T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» lettore cd guasto o semplicemente da pulire?
Oggi alle 16:52 Da franzfranz

» ma voi ... dove tenete la liquida ?
Oggi alle 16:47 Da Pinve

» scelta impossibile!
Oggi alle 16:46 Da Pinve

» Prezzi CD & Liquida - ripensarci ?
Oggi alle 16:44 Da Pinve

» POWER LINE
Oggi alle 15:16 Da GP9

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Oggi alle 15:01 Da Albert^ONE

» Ortofon 2M Blue vs. Goldring 1042
Oggi alle 14:55 Da Albert^ONE

» quale stend?
Oggi alle 14:12 Da franzfranz

» Jlh 1969 - ne vale la pena?
Oggi alle 13:48 Da lukyluke

» [Vendo] Grado extension cable originale 4,5 metri - 25 euro + spedizione
Oggi alle 12:43 Da Nadir81

» [VENDO] Alientek D8 (no ali) 55 euro + spedizione
Oggi alle 12:16 Da Nadir81

» Vendo amplificatore integrato ibrido Peachtree iNova
Oggi alle 11:32 Da p.cristallini

» Sansui vintage per giradischi, quale?
Oggi alle 10:44 Da yak66

» Problema Denon PMA720 + Monitor Audio Bronze 2 ??
Oggi alle 10:26 Da SubitoMauro

» hifi car una passione infinita!
Oggi alle 10:18 Da lello64

» Mettere a ponte due finali classe d con alimentatori separati, o due alimentatori insieme
Ieri alle 23:13 Da franzfranz

» Quale scheda classe d con 72v dc e 44 (oppure AC 52 e 31AC) sui 350w a 4 ohm?
Ieri alle 22:45 Da dreamer

» Quale micro hifi scegliere?
Ieri alle 21:22 Da synth

» Sostituire SMSL Ad18 con ampli classe A/AB
Ieri alle 20:47 Da giucam61

» Primo DAC
Ieri alle 19:19 Da Raidern

» Upgrade Yaquin MC 84 L
Ieri alle 18:07 Da renatao

» Ortofon 2m red 50,00 + s.s
Ieri alle 13:44 Da kalium

» [an]luxman l3
Ieri alle 1:49 Da maddave

» [an]pioneer sa 6500
Ieri alle 1:45 Da maddave

» vendo scythe kro craft + amplificatore tda 7498 sanwu + alimentatore
Sab 19 Mag 2018 - 23:36 Da 22b5g41b5dw

» Antenna per Grundig R30
Sab 19 Mag 2018 - 10:57 Da nerone

» concerto prog
Ven 18 Mag 2018 - 17:29 Da alfio quinza

» Siena coppia di JB3F nere John Blue Audio 600 euro
Ven 18 Mag 2018 - 15:00 Da filippodei

» hallyster Sound S-70. Chiarimenti sull'Upgrade del crossover
Ven 18 Mag 2018 - 13:34 Da Pumasognatore

» Klipsch CLONE- info
Ven 18 Mag 2018 - 13:31 Da Pinve

Statistiche
Abbiamo 11643 membri registrati
L'ultimo utente registrato è pastaman

I nostri membri hanno inviato un totale di 812567 messaggi in 52800 argomenti
I postatori più attivi della settimana
Pinve
 
Albert^ONE
 
Nadir81
 
lello64
 
timido
 
franzfranz
 
SubitoMauro
 
sportyerre
 
ally
 
p.cristallini
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
sportyerre
 
Nadir81
 
giucam61
 
diechirico
 
CHAOSFERE
 
fritznet
 
mumps
 
nerone
 
Olegol
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15630)
 
Silver Black (15528)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10294)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9504)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 71 utenti in linea: 4 Registrati, 0 Nascosti e 67 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

clipper, lello64, sonic63, sportyerre

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


diffusori per t-amp TA2024 o 2020 e senibilità

Andare in basso

diffusori per t-amp TA2024 o 2020 e senibilità

Messaggio  Giuliano69 il Mer 15 Gen 2014 - 23:23

Si sente spesso dire (si legge) che per dare "corpo" ad un t-amp TA2024 o 2020 in ambienti di una certa dimensione (5x5m) occorrono diffusori di alta (altissima ) senisbilità.

Considerando una finestra audiophile 0.1% di 10 W su 4 Ohm, da "molti" vengono indicati valori OTTIMALI per una diffusore T-amp all'incirca di 95 db di sensibilità. (fanno circa 105 db a 1m con 10W)

Il PROBLEMA è che casse con questi db non ne vedo...
Se ricordo bene addirittura 95 db è un limite per la stragrande maggioranza dei tweeter, alias è proprio dura andare oltre....

Concluderei che un 2024-2020 possa SOLO essere usato con diffusori nearfield da libreria.... oppure non c'è scampo che passare ad un 2022 o 2050 ... SBAGLIO ?

In alternativa QUALI casse da 95 db mi indicate per un t-amp in una stanza 5x5m ?

Giuliano69
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 08.11.13
Numero di messaggi : 56
Località : Trieste
Impianto : Denon AVR1508 + Monitori Audio B1 (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: diffusori per t-amp TA2024 o 2020 e senibilità

Messaggio  homesick il Gio 16 Gen 2014 - 8:32

oddio credo che tutto il catalogo klipsch vada oltre i 95db , ad esempio
http://www.ebay.it/itm/KLIPSCH-RF-52-II-MK2-COPPIA-DIFFUSORI-DA-PAVIMENTO-/310380776690?pt=Casse_e_diffusori&hash=item484422ccf2
poi sul discorso watt vs sensibilità/efficienza anche solo su questo forum si sono scritti fiumi di pagine.
prendendo una tk2050 cmq stai dalla parte dei bottoni e ti puoi permettere un ventaglio maggiore di diffusori.
avatar
homesick
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 2572
Località : bologna
Occupazione/Hobby : il mondo dei pacchi
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Lettore Marantz cd6003
Liquida:Starting point system dac 3
Pre phono Schiit Mani
Lenco L78
Fleawatt tp3116
Perraux e160i
JBL L90
Sub Magnat Ms 201A
Cuffie Sennheiser Hd600
Cuffie Focal Spirit One


Tornare in alto Andare in basso

Re: diffusori per t-amp TA2024 o 2020 e senibilità

Messaggio  Switters il Gio 16 Gen 2014 - 10:43

@Giuliano69 ha scritto:Considerando una finestra audiophile 0.1% di 10 W su 4 Ohm, da "molti" vengono indicati valori OTTIMALI per una diffusore T-amp all'incirca di 95 db di sensibilità. (fanno circa 105 db a 1m con 10W).

Il voler considerare una distorsione "audiophile" secondo me vuol dire cacciarsi nei guai e condannarsi a un eterno vagare nei mille meandri dell'inferno audiofilo...  Hehe Hehe Hehe 

Scherzi a parte, da un punto di vista tecnico ci sarebbe da considerare la capacità da parte dell'amplificatore di riprodurre correttamente gli sbalzi dinamici dei pezzi che si ascoltano (pensa a un pezzo di musica classica con dei pianissimo e dei fortissimo, con i pianissimo che dovrebbero essere riprodotti a un volume superiore al rumore di fondo dell'ambiente).
Qui trovi un post che tratta di questo aspetto: link

Ma anche una volta risolto il problema della potenza necessaria a riprodurre i picchi musicali (sia utilizzando amplificatori da centinaia di watt, sia utilizzando diffusori più efficienti, ad esempio con caricamento a tromba), resta il problema della distorsione introdotta dall'accoppiata diffusori+ambiente (normalmente nell'ordine dei diversi punti percentuali).

Comunque, i TA2024 e i TA2020, se ben ricordo arrivano a 6-7W per canale con bassa distorsione.
Una possibile soluzione potrebbe essere quella di adottare la multiamplificazione, con gli altoparlanti pilotati direttamente dagli amplificatori (senza nessun crossover passivo di mezzo)

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: diffusori per t-amp TA2024 o 2020 e senibilità

Messaggio  florin il Gio 16 Gen 2014 - 12:25

@Switters ha scritto:
Una possibile soluzione potrebbe essere quella di adottare la multiamplificazione, con gli altoparlanti pilotati direttamente dagli amplificatori (senza nessun crossover passivo di mezzo)

Nel 2009, per un'affermazione del genere sono stato ad un passo di essere ''fucilato''! Hello 
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: diffusori per t-amp TA2024 o 2020 e senibilità

Messaggio  Switters il Gio 16 Gen 2014 - 14:29

@florin ha scritto:
@Switters ha scritto:
Una possibile soluzione potrebbe essere quella di adottare la multiamplificazione, con gli altoparlanti pilotati direttamente dagli amplificatori (senza nessun crossover passivo di mezzo)

Nel 2009, per un'affermazione del genere sono stato ad un passo di essere ''fucilato''! Hello 

Meno male che ti hanno risparmiato !!!  Laughing Laughing Laughing 

Possibile che nel 2009 TNT e Rod Elliot non avessero pubblicato ancora nulla sull'argomento?
Personalmente sono state queste letture a convincermi a provare ad andare in questa direzione.

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: diffusori per t-amp TA2024 o 2020 e senibilità

Messaggio  florin il Gio 16 Gen 2014 - 15:04

@Switters ha scritto:

Meno male che ti hanno risparmiato !!!  Laughing Laughing Laughing 

Possibile che nel 2009 TNT e Rod Elliot non avessero pubblicato ancora nulla sull'argomento?
Personalmente sono state queste letture a convincermi a provare ad andare in questa direzione.

Non sono riusciti, mi sono diffeso perché avvevo già costruito nel '95 un sistema attivo a 3 vie. Un anno prima avevo letto un libro di elettronica dove si spiegava come si costruiscono i filtri attivi.
Ho realizzato i filtri attivi con transistori FET e BJT, i finali con TDA 2030, il massimo che ho trovato a prezzi
raggionevoli. La qualità audio era notevole, paragonata ai componenti usati.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: diffusori per t-amp TA2024 o 2020 e senibilità

Messaggio  Giuliano69 il Sab 18 Gen 2014 - 18:57

grazie switters
link molto interessante (e sito che non conoscevo)

Dal tuo intervento e dal link... ne traggo in sintesi una delusione..

1- il 2024 è troppo poco potente per pilotare casse dedicate a sonorizzare una stanza media. Un brano con una dinamica elevata, rispetto ai 10W del 2020-2024 , si troverà a chiedere in alcuni momenti molta più potenza, da cui ci troveremo in clipping o in distorsione. Con buona pace dela sensività della cassa.

2- anche scegliendo un 2022-2050, come qualunque altro ampli, resta il problema dell'abbinamento cassa-ampli. Trovare curve di risposta in frequenza per entrambi sembra cosa impossibile. Ad esempio ho provato a cercare curve di risposta per B&W e per Monitor Audio trovando solo foto colorate ma nessun data sheet (Di grazia il wattaggio...) Per gli ampli ho provato a cercare sul sito Rotel, con uguali risultati (nessuna curva. solo foto colorate). E parliamo di marche commerciali ma di fascia alta... Tristissimo...

3- Come scherzo, ma fa riflettere, gli unici diffusori per i quali facilmente esiste una curva di risposta dichiarata sono quelli per l'autocostruzione (Ad esempio i progetti Ciare), e magari gli ampli T-amp di cui si da la curva. Fermo restando che poi la realizzazione della cassa e dell'ampli a loro volta daranno scostamenti....

4-Visto che siamo già messi bene.... non parliamo dell'abbinamneto cassa-ambiente che

Insomma.... mi hai demoralizzato  Sad 

Giuliano69
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 08.11.13
Numero di messaggi : 56
Località : Trieste
Impianto : Denon AVR1508 + Monitori Audio B1 (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: diffusori per t-amp TA2024 o 2020 e senibilità

Messaggio  Switters il Sab 18 Gen 2014 - 19:38

@Giuliano69 ha scritto:Dal tuo intervento e dal link... ne traggo in sintesi una delusione..

Ma no... la sintesi avrebbe dovuto essere: "fregatene delle pippe audiofile e ascolta la musica"  Laughing Laughing 
Secondo me è sbagliato porsi l'obbiettivo della distorsione allo 0,1 %, se anche riesci a ottenerla (ammesso che si possa misurarla) e poi ascoltando non ti piace il risultato?
Insomma, tu vuoi un impianto per ascoltare musica piacevolmente o per avere la soddisfazione di sapere di avere un impianto con una bassa distorsione?
A me è capitato di ascoltare musica con grande coinvolgimento ascoltando un musicista di strada con un catorcio di amplificatorino...

Io ho ricominciato ad ascoltare musica e ad interessarmi di HiFi proprio grazie agli amplificatori in classe T, TA2024 e TA2020. Per un ascolto nearfield secondo me vanno più che bene.
Se l'esigenza è di suonare in un grande ambiente (e a volumi sostenuti) allora ci sono degli altri modi per arrivare a risultati dignitosi senza spendere un capitale (o ci si rivolge al mercato "pro" oppure si prende in mano il saldatore e ci si dà a un minimo di fai da te, magari partendo da schede già assemblate).
Se invece i soldi non sono un problema c'è solo l'imbarazzo della scelta... Very Happy Very Happy Very Happy

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: diffusori per t-amp TA2024 o 2020 e senibilità

Messaggio  socrates75 il Lun 20 Gen 2014 - 18:12

Non sono un audiophilo, posso però esporti la mia esperienza.
Ho un 2024 collegato a casse mediocri anni 80 con sensibilità 90 db
sorgente pc, riesco a sonorizzare (ampli a ore 14) una stanza di 16 m2
con l'aggiunta di un dac (collegamento ottico) aumenta anche il volume (ampli ore 12-13).
Con ampli a ore 15 litigo con morosa, ma buona parte delle urla è coperta dalla musica.
Non mi intendo troppo di dinamica, posso dirti solo che con il dac si distinguono abbastanza bene anche i bassi che prima mi sembravano un po' coperti, certo non ti fanno vibrare, però li senti.
Se ci sono pochi strumenti sembra eccezionale, con tutta l'orchestra ho la sensazione che possa perdere qualcosa, comunque suono e separazione degli strumenti sempre accettabile.
saluti

socrates75
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 25.10.13
Numero di messaggi : 5
Località : aulla
Impianto : mcintosh ma 6100, jbl tlx4

Tornare in alto Andare in basso

Re: diffusori per t-amp TA2024 o 2020 e senibilità

Messaggio  magistercylindrus il Lun 20 Gen 2014 - 18:58

@Giuliano69 ha scritto:Si sente spesso dire (si legge) che per dare "corpo" ad un t-amp TA2024 o 2020 in ambienti di una certa dimensione (5x5m) occorrono diffusori di alta (altissima ) senisbilità.

Considerando una finestra audiophile 0.1% di 10 W su 4 Ohm, da "molti" vengono indicati valori OTTIMALI per una diffusore T-amp all'incirca di 95 db di sensibilità. (fanno circa 105 db a 1m con 10W)

Il PROBLEMA è che casse con questi db non ne vedo...
Se ricordo bene addirittura 95 db è un limite per la stragrande maggioranza dei tweeter, alias è proprio dura andare oltre....

Concluderei che un 2024-2020 possa SOLO essere usato con diffusori nearfield da libreria.... oppure non c'è scampo che passare ad un 2022 o 2050 ... SBAGLIO ?

In alternativa QUALI casse da 95 db mi indicate per un t-amp in una stanza 5x5m ?


Ti porto la mia esperienza.

Ho usato per un anno circa il meraviglioso Kingrex T20 che, come noto, e' una delle migliori implementazioni al mondo del TA 2020.

Pilotava con autorevolezza due RB81 della Klipsch (97 Db/w/m) al punto che, in una stanza di 7,5 x 5 m non potevo superare ore 11 con il volume senza avere i vicini alla porta. Bassi considerevoli e alti un po' troppo presenti in relazione ai toni medi.

Poi, leggendo una recensione entusiastica di TNT-AUDIO titolata "Driver Full-Range Audio Nirvana 8 - Il mio candidato per quel sistema "T"-Amp :-)" (link: Recensione Tnt-Audio Audio Nirvana 8")  ho capito che potevo migliorare ancora e sono passato alle Audio Nirvana Super 12, monovia, fullrange senza crossover (sempre 97 Db/w/m). Impressionante: basso a rotta di collo (e vorrei vedere...con un cono da 28 cm), medi fantastici e alti eccellenti.

L'unico problema è che o ti costruisci i box da solo oppure te li fai costruire da un falegname di tua fiducia. Io ho fatto da solo.

Le foto sono qui:

link: Audionirvana Super 12 Cast Frame al grezzo

link: Audionirvana Super 12 Cast Frame terminate

Non avevo esperienza e ti giuro che e' stato semplice e divertentissimo.
avatar
magistercylindrus
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 22.02.12
Numero di messaggi : 295
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Consulente/Tennis
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgenti: Daphile su pc Dell, CD-DVD-BluRay Player Samsung BDP1500 + DAC Audio-gd NFB 1.32 con Interfaccia DDC Singxer SU1 + piatto Dual CS 505-3, Cassette Deck Luxman K100

Amplificazione: Preamplificatore Kingrex PREference mod Burson Audio Supreme Sound v.5 Opamp > Temple Audio Bantam Monoblocks con alimentatori lineari MAEL mod secondo progetto Maurarte

Diffusori: Audio Nirvana Super 12" in cabinet DIY da progetto Common Sense Audio 5.6 MkII

Cavi di potenza: autocostruiti su progetto Triple T di TNT-Audio

Cavi di Segnale:
-autocostruiti su base Aircom Plus
-autocostruiti su base Mogami W2549


Tornare in alto Andare in basso

Re: diffusori per t-amp TA2024 o 2020 e senibilità

Messaggio  superrobin il Mar 21 Gen 2014 - 8:38

Molto belle, mi fai venire una voglia....

Pure io spinto dalla ideologia del fullrange per la mia postazione desktop avevo provato le John Blue JB3 pilotate sia con un trends che con un equivalente del King Rex

Mi hanno deluso tantissimo, un suono leggero in gamma bassa e velato in gamma alta, ti dico che preferivo le mie becere onkyo, e alla fine le ho rimandate indietro

Adesso sto utilizzando una coppia di mission 700, sensibilità dichiarata 87dB, eppure non riesco a portare il volume oltre ore 12 senza che mi spinga indietro sulla sedia.
Gamma media poco trasparente ma bassi sismici ed alti cristallini, un suono davvero godurioso; la mancanza di trasparenza in gamma media penso sia attribuibile al materiale utilizzato per il woofer, fiberglass, molto rigido ma anche pesantuccio

Adesso sono in attesa delle Cambridge SX50
avatar
superrobin
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 02.04.08
Numero di messaggi : 314
Provincia (Città) : Cadorago (CO)
Impianto : Foobar - ASIO - Musiland 02 - DAC MINI 2496 - TA3020 - Arbour 5.02
Foobar - ASIO - Xonar STX - TA2020 - Nautilus

Tornare in alto Andare in basso

Re: diffusori per t-amp TA2024 o 2020 e senibilità

Messaggio  Nadir81 il Dom 29 Giu 2014 - 12:38

Secondo voi un TA2024 ce la fa a pilotare bene dei bookshelf (tipo Wharfedale 10.1) in una stanza di 3,20 m x 3,60 m (larghezza da ridurre ulteriormente a causa di mobilio sulle pareti laterali)?
Non richiedo volumi esagerati, basta che si senta forte e chiaro a 2/2,5 m dai diffusori.
avatar
Nadir81
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.05.14
Numero di messaggi : 1479
Provincia (Città) : Via Lattea
Impianto : WTFPLAY su Notebook HP 8GB RAM
Scheda Audio: SMSL M7 Dual AKM con alimentazione lineare e Xmos xu208
Cavo Usb: Pangea Premiere XL a Y (alimentazione e dati separati).
Speakers: Wharfedale 10.1
Cavi di segnale: Ramm Audio Elite 7
Amp diffusori: Marantz PM6006
Secondo amplificatore: Breeze Audio TPA3116 (2 x 55 W) +
alimentatore lineare Alpha Elettronica (20 V);
------------------------------------------------------------------
Amp cuffia: Lake People G100 Final Edition
Cuffie:
1) Sennheiser HD600 ricablata con cavo Oyaide hpc-63hdx v2
2) Alessandro MS1i con bowls pads + tape mod.


Tornare in alto Andare in basso

Re: diffusori per t-amp TA2024 o 2020 e senibilità

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum