ???

il Ven 14 Feb 2014 - 23:37
Mangiavo un petardo acceso se non intervenivi valter su sta roba della F e del N  Hehe  Hehe
matt-korban
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 07.02.14
Numero di messaggi : 27
Provincia (Città) : Sassari
Impianto : ampli Pioneer, diffusori JBL E80.

Re: preampli con ECC86 o ECC82 ???

il Sab 15 Feb 2014 - 0:22
uhauhauhauha ma nooooooo! parlavo di prima del trasformatore! ma mi riferivo ad un errore comune che fa molta gente, non ha qualcosa di particolare che avete detto voi!
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3639
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Re: preampli con ECC86 o ECC82 ???

il Sab 15 Feb 2014 - 1:47
Ok, rimedio l'assenza con queste indicazioni:

lavorando con valvole a bassa tensione avrai carenza di bassa impedenza
e di massima accettazione, quindi quello che hai non lo devi sprecare.

La tastiera esce con livello alto e impedenza bassa,
subito in ingresso l'equalizzatore passivo, qualunque esso sia,
perché sfrutterà l'unica impedenza bassa che hai,
quella d'uscita della tastiera,
e attenuerà i 2 V di questa ai più accettabili 300/400 mv per il pre.
Subito dopo il potenziometro overdrive e poi la prima valvola,
e poi e poi e poi quel che ti pare.

La chitarra invece così proprio no,
l'impedenza che vuole è alta ed il suo livello è moderato,
ideale sarebbe per prima una valvola cf e poi l'equalizzatore,
oppure un equalizzatore ad alta impedenza.
Cf perché se amplifichi arriverai a 3 V eff
che nessuna valvola a 12 V anodica può accettare o fornire.

Certo che dopo cf ed equalizzatore l'overdrive non ha senso,
ma le valvole a pochi V non si addicono alla chitarra,
che tra equalizzatore e distorsore hai da gestire +28 dB
oltre i 200 mV prodotti. Non è possibile.

Tastiera e chitarra sono due mondi da preamplificare, equalizzare,
comprimere e distorcere ciascuno a suo modo.
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: preampli con ECC86 o ECC82 ???

il Sab 15 Feb 2014 - 12:29
Non e' che si risolvera' moltissimo ma dovrebbe arrivare a 17-18V raddrizzando un 12ac,gia all'inizio si era detto che queste non sono le tensione x le valvole,vediamo cosa salta fuori a prescindere dalla distorsione che fara' paura (tanto nn lo devo ascoltare io  Laughing )
matt-korban
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 07.02.14
Numero di messaggi : 27
Provincia (Città) : Sassari
Impianto : ampli Pioneer, diffusori JBL E80.

Re: preampli con ECC86 o ECC82 ???

il Sab 15 Feb 2014 - 17:25
Tanto la distorsione è uno dei componenti che cerchiamo!!!
matt-korban
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 07.02.14
Numero di messaggi : 27
Provincia (Città) : Sassari
Impianto : ampli Pioneer, diffusori JBL E80.

Re: preampli con ECC86 o ECC82 ???

il Mar 18 Feb 2014 - 11:02
ciao ragazzi! oggi ho un po' di tempo inizio subito a dedicarmi agli accorgimenti che mi avete consigliato Smile
matt-korban
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 07.02.14
Numero di messaggi : 27
Provincia (Città) : Sassari
Impianto : ampli Pioneer, diffusori JBL E80.

Re: preampli con ECC86 o ECC82 ???

il Mar 18 Feb 2014 - 14:46
allora:

valvolas: ho fatto come hai detto... ho aggiunto una resistenza da 1k 1/2w in serie agli ingressi vicina ai piedini...

ho provato a mettere i condensatori che mi hai detto, ma credo che il negoziante abbia sbagliato i multipli, infatti suona come un citofono... questo pomeriggio li riprendo con il giusto valore...

in questo momento sto alimentando i filamenti 4 e 5 a 12vac, il 9 non è collegato... le anodiche invece stanno andando a 15vdc...

mi servirebbero alcuni chiarimenti...

- il primo riguarda lo schema che mi hai postato per l'alimentazione anodiche... nello schema hai messo un ponte raddrizzatore, ma per i contatti che hai chiamato ac1 e ac2 intendi già in uscita da un trafo o direttamente in linea 220v???

- poi, quei deviatori a 2 o 4 banchi di cui parlavi per il drive... commutano i piedini a delle resistenze di diverso valore... la cosa che non mi è chiara è come mai commuti sia quella sul piedino 1 che quella sul piedino 3... esiste una proporzione tra le resistenze? io ho ottenuto il drive solo modificando il valore di quella sul piedino 3, come mai tu cambi entrambi i valori???

- posso alimentare anodiche e filamenti con un unico trasformatore di quelli universali con i vari voltaggi in uscita, ma attraverso 2 circuiti differenti ???

scusatemi, se potete rispondete alla svelta perchè tra poco dovrò uscire e mi farebbe comodo passare anche dal negozio che non è tanto vicino XD
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: preampli con ECC86 o ECC82 ???

il Mar 18 Feb 2014 - 19:13
Ac1 e ac2 nel tuo caso sono i 12V dell'uscita ac del trasformatore,NON la 220 che invece entra nel trafo i filamenti li alimenterai direttamente da quese due uscite (da 12v ac),facendo quell'accorgimento delle due resistenze verso la massa negativa della continua che costruirai subito dopo il ponte di diodi.(vedi lo schema alimentazione filamenti)cosi crei un gradino tra filamenti e anodica non so quanto possa servire visto che usi 17V appena,cmq fallo.
L'anodica deve essere in continua quindi dopo il trafo proseguendo nel circuito metterai il ponte (bastano 4 diodi 1n4007 da pochi centesimi cadauno) naturalmente dopo il ponte la tensione NON sara' piu 12V ma ti ritroverai 17V in dc (alla valvola poco meno x via del moltiplicatore che si prendera' 1 o 2V circa) qlc volts in piu gli fara' solo che bene a quel povero tubo.
I condensatori di uscita e ingresso di solito noi li usiamo tra 1 micro e 3,3 micro in quei pre ma non sapendo le esigenze degli strumenti musicali ti ho consigliato di stare sul mezzo micro (470nf)
se sono piccoli i caps le basse tenderanno a stringersi come in un imbuto.
Ho deviato ambedue le resistenze sia quella al catodo che all'anodo per cambiare completamente la polarizzazione per questo ho usato due banchi uno è dedicato a quella al catodo e uno all'anodo essendo il deviatore ''solidale'' per forza di cose quando commuti le commuti ambedue.Potresti lavorare solo su quella dell'anodica ma resta una cosa un po a meta',in quel caso con un solo banco e lasciando ''fissa'' quella del catodo per ambedue le ''configurazioni''.
matt-korban
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 07.02.14
Numero di messaggi : 27
Provincia (Città) : Sassari
Impianto : ampli Pioneer, diffusori JBL E80.

Re: preampli con ECC86 o ECC82 ???

il Lun 3 Mar 2014 - 15:45
ciao a tutti! vi scrivo per farmi sentire e dirvi che non sono sparito, ma sto sempre inseguendo il progetto aperto!

ho realizzato la doppia alimentazione suggeritami da voi e il pre sta andando bene... ora sto cercando di realizzare un controllo toni da applicarci sopra... il punto è che lo schema che vi ho postato non funziona tanto bene... sembra che il potenziometro degli alti funzioni come un deviatore che devia il segnale tra filtro passa alto e mandata ai controlli di medi e bassi...
avete qualche suggerimento???
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: preampli con ECC86 o ECC82 ???

il Lun 3 Mar 2014 - 20:59
Ok il pre sembra ti soddisfi spero non ronzi (piu di tanto Laughing ) per il controllo toni bisognerebbe sentire ''il capo'' valter che è l'uomo degli strumenti musicali registrazione e affini...E' una cosa che nell'audio modernamente non si usa piu a meno di nn utilizzare mixer o c.o. elettronici
matt-korban
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 07.02.14
Numero di messaggi : 27
Provincia (Città) : Sassari
Impianto : ampli Pioneer, diffusori JBL E80.

Re: preampli con ECC86 o ECC82 ???

il Mar 4 Mar 2014 - 0:01
ovviamente come controllo toni intendo un eq a 3 bande... in questo caso serve... per un musicista è importante poter personalizzare il proprio suono il più possibile, direi che un eq a 3 bande e un drive con controllo gain e tone è basilare Smile

cmq valvolas, sono dell'intenzione di postare tutto appena finito... schema modificato e foto Wink
ovviamente mi servirà ancora il vostro carissimo aiuto... non è ancora finito... c'è ne da fare!!!
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: preampli con ECC86 o ECC82 ???

il Mar 4 Mar 2014 - 0:41
leggi sta cosa la fig 9 mi pare interessante

http://www.angelfire.com/electronic/funwithtubes/Amp-Tone-A.html
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3639
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Re: preampli con ECC86 o ECC82 ???

il Mar 4 Mar 2014 - 1:12
@matt-korban ha scritto:..... sembra che il potenziometro degli alti funzioni come un deviatore ..
... tra filtro passa alto e mandata ai controlli di medi e bassi...
avete qualche suggerimento???
valvolas... ha scritto: per il controllo toni bisognerebbe sentire ''il capo'' valter che è l'uomo
degli strumenti musicali registrazione e affini...
Non è il circuito equalizzatore passivo a funzionare male,
ma "il sistema di misura" ad essere sbagliato!
matt-korban
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 07.02.14
Numero di messaggi : 27
Provincia (Città) : Sassari
Impianto : ampli Pioneer, diffusori JBL E80.

Re: preampli con ECC86 o ECC82 ???

il Mar 4 Mar 2014 - 12:09
Ciao Valter! hemmmm ok... quindi? hahahahahahha scusa ma, come potrei correggerlo? sempre se posso... quello che cerco è un eq a 3 bande, che funzioni discretamente, senza aumentare il volume o soffocare le altre frequenze quando regolo una delle 3... poi quel circuito è carente nei medi, cosa che è problematica dovendo lavorare molto probabilmente con suoni rhodes o hammond... i medi sono fondamentali per questi strumenti...
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum