T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Pioneer a-30 vs onkyo 9010
Oggi a 21:34 Da ninja77

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Oggi a 21:32 Da Rikkardo92

» DAC con I2S e DSD
Oggi a 21:26 Da mrcrowley

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Oggi a 21:24 Da gianni1879

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Oggi a 21:14 Da franz 01

» Nuovo cd lettore+dac
Oggi a 21:08 Da mrcrowley

» Primo acquisto cuffie consigli
Oggi a 21:06 Da potowatax

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Oggi a 20:45 Da dinamanu

» Denon PMA 50
Oggi a 20:44 Da giucam61

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Oggi a 20:41 Da giucam61

» OP AMP 627
Oggi a 19:24 Da sportyerre

» Fx-Audio D802
Oggi a 19:02 Da Angel2000

» Chiarimenti Per Impianto Audio! Help !
Oggi a 18:36 Da dinamanu

» Cavi segnale AudioOasi Air Straight VB
Oggi a 16:34 Da Enry

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 14:12 Da kalium

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 13:38 Da Kha-Jinn

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Oggi a 13:28 Da p.cristallini

» AUDIOLAB 8000SE
Oggi a 12:08 Da Gabriele Barnabei

» R.I.P GREG LAKE
Oggi a 11:25 Da scontin

» Una storia di cavi
Oggi a 10:57 Da Angel2000

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Oggi a 10:50 Da pallapippo

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi a 10:11 Da embty2002

» upgrade 2500 max
Oggi a 9:49 Da titonic

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Oggi a 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Oggi a 6:12 Da savi

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 0:36 Da CHAOSFERE

» Chi ben comincia...consigli
Ieri a 23:23 Da p.cristallini

» Madame Butterfly
Ieri a 23:02 Da enrico massa

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Ieri a 22:28 Da Aggeo

» cablaggio interno
Ieri a 21:46 Da Angel2000

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Ieri a 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Ieri a 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Ieri a 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 12:39 Da Angel2000

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Ieri a 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Ieri a 11:45 Da ricky84

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Ieri a 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 0:33 Da RAMONE67

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Mer 7 Dic 2016 - 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Mer 7 Dic 2016 - 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Mer 7 Dic 2016 - 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
giucam61
 
rx78
 
Angel2000
 
gigetto
 
schwantz34
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
gigetto
 
rx78
 
R!ck
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15496)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10374 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Giancarlo Campoli

I nostri membri hanno inviato un totale di 769570 messaggi in 50072 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 71 utenti in linea :: 4 Registrati, 0 Nascosti e 67 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

emmeci, Kha-Jinn, mrcrowley, viper

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Hallyster S-70 - La prova

Pagina 5 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  schwantz34 il Sab 5 Dic 2009 - 2:28

@Coupè ha scritto:
... i marchi si fanno pagare e non sempre sono sinonimo di qualità Wink

vero , vero ...oggi stavo pensando tra me e me che la mezza stagione non esiste piu' ... Smile

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15496
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  porfido il Sab 5 Dic 2009 - 11:26

@Coupè ha scritto:
@schwantz34 ha scritto:
@Coupè ha scritto:e forse avvicinabili alle Klipsch Rf 82. Smile

deppiu' deppiu' ... Laughing
Aspè ho detto avvicinabili come qualità,non simili.
Resta il fatto che le trombe delle klipsh possono dare fastidio perchè producono la gamma alta un po sparata.
Sono gusti cmq Very Happy

No, Coupè, d'accordo, ma credimi, meglio essere cauti.....

porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5043
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  Alessandro LXIV il Sab 5 Dic 2009 - 11:36

Una considerazione da uno che le Klipsch non le ha mai sentite ma che legge spesso i commenti qui sul forum di chi le ha; l'impressione è che il carattere acustico di queste casse si sposi bene con gli ampli in classe T che a volte possono risultare iperanalitici ed un pò asettici, oltre che per l'alta sensibilità.

Alessandro LXIV
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.04.09
Numero di messaggi : 5173
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  bonghittu il Sab 5 Dic 2009 - 12:12

@Coupè ha scritto:
Resta il fatto che le trombe delle klipsh possono dare fastidio
perchè producono la gamma alta un po sparata.

Con quale ampli hai ascoltato le RF82?!!?!?!?

bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3515
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  Coupè il Sab 5 Dic 2009 - 12:50

@porfido ha scritto:
@Coupè ha scritto:
@schwantz34 ha scritto:
@Coupè ha scritto:e forse avvicinabili alle Klipsch Rf 82. Smile

deppiu' deppiu' ... Laughing
Aspè ho detto avvicinabili come qualità,non simili.
Resta il fatto che le trombe delle klipsh possono dare fastidio perchè producono la gamma alta un po sparata.
Sono gusti cmq Very Happy

No, Coupè, d'accordo, ma credimi, meglio essere cauti.....
In che senso cauti?
I diffusori li ho ascoltati entrambi

Coupè
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.11.09
Numero di messaggi : 52
Località : Pozzuoli
Impianto : Da definire...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  Coupè il Sab 5 Dic 2009 - 12:51

@bonghittu ha scritto:
@Coupè ha scritto:
Resta il fatto che le trombe delle klipsh possono dare fastidio
perchè producono la gamma alta un po sparata.

Con quale ampli hai ascoltato le RF82?!!?!?!?
Non ricordo il modello ma si trattava di amplificatore e cd Marantz che costavano circa 1249 euro ciascuno...

Coupè
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.11.09
Numero di messaggi : 52
Località : Pozzuoli
Impianto : Da definire...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  porfido il Sab 5 Dic 2009 - 16:00

@Coupè ha scritto:
@porfido ha scritto:
@Coupè ha scritto:
@schwantz34 ha scritto:
@Coupè ha scritto:e forse avvicinabili alle Klipsch Rf 82. Smile

deppiu' deppiu' ... Laughing
Aspè ho detto avvicinabili come qualità,non simili.
Resta il fatto che le trombe delle klipsh possono dare fastidio perchè producono la gamma alta un po sparata.
Sono gusti cmq Very Happy

No, Coupè, d'accordo, ma credimi, meglio essere cauti.....
In che senso cauti?
I diffusori li ho ascoltati entrambi

Mah, cauti nel senso che, almeno per me, ci vogliono ore per capire se qualcosa davvero mi piace o è solo una prima impressione sonora in assenza di "avversari" sul campo....
Intendo dire che la memoria uditiva, se così si può dire, è ballerina....
Poi, magari, farsi prendere dall'entusiasmo per il nuovo aquisto è capitato a tutti....

porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5043
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  giovanni1246 il Sab 5 Dic 2009 - 17:31

Caro Copupè, resisti all'accerchiamento che non sei solo! Anch'io sono da circa un mese possessore delle Hallyster S-70 e quoto parola per parola quello che hai scritto sulla bontà di questi diffusori. Naturalmente i confronti sono sempre difficili e soggettivi e tuttavia anch'io ritengo che a questi prezzi sia molto difficile trovare di meglio. Personalmente ho trovato queste casse molto equlibrate sia sotto l'aspetto timbrico che dinamico ed effettivamente danno la netta impressione di appartenere ad una classe superiore al loro range di costo. Non ho metri di paragone con le Klipsch, che non conosco, ma con le conosciutissime Mosscade 502 sì, dato che lo acquistate sul forum qualche tempo fa. Ebbene, pur essendo le Mosscade per nullla da disprezzare e sposandosi a mio avviso molto bene con l'amplificazione in classe T, non reggono in alcun modo il confronto con le Hallyster non di tanto più costose.
Ho ascoltato le Hallyster con un Topping T21, con un NAD 3020 e con un Pioneer 8500 II. In effetti, a differenza delle Mosscade, la resa sonora con amplificatori in classe T non appare ottimale soprattutto per un evidente carenza nei bassi e per un'eccesiva enfatizzazione nei medio-alti. Ottima la dinamica con il Pioneer, ma eccellente il bionomio con il NAD. Un suono caldo, avvolgente e molto corretto, con qualche piccola carenza solo sui bassi. Stupenda la resa delle voci femminili, come quella di Loreena McKennit in The Book of Secrets. Tenuto conto delle caratteristiche del NAD, è molto probabile che l'abbinamento con un amplificatore valvolare saprebbe spremere il meglio da questi diffusori, che non sono nè Klipsch, nè Sonus Faber, nè chissà chi altro ma sono solo diffusori cinesi che fanno molto bene il loro lavoro, straordinariamente per il loro prezzo.
"Oportet ut scandala eveniant" dicevano i latini e la diatriba così accesa sul forum Cocaine-Hallyster ha avuto se non altro il merito di farmi conoscere le Hallyster. Spero solo che le note polemiche non creino in qualcuno pregiudizi riflessi, come mi pare di aver capito in alcuni interventi che ho letto non proprio gentili nei confrotni di un forumista come Coupè che si era solo permesso di esprimere apprezzamento per questi diffusori.

giovanni1246
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 12.10.09
Numero di messaggi : 31
Località : Modena
Impianto : in evoluzione

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  bonghittu il Sab 5 Dic 2009 - 17:47

@giovanni1246 ha scritto:Caro Copupè, resisti all'accerchiamento che non sei solo!

Ma che termini sono? Ma chi "accerchia"...ma scherziamo?

Se e' soddisfatto del risultato e' una cosa positiva, punto
e basta.

bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3515
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  giovanni1246 il Sab 5 Dic 2009 - 18:08

Non mi riferivo a te ma ad alcuni altri interventi come questi:



“scusa coupe , ma non c'ho capito
una mazza del tuo post ...puo' dirlo con parole piu' comprensibili ? Ma nn è
che ti chiami Antonio”





“Per quanto riguarda Coupè, a me sa
tanto di pubblicità subliminale (e neanche tanto subliminale poi...).
Fortunatamente qui pochi hanno l'anello al naso”.


Non mi sembra il massimo dell'eleganza. In ogni caso, hai ragione: se piacciono a lui e a me...nessun problema. E' solo questione di opinioni.

giovanni1246
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 12.10.09
Numero di messaggi : 31
Località : Modena
Impianto : in evoluzione

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  Coupè il Sab 5 Dic 2009 - 18:35

@porfido ha scritto:
@Coupè ha scritto:
@porfido ha scritto:
@Coupè ha scritto:
@schwantz34 ha scritto:
@Coupè ha scritto:e forse avvicinabili alle Klipsch Rf 82. Smile

deppiu' deppiu' ... Laughing
Aspè ho detto avvicinabili come qualità,non simili.
Resta il fatto che le trombe delle klipsh possono dare fastidio perchè producono la gamma alta un po sparata.
Sono gusti cmq Very Happy

No, Coupè, d'accordo, ma credimi, meglio essere cauti.....
In che senso cauti?
I diffusori li ho ascoltati entrambi

Mah, cauti nel senso che, almeno per me, ci vogliono ore per capire se qualcosa davvero mi piace o è solo una prima impressione sonora in assenza di "avversari" sul campo....
Intendo dire che la memoria uditiva, se così si può dire, è ballerina....
Poi, magari, farsi prendere dall'entusiasmo per il nuovo aquisto è capitato a tutti....
Io ho postato le mie impressioni frutto di diversi ascolti e non relegabili a un semplice ascolto.
Fortunatamnete in due settimane che sono andato dal mio amico al centro commerciale li avrò ascoltate almeno una decina di volte.
Quindi un metro di comparazione l'ho pure acquisito...poi chiaramente vale sempre il degustibus Very Happy
Ottime mi sono sembrate da subito le B&W 686,con suono caldo e con alti decisamente più proporzionati rispetto a quelli erogati dalle trombe delle Klipsch.

Coupè
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.11.09
Numero di messaggi : 52
Località : Pozzuoli
Impianto : Da definire...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  Coupè il Sab 5 Dic 2009 - 19:13

@giovanni1246 ha scritto:Caro Copupè, resisti all'accerchiamento che non sei solo! Anch'io sono da circa un mese possessore delle Hallyster S-70 e quoto parola per parola quello che hai scritto sulla bontà di questi diffusori. Naturalmente i confronti sono sempre difficili e soggettivi e tuttavia anch'io ritengo che a questi prezzi sia molto difficile trovare di meglio. Personalmente ho trovato queste casse molto equlibrate sia sotto l'aspetto timbrico che dinamico ed effettivamente danno la netta impressione di appartenere ad una classe superiore al loro range di costo. Non ho metri di paragone con le Klipsch, che non conosco, ma con le conosciutissime Mosscade 502 sì, dato che lo acquistate sul forum qualche tempo fa. Ebbene, pur essendo le Mosscade per nullla da disprezzare e sposandosi a mio avviso molto bene con l'amplificazione in classe T, non reggono in alcun modo il confronto con le Hallyster non di tanto più costose.
Ho ascoltato le Hallyster con un Topping T21, con un NAD 3020 e con un Pioneer 8500 II. In effetti, a differenza delle Mosscade, la resa sonora con amplificatori in classe T non appare ottimale soprattutto per un evidente carenza nei bassi e per un'eccesiva enfatizzazione nei medio-alti. Ottima la dinamica con il Pioneer, ma eccellente il bionomio con il NAD. Un suono caldo, avvolgente e molto corretto, con qualche piccola carenza solo sui bassi. Stupenda la resa delle voci femminili, come quella di Loreena McKennit in The Book of Secrets. Tenuto conto delle caratteristiche del NAD, è molto probabile che l'abbinamento con un amplificatore valvolare saprebbe spremere il meglio da questi diffusori, che non sono nè Klipsch, nè Sonus Faber, nè chissà chi altro ma sono solo diffusori cinesi che fanno molto bene il loro lavoro, straordinariamente per il loro prezzo.
"Oportet ut scandala eveniant" dicevano i latini e la diatriba così accesa sul forum Cocaine-Hallyster ha avuto se non altro il merito di farmi conoscere le Hallyster.
Ascolta,io non posso che ringraziare le persone del forum in quanto mi hanno aperto gli occhi e mi hanno evitato di comprare le Cocaine al centro commerciale alla "modica" cifra di 600 euro o poco meno.
Le tue impressioni sulle hallyster sono le stesse che ho avuto io.
Per quanto riguarda il discorso dei bassi forse è vero ma alzando il volume dell'ampli sembra che siano abbastanza presenti...mi sa che hanno bisogno di potenza i woofer per poterli erogare.
Altra cosa,come ha sottolineato qualcuno se si sostituisse il crossover con componenti di migliore fattura,magari facendo diventare i diffusori a 3 vie, si sentirebbero ancora meglio.

Coupè
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.11.09
Numero di messaggi : 52
Località : Pozzuoli
Impianto : Da definire...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  porfido il Sab 5 Dic 2009 - 20:16

@giovanni1246 ha scritto:Caro Copupè, resisti all'accerchiamento che non sei solo!




Guarda che siamo più che contenti che si apprezzi un aquisto, è solo che fare certi paragoni è sempre piuttosto difficile, no?

porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5043
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  Coupè il Dom 6 Dic 2009 - 10:51

@porfido ha scritto:
@giovanni1246 ha scritto:Caro Copupè, resisti all'accerchiamento che non sei solo!



Guarda che siamo più che contenti che si apprezzi un aquisto, è solo che fare certi paragoni è sempre piuttosto difficile, no?
Verissimo ma è altrettanto vero che le persone che spendono tantissimo credono di avere il massimo e il più delle volte si lasciano condizionare dal marchio senza valutare soluzione alternative..

Coupè
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.11.09
Numero di messaggi : 52
Località : Pozzuoli
Impianto : Da definire...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  schwantz34 il Dom 6 Dic 2009 - 10:55

tutto è relativo ...
tantissimo puo' essere tantissimo per te e pochissimo per un altro ...
In questo forum poi ( e per fortuna ) di persone che hanno spesso tantissimo penso non ce ne siano poi molte ...anzi

ps:sono contento tu abbia trovato delle casse che t'aggradano

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15496
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  bonghittu il Dom 6 Dic 2009 - 11:15

@Coupè ha scritto:
Verissimo ma è altrettanto vero che le persone che spendono tantissimo credono
di avere il massimo e il più delle volte si lasciano condizionare dal marchio senza
valutare soluzione alternative..

Mi sembra una generalizzazione. Cosi' come mi sembra una generalizzazione
che il primo prezzo sia sempre un amazzagiganti. Nel ramo dei diffusori non
si e' ancora visto a mia memoria, meglio non farsi illusioni. Questo non vuol
dire che sia tutto scadente, anzi la qualità dei "primi prezzi" mi sembra
complessivamente aumentata negli ultimi anni, principalmente grazie alla
produzione spostata in oriente. Nel ramo delle amplificazioni il discorso e'
diverso perchè l'integrazione ha permesso di ridurre a pochissimi componenti
(con compromessi piu' o meno pesanti) e infatti e' qui che vi e' stata la
vera rivoluzione, relativamente veloce considerati i tempi medi di aggiornamento
di questo settore.
Se si parla di diffusori comunque la vera alternativa e' il mondo dell'usato
che permette di "saltare" di fascia senza finire salassati. Basta avere la
pazienza di aspettare Smile

bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3515
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  schwantz34 il Dom 6 Dic 2009 - 11:18

@bonghittu ha scritto:
Se si parla di diffusori comunque la vera alternativa e' il mondo dell'usato
che permette di "saltare" di fascia senza finire salassati. Basta avere la
pazienza di aspettare Smile

concordo !

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15496
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  thema2000ie il Dom 6 Dic 2009 - 11:20

@schwantz34 ha scritto:
@bonghittu ha scritto:
Se si parla di diffusori comunque la vera alternativa e' il mondo dell'usato
che permette di "saltare" di fascia senza finire salassati. Basta avere la
pazienza di aspettare Smile

concordo !
Anch'io! Oki

thema2000ie
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.06.09
Numero di messaggi : 5001
Località : Via dei Matti, n.0
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  Coupè il Dom 6 Dic 2009 - 12:28

@bonghittu ha scritto:
@Coupè ha scritto:
Verissimo ma è altrettanto vero che le persone che spendono tantissimo credono
di avere il massimo e il più delle volte si lasciano condizionare dal marchio senza
valutare soluzione alternative..

Mi sembra una generalizzazione. Cosi' come mi sembra una generalizzazione
che il primo prezzo sia sempre un amazzagiganti. Nel ramo dei diffusori non
si e' ancora visto a mia memoria, meglio non farsi illusioni. Questo non vuol
dire che sia tutto scadente, anzi la qualità dei "primi prezzi" mi sembra
complessivamente aumentata negli ultimi anni, principalmente grazie alla
produzione spostata in oriente. Nel ramo delle amplificazioni il discorso e'
diverso perchè l'integrazione ha permesso di ridurre a pochissimi componenti
(con compromessi piu' o meno pesanti) e infatti e' qui che vi e' stata la
vera rivoluzione, relativamente veloce considerati i tempi medi di aggiornamento
di questo settore.
Se si parla di diffusori comunque la vera alternativa e' il mondo dell'usato
che permette di "saltare" di fascia senza finire salassati. Basta avere la
pazienza di aspettare Smile
Veramente potrei dire io che state generalizzando.
Partire dal presupposto che due diffusori di 200 euro non possono nemmeno avvicinarsi alle performance delle klipsch perchè questo sia un marchio blasonato è alquanto forviante.
Almeno io ho testato entrambi i diffusori (Hallyster s70 e Klipsch Rf 82)in tutte le salse,a differenza di molte persone che parlano per sentito dire senza misurazioni e senza aver sentito e valutato di persona.
Mi invitate ad essere cauto ma li avete testati sti benedetti diffusori prima di parlare o si è sempre vittima del preconcetto e del marchio di un prodotto?
Per quanto riguarda il discorso dell'usato dipende sempre da chi si acquista,dal tipo di utilizzo che se ne è fatto del tempo di utilizzo del diffusore.
Chairamente si risparmia e questo è un dato oggettivo ma anche qui è tutto relativo

Coupè
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.11.09
Numero di messaggi : 52
Località : Pozzuoli
Impianto : Da definire...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  wasky il Dom 6 Dic 2009 - 12:47

@Coupè ha scritto:

Veramente potrei dire io che state generalizzando.
Partire dal presupposto che due diffusori di 200 euro non possono nemmeno avvicinarsi alle performance delle klipsch perchè questo sia un marchio blasonato è alquanto forviante

Potrebbe essere possibile........forse ma, non con AP imitati e phase plug finto Wink con riempitivo da Midrange messo in tutta la cassa e un filtro inesistente

Non a caso gli AP più usati sono altri come SEAS o Vifa o Peerless HDS

Almeno io ho testato entrambi i diffusori (Hallyster s70 e Klipsch Rf 82)in tutte le salse,a differenza di molte persone che parlano per sentito dire senza misurazioni e senza aver sentito e valutato di persona.

Quindi li hai misurati i tuoi Hallyster ? con cosa ? hai una MLSSA o una FFT delle hallyster da mostrare in paragone a quelle delle klipsh ?


Mi invitate ad essere cauto ma li avete testati sti benedetti diffusori prima di parlare o si è sempre vittima del preconcetto e del marchio di un prodotto?
Per quanto riguarda il discorso dell'usato dipende sempre da chi si acquista,dal tipo di utilizzo che se ne è fatto del tempo di utilizzo del diffusore.
Chairamente si risparmia e questo è un dato oggettivo ma anche qui è tutto relativo

Io non li ho testati gli Hallyster ma, per esperienza posso dirti che è facile ingannare il cervello in queste situazioni Wink trovi un articolo di psicologia acustica sul sito di Giussani


Tornando a bomba sul risparmio credo di averlo detto più di una volta, se si resta nel dominio dei diffusori economici ok ma, la vera alternativa è costruirseli da soli Smile

un diffusore DIY con una spesa di 500 € equivale ad avere un diffusore da 2000 e passa Yurj in casa Wink


Roberto

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  bonghittu il Dom 6 Dic 2009 - 12:59

@Coupè ha scritto:
Partire dal presupposto che due diffusori di 200 euro non possono
nemmeno avvicinarsi alle performance delle klipsch perchè questo
sia un marchio blasonato è alquanto forviante.

Io non parto da presupposti ma sbaglio o hai scritto tu questo:

"Sono veramente soddisfatto,le ritengo di gran lunga superiori alle nuove
indianaline Musa e forse avvicinabili alle Klipsch Rf 82."

Non rimango perplesso per i risultati in se quanto perche' per
esprimere giudizi cosi' trancianti a mio avviso bisognerebbe avere
almeno un centinaio di ore all'ascolto nel proprio ambiente (con
almeno una cinquantina di programmi musicali diversi) oltre ad avere
dei buoni riferimenti (compreso il suono di qualche strumento dal vivo).
Io non so se tu abbia avuto la possibilità di fare tutti questi test ma
non credo che si possa arrivare a conclusioni cosi' nette in un
ascolto all'interno di un centro commerciale.

Per la cronaca Klipsch non e' un costruttore blasonato ma un costruttore
che ha buona parte della sua gamma entro la fascia media.

@Coupè ha scritto:
Per quanto riguarda il discorso dell'usato dipende sempre da chi si acquista,
dal tipo di utilizzo che se ne è fatto del tempo di utilizzo del diffusore.
Chairamente si risparmia e questo è un dato oggettivo ma anche qui è tutto relativo

Relativo sino a un certo punto. Un diffusore si svaluta di almeno un 15/20%
quando e' ancora in produzione, oltre se fuori. Il risparmio vi e' sempre mentre
l'incognita sullo stato d'uso effettivamente esiste e sarebbe meglio sempre
acquistare da venditori seri.

bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3515
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  wasky il Dom 6 Dic 2009 - 13:32

@bonghittu ha scritto:
@Coupè ha scritto:
Per quanto riguarda il discorso dell'usato dipende sempre da chi si acquista,
dal tipo di utilizzo che se ne è fatto del tempo di utilizzo del diffusore.
Chairamente si risparmia e questo è un dato oggettivo ma anche qui è tutto relativo

Relativo sino a un certo punto. Un diffusore si svaluta di almeno un 15/20%
quando e' ancora in produzione, oltre se fuori. Il risparmio vi e' sempre mentre
l'incognita sullo stato d'uso effettivamente esiste e sarebbe meglio sempre
acquistare da venditori seri.

Concordo con Bonghittu in questa sua

Aggiungo che, un diffusore cambia il suono già passando da estate ad inverno, figuriamoci dopo 3 anni di uso continuo

Lo stato di conservazione delle sospensioni è correlazionato all'ambiente dove è stato tenuto e le escursioni termiche che ci sono in questo locale ricordo che, la gomma per effetto di derive termiche negative e positive alternate può soffrire del fenomeno di cristallizzazione quindi okkio anche con AP NOS

se ce una cosa che non comprerei mai a scatola chiusa sono proprio dei diffusori Usati o vecchi AP Smile



Roberto

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  Coupè il Dom 6 Dic 2009 - 14:43

@wasky ha scritto:
Potrebbe essere possibile........forse ma, non con AP imitati e phase plug finto Wink con riempitivo da Midrange messo in tutta la cassa e un filtro inesistente
Ap imitati di qule casa?B&W?
il crossover è migliorabile visto che i cinesi hanno voluto risparmiare.
Ascoltali e dimmi
@wasky ha scritto:
Quindi li hai misurati i tuoi Hallyster ? con cosa ? hai una MLSSA o una FFT delle hallyster da mostrare in paragone a quelle delle klipsh ?
Non ho detto che li ho misurati con quei test da te citati.
Semplicemente li ho testati con diverse tracce sonore assieme ad altre persone abbastanza competenti.
Resta il fatto che esiste la recensione del buon Andrea sulle cocaine che dimostra la genuità dei diffusori.
Tutto il restà è semplice congettura
@wasky ha scritto:
Io non li ho testati gli Hallyster
Bravo,è essenziale che tu lo faccia per avere un metro di valutazione imparziale Wink
@wasky ha scritto:
ma, per esperienza posso dirti che è facile ingannare il cervello in queste situazioni Wink trovi un articolo di psicologia acustica sul sito di Giussani
Grazie,la conosco Smile
@wasky ha scritto:
Tornando a bomba sul risparmio credo di averlo detto più di una volta, se si resta nel dominio dei diffusori economici ok ma, la vera alternativa è costruirseli da soli Smile

un diffusore DIY con una spesa di 500 € equivale ad avere un diffusore da 2000 e passa Yurj in casa Wink
Pienamente d'accordo su questo aspetto Wink

Coupè
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.11.09
Numero di messaggi : 52
Località : Pozzuoli
Impianto : Da definire...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  porfido il Dom 6 Dic 2009 - 14:57

@Coupè ha scritto:
@wasky ha scritto:
Potrebbe essere possibile........forse ma, non con AP imitati e phase plug finto Wink con riempitivo da Midrange messo in tutta la cassa e un filtro inesistente
Ap imitati di qule casa?B&W?
il crossover è migliorabile visto che i cinesi hanno voluto risparmiare.
Ascoltali e dimmi

Ma Coupè! Nessuno ti sta dicendo che questi AP non vadano benissimo per il loro prezzo!
Semplicemente la storia di questo forum ci insegna che le affermazioni assolutistiche spesso sono da evitare prima di nette e puntuali verifiche comparative!
Permetterai, ma già il solo fatto di voler valutare degli AP prima di lungo e corretto rodaggio sarebbe da evitare, no?
Diciamola tutta: aperte Cocaine ed Hallyster risulta evidente una cura costruttiva e uno "sforzo progettuale" ben scarso, direi... Basta guardare gli x-over per vedere quanto poco il costruttore si sia sforzato! Se poi, sebbene con queste premesse, il prodotto è degno di lode, BEN VENGA!
Ma permetti perplessità, che poi magari svaniranno con il tempo e gli ascolti, ma che sono la base per una corretta divulgazione delle proprie impressioni personali alla collettività del forum....
Se tu, ad esempio, ti sforzassi, adesso, di trovare dei limiti di questo prodotto ed elencarli (perchè sicuramente ne ha, come ogni altro!), stai certo che tutti apprezzeranno il tuo contributo e ne terranno conto in previsione di futuri aquisti!

porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5043
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Hallyster S-70 - La prova

Messaggio  wasky il Dom 6 Dic 2009 - 15:09

@Coupè ha scritto:
@wasky ha scritto:

Io non li ho testati gli Hallyster
Bravo,è essenziale che tu lo faccia per avere un metro di valutazione imparziale Wink

Grazie ma credevo visto che parlavi di misure che, tu lo avessi fatto si evinceva dalla tua frase Coupè Wink

Ma sai io non ne sarei capace di farlo Laughing di diffusori non ne capisco una ceppa credevo che avessi un metro di paragone con le misure fatte sulle Hallyster e sulle klipsh sia di MLS che di FFT a 1/3 di ottava da postare Smile

Forse in 32 anni qualche diffusore l'ho sentito e non credo ai miracoli coupè Wink

Si esatto hanno clonato gli AP delle B&W dimenticandosi che, il fasatore non è attaccato al cono dell'AP ma è svicolato Smile un qualsiasi Tangband 6" da 35 € è fatto meglio Wink

Ergo copiano e pure male un AP

Mi parli di un filtro fatto a risparmio, di un AP imitato e di un diffusore privo delle più classiche soluzioni progettuali e mi riferisco all'errata scelta di un elemento antirisonante interno messo a paragone di un diffusore dove, componenti e filtro sono di assoluta qualità

Questo è un filtro crossover serio che non troverai mai in diffusori economici, è frutto di studio e misure e non è buttato alla quazo di cane dentro un diffusore da 32 $



E' evidente che forse preso dall'entusiasmo tu possa aver sentito differenze in un grosso locale ma, se come tu dici le prove sono importanti dovresti farle nello stesso ambiente quindi, o prendi le klipsh e le porti a casa o porti le hallyster dal tuo amico, cosi quello che dici rienra nel termine "Aria Fritta"


Roberto


Ultima modifica di wasky il Dom 6 Dic 2009 - 15:11, modificato 1 volta

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum