T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
47% / 25
No, era meglio quello vecchio
53% / 28
Ultimi argomenti
ALIENTEK D8Oggi alle 20:36kalium
SurplusOggi alle 10:06gubos
POPU VENUS Oggi alle 8:31gigetto
Diffusori Elac.Ieri alle 15:48Lele67
Smsl ad18Sab 25 Mar 2017 - 21:45giucam61
Consiglio subwoofer Sab 25 Mar 2017 - 17:56thechain
Argomenti simili
    I postatori più attivi della settimana
    8 Messaggi - 22%
    7 Messaggi - 19%
    6 Messaggi - 16%
    3 Messaggi - 8%
    3 Messaggi - 8%
    2 Messaggi - 5%
    2 Messaggi - 5%
    2 Messaggi - 5%
    2 Messaggi - 5%
    2 Messaggi - 5%
    I postatori più attivi del mese
    285 Messaggi - 22%
    250 Messaggi - 19%
    142 Messaggi - 11%
    142 Messaggi - 11%
    113 Messaggi - 9%
    85 Messaggi - 7%
    82 Messaggi - 6%
    70 Messaggi - 5%
    68 Messaggi - 5%
    62 Messaggi - 5%
    Migliori postatori
    Stentor (20392)
    20392 Messaggi - 15%
    DACCLOR65 (19630)
    19630 Messaggi - 15%
    schwantz34 (15499)
    15499 Messaggi - 12%
    Silver Black (15436)
    15436 Messaggi - 11%
    nd1967 (12803)
    12803 Messaggi - 10%
    flovato (12509)
    12509 Messaggi - 9%
    10260 Messaggi - 8%
    piero7 (9854)
    9854 Messaggi - 7%
    wasky (9229)
    9229 Messaggi - 7%
    fritznet (8853)
    8853 Messaggi - 7%
    Chi è in linea
    In totale ci sono 82 utenti in linea :: 10 Registrati, 0 Nascosti e 72 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

    carlo.bat, cestma, dinamanu, domemes, enrico massa, Fazz, meraviglia, p.cristallini, Sandrogall, Smanetton

    Vedere la lista completa

    Flusso RSS

    Yahoo! 
    MSN 
    AOL 
    Netvibes 
    Bloglines 
    Bookmarking sociale
    Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




    Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
    Condividere
    Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
    avatar
    PiHeich
    Membro di riguardo
    Membro di riguardo
    Data d'iscrizione : 03.08.09
    Numero di messaggi : 517
    Località : Ticino- Svizzera
    Occupazione/Hobby : Studente, SUPSI
    Impianto : Tutto da rifare.

    consigli?

    Re: bang & olufsen

    il Mar 3 Apr 2012 - 17:30
    Quindi gli ampli sono sovradimensionati per non scaldarsi e avere di consguenza meno distorsione??
    avatar
    Andrea Gianelli
    Membro classe argento
    Membro classe argento
    Data d'iscrizione : 12.07.08
    Numero di messaggi : 2608
    Località : S. Pietro all'Olmo
    Occupazione/Hobby : Consulente
    Provincia (Città) : Milano
    Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

    Re: bang & olufsen

    il Mar 3 Apr 2012 - 21:04
    @PiHeich ha scritto:Quindi gli ampli sono sovradimensionati per non scaldarsi e avere di consguenza meno distorsione??
    Un classe D ha già di per sè il vantaggio di non scaldare, come suggerisce il nome stesso di questi moduli (ICEpower). Tuttavia anche questi modulatori hanno comunque una temperatura operativa ottimale, che viene garantita da un apposito dispositivo (ad esempio all'interno del Tripath TA2024 c'è un mosfet con questa precisa funzione).
    Nel caso dei Bang&Olufsen, il sovradimensionamento, se così vogliamo chiamarlo, serve per controllare al meglio gli altoparlanti, che nelle BeoLab lavorano in litraggi spesso molto piccoli (vedi ad esempio BeoLab3, che ospita al proprio interno un woofer attivo, due passivi, due moduli da 125W ciascuno e un crossover elettronico) garantendo comunque una superlativa riproduzione delle basse frequenze.
    Per pilotare bene un diffusore convenzionale (ben progettato e di adeguato litraggio) credo basti già la più piccola versione stereofonica da 50W/ch, che è in grado di erogarne esattamente (e senza distorsione) 27 su 8 Ohm e 43 su 4.
    Fondamentale è però l'utilizzo di un preamplificatore...
    avatar
    RAMONE67
    Membro classe bronzo
    Membro classe bronzo
    Data d'iscrizione : 11.09.08
    Numero di messaggi : 1266
    Località : Attualmente ponente ligure. Nato e vissuto a Napoli.
    Occupazione/Hobby : Garage punk, psichedelia, 60's sound e musica rock, blues, folk; fumetti Vertigo, letteratura russa
    Provincia (Città) : depresso limitatamente al territorio nazionale
    Impianto : Michell Gyrodeck, Denon dl 110, Denon dl 301 mk II, Lehmann Black Cube, Sony xb-920, Ipod Touch Nano + Onkyo ND-S1, Lampizator Dac, California Audio Labs Sigma II, Rose Rv23, Dared Sl2000A, Trends Audio, Icepower 50asx2, Tannoy Arden, Tannoy Chester
    Cavi segnale: clone Jps Superconductor 2 , Nordost Blue Heaven
    Cavi Potenza: Mit Avt1

    Re: bang & olufsen

    il Mar 3 Apr 2012 - 21:49
    @Andrea Gianelli ha scritto:
    @PiHeich ha scritto:Quindi gli ampli sono sovradimensionati per non scaldarsi e avere di consguenza meno distorsione??

    Per pilotare bene un diffusore convenzionale (ben progettato e di adeguato litraggio) credo basti già la più piccola versione stereofonica da 50W/ch, che è in grado di erogarne esattamente (e senza distorsione) 27 su 8 Ohm e 43 su 4.
    Fondamentale è però l'utilizzo di un preamplificatore...
    Confermo quello che ho già scritto sul 50asx2. Lo trovo davvero ottimo, paragonabile al Trends come qualità e adeguato a pilotare le mie Tannoy, anche se qualche watt in più non guasterebbe, visto che l'ambiente è grande. La potenza dichiarata su 4 ohm dovrebbe essere di poco superiore a quella che dici. Dal grafico leggo circa 46-47W al 0,1 thd. A questo punto mi solletica il 125, sul quale, però, in rete ho riscontrato pareri non unanimi
    avatar
    Andrea Gianelli
    Membro classe argento
    Membro classe argento
    Data d'iscrizione : 12.07.08
    Numero di messaggi : 2608
    Località : S. Pietro all'Olmo
    Occupazione/Hobby : Consulente
    Provincia (Città) : Milano
    Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

    Re: bang & olufsen

    il Mar 3 Apr 2012 - 21:56
    @RAMONE67 ha scritto:
    @Andrea Gianelli ha scritto:

    Per pilotare bene un diffusore convenzionale (ben progettato e di adeguato litraggio) credo basti già la più piccola versione stereofonica da 50W/ch, che è in grado di erogarne esattamente (e senza distorsione) 27 su 8 Ohm e 43 su 4.
    Fondamentale è però l'utilizzo di un preamplificatore...
    Confermo quello che ho già scritto sul 50asx2. Lo trovo davvero ottimo, paragonabile al Trends come qualità e adeguato a pilotare le mie Tannoy, anche se qualche watt in più non guasterebbe, visto che l'ambiente è grande. La potenza dichiarata su 4 ohm dovrebbe essere di poco superiore a quella che dici. Dal grafico leggo circa 46-47W al 0,1 thd. A questo punto mi solletica il 125, sul quale, però, in rete ho riscontrato pareri non unanimi
    Grazie per il feedback e le interessanti considerazioni: credo che, in linea con l'affordable approach che tanto mi sta a cuore, vada benone il 50asx2, mentre per un upgrade sostanziale (se potessi permettermelo) punterei su un B&O completo.
    avatar
    pallapippo
    Membro classe oro
    Membro classe oro
    Data d'iscrizione : 20.02.08
    Numero di messaggi : 5040
    Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
    Impianto :
    Spoiler:
    Sorgenti:
    cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

    giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

    liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


    pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

    finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

    casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

    Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

    cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
    cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
    cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
    distr. di rete: by bobby052cavihifi.

    Re: bang & olufsen

    il Mar 3 Apr 2012 - 22:09
    @Andrea Gianelli ha scritto: Non perchè il circuito non possa erogarne di più ma per la presenza di protezione termica integrata che evita che il circuito possa lavorare a temperature maggiori di 25°C.
    Mmm Sicuro? Vedo sul datasheet che per il funzionamento viene indicata come temperatura max ambiente 50°C ... Wink

    Ciao Andrea Very Happy !

    Hello
    avatar
    PiHeich
    Membro di riguardo
    Membro di riguardo
    Data d'iscrizione : 03.08.09
    Numero di messaggi : 517
    Località : Ticino- Svizzera
    Occupazione/Hobby : Studente, SUPSI
    Impianto : Tutto da rifare.

    consigli?

    Re: bang & olufsen

    il Mar 3 Apr 2012 - 22:21
    @pallapippo ha scritto:
    @Andrea Gianelli ha scritto: Non perchè il circuito non possa erogarne di più ma per la presenza di protezione termica integrata che evita che il circuito possa lavorare a temperature maggiori di 25°C.
    Mmm Sicuro? Vedo sul datasheet che per il funzionamento viene indicata come temperatura max ambiente 50°C ... Wink

    Ciao Andrea Very Happy !

    Hello
    ma n casa si hanno dai 18 ai 25° max...
    avatar
    pallapippo
    Membro classe oro
    Membro classe oro
    Data d'iscrizione : 20.02.08
    Numero di messaggi : 5040
    Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
    Impianto :
    Spoiler:
    Sorgenti:
    cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

    giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

    liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


    pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

    finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

    casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

    Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

    cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
    cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
    cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
    distr. di rete: by bobby052cavihifi.

    Re: bang & olufsen

    il Mar 3 Apr 2012 - 22:44
    @PiHeich ha scritto:
    @pallapippo ha scritto:Mmm Sicuro? Vedo sul datasheet che per il funzionamento viene indicata come temperatura max ambiente 50°C ... Wink

    Ciao Andrea Very Happy !

    Hello
    ma n casa si hanno dai 18 ai 25° max...
    Se non hai l'aria condizionata, in Italia d'estate ce ne hai anche di più ... ... e quindi non potresti accendere l'ampli ? Wink Hehe

    Hello

    fabe-r
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 21.01.12
    Numero di messaggi : 224
    Località : roma
    Impianto : Atoll In 50, beomaster 6002 (radio), nad c 521bee, cabasse tobago mt 30, ipod 4g touch, pure i20.

    Re: bang & olufsen

    il Mer 4 Apr 2012 - 15:32
    @piero7 ha scritto:Ho sentito un B&O a casa di un conoscente. Lui ne andava orgoglioso. Bello da togliere il fiato, na colonna in acciaio satinato con il lettore con un cristallo che scorreva per aprirsi, roba che sembrava la plancia dell'Enterprise del capitano Kirk.

    Suonava, scusatemi il termine, da cani e costava na cifra.

    Vorrei dire la mia sui B&O. Io ho il sistema 6000 dell '85, regalatomi usato, proprio perchè bello da togliere il fiato, da un totale incompetente in materia, mio padre. Usato di continuo, solo la piastra ha dato problemi e messa nel cassetto, il piatto a farle compagnia per riduzione, nel tempo, di spazio e bimbi sopraggiunti; nessuna scritta si è scolorita, materiali e costruzione di qualità eccelsa, cura maniacale in ogni particolare e una facilità d'uso da ritorno al futuro. Per motivi affettivi / estetici / economici e di soddisfazione prestazionale, ancora uso il sinto ampli affiancato al Dayton per il cd. Certo che il piccoletto si fa sentire, cattivello e prestante, ma se al B&O gli si alza il volume (mai sentito fino in fondo) c'è tutta la potenza e il calore che serve, forse non da gara "audiofila" ma q.b. per emozionarsi. Leggendo voi e TNT sono stato vinto dalla novità del T, e ho visto quanto sia facile farsi tentare per cercare sempre la novità, la frequenza inattesa o quel quid emozionale che ci manca, fosse una forma o solo la giustificazione per spendere e cambiare qualcosa che suona bene, ma ... Nietzsche diceva che in tempo di pace, l'uomo guerriero si scaglia contro se stesso.
    Il problema è che escono più buoni prodotti che buona musica.
    ciao a tutti
    Fabe-r
    avatar
    PiHeich
    Membro di riguardo
    Membro di riguardo
    Data d'iscrizione : 03.08.09
    Numero di messaggi : 517
    Località : Ticino- Svizzera
    Occupazione/Hobby : Studente, SUPSI
    Impianto : Tutto da rifare.

    consigli?

    Re: bang & olufsen

    il Mer 4 Apr 2012 - 21:42
    @pallapippo ha scritto:
    @PiHeich ha scritto:
    ma n casa si hanno dai 18 ai 25° max...
    Se non hai l'aria condizionata, in Italia d'estate ce ne hai anche di più ... ... e quindi non potresti accendere l'ampli ? Wink Hehe

    Hello


    scusami, dalle mie parti in caso ho un massimo di 22-24 gradi in etate anche perchè i muri sono abbastaza larghi e in estate non tocchiamo le vostre temperature torride Very Happy
    avatar
    Andrea Gianelli
    Membro classe argento
    Membro classe argento
    Data d'iscrizione : 12.07.08
    Numero di messaggi : 2608
    Località : S. Pietro all'Olmo
    Occupazione/Hobby : Consulente
    Provincia (Città) : Milano
    Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

    Re: bang & olufsen

    il Sab 7 Apr 2012 - 11:21
    Vale quanto riportato sul datasheet: io ho citato il dato a memoria ma il principio è il medesimo, ossia quel circuito è progettato per operare in un determinato range ideale di temperatura, superata la quale intervengono i sistemi di controllo/protezione termica.
    Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
    Argomenti simili
    Permesso di questo forum:
    Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum