T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
48% / 36
No, era meglio quello vecchio
52% / 39
Ultimi argomenti
DAC o CDOggi alle 1:40Calbas
ALIENTEK D8Oggi alle 1:21GP9
HelP! DAC!Oggi alle 0:07RAMONE67
POPU VENUS Ieri alle 7:23gigetto
Vendo cavo HDMI G&BLMar 28 Mar 2017 - 23:03wolfman
I postatori più attivi della settimana
22 Messaggi - 21%
14 Messaggi - 13%
12 Messaggi - 12%
12 Messaggi - 12%
9 Messaggi - 9%
8 Messaggi - 8%
8 Messaggi - 8%
7 Messaggi - 7%
6 Messaggi - 6%
6 Messaggi - 6%
I postatori più attivi del mese
295 Messaggi - 22%
265 Messaggi - 20%
145 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
116 Messaggi - 9%
92 Messaggi - 7%
85 Messaggi - 6%
73 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
67 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15440)
15440 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 26 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 26 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
matsugara
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 21.11.13
Numero di messaggi : 21
Località : Fiorano Modenese
Provincia (Città) : Modena
Impianto : Amp NAD AV SSR T 743
Sp Bose Acousticmass 3
Amp Arcam A28
TT Thorens TD 206
Cdp NAD C521BEE
Sp ProAc Response D18

Ampli per ProAc D15

il Gio 21 Nov 2013 - 20:08
Vorrei un vostro consiglio.
Sto per ricevere in regalo delle ProAc D15 tenute in modo maniacale. (quasi nuove)
Ho in mente di acquistare un ampli che le faccia suonare correttamente.
Sono indeciso su:
Copland CSA 8 usato
Cambridge Audio Azur 851
Arcam FMJ A18

Non disdegno l'ascolto in cuffia (con il Copland sono obbligato a comprare il mini ampli x cuffie)
e dovrò abbinare all'ampli il giradischi Rega RP3 (che ho ordinato) ed il lettore cd NAD C521BEE.

Cosa mi consigliate?
Mi attira l'Arcam perchè all made in Uk, ma mi piace molto esteticamente il Cambridge. Con Copland ho da acquistare il pre-phono e l'ampli cuffia...

Grazie
avatar
LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Re: Ampli per ProAc D15

il Gio 21 Nov 2013 - 23:00
Le ProAc D15, non sono un carico difficile da pilotare, non ti servono molti watt per farle suonare, ma ti servono "buoni watt per farle suonare bene.
Tra i tre penso che il Copland sia il più idoneo, anche se con questi diffusori potresti guardare in casa Marantz o in casa NAD.

Già 60/70 watt ( che non sono pochi) sono sufficienti per la D15, anche se non sono le più performanti tra le ProAc.
Le ho ascoltate con questo, e andavano molto bene, oltretutto gran bell'ampli Wink 
http://youtu.be/X-kgol44DFg
LEPORELLO
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 694
Località : L' universo
Occupazione/Hobby : Artista...un tempo...forse
Provincia (Città) : rilassato
Impianto : il mio orecchio e il mio cervello

Re: Ampli per ProAc D15

il Ven 22 Nov 2013 - 2:22
Oddio, correttamente
Per quei soldi io prenderei un buon pre e ci metterei uno Yamaha p3500 o un behringer a500 come finale, avresti risultati sicuramente più soddisfacenti con quei diffusori che facili non sono in realtà

avatar
LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Re: Ampli per ProAc D15

il Ven 22 Nov 2013 - 9:27
Non sono così difficili da pilotare, però il  set-up da te proposto ha certamente più birra del Ming-dà ascoltato da me, che male non andava, anzi !!
L'ascolto di un "pro" ancora mi manca, non appena mi capiterà l'occasione di poterne ascoltare uno, non me la farò sfuggire Wink
Sestante
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.12.10
Numero di messaggi : 132
Località : Milano
Provincia (Città) : Mi
Impianto : I - Accuphase E210a - ProAC D15 - Trends AD10 - Tascam RW2000 - Win7 - Foobar - Wasapi

II - Trends TA 10.1 - Tannoy DTM-8 - DAC provvisorio - Win XP - Foobar

Re: Ampli per ProAc D15

il Dom 24 Nov 2013 - 10:48
Io ho scelto un Accuphase, anzi avendo l'Accuphase ho scelto le D15 come patner moderne ideali.
Suono analitico (D15) accoppiato alla precisa dolcezza (Accuphase)
matsugara
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 21.11.13
Numero di messaggi : 21
Località : Fiorano Modenese
Provincia (Città) : Modena
Impianto : Amp NAD AV SSR T 743
Sp Bose Acousticmass 3
Amp Arcam A28
TT Thorens TD 206
Cdp NAD C521BEE
Sp ProAc Response D18

Re: Ampli per ProAc D15

il Dom 24 Nov 2013 - 23:54
alla fine ho scelto l'Arcam A38.
scontato al 30%
mi arriva in settimana assiema al RegaRp3
le ProAc stanno già funzionando col NAD...
LEPORELLO
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 694
Località : L' universo
Occupazione/Hobby : Artista...un tempo...forse
Provincia (Città) : rilassato
Impianto : il mio orecchio e il mio cervello

Re: Ampli per ProAc D15

il Lun 25 Nov 2013 - 1:35
E hai sprecato soldi - scusa se sembro sfrontato
Laky non capisce un Cassio - e va bene così -ma spendere tanti soldi per un integrato che fa meno di finali pro da poche centinaia di euro per me è una stupidata
Lo riscrivo in maniera meno edulcorata per far capire : quelle proac sono un carico difficilissimo - e per non farle suonare ''chiuse'' ''incupite'' ecc. servono amplificazioni con i controglioni e abbastanza ben suonanti
avatar
LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Re: Ampli per ProAc D15

il Lun 25 Nov 2013 - 13:52
@LEPORELLO ha scritto:E hai sprecato soldi - scusa se sembro sfrontato
Laky non capisce un Cassio - e va bene così -ma spendere tanti soldi per un integrato che fa meno di finali pro da poche centinaia di euro per me è una stupidata
Lo riscrivo in maniera meno edulcorata per far capire : quelle proac sono un carico difficilissimo - e per non farle suonare ''chiuse'' ''incupite'' ecc. servono amplificazioni con i controglioni e abbastanza ben suonanti
Questo e' un tuo parere, assolutamente soggettivo e sindacabile, io le ho ascoltate con 38watt Valvolari, e andavano alla grande, se tu sei innamorato dei "pro" nessuno ti giudica o ti dice niente, ma sparare a zero ( come il tuo solito) non è utile, oltretutto e' piuttosto antipatico come comportamento.

Tornando alle a Proac D15... ma dove lo vedi che sono un carico "difficilissimo" Crazy Crazy un diffusore che "suona" aperto, musicale e con buona dinamica ( quando richiesta) con un Valvolare da 35/40 watt, non è un carico difficile, per fare due esempi pratici, le Penaudio, "quasi" tutte, o le Kef ls50 sono carichi difficili ( già fatto le dovuta prove) non le ProAc D15....Shocked Shocked 
Sveglia un po' Sleep Sleep 

Per quanto riguarda quello preso dall'utente in questione, non ho mai avuto modo di ascoltarlo, e quindi non lo giudico, aspetto le impressioni d'ascolto.... senza sparare sulla croce rossa !!!
LEPORELLO
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 694
Località : L' universo
Occupazione/Hobby : Artista...un tempo...forse
Provincia (Città) : rilassato
Impianto : il mio orecchio e il mio cervello

Re: Ampli per ProAc D15

il Lun 25 Nov 2013 - 16:00
Sei tu che fatichi a capire come al solito laky

I 38 watt dichiarati del valvolare nei migliori casi sono ''veri''
Il mio luxman ha sulla carta 35 watt a canale ma spinge più di tutti gli integratini a transistor che danno dai 70 ai 100 watt e altre minchiate del genere

Il discorso e che quelle proac per suonare hanno bisogno di tanti watt - e così la stragrande maggioranza dei diffusori in commercio

Però guarda caso ti fanno credere alla favoletta che vanno pure con 20-30 watt scrausi

E tu abbocchi puntualmente
Fai un confronto mirato con le amplificazioni che dico io e poi mi dirai
Non sono ''innamorato'' dei pro
Dico solo che bisogna guardare alla sostanza e al miglior rapporto qualità-prezzo

Ah, e il carico ''difficile'' non si ''vede'' come pensi tu in base ai dati dichiarati
Si sente
avatar
LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Re: Ampli per ProAc D15

il Lun 25 Nov 2013 - 16:29
@LEPORELLO ha scritto:Sei tu che fatichi a capire come al solito laky

I 38 watt dichiarati del valvolare nei migliori casi sono ''veri''
Il mio luxman ha sulla carta 35 watt a canale ma spinge più di tutti gli integratini a transistor che danno dai 70 ai 100 watt e altre minchiate del genere

Il discorso e che quelle proac per suonare hanno bisogno di tanti watt - e così la stragrande maggioranza dei diffusori in commercio

Però guarda caso ti fanno credere alla favoletta che vanno pure con 20-30 watt scrausi

E tu abbocchi puntualmente
Fai un confronto mirato con le amplificazioni che dico io e poi mi dirai
Non sono ''innamorato'' dei pro
Dico solo che bisogna guardare alla sostanza e al miglior rapporto qualità-prezzo

Ah, e il carico ''difficile'' non si ''vede'' come pensi tu in base ai dati dichiarati
Si sente
Il carico "difficile" non lo vedo, come pensi tu, lo "sento" quando l'ampli e collegato ai diffusori, e se permetti riesco ancora a "sentire" se è quando un diffusore e' un carico difficile per un determinato ampli, e le ProAc D15 non lo sono, almeno non come pensi tu.
Detto questo, che io è te arriviamo da due pianeti diversi...si è già capito in altre discussioni passate, e va be, non siamo tutti uguali ( per fortuna aggiungerei)
Chi fa credere a chi ???
E cosa dovrebbero "farmi" credere, e risaputo che le case costruttrici di ampli e diffusori mentono spudoratamente sulle caratteristiche, ciò che posto io,difatti, e' basato su ascolti ed esperienza personale, niente "letture" o sentito dire.... ciò che ho scritto l'ho ascoltato con le mie orecchie, se non ti sta bene non è un mio problema.

Già sapevo che sarebbe finita così, e non mi stupisce affatto, con te e' sempre così Kiss 
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Ampli per ProAc D15

il Lun 25 Nov 2013 - 16:40
@matsugara ha scritto:alla fine ho scelto l'Arcam A38.
scontato al 30%
mi arriva in settimana assiema al RegaRp3
le ProAc stanno già funzionando col NAD...
Hai fatto benissimo a prendere l'Arcam.
Goditi la musica e il tuo impianto. Oki 
Hello 
LEPORELLO
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 694
Località : L' universo
Occupazione/Hobby : Artista...un tempo...forse
Provincia (Città) : rilassato
Impianto : il mio orecchio e il mio cervello

Re: Ampli per ProAc D15

il Lun 25 Nov 2013 - 16:47
Scusa, ho dimenticato di risponderti sull' arcam 38 laky...

È moscissimo per quei diffusori appunto - senza offesa per l' utente che l' ha preso
Quelle proac un mio amico le pilota con un pre valvolare cinese di buona fattura e guarda un pò Laughing proprio con due behringer a ponte come finali

Prima aveva un denon 2010, adesso finalmente ha visto la luce :hehe:e con una spesa inferiore

Non dico che quell' arcam o il denon siano spazzatura, attenzione, nella loro categoria non sono peggio di molti pari prezzo
Forse però c' è disinformazione al proposito se non si spiega che con 20-30 watt - ma anche 70-80 - di quelli solitamente dichiarati dai noti produttori certi diffusori non esprimeranno mai il loro reale potenziale

È per quello che torniamo sempre al discorso finali pro ecc.

Il mio ''difficile'' per quelle proac altri lo avrebbero capito, tu no



Dici che hai sentito ? Bene, rispondo io, ognuno ha le orecchie che si merita Hehe
Ma non hai ancora sentito una - nemmeno una, attenzione - delle apparecchiature pro di cui parlo spesso io

Quindi - a parte gli scherzi - per ora non puoi giudicare obiettivamente
Sempre in base ai tuoi eventuali limiti di intelligenza e cultura musicale che a me sono ben chiari Hehe
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15

http://www.unprogged.com

Re: Ampli per ProAc D15

il Lun 25 Nov 2013 - 17:02
Io ho delle Proac D15 che ho pilotato con:

1) Trends Audio: pressione accettabile ma gamma bassa prevedibilmente insufficiente, dinamica legata

2) My Ref Evolution: molto meglio, risultato buono

3) Icepower 50ASX2: 25 watt e al momento il miglior abbinamento, parere concorde con molti che hanno ascoltato l'accoppiata. Al raduno hifi del 2012, nelle Marche, ha affascinato molti ed è stata preferita a un finale transistor da più di 100 watt (ma devo informarmi per ricordarmi quale fosse...)
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15

http://www.unprogged.com

Re: Ampli per ProAc D15

il Lun 25 Nov 2013 - 17:04
Aggiungo che avendo io due Icepower 50ASX2, ho provato a metterli a ponte sfasando i segnali in ingresso con una DIbox della Behringer. Dinamica più autoritaria ma molto meno di quanto mi aspettassi, francamente. D'altra parte la qualità generale del suono era decaduta, complice probabilmente la qualità mediocre della DIbox.
LEPORELLO
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 694
Località : L' universo
Occupazione/Hobby : Artista...un tempo...forse
Provincia (Città) : rilassato
Impianto : il mio orecchio e il mio cervello

Re: Ampli per ProAc D15

il Lun 25 Nov 2013 - 17:24
Chiedo scusa se sembro un pò troppo pesante a volte con la mia ironia - anche a te laky eh Laughing

Ciò che dico io -  pure all' utente che ha preso l' arcam in questione - è che basta metterci come finale uno yamaha p3500 per apprezzarne maggiormente le qualità sonore e farle ''aprire'' come meritano

Il tuo arcam dovrebbe avere le pre out a tal proposito

La soluzione a ponte sui finali personalmente la utilizzo solo sui sub miclaud, laddove un eventuale decadimento qualitativo con pro economici è meno avvertibile
Ma la cosa varia ovviamente da caso a caso, sulle proac io non metterei meno di un icepower 125asx2 per esempio per restare in tema, la qualità che hai ascoltato acquisterà pure molta più autorevolezza e il suono diventerà ancora più aperto
avatar
LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Re: Ampli per ProAc D15

il Lun 25 Nov 2013 - 19:20
@LEPORELLO ha scritto:Scusa, ho dimenticato di risponderti sull' arcam 38 laky...

È moscissimo per quei diffusori appunto - senza offesa per l' utente che l' ha preso
Quelle proac un mio amico le pilota con un pre valvolare cinese di buona fattura e guarda un pò Laughing proprio con due behringer a ponte come finali

Prima aveva un denon 2010, adesso finalmente ha visto la luce :hehe:e con una spesa inferiore

Non dico che quell' arcam o il denon siano spazzatura, attenzione, nella loro categoria non sono peggio di molti pari prezzo
Forse però c' è disinformazione al proposito se non si spiega che con 20-30 watt - ma anche 70-80 - di quelli solitamente dichiarati dai noti produttori certi diffusori non esprimeranno mai il loro reale potenziale


È per quello che torniamo sempre al discorso finali pro ecc.

Il mio ''difficile'' per quelle proac altri lo avrebbero capito, tu no



Dici che hai sentito ? Bene, rispondo io, ognuno ha le orecchie che si merita Hehe
Ma non hai ancora sentito una - nemmeno una, attenzione - delle apparecchiature pro di cui parlo spesso io

Quindi - a parte gli scherzi - per ora non puoi giudicare obiettivamente
Sempre in base ai tuoi eventuali limiti di intelligenza e cultura musicale che a me sono ben chiari Hehe
Come vuoi tu Ok
Ps: a te non è chiaro un bel nulla, figuriamoci se ti sono chiare i miei "limiti" musicali.
LEPORELLO
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 694
Località : L' universo
Occupazione/Hobby : Artista...un tempo...forse
Provincia (Città) : rilassato
Impianto : il mio orecchio e il mio cervello

Re: Ampli per ProAc D15

il Lun 25 Nov 2013 - 19:42
È una vita che mi occupo di musica, da compositore, musicista/esecutore e ascoltatore
Qualcosina forse ne capirò , che dici ?

La tua cultura musicale è molto limitata, è quello che intendevo dire
Se vuoi te lo provo con i fatti, non c' è problema

Forse così supererai pure il rancore personale che provi nei miei confronti per aver osato smerdare la povera Rachelle Ferrero-rocher Hehe

Sul lato intelligenza musicale-orecchio si può sempre migliorare, ma non si possono fare miracoli
È sempre bene però cercare di migliorarsi invece che rimanere nel fango dell' ignoranza musicale


Ultima modifica di LEPORELLO il Lun 25 Nov 2013 - 19:49, modificato 1 volta
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15440
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro





http://www.silvercybertech.com

Re: Ampli per ProAc D15

il Lun 25 Nov 2013 - 19:46
Leporello ha dei modi un po' "così" per esprimere le sue idee, un po' ai limiti del rispetto altrui oserei dire... Suspect , ma nonostante questo ascoltatelo, perché ciò che dice è dettato da una profonda esperienza sul campo, e quando lo dico parlo con cognizione di causa (non posso essere più preciso perché se vuole sarà lui a dirvi di più sul suo curriculum).
Quindi soprassedete un po' sui modi e ascoltate i consigli che dà, o almeno valutate attentamente quanto dice. Smile 

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
LEPORELLO
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 694
Località : L' universo
Occupazione/Hobby : Artista...un tempo...forse
Provincia (Città) : rilassato
Impianto : il mio orecchio e il mio cervello

Re: Ampli per ProAc D15

il Lun 25 Nov 2013 - 20:03
Chiedo scusa nuovamente per i miei modi, non ci fate caso
Se scrivo ancora qui è appunto  perché l' amministratore ha dimostrato grande intelligenza e umanità nei confronti di un utente così ''difficile'' e scorbutico come me - che è  in un momento un pò ''particolare'' della propria esistenza per così dire

Non sono il tipo da sviolinate, chi mi conosce lo sa, ma è raro trovare persone disponibili e comprensive come Sergio

Nel mio piccolo cerco semplicemente di essere utile - e far spendere il meno possibile e al meglio in base alle mie conoscenze e alla mia discreta esperienza e conoscenza musicale, ovviamente poi chiunque può sbagliare e le opinioni rimangono tali e discutibili
Una sorta di ringraziamento umano a chi ha dimostrato grande umanità insomma, cercherò di contenermi per il futuro, prometto
avatar
LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Re: Ampli per ProAc D15

il Lun 25 Nov 2013 - 20:49
@LEPORELLO ha scritto:È una vita che mi occupo di musica, da compositore, musicista/esecutore e ascoltatore
Qualcosina forse ne capirò , che dici ?

La tua cultura musicale è molto limitata, è quello che intendevo dire
Se vuoi te lo provo con i fatti, non c' è problema

Forse così supererai pure il rancore personale che provi nei miei confronti per aver osato smerdare la povera Rachelle Ferrero-rocher Hehe

Sul lato intelligenza musicale-orecchio si può sempre migliorare, ma non si possono fare miracoli
È sempre bene però cercare di migliorarsi invece che rimanere nel fango dell' ignoranza musicale
Come sempre sai essere molto puntuale con i tuoi modi del tutto inopportuni, che rasentano la maleducazione e la strafottenza, mi interessa poco chi tu sia, non hai i modi e i toni atti ad una conversazione civile ed educata.
Con tutto il rispetto, ma le tue opinioni restano tali..." Tue" per quanto mi riguarda potresti essere Mozart in persona, ma in quanto ad insegnamenti sei del tutto inadeguato, se proprio hai voglia, come dici, di insegnare qualcosa di utile, dovresti farlo con minor saccenza e presunzione, saremo tutti più felici nellapprendere qualcosa di utile da cotanta sapienza.
Peccato però che proprio non ti riesca, il solo fatto che credi di conoscere i tuoi interlocutori a mena dito, e' sinonimo di presunzione e arroganza, non c'è nulla di buono
e di "utile" nel tuo comportamento, non per i contenuti che sicuramente sono validi, ma per l'incapacità di saper divulgare la tua conoscenza in materia.

Parli di "fango di ignoranza musicale" in quali termini, con che diritto, se ne sai più di me... illuminami di sapienza, sono disposto ad ascoltare chi ne sa più di me, ma tu non c'è la fai, troppa presunzione troppa riluttanza nei confronti di coloro che ritieni inadeguati alla tua "saggezza"

Per quanto possa stimare Sergio, non sono d'accordo su quello che dice, la tua conoscenza in materia NON PUÒ e non deve permetterti di usare i modi che ti contraddistinguono, praticamente ti permette di tenere certo atteggiamenti perché a conoscenza del tuo "curriculum musicale", sbagliato, anche perché così come si presenta non e' utile a nessuno.

Per concludere, la Ferrell "E' " un'artista e anche brava, che ti piaccia o meno, e poi, non ho alcun rancore contro di te, il solo fatto che tu lo possa pensare conferma quanto detto sopra.... sei prevenuto, io no, e non c'è bisogno di essere dei musicisti compositori per sapere che le ProAc D15 non sono un carico difficile Hehe Hehe 

Senza rancore Glasses Glasses
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Re: Ampli per ProAc D15

il Lun 25 Nov 2013 - 20:58
@LEPORELLO ha scritto:

Sul lato intelligenza musicale-orecchio si può sempre migliorare, ma non si possono fare miracoli
È sempre bene però cercare di migliorarsi invece che rimanere nel fango dell' ignoranza musicale
Dopo che hai messo in dubbio l'intelligenza di LakyV vieni con questa trovata '' lintelligenza
musicale'', ma credi che siamo degli scemi ?
Se c'è qualcosa da mettere in dubbio, è la tua educazione.
Che c'entra l'nteligenza(musicale o non) e la cultura musicale con il problema se le ProAc D15
sono facili(o non) da pilotare?
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Re: Ampli per ProAc D15

il Lun 25 Nov 2013 - 21:09
@Silver Black ha scritto:Leporello ha dei modi un po' "così" per esprimere le sue idee, un po' ai limiti del rispetto altrui oserei dire... Suspect , ma nonostante questo ascoltatelo, perché ciò che dice è dettato da una profonda esperienza sul campo, e quando lo dico parlo con cognizione di causa (non posso essere più preciso perché se vuole sarà lui a dirvi di più sul suo curriculum).
Quindi soprassedete un po' sui modi e ascoltate i consigli che dà, o almeno valutate attentamente quanto dice. Smile 
Se continui a applicare il regolamento come ti pare, cioè se conosci o non, la persona che non
lo rispetta, il tuo forum scenderà qualitativamente ancòra di più, ti lo ricordi com'era 3-4
anni fa? Tante brave persone sono andati via, ti sei fatto la domanda : perché?
LEPORELLO
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 694
Località : L' universo
Occupazione/Hobby : Artista...un tempo...forse
Provincia (Città) : rilassato
Impianto : il mio orecchio e il mio cervello

Re: Ampli per ProAc D15

il Lun 25 Nov 2013 - 22:38
@florin ha scritto:
@LEPORELLO ha scritto:

Sul lato intelligenza musicale-orecchio si può sempre migliorare, ma non si possono fare miracoli
È sempre bene però cercare di migliorarsi invece che rimanere nel fango dell' ignoranza musicale
Dopo che hai messo in dubbio  l'intelligenza di LakyV vieni con questa trovata '' lintelligenza
musicale'', ma credi che siamo degli scemi ?
Se c'è qualcosa da mettere in dubbio, è la tua educazione.
Che c'entra l'nteligenza(musicale o non) e la cultura musicale con il problema se le ProAc D15
sono facili(o non) da pilotare?
Non metto in dubbio nulla, sono sicuro dei limiti d'intelligenza musicale  di laky -l' ho già dimostrato e posso rifarlo , senza offesa laky

Sono conscio di essere non troppo educato, così come sono sicuro che molti di voi aspettano la prima occasione per saltare al collo del fin troppo buono e disponibile Sergio

L' intelligenza e la cultura c' entrano sempre, prova ne è che laky è intervenuto anche dopo le mie scuse e l' intervento dell' amministratore, e così tu

Se io sono maleducato voi lo siete stati doppiamente

Forse date troppo peso a un semplice e innocuo forum
Rachel ferrer io la posso conoscere anche di persona - e farle i complimenti per il virtuosismo vocale oltre che stringerle la mano - così come ho fatto con artisti molto più importanti in passato

Forse per meriti personali o puro caso, questo non interessa
Interessa però che a livello di opinione personale trovo certi virtuosismi fini a se stessi fuori luogo e senza senso - opinione personale appunto questa, condivisibile o meno

Imparate a uscire dal ghettismo che vi caratterizza e forse potrete anche confrontarvi con la dura realtà un giorno

C' è una bella differenza tra il dire e il fare,io ho anche fatto e posso rifarlo quando e se lo scegliessi
Voi ? Azzardo una scommessa, continuerete a scrivere su questi forum e a inseguire chimere, mitizzando l' artista o l' elettronica/diffusore di turno che vi garba

Se io decidessi di non farlo più sarebbe solo per non mettere in difficoltà Sergio, e no, non mi conosce di persona e anzi ci siamo anche scontrati fortemente

Qualcun' altro mi avrebbe bannato a vita - lui no -è quella la differenza
Switters
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...

Re: Ampli per ProAc D15

il Lun 25 Nov 2013 - 23:21
@LEPORELLO ha scritto:L' intelligenza e la cultura c' entrano sempre, prova ne è che laky è intervenuto anche dopo le mie scuse e l' intervento dell' amministratore, e così tu
A Lepore', dopo che hai fatto un'intervento a gamba tesa da cartellino rosso ti lamenti se qualcuno lo fa notare?
L'intelligenza e la cultura c'entrano sempre, e si manifestano anche come educazione e con quelle che una volta si chiamavano "belle maniere".
LEPORELLO
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 694
Località : L' universo
Occupazione/Hobby : Artista...un tempo...forse
Provincia (Città) : rilassato
Impianto : il mio orecchio e il mio cervello

Re: Ampli per ProAc D15

il Mar 26 Nov 2013 - 1:51
@Switters ha scritto:
@LEPORELLO ha scritto:L' intelligenza e la cultura c' entrano sempre, prova ne è che laky è intervenuto anche dopo le mie scuse e l' intervento dell' amministratore, e così tu
A Lepore', dopo che hai fatto un'intervento a gamba tesa da cartellino rosso ti lamenti se qualcuno lo fa notare?
L'intelligenza e la cultura c'entrano sempre, e si manifestano anche come educazione e con quelle che una volta si chiamavano "belle maniere".
Non mi sono lamentato, e tutto dipende da ''chi'' e come lo fa notare
Se avessi sbagliato ne pagherò le conseguenze, ma nè tu nè io possiamo sostituirci a chi dovrebbe decidere in tal senso

Che sia chiaro però che non c' è alcun ''favoritismo'' o scemenze simili
Infatti l' ultima volta beccai (giustamente) un mese di ban, nè conosco personalmente l' amministratore Sergio, forse qualcuno avrà frainteso o collegato la cosa a eventi precedenti a me sconosciuti

Rileggendo a mente fredda ammetto di aver sbagliato nuovamente nei modi poichè da parte di laky c' era distensione all' inizio, ma ti assicuro che le mie intenzioni erano buone e mirate a non far spendere troppi soldi inutilmente all' utente

L' educazione e le belle maniere purtroppo sono solo una facciata nella nostra società, si arriva ad un punto in cui non ci si fa più molto caso, ma non per maleducazione, bensì perché si bada più alla sostanza che all'estetica/apparenza

Io preferisco una verità schietta, sincera e maleducata a un' educata edulcorata menzogna se dovessi scegliere
Ma credo di essere una mosca bianca ahimè
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum