T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 13:04 Da mumps

» Scelta ampli per Monitor Audio
Oggi alle 12:58 Da mannaiaeva

» cosa manca....il giradischi!
Oggi alle 12:51 Da giucam61

» Consigli diffusori da pavimento?
Oggi alle 12:27 Da Misery

» B&W 805 e Muse m20 domande
Oggi alle 12:23 Da Luchino

» musica a basso volume
Oggi alle 11:53 Da sportyerre

» Fosco Marain, Stefano Bollani e Massimo Altomare - Gnòsi delle Fànfole (2007)
Oggi alle 11:51 Da Fabio.Paolucci

»  GUASTO SU LETTORE SACD CAYIN SCD50T
Oggi alle 10:30 Da enrant69

» Diffusori attivi 200/300 euro
Oggi alle 10:29 Da eddy1963

» dipolo glass by Gaddari
Oggi alle 9:30 Da adriano gaddari

» Pre e finale Rotel
Oggi alle 9:26 Da giucam61

» Vendo coppia diffusori Monitor Audio Bronze BX2
Oggi alle 9:02 Da silver surfer

» CAIMAN SEG
Oggi alle 7:58 Da gubos

» Sony uhp h1
Oggi alle 6:44 Da Luca Marchetti

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Oggi alle 1:02 Da valterneri

» Vendo lettore CD Rega Planet 2000 - 350 euro
Ieri alle 23:13 Da elarghi

» Vendo DOUK AUDIO DSD 1796+ xmos-u8 USB DAC 384k/32bit
Ieri alle 23:06 Da Olegol

» (TO) - vendo lettore cd NAD C521bee
Ieri alle 22:54 Da landrupp

» consiglio su nuovi vinili 180g e ristampe
Ieri alle 21:56 Da mistervolt

» Vendo preamplificatore Akai PR A04
Ieri alle 20:39 Da solitario

» L'invasione dei cloni!
Ieri alle 19:37 Da sound4me

» (TO) - Vendo Canton Quinto 530 black
Ieri alle 18:57 Da landrupp

» Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)
Ieri alle 18:29 Da il mascetti

» Modifica su qualsiasi lettore cd
Ieri alle 17:45 Da nerone

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 16:38 Da pallapippo

» [PA] Vendo Giradischi Project genie rpm 1.3
Ieri alle 15:12 Da Giovanni Bonacini

» Sansui AU 919...chi me ne parla?
Ieri alle 13:36 Da lello64

» Far suonare 2 bose 802
Ieri alle 13:24 Da nikko75

» musica liquida
Lun 11 Dic 2017 - 22:40 Da Masterix

» Acquisto impianto all in one- differenza udibile tra 16/44 e 24/96?!
Lun 11 Dic 2017 - 22:37 Da primula

Statistiche
Abbiamo 11219 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Misery

I nostri membri hanno inviato un totale di 802229 messaggi in 51981 argomenti
I postatori più attivi della settimana
Masterix
 
lello64
 
giucam61
 
pim
 
nerone
 
joe1976
 
Luchino
 
nikko75
 
sportyerre
 
mumps
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
Masterix
 
lello64
 
mumps
 
joe1976
 
ftalien77
 
GP9
 
nerone
 
pim
 
dinamanu
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15534)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9307)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 74 utenti in linea: 8 Registrati, 2 Nascosti e 64 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

alessandro1, blackpixie, Luca Marchetti, mannaiaeva, Masterix, mumps, nerone, nikko75

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Ha sempre senso il cocktail audio?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ha sempre senso il cocktail audio?

Messaggio  wolfman il Mer 5 Feb 2014 - 23:09

Salute a tutti, sono fortemente indeciso su che genere di sorgente digitale cercare. Spiego, (come dice Brunetta) Lol eyes shut Ho un lettore universale collegato al dac e un tuner am-fm però mi piacerebbe rippare tutti i cd e metterli via ma il cocktail x10 (nuovo) costa un pò troppo però ha le web radio che mi intrigano molto, poi c'e il classico lettore cd (anche usato) ma sarebbe un doppione diciamo, infine ci sarebbero i player di rete tipo per capirci il Marantz NA7004. Il pc l'ho escluso definitivamente perchè troppo complicato (per me) rippare tutti i cd con il laptop e i vari software tipo EAC e poi non ho spazio.
Infine vorrei ancora poter ascoltare dei sani sacd....per cui che fare? cosa cerco? non vorrei una cosa troppo complicata ma nello stesso tempo anche bensuonante.
Il cocktail x10 mi è sempre piaciuto per tutto ciò che fa e per come lo fa, in più è piccolo e si sistema ovunque ma....conviene ancora? Diciamo che il budget potrebbe essere sui 200 € o più se vendo il tuner purchè convenga.
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 910
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Audio Analogue Crescendo e sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya.
Cavi : tutti Airtech Alfa.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ha sempre senso il cocktail audio?

Messaggio  wolfman il Gio 6 Feb 2014 - 15:06

Tanto scrivere che potevo sintetizzare così: voi cosa comprereste tra il cocktail x10, un player di rete e un lettore cd di qualità? (se c'è qualità con 250 € circa...).
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 910
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Audio Analogue Crescendo e sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya.
Cavi : tutti Airtech Alfa.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ha sempre senso il cocktail audio?

Messaggio  RoccoT il Ven 7 Feb 2014 - 9:48

@wolfman ha scritto:Tanto scrivere che potevo sintetizzare così: voi cosa comprereste tra il cocktail x10, un player di rete e un lettore cd di qualità? (se c'è qualità con 250 € circa...).

..faccio anche mia la tua domanda  Smile 

RoccoT
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 27.12.13
Numero di messaggi : 8
Provincia (Città) : Napoli
Impianto : in sostituzione: Piatto Tecnichs-shure , ampli Marantz fine '70, tuner Technics stg470, B&W cm1, Cocktail Audio x10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ha sempre senso il cocktail audio?

Messaggio  settore 7-g il Ven 7 Feb 2014 - 10:33

Se vuoi rippare i tuoi cd ma, come scrivi, non ti va di farlo con un pc....certo che ha senso il cocktail, perchè no?
avatar
settore 7-g
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.04.08
Numero di messaggi : 1681
Località : Arezzo
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: MF VdacII + Varie + Thorens td160
Amplificatore: Pre-finale Naim
Diffusori : Claravox euritmica
Cavi: kimber-NVA
Cuffia: Beyer dt990 pro


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ha sempre senso il cocktail audio?

Messaggio  kurt10 il Ven 7 Feb 2014 - 10:36

avatar
kurt10
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.04.08
Numero di messaggi : 1625
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ha sempre senso il cocktail audio?

Messaggio  wolfman il Ven 7 Feb 2014 - 11:25

@settore 7-g ha scritto:Se vuoi rippare i tuoi cd ma, come scrivi, non ti va di farlo con un pc....certo che ha senso il cocktail, perchè no?

Ok, visto che ho il dacMagic100 posso avere una certa qualità col cocktail o la qualità di un cd player può essere meglio?
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 910
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Audio Analogue Crescendo e sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya.
Cavi : tutti Airtech Alfa.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ha sempre senso il cocktail audio?

Messaggio  wolfman il Ven 7 Feb 2014 - 11:26


Grazie Kurt, ma io sono un pò negato con queste cose specifiche inoltre non ho molto spazio a disposizione sul mobile.
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 910
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Audio Analogue Crescendo e sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya.
Cavi : tutti Airtech Alfa.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ha sempre senso il cocktail audio?

Messaggio  settore 7-g il Ven 7 Feb 2014 - 12:02

@wolfman ha scritto:
@settore 7-g ha scritto:Se vuoi rippare i tuoi cd ma, come scrivi, non ti va di farlo con un pc....certo che ha senso il cocktail, perchè no?

Ok, visto che ho il dacMagic100 posso avere una certa qualità col cocktail o la qualità di un cd player può essere meglio?

Non so se hai già letto qui ma probabilmente ci trovi la risposta che cerchi:

http://www.tnt-audio.com/sorgenti/cocktail_x10.html
avatar
settore 7-g
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.04.08
Numero di messaggi : 1681
Località : Arezzo
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: MF VdacII + Varie + Thorens td160
Amplificatore: Pre-finale Naim
Diffusori : Claravox euritmica
Cavi: kimber-NVA
Cuffia: Beyer dt990 pro


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ha sempre senso il cocktail audio?

Messaggio  wolfman il Ven 7 Feb 2014 - 16:03

Miseriaccia....quella su TNT me l'ero persa, grazie mille.
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 910
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Audio Analogue Crescendo e sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya.
Cavi : tutti Airtech Alfa.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ha sempre senso il cocktail audio?

Messaggio  Antinory il Lun 10 Feb 2014 - 14:46

il cocktail x10 è un buon trasporto per la musica liquida, potresti provare a collegarlo al dac che hai.

Antinory
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 19.08.12
Numero di messaggi : 148
Località : Italia
Impianto : Cubo Philips

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ha sempre senso il cocktail audio?

Messaggio  wolfman il Lun 10 Feb 2014 - 18:43

Si in effetti l'avevo pensato ma alcuni dicono che il Cirrus Logic del C.A. suona talmente bene che poi non vorrei mettere da parte il dacMagic100 mi spiace venderlo perchè suona bene. Boh...vedremo.
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 910
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Audio Analogue Crescendo e sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya.
Cavi : tutti Airtech Alfa.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ha sempre senso il cocktail audio?

Messaggio  Faber75 il Mar 11 Feb 2014 - 9:04

@wolfman ha scritto:
@settore 7-g ha scritto:Se vuoi rippare i tuoi cd ma, come scrivi, non ti va di farlo con un pc....certo che ha senso il cocktail, perchè no?

Ok, visto che ho il dacMagic100 posso avere una certa qualità col cocktail o la qualità di un cd player può essere meglio?

dipende dal cd player  Very Happy 

certo, ci sono cd player che suonano meglio e ce ne sono anche che suonano peggio.

il dac interno del cocktail non è male, io preferisco bypassarlo e usare il bushmaster - trovo il dac del cocktail un po' tagliente e sbilanciato sugli alti

non conosco il tuo dacmagic, dovresti provare per capire cosa è meglio o cosa ti piace di piu'.

il cocktail è un prodotto "onesto", senza fronzoli ma IMHO con tanta sostanza ed ha un prezzo sensato. Rippa velocemente, organizza il database, è abbastanza veloce. Per ora resta la mia sorgente di musica liquida intanto che imparo a usare il pc (sai sono un giovanotto di 40 anni ho ancora tanto tempo per imparare  Laughing )
avatar
Faber75
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.02.12
Numero di messaggi : 771
Località : Mantova
Provincia (Città) : Rock and Roll will never die
Impianto : Meccanica CD: Musical Fideity CDT M1
Liquida: MAcMini/Audirvana
Dac: Bushmaster MkI, Wadia 121
Analogico: Rega P3, testina Elys 2
Pre: Valvolare
Finale: Naim Nap 100
Diffusori: HArbeth P3esr


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ha sempre senso il cocktail audio?

Messaggio  wolfman il Mar 11 Feb 2014 - 10:24

Per cui collegando con l'ottico il cocktail by-passo il suo dac e mi servo del mio dacMagic100 e così facendo non uso neanche il suo ampli interno, giusto? Se il suo dac è un pò tagliente mi conviene usare il mio. Sai come ti comprendo, noi che stiamo entrando nella terza età di tempo per imparare ce ne resta ben poco  Sad 
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 910
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Audio Analogue Crescendo e sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya.
Cavi : tutti Airtech Alfa.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ha sempre senso il cocktail audio?

Messaggio  Faber75 il Mar 11 Feb 2014 - 10:37

@wolfman ha scritto:Per cui collegando con l'ottico il cocktail by-passo il suo dac e mi servo del mio dacMagic100 e così facendo non uso neanche il suo ampli interno, giusto? Se il suo dac è un pò tagliente mi conviene usare il mio. Sai come ti comprendo, noi che stiamo entrando nella terza età di tempo per imparare ce ne resta ben poco  Sad 

oh guarda che io scherzavo, non esageriamo con la terza età  Laughing Laughing Laughing Wink 

si, puoi innanzitutto bypassare l'ampli interno.
se colleghi l'uscita rca direttamente al tuo ampli usi il dac interno (fino a 24 192 di risoluzione), se colleghi l'ottica al dac magic il cocktail funzionerà solo come trasporto (fino a 24 96 di risoluzione).

attenzione, io l'ho trovato un po' tagliente, sebbene di buona qualità (in realazione chiaraemente al prezzzo della macchina). nel mio impianto, nel mio ambiente e secondo i miei gusti. detto questo se deciderai di prenderlo potrai valuterai in relazione al tuo dac attuale cosa è meglio.  Ok 

avatar
Faber75
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.02.12
Numero di messaggi : 771
Località : Mantova
Provincia (Città) : Rock and Roll will never die
Impianto : Meccanica CD: Musical Fideity CDT M1
Liquida: MAcMini/Audirvana
Dac: Bushmaster MkI, Wadia 121
Analogico: Rega P3, testina Elys 2
Pre: Valvolare
Finale: Naim Nap 100
Diffusori: HArbeth P3esr


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ha sempre senso il cocktail audio?

Messaggio  wolfman il Mar 11 Feb 2014 - 16:08

Figurati, guarda che non mi offendo mica per così poco....sono io che ho detto di essere "l'anziano"  Laughing Laughing ma si spera di campar cent'anni.

Per il C.A. penso di aver compreso, è già un passo avanti al mio universale che l'ottica esce a 48 khz! Shocked 

Mi puoi rassicurare ancora su un'altro paio di punti: 1) è vero che dopo gli ultimi aggiornamenti si prendono via internet anche le radio tradizionali o almeno Radio1, Radio2 e Radio3 e anche altre?
2) ti risulta che con l'aggiornamento di fine Dicembre 2013 ci sia stato un bug o dei problemi con quel fw? questo è ciò che ho letto in rete ieri.

Grazie
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 910
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Audio Analogue Crescendo e sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya.
Cavi : tutti Airtech Alfa.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ha sempre senso il cocktail audio?

Messaggio  Faber75 il Mar 11 Feb 2014 - 16:17

@wolfman ha scritto:Figurati, guarda che non mi offendo mica per così poco....sono io che ho detto di essere "l'anziano"  Laughing Laughing ma si spera di campar cent'anni.

Per il C.A. penso di aver compreso, è già un passo avanti al mio universale che l'ottica esce a 48 khz! Shocked 

Mi puoi rassicurare ancora su un'altro paio di punti: 1) è vero che dopo gli ultimi aggiornamenti si prendono via internet anche le radio tradizionali o almeno Radio1, Radio2 e Radio3 e anche altre?
2) ti risulta che con l'aggiornamento di fine Dicembre 2013 ci sia stato un bug o dei problemi con quel fw? questo è ciò che ho letto in rete ieri.

Grazie

1. per le radio devo verificare, stasera ci do un'occhiata. non so che musica ascolti, cmq ci sono una marea di radioper ogni genere musicale, io ascolto principalmente qulle  jazz e blues e la qualità audio è strabiliante
2. si ho sentito anch'io del bug ma a me non è successo niente... cmq il primo aggiornament che ha creato problemi a me non è arrivato, ho fatto solo quello di revisione e comunque non avevo seguito sui forum la problematica

la versione attuale del software ha apportato diversi miglioramenti, principalemte gestione del ripping e organizzazione database

appena riesco a dare un'occhiata alla radio ti dico Hello
avatar
Faber75
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.02.12
Numero di messaggi : 771
Località : Mantova
Provincia (Città) : Rock and Roll will never die
Impianto : Meccanica CD: Musical Fideity CDT M1
Liquida: MAcMini/Audirvana
Dac: Bushmaster MkI, Wadia 121
Analogico: Rega P3, testina Elys 2
Pre: Valvolare
Finale: Naim Nap 100
Diffusori: HArbeth P3esr


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ha sempre senso il cocktail audio?

Messaggio  wolfman il Mar 11 Feb 2014 - 18:46

Si, ti ringrazio...avevo sentito che le radio sono migliaia per genere e paese ma io quello che ti chiedevo era delle radio nazionali della Rai 1,2,3.

Ciao.
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 910
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Audio Analogue Crescendo e sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya.
Cavi : tutti Airtech Alfa.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ha sempre senso il cocktail audio?

Messaggio  Faber75 il Mar 11 Feb 2014 - 20:10

@wolfman ha scritto:Si, ti ringrazio...avevo sentito che le radio sono migliaia per genere e paese ma io quello che ti chiedevo era delle radio nazionali della Rai 1,2,3.

Ciao.

si ci sono si trovano in europe - italia - public rai 1,2,3 e rai international
avatar
Faber75
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.02.12
Numero di messaggi : 771
Località : Mantova
Provincia (Città) : Rock and Roll will never die
Impianto : Meccanica CD: Musical Fideity CDT M1
Liquida: MAcMini/Audirvana
Dac: Bushmaster MkI, Wadia 121
Analogico: Rega P3, testina Elys 2
Pre: Valvolare
Finale: Naim Nap 100
Diffusori: HArbeth P3esr


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ha sempre senso il cocktail audio?

Messaggio  wolfman il Mar 11 Feb 2014 - 22:42

Ottimo, ti ringrazio davvero molto per la cortesia.

Ciao.
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 910
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Audio Analogue Crescendo e sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya.
Cavi : tutti Airtech Alfa.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ha sempre senso il cocktail audio?

Messaggio  Enry il Dom 16 Feb 2014 - 16:01

Ragazzi ero curioso di sapere dai possessori di questo fantastico oggettino se vi è la possibilità di usarlo anche come pre. Collegandoci direttamente un finale e regolare il volume da telecomando.
Grazie mille Ok
avatar
Enry
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.01.11
Numero di messaggi : 783
Località : Ferrara
Provincia (Città) : è dura stare al mondo...!
Impianto : ...in fase . . .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ha sempre senso il cocktail audio?

Messaggio  Faber75 il Lun 17 Feb 2014 - 8:39

@Enry ha scritto:Ragazzi ero curioso di sapere dai possessori di questo fantastico oggettino se vi è la possibilità di usarlo anche come pre. Collegandoci direttamente un finale e regolare il volume da telecomando.
Grazie mille Ok

ciao non credo proprio sai? io la sezione ampli l'ho disabilitata e lo uso come trasporto puro...stasera do un'occhiata al manuale per essere sicuri
avatar
Faber75
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.02.12
Numero di messaggi : 771
Località : Mantova
Provincia (Città) : Rock and Roll will never die
Impianto : Meccanica CD: Musical Fideity CDT M1
Liquida: MAcMini/Audirvana
Dac: Bushmaster MkI, Wadia 121
Analogico: Rega P3, testina Elys 2
Pre: Valvolare
Finale: Naim Nap 100
Diffusori: HArbeth P3esr


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ha sempre senso il cocktail audio?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum