T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Bit non-perfect
Oggi alle 0:21 Da fritznet

» Trovatemi un DAC
Ieri alle 23:32 Da Calbas

» Quali diffusori ?
Ieri alle 23:20 Da bdalterio

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Ieri alle 23:19 Da dinamanu

» i misteri sono tanti: io ne ho uno nuovo penso!
Ieri alle 23:16 Da Calbas

» Dual1019 testina rotta
Ieri alle 20:00 Da solitario

» Consiglio sull usato
Ieri alle 19:56 Da Gabrielefenu

» giradischi
Ieri alle 18:00 Da solitario

» Upgrade pre-phono
Ieri alle 17:59 Da dinamanu

» POPU VENUS
Ieri alle 17:52 Da Luca Marchetti

» [VENDO] Amplificatore finale Nad 2700 Thx. Appena revisionato
Ieri alle 16:40 Da alfarome

» Il mio angolo e non solo
Ieri alle 16:27 Da SubitoMauro

» COMPONENTI PER PICCOLO IMPIANTO...CHI MI AIUTA?
Ieri alle 15:11 Da BullNorris

» Marantz 1040 verso Alientek D8
Ieri alle 14:47 Da nerone

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 14:19 Da dinamanu

» Dynavoice SA3300
Ieri alle 13:22 Da giit141

» Denon Pma50 o tengo L'Alientek D8?
Ieri alle 8:06 Da gigetto

» Alimentatore lineare 12-15V - consigli?
Ieri alle 0:21 Da Calbas

» Lettore CD usato
Ven 23 Giu 2017 - 23:37 Da giucam61

» Consigli per nuovo impianto Hi-Fi
Ven 23 Giu 2017 - 23:32 Da giucam61

» acquisto merce dalla cina
Ven 23 Giu 2017 - 22:27 Da arivel

» nad c326bee - opinioni
Ven 23 Giu 2017 - 22:19 Da dinamanu

» (Mi Va Co )Cavi Xindak PC 02
Ven 23 Giu 2017 - 21:22 Da blues 66

» ( MI Va Co ) Vavo potenza Audioquest Type 4
Ven 23 Giu 2017 - 18:29 Da blues 66

» Jumper Xindak SS-1
Ven 23 Giu 2017 - 18:28 Da blues 66

» Audioquest jetterbug
Ven 23 Giu 2017 - 14:43 Da mumps

» TPA 3116
Ven 23 Giu 2017 - 12:16 Da giucam61

» Roger Waters Nuovo Album Is This The Life We Really Want
Ven 23 Giu 2017 - 10:47 Da Nadir81

» Una giornata con la musica e nuovi amici
Ven 23 Giu 2017 - 0:26 Da giucam61

» ixtreamer
Gio 22 Giu 2017 - 19:41 Da erduca

Statistiche
Abbiamo 10864 membri registrati
L'ultimo utente registrato è franci92

I nostri membri hanno inviato un totale di 789122 messaggi in 51236 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
dinamanu
 
nerone
 
mumps
 
lello64
 
CHAOSFERE
 
chris75
 
silver surfer
 
Nadir81
 
fritznet
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9062)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 48 utenti in linea: 6 Registrati, 0 Nascosti e 42 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alessandro1, Calbas, dieggs, fritznet, giucam61, mumps

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


CD per test impianto

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: CD per test impianto

Messaggio  acvtre il Ven 29 Gen 2010 - 18:45

Non mi va il file 0.bat xkè ho windows a 64bit. Come faccio?
avatar
acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax


http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD per test impianto

Messaggio  hawui1 il Ven 29 Gen 2010 - 19:30

scaricati direttamente questo
http://www.mariohifi.it/public/cdtest_large.zip
contiene i files già belli e fatti come ti avrebbe creato il programmino..
avatar
hawui1
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 14.12.09
Numero di messaggi : 177
Località : Prato (PO)
Impianto : YAMAHA-Pioneer

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD per test impianto

Messaggio  Masterix il Ven 29 Gen 2010 - 19:38

@acvtre ha scritto:Non mi va il file 0.bat xkè ho windows a 64bit. Come faccio?

Stesso problema con Win7 x64.

A questo link si possono scaricare i files già decompressi.
download link

Oops... sono stato preceduto...
avatar
Masterix
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.10.09
Numero di messaggi : 3441
Località : Marche
Occupazione/Hobby : Motociclista/Operaio
Provincia (Città) : AN (Jesi)
Impianto :
Spoiler:
sorgente - Musica liquida da PC con Foobar2000
trasporto - XMOS USB/SPDIF by minishow
DAC - Beresford Caiman SEG
ampli - Denon PMA-1500ae
diffusori - Klipsch RB-81MKII
cavo USB - Quello della stampante...
cavo digitale - Mogami 2964
cavi segnale - Thender silver DIY
cavi potenza Wf - QED Silver Anniversary XT
cavi potenza Tw - Ricable U40


Tornare in alto Andare in basso

Come si usano le tracce?

Messaggio  MarcMusic il Mer 14 Ott 2015 - 17:55

Ciao a tutti!

Mi chiamo Marco e sono nuovo. Mi sono iscritto appositamente per introdurmi in questa discussione cessata ormai da molti anni e spero che qualcuno voglia riprenderla. Non mi reputo un audiofilo ma sono uno a cui piace ascoltare la musica bene e credo anche di avere un impianto decente (trovo inutile dilungarsi in liste di nomi, marche, e caratteristiche tecniche). Sono in possesso anche io delle tracce audio tanto discusse fino a qui e vorrei chiedere se c'è qualche anima gentile che mi aiuti a capire come usarle, mi servirebbero delle spiegazioni semplici che si rivolgano ad una persona che non ha una preparazione audiofila come me. Le tracce le ho ascoltate tutte ma quando le ascolto a cosa devo stare attento? Che considerazioni devo fare? Le frequenze, lo sweep, Il rumore bianco, quello rosa, l'onda quadrata, quella triangolare..... ecc ecc... non mi serve solo sapere a cosa servono ma soprattutto come si usano, come devo ascoltarle ed interpretarle. Sicuramente in questa discussione non è mai stato detto niente in questi termini perché sono cose date per scontate fra persone preparate come voi.... C'è qualcuno così gentile che vuole darmi una mano?

Grazie!

MarcMusic
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 14.10.15
Numero di messaggi : 17
Provincia (Città) : Milano
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD per test impianto

Messaggio  Silver Black il Gio 15 Ott 2015 - 2:30

@MarcMusic ha scritto:Ciao a tutti!

Mi chiamo Marco e sono nuovo. Mi sono iscritto appositamente per introdurmi in questa discussione cessata ormai da molti anni e spero che qualcuno voglia riprenderla. Non mi reputo un audiofilo ma sono uno a cui piace ascoltare la musica bene e credo anche di avere un impianto decente (trovo inutile dilungarsi in liste di nomi, marche, e caratteristiche tecniche). Sono in possesso anche io delle tracce audio tanto discusse fino a qui e vorrei chiedere se c'è qualche anima gentile che mi aiuti a capire come usarle, mi servirebbero delle spiegazioni semplici che si rivolgano ad una persona che non ha una preparazione audiofila come me. Le tracce le ho ascoltate tutte ma quando le ascolto a cosa devo stare attento? Che considerazioni devo fare? Le frequenze, lo sweep, Il rumore bianco, quello rosa, l'onda quadrata, quella triangolare..... ecc ecc... non mi serve solo sapere a cosa servono ma soprattutto come si usano, come devo ascoltarle ed interpretarle. Sicuramente in questa discussione non è mai stato detto niente in questi termini perché sono cose date per scontate fra persone preparate come voi.... C'è qualcuno così gentile che vuole darmi una mano?

Grazie!

Semplice: usa le tracce di test per confrontare gli impianti, o meglio, un componente alla volta.

Es. usa un certo tipo di catena audio, ascolta le tracce più volte, poi cambia diffusori e riascolta le tracce: che differenze senti, se le senti?

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15460
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD per test impianto

Messaggio  MarcMusic il Gio 15 Ott 2015 - 12:16

io uso sempre la stessa catena: lettore - amplificatore - casse, l'unica variante che posso mettere in atto è cassa canale destro e cassa canale sinistro.

MarcMusic
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 14.10.15
Numero di messaggi : 17
Provincia (Città) : Milano
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD per test impianto

Messaggio  Zio il Gio 15 Ott 2015 - 14:16

@MarcMusic ha scritto:io uso sempre la stessa catena: lettore - amplificatore - casse, l'unica variante che posso mettere in atto è cassa canale destro e cassa canale sinistro.
Allora goditi il tuo impianto, senti tanta musica e lascia perdere il CD Test! Smile
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2724
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Netbook con Daphile
- Douk DAC
- Marantz SR-4400
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
- SUB JBL Diy per prima ottava
Nel cassetto:
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Tornare in alto Andare in basso

Re: CD per test impianto

Messaggio  MarcMusic il Gio 15 Ott 2015 - 15:09

Anche io sono convinto che questi test non abbiano molta importanza, era solo per curiosità, il mio impianto l'ho acquistato nel 1980 quando avevo 15 anni e secondo me suona ancora da Dio, però ero curioso appunto di sottoporlo ad un test più o meno scientifico

MarcMusic
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 14.10.15
Numero di messaggi : 17
Provincia (Città) : Milano
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD per test impianto

Messaggio  Silver Black il Gio 15 Ott 2015 - 15:34

Il test serve anche per sentire se l'ambiente è idoneo alla riproduzione musicale e la bontà dell'acustica della stanza. Limpia to suona da Dio? Sono contento con te ma se non lo confronti con altri a parità di condizioni non ne sarai mai sicuro.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15460
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD per test impianto

Messaggio  MarcMusic il Gio 15 Ott 2015 - 18:42

Certo, se non si hanno termini di paragone è difficile essere sicuri in assoluto del proprio giudizio, è anche vero però che se avessi un altro impianto nella stessa stanza da mettere a confronto, semplicemente ascoltando della musica, sarei in grado di giudicare il suono migliore ma comunque si tratterebbe di un giudizio soggettivo. Forse sbagliando, mi ero convinto invece che dei test elettronici potessero aiutarmi a valutare "oggettivamente" quello che il mio impianto è in grado di riprodurre e quello che no a prescindere da tutte le valutazioni "soggettive". Ho sbagliato tutto?

MarcMusic
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 14.10.15
Numero di messaggi : 17
Provincia (Città) : Milano
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD per test impianto

Messaggio  fritznet il Gio 15 Ott 2015 - 21:21

@MarcMusic ha scritto:Certo, se non si hanno termini di paragone è difficile essere sicuri in assoluto del proprio giudizio, è anche vero però che se avessi un altro impianto nella stessa stanza da mettere a confronto, semplicemente ascoltando della musica, sarei in grado di giudicare il suono migliore ma comunque si tratterebbe di un giudizio soggettivo. Forse sbagliando, mi ero convinto invece che dei test elettronici potessero aiutarmi a valutare "oggettivamente" quello che il mio impianto è in grado di riprodurre e quello che no a prescindere da tutte le valutazioni "soggettive". Ho sbagliato tutto?

fuochino... se per un test oggettivo utilizzi le tue orecchie (diciamo, per completezza, il tuo sistema percettivo), il risultato sarà sempre soggettivo, non può esserlo altrimenti.

Per l'oggettività bisogna valutare le cose con strumenti di misura, ma poi pare che non bastino, quindi...


In sintesi: ti piace come suona il tuo impianto? Non toccare niente, e goditi la musica, se hai soldi da spendere, spendili in musica (CD, LP, files, concerti, strumenti etc etc).
Ovviamente è un consiglio assolutamente soggettivo. Very Happy
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9062
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: CD per test impianto

Messaggio  Zio il Gio 15 Ott 2015 - 21:28

Più che test elettronici, servono test stumentali.
L'orecchio non è uno strumento preciso, o forse dovrei dire che l'accoppiata orecchio/cervello non lo sono.
Per valutare con precisione se un impianto ha la stessa emissione su tutte le frequenze servono software e microfoni calibrati.
Se una musica è sbilanciata lo si sente spesso anche a orecchio, indiendentemente dai gusti, ma il difficile è identificare la frequenza esatta nella quale c'è un buco oppure un esaltazione nell'emissione.
Io utilizzo software e microfono, sono molto utili, poi (essendo un romantico...) tolgo tutto e mi lascio influenzare dall'orecchio. La calibrazione fine la faccio ad orecchio dopo aver sistemato con gli strumenti eventuali problemi grossolani.

In conclusione ritengo importante una prova stumentale, curiosa ma meno significativa una prova con il CD Test.
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2724
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Netbook con Daphile
- Douk DAC
- Marantz SR-4400
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
- SUB JBL Diy per prima ottava
Nel cassetto:
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Tornare in alto Andare in basso

Re: CD per test impianto

Messaggio  MarcMusic il Gio 15 Ott 2015 - 22:31

Ok mi avete convinto…. continuerò a fare come ho sempre fatto, godermi il mio impianto senza pensare ad altro e continuerò a spendere i miei soldi per i concerti dal vivo.

Quindi per concludere, è esatto dire che queste tracce senza strumenti di misurazione non servono a una beata fava?

MarcMusic
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 14.10.15
Numero di messaggi : 17
Provincia (Città) : Milano
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD per test impianto

Messaggio  fritznet il Gio 15 Ott 2015 - 22:57

@MarcMusic ha scritto:Ok mi avete convinto…. continuerò a fare come ho sempre fatto, godermi il mio impianto senza pensare ad altro e continuerò a spendere i miei soldi per i concerti dal vivo.

Quindi per concludere, è esatto dire che queste tracce senza strumenti di misurazione non servono a una beata fava?

A mio parere si, può servire un cd di musica ben registrata e di tuo gradimento per valutare un impianto "ad orecchio", mentre per le misure strumentali ci sono attrezzi ben più utili dei CD.
Inoltre mi pare di capire che il tarlo dell'insoddisfazione non ti abbia intaccato, io continuerei così, spendere soldi per i concerti IMHO è un bellissimo modo di spenderli Smile

avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9062
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: CD per test impianto

Messaggio  Silver Black il Ven 16 Ott 2015 - 2:39

@MarcMusic ha scritto:Quindi per concludere, è esatto dire che queste tracce senza strumenti di misurazione non servono a una beata fava?

Non hai capito una cosa. Ci sono fattori da tenere in mente che queste tracce di test invece abbracciano:

1) eliminare il fattore incognita sulla qualità di registrazione: le tracce di test hanno la massima qualità di registrazione concessa dal supporto su cui sono incise, puoi dire lo stesso della musica che ascolti normalmente? Nemmeno un po' di compressione dinamica, sicuro sicuro?

2) includere test per tutte le frequenze, sia sulle frequenze pure, sia con tracce musicali che le includano in gran parte: riprodurre dai 20 Hz (o meno per alcune tracce per subwoofer) fino ai 20 KHz, quale musica potrà mai farlo? Dovrai scegliere accuratamente, per i 16 Hz posso consigliarti "The Dark Knight" di Hans Zimmer ad esempio...

3) includere test per vari tipi di suoni e strumenti: batteria, basso, legni, addirittura rumori e non veri e propri strumenti musicali, archi pizzicati, ecc. hai voglia a trovarli tutti in un CD musicale "normale"!

4) rilevare immediatamente il canale in uso: semplicissima rilevazione del canale destro, sinistro e in caso di surround anche frontale, dietro, ecc., cose impossibile da capire senza delle tracce di test adeguate

5) capacità di mettere in luce i pregi e i difetti dell'impianto: mettono alla frusta il tuo impianto con pieni orchestrali, con dinamica al massimo consentito dal supporto di registrazione, con repentini cambiamenti di volume; tutte cose che se devi testare mettendo nell'impianto veri CD musicali perderesti ore solo per cercare i CD e poi il punto esatto, con tracce apposite si testa immediatamente quel determinato aspetto

6) dispongono di note esplicative descrittive all'interno del CD così da poter sapere esattamente COME dovrebbe sentirsi ogni specifica traccia e quale problema o aspetto va a evidenziare, tutte cose che per essere fatte con CD di musica normali richiedono una dose di perizia ed esperienza non da poco.

E ora che sai queste cose, ascolta pure la tua musica preferita e goditi il tuo impianto! Meno test fai e più vivi felice, credimi! Rolling Eyes

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15460
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD per test impianto

Messaggio  MarcMusic il Ven 16 Ott 2015 - 12:09

@Silver Black ha scritto:

6) dispongono di note esplicative descrittive all'interno del CD così da poter sapere esattamente COME dovrebbe sentirsi ogni specifica traccia e quale problema o aspetto va a evidenziare, tutte cose che per essere fatte con CD di musica normali richiedono una dose di perizia ed esperienza non da poco.


Queste spiegazioni io non le ho, cercare di ottenerle è il motivo per il quale mi sono iscritto al forum. Se qualcuno è così gentile da passarmi queste informazioni, userò le tracce, mi toglierò questa curiosità e di certo non mi farò rovinare la vita, altrimenti continuerò a vivere felice lo stesso.

MarcMusic
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 14.10.15
Numero di messaggi : 17
Provincia (Città) : Milano
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD per test impianto

Messaggio  Silver Black il Ven 16 Ott 2015 - 12:42

Le istruzioni sono a discrezione di chi crea il CD variano in base alle tracce. Strano non ci siano... Che cd hai?

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15460
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD per test impianto

Messaggio  MarcMusic il Ven 16 Ott 2015 - 13:01

@Silver Black ha scritto:Le istruzioni sono a discrezione di chi crea il CD variano in base alle tracce. Strano non ci siano... Che cd hai?

Sono tracce in formato wav scaricate da un sito web di hi fi, su tale sito vengono fatte considerazioni varie ma non viene fornita nessuna spiegazione su come interpretarle a orecchio. Comunque la lista delle tracce é praticamente uguale a quella pubblicata sul primo post di questa discussione.

MarcMusic
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 14.10.15
Numero di messaggi : 17
Provincia (Città) : Milano
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD per test impianto

Messaggio  Ivan il Ven 16 Ott 2015 - 13:52

Con le tracce diciamo "tecniche", tipo quelle della prima pagina o del famoso cd test denon, puoi valutare la messa in fase, la centratura della stereofonia e con molto orecchio la risposta in frequenza.
Ad ogni modo se hai buchi grossolani, te ne saresti già accorto con gli ascolti ludici che fai da 30 anni. Non ti serve il disco test, magari usare queste tracce ti permette di circoscrivere un eventuale problema.

Se sei proprio curioso puoi associare l'uso di queste tracce ad un fonometro a quel punto puoi determinare (con molto margine) la risposta in frequenza nel tuo ambiente. Farei questa cosa solo se avessi un fonometro a disposizione e se fossi particolarmente soddisfatto della resa tanto da voler puntellare determinate gamme, intervenendo miratamente per la correzione ambientale.

Quello che faccio di solito è l'uso di diverse tracce musicali ben registrate dove si sa a priori cosa e dove sentire certe cose. Tra gli altri, uso con soddifazione questo CD:
http://www.velutluna.it/index.php?c=7a&l=ita&spc=&id_cat=10&pagina=1&id=195

Per altri CD non troppo sofisticati consulta questo elenco:
http://www.tnt-audio.com/topics/musica.html
avatar
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4792
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD per test impianto

Messaggio  MarcMusic il Ven 16 Ott 2015 - 23:54

Come già avevo annunciato, ho deciso di non fare più nessun test, grazie a tutti voi che siete intervenuti e ciao!!!

MarcMusic
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 14.10.15
Numero di messaggi : 17
Provincia (Città) : Milano
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD per test impianto

Messaggio  pigno il Sab 20 Mag 2017 - 9:38

Vorrei provare queste traccie sul mio impianto con musica liquida, posso farlo anche senza Cd giusto? oppure perdo molto?
avatar
pigno
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 15.02.17
Numero di messaggi : 23
Località : Rimni
Occupazione/Hobby : Hr
Provincia (Città) : Rimini
Impianto : Nad 3020i + Celestion 5



Tornare in alto Andare in basso

Re: CD per test impianto

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum