T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8
Oggi alle 1:27 Da giucam61

» case per tpa3116
Oggi alle 0:27 Da Giovanni duck

» distanza crossover
Ieri alle 23:49 Da dinamanu

» Entrare nel mondo DIY, ma quale chip usare?
Ieri alle 22:52 Da mt196

» Chromecast audio... aiuto per usarlo al meglio, adesso solo polvere
Ieri alle 22:35 Da nerone

» Nuova alimentazione per Virtue One
Ieri alle 21:19 Da Smanetton

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Ieri alle 20:58 Da giucam61

» Valvolare kt88
Ieri alle 19:28 Da Giovanni duck

» BC acoustique
Ieri alle 19:03 Da kalium

» (NA) Triangle Mimimun
Ieri alle 18:49 Da sonic63

» wtfplay
Ieri alle 18:31 Da gigihrt

» Alimentazione TCC
Ieri alle 18:12 Da mt196

» Vendo preamplificatore FX Audio TUBE-01 40€
Ieri alle 15:24 Da Giovanni_14

» Nuovo TAMP
Ieri alle 14:04 Da antted

» Problema con cavo rca
Ieri alle 13:58 Da quizface

» Technics SL 1200 Mk2
Ieri alle 13:57 Da Redcor

» Costruire casse per full range vintage.
Ieri alle 11:39 Da gubos

» Quale preamplificatore-dac?
Ieri alle 10:40 Da giucam61

» Pre-buffer schedina cinese con 6J1...impressioni
Ieri alle 0:37 Da MaxBal

» Upgrade TCC
Ieri alle 0:03 Da mt196

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Dom 21 Mag 2017 - 23:06 Da Seti

» Rasp per il mio primo impiantino
Dom 21 Mag 2017 - 22:54 Da Motogiullare

» preamplificatore microfonico
Dom 21 Mag 2017 - 20:47 Da valterneri

» Pioneer a 209r Ne vale la pena???
Dom 21 Mag 2017 - 19:57 Da Giovanni duck

» Ifi iPurifier2
Dom 21 Mag 2017 - 19:48 Da schwantz34

» Musical Fidelity A2
Dom 21 Mag 2017 - 17:52 Da Giovanni_14

» LP HiFi News Analogue Test Record +Thorens Td 295 mk4 + Ortofon 2M Blue
Dom 21 Mag 2017 - 17:09 Da giuseppe@scorzelli.it

» come collegare correttamente un potenziometro ad un amplificatore?
Dom 21 Mag 2017 - 14:57 Da sportyerre

» Differenze tra cd
Dom 21 Mag 2017 - 14:15 Da Calbas

» KLIPSCH A PAVIMENTO
Dom 21 Mag 2017 - 12:49 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 10813 membri registrati
L'ultimo utente registrato è dottorbit

I nostri membri hanno inviato un totale di 786728 messaggi in 51125 argomenti
I postatori più attivi della settimana
Giovanni duck
 
giucam61
 
nerone
 
sportyerre
 
mt196
 
mecoc
 
silver surfer
 
dinamanu
 
pallapippo
 
Smanetton
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15503)
 
Silver Black (15459)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8994)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 23 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 23 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

DAC per ignoranti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

DAC per ignoranti

Messaggio  Zio il Ven 10 Gen 2014 - 17:40

Io faccio fatica a seguire alcune discussioni sui DAC per mia ignoranza.
Visto che oggi il DAC è il cuore dell’impianto, non me lo posso permettere.

Per capire qualche cosa di più nel mondo infinito dei DAC chiedo a chi è in grado di dare spiegazioni semplici e chiare di indicare il significato delle sigle che vengono regolarmente indicate nei post, e le particolarità che li caratterizzano.

Faccio degli esempi pratici pescandoli dal forum, ma ce ne potrebbero essere anche tanti altri:

  • schedina xmos
  • syncMOS
  • collegamento I2S
  • output OS/NOS
  • flussi DSD

Ringrazio in anticipo.

 Hello
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2719
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Netbook con Daphile
- Douk DAC
- Marantz SR-4400
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
- SUB JBL Diy per prima ottava
Nel cassetto:
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC per ignoranti

Messaggio  appledentro il Gio 6 Feb 2014 - 13:58

-SyncMOS: è un produttore di integrati e chip.
-collegamento I2S: è un sistema di comunicazione a due fili tra circuiti integrati.
-flussi DSD: è un sistema di codifica di segnali audio inventato da Sony e Philips e viene usato per codificare i SACD.
per gli altri due non so dirti niente, credo però che si riferiscano a marche.

appledentro
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 02.02.14
Numero di messaggi : 85
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : Latina
Impianto : in fase di realizzazione

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC per ignoranti

Messaggio  Zio il Gio 6 Feb 2014 - 14:49

Bene bene, qualcosa si muove...

Come mai si dice spesso che il collegamento I2S è da preferire?
Che vantaggi pratici da?
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2719
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Netbook con Daphile
- Douk DAC
- Marantz SR-4400
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
- SUB JBL Diy per prima ottava
Nel cassetto:
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC per ignoranti

Messaggio  appledentro il Gio 6 Feb 2014 - 17:18

è preferibile l' I²S perchè separa il clock (segnale utilizzato per sicronizzare le comunicazioni dei microprocessori) dai dati e di conseguenza riduce di molto il jitter

appledentro
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 02.02.14
Numero di messaggi : 85
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : Latina
Impianto : in fase di realizzazione

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC per ignoranti

Messaggio  sonic63 il Gio 6 Feb 2014 - 19:13

@Zio ha scritto:Io faccio fatica a seguire alcune discussioni sui DAC per mia ignoranza.
Visto che oggi il DAC è il cuore dell’impianto, non me lo posso permettere.

Per capire qualche cosa di più nel mondo infinito dei DAC chiedo a chi è in grado di dare spiegazioni semplici e chiare di indicare il significato delle sigle che vengono regolarmente indicate nei post, e le particolarità che li caratterizzano.

Faccio degli esempi pratici pescandoli dal forum, ma ce ne potrebbero essere anche tanti altri:

  • schedina xmos
  • syncMOS
  • collegamento I2S
  • output OS/NOS
  • flussi DSD

Ringrazio in anticipo.

 Hello

Xmos è una produttrice di microprocessori che ha prodotto un chip impiegato come  "transport" digitale, cioè riceve il flusso di dati in uscita dalla uSB del pc e lo "traduce in codifica S-pdif o I2S.


sync mos = non lo so.
L'I2S è uno degli standard di collegamento tra apparecchiature digitali audio, generalmente(non sono sicuro di poter dire sempre) il segnale che esce dalla meccanica di lettura è in I2S e molti chip dac (non tutti, comunque molti possono essere settati per funzionare con vari protocolli di comunicazione tra cui l'I2S) e molti decoder e sovracampionatori accettano questo standard.
Il segnale I2S prevede l'utilizzo di almeno 3 cavi di collegamento.

I NOS sono i dac Non Over Sampling, cioè quelli nei quali non viene effettuato il sovracampionamento.
Il sovracampionamento consiste nel moltiplicare la frequenza di campionamento per 4. 8 o più volte in maniera tale da poter applicare filtri in uscita a pendenza più ripida senza introdurre rotazioni di fase in banda audio.
Ad alcuni i dac NOS piacciono, a me personalmente no.

Il DSD è il Direct Stream Digital cioè una modulazione a densità d'impulsi ed è usato per il Super Audio Cd, invece il Cd usa una modulazione PCM a codice d'impulsi.

 Hello 

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5350
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC per ignoranti

Messaggio  appledentro il Gio 6 Feb 2014 - 19:38

@sonic63: ho confuso I²S con I2C che ha bisogno soltanto di due fili  Embarassed 

appledentro
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 02.02.14
Numero di messaggi : 85
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : Latina
Impianto : in fase di realizzazione

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC per ignoranti

Messaggio  Zio il Gio 6 Feb 2014 - 21:51

Inizio a vedere un po' di luce in questa nebbia...

Se non interpreto male, utilizzare una Xmos (inserendo una di quelle chiavette USB) significa allora far passare il segnale attraverso un microchip per convertirlo in I2S.
Se è corretta questa affermazione, com'è possibile che la qualità del segnale aumenti, considerando che la sorgente è sempre la stessa?

E' ritornata la nebbia...
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2719
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Netbook con Daphile
- Douk DAC
- Marantz SR-4400
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
- SUB JBL Diy per prima ottava
Nel cassetto:
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC per ignoranti

Messaggio  clipper il Gio 6 Feb 2014 - 21:59

@Zio ha scritto:
E' ritornata la nebbia...
Per forza, vista la tua provenienza  Laughing 

CLipper (che ha lavorato a Busseto per 3 anni e mezzo)

clipper
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.03.11
Numero di messaggi : 168
Località : Parma
Provincia (Città) : parma
Impianto : Sintoampli Marantz + Casse Bose - Scythe Kama Bay 35-2000 + Scythe Kro Craft - Cuffie: Superlux HD681 evo, Sennheiser PX100, Sennheiser CX300

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC per ignoranti

Messaggio  Switters il Gio 6 Feb 2014 - 23:06

@Zio ha scritto:Inizio a vedere un po' di luce in questa nebbia...

Se non interpreto male, utilizzare una Xmos (inserendo una di quelle chiavette USB) significa allora far passare il segnale attraverso un microchip per convertirlo in I2S.
Se è corretta questa affermazione, com'è possibile che la qualità del segnale aumenti, considerando che la sorgente è sempre la stessa?

E' ritornata la nebbia...

Perché, da quello che ho capito, é asincrono, ed elimina l'eventuale jitter introdotto dal PC (oltre che, probabilmente, i disturbi dell'alimentazione USB).

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC per ignoranti

Messaggio  p.cristallini il Gio 6 Feb 2014 - 23:18

No, non è che la qualità del segnale "aumenta".

Innanzitutto se ascolti la musica liquida (=in formato digitale) da qualche parte nella tua catena audio un convertitore dac ci deve essere, in quanto agli altoparlanti non puoi fare arrivare i bit, devi fare arrivare delle onde elettromagnetiche in codice analogico.

Se non usi un dac esterno al pc, devi prelevare il segnale audio all'uscita cuffia; questo ovviamente è già analogico. In questo modo utilizzi il dac ed il piccolo ampli presenti all'interno del pc: qualità scadente non audiofila, funzionamento inquinato dalle interferenze dei componenti del pc. In questo modo la qualità del segnale si riduce.

Per evitare questo degrado, è meglio prelevare dal pc il segnale ancora in formato digitale dall'uscita usb e portarlo ad un dac esterno dove viene convertito in analogico; di qui poi viene veicolato all'ampli attraverso i cavi detti rca.

Riassumendo questa è la catena: sorgente pc (hard disk interno oppure esterno) -> uscita usb -> dac esterno -> cavi rca -> ampli -> diffusori.

Ovviamente il dac esterno deve avere un ingresso usb (nb non tutti i dac hanno l'ingresso usb, in quanto alcuni sono dedicati alla conversione di segnali provenienti non da un pc ma da un lettore cd)
avatar
p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 2373
Località :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Thorens TD160B + SME 3009 + Audio Technica AT F-7. Thorens TD145 MKII + Goldring 1042. Lehmann Black Cube SE. Marantz CD72 SE (sola meccanica). PC + JRiver. Dac/Pre Peachtree Nova125. Finale Adcom GFA-555MKII. Magneplanar 2.7QR. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver. DAC diy con WM8741 e TE7022. Pre diy valvolare con 2*GE5670. Finale Trends 10.2 con ali Zetagi. Monovia diy con Fostex 207E. Ampli cuffia Bravo Audio 1. Cuffia AKG701.
# 3 - Thorens TD166 MKV + Goldring 2200 + prephono Monrio ADN-N. PC + JRiver. DAC diy ES9018 e CM6631. Ampli Nad C320BEE. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...



Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC per ignoranti

Messaggio  maxanton il Ven 7 Feb 2014 - 8:12

...e se il DAC esterno non ha l'imput usb ma coax devi prendere un adattatore usb/coax (tipo pennetta Hiface two o similari) per collegare il pc al DAC.
avatar
maxanton
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.07.10
Numero di messaggi : 633
Località : Lazio / Italia
Provincia (Città) : Roma / Roma
Impianto : Diffusori UNICUM due vie+Focal Chorus 807 V + pre ONCLE Bruno Reference+Adcom 5500+ Poppulse T150+Trends ta 10.2+pre Gomez by Sonic63+finale B&O 125 asx by Sonic63+server musicale by Wasky

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum