T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
POPU VENUS Oggi alle 8:07giucam61
ALIENTEK D8Oggi alle 0:38giucam61
sky in wi fiIeri alle 17:21gigihrt
queIeri alle 14:11Allen smithee
simulazione largabandaGio 23 Mar 2017 - 22:05fritznet
(BA) Hi Face Two 70 euro.Gio 23 Mar 2017 - 18:16kryptos
Nuovi cavi potenzaGio 23 Mar 2017 - 16:19fabe-r
impianto entry -levelGio 23 Mar 2017 - 11:33zolugne
Primo giradischiGio 23 Mar 2017 - 0:25giucam61
Smsl ad18Mer 22 Mar 2017 - 19:57MaxDrou
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Posso usare un ta 2024 Mar 21 Mar 2017 - 20:12RAIS
PC per la musicaMar 21 Mar 2017 - 17:45Snap
Vendo Cayin 220 CUMar 21 Mar 2017 - 15:22wolfman
[ARGHHH!!!] ;)Mar 21 Mar 2017 - 15:09Alessandro Marchese
Nad 1000 o nad c350Mar 21 Mar 2017 - 10:24Motogiullare
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
52% / 16
No, era meglio quello vecchio
48% / 15
I postatori più attivi della settimana
69 Messaggi - 24%
63 Messaggi - 22%
45 Messaggi - 16%
18 Messaggi - 6%
18 Messaggi - 6%
17 Messaggi - 6%
16 Messaggi - 6%
15 Messaggi - 5%
15 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 4%
I postatori più attivi del mese
267 Messaggi - 22%
236 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 12%
135 Messaggi - 11%
105 Messaggi - 9%
77 Messaggi - 6%
75 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 6%
64 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15428)
15428 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 60 utenti in linea :: 7 Registrati, 1 Nascosto e 52 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Aunktintaun, cele, daniell65, dinamanu, kalium, landrupp, Snap

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Ampli con 2 sure tk2050 per biamplificazione passiva

il Lun 24 Ago 2009 - 22:47


Come anticipato in qualche altro post di un mesetto fa è arrivata la seconda sure tk2050 come da foto.
E' passato un pò di tempo causa lavoro e modifica ai crossover delle proac clone per trasformarli da monowiring a biwiring.
Tutto ciò sempre con l'aiuto del buon K8.
Veniamo al dunque:
Dico subito che con questa configurazione potenza in più non ce n'è. Sad
I migliormanti però non mancano. Smile
La sensazione è quella di avere la possibilità di alzare il volume senza distorsioni di sorta.
Inoltre sembra che l'ampli dia "mazzate" più marcate senza scomporsi. Sarà quel fenomeno chiamato dinamica? Wink
E le voci migliorano ulteriormente. Laughing

La prima configurazione prevedeva una sola sure che mi ha da subito colpito per la sua timbrica, la riproduzione delle voci, la scena riprodotta e la brillantezza che ben si sposava con la mia configurazione tendente al "caldo".
Passando alla biamplificazione passiva con sul segnale condensatori da 2,2 uf per gli alti e 3,3 uf per i bassi (quelli gialli relativamente economici) ho apprezzato la dinamica maggiore, l'impatto che restituisce, le voci migliori, tutto senza modificare le caratteristiche precedentemente descritte.
Con la configurazione attuale con condensatori da 0.01 uf sugli alti (K8 mi diceva che sono dei PET o roba del genere), si ha una timbrica più calda con dei bassi che vengono più avanti, con un leggero peggioramento della scena.
Si tratta veramente di piccolezze, ma l'avverto.
Ovviamente la causa sono i condensatori da 0.01 sugli alti che propabilmente devono ancora rodare e che la mia configurazione è già tendente al caldo di suo.
Mi piacerebbe avere qualche delucidazione da parte dei guru sul dimensionamento di tali condensatori tenendo conto dell'impedenza d'ingresso della sure e dello sdoppiamento del rca.
Ne so poco e cioè che andrebbe dimensionato in base
all'impedenza d'ingresso dell'ampli appunto. Tale impedenza subisce anche una
variazione (propabilmente un abbassamento) dovuto allo sdoppiamento del
rca.

Gli ascolti continuano e il rodaggio pure................a presto Very Happy
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5039
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.

Re: Ampli con 2 sure tk2050 per biamplificazione passiva

il Lun 24 Ago 2009 - 23:12
Dai un'occhiata qui. Ti suggerisco di provare questi al posto dei K73 petp, che nel valore 0,01 microF 4kV non hanno IMHO ottenuto il medesimo, ottimo risultato avuto dagli altri di capacità più alta.

Hello

P.s.: comunque, prova a rodarli: forse io non ho avuto abbastanza pazienza Mmm ?
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1

http://www.anitavillaetyek.hu

Re: Ampli con 2 sure tk2050 per biamplificazione passiva

il Mar 25 Ago 2009 - 8:57
ci sono circa 13 euro di spedizione per quei 2 condensatori quindi si va a circa 12,20 euro compresa la spedizione.
servono anche a me per il progetto doppia sure Ta2024.
sinceramente però mi puzza spendere 12 euro per 2 condensatori.

x pallapippo: cerca di convincermi.

domanda per gli esperti: 0,01uf corrispondono a 10nf?
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Re: Ampli con 2 sure tk2050 per biamplificazione passiva

il Mar 25 Ago 2009 - 10:23
@pallapippo ha scritto:Dai un'occhiata qui. Ti suggerisco di provare questi al posto dei K73 petp, che nel valore 0,01 microF 4kV non hanno IMHO ottenuto il medesimo, ottimo risultato avuto dagli altri di capacità più alta.

Hello

P.s.: comunque, prova a rodarli: forse io non ho avuto abbastanza pazienza Mmm ?

Ho letto ora le tue prove fatte con i due tipi di condensatori e devo dire che mi trovo perfettamente con quello che affermi. Oki
Appena posso sostituisco i K73 petp con qualcosa di più performante, al momento non credo di essere in grado di prendere gli ERO causa costi di spedizione ecc...
Poi i K73 petp magari li utilizzerò in parallelo ai 3,3 uf sui bassi, che ne pensi?
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5039
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.

Re: Ampli con 2 sure tk2050 per biamplificazione passiva

il Mar 25 Ago 2009 - 10:49
@robertor ha scritto:ci sono circa 13 euro di spedizione per quei 2 condensatori quindi si va a circa 12,20 euro compresa la spedizione.
servono anche a me per il progetto doppia sure Ta2024.
sinceramente però mi puzza spendere 12 euro per 2 condensatori.

x pallapippo: cerca di convincermi.
Quel link ad ebay l'ho messo solo per far vedere esattamente quali erano: e quel link ce lo avevo comodo perché io li avevo presi proprio lì, però avendo ammortizzato le spese postali perché avevo preso anche qualche altra cosetta. Se li trovi da altre parti spendendo complessivamente meno, tanto meglio! Wink


@roby2k ha scritto:Poi i K73 petp magari li utilizzerò in parallelo ai 3,3 uf sui bassi, che ne pensi?
Come avrai letto in quelle impressioni che ho postato, io lì ho usati così. Ce li ho lasciati, perché mi sembra di aver avvertito miglioramenti (sia chiaro, sto parlando di sfumature).

Poi, ricordo: il risultato non esaltante è quello dato dai petp da 0,01 microF. I K73 da 1 microF vanno benissimo!

Hello
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Ampli con 2 sure tk 2050 per biamplificazione passiva

il Mar 25 Ago 2009 - 11:15
@robertor ha scritto:ci sono circa 13 euro di spedizione per quei 2 condensatori quindi si va a circa 12,20 euro compresa la spedizione.
servono anche a me per il progetto doppia sure Ta2024.
sinceramente però mi puzza spendere 12 euro per 2 condensatori.

x pallapippo: cerca di convincermi.

domanda per gli esperti: 0,01uf corrispondono a 10nf?

Giusto Roberto , se non capito male ci sono 2 ampli ,uno per il basso ed un altro per le frequenze medie-alte,se è cosi 10 nanof. sono pochi ,Roby2k provi con valori piu grandi(22nf-100nf),adesso all'orecchio non manca niente in zona medio alta?Per sapere esattamente banda di frequenze limitatata solo dai condensatori d'ingresso si dovrebbe utilizare un generatore di segnale ed un oscilloscopio.Certamente adesso c'è più dinamica,ma perchè non fai una cosa migliore,un filtro elettronico passivo(attivo) per dividere molto bene banda audio in basso e medio- alto e gli ampli collegati direttamente agli altoparlanti.I crossover passivi danno un sacco di problemi:perdita di potenza,rotazioni di fase,distorsioni etc.,eliminandoli sentirai un miglioramento incredibile,per adesso hai fatto solo metà della strada verso qualità....
Ciao,
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Re: Ampli con 2 sure tk2050 per biamplificazione passiva

il Mar 25 Ago 2009 - 11:22
@florin ha scritto:
@robertor ha scritto:ci sono circa 13 euro di spedizione per quei 2 condensatori quindi si va a circa 12,20 euro compresa la spedizione.
servono anche a me per il progetto doppia sure Ta2024.
sinceramente però mi puzza spendere 12 euro per 2 condensatori.

x pallapippo: cerca di convincermi.

domanda per gli esperti: 0,01uf corrispondono a 10nf?

Giusto Roberto , se non capito male ci sono 2 ampli ,uno per il basso ed un altro per le frequenze medie-alte,se è cosi 10 nanof. sono pochi ,Roby2k provi con valori piu grandi(22nf-100nf),adesso all'orecchio non manca niente in zona medio alta?Per sapere esattamente banda di frequenze limitatata solo dai condensatori d'ingresso si dovrebbe utilizare un generatore di segnale ed un oscilloscopio.Certamente adesso c'è più dinamica,ma perchè non fai una cosa migliore,un filtro elettronico passivo(attivo) per dividere molto bene banda audio in basso e medio- alto e gli ampli collegati direttamente agli altoparlanti.I crossover passivi danno un sacco di problemi:perdita di potenza,rotazioni di fase,distorsioni etc.,eliminandoli sentirai un miglioramento incredibile,per adesso hai fatto solo metà della strada verso qualità....
Ciao,

La biamplificazione attiva (con crossover elettronico) è tra i miei progetti futuri.
Cosa intendi per crossover elettronico passivo (attivo) ?
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: Ampli con 2 sure tk2050 per biamplificazione passiva

il Mar 25 Ago 2009 - 11:35
La biamplificazione attiva sicuramente deve essere una gran cosa ( ne parlava anche Edgar che ne è soddisfatto ) , e Florin è uno che ne sa moltissimo ( 30 anni di diy sulle spalle ! ) pero' l'idea di staccare i Xover dalle casse mi fa una paura ...
Sicuramente la biampli passiva sara' meno fedele ma richiede meno "rivoluzioni" e meno , pardon per la parola , "accrocchi" , forse è per questo che è la piu' battuta come possibile configurazione , inzomma capirete che disfare dei diffusori di qualita' e connetterli ad un xover elettronico non è roba per tutti (almeno per me , al momento ) .
Ciao
S.
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Re: Ampli con 2 sure tk2050 per biamplificazione passiva

il Mar 25 Ago 2009 - 11:41
@schwantz34 ha scritto:La biamplificazione attiva sicuramente deve essere una gran cosa ( ne parlava anche Edgar che ne è soddisfatto ) , e Florin è uno che ne sa moltissimo ( 30 anni di diy sulle spalle ! ) pero' l'idea di staccare i Xover dalle casse mi fa una paura ...
Sicuramente la biampli passiva sara' meno fedele ma richiede meno "rivoluzioni" e meno , pardon per la parola , "accrocchi" , forse è per questo che è la piu' battuta come possibile configurazione , inzomma capirete che disfare dei diffusori di qualita' e connetterli ad un xover elettronico non è roba per tutti (almeno per me , al momento ) .
Ciao
S.

Per me non è affatto gravoso: i diffusori me li sono costruiti io e i crossover sono già all'esterno.
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5039
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.

Re: Ampli con 2 sure tk2050 per biamplificazione passiva

il Mar 25 Ago 2009 - 11:41
@schwantz34 ha scritto:La biamplificazione attiva sicuramente deve essere una gran cosa ( ne parlava anche Edgar che ne è soddisfatto ) , e Florin è uno che ne sa moltissimo ( 30 anni di diy sulle spalle ! ) pero' l'idea di staccare i Xover dalle casse mi fa una paura ...
Sicuramente la biampli passiva sara' meno fedele ma richiede meno "rivoluzioni" e meno , pardon per la parola , "accrocchi" , forse è per questo che è la piu' battuta come possibile configurazione , inzomma capirete che disfare dei diffusori di qualita' e connetterli ad un xover elettronico non è roba per tutti (almeno per me , al momento ) .
Ciao
S.
Sergio, mi hai levato le parole di bocca. Se uno si autocostruisce delle (sia pur ottime, in prospettiva) casse, può far bene anche a provare questa strade. Tanto poi, al limite, se non soddisfatto, le rimodifica.

Ma andare a modificare pesantemente dei diffusori di un certo pregio (e/o costo)... ce ne vuole del coraggio!

Hello

P.s.: x roby2k: vedo ora la tua risposta, nel tuo caso Oki .


Ultima modifica di pallapippo il Mar 25 Ago 2009 - 11:43, modificato 1 volta
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1

http://www.anitavillaetyek.hu

Re: Ampli con 2 sure tk2050 per biamplificazione passiva

il Mar 25 Ago 2009 - 11:43
io addirittura non ho i cross-over quindi cadrebbe a fagiolo uno spunto del genere.
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: Ampli con 2 sure tk2050 per biamplificazione passiva

il Mar 25 Ago 2009 - 11:44
@roby2k ha scritto:

Per me non è affatto gravoso: i diffusori me li sono costruiti io e i crossover sono già all'esterno.

beh , tanto di cappello Roberto2k ! Io mi riferivo alla mia personale situazione , ci mancherebbe ...
Non posso dire altro che mi piacerebbe , quando lo farai , avere un fidbek da te sulle differenze tra bi attiva e passiva ,
ciao
S.,
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Re: Ampli con 2 sure tk2050 per biamplificazione passiva

il Mar 25 Ago 2009 - 11:46
@pallapippo ha scritto:
@schwantz34 ha scritto:La biamplificazione attiva sicuramente deve essere una gran cosa ( ne parlava anche Edgar che ne è soddisfatto ) , e Florin è uno che ne sa moltissimo ( 30 anni di diy sulle spalle ! ) pero' l'idea di staccare i Xover dalle casse mi fa una paura ...
Sicuramente la biampli passiva sara' meno fedele ma richiede meno "rivoluzioni" e meno , pardon per la parola , "accrocchi" , forse è per questo che è la piu' battuta come possibile configurazione , inzomma capirete che disfare dei diffusori di qualita' e connetterli ad un xover elettronico non è roba per tutti (almeno per me , al momento ) .
Ciao
S.
Sergio, mi hai levato le parole di bocca. Se uno si autocostruisce delle (sia pur ottime, in prospettiva) casse, può far bene anche a provare questa strade. Tanto poi, al limite, se non soddisfatto, le rimodifica.

Ma andare a modificare pesantemente dei diffusori di un certo pregio (e/o costo)... ce ne vuole del coraggio!

Hello

Qualche anno fa modificai con soddisfazione i crossover delle TDL Studio 4, diffusori da oltre 5.000.000 di lire. Basta sapere dove mettere le mani e tutto si può fare.
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Re: Ampli con 2 sure tk2050 per biamplificazione passiva

il Mar 25 Ago 2009 - 11:50
@schwantz34 ha scritto:
@roby2k ha scritto:

Per me non è affatto gravoso: i diffusori me li sono costruiti io e i crossover sono già all'esterno.

beh , tanto di cappello Roberto2k ! Io mi riferivo alla mia personale situazione , ci mancherebbe ...
Non posso dire altro che mi piacerebbe , quando lo farai , avere un fidbek da te sulle differenze tra bi attiva e passiva ,
ciao
S.,

Considera che prima di iscrivermi a questo forum non volevo nemmeno cambiare l'amplificatore, avevo solo pochissima esperienza sull'autocostruzione di diffusori. Poi com'è andata lo si vede in firma Wink
Oggi ne so ancora pochissimo, ma di sicuro, ho fatto qualche passo in avanti.
Scrivo questo solo per incoraggiarti a fare tutte le modifiche che vuoi ai tuoi diffusori.
Tra l'altro, modificare i diffusori, è la cosa meno rischiosa di tutte.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Ampli con 2 sure tk 2050 per biamplificazione passiva

il Mar 25 Ago 2009 - 12:01
@roby2k ha scritto:
@florin ha scritto:
@robertor ha scritto:ci sono circa 13 euro di spedizione per quei 2 condensatori quindi si va a circa 12,20 euro compresa la spedizione.
servono anche a me per il progetto doppia sure Ta2024.
sinceramente però mi puzza spendere 12 euro per 2 condensatori.

x pallapippo: cerca di convincermi.

domanda per gli esperti: 0,01uf corrispondono a 10nf?

Giusto Roberto , se non capito male ci sono 2 ampli ,uno per il basso ed un altro per le frequenze medie-alte,se è cosi 10 nanof. sono pochi ,Roby2k provi con valori piu grandi(22nf-100nf),adesso all'orecchio non manca niente in zona medio alta?Per sapere esattamente banda di frequenze limitatata solo dai condensatori d'ingresso si dovrebbe utilizare un generatore di segnale ed un oscilloscopio.Certamente adesso c'è più dinamica,ma perchè non fai una cosa migliore,un filtro elettronico passivo(attivo) per dividere molto bene banda audio in basso e medio- alto e gli ampli collegati direttamente agli altoparlanti.I crossover passivi danno un sacco di problemi:perdita di potenza,rotazioni di fase,distorsioni etc.,eliminandoli sentirai un miglioramento incredibile,per adesso hai fatto solo metà della strada verso qualità....
Ciao,



La biamplificazione attiva (con crossover elettronico) è tra i miei progetti futuri.









Cosa intendi per crossover elettronico passivo (attivo) ?

Un crossover elettronico passivo divide lo spetro audio usando componenti passivi(resistenze e condensatori),quello attivo fa la stessa cosa usando in più transistori o opamp.
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: Ampli con 2 sure tk2050 per biamplificazione passiva

il Mar 25 Ago 2009 - 12:06
ciao Florin , quindi meglio passivo ai fini della resa sonora ? Giusto?
ciao
S.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Re: Ampli con 2 sure tk2050 per biamplificazione passiva

il Mar 25 Ago 2009 - 12:10
@schwantz34 ha scritto:La biamplificazione attiva sicuramente deve essere una gran cosa ( ne parlava anche Edgar che ne è soddisfatto ) , e Florin è uno che ne sa moltissimo ( 30 anni di diy sulle spalle ! ) pero' l'idea di staccare i Xover dalle casse mi fa una paura ...
Sicuramente la biampli passiva sara' meno fedele ma richiede meno "rivoluzioni" e meno , pardon per la parola , "accrocchi" , forse è per questo che è la piu' battuta come possibile configurazione , inzomma capirete che disfare dei diffusori di qualita' e connetterli ad un xover elettronico non è roba per tutti (almeno per me , al momento ) .
Ciao
S.

Caro Schwantz34 ho fatto un sistema multivia (3) 14-15 anni fa e te assicuro che non era e non lo è addesso niente di ''rivoluzionario'',i proffessionisti del suono l'hanno fatto più di 30 anni fa,come vedi,niente di nuovo sotto il sole.
Ciao,
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: Ampli con 2 sure tk2050 per biamplificazione passiva

il Mar 25 Ago 2009 - 12:12
che non sia niente di "copernicano" son d'accordo con te , pero' non è una configurazione proprio per tutti ...altrimenti ad oggi avremmo tutti un setup simile .
Dici di no?
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Re: Ampli con 2 sure tk2050 per biamplificazione passiva

il Mar 25 Ago 2009 - 12:15
@florin ha scritto:
@roby2k ha scritto:
@florin ha scritto:
@robertor ha scritto:ci sono circa 13 euro di spedizione per quei 2 condensatori quindi si va a circa 12,20 euro compresa la spedizione.
servono anche a me per il progetto doppia sure Ta2024.
sinceramente però mi puzza spendere 12 euro per 2 condensatori.

x pallapippo: cerca di convincermi.

domanda per gli esperti: 0,01uf corrispondono a 10nf?

Giusto Roberto , se non capito male ci sono 2 ampli ,uno per il basso ed un altro per le frequenze medie-alte,se è cosi 10 nanof. sono pochi ,Roby2k provi con valori piu grandi(22nf-100nf),adesso all'orecchio non manca niente in zona medio alta?Per sapere esattamente banda di frequenze limitatata solo dai condensatori d'ingresso si dovrebbe utilizare un generatore di segnale ed un oscilloscopio.Certamente adesso c'è più dinamica,ma perchè non fai una cosa migliore,un filtro elettronico passivo(attivo) per dividere molto bene banda audio in basso e medio- alto e gli ampli collegati direttamente agli altoparlanti.I crossover passivi danno un sacco di problemi:perdita di potenza,rotazioni di fase,distorsioni etc.,eliminandoli sentirai un miglioramento incredibile,per adesso hai fatto solo metà della strada verso qualità....
Ciao,



La biamplificazione attiva (con crossover elettronico) è tra i miei progetti futuri
Cosa intendi per crossover elettronico passivo (attivo) ?

Un crossover elettronico passivo divide lo spetro audio usando componenti passivi(resistenze e condensatori),quello attivo fa la stessa cosa usando in più transistori o opamp.


Quindi componenti passivi sul segnale.
Come faccio a dimensionarli?
Per ora è questo quello che mi frena.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: Ampli con 2 sure tk2050 per biamplificazione passiva

il Mar 25 Ago 2009 - 12:16
@schwantz34 ha scritto:che non sia niente di "copernicano" son d'accordo con te , pero' non è una configurazione proprio per tutti ...altrimenti ad oggi avremmo tutti un setup simile .
Dici di no?

Io ci vedo 2 problemi:

A) smontare dei diffusori anche costosi non è certo il massimo, a non tutti sono disposti a farlo.

B) Non è flessibile una volta montato l'ampli e i diffusori fanno un tutt'uno che non si può smontare cosi facilmente.

Ma suona sicuramente bene.
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: Ampli con 2 sure tk2050 per biamplificazione passiva

il Mar 25 Ago 2009 - 12:19
@Barone Rosso ha scritto:
@schwantz34 ha scritto:che non sia niente di "copernicano" son d'accordo con te , pero' non è una configurazione proprio per tutti ...altrimenti ad oggi avremmo tutti un setup simile .
Dici di no?

Io ci vedo 2 problemi:

A) smontare dei diffusori anche costosi non è certo il massimo, a non tutti sono disposti a farlo.

B) Non è flessibile una volta montato l'ampli e i diffusori fanno un tutt'uno che non si può smontare cosi facilmente.

Ma suona sicuramente bene.


Non ti e' chiaro quello che intendevo , mi son spiegato male , il mio dubbio è per quale motivo le case che fanno elettrodomestici audio non abbiano offerto al mercato una soluzione simile (impianto hifi con biamplificaz attiva ) gia bella che pronta , se suona bene stai tranquillo che l'utente ( non lo smanettone ) ci si butta a capofitto.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Ampli con 2 sure tk 2050 per biamplificazione passiva

il Mar 25 Ago 2009 - 12:24
@schwantz34 ha scritto:ciao Florin , quindi meglio passivo ai fini della resa sonora ? Giusto?
ciao
S.

Resa sonora è uguale(dipende come sono fatte)la differenza è che gli attivi arivino alle pendenze molto più alte(24-36 db/ott contr 18 db/ott.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: Ampli con 2 sure tk2050 per biamplificazione passiva

il Mar 25 Ago 2009 - 12:26
@schwantz34 ha scritto:


Non ti e' chiaro quello che intendevo , il mio dubbio è per quale motivo le case che fanno elettrodomestici audio non abbiano offerto al mercato una soluzione simile (impianto hifi con biamplificaz attiva ) gia bella che pronta , se suona bene stai tranquillo che l'utente ( non lo smanettone ) ci si butta a capofitto.

Di diffusori attivi se ne trovano facilmente.
Ma bi-amplificati, hai ragione, non è facile.

Forse il mercato funziona meglio coi diffusori passivi.
Inoltre un amplificatore è meno costoso di due e il prezzo di vendita non cambierebbe: si tratta di un problema di massimizzazione dei profitti.
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Re: Ampli con 2 sure tk2050 per biamplificazione passiva

il Mar 25 Ago 2009 - 12:29
@florin ha scritto:
@schwantz34 ha scritto:ciao Florin , quindi meglio passivo ai fini della resa sonora ? Giusto?
ciao
S.

Resa sonora è uguale(dipende come sono fatte)la differenza è che gli attivi arivino alle pendenze molto più alte(24-36 db/ott contr 18 db/ott.

Mi aiuti per il dimensionamento?
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: Ampli con 2 sure tk2050 per biamplificazione passiva

il Mar 25 Ago 2009 - 12:33
@roby2k ha scritto:
@florin ha scritto:
@schwantz34 ha scritto:ciao Florin , quindi meglio passivo ai fini della resa sonora ? Giusto?
ciao
S.

Resa sonora è uguale(dipende come sono fatte)la differenza è che gli attivi arivino alle pendenze molto più alte(24-36 db/ott contr 18 db/ott.

Mi aiuti per il dimensionamento?

Visto che quello dei filtri è il problema più complesso dell'elettrotecnica perché non apri un nuovo topic ponendo la richiesta in modo chiaro.

Almeno non ci si perde nei messaggi.
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum