T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8
Oggi alle 12:09 Da giucam61

» distanza crossover
Oggi alle 11:55 Da Zio

» Technics SL 1200 Mk2
Oggi alle 10:14 Da mumps

» Chromecast audio... aiuto per usarlo al meglio, adesso solo polvere
Oggi alle 9:47 Da sportyerre

» Monofonica con Rcf L12P540
Oggi alle 8:52 Da Giovanni duck

» Recensione personale Yamaha A-S701
Ieri alle 23:59 Da lello64

» è possibile che le valvole fischino?
Ieri alle 23:40 Da il luca

» Configurazione Impianto per usufruire musica liquida (TIDAL, NAS etc)
Ieri alle 23:31 Da Motogiullare

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Ieri alle 22:57 Da joe1976

» Consiglio Ampli.
Ieri alle 22:41 Da Falco Maurizio

» R39 by Bellino
Ieri alle 21:51 Da mecoc

» Amplificatore con TDA2050
Ieri alle 20:13 Da corry24

» LP HiFi News Analogue Test Record +Thorens Td 295 mk4 + Ortofon 2M Blue
Ieri alle 19:24 Da giuseppe@scorzelli.it

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Ieri alle 16:43 Da dinamanu

» info Cavi per cuffia autocostruito
Ieri alle 11:59 Da Diesellolle

» Vendo preamplificatore FX Audio TUBE-01 40€
Ieri alle 11:44 Da Charli48

» Consiglio Cuffie In Ear
Ieri alle 11:33 Da Diesellolle

» Tweak Whaferdale Diamond 9.6
Ieri alle 11:32 Da TOC1981

» Emulatore Raspberry PI
Ieri alle 9:55 Da almo70

»  [BS+ss] Vendo dac Yulong ADA1 con inclusa scheda wi fi
Ieri alle 9:08 Da turo91

» wtfplay
Mar 23 Mag 2017 - 22:02 Da pallapippo

» Costruire casse per full range vintage.
Mar 23 Mag 2017 - 19:56 Da natale55

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Mar 23 Mag 2017 - 19:19 Da RAIS

» Software APM Tool Lite
Mar 23 Mag 2017 - 18:46 Da gubos

» Nuova alimentazione per Virtue One
Mar 23 Mag 2017 - 18:19 Da silver surfer

» Conoscete questo valvolare 300b??
Mar 23 Mag 2017 - 14:30 Da Giovanni duck

» Vendo finale Icepower 125 asx2 €240 + s.s.
Mar 23 Mag 2017 - 8:50 Da chiccoevani

» case per tpa3116
Mar 23 Mag 2017 - 0:27 Da Giovanni duck

» Entrare nel mondo DIY, ma quale chip usare?
Lun 22 Mag 2017 - 22:52 Da mt196

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Lun 22 Mag 2017 - 20:58 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 10819 membri registrati
L'ultimo utente registrato è bresaola

I nostri membri hanno inviato un totale di 786889 messaggi in 51134 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
giucam61
 
mecoc
 
Giovanni duck
 
sportyerre
 
Falco Maurizio
 
nerone
 
silver surfer
 
Seti
 
mt196
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15503)
 
Silver Black (15459)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8997)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 55 utenti in linea: 7 Registrati, 1 Nascosto e 47 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Adriano Vin, chiccoevani, corry24, Giancarlo Campesan, Giovanni_14, lorect, Ogurv

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  wrldmaster il Lun 3 Feb 2014 - 15:34

Come da titolo vorrei capire quali migliorie posso fare per migliorare l'acustica del mio salotto. Tutto considerando che non è una stanza dedicata, per cui non possiamo allontanarci troppo dalla funzione primaria. Ho comunque molta libertà di azione, posso spostare quasi tutto nella stanza e fuori dalla stanza.

In particolare mi piacerebbe capire quali sono le regole inderogabili che devo seguire alla lettera per avere un buon ascolto e quali posso consapevolmente ignorare per trovare un compromesso tra la funzione di sala audio/video e la funzione di salotto.

Avevo dei problemi ambientali, limitanti nella visione delle scene d'azione nei film: molti oggetti entravano in eccessiva vibrazione.
Prima di prendere dei provvedimenti ho scaricato il materiale pubblicato su questo sito (link) e ho eseguito un test delle frequenze con un cd test per capire quali frequenze mi costringevano ad abbassare il volume ogni volta che capitava una scena d'azione

La prova è stata condotta a 60dB (amplificatore impostato su scala volume assoluta) da 20Hz fino a 4000Hz, dopodiché ho calato il volume a 35dB perché i 4000 Hz suoni erano insopportabili. L'ultimo spettro di frequenza che sono riuscito a percepire è 16000Hz. Non ho sentito niente allo step successivo (a 20000Hz).

I problemi erano tutti legati alle basse frequenze:
-a 31 Hz vibrava parecchio la vetrata della porta-finestra che da sull'esterno;
-a 40Hz vibrava parecchio la struttura in legno della porta a vetri interna; della porta finestra che si affaccia sull'esterno vibra entrava in vibrazione la struttura in legno (e conseguentemente la vetrata)
-a 50Hz vibrava il solo vetro della porta-finestra esterna
-a 63Hz vibrava molto la vetrata della porta interna, poco quella esterna, leggermente il pianoforte
-a 125Hz suonava in maniera quasi impercettibile la vetrata esterna

Ho risolto le vibrazioni delle vetrate fissando meglio (dall'interno e dall'esterno) i vetri ai telai con il silicone trasparente.



Ho risolto le vibrazioni della struttura lignea fissando delle strisce paraspifferi adesive in neoprene tra intelaiatura della porta finestra e anta
Ho messo due binari per le tende: per adesso c'è solo la tenda leggera, chiara, presto aggiungero' una mantovana e una seconda tenda di tessuto molto pesante (il tempo di cucirla...con calma, la sera dopo cena)
Ho finalmente acquistato un tappeto (fu il primo consiglio che mi fu dato per migliorare l'acustica di un ambiente con pavimento in mattonelle):
Ho spostato i quadri con vetri di grandi dimensioni in altre stanze
Ho comprato un armadio di legno di 310x270cm che ho accostato al muro che separa il salotto dal vano scale condominiale. Già prima l'isolamento acustico dal vano scale era buono, adesso è ottimo.
Mi avevano suggerito di posizionare i diffusori da pavimento ad un metro circa dalla parete posteriore e dalle pareti laterali, così ho deciso di cambiare disposizione dell'arredo: tv e diffusori frontali adesso sono al centro della stanza ben lontani da tutte le pareti



Ho fatto passare i cavi (rete, tv, surround) in una canalina sotto il tappeto



Ho comperato un mobiletto per le elettroniche (il tipico mobiletto con anta a vetro per impianti hifi).
Per ora la tv è appoggiata sul diffusore centrale, presto costruirò una apposita struttura ad U rovesciata che dissoci la tv dal diffusore.



Ho letto che una TV da 42'' richiede una distanza di visione relativamente ridotta per godere pienamente del full hd: 1,8m. Se avessi mantenuto i diffusori frontali in linea con il diffusore centrale e con il televisore, sarebbero stati troppo vicini al punto di ascolto. La questione era secondo me di poco rilievo per l'HT, ma rilevante nell'ascolto di musica in 2ch. Così ho allontanato solo i frontali, rispettando al contempo la distanza ottimale di visione e la distanza ottimale di ascolto in stereo. Penso di dover fare ancora qualche miglioria in merito (inclinazione ecc.)



Questa la disposizione finale del salotto: se ho commesso qualche errore correggetemi!!! Ad esempio temo che il mobile delle elettroniche sia troppo vicino al diffusore destro...







Aggiungo che nella parete alla destra della porta di ingresso, l'unica che non si vede dalle foto, c'è un pianoforte. Devo toglierlo?
Quel tavolino in cristallo su capitello in pietra, utilissimo in quella posizione, devo proprio spostarlo?
Ringrazio anticipatamente.

wrldmaster
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.06.13
Numero di messaggi : 37
Provincia (Città) : Lucca
Impianto : *HTPC1: case OrigenAE x10, mb Asrock FM2A85X, cpu AMD A10-5800K, ddr3 Geil 2x4GB, passive psu Calmer 560. SW: Windows 7+XBMC. Schermi: TV 3D Panasonic TX-L42ET5, Asus VW161D. HT: ampli 7.2 Onkyo TX-NR609, Orion cables. Stereo: Arcam rDAC, pre NAD 1240, finale NAD 2200PE. Diffusori: B&W front DM-603 S3, surround DM-601 S3, center LCR60 S3, rear CC3, sub ASW650.
*HTPC2: case OrigenAE x10, mb Asus M3N78 pro, cpu Athlon64 x2, ddr2 Kingston 2x2GB. SW: Windows 7+XBMC. Schermo: 2333 HD Samsung. HT: ampli 6.1 Yamaha RX-V440. Diffusori: Magnat monitor supreme front 800, center 250. *NAS: Synology DS212j.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  flovato il Lun 3 Feb 2014 - 15:52

@wrldmaster ha scritto:
Aggiungo che nella parete alla destra della porta di ingresso, l'unica che non si vede dalle foto, c'è un pianoforte. Devo toglierlo?
Quel tavolino in cristallo su capitello in pietra, utilissimo in quella posizione, devo proprio spostarlo?
Ringrazio anticipatamente.

Così ad occhio l'unica cosa che mi sento di segnalare è che il punto di ascolto è troppo vicino ai diffusori.

Spostare tutto mi sembra improponibile quindi l'unica alternativa è non utilizzare le torri e preferire diffusori più contenuti su piedistalli.

In questo modo hai più aria nella stanza e migliori la spazialità.

In pratica più piccolo è il punto di fuoco meno grande l'ambiente.
Generalmente le torri sono la soluzione ideale ma se hai un'ambiente piccolo fai peggio, le onde rifrangono subito, è il principio della piscina.

Bene invece cuscini, tappeti e tendaggi.
Sul tavolo in cristallo non mi preoccuperei a patto di non ascoltare a 200 watt. Very Happy

Edit: A guardare meglio le foto sembra tu abbia spazio dietro.
Sposta indietro i diffusori, fai una prova e dicci come va.
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  wrldmaster il Lun 3 Feb 2014 - 16:19

Ecco le misure.
La stanza è 5,00m x 4,00m (e il divano è sul lato corto).
La TV è a 190-200 cm dal punto di visione.
I diffusori frontali in foto formano un triangolo isoscele col punto di ascolto di lati 280-280-230 cm. Li sposto ancora più indietro?

wrldmaster
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.06.13
Numero di messaggi : 37
Provincia (Città) : Lucca
Impianto : *HTPC1: case OrigenAE x10, mb Asrock FM2A85X, cpu AMD A10-5800K, ddr3 Geil 2x4GB, passive psu Calmer 560. SW: Windows 7+XBMC. Schermi: TV 3D Panasonic TX-L42ET5, Asus VW161D. HT: ampli 7.2 Onkyo TX-NR609, Orion cables. Stereo: Arcam rDAC, pre NAD 1240, finale NAD 2200PE. Diffusori: B&W front DM-603 S3, surround DM-601 S3, center LCR60 S3, rear CC3, sub ASW650.
*HTPC2: case OrigenAE x10, mb Asus M3N78 pro, cpu Athlon64 x2, ddr2 Kingston 2x2GB. SW: Windows 7+XBMC. Schermo: 2333 HD Samsung. HT: ampli 6.1 Yamaha RX-V440. Diffusori: Magnat monitor supreme front 800, center 250. *NAS: Synology DS212j.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  flovato il Lun 3 Feb 2014 - 16:24

@wrldmaster ha scritto:Ecco le misure.
La stanza è 5,00m x 4,00m (e il divano è sul lato corto).
La TV è a 190-200 cm dal punto di visione.
I diffusori frontali in foto formano un triangolo isoscele col punto di ascolto di lati 280-280-230 cm. Li sposto ancora più indietro?

Le misure della stanza sono ottime, lo spazio ce l'hai, devi solo trovare la miglior collocazione.
Si, a mio avviso devi spostarle indietro e trovare un compromesso con la tv che invece ovviamente non potrà stare troppo lontano.

Puoi anche spostarle e riposizionarle a fine ascolto. Molti di noi fanno così, le portano avanti o indietro utilizzano dei feltrini (che non sarebbero l'ideale ma si fa quel che si può).

avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  wrldmaster il Lun 3 Feb 2014 - 16:30

quale potrebbe essere un range di distanza orecchio-diffusori frontali adeguato per le misure della stanza? (giusto per intendersi, va bene se continuiamo a riferirci alla distanza orecchio-centro cassa?)
e la distanza tra i diffusori frontali va bene?

wrldmaster
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.06.13
Numero di messaggi : 37
Provincia (Città) : Lucca
Impianto : *HTPC1: case OrigenAE x10, mb Asrock FM2A85X, cpu AMD A10-5800K, ddr3 Geil 2x4GB, passive psu Calmer 560. SW: Windows 7+XBMC. Schermi: TV 3D Panasonic TX-L42ET5, Asus VW161D. HT: ampli 7.2 Onkyo TX-NR609, Orion cables. Stereo: Arcam rDAC, pre NAD 1240, finale NAD 2200PE. Diffusori: B&W front DM-603 S3, surround DM-601 S3, center LCR60 S3, rear CC3, sub ASW650.
*HTPC2: case OrigenAE x10, mb Asus M3N78 pro, cpu Athlon64 x2, ddr2 Kingston 2x2GB. SW: Windows 7+XBMC. Schermo: 2333 HD Samsung. HT: ampli 6.1 Yamaha RX-V440. Diffusori: Magnat monitor supreme front 800, center 250. *NAS: Synology DS212j.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  Tasso il Lun 3 Feb 2014 - 18:30

I diffusori non andrebbero messi ai lati della televisione e delle elettroniche, per intenderci dovresti spostare i diffusori come da disegno:


In aggiunta dovresti orientare i diffusori in modo che formino un triangolo (equilatero o isoscele dovrai deciderlo tu), come da disegno:


Queste sono le classiche "regolette teoriche", poi dovrai essere tu con gli ascolti a decidere quale sia la posizione migliore.
avatar
Tasso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 05.09.12
Numero di messaggi : 660
Occupazione/Hobby : E se mi viene bene, se la parte mi funziona, allora mi sembra di essere una persona. [G. Gaber]
Provincia (Città) : Il bosco deciduo
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Marantz PM7001 KI
SORGENTI: Marantz CD6003 / Raspberry Pi B+ - Durio Sound PRO - Moode Audio - IFI iPower 9V 2A
DIFFUSORI: Chario Constellation Cygnus
CAVI: Cavo Potenza Supra Ply 3.4S - Cavo Segnale Supra EFF ISL - Cavi Alimentazione Supra LoRad 2.5
CUFFIA: Beyerdynamic DT880 Premium 600 ohm
AMPLI CUFFIA: FiiO E09K - IFI iPower 15V 1.25A


Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  wrldmaster il Lun 3 Feb 2014 - 20:24

Nello schema che mi proponi la tv è dietro i diffusori.

Partendo dal tuo disegno stimo una distanza di 270-300 cm tra tv e punto di visione. Per quella distanza e per una visione full HD secondo gli standard suggeriti da THX sarebbe necessaria una TV da 60":
2,88metri / 0,048 = 60"
3,12 metri / 0,048 = 65"
(fonte 1 e fonte 2)

Quando lo scorso anno ho comprato la TV l'impianto audio/video era questo

e non avevo considerato le questioni in gioco adesso.

Quindi è fondamentale nominare il televisore che ho acquistato, che blocca alcune distanze: è una TV full hd 3D LED da 42'' (mod. TX-L42ET5)

Se la mettessi dietro ai diffusori non noterei più la differenza tra hd ready e full hd.

Adesso è messa così:

Rispetto alla tua motivazione è uguale metterla dietro o davanti ai diffusori?

wrldmaster
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.06.13
Numero di messaggi : 37
Provincia (Città) : Lucca
Impianto : *HTPC1: case OrigenAE x10, mb Asrock FM2A85X, cpu AMD A10-5800K, ddr3 Geil 2x4GB, passive psu Calmer 560. SW: Windows 7+XBMC. Schermi: TV 3D Panasonic TX-L42ET5, Asus VW161D. HT: ampli 7.2 Onkyo TX-NR609, Orion cables. Stereo: Arcam rDAC, pre NAD 1240, finale NAD 2200PE. Diffusori: B&W front DM-603 S3, surround DM-601 S3, center LCR60 S3, rear CC3, sub ASW650.
*HTPC2: case OrigenAE x10, mb Asus M3N78 pro, cpu Athlon64 x2, ddr2 Kingston 2x2GB. SW: Windows 7+XBMC. Schermo: 2333 HD Samsung. HT: ampli 6.1 Yamaha RX-V440. Diffusori: Magnat monitor supreme front 800, center 250. *NAS: Synology DS212j.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  Tasso il Lun 3 Feb 2014 - 20:49

Il mio disegno è stato fatto con paint in 5 minuti senza tener conto di nessuna misura, è solo indicativo per farti capire come di solito viene consigliato il posizionamento dei diffusori.
La regola base per il posizionamento è sempre quella di "lasciar aria" intorno ai diffusori, quindi se gli metti di fianco un mobile li "soffochi".
Se poi li metti dietro alla TV li soffochi ancora di più e praticamente li nascondi mettendo loro degli ostacoli di fronte; il suono dovrebbe uscire dal diffusore e raggiungerti direttamente.
Perciò credo che tu debba scegliere se vedere bene la TV o sentire bene la musica (personalmente ho scelto la seconda opzione) oppure cercare di trovare un compromesso.
avatar
Tasso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 05.09.12
Numero di messaggi : 660
Occupazione/Hobby : E se mi viene bene, se la parte mi funziona, allora mi sembra di essere una persona. [G. Gaber]
Provincia (Città) : Il bosco deciduo
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Marantz PM7001 KI
SORGENTI: Marantz CD6003 / Raspberry Pi B+ - Durio Sound PRO - Moode Audio - IFI iPower 9V 2A
DIFFUSORI: Chario Constellation Cygnus
CAVI: Cavo Potenza Supra Ply 3.4S - Cavo Segnale Supra EFF ISL - Cavi Alimentazione Supra LoRad 2.5
CUFFIA: Beyerdynamic DT880 Premium 600 ohm
AMPLI CUFFIA: FiiO E09K - IFI iPower 15V 1.25A


Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  wrldmaster il Lun 3 Feb 2014 - 21:03

In relazione a cio' che mi hai detto sto spostando il mobile delle elettroniche che non dava respiro al diffusore destro.
Allora riorganizzo i cavi in modo tale da spostare indietro il televisore quando faccio gli ascolti di musica stereo. Perché quando ascolto musica desidero anch'io il meglio che posso ottenere dal mio impianto.
Invece per l'uso home theater avvicino la tv a 200 cm massimo perché do estrems importanza al video

wrldmaster
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.06.13
Numero di messaggi : 37
Provincia (Città) : Lucca
Impianto : *HTPC1: case OrigenAE x10, mb Asrock FM2A85X, cpu AMD A10-5800K, ddr3 Geil 2x4GB, passive psu Calmer 560. SW: Windows 7+XBMC. Schermi: TV 3D Panasonic TX-L42ET5, Asus VW161D. HT: ampli 7.2 Onkyo TX-NR609, Orion cables. Stereo: Arcam rDAC, pre NAD 1240, finale NAD 2200PE. Diffusori: B&W front DM-603 S3, surround DM-601 S3, center LCR60 S3, rear CC3, sub ASW650.
*HTPC2: case OrigenAE x10, mb Asus M3N78 pro, cpu Athlon64 x2, ddr2 Kingston 2x2GB. SW: Windows 7+XBMC. Schermo: 2333 HD Samsung. HT: ampli 6.1 Yamaha RX-V440. Diffusori: Magnat monitor supreme front 800, center 250. *NAS: Synology DS212j.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  Tasso il Lun 3 Feb 2014 - 21:12

@wrldmaster ha scritto:In relazione a cio' che mi hai detto sto spostando il mobile delle elettroniche che non dava respiro al diffusore destro.
Allora riorganizzo i cavi in modo tale da spostare indietro il televisore quando faccio gli ascolti di musica stereo. Perché quando ascolto musica desidero anch'io il meglio che posso ottenere dal mio impianto.
Invece per l'uso home theater avvicino la tv a 200 cm massimo perché do estrems importanza al video
Bene! Fai delle prove, sei tu che devi decidere con il tuo orecchio la posizione migliore, vedrai che sarà divertente...fa parte anche questo della nostra passione.  Wink
avatar
Tasso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 05.09.12
Numero di messaggi : 660
Occupazione/Hobby : E se mi viene bene, se la parte mi funziona, allora mi sembra di essere una persona. [G. Gaber]
Provincia (Città) : Il bosco deciduo
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Marantz PM7001 KI
SORGENTI: Marantz CD6003 / Raspberry Pi B+ - Durio Sound PRO - Moode Audio - IFI iPower 9V 2A
DIFFUSORI: Chario Constellation Cygnus
CAVI: Cavo Potenza Supra Ply 3.4S - Cavo Segnale Supra EFF ISL - Cavi Alimentazione Supra LoRad 2.5
CUFFIA: Beyerdynamic DT880 Premium 600 ohm
AMPLI CUFFIA: FiiO E09K - IFI iPower 15V 1.25A


Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  wrldmaster il Lun 3 Feb 2014 - 21:14

Aggiungo qualche altra riga sull'impianto.

Ho cominciato a comprare i primi pezzi a inizio 2013, quasi tutto materiale usato informandomi sui forum e seguendo i consigli che mi sono stati dati in questa discussione,: Aggiornare un pezzo per volta il proprio home theater cercando nel mondo dell'usato

FINALITA'
1) vedere varie volte a settimana film da blu-ray o dvd (di tutto: dai cortometraggi muti di Georges Méliès ai film di animazione grafica)
2) fare un paio di ascolti "seri" a settimana di musica stereo; generi: principalmente jazz, poi in egual misura musica classica, rock e italiana (gaber, guccini, battisti, pooh, nomadi, ligabue); raramente il resto, ma ascolto ogni cosa.
3) mettere la musica di sottofondo quando faccio altre cose (lettura, pulizie, ecc.)

CONFIGURAZIONE PER USO HOME THEATER
sorgente: HTPC
connessione: HDMI
amplificatore A/V: Denon AVR-2310
uscita pre-out frontale destra del Denon collegata mediante cavi segnale QED Audio Graphite ad un primo finale NAD 2200PE
uscita pre-out frontale sinistra del Denon collegata mediante cavi segnale QED Audio Graphite ad un primo finale NAD 2200PE
i finali sono collegati ai frontali destro e sinistro B&W DM-603 S3 in monowiring con cavo potenza Van Den Hul CS-122
gli altri diffusori (centrale LCR 60 S3 e coppia surround B&W DM-601 S3) sono collegati direttamente all'amplificatore A/V
subwoofer attivo B&W ASW 650 (stessa serie)
TV 42'' full hd LED 3D Panasonic TX-L42ET5

CONFIGURAZIONE PER USO 2CH
sorgente: HTPC
DAC: Arcam rDac collegato tramite cavo QED Performance Graphite USB all'HTPC
cavo segnale: QED Performance Audio 2
preamplificatore stereo: NAD 1240 o NAD 1155
uscita pre-out frontale destra del pre NAD collegata mediante cavi segnale QED Performance Graphite Audio ad un primo finale NAD 2200PE
uscita pre-out frontale sinistra del pre NAD collegata mediante cavi segnale QED Performance Graphite Audio ad un primo finale NAD 2200PE
i finali sono collegati ai frontali destro e sinistro B&W DM-603 S3 in monowiring con cavo potenza Van Den Hul CS-122

wrldmaster
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.06.13
Numero di messaggi : 37
Provincia (Città) : Lucca
Impianto : *HTPC1: case OrigenAE x10, mb Asrock FM2A85X, cpu AMD A10-5800K, ddr3 Geil 2x4GB, passive psu Calmer 560. SW: Windows 7+XBMC. Schermi: TV 3D Panasonic TX-L42ET5, Asus VW161D. HT: ampli 7.2 Onkyo TX-NR609, Orion cables. Stereo: Arcam rDAC, pre NAD 1240, finale NAD 2200PE. Diffusori: B&W front DM-603 S3, surround DM-601 S3, center LCR60 S3, rear CC3, sub ASW650.
*HTPC2: case OrigenAE x10, mb Asus M3N78 pro, cpu Athlon64 x2, ddr2 Kingston 2x2GB. SW: Windows 7+XBMC. Schermo: 2333 HD Samsung. HT: ampli 6.1 Yamaha RX-V440. Diffusori: Magnat monitor supreme front 800, center 250. *NAS: Synology DS212j.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  Tasso il Lun 3 Feb 2014 - 21:19

@wrldmaster ha scritto:già! è utile direzionare il canale centrale verso il volto dell'ascoltatore? ho visto che alcuni lo fanno, molti no
Non sono esperto di HT, ma credo che sia assolutamente corretto ciò che scrivi.
Per quanto riguarda i diffusori per lo stereo, dovresti anche fare in modo che i tweeter puntino l'orecchio...ma non prendere queste misure alla lettera, 30-40 cm di lasco non farranno poi una gran differenza... Smile
avatar
Tasso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 05.09.12
Numero di messaggi : 660
Occupazione/Hobby : E se mi viene bene, se la parte mi funziona, allora mi sembra di essere una persona. [G. Gaber]
Provincia (Città) : Il bosco deciduo
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Marantz PM7001 KI
SORGENTI: Marantz CD6003 / Raspberry Pi B+ - Durio Sound PRO - Moode Audio - IFI iPower 9V 2A
DIFFUSORI: Chario Constellation Cygnus
CAVI: Cavo Potenza Supra Ply 3.4S - Cavo Segnale Supra EFF ISL - Cavi Alimentazione Supra LoRad 2.5
CUFFIA: Beyerdynamic DT880 Premium 600 ohm
AMPLI CUFFIA: FiiO E09K - IFI iPower 15V 1.25A


Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  Tasso il Lun 3 Feb 2014 - 21:26

@wrldmaster ha scritto:
CONFIGURAZIONE PER USO 2CH
sorgente: HTPC
DAC: Arcam rDac collegato tramite cavo QED Performance Graphite USB all'HTPC
cavo segnale: QED Performance Audio 2
preamplificatore stereo: NAD 1240 o NAD 1155
uscita pre-out frontale destra del pre NAD collegata mediante cavi segnale QED Performance Graphite Audio ad un primo finale NAD 2200PE
uscita pre-out frontale sinistra del pre NAD collegata mediante cavi segnale QED Performance Graphite Audio ad un primo finale NAD 2200PE
i finali sono collegati ai frontali destro e sinistro B&W DM-603 S3 in monowiring con cavo potenza Van Den Hul CS-122
Biamplificazione!!  Dribbling Dribbling Dribbling 
avatar
Tasso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 05.09.12
Numero di messaggi : 660
Occupazione/Hobby : E se mi viene bene, se la parte mi funziona, allora mi sembra di essere una persona. [G. Gaber]
Provincia (Città) : Il bosco deciduo
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Marantz PM7001 KI
SORGENTI: Marantz CD6003 / Raspberry Pi B+ - Durio Sound PRO - Moode Audio - IFI iPower 9V 2A
DIFFUSORI: Chario Constellation Cygnus
CAVI: Cavo Potenza Supra Ply 3.4S - Cavo Segnale Supra EFF ISL - Cavi Alimentazione Supra LoRad 2.5
CUFFIA: Beyerdynamic DT880 Premium 600 ohm
AMPLI CUFFIA: FiiO E09K - IFI iPower 15V 1.25A


Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  wrldmaster il Lun 3 Feb 2014 - 21:47

Fatto. Ho messo il mobile delle elettroniche dietro la tv.

Adesso i diffusori frontali hanno aria ai lati dietro davanti ovunque! sono di pochissimo arretrati rispetto alla tv quindi spero che la presenza del pannello non influenzi il suono.

Ho rivolto i diffusori verso l'orecchio dell'ascoltatore
Che angolo forma il cono d'onda rispetto alla congiungente con l'orecchio? Lo chiedo per capire se il cono va a riflettere contro la tv o meno

wrldmaster
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.06.13
Numero di messaggi : 37
Provincia (Città) : Lucca
Impianto : *HTPC1: case OrigenAE x10, mb Asrock FM2A85X, cpu AMD A10-5800K, ddr3 Geil 2x4GB, passive psu Calmer 560. SW: Windows 7+XBMC. Schermi: TV 3D Panasonic TX-L42ET5, Asus VW161D. HT: ampli 7.2 Onkyo TX-NR609, Orion cables. Stereo: Arcam rDAC, pre NAD 1240, finale NAD 2200PE. Diffusori: B&W front DM-603 S3, surround DM-601 S3, center LCR60 S3, rear CC3, sub ASW650.
*HTPC2: case OrigenAE x10, mb Asus M3N78 pro, cpu Athlon64 x2, ddr2 Kingston 2x2GB. SW: Windows 7+XBMC. Schermo: 2333 HD Samsung. HT: ampli 6.1 Yamaha RX-V440. Diffusori: Magnat monitor supreme front 800, center 250. *NAS: Synology DS212j.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  mouse il Lun 3 Feb 2014 - 21:57

come avviene la scelta dell'output nel caso di film o di musica? (il case è uguale al mio...)
avatar
mouse
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 10.10.09
Numero di messaggi : 296
Località : Ichnos
Impianto : HTPC: PC||Juli@||Trends TA 10.1||Klipsch F2
Cuffie 1: PC||Juli@||A1 Clone Gold |Ultrasone HFI-780
Cuffie 2: Laptop||HiFimeDIY Sabre USB DAC ES9023||JVC HA-S400-B

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  wrldmaster il Lun 3 Feb 2014 - 23:02

@mouse: ti ho scritto un mp

@wrldmaster ha scritto:adesso i diffusori frontali hanno aria ai lati dietro davanti ovunque! sono di pochissimo arretrati rispetto alla tv quindi spero che la presenza del pannello non influenzi il suono.
questa è la situazione adesso:


Che angolo forma il cono d'onda uscente dal diffusore? Così capisco se la tv vi rientra o meno.
Provo a spiegarmi con una immagine:

wrldmaster
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.06.13
Numero di messaggi : 37
Provincia (Città) : Lucca
Impianto : *HTPC1: case OrigenAE x10, mb Asrock FM2A85X, cpu AMD A10-5800K, ddr3 Geil 2x4GB, passive psu Calmer 560. SW: Windows 7+XBMC. Schermi: TV 3D Panasonic TX-L42ET5, Asus VW161D. HT: ampli 7.2 Onkyo TX-NR609, Orion cables. Stereo: Arcam rDAC, pre NAD 1240, finale NAD 2200PE. Diffusori: B&W front DM-603 S3, surround DM-601 S3, center LCR60 S3, rear CC3, sub ASW650.
*HTPC2: case OrigenAE x10, mb Asus M3N78 pro, cpu Athlon64 x2, ddr2 Kingston 2x2GB. SW: Windows 7+XBMC. Schermo: 2333 HD Samsung. HT: ampli 6.1 Yamaha RX-V440. Diffusori: Magnat monitor supreme front 800, center 250. *NAS: Synology DS212j.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  Switters il Mar 4 Feb 2014 - 0:27

@wrldmaster ha scritto:Che angolo forma il cono d'onda uscente dal diffusore? Così capisco se la tv vi rientra o meno.

Dipende dalle frequenze, quelle basse si propagano a 360 gradi mentre le alte sono più direttive.

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  wrldmaster il Mar 4 Feb 2014 - 0:34

Quindi la soluzione che ho postato può essere un buon compromesso o devo cercare di migliorarla ancora?

Ho letto che i suoni bassi riflettono sulla parete e si accumulano vicino alle pareti dietro l'ascoltatore, è giusto? per ora vi ho appeso un grande quadro senza vetro ( 140 x 80)
e lo schienale del divano è molto alto (30 cm sopra l'orecchio).
Detto questo, quanto è bene distanziare il divano dal muro posteriore (N.B.: scrivo divano ma intendo orecchio!!)

wrldmaster
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.06.13
Numero di messaggi : 37
Provincia (Città) : Lucca
Impianto : *HTPC1: case OrigenAE x10, mb Asrock FM2A85X, cpu AMD A10-5800K, ddr3 Geil 2x4GB, passive psu Calmer 560. SW: Windows 7+XBMC. Schermi: TV 3D Panasonic TX-L42ET5, Asus VW161D. HT: ampli 7.2 Onkyo TX-NR609, Orion cables. Stereo: Arcam rDAC, pre NAD 1240, finale NAD 2200PE. Diffusori: B&W front DM-603 S3, surround DM-601 S3, center LCR60 S3, rear CC3, sub ASW650.
*HTPC2: case OrigenAE x10, mb Asus M3N78 pro, cpu Athlon64 x2, ddr2 Kingston 2x2GB. SW: Windows 7+XBMC. Schermo: 2333 HD Samsung. HT: ampli 6.1 Yamaha RX-V440. Diffusori: Magnat monitor supreme front 800, center 250. *NAS: Synology DS212j.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  Switters il Mar 4 Feb 2014 - 1:01

@wrldmaster ha scritto:Quindi la soluzione che ho postato può essere un buon compromesso o devo cercare di migliorarla ancora?

Non lo so Very Happy 
Credo che provare sia la cosa migliore. Se si vuole cominciare ad approfondire la questione della risposta in ambiente secondo me conviene prendere un microfono di misura.
Ma poi non se ne esce più...  Hehe  Hehe  Hehe 

Ho letto che i suoni bassi riflettono sulla parete e si accumulano vicino alle pareti dietro l'ascoltatore, è giusto? per ora vi ho appeso un grande quadro senza vetro ( 140 x 80)
e lo schienale del divano è molto alto (30 cm sopra l'orecchio).
Detto questo, quanto è bene distanziare il divano dal muro posteriore (N.B.: scrivo divano ma intendo orecchio!!)

Tutti i suoni si riflettono sulle pareti, il vetro si evita per le riflessioni delle alte frequenze, il divano può essere utile per assorbire le frequenze basse.
Quando una frequenza viene riflessa da una parete, a seconda della distanza dal punto di ascolto, si vengono a creare delle enfasi e delle cancellazioni. Se la parete posteriore é molto vicina le basse frequenze (avendo una lunghezza d'onda di gran lunga superiore alla distanza testa-parete) vengono rinforzate mentre alcune frequenze medio-alte potrebbero essere attenuate/cancellate (e altre rinforzate).

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  magnaco il Mar 4 Feb 2014 - 6:22

Dopo tutti questi spostamenti che hai fatto è cambiato qualcosa? Hai ascoltato musica? I diffusori hanno il bass-reflex posteriore? Secondo me vanno bene riportare tv e diffusori a 50 cm dal muro e allontanare il più possibile i diffusori dal tv. Secondo me dopo con la tenda sei a posto , se poi hai un orecchio fine ,come il mio amico Flovato, ti consiglio l'utilizzo di un microfono per andare diretto alla frequenza che hai dei problemi. Dopo potresti aggiungere uno di quei bei quadri che fanno da correzione acustica , ma che costano un patrimonio.
avatar
magnaco
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 20.06.10
Numero di messaggi : 1605
Località : Jakarta ,Bologna e Surabaya
Occupazione/Hobby : tecnico meccanico/ photosub,moto,hifi, musica
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : in firma



Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  wrldmaster il Mar 4 Feb 2014 - 14:40

Verso le tre farò qualche ascolto in più; ieri sera ho notato un metto miglioramento dopo che ho allontanato il mobile delle elettroniche dal diffusore e ho inclinato ulteriormente i diffusori per rivolgerli verso la persona.

wrldmaster
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.06.13
Numero di messaggi : 37
Provincia (Città) : Lucca
Impianto : *HTPC1: case OrigenAE x10, mb Asrock FM2A85X, cpu AMD A10-5800K, ddr3 Geil 2x4GB, passive psu Calmer 560. SW: Windows 7+XBMC. Schermi: TV 3D Panasonic TX-L42ET5, Asus VW161D. HT: ampli 7.2 Onkyo TX-NR609, Orion cables. Stereo: Arcam rDAC, pre NAD 1240, finale NAD 2200PE. Diffusori: B&W front DM-603 S3, surround DM-601 S3, center LCR60 S3, rear CC3, sub ASW650.
*HTPC2: case OrigenAE x10, mb Asus M3N78 pro, cpu Athlon64 x2, ddr2 Kingston 2x2GB. SW: Windows 7+XBMC. Schermo: 2333 HD Samsung. HT: ampli 6.1 Yamaha RX-V440. Diffusori: Magnat monitor supreme front 800, center 250. *NAS: Synology DS212j.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  wrldmaster il Mar 4 Feb 2014 - 15:31

Il pianoforte (posto alla sinistra del punto di ascolto) è da togliere dalla stanza? grazie

wrldmaster
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.06.13
Numero di messaggi : 37
Provincia (Città) : Lucca
Impianto : *HTPC1: case OrigenAE x10, mb Asrock FM2A85X, cpu AMD A10-5800K, ddr3 Geil 2x4GB, passive psu Calmer 560. SW: Windows 7+XBMC. Schermi: TV 3D Panasonic TX-L42ET5, Asus VW161D. HT: ampli 7.2 Onkyo TX-NR609, Orion cables. Stereo: Arcam rDAC, pre NAD 1240, finale NAD 2200PE. Diffusori: B&W front DM-603 S3, surround DM-601 S3, center LCR60 S3, rear CC3, sub ASW650.
*HTPC2: case OrigenAE x10, mb Asus M3N78 pro, cpu Athlon64 x2, ddr2 Kingston 2x2GB. SW: Windows 7+XBMC. Schermo: 2333 HD Samsung. HT: ampli 6.1 Yamaha RX-V440. Diffusori: Magnat monitor supreme front 800, center 250. *NAS: Synology DS212j.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  Switters il Mar 4 Feb 2014 - 15:45

@wrldmaster ha scritto:Il pianoforte (posto alla sinistra del punto di ascolto) è da togliere dalla stanza? grazie

Se non entra in risonanza io lo lascerei lì, anzi, magari aiuta a evitare qualche riflessione.
Comunque, se io avessi un pianoforte e lo sapessi suonare, la musica la suonerei invece che ascoltarla...

Laughing Laughing Laughing 

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  wrldmaster il Mar 4 Feb 2014 - 18:48

@magnaco ha scritto:Secondo me dopo con la tenda sei a posto , se poi hai un orecchio fine ,come il mio amico Flovato, ti consiglio l'utilizzo di un microfono per andare diretto alla frequenza che hai dei problemi.
dopo gli inteventi nominati nel primo post non ho problemi di vibrazioni evidenti (porte vetri soprammobili o altro)
@Switters ha scritto:Se si vuole cominciare ad approfondire la questione della risposta in ambiente secondo me conviene prendere un microfono di misura.
Ma poi non se ne esce più...
già, avevo provato a leggere i tutorial a riguardo ma sono ad un altro livello: non ho microfono e non so interpretare i dati.. preferisco volare più basso Smile
@magnaco ha scritto:I diffusori hanno il bass-reflex posteriore?
si hanno il condotto reflex anteriore e posteriore:

taluni suggerivano a chi avesse avuto il divano accostato al muro con questi diffusori di tappare con le spugne almeno un condotto reflex posteriore, cosa ne pensi?
@magnaco ha scritto:Secondo me vanno bene riportare tv e diffusori a 50 cm dal muro  e allontanare il più possibile i diffusori dal tv.
Ho portato i diffusori a 85 cm dall'armadio che si vede in una foto del primo post dietro la tv (l'armadio di legno è largo 320cm e alto 280 cm) e che si trova sulla parete di 400cm opposta al divano.
I diffusori adesso distano 70 cm dalle pareti laterali. Significa una distanza tra loro di 260cm (centro cassa-centro cassa); non posso distanziare oltre la tv dai diffusori frontali, solo cambiarne l'allineamento.
La distanza dei frontali dall'ascoltatore (tela diffusore-orecchio) in ascolto 2ch è di 280cm, in uso home theater è di 240-250cm
@magnaco ha scritto:Dopo tutti questi spostamenti che hai fatto è cambiato qualcosa? Hai ascoltato musica?
Ottima la dinamica per quanto ne posso capire.
Si qualcosa è cambiato, si forma bene il diffusore fantasma centrale (è virtualmente centrale e dietro il televisore) ma manca ancora qualcosa: tutti i suoni arrivano sempre dalla stessa distanza; forse è solo colpa delle registrazioni dei dischi che uso (ho provato la buona novella di de andre', la mia generazione ha perso di gaber, gustav holst - the planets, e alone di bill evans). Mi consigliate qualche disco rivelatore?
Ho numerosi dischi dei grandi jazzisti, album dei grandi italiani del passato, e una buona collezione di rock, solo nomi famosi comunque).
@Switters ha scritto:Se non entra in risonanza io lo lascerei lì, anzi, magari aiuta a evitare qualche riflessione. Comunque, se io avessi un pianoforte e lo sapessi suonare, la musica la suonerei invece che ascoltarla...
:)pensavo che un pianoforte entrasse in risonanza per principio, a cose normali basta sfiorarlo perché al suo interno i suoni rimbobino! però durante l'ascolto non si sente nulla di particolare..non so però se è perché lui preferisce unirsi al concerto piuttosto che far l'asociale con un suono a parte!!  Laughing
Domanda difficile 1) la pensate tutti allo stesso modo riguardo al pianoforte?
@Switters ha scritto:Dipende dalle frequenze, quelle basse si propagano a 360 gradi mentre le alte sono più direttive.
Abito in condominio, attico, il salotto è ben insonorizzato rispetto alle scale e all'esterno, ma se esagerassi coi bassi diventerebbero fastidiosi per l'inquilino dell'appartamento sottostante. Ergo devo limitarmi leggermente nell'uso del subwoofer.
Mi fu consigliato di appoggiarlo su semisfere rigide e me le sono autocostruite; il sub adesso è tra frontale destro e tv, per cui di fronte al sub è steso il tappeto, è utile?
Domanda difficile 2) se lo lascio dov'è, di fronte all'ascoltatore, la pressione sonora del subwoofer sull'ascoltatore si può comunque considerare più diretta e quindi posso avere gli stessi effetti che avrei mettendolo dietro al divano ma con un volume più basso?
Domanda difficile 3) Inoltre: lasciando il sub tra diffusore destro e tv danneggio il suono in uso 2ch ?

GRAZIE!!

wrldmaster
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.06.13
Numero di messaggi : 37
Provincia (Città) : Lucca
Impianto : *HTPC1: case OrigenAE x10, mb Asrock FM2A85X, cpu AMD A10-5800K, ddr3 Geil 2x4GB, passive psu Calmer 560. SW: Windows 7+XBMC. Schermi: TV 3D Panasonic TX-L42ET5, Asus VW161D. HT: ampli 7.2 Onkyo TX-NR609, Orion cables. Stereo: Arcam rDAC, pre NAD 1240, finale NAD 2200PE. Diffusori: B&W front DM-603 S3, surround DM-601 S3, center LCR60 S3, rear CC3, sub ASW650.
*HTPC2: case OrigenAE x10, mb Asus M3N78 pro, cpu Athlon64 x2, ddr2 Kingston 2x2GB. SW: Windows 7+XBMC. Schermo: 2333 HD Samsung. HT: ampli 6.1 Yamaha RX-V440. Diffusori: Magnat monitor supreme front 800, center 250. *NAS: Synology DS212j.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  magnaco il Mer 5 Feb 2014 - 6:59

Di ht non sono molto pratico , le misure che riporti vanno bene , sono il punto di partenza. Dovresti segnar lo con il nastro di carta e poi spostare i diffusori e sentire se qualcosa cambia. Purtroppo la sala d ascolto e importantissima e dovremmo costruisci l impianto in base alle dimensioni della stanza. Mi sembra strano che hai ancora problemi di ascolto in queste condizioni. L unica cosa che ti consiglio di fare porta i diffusori più avanti rispetto il mobile ed ascolta. Per il pianoforte se lo butti me lo prendo .......coprilo con un panno spesso tipo tenda.
avatar
magnaco
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 20.06.10
Numero di messaggi : 1605
Località : Jakarta ,Bologna e Surabaya
Occupazione/Hobby : tecnico meccanico/ photosub,moto,hifi, musica
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : in firma



Tornare in alto Andare in basso

Re: Compromessi e leggi inderogabili per migliorare l'acustica del salotto per ascolto HT e 2ch

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum