T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Denon PMA-700z
Oggi alle 0:36 Da giucam61

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 0:30 Da lello64

» Suggerimenti primo impianto giradischi, ampli e casse
Oggi alle 0:19 Da lello64

» Lettore audio portatile Dodocool DA106
Oggi alle 0:17 Da filo5847

» musica liquida
Oggi alle 0:08 Da giucam61

» prezzo da fare ad un amico x mio impianto ventennale
Ieri alle 23:34 Da primula

» Indiana Line Diva 552 (VT)
Ieri alle 23:06 Da mumps

» Fiio e10 vs d03k
Ieri alle 21:21 Da ninja77

» * QUESITO: Ampli valvola con Trasformatore uscita insolito
Ieri alle 20:40 Da Riccardo Giuliani

» consiglio dac nuovo max 200 euro
Ieri alle 20:25 Da msobo

» Diffusori attivi 200/300 euro
Ieri alle 19:13 Da Lorenzo90

» Volume bassissimo: colpa del pre-phono?
Ieri alle 17:22 Da giucam61

» Regolazione volume remota con telecomando
Ieri alle 15:01 Da Skizzoide

» Potenziometro per cuffie
Ieri alle 14:57 Da nerone

» cosa manca....il giradischi!
Ieri alle 14:52 Da Albert^ONE

» TA2024 molto economico
Ieri alle 14:31 Da focal12

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Ieri alle 13:39 Da valterneri

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 13:00 Da giucam61

»  GUASTO SU LETTORE SACD CAYIN SCD50T
Ieri alle 11:18 Da Niflan53

» classe d scheda amplificata
Ieri alle 11:02 Da 22b5g41b5dw

» dipolo glass by Gaddari
Ieri alle 8:57 Da embty2002

» musica a basso volume
Ieri alle 8:51 Da clipper

» Consigli diffusori da pavimento?
Mer 13 Dic 2017 - 23:58 Da Misery

» Beyerdynamic dt990 pro 250Ohm (VT)
Mer 13 Dic 2017 - 19:48 Da mumps

» [PA] Vendo Giradischi Project genie rpm 1.3
Mer 13 Dic 2017 - 18:10 Da mastri81

» Consiglio AMP/Cuffie
Mer 13 Dic 2017 - 17:44 Da mumps

» HDMI
Mer 13 Dic 2017 - 17:13 Da giucam61

» Scelta ampli per Monitor Audio
Mer 13 Dic 2017 - 16:34 Da giorgibe

» onkyo tx-sr608
Mer 13 Dic 2017 - 16:32 Da flax2009

» Diffusori per Tv Sony
Mer 13 Dic 2017 - 14:49 Da metalgta

Statistiche
Abbiamo 11225 membri registrati
L'ultimo utente registrato è erlutzu

I nostri membri hanno inviato un totale di 802397 messaggi in 51996 argomenti
I postatori più attivi della settimana
Masterix
 
giucam61
 
lello64
 
mumps
 
nerone
 
pim
 
joe1976
 
primula
 
sportyerre
 
ftalien77
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
Masterix
 
lello64
 
mumps
 
joe1976
 
ftalien77
 
nerone
 
pim
 
GP9
 
dinamanu
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15534)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9308)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 21 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 20 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

erlutzu

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


un cinesino estremamente ben suonante

Pagina 37 di 40 Precedente  1 ... 20 ... 36, 37, 38, 39, 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  Massimo il Gio 25 Dic 2014 - 19:19

@zenit ha scritto:Me lo sono regalato!
Laughing Ho Razz  Laughing
preso quello con trasformatori rcore. Preso anche l'hdam.
Quali altri componenti, di facile sostituzione, mi consigliate di prendere da digikey o simi!li? Rolling Eyes
quale hai preso quello con ak4113 o ak4118, single o dual?
avatar
Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1999
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  zenit il Gio 25 Dic 2014 - 19:22

@Massimo ha scritto:
@zenit ha scritto:Me lo sono regalato!
Laughing Ho Razz  Laughing
preso quello con trasformatori rcore. Preso anche l'hdam.
Quali altri componenti, di facile sostituzione, mi consigliate di prendere da digikey o simi!li? Rolling Eyes
quale hai preso quello con ak4113 o ak4118,  single o dual?

Il dual 4399 + 4118

Ma gli ho ciestondi inscatolarlo nell'altro case, quello più largo
avatar
zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  Massimo il Gio 25 Dic 2014 - 19:28

@zenit ha scritto:
@Massimo ha scritto:
quale hai preso quello con ak4113 o ak4118,  single o dual?

Il dual 4399 + 4118
pari pari al mio. Guarda se lo usi con il PC e' basilare una interfaccia xmos to spdif di qualita' e non avrai bisogno di molto altro perché già così con gli hdam va benissimo. La sua usb xmos per me vale poco.
avatar
Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1999
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  Massimo il Gio 25 Dic 2014 - 19:33

Dimenticavo...  A me gli HDAM piacciono un pochino di piu' con la modifica di clod61 che e' descritta un po di pagine indietro.
Con tale modifica non cambia tantissimo,  ma migliora ulteriormente.
Buon Natale
avatar
Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1999
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  zenit il Gio 25 Dic 2014 - 19:49

Grazie Massimo, ho letto i tuoi commenti mi ha colpito che  anche rispetto al teac non sfigura, io ho già un DAC USB dsd ecc.. che ha anche l'uscita coassiale.
Attualmente  ho un notebook Asus con foobar.
Che ne dite dei condensatori... Su DIY ne dicono peste e corna. Voi quali cambiereste e con cosa
avatar
zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  luca72c il Gio 25 Dic 2014 - 21:18

@zenit ha scritto:Grazie Massimo, ho letto i tuoi commenti mi ha colpito che  anche rispetto al teac non sfigura, io ho già un DAC USB dsd ecc.. che ha anche l'uscita coassiale.
Attualmente  ho un notebook Asus con foobar.
Che ne dite dei condensatori... Su DIY ne dicono peste e corna. Voi quali cambiereste e con cosa

Se posso dire la mia con la modifica del TVDD ben fatta e in I2S altro che Teac, arriva al livello di DAC da mila euro: il sound di questi AK4399 è veramente di ottimo livello.
Se poi ci si cimenta pure nel ritracciamento del ground dei regolatori, nella sostituzione dei regolatori degli AK con altri più performanti e con la sostituzione dei condensatori, non oso pensare a che livello si può arrivare.
E sono tutte modifiche affrontabili da un diyer di livello medio basso - tranne quella dell'I2S.
Però sto lavorando sull'alimentazione della XMOS Weiliang, sospetto che - pur rimanendo di livello non eccelso, visti gli oscillatori a metà frequenza rispetto a schede di ultima generazione - sia possibile migliorarne la resa alimentandola meglio: dopotutto ho verificato che normalmente trae l'alimentazione SOLAMENTE dalla USB del PC, il che è vergognoso! Peccato che essendo collegata in SPDIF di DSD non se ne parla: ci vuole la modifica in I2S.
A breve vi aggiorno anche su questo aspetto.

luca72c
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 502
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC con LMS, Daphile e wtfplay; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finali: OTL Circlotron autocostruiti
Diffusori: Monitors autoassemblati Wilmslow Audio
Cavi segnale: Autocostruiti in argento
Cavi potenza: Qed
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e altri autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  Pier il Gio 25 Dic 2014 - 21:39

@luca72c ha scritto:.......
E sono tutte modifiche affrontabili da un diyer di livello medio basso - tranne quella dell'I2S.
Però sto lavorando sull'alimentazione della XMOS Weiliang, sospetto che - pur rimanendo di livello non eccelso, visti gli oscillatori a metà frequenza rispetto a schede di ultima generazione - sia possibile migliorarne la resa alimentandola meglio: dopotutto ho verificato che normalmente trae l'alimentazione SOLAMENTE dalla USB del PC, il che è vergognoso! Peccato che essendo collegata in SPDIF di DSD non se ne parla: ci vuole la modifica in I2S.
A breve vi aggiorno anche su questo aspetto.
Anche io sto cercando di migliorare l'xmos: Come cavo USB a Y ho quello di Pierbapass ma mi manca l'alimentatore lineare con autput 5 volt, sapete dove si può acquistarne uno a buon prezzo?
avatar
Pier
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 1096
Località : Terra Mare Cielo
Occupazione/Hobby : ..........fin che dura!
Provincia (Città) : Pesaro-Urbino
Impianto : Diffusori vintage: Sony Carbocon SS-G3
Cuffie: Superlux HD-330 e HD-668B
Finali: Abletec ALC0240, TPA3116 Breeze Audio, Audiophonics TA2024
Alimentatore lineare: Mael
Pre: Myryad MP100
DAC: Dual ak4399 con xmos by weiliang, Musiland Monitor US02
Trasporto USB SPDF: Gustard U12
Sorgente: Foobar2000 + Noteboock IBM ThinkPad T42 + HD Seagate 1TB
Cavi di potenza: Qed Silver Anniversary
Cavo USB: Y by Pierpabass

Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  zenit il Gio 25 Dic 2014 - 22:00

Io ne stofacendo uno su PCB basato su lt3080 facilissimo eadetta di tenti molto silenzioso, c'è chi lo paragona alla batteria
avatar
zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  luca72c il Gio 25 Dic 2014 - 23:44

@Pier ha scritto:
@luca72c ha scritto:.......
E sono tutte modifiche affrontabili da un diyer di livello medio basso - tranne quella dell'I2S.
Però sto lavorando sull'alimentazione della XMOS Weiliang, sospetto che - pur rimanendo di livello non eccelso, visti gli oscillatori a metà frequenza rispetto a schede di ultima generazione - sia possibile migliorarne la resa alimentandola meglio: dopotutto ho verificato che normalmente trae l'alimentazione SOLAMENTE dalla USB del PC, il che è vergognoso! Peccato che essendo collegata in SPDIF di DSD non se ne parla: ci vuole la modifica in I2S.
A breve vi aggiorno anche su questo aspetto.
Anche io sto cercando di migliorare l'xmos: Come cavo USB a Y ho quello di Pierbapass ma mi manca l'alimentatore lineare con autput 5 volt, sapete dove si può acquistarne uno a buon prezzo?

Lasciate perdere: ho fatto il test. Ho alimentato la XMOS con un alimentatore diyinhk basato su TPS7A4700 (dicono sia a livello del 3080 o persino meglio), lo stesso con cui avevo fatto il test I2S.
Risultato: c'è un miglioramento, ma non così sostanziale da superare l'ingresso SPDIF. Il suono è caldo e piacevole, ma permane una leggera chiusura sui medi che con la SPDIF scompare. Non credo che con il 3080 si potrebbe ottenere sostanzialmente di più (benchè confermo sia un ottimo regolatore, che ho usato altrove con soddisfazione): è evidente a questo punto che la frequenza troppo bassa degli oscillatori genera troppo jitter comunque.
Meglio perdere tempo, soldi e fatica ad inserire dentro il case una XMOS di Jlsounds ( http://jlsounds.com/i2soverusb.html ), collegata in SPDIF sui fori 5 e 6 del connettore per la XMOS Weiliang, alimentandola internamente con qualcosa di piccolo (autocostruito con LT3080 o roba tipo questo http://www.diyinhk.com/shop/audio-kits/59-10uv-ultralow-noise-dac-power-supply-regulator-33v-50v-800ma.html o questo http://tekdevice.com/chapter2/index.php?route=product/product&path=25&product_id=118 ): ho misurato bene e lo spazio c'è, compreso un toroidalino dedicato. Alla fine ha una frequenza doppia rispetto alla XMOS Weiliang...
Se poi in SPDIF non fosse abbastanza soddisfacente, si può sempre collegarla in I2S con un po' di sbattimento in più. Ma Massimo l'ha sentita in SPDIF (con scheda oscillatori aggiuntiva http://jlsounds.com/oscil.html + 2 NDK) e pare che si faccia rispettare!

luca72c
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 502
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC con LMS, Daphile e wtfplay; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finali: OTL Circlotron autocostruiti
Diffusori: Monitors autoassemblati Wilmslow Audio
Cavi segnale: Autocostruiti in argento
Cavi potenza: Qed
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e altri autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  Massimo il Ven 26 Dic 2014 - 0:04

Ciao Luca,  è proprio la xmos jlsound che va molto molto bene anche utilizzando l uscita spdif e non la i2s.
Ti dico che la scheda di reclock non e' in realta' necessaria,  un mio amico dopo lunghi ascolti e misurazioni e' giunto alla conclusione che togliendo la scheda di reclock non si perdeva nulla,  anzi la jlsound a sua detta ha piu coerenza quando utilizzata senza  la scheda di reclock aggiuntiva,  e' arrivato a questa conclusione dopo lunghe prove e ascolti.
Io la ho ascoltata con il reclock aggiuntivo,  come ti ho gia' detto l'ho trovata eccezionale, aveva gli stessi tuoi alimentatori diynhk.
La mia dxio sarebbe allo stesso livello,  dove la jlsound prende un pochino il sopravvento è  sulla resa magistrale delle altissime frequenze. Il tutto imho e nel mio set up.
A Pier consiglio di provare la mia dxio,  giusto per capire cosa si sta perdendo. Se vuoi te la lascio nel mio posto di lavoro,  la prendi e la provi.
Lasciate stare i 5v puliti da mandare alla xmos weiliang in dotazione, non serve a nulla come già detto da luca, avevo già fatto questa prova.
avatar
Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1999
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  Massimo il Ven 26 Dic 2014 - 0:27

Non lo ho mai detto, ma da diversi mesi ormai utilizzo daphile con questo dac e lo trovo squisito, sia nel suono che nella gestione dei ns album.
avatar
Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1999
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  luca72c il Ven 26 Dic 2014 - 2:29

@Massimo ha scritto:Non lo ho mai detto, ma da diversi mesi ormai utilizzo daphile con questo dac e lo trovo squisito, sia nel suono che nella gestione dei ns album.

Interessante, anch'io ci stavo facendo un pensierino... usi il PC?

luca72c
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 502
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC con LMS, Daphile e wtfplay; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finali: OTL Circlotron autocostruiti
Diffusori: Monitors autoassemblati Wilmslow Audio
Cavi segnale: Autocostruiti in argento
Cavi potenza: Qed
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e altri autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  Massimo il Ven 26 Dic 2014 - 2:43

@luca72c ha scritto:
@Massimo ha scritto:Non lo ho mai detto, ma da diversi mesi ormai utilizzo daphile con questo dac e lo trovo squisito, sia nel suono che nella gestione dei ns album.

Interessante, anch'io ci stavo facendo un pensierino... usi il PC?
Pc
avatar
Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1999
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  luca72c il Ven 26 Dic 2014 - 2:51

@Massimo ha scritto:Ciao Luca,  è proprio la xmos jlsound che va molto molto bene anche utilizzando l uscita spdif e non la i2s.
Ti dico che la scheda di reclock non e' in realta' necessaria,  un mio amico dopo lunghi ascolti e misurazioni e' giunto alla conclusione che togliendo la scheda di reclock non si perdeva nulla,  anzi la jlsound a sua detta ha piu coerenza quando utilizzata senza  la scheda di reclock aggiuntiva,  e' arrivato a questa conclusione dopo lunghe prove e ascolti.
Io la ho ascoltata con il reclock aggiuntivo,  come ti ho gia' detto l'ho trovata eccezionale, aveva gli stessi tuoi alimentatori diynhk.
La mia dxio sarebbe allo stesso livello,  dove la jlsound prende un pochino il sopravvento è  sulla resa magistrale delle altissime frequenze. Il tutto imho e nel mio set up.
A Pier consiglio di provare la mia dxio,  giusto per capire cosa si sta perdendo. Se vuoi te la lascio nel mio posto di lavoro,  la prendi e la provi.
Lasciate stare i 5v puliti da mandare alla xmos weiliang in dotazione, non serve a nulla come già detto da luca, avevo già fatto questa prova.

A proposito di alimentatori Diyihk, vi segnalo questa vendita su ebay: http://www.ebay.it/itm/Ultra-low-noise-power-supply-TPS7A4700-for-preamplfier-DAC-headphone-amp-/121505348301?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item1c4a487acd
Non sembrano male, costano di meno (se calcoliamo le spese di spedizione) e dovrebbero arrivare prima. Peccato i dissipatori al di sotto, che limitano di molto la possibilità di inserirli nel DAC...

luca72c
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 502
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC con LMS, Daphile e wtfplay; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finali: OTL Circlotron autocostruiti
Diffusori: Monitors autoassemblati Wilmslow Audio
Cavi segnale: Autocostruiti in argento
Cavi potenza: Qed
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e altri autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  luca72c il Ven 26 Dic 2014 - 19:04

@luca72c ha scritto:
A proposito di alimentatori Diyihk, vi segnalo questa vendita su ebay: http://www.ebay.it/itm/Ultra-low-noise-power-supply-TPS7A4700-for-preamplfier-DAC-headphone-amp-/121505348301?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item1c4a487acd
Non sembrano male, costano di meno (se calcoliamo le spese di spedizione) e dovrebbero arrivare prima. Peccato i dissipatori al di sotto, che limitano di molto la possibilità di inserirli nel DAC...

Rettifico, ho sentito il venditore e mi ha detto che su richiesta può piazzare tutti i componenti TTH (through the hole) dal lato dei dissipatori, ottenendo un'altezza di soli 30mm per una larghezza di soli 37mm: l'ideale per alimentare una schedina XMOS interna al nostro DAC! A quel prezzo si riesce appena a comprare il necessario per un solo alimentatore basato su 3080...
Peccato che per mantenere l'isolamento galvanico è necessario usare 2 toroidali, se nella XMOS di Jlsounds si alimentano separatamente sia la parte USB che quella degli oscillatori... altri due toroidali dentro al case li vedo davvero strettini!

luca72c
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 502
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC con LMS, Daphile e wtfplay; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finali: OTL Circlotron autocostruiti
Diffusori: Monitors autoassemblati Wilmslow Audio
Cavi segnale: Autocostruiti in argento
Cavi potenza: Qed
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e altri autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  bru.b il Sab 27 Dic 2014 - 21:25

Ma secondo voi non sarebbe meglio prendere uno streamer tipo il pioneer N30 anziché percorrere la strada dell'interfaccia usb+pc?
avatar
bru.b
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.07.09
Numero di messaggi : 1133
Località : Salüt Dal Piemunt
Provincia (Città) : Torino (Ivrea)
Impianto : Diffusori-Csaba Alluminio Audiojam
Ampli-Olimpia audio Osmino
Dac- 2x AK4399

Player-Foobar-WD tv live
Cavi - uno rosso ed uno nero..

Camera:
Ampli-Cayin MT12 EL 84 ,
Dac-Gigawork
Cuffia- AKG K340



Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  luca72c il Sab 27 Dic 2014 - 23:18

@bru.b ha scritto:Ma secondo voi non sarebbe meglio prendere uno streamer tipo il pioneer N30 anziché percorrere la strada dell'interfaccia usb+pc?

E cosa cambierebbe rispetto ad un PC con un buon convertitore USB-SPDIF (ammesso che la qualità sonora sia uguale e la compatibilità totale come col PC)?

luca72c
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 502
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC con LMS, Daphile e wtfplay; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finali: OTL Circlotron autocostruiti
Diffusori: Monitors autoassemblati Wilmslow Audio
Cavi segnale: Autocostruiti in argento
Cavi potenza: Qed
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e altri autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  zenit il Lun 5 Gen 2015 - 14:19

Arrivato questa mattina.
ho appena fatto in tempo ad ascoltare due brani ma sembra promettere bene; adesso l'Ho collegato sull'impianto da scrivania per farlo rodare.
qualche domanda:
filter 1 e filter 2.... a che servono? come li usate?
qualcuno di voi lo ha mai ascoltato collegato tramite cavo ottico?
Io per i files da notebook potrei usare la connessione usb usare un dac usb il pcm5110 predere l'uscita coassiale da questo e portarla al cinesino
oppure
collegare il cinesino direttametne tramite uscita ottica dal notebook...
Lo so Laughing , sono tutte domande alle quali risponderò io stesso con gli ascolti, ma volevo aggiornarvi e consultarvi. aspettando gli hdam Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  luca72c il Lun 5 Gen 2015 - 14:34

@zenit ha scritto:
qualcuno di voi lo ha mai ascoltato collegato tramite cavo ottico?
Io per i files da notebook potrei usare la connessione usb usare un dac usb il pcm5110 predere l'uscita coassiale da questo e portarla al cinesino
oppure
collegare il cinesino direttametne tramite uscita ottica dal notebook...
Lo so  Laughing , sono tutte domande alle quali risponderò io stesso con gli ascolti, ma volevo aggiornarvi e consultarvi. aspettando gli hdam  Very Happy  Very Happy  Very Happy

L'entrata Toslink produce una riproduzione di qualità paragonabile alla SPDIF, cioè molto buona - in ogni caso molto meglio della USB Weiliang.
L'opportunità di un collegamento invece dell'altro dipende dalla qualità del notebook: di solito le uscite digitali dei chip integrati non sono 'sto granchè, ma non è detto.
Tu intanto fai delle prove, così ci dici anche le tue impressioni in entrambi i casi...

luca72c
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 502
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC con LMS, Daphile e wtfplay; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finali: OTL Circlotron autocostruiti
Diffusori: Monitors autoassemblati Wilmslow Audio
Cavi segnale: Autocostruiti in argento
Cavi potenza: Qed
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e altri autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  Pier il Lun 5 Gen 2015 - 14:38

@zenit ha scritto:Arrivato questa mattina.
ho appena fatto in tempo ad ascoltare due brani ma sembra promettere bene; adesso l'Ho collegato sull'impianto da scrivania per farlo rodare.
qualche domanda:
filter 1 e filter 2.... a che servono? come li usate?
qualcuno di voi lo ha mai ascoltato collegato tramite cavo ottico?
Io per i files da notebook potrei usare la connessione usb usare un dac usb il pcm5110 predere l'uscita coassiale da questo e portarla al cinesino
oppure
collegare il cinesino direttametne tramite uscita ottica dal notebook...
Lo so  Laughing , sono tutte domande alle quali risponderò io stesso con gli ascolti, ma volevo aggiornarvi e consultarvi. aspettando gli hdam  Very Happy  Very Happy  Very Happy
1- Questione di gusti, io preferisco il filter 1
2- Non l'ho mai ascoltato col cavo ottico, da quello che ho letto per lunghezze brevi sarebbe meglio il cavo coassiale quindi potrebbe essere meglio trasporto USB-SPDF se il tuo cinesino non ce l'ha integrato.
avatar
Pier
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 1096
Località : Terra Mare Cielo
Occupazione/Hobby : ..........fin che dura!
Provincia (Città) : Pesaro-Urbino
Impianto : Diffusori vintage: Sony Carbocon SS-G3
Cuffie: Superlux HD-330 e HD-668B
Finali: Abletec ALC0240, TPA3116 Breeze Audio, Audiophonics TA2024
Alimentatore lineare: Mael
Pre: Myryad MP100
DAC: Dual ak4399 con xmos by weiliang, Musiland Monitor US02
Trasporto USB SPDF: Gustard U12
Sorgente: Foobar2000 + Noteboock IBM ThinkPad T42 + HD Seagate 1TB
Cavi di potenza: Qed Silver Anniversary
Cavo USB: Y by Pierpabass

Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  toretto il Lun 5 Gen 2015 - 14:41

scusate non ho letto tutta la discussione, per il momento, ma il link alla prima pagina non funziona ho letto che Zenit gli è arrivato stamane dove lo hai preso?
avatar
toretto
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 31.12.14
Numero di messaggi : 30
Provincia (Città) : Caserta
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  luca72c il Lun 5 Gen 2015 - 15:09

@Pier ha scritto:
2- Non l'ho mai ascoltato col cavo ottico, da quello che ho letto per lunghezze brevi sarebbe meglio il cavo coassiale quindi potrebbe essere meglio trasporto USB-SPDF se il tuo cinesino non ce l'ha integrato.

Io più che della lunghezza del collegamento mi preoccuperei della qualità dell'uscita ottica del notebook, mi sembra possa causare una perdita di qualità maggiore rispetto alla differenza SPDIF/Toslink... Il DAC in ottica l'ho ascoltato e mi pare molto buono, più o meno al livello della SPDIF - ma ovviamente bisogna vedere la qualità della sorgente.
Certo il trasporto potrebbe convertire meglio il dato digitale in segnale ottico, ma bisogna tener conto che ci sarebbe un passaggio in più con il rischio di aggiunta di ulteriore jitter. L'unica è provare, visto che le variabili sono troppe.

luca72c
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 502
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC con LMS, Daphile e wtfplay; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finali: OTL Circlotron autocostruiti
Diffusori: Monitors autoassemblati Wilmslow Audio
Cavi segnale: Autocostruiti in argento
Cavi potenza: Qed
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e altri autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  direttore il Mar 6 Gen 2015 - 14:21

@zenit ha scritto:Arrivato questa mattina.
ho appena fatto in tempo ad ascoltare due brani ma sembra promettere bene; adesso l'Ho collegato sull'impianto da scrivania per farlo rodare.
qualche domanda:
filter 1 e filter 2.... a che servono? come li usate?
qualcuno di voi lo ha mai ascoltato collegato tramite cavo ottico?
Io per i files da notebook potrei usare la connessione usb usare un dac usb il pcm5110 predere l'uscita coassiale da questo e portarla al cinesino
oppure
collegare il cinesino direttametne tramite uscita ottica dal notebook...
Lo so  Laughing , sono tutte domande alle quali risponderò io stesso con gli ascolti, ma volevo aggiornarvi e consultarvi. aspettando gli hdam  Very Happy  Very Happy  Very Happy
Ho ordinato gli hdam il 29/11/14 e ancora non se ne parla... Ironic

direttore
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.03.13
Numero di messaggi : 52
Località : catania
Impianto : cdp Lector 0.6
ampli Gain Clone
ampli Naim Nait 2
diffusori Dynaudio Foccus
cavi osso nero - rg58

Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  zenit il Ven 9 Gen 2015 - 9:23

@direttore ha scritto:
@zenit ha scritto:Arrivato questa mattina.
ho appena fatto in tempo ad ascoltare due brani ma sembra promettere bene; adesso l'Ho collegato sull'impianto da scrivania per farlo rodare.
qualche domanda:
filter 1 e filter 2.... a che servono? come li usate?
qualcuno di voi lo ha mai ascoltato collegato tramite cavo ottico?
Io per i files da notebook potrei usare la connessione usb usare un dac usb il pcm5110 predere l'uscita coassiale da questo e portarla al cinesino
oppure
collegare il cinesino direttametne tramite uscita ottica dal notebook...
Lo so  Laughing , sono tutte domande alle quali risponderò io stesso con gli ascolti, ma volevo aggiornarvi e consultarvi. aspettando gli hdam  Very Happy  Very Happy  Very Happy
Ho ordinato gli hdam il 29/11/14 e ancora non se ne parla... Ironic
Strano, io non li ho ancora fatti partire per l'Italia, sono posteggiato nel magazzino yoybuy. Se vuoi possiamo chiedere di spedire con DHL anche i tuoi
avatar
zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  direttore il Sab 10 Gen 2015 - 0:14

I miei dovrebbero essere stati spediti. Non si capisce dove sono. Mmm Hoping

direttore
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.03.13
Numero di messaggi : 52
Località : catania
Impianto : cdp Lector 0.6
ampli Gain Clone
ampli Naim Nait 2
diffusori Dynaudio Foccus
cavi osso nero - rg58

Tornare in alto Andare in basso

Re: un cinesino estremamente ben suonante

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 37 di 40 Precedente  1 ... 20 ... 36, 37, 38, 39, 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum