T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8
Oggi alle 0:59 Da Tommaso Lenzi

» case per tpa3116
Oggi alle 0:27 Da Giovanni duck

» distanza crossover
Ieri alle 23:49 Da dinamanu

» Entrare nel mondo DIY, ma quale chip usare?
Ieri alle 22:52 Da mt196

» Chromecast audio... aiuto per usarlo al meglio, adesso solo polvere
Ieri alle 22:35 Da nerone

» Nuova alimentazione per Virtue One
Ieri alle 21:19 Da Smanetton

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Ieri alle 20:58 Da giucam61

» Valvolare kt88
Ieri alle 19:28 Da Giovanni duck

» BC acoustique
Ieri alle 19:03 Da kalium

» (NA) Triangle Mimimun
Ieri alle 18:49 Da sonic63

» wtfplay
Ieri alle 18:31 Da gigihrt

» Alimentazione TCC
Ieri alle 18:12 Da mt196

» Vendo preamplificatore FX Audio TUBE-01 40€
Ieri alle 15:24 Da Giovanni_14

» Nuovo TAMP
Ieri alle 14:04 Da antted

» Problema con cavo rca
Ieri alle 13:58 Da quizface

» Technics SL 1200 Mk2
Ieri alle 13:57 Da Redcor

» Costruire casse per full range vintage.
Ieri alle 11:39 Da gubos

» Quale preamplificatore-dac?
Ieri alle 10:40 Da giucam61

» Pre-buffer schedina cinese con 6J1...impressioni
Ieri alle 0:37 Da MaxBal

» Upgrade TCC
Ieri alle 0:03 Da mt196

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Dom 21 Mag 2017 - 23:06 Da Seti

» Rasp per il mio primo impiantino
Dom 21 Mag 2017 - 22:54 Da Motogiullare

» preamplificatore microfonico
Dom 21 Mag 2017 - 20:47 Da valterneri

» Pioneer a 209r Ne vale la pena???
Dom 21 Mag 2017 - 19:57 Da Giovanni duck

» Ifi iPurifier2
Dom 21 Mag 2017 - 19:48 Da schwantz34

» Musical Fidelity A2
Dom 21 Mag 2017 - 17:52 Da Giovanni_14

» LP HiFi News Analogue Test Record +Thorens Td 295 mk4 + Ortofon 2M Blue
Dom 21 Mag 2017 - 17:09 Da giuseppe@scorzelli.it

» come collegare correttamente un potenziometro ad un amplificatore?
Dom 21 Mag 2017 - 14:57 Da sportyerre

» Differenze tra cd
Dom 21 Mag 2017 - 14:15 Da Calbas

» KLIPSCH A PAVIMENTO
Dom 21 Mag 2017 - 12:49 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 10813 membri registrati
L'ultimo utente registrato è dottorbit

I nostri membri hanno inviato un totale di 786727 messaggi in 51125 argomenti
I postatori più attivi della settimana
Giovanni duck
 
giucam61
 
nerone
 
sportyerre
 
mt196
 
mecoc
 
silver surfer
 
dinamanu
 
pallapippo
 
Smanetton
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15503)
 
Silver Black (15459)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8994)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 40 utenti in linea: 4 Registrati, 0 Nascosti e 36 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alessandro1, antbom, GP9, Nadir81

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

2 TA2024 per biamplificazione (con taglio passa alto)

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: 2 TA2024 per biamplificazione (con taglio passa alto)

Messaggio  pallapippo il Ven 21 Ago 2009 - 17:25

@piero7 ha scritto:
Ed ognuno dei due ampli ha un potenziometro, giusto?
Nel mio caso sì. Per cui mi si presenta il problema del balance.

Se uno la fa con delle schede tipo le Sure, mette un pot stereo monte (se non un preampli vero e proprio) ed è a posto, senza alcun sbilanciamento (salvo ovviamente la precisione del pot stesso).

Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5063
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: 2 TA2024 per biamplificazione (con taglio passa alto)

Messaggio  Virgilio il Ven 21 Ago 2009 - 18:24

@gianky69 ha scritto:Ehm, si! I condensatori d'ingresso vanno collegati ai poli positivi degli ingressi...
Ok, grazie!


@pallapippo ha scritto:I condensatori CI SONO DI GIA': vanno sostituiti con altri con valore e qualità più adeguati allo scopo.
mmm... dove? dentro all'ampli? ...beh.. posso lasciarli, no? (penso a una scatoletta filtro con ingressi e uscite da usare ovunque)



------------
OT:
@pallapippo ha scritto:Ehi Virgilio, dai che ce la fai, tra 2 anni raggiungi anche te il traguardo del nonno di Ivan!
io ne avrei 107 ma il software del forum non li accetta come validi e non me li fa inserire; sappiatelo: questo forum non accetta membri ultracentenari a meno che non mentano sulla loro età !!

(Visto che ora non sono più un caso isolato spero che il Capo (durante le vacanze) trovi un modo per rimuovere questa lmitazione!)
avatar
Virgilio
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 27.12.08
Numero di messaggi : 233
Località : Como
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: 2 TA2024 per biamplificazione (con taglio passa alto)

Messaggio  pallapippo il Ven 21 Ago 2009 - 18:38

[quote="Virgilio"]
@gianky69 ha scritto:
@pallapippo ha scritto:I condensatori CI SONO DI GIA': vanno sostituiti con altri con valore e qualità più adeguati allo scopo.
mmm... dove? dentro all'ampli?
Sì.

@Virgilio ha scritto: ...beh.. posso lasciarli, no? (penso a una scatoletta filtro con ingressi e uscite da usare ovunque)
Ipotesi che non ho mai preso in considerazione. Il cambio dei condensatori d'ingresso standard con altri più validi è una delle migliori modifiche che si possano fare a questi ampli. Non ti so dire se la semplice aggiunta di un condensatore in serie si possa fare senza scatenare altre problematiche (ai guru la risposta), ma ritengo che l'aggiunta di un altro componente (ed il mantenimento di un altro, di non adeguata qualità) possa solo peggiorare il risultato finale, altrimenti ottenibile con la sostituzione tout court.





Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5063
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: 2 TA2024 per biamplificazione (con taglio passa alto)

Messaggio  piero7 il Ven 21 Ago 2009 - 19:39

@pallapippo ha scritto:
@piero7 ha scritto:
Ed ognuno dei due ampli ha un potenziometro, giusto?
Nel mio caso sì. Per cui mi si presenta il problema del balance.

Se uno la fa con delle schede tipo le Sure, mette un pot stereo monte (se non un preampli vero e proprio) ed è a posto, senza alcun sbilanciamento (salvo ovviamente la precisione del pot stesso).

Hello

e li piloti con un pre con relativo potenziometro vero? Se si, quindi, hai potenziometro, pre, due potenziometri e due finali. Giusto? Altrimenti hai: Sorgente, uscita doppia (diretta? tramite un buffer?) due potenziometri e due finali.

Nel primo caso avere quei due potenziometri all'uscita del pre di sballerà l'impedenza d'uscita, nel secondo, un bel manicomio per alzare il volume dover agire su due potenziometri, a meno che tu non abbia una sorgente con uscita variabile (un'altro potenziometro? Shocked )

Non credi ci siano troppo potenziometri in giro in quell'impianto? Very Happy
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: 2 TA2024 per biamplificazione (con taglio passa alto)

Messaggio  MaurArte il Ven 21 Ago 2009 - 19:59

Tenete caldi i saldatori che se tutto va bene in settimana prossima pubblicherò un simpatico giocarello atto alla biamplificazione... Cool Cool Cool
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7256
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: 2 TA2024 per biamplificazione (con taglio passa alto)

Messaggio  piero7 il Ven 21 Ago 2009 - 20:07

Ho trovato un piccola recensione di un certo Peter Daniel che tutti voi conoscete (quello di audio sector) sui potenziometri (uno solo). Parla di quanto siano influenti (lasciando perdere il discorso elettrico per un momento) i potenziometri sul percorso del segnale, ha provato questi:



Ti ho sottolineato in rosso le sue conclusioni.



E tu ne vuoi tenere diversi montati sul percorso del segnale?
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: 2 TA2024 per biamplificazione (con taglio passa alto)

Messaggio  pallapippo il Ven 21 Ago 2009 - 23:58

@piero7 ha scritto:

e li piloti con un pre con relativo potenziometro vero?
No.

@piero7 ha scritto: Se si, quindi, hai potenziometro, pre, due potenziometri e due finali. Giusto?
No Smile .

@piero7 ha scritto:Altrimenti hai: Sorgente, uscita doppia (diretta? tramite un buffer?) due potenziometri e due finali.
Uscita doppia. Ogni canale di uscita della sorgente pilota entrambi i canali di entrata del singolo ampli (in pratica, il cavo di segnale è rca da una parte, minijack con i 2 canali ponticellati dall'altra).

@piero7 ha scritto:Nel primo caso avere quei due potenziometri all'uscita del pre di sballerà l'impedenza d'uscita,
come detto, non è il caso,
@piero7 ha scritto: nel secondo, un bel manicomio per alzare il volume dover agire su due potenziometri
Come ho d'altra parte già detto sopra, esiste il problema del balance, che spesso e volentieri mi obbliga a rialzarmi dalla poltrona perché mi accorgo che il centro non è centrato... vabbè, un pò di movimento fa bene... Laughing

@piero7 ha scritto:Non credi ci siano troppo potenziometri in giro in quell'impianto? Very Happy


Al momento, potenziometri in serie non ce ne sono. Avevo voglia di fare uno scatolotto con potenziometro stereo esterno, eliminando i pots dei t-amp: però ho avuto timore che l'aumento delle connessioni e dei cavi non facesse del tutto bene... per cui per ora ho lasciato tutto così.

Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5063
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: 2 TA2024 per biamplificazione (con taglio passa alto)

Messaggio  Virgilio il Sab 22 Ago 2009 - 14:23

@gianky69 ha scritto: condensatori da 0,01 uF (passa alto da 6db con tagli da circa 700 Hz).

Esiste una tabellina così per un certo numero di capacità dei condensatori per passa alto e passa basso?
avatar
Virgilio
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 27.12.08
Numero di messaggi : 233
Località : Como
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: 2 TA2024 per biamplificazione (con taglio passa alto)

Messaggio  piero7 il Sab 22 Ago 2009 - 14:35

Il problema del balance è a mio parere un falso problema. Se è stato inciso male il disco (non al centro) attenuando l'altro canale attenui un sacco di altre cose, ed inoltre, avere un'altro potenziometro per questa funzione, fortunatamente, è una pratica nell'hifi quasi dismessa per ovvie ragioni. Come il loudness, il controllo toni etc etc. Quello che non c'è non riuscirai mai riprenderlo con questi controlli, ma sai quante colorazioni aggiungi con tutti sti controlli sul segnale?

Pija un commutatore a scatti con le resistenze e leva tutti i potenziometri, avrai un sistema più trasparente di sicuro ed il tuo orecchio ringrazierà. Tanto non costano uno sproposito...
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: 2 TA2024 per biamplificazione (con taglio passa alto)

Messaggio  gianky69 il Sab 22 Ago 2009 - 16:04

Bene, grazie a tutti! Vedo che il topic è interessante e tanti stanno seguendo...
Alla fine il mio sistema è questo:
1 preampli Maurarte a valvole, con volume motorizzato e uscita sdoppiata
2 ampli Sure TA2024 (1 per cassa) con condensatori 2,2uF canali sx e 0,01 uF canali dx entrambi PETP (gentilmente in arrivo da Pallapippo) elaborati con 2 condensatori da 2200 uF di boost e 2 condensatori da 330 uF entrambi Nichicon Muse prima dell'uscita (vedi schema di audio1st)
2 alimentatori Zetagi da 3,5A, in attesa di un toroidale con secondario 12-0-12 da 6+6A

Vi saprò dire quanti e quali saranno i miglioramenti la prossima settimana.
avatar
gianky69
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 17.12.08
Numero di messaggi : 263
Località : Trieste
Impianto : Vedi in firma

http://www.flickr.com/photos/medioman/

Tornare in alto Andare in basso

Re: 2 TA2024 per biamplificazione (con taglio passa alto)

Messaggio  robertor il Sab 22 Ago 2009 - 16:12

non ti serve un trasformatore con uscita duale per le sure electronics.
vengono alimentate da un'alimentazione singola 12 volt + GND.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: 2 TA2024 per biamplificazione (con taglio passa alto)

Messaggio  gianky69 il Sab 22 Ago 2009 - 16:36

@robertor ha scritto:non ti serve un trasformatore con uscita duale per le sure electronics.
vengono alimentate da un'alimentazione singola 12 volt + GND.
Si lo so, intendevo dire che utilizzo un alimentatore con doppia uscita 12V da raddrizzare con un ponte di diodi, una per ogni Sure.
avatar
gianky69
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 17.12.08
Numero di messaggi : 263
Località : Trieste
Impianto : Vedi in firma

http://www.flickr.com/photos/medioman/

Tornare in alto Andare in basso

Re: 2 TA2024 per biamplificazione (con taglio passa alto)

Messaggio  pallapippo il Sab 22 Ago 2009 - 17:50

@gianky69 ha scritto:
2 alimentatori Zetagi da 3,5A

Modello 143, vero? Ne 2 anch'io, ma nell'armadio (ed anche in vendita sul mercatino...): perché con una batteria da 12Ah ti assicuro che è tutta un'altra musica. Surprised Very Happy Cool.

Ok, fai una cosa alla volta... Smile


I'll stay tuned!


Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5063
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: 2 TA2024 per biamplificazione (con taglio passa alto)

Messaggio  robertor il Dom 23 Ago 2009 - 11:12

come giustamente ha suggerito pallapippo non spendere i soldini su un trafo e robaccia simile per la sure,
prenditi 2 batterie da 12 volt e 7 Ah che vai da dio.
tolta la batteria alla mia sure perché non riusciva a tenere la capacità per nemmeno un'ora e montato uno switching il mago oronzo che c'era dentro a quella scheda ha cambiato casa.
la batteria da quel tocco di grazia in più che con le altre alimentazioni non si trova.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: 2 TA2024 per biamplificazione (con taglio passa alto)

Messaggio  robertor il Lun 24 Ago 2009 - 16:03

PIO serie K:

avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: 2 TA2024 per biamplificazione (con taglio passa alto)

Messaggio  roby2k il Mer 2 Set 2009 - 10:04

@MaurArte ha scritto:Tenete caldi i saldatori che se tutto va bene in settimana prossima pubblicherò un simpatico giocarello atto alla biamplificazione... Cool Cool Cool

E' stato pubblicato e me lo sono perso o sei tu in ritardo?
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: 2 TA2024 per biamplificazione (con taglio passa alto)

Messaggio  MaurArte il Mer 2 Set 2009 - 10:08

E' stato pubblicato e me lo sono perso o sei tu in ritardo?

Sono in ritardo. Fare un giocarello del genere si è rivelato piuttosto difficile.
Spero di risolvere presto
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7256
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum