T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11753 utenti, con i loro 818637 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


rinnovamento totale impianto

Condividi

descriptionrinnovamento totale impianto

more_horiz
Ciao a tutti, dopo aver rotto le scatole al povero Flovato, non sono ancora venuto a capo di questa situazione per trovare una soluzione. Vorrei rinnovare il mio impianto, fino ad adesso ho sempre avuto elettroniche usate, magari di livello dignitoso, però rimanevano oggetti di seconda mano, e con gli anni che nel bene o nel male si facevano sentire. In occasione dell'anniversario della mia nascita vorrei farmi quindi un nuovo impianto come regalo, approfittando anche del fatto che rispetto a gli anni passati dove ascoltavo molto vinile, i miei criteri di ascolto sono cambiati, abbandonando praticamente in toto quel supporto a favore della versatilità della musica liquida. Con un abbonamento a Spotify, e il rip di tutti i miei 300 cd infatti ritengo di avere una musicoteca soddisfacente per il resto della mia vita. I criteri con cui stò cercando di scegliere le elettroniche nuove ed i diffusori sono questi

--costo ( purtroppo anche io sono schiavo del vile denaro )

--qualità ( intesa come qualità delle componenti, vorrei che quello che compro mi duri almeno 10 anni )

--praticità ( userò il mac come sorgente, quindi la praticità intesa come dimensione degli apparecchi, ha un ruolo importante in quanto mi deve stare sulla scrivania, adesso sono in una situazione un pelo imbarazzante...)

Poiché ho il massimo rispetto per chi legge ho elencato componente per componente, indicando il prezzo ed un relativo link in modo da non far perdere troppo tempo a chi gentilmente mi darà una mano.

1 alternativa
amplificatore Tprogress 150 euro
http://www.audiocostruzioni.com/r_s/ampli/amplificatori/tprogress-ampli/tprogress-ampli-sintoampli.htm

(possiedo gia il lettore cd della stessa serie, ho avuto occasione di sentirlo e vederlo dal vivio, ed ha un toroidale da paura secondo il mio parere)

dac Teac UD-H01 250 euro
http://www.teac-audio.eu/en/products/ud-h01-83797.html


diffusori RB-81 II Bookshelf Speaker 600 euro
http://www.klipsch.com/rb-81-ii-bookshelf-speaker/details

( i diffusori devono essere ad ogni modo per scrivania, sempre per i soliti motivi di spazio, vorrei tenerli ai lati del monitor. Faccio una premessa, su Klipsch ho letto molto, ed ho capito che come tipologia di diffusori o le si ama o le si odia,  per quanto mi riguarda possono piacermi in quanto: ascolto molto rock, progressive, metal,blues, jazz pochissimo, qualche canzone drum & bass, poca classica, molta new age, hanno una buona sensibiltà e questo mi fa comodo perchè l'amplificatore è poco potente,  )

TOTALE: 1000 euro


2 alternativa

amplificatore TEAC A-H01 430 euro
http://www.teac-audio.eu/en/products/a-h01-83773.html

diffusori RB-81 II Bookshelf Speaker 600 euro
http://www.klipsch.com/rb-81-ii-bookshelf-speaker/details

TOTALE 1030 euro

3 alternativa

All in ONE Naim uniqute2 1750 euro
http://www.naimaudio.com/hifi-products/unitiqute

( in questo caso sforo il budget e non posso acquistare i diffusori, il negoziante mi ha detto che comunque mi regala questi http://www.audiocostruzioni.com/r_s/diffusori/diffusori-4/quiet-qt-1p/quiet-qt-1p.htm li ho ascoltati e devo dire che anche con amplificazioni di minor pregio, non mi sono sembrati affatto male, per adesso potrei accontentarmi e successivamente posso valutare un nuovo acquisto).

Nelle prime due alternative devo comprare tutto online, mentre nel caso del NAIM mi rivolgo ad un rivenditore della mia zona, in grado di darmi anche un eccellente assistenza, a detta sua.

Ultima premessa, il mio sistema necessariamente deve avere un uscita cuffia, perchè specialmente di sera ascolto molto in cuffia.

Per quanto riguarda la spesa al massimo posso spendere 1200 euro, nel caso del Naim faccio uno sforzo enorme, e lo considero come unica eccezione.

Scusate se ho detto castronerie o ho fatto errori di ortografia, grazie di nuovo a tutti per la lettura.  Smile 

descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
@diupen ha scritto:

All in ONE Naim uniqute2 1750 euro
http://www.naimaudio.com/hifi-products/unitiqute


Ciao carissimo  Wink 

Ieri sera sono stato a lungo al telefono con il gentilissimo Sig. Stefano di www.suonoecomunicazione.com
A breve saro in visita per ascoltare Klimo e NAIM e con l'occasione posso farmi fare un prezzo visto che loro sono distributori nazionali.

Poi ascolterò il prodotto che ti interessa e se vuoi ti riporterò in chiaro le mie impressioni.
Ovviamente devi pazientare perché in questo periodo non ho tempo quindi se ne parla tra qualche settimana.

Ciao a presto.  Hello 




descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
@flovato ha scritto:
@diupen ha scritto:

All in ONE Naim uniqute2 1750 euro
http://www.naimaudio.com/hifi-products/unitiqute


Ciao carissimo  Wink 

Ieri sera sono stato a lungo al telefono con il gentilissimo Sig. Stefano di www.suonoecomunicazione.com
A breve saro in visita per ascoltare Klimo e NAIM e con l'occasione posso farmi fare un prezzo visto che loro sono distributori nazionali.

Poi ascolterò il prodotto che ti interessa e se vuoi ti riporterò in chiaro le mie impressioni.
Ovviamente devi pazientare perché in questo periodo non ho tempo quindi se ne parla tra qualche settimana.

Ciao a presto.  Hello 



ciao, si si, posso aspettare non ci sono problemi, spero allora di riuscire a risparmiare qualcosa, grazie mille per adesso  Very Happy 

descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
ragazzi, 40 visite e nessun consiglio  Laughing, un altro parere sulle altre alternative che ho postato?

descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
Ti rispondo per quello che posso.

Il dac ud-h01 è un ottimo dac ed i suoi 250 euro li vale tutti (si tratta di un dac finito, con una buona alimentazione integrata, un uscita cuffie (che non ho mai usato) e con uscite bilanciate.

Il discorso diffusori è una scelta molto personale a mio avviso, più degli altri componenti. Inoltre mi sembra di capire che tu abbia un posizionamento un po' sacrificato (tieni conto che se i diffusori non si dovessero trovare nella posizione ideale e/o in un ambiente acusticamente decente, gli sforzi economici andrebbero a perdersi facilmente.

Il dac teac io lo uso con un nait 5i e sono soddisfatto. Potresti anche pensare di acquistare per 600-700 euro un 5i usato (ma recente) ed insieme al dac ud-h01 saresti ancora sotto i mille euro. Con la stessa spesa del "compattone" naim ci uscirebero anche i diffusori. Anche qui pondera l'acquisto e fai di tutto per ascoltare i diffusori.

Se volessi invece risparmiare sull'amplificatore, per rientrare nel budget, potresti prendere un entry level NAD o Marantz usato anche nel nostro mercatino (sarebbe un ampli che se non ti piace o vuoi miglirare, lo rivendi senza perdite eccessive).

In questo modo potresti fare:

Dac Teac: 250 euro

Ampli per esempio: http://www.tforumhifi.com/t41861-vendo-na-ce-amplificatore-marantz-pm5003-20000-colore-nero?highlight=vendo

e saresti a 450 euro.

In questo modo avresti margini ampi per i diffusori, che a mio avviso sono il componente più critico.

Se però tutto lo sforzo serve per realizzare un impianto per ascolto near-field, forse risulterebbe sprecato o poco adatto.

descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
@Eulero ha scritto:
Ti rispondo per quello che posso.

Il dac ud-h01 è un ottimo dac ed i suoi 250 euro li vale tutti (si tratta di un dac finito, con una buona alimentazione integrata, un uscita cuffie (che non ho mai usato) e con uscite bilanciate.

Il discorso diffusori è una scelta molto personale a mio avviso, più degli altri componenti. Inoltre mi sembra di capire che tu abbia un posizionamento un po' sacrificato (tieni conto che se i diffusori non si dovessero trovare nella posizione ideale e/o in un ambiente acusticamente decente, gli sforzi economici andrebbero a perdersi facilmente.

Il dac teac io lo uso con un nait 5i e sono soddisfatto. Potresti anche pensare di acquistare per 600-700 euro un 5i usato (ma recente) ed insieme al dac ud-h01 saresti ancora sotto i mille euro. Con la stessa spesa del "compattone" naim ci uscirebero anche i diffusori. Anche qui pondera l'acquisto e fai di tutto per ascoltare i diffusori.

Se volessi invece risparmiare sull'amplificatore, per rientrare nel budget, potresti prendere un entry level NAD o Marantz usato anche nel nostro mercatino (sarebbe un ampli che se non ti piace o vuoi miglirare, lo rivendi senza perdite eccessive).

In questo modo potresti fare:

Dac Teac: 250 euro

Ampli per esempio: http://www.tforumhifi.com/t41861-vendo-na-ce-amplificatore-marantz-pm5003-20000-colore-nero?highlight=vendo

e saresti a 450 euro.

In questo modo avresti margini ampi per i diffusori, che a mio avviso sono il componente più critico.

Se però tutto lo sforzo serve per realizzare un impianto per ascolto near-field, forse risulterebbe sprecato o poco adatto.


intanto grazie per la risposta dettagliata, diciamo che mi hai quantomeno convinto sulla strada del Teac. Non ti nascondo che gia anche io avevo pensato al nait 5i abbinato al dac in questione, il problema sono purtroppo le dimensioni se metto quello sulla scrivania sacrifico troppo spazio, è un peccato perchè avevo ponderato anche il fatto di comprarlo nuovo visto il costo meno esoso rispetto al qute2.
Se posso sfruttare al meglio la tua consulenza, partendo dai diffusori che ho proposto io, che tipo di amplificatore è meglio abbinarci? quantomeno un idea sulla potenza di uscita? io ne ho scelti due molto diversi, uno da 30 watt ed un altro da 60 watt

descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
Se la stanza non è grande ed ascolti da vicino non dovrebbero esserci problemi neanche con 30+30W (realistici). Purtroppo non conosco bene i diffusori da poterti dare un consiglio preciso (sono molto sensibili, ma non so che impedenza minima abbiano).

Tieni conto di cosa andresti ad accoppiare, soprattutto se vieni da esperienze d'ascolto con suono "morbido/lento" e/o poco esteso in alto. Il teac è dettagliato e ricco in alto, il nait 5i è un'amplificatore grintoso, i diffusori (che non ho mai ascoltato) hanno fama anch'essi di avere un certo caratterino. Non vorrei che alla fine ti possa ritrovare spiazzato. Se hai possibilità, prendi tempo e vai in giro per qualche ascolto. Sulla carta è facile sbagliare, anche perchè l'ambiente ci mette parecchio del suo.

descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
@Eulero ha scritto:
Il teac è dettagliato e ricco in alto..


Dac Teac acquistato da Kondor usato a 150 euro.

Cercate in giro prima di buttarvi a pesce nel nuovo.  Wink 

descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
@flovato ha scritto:
@Eulero ha scritto:
Il teac è dettagliato e ricco in alto..


Dac Teac acquistato da Kondor usato a 150 euro.

Cercate in giro prima di buttarvi a pesce nel nuovo.  Wink 


 Ok

descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
1- Prima di comprare i diffusori, ascoltali!  Smile 
2- Anche per motivi di spazio, oltre che di indiscussa qualità, mi sembra più adeguata la seconda ipotesi, quella col dac-ampli integrato Teac.

descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
@flovato ha scritto:
@Eulero ha scritto:
Il teac è dettagliato e ricco in alto..


Dac Teac acquistato da Kondor usato a 150 euro.

Cercate in giro prima di buttarvi a pesce nel nuovo.  Wink 


ti capisco Fabio, però stavolta mi vorrei regalare qualcosa di nuovo, te l'ho detto è una vita che compro usato Smile. Vorrei che questo fosse il mio vero Primo impianto  Laughing 

descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
@p.cristallini ha scritto:
1- Prima di comprare i diffusori, ascoltali!  Smile 
2- Anche per motivi di spazio, oltre che di indiscussa qualità, mi sembra più adeguata la seconda ipotesi, quella col dac-ampli integrato Teac.


è un problema perchè il rivenditore dove mi reco per i miei acquisti non tiene ne Teac ne Klipsch, posso chiederti perchè la seconda ipotesi è migliore? in cosa reputi superiore un amplificazione integrata come quella del Teac?

descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
Perché il Teac dovrebbe essere migliore del TProgress.
I diffusori vanno ascoltati prima, potrebbere piacerti da matti ma anche, sempre da matti, dispiacerti; in particolare i Klipsch.
Altra idea, per confondere ancora di più le acque (!): se prendi dei diffusori molto sensibili, tipo Klipsch, specie nel caso di un ascolto near field, bastano pochi-pochissimi watt. E perché no un piccolo valvolare?

descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
@p.cristallini ha scritto:
Perché il Teac dovrebbe essere migliore del TProgress.
I diffusori vanno ascoltati prima, potrebbere piacerti da matti ma anche, sempre da matti, dispiacerti; in particolare i Klipsch.
Altra idea, per confondere ancora di più le acque (!): se prendi dei diffusori molto sensibili, tipo Klipsch, specie nel caso di un ascolto near field, bastano pochi-pochissimi watt. E perché no un piccolo valvolare?


grazie per avermi aumentato la confusione  Crying or Very sad ah ah

no, ti dico subito che il valvolare è escluso di brutto, un pò per la fragilità intrinseca dell'apparecchio, un pò perchè non ne sento a torto o a ragione, il bisogno  Laughing 

descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
@diupen ha scritto:
@p.cristallini ha scritto:
Perché il Teac dovrebbe essere migliore del TProgress.
I diffusori vanno ascoltati prima, potrebbere piacerti da matti ma anche, sempre da matti, dispiacerti; in particolare i Klipsch.
Altra idea, per confondere ancora di più le acque (!): se prendi dei diffusori molto sensibili, tipo Klipsch, specie nel caso di un ascolto near field, bastano pochi-pochissimi watt. E perché no un piccolo valvolare?


grazie per avermi aumentato la confusione  Crying or Very sad ah ah

no, ti dico subito che il valvolare è escluso di brutto, un pò per la fragilità intrinseca dell'apparecchio, un pò perchè non ne sento a torto o a ragione,  il bisogno  Laughing 


comunque grazie del consiglio!

descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
porcaccia la miseria, stamani tanto per togliermi lo sfizio e dire, ho provato anche questa strada sono stato in un negozio che vende materiale per musicisti, ed ho avuto occasione di poter ascoltare una decina di diffusori monito attivi da studio, comprese queste

http://www.strumentimusicali.net/product_info.php/products_id/7917/behringer-b3030a-truth-(coppia).html


sono rimasto così: Dribbling Dribbling Dribbling Dribbling Dribbling 

cavolo mi ha sparato 400 euro, ma al mio orecchio ( forse malato ) sembravano suonare come diffusori hi fi da almeno 100 euro in più. come sorgente mi ha fatto utilizzare sia il mio iphone con Spotify, sia un lettore cd Teac, dove però ho ascoltato brani sample che non avevo mai sentito prima.

stò seriamente valutando di acquistare un paio di diffusori attivi, comandati dal dac Teac che ho menzionato sopra, utilizzando una connessione XLR, dite che l'ho sparata grossa? con circa 600 euro fra elettroniche diffusori e cavi risolvo la mia situazione, che ne dite? più che altro il dubbio mi è venuto dalla possibilità di collegare il dac ai diffusori, il negoziante non mi ha saputo rispondere, non dovrebbero esserci problemi vero?

descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
Compra in primo luogo ciò che ti piace specie come diffusori!

Il dac Teac ha un'uscita linea, con sia rca che xlr, guarda bene gli ingressi dei Behringer, non credo ci possano essere problemi.

Però prima di scegliere i diffusori, oltre agli amplificati, ascoltane anche di passivi collegati ad un ampli...!

E non farti imbrogliare dal volume, quello va parificato nei vari ascolti.

descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
@p.cristallini ha scritto:
Compra in primo luogo ciò che ti piace specie come diffusori!

Il dac Teac ha un'uscita linea, con sia rca che xlr, guarda bene gli ingressi dei Behringer, non credo ci possano essere problemi.

Però prima di scegliere i diffusori, oltre agli amplificati, ascoltane anche di passivi collegati ad un ampli...!

E non farti imbrogliare dal volume, quello va parificato nei vari ascolti.


no, ma io le ho ascoltate diciamo moderatamente a basso volume, che poi è l'uso che ne farei anche a casa mia. Non mi interessa spaccare i vetri, ma preferisco un dettaglio alto rispetto ad un volume eccessivamente alto. Per quanto riguarda gli ingressi delle casse dalle foto e da quello che mi ha detto il negoziante è presente sia un ingresso xlr, che un jack mono, ci potrebbero essere eventuali incompatibilità elettriche?

descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
E' il venditore che deve assicurarti le caratteristiche di connettività che hanno qs diffusori amplificati, dati del dac alla mano, che gli puoi mostrare tu scaricandoli da internet.

descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
@p.cristallini ha scritto:
E' il venditore che deve assicurarti le caratteristiche di connettività che hanno qs diffusori amplificati, dati del dac alla mano, che gli puoi mostrare tu scaricandoli da internet.


la prova che ho fatto io è stata questa: telefono--> mixer --->diffusori / lettore cd-->mixer-->diffusori.

piu che altro non mi squadra il posizionamento del mixer nella linea. Non vorrei che senza mixer non potessi utilizzare il tutto, ed il mixer sinceramente non lo voglio  Laughing . Credo però che il negoziante utilizzasse il mixer principalmente, perché aveva decine di diffusori collegati per fare delle prove, e col mixer gestiva meglio il tutto. Comunque vedrò di fare così, stampo le caratteristiche del teac e gliele porto.

descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
@flovato ha scritto:
@Eulero ha scritto:
Il teac è dettagliato e ricco in alto..


Dac Teac acquistato da Kondor usato a 150 euro.

Cercate in giro prima di buttarvi a pesce nel nuovo.  Wink 


spione!!!
 Very Happy

descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
@kondor ha scritto:
@flovato ha scritto:


Dac Teac acquistato da Kondor usato a 150 euro.

Cercate in giro prima di buttarvi a pesce nel nuovo.  Wink 


spione!!!
 Very Happy


 Laughing  visto che sei stato tirato in ballo adesso devi dare il tuo parere sull'apparecchio ah ah

descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
@kondor ha scritto:


spione!!!
 Very Happy


 Laughing Laughing Laughing 

Sai com'è, adesso che sono il politica mi devo allenare.  Hehe

descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
@diupen ha scritto:
@kondor ha scritto:


spione!!!
 Very Happy


 Laughing  visto che sei stato tirato in ballo adesso devi dare il tuo parere sull'apparecchio ah ah


più che volentieri se non hai fretta, mi dovrebbe arrivare la prossima settimana...

se può esserti d'aiuto ti dico che l'ho scelto principalmente perchè costa relativamente poco per quello che offre e non ha costi aggiuntivi inerenti alimentazione e trasporto dati.
aggiungici che esteticamente è bellissimo, ha tre diversi ingressi digitali per collegarci pc/cd-dvd-bray/media player, uscite bilanciate e sbilanciate.
 Hello

descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
@flovato ha scritto:
@kondor ha scritto:


spione!!!
 Very Happy


 Laughing Laughing Laughing 

Sai com'è, adesso che sono il politica mi devo allenare.  Hehe


ciao caro  Smile 
mi sembra doveroso aggiungere che i tuoi pareri, per quanto mi riguarda, sono stati di grande aiuto.
anche se non mi avevi consigliato il teac, ti sono siceramente grato per tutto il supporto che mi hai dato.
 Ok 

descriptionRe: rinnovamento totale impianto

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum