T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Problema fastidioso, cambio gira o sono sfortunato con i dischi?
Oggi alle 0:05 Da donluca

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 23:09 Da uncletoma

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 22:48 Da nerone

» NuforceDDa 120
Ieri alle 22:38 Da nelson1

» Cavi potenza per monitor audio
Ieri alle 22:30 Da GP9

» Musical fidelity b200
Ieri alle 22:16 Da Lorenzo90

» mi manca solo il giradischi :(
Ieri alle 19:08 Da fabio.n

» impianto low budget
Ieri alle 18:12 Da Masterix

» Consiglio Produttore Cavi
Ieri alle 17:35 Da pallapippo

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 15:38 Da Umby66

» TA2024 molto economico
Ieri alle 15:24 Da focal12

» Grundig R1000 e cuffie Sennheiser 598 aperte
Ieri alle 12:47 Da ftalien77

» normalizzare il volume
Ieri alle 10:56 Da ftalien77

» 24/11 Segnalazioni Black Friday
Ieri alle 1:29 Da Sestante

» Disaccoppiare diffusori da ripiano libreria
Dom 19 Nov 2017 - 17:09 Da potowatax

» Ampli+DAC+bluetooth: Sabaj A2
Dom 19 Nov 2017 - 14:44 Da Jei

» Domani è Black Friday.....
Dom 19 Nov 2017 - 14:03 Da uncletoma

» DIPOLO, perdete ogni speranza o voi che le ascoltate!
Dom 19 Nov 2017 - 13:34 Da natale55

» Diffusori per ambiente Cambridge Azur 651
Dom 19 Nov 2017 - 13:26 Da bluemarine.it

» Dac
Dom 19 Nov 2017 - 12:22 Da giucam61

» Vendo ampli Onkyo A 933 black
Dom 19 Nov 2017 - 11:01 Da silver surfer

» DAC ES9038PRO Aliexpress
Sab 18 Nov 2017 - 20:46 Da jogas

» Basi in marmo x diffusori
Sab 18 Nov 2017 - 18:02 Da wolfman

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Sab 18 Nov 2017 - 17:54 Da gigetto

» da diffusori a cuffie
Sab 18 Nov 2017 - 15:00 Da timido

» CAIMAN SEG
Sab 18 Nov 2017 - 12:48 Da gubos

» AIUTO nella scelta nuovo giradischi
Sab 18 Nov 2017 - 10:58 Da Mark F.

» tentazioni.. Yamah r-n602
Sab 18 Nov 2017 - 10:52 Da nelson1

» Vinile vs CD vs mp3,pareri?
Ven 17 Nov 2017 - 20:57 Da giucam61

» Consiglio subwoofer attivo
Ven 17 Nov 2017 - 20:36 Da donluca

Statistiche
Abbiamo 11161 membri registrati
L'ultimo utente registrato è giofi

I nostri membri hanno inviato un totale di 800105 messaggi in 51871 argomenti
I postatori più attivi della settimana
ftalien77
 
filippoaceto
 
Masterix
 
ivanobertoli
 
giucam61
 
lello64
 
dieggs
 
bluemarine.it
 
GP9
 
donluca
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9281)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 37 utenti in linea: 2 Registrati, 1 Nascosto e 34 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

dieggs, nerone

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


QUALE POTENZIOMETRO PER QUESTA SCHEDA?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

QUALE POTENZIOMETRO PER QUESTA SCHEDA?

Messaggio  clod61 il Gio 9 Gen 2014 - 13:59

Ho un dubbio sul potenziometro da mettere su questa scheda a mosfet

http://www.ebay.it/itm/121145179082?ssPageName=STRK:MEWNX:IT&_trksid=p3984.m1497.l2649

io avrei un classico 50k alps, . mi servirebbe solo per regolare il guadagno, per usare la scheda come finale per un impianto in biamplificazione.. come posso sapere qual è il giusto pot?
thanks Smile 
avatar
clod61
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 448
Località : perugia
Occupazione/Hobby : Kitesurf
Provincia (Città) : DIPENDE... (Dal vento)
Impianto : Raspberry 2 volumio + digi + ak4399 dual trafo \ yaquin ms12b '' maurarte '' moddato da Cucicu \ finale

Tas5630 alimentazione lineare sul woofer / 2 finali mono a triodo con le el84 valvo... diffusori alta efficenza autocostruiti cavi di potenza monster cable power line 2 plus \


Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE POTENZIOMETRO PER QUESTA SCHEDA?

Messaggio  cossaro il Gio 9 Gen 2014 - 14:48

@clod61 ha scritto:Ho un dubbio sul potenziometro  da mettere su questa scheda a mosfet

http://www.ebay.it/itm/121145179082?ssPageName=STRK:MEWNX:IT&_trksid=p3984.m1497.l2649

io avrei un classico 50k alps, .   mi servirebbe solo per regolare il guadagno, per usare la scheda come finale per un impianto in biamplificazione..  come posso sapere qual è il giusto pot?
thanks Smile 

lo puoi sapere conoscendo l'impedenza di ingresso del finale, prova a seguire il percorso del segnale e leggere il partitore e/o lo schema di ingresso (a volte c'e' un filtro che limita le frequenze oltre 20 khz). Se ad esempio l'impedenza risultante e' di 22k e tu usi un pot. da 50k ovvio che ne modifichi le caratterische.

cossaro
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 18.03.13
Numero di messaggi : 179
Località : udine
Impianto : si

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE POTENZIOMETRO PER QUESTA SCHEDA?

Messaggio  valterneri il Gio 9 Gen 2014 - 18:23

Bella!
Molto compatta e razionale pare
( la donna mia, quand'ella altrui saluta, ..... )

Ok, veniamo al potenziometro:
sulla scheda vedo due trimmer in testa ciascuno ad una fila di transistori,
potrebbero essere per l'offset o per la corrente di riposo, o chissà,
ma se fossero per regolare il livello del segnale entrante
ti sarebbe sufficiente toglierli e sostituirli con un potenziometro di pari valore
collegato con fili.
Oppure usare direttamente il trimmer.
Non conosco lo schema, ma è probabile che la sensibilità sia già modificabile
per rendere la scheda adattabile al maggior numero di esigenze possibili.

Consiglio:
un regolatore di volume è preferibile farlo con un potenziometro logaritmico,
un regolatore di sensibilità una tantum è preferibile farlo con uno lineare.
Non per la qualità, ma per l'operatività.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3757
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE POTENZIOMETRO PER QUESTA SCHEDA?

Messaggio  clod61 il Gio 9 Gen 2014 - 19:10


Grazie delle risposte, mi ha risposto anche il venditore
-------------------------------------------------------
hello
the input impedance 47Kohm. The potentiometer recommned 50K.




regards


- along1986090
--------------------------------------------------------------------------------
e dice che va bene quello che ho... 50k.
ma , se i trimmer fossero per regolare il guadagno... non avrei bisogno di un potenziometro..
la scheda non mi è ancora arrivata, forse è meglio che faccia un'altra domanda al venditore per sapere se sono per regolare il livello del segnale in antrata....
avatar
clod61
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 448
Località : perugia
Occupazione/Hobby : Kitesurf
Provincia (Città) : DIPENDE... (Dal vento)
Impianto : Raspberry 2 volumio + digi + ak4399 dual trafo \ yaquin ms12b '' maurarte '' moddato da Cucicu \ finale

Tas5630 alimentazione lineare sul woofer / 2 finali mono a triodo con le el84 valvo... diffusori alta efficenza autocostruiti cavi di potenza monster cable power line 2 plus \


Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE POTENZIOMETRO PER QUESTA SCHEDA?

Messaggio  Giobax il Gio 9 Gen 2014 - 19:18

I trimmer presenti sulla scheda sono in realtà 4, di cui 2 molti prossimi all'ingresso.
Vedi se dalle foto di QUESTA pagina riesci a ricostruire la sezione d'ingresso dell'amplificatore...

Giovanni
avatar
Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE POTENZIOMETRO PER QUESTA SCHEDA?

Messaggio  clod61 il Gio 9 Gen 2014 - 19:27

@Giobax ha scritto:I trimmer presenti sulla scheda sono in realtà 4, di cui 2 molti prossimi all'ingresso.
Vedi se dalle foto di QUESTA pagina riesci a ricostruire la sezione d'ingresso dell'amplificatore...

Giovanni

Da queste foto, sembra proprio che sia un controllo sul livello del segnale in ingresso... se fosse cosi' sono a cavallo.. Smile 
questa scheda dovrebbe pilotare il woofer da 90db 4hom che è sui miei diffusori in firma.
per gli alti ho due finali mono a triodo da 3 watt... ma ho 100db sull'heil + audax pr 170mo Razz Razz Razz Razz 
avatar
clod61
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 448
Località : perugia
Occupazione/Hobby : Kitesurf
Provincia (Città) : DIPENDE... (Dal vento)
Impianto : Raspberry 2 volumio + digi + ak4399 dual trafo \ yaquin ms12b '' maurarte '' moddato da Cucicu \ finale

Tas5630 alimentazione lineare sul woofer / 2 finali mono a triodo con le el84 valvo... diffusori alta efficenza autocostruiti cavi di potenza monster cable power line 2 plus \


Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE POTENZIOMETRO PER QUESTA SCHEDA?

Messaggio  cossaro il Lun 13 Gen 2014 - 9:22

@clod61 ha scritto:

Grazie delle risposte,  mi ha risposto anche il venditore
-------------------------------------------------------
hello
the input impedance 47Kohm. The potentiometer recommned 50K.
--------------------------------------------------------------------------------
e dice che va bene quello che ho... 50k.
ma , se i trimmer fossero per regolare il guadagno... non avrei bisogno di un potenziometro..
la scheda non mi è ancora arrivata, forse è meglio che faccia un'altra domanda al venditore per sapere se sono per regolare il livello del segnale in antrata....

il guadagno dovrebbe essere 13.5 (informazioni su internet) e non deve essere modificato perche' ti cambia tutto... non solo il volume!

cossaro
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 18.03.13
Numero di messaggi : 179
Località : udine
Impianto : si

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE POTENZIOMETRO PER QUESTA SCHEDA?

Messaggio  valterneri il Lun 13 Gen 2014 - 9:43

@cossaro ha scritto:il guadagno dovrebbe essere 13.5 (informazioni su internet)
e non deve essere modificato perche' ti cambia tutto... non solo il volume!
Il guadagno è il grado d'amplificazione ad anello chiuso,
lo si varia, anche di molto, agendo sulla controreazione e non succede nulla.
Ma anche io ti consiglio di non toccarlo.
Il guadagno è poi legato al valore di componenti fissi, non certo di trimmer,
quindi, per variarlo, dovresti dissaldare e saldare.

Ma tutt'altra cosa è il livello o il volume!
Se in ingresso c'è un trimmer di regolazione del volume questo non incide
minimamente sul guadagno dell'amplificatore, decide solo il livello del segnale
da amplificare, pari pari al potenziometro del volume del pre precedente.

Da evitare sono due potenziometri in fila!
Quindi se quel trimmer è un regolatore di livello
quello va usato! Anche sostituendolo, se vuoi.

E poi un appunto al costruttore
(che in verità mi pare che costruisca molto bene):

la sua frase:
- the input impedance 47Kohm. The potentiometer recommned 50K. -
è inammissibile.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3757
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE POTENZIOMETRO PER QUESTA SCHEDA?

Messaggio  florin il Lun 13 Gen 2014 - 11:44

@valterneri ha scritto:
la sua frase:
- the input impedance 47Kohm. The potentiometer recommned 50K. -
è inammissibile.

Quoto, la regola del 10 ci dice che il potenziometro ideale sarebbe da 4,7Kohm ma può andare bene anche uno
da 10Kohm(massimo). Invece l'impedenza ideale dello stadio in amonte (sorgente, pre) è da 500 ohm.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE POTENZIOMETRO PER QUESTA SCHEDA?

Messaggio  clod61 il Lun 13 Gen 2014 - 14:08

Praticamente il venditore mi ha raccomandato un pot. sbagliato...
trovo un pot da 10k allora...?
avatar
clod61
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 448
Località : perugia
Occupazione/Hobby : Kitesurf
Provincia (Città) : DIPENDE... (Dal vento)
Impianto : Raspberry 2 volumio + digi + ak4399 dual trafo \ yaquin ms12b '' maurarte '' moddato da Cucicu \ finale

Tas5630 alimentazione lineare sul woofer / 2 finali mono a triodo con le el84 valvo... diffusori alta efficenza autocostruiti cavi di potenza monster cable power line 2 plus \


Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE POTENZIOMETRO PER QUESTA SCHEDA?

Messaggio  valterneri il Lun 13 Gen 2014 - 14:31

@clod61 ha scritto:Praticamente il venditore mi ha raccomandato un pot. sbagliato...
trovo un pot da 10k allora...?  
No, non ti ha consigliato "il potenziometro sbagliato"
se ne metti uno da 10K o uno da 100K non troverai nessuna differenza
né nella risposta in frequenza, né nel rumore, né nella distorsione.
Se metti i due potenziometri ad uno ad uno regolati per avere lo stesso
livello d'ascolto non ne potrai misurare differenze da distinguerli.

Però il consiglio 47K/50K è improprio, credo che abbia solo voluto accontentarti.
La spiegazione del perché non si fa la rimandiamo,

quel che invece ora non devi fare è mettere due potenziometri in fila,
quindi devi indagare se il trimmer in ingresso è di livello o di offset.
E' sufficiente chiederne la funzione al venditore.

E' comunque facile da capire:
dal connettore d'ingresso un polo va verso un condensatore,
lo supera e va verso una resistenza da 1000 ohm
la supera e va dentro al trimmer
il centro del trimmer procede verso il primo transistore del ponte.

se è così allora è di regolazione livello e lo puoi tranquillamente usare per questo.

Se invece dal percorso segnale il trimmer viene evitato
e fa capo invece al secondo transistore
allora è di offset nell'altro ramo del ponte.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3757
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE POTENZIOMETRO PER QUESTA SCHEDA?

Messaggio  Giobax il Lun 13 Gen 2014 - 20:29

@florin ha scritto:
@valterneri ha scritto:
la sua frase:
- the input impedance 47Kohm. The potentiometer recommned 50K. -
è inammissibile.
Quoto, la regola del 10 ci dice che il potenziometro ideale sarebbe da 4,7Kohm ma può andare bene anche uno
da 10Kohm(massimo). Invece l'impedenza ideale dello stadio in amonte (sorgente, pre) è da 500 ohm.

Florin....ti riferisci al rapporto tra impedenza uscita sorgente/impedenza ingresso ampli? Perchè se è di questo che si parla io ho sempre sentito parlare di 1/100....

@valterneri ha scritto:
Però il consiglio 47K/50K è improprio, credo che abbia solo voluto accontentarti.
La spiegazione del perché non si fa la rimandiamo

Si...ma non rimandiamo troppo questa spiegazione....perchè se è così stavo per prendere una cantonata bestiale....oppure mi sfugge qualcosa. Please Please Please 

Giovanni
avatar
Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE POTENZIOMETRO PER QUESTA SCHEDA?

Messaggio  valterneri il Lun 13 Gen 2014 - 21:43

@Giobax ha scritto:Florin, ... ti riferisci al rapporto tra impedenza uscita/impedenza ingresso?
Perché io ho sempre sentito parlare di 1/100 ...
@valterneri ha scritto:Però il consiglio 47K/50K è improprio,
la spiegazione del perché non si fa la rimandiamo

Si ma non rimandiamo troppo questa spiegazione ... perché ...
oppure mi sfugge qualcosa?
Non esagerare con 1/100, è già troppo alto quello 1/10 !

La spiegazione sul potenziometro forse un giorno, chissà!
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3757
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE POTENZIOMETRO PER QUESTA SCHEDA?

Messaggio  florin il Lun 13 Gen 2014 - 22:44

@Giobax ha scritto:

Florin....ti riferisci al rapporto tra impedenza uscita sorgente/impedenza ingresso ampli?  

Se tra sorgente e  finale di potenza c'è un potenziometro, la situazione ideale sarebbe  questa: per un'impedenza
d'ingresso dell'ampli da 50Kohm, si dovrebbe usare un potenziometro da 5Kohm e l'impedenza d'uscita della
sorgente  dovrebbe essere da 500 ohm.
Questa sarebbe la situazione ideale, in pratica si può usare un potenziometro da 10 Kohm. Per Truepath che
ha un impedenza d'ingresso da 47Kohm si consigliava un potenziometro da massimo 22kohm.
Consiglio al ''professore'' di leggere Costruire HF dove ci sono almeno 4-5 elettronisti e progettisti di
professie e dove P.Marzullo non permetterebbe mai che qualcuno scrivesse cavolate.
Il rapporto 1-10-100 si trova sul forum CostruireHF.
PS.
Se nell'ingresso del finale c'è un condensatore verso la massa per cortocircuitare la frequenze altissime, se
il valore del potenziometro è alta, può limitare banda passante.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE POTENZIOMETRO PER QUESTA SCHEDA?

Messaggio  florin il Lun 13 Gen 2014 - 23:02

Il potenziometro con il condensatore in ingresso crea un filtro passa alto, limitando la banda passante verso il
basso. Non si può usare qualsiasi valore per un potenziometro.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE POTENZIOMETRO PER QUESTA SCHEDA?

Messaggio  florin il Mar 14 Gen 2014 - 12:17

Ecco come si riduce la banda passate (per la colpa delle capacità parasite) quando si inseriscono potenziometri
di valore elevato (aumentando la resistenza della sorgente).
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE POTENZIOMETRO PER QUESTA SCHEDA?

Messaggio  cossaro il Lun 24 Feb 2014 - 9:10

@valterneri ha scritto:
@cossaro ha scritto:il guadagno dovrebbe essere 13.5 (informazioni su internet)
e non deve essere modificato perche' ti cambia tutto... non solo il volume!
Il guadagno è il grado d'amplificazione ad anello chiuso,
lo si varia, anche di molto, agendo sulla controreazione e non succede nulla.
Ma anche io ti consiglio di non toccarlo.
Il guadagno è poi legato al valore di componenti fissi, non certo di trimmer,
quindi, per variarlo, dovresti dissaldare e saldare.

perche' hai quotato quello che ho scritto per poi dire le stesse cose... e aggiungere alcune inesatte?

e' totalmente sbagliato dire che "agendo sulla controreazione non succede nulla".

cossaro
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 18.03.13
Numero di messaggi : 179
Località : udine
Impianto : si

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE POTENZIOMETRO PER QUESTA SCHEDA?

Messaggio  clod61 il Lun 24 Feb 2014 - 9:34

Ragazzi Shocked Shocked  questa scheda suona Mostruosamente bene... non ho avuto mai un finale cosi'...
ho portato il finale a casa di 3 miei amici e... morale della favola ho ordinato altre 3 schede per loro...
l'unica mod è stata sostituire i 4 cond di filtro sull'alimentazione da 6800uf 63 volts nippon chemi con,
con 8 nikicon gold tune 4700uf 100volts.. non ho davvero parole per descrivere..
un mio amico ha una coppia di finali di Bartolomeo Aloia, davvero impressionanti, ma non c'è storia.
dinamica, controllo , coerenza da primato. raffinatissimo in gamma media ... straordinario Smile 
avatar
clod61
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 448
Località : perugia
Occupazione/Hobby : Kitesurf
Provincia (Città) : DIPENDE... (Dal vento)
Impianto : Raspberry 2 volumio + digi + ak4399 dual trafo \ yaquin ms12b '' maurarte '' moddato da Cucicu \ finale

Tas5630 alimentazione lineare sul woofer / 2 finali mono a triodo con le el84 valvo... diffusori alta efficenza autocostruiti cavi di potenza monster cable power line 2 plus \


Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE POTENZIOMETRO PER QUESTA SCHEDA?

Messaggio  valterneri il Lun 24 Feb 2014 - 12:10

@valterneri ha scritto:
@cossaro ha scritto:perche' hai quotato quello che ho scritto
per poi dire le stesse cose ... e aggiungere alcune inesatte?

e' totalmente sbagliato dire che .....

Perché non hai né pesato né capito le parole.
Ti confermo tutto quel che ho scritto, sia sopra che nella prima pagina.

Alle 10 inizio, qui in studio, a registrare 30 minuti di musica di Hummel
e di Elliot Carter,
in un giorno solo 30 minuti di musica per i musicisti sono pesanti,
ripetiamo quasi tutto da 7 a 12 volte per poi poter fare un montaggio al meglio.

Se questa prossima notte sarò sveglio, perché questa passata non ho dormito,
scrivo una mia spiegazione completa.
Te l'avevo promesso.
_______________________________________________________________
Ora sono le 12 e abbiamo registrato "già" due minuti di musica,
i musicisti si riposano e io mi distraggo un po'.

Ma ho da scusarmi con te di un errore,
sia nella risposta sopra che in quella della prima pagina ho risposto a te
credendo di rispondere a Clod.
Ho letto con attenzione il problema ma non chi lo scriveva.
Rimedierò. Ciao!
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3757
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE POTENZIOMETRO PER QUESTA SCHEDA?

Messaggio  valterneri il Lun 24 Feb 2014 - 12:20

@clod61 ha scritto:Ragazzi Shocked Shocked  questa scheda suona Mostruosamente bene...
non ho avuto mai un finale cosi!
Per te invece ho una critica
che si potrebbe estendere anche a molti altri del forum
che fanno spesso la stessa cosa:

hai un finale che funziona mostruosamente bene
ma non hai scritto una parola su come poi hai risolto il problema potenziometro
per cui chiedevi consiglio.

Hai aperto un 3D e lo hai lasciato in sospeso
e noi qui, persi nel vuoto dell'incertezza ... sarà morto o sarà vivo?
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3757
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE POTENZIOMETRO PER QUESTA SCHEDA?

Messaggio  clod61 il Lun 24 Feb 2014 - 13:43

Hai perfettamente ragione Smile 
ho usato un alps da 50k, e per adattarlo all'efficenza dei due finali valvolari che ho sugli alti, lo uso piu' o meno a meta' volume.. questo finale praticamente mi lavora solo da 1000hz in giu', ma a casa di un mio amico, in gamma intera su delle thiel, è meraviglioso..
avatar
clod61
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 448
Località : perugia
Occupazione/Hobby : Kitesurf
Provincia (Città) : DIPENDE... (Dal vento)
Impianto : Raspberry 2 volumio + digi + ak4399 dual trafo \ yaquin ms12b '' maurarte '' moddato da Cucicu \ finale

Tas5630 alimentazione lineare sul woofer / 2 finali mono a triodo con le el84 valvo... diffusori alta efficenza autocostruiti cavi di potenza monster cable power line 2 plus \


Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE POTENZIOMETRO PER QUESTA SCHEDA?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum