T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Jlh 1969 - ne vale la pena?
Oggi alle 7:16 Da homesick

» POWER LINE
Oggi alle 1:57 Da GP9

» ma voi ... dove tenete la liquida ?
Oggi alle 1:20 Da mauretto

» Antenna per Grundig R30
Oggi alle 0:05 Da diechirico

» Mettere a ponte due finali classe d con alimentatori separati, o due alimentatori insieme
Oggi alle 0:02 Da dreamer

» alimentazione TPA3116
Ieri alle 23:59 Da antbom

» Sansui vintage per giradischi, quale?
Ieri alle 23:19 Da Briann

» [RM] Amplificatore Cambridge Audio Azur 640A V2.0
Ieri alle 21:16 Da diechirico

» Mi/MB Vendo cuffie Sony MDR 1A Hi Res 70 € + sped
Ieri alle 20:55 Da Roberto Mazzolini

» audio youtube e company
Ieri alle 20:43 Da synth

» Vendo KingRex T20U 130 € Amplificatore Integrato con DAC USB
Ieri alle 20:39 Da Roberto Mazzolini

» colony summer metal
Ieri alle 19:40 Da CHAOSFERE

» Prezzi CD & Liquida - ripensarci ?
Ieri alle 19:14 Da Nadir81

» lettore cd guasto o semplicemente da pulire?
Ieri alle 18:55 Da Pinve

» scelta impossibile!
Ieri alle 16:46 Da Pinve

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Ieri alle 15:01 Da Albert^ONE

» Ortofon 2M Blue vs. Goldring 1042
Ieri alle 14:55 Da Albert^ONE

» quale stend?
Ieri alle 14:12 Da franzfranz

» [Vendo] Grado extension cable originale 4,5 metri - 25 euro + spedizione
Ieri alle 12:43 Da Nadir81

» [VENDO] Alientek D8 (no ali) 55 euro + spedizione
Ieri alle 12:16 Da Nadir81

» Vendo amplificatore integrato ibrido Peachtree iNova
Ieri alle 11:32 Da p.cristallini

» Problema Denon PMA720 + Monitor Audio Bronze 2 ??
Ieri alle 10:26 Da SubitoMauro

» hifi car una passione infinita!
Ieri alle 10:18 Da lello64

» Quale scheda classe d con 72v dc e 44 (oppure AC 52 e 31AC) sui 350w a 4 ohm?
Dom 20 Mag 2018 - 22:45 Da dreamer

» Quale micro hifi scegliere?
Dom 20 Mag 2018 - 21:22 Da synth

» Sostituire SMSL Ad18 con ampli classe A/AB
Dom 20 Mag 2018 - 20:47 Da giucam61

» Primo DAC
Dom 20 Mag 2018 - 19:19 Da Raidern

» Upgrade Yaquin MC 84 L
Dom 20 Mag 2018 - 18:07 Da renatao

» Ortofon 2m red 50,00 + s.s
Dom 20 Mag 2018 - 13:44 Da kalium

» [an]luxman l3
Dom 20 Mag 2018 - 1:49 Da maddave

Statistiche
Abbiamo 11643 membri registrati
L'ultimo utente registrato è pastaman

I nostri membri hanno inviato un totale di 812599 messaggi in 52804 argomenti
I postatori più attivi della settimana
Pinve
 
Nadir81
 
lello64
 
Albert^ONE
 
scontin
 
antbom
 
timido
 
GP9
 
nerone
 
dreamer
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
sportyerre
 
Nadir81
 
diechirico
 
giucam61
 
CHAOSFERE
 
fritznet
 
mumps
 
nerone
 
Olegol
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15630)
 
Silver Black (15528)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10294)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9504)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 33 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 32 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

mumps

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


mansarda - un caso disperato ?

Andare in basso

mansarda - un caso disperato ?

Messaggio  MaxDrou il Gio 7 Nov 2013 - 21:01

Ciao a tutti.
Spero che potrete aiutarmi ...ogni consiglio é benvenuto.
Da tempo prospettavo di postare questa richiesta che va in parallelo con quella che feci circa investire diversi soldini per dei diffusori entry level Hi-Fi (sui 1500 - 1800 Euro). Dapprima la situazione sul loco. Allego foto della piantina e sezione della mansarda
Trattasi di una mansarda abbastanza lunga (sui 10 m) e larga circa 6 m - parzialmente divisa da un muro dietro il quale ci sono le scale (chiuso da una porta) quindi si tratta di usare come punto di ascolto la parte sinistra (quella con la porta finestra e il letto contro il muro). il soffitto é ora coperto da cartongesso (o simile dietro il quale si cela la lana di vetro o isolante simile) comunque immagino riflettente.

La disposizione dei diffusori sarebbe quindi in lungo davanti alla porta finestra (dovró quindi pensare a delle tende spesse) - altro non so considerando che opterei per dei diffusori a torre immagino che la distanza dal muro cosí come l' altezza delle stesse rispetto all' abbassarsi del tetto rendano la vostra valutazione difficile.

Ditemi semplicemente se l' acquisto di diffusori in quella categoria sono soldi buttati (non saprei come correggere eventualmente l' ambiente senza spendere troppi soldi) oppure se altri dati sono necessari per darvi un' idea dell' ambiente.

Per ora posto le piantine. Grazie ancora in anticipo per la vostra disponibilitá!




Max

MaxDrou
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.09.12
Numero di messaggi : 303
Località : Düsseldorf
Provincia (Città) : Düsseldorf
Impianto : TA 10.1 + Creek OBH 21 + HD 595 + Carver CM 1065 + Luxman PD??+ Cabasse Java +
DAC Bushmaster 7530 CDP Cambridge Audio Azur 340 + S.M.S.L. AD18

Tornare in alto Andare in basso

Re: mansarda - un caso disperato ?

Messaggio  homesick il Gio 7 Nov 2013 - 21:25

personalmente ho assistito e partecipato alla insonorizzazione di una mansarda che prima suonava maluccio e alla fine del lifting permette di generare pressioni sonore da stadio senza che il tutto suoni in maniera malefica , ma il costo del tutto tra bass trap presi a prezzo di svendita e pannelli acustici al solo costo dei materiali è costato un migliaio di euro , ma sono soldi spesi bene.
conviene che tu posti una foto della mansadra dalla cartina bidimensionale si capisce poco.
Poi tra robertopisa , gaeo e company , qualcuno che ti sa dare il giusto suggerimento non tarderà a risponderti.
avatar
homesick
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 2573
Località : bologna
Occupazione/Hobby : il mondo dei pacchi
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Lettore Marantz cd6003
Liquida:Starting point system dac 3
Pre phono Schiit Mani
Lenco L78
Fleawatt tp3116
Perraux e160i
JBL L90
Sub Magnat Ms 201A
Cuffie Sennheiser Hd600
Cuffie Focal Spirit One


Tornare in alto Andare in basso

Re: mansarda - un caso disperato ?

Messaggio  robertopisa il Gio 7 Nov 2013 - 21:50

Se abiti in Germania (da come sembra nella firma) e il sottotetto è in cartongesso, vuol dire che è stato isolato termicamente e acusticamente. Le pareti non sono tutte  parallele (bene!) e la stanza è grande (ottimo!). Sei fortunato, probabilmente non hai bisogno di trattamento per le basse frequenze, se così è.

Puoi inoltre applicare la regola del 38% visto che la mansarda è lunga: metti il punto di ascolto a una distanza (pari al 38% della lunghezza totale) dalla parete dei diffusori, nel tuo caso circa 3,80 metri. Poi sposti i diffusori in modo da creare un triangolo equilatero con il punto di ascolto. Già così dovresti sentire alla grande. Prova e facci sapere, poi se non sei soddisfatto si passa ad altro (probabilmente le riflessioni laterali).

Se poi riesci a investire 75 euro per un microfono omnidirezionale e quindi misurare la risposta in ambiente usando il programma REW o simili, meglio ancora, aiuta molto a capire cosa succede lì da te acusticamente.
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1675
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: mansarda - un caso disperato ?

Messaggio  Albert^ONE il Gio 7 Nov 2013 - 23:29

Concordo sul consiglio dato da robertopisa ed aggiungo che quasi sicuramente dovrai mettere dei bas trap e qualche altro fonassorbente,magari 2-3 pannelli a nido d'ape,cmq fai qualche prova puoi usare temporaneamente le scatolette porta uovo in cartone,sono ben reperibili e sono gratis. Wink


http://www.mercatinomusicale.com/mm/a_cartoni-uova-insonorizzazione-acustica-pannelli-insonorizzanti_id2370093.html
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5689
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: mansarda - un caso disperato ?

Messaggio  gaeo il Gio 7 Nov 2013 - 23:55

ho pochi dati aspetto di saperne di più per non sparare emerite minchiate a caso nel frattempo mi studio la situazione dimensioni per capire come agire anche se come al solito roberto ha ragione nel dire di misurare!
avatar
gaeo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.04.12
Numero di messaggi : 2159
Località : Venezia/Mestre
Occupazione/Hobby : chimico/moto musica
Provincia (Città) : allegro
Impianto : thorens TD320mk2 con puntina ortofon vivo red

Tornare in alto Andare in basso

Re: mansarda - un caso disperato ?

Messaggio  MaxDrou il Sab 9 Nov 2013 - 12:04

Grazie molte per i vostri primi feedback. Provvederó a darvi quante piú informazioni possibili. Verifico l' opzione misurare l' ambiente con microfono (prima leggo per bene la sezione apposita per trovare il modo piú semplice per farlo). Saluti ancora e buon fine settimana. Max.

MaxDrou
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.09.12
Numero di messaggi : 303
Località : Düsseldorf
Provincia (Città) : Düsseldorf
Impianto : TA 10.1 + Creek OBH 21 + HD 595 + Carver CM 1065 + Luxman PD??+ Cabasse Java +
DAC Bushmaster 7530 CDP Cambridge Audio Azur 340 + S.M.S.L. AD18

Tornare in alto Andare in basso

Re: mansarda - un caso disperato ?

Messaggio  MaxDrou il Sab 9 Nov 2013 - 22:06

@robertopisa ha scritto:Se abiti in Germania (da come sembra nella firma) e il sottotetto è in cartongesso, vuol dire che è stato isolato termicamente e acusticamente. Le pareti non sono tutte  parallele (bene!) e la stanza è grande (ottimo!). Sei fortunato, probabilmente non hai bisogno di trattamento per le basse frequenze, se così è.

Puoi inoltre applicare la regola del 38% visto che la mansarda è lunga: metti il punto di ascolto a una distanza (pari al 38% della lunghezza totale) dalla parete dei diffusori, nel tuo caso circa 3,80 metri. Poi sposti i diffusori in modo da creare un triangolo equilatero con il punto di ascolto. Già così dovresti sentire alla grande. Prova e facci sapere, poi se non sei soddisfatto si passa ad altro (probabilmente le riflessioni laterali).

Se poi riesci a investire 75 euro per un microfono omnidirezionale e quindi misurare la risposta in ambiente usando il programma REW o simili, meglio ancora, aiuta molto a capire cosa succede lì da te acusticamente.
Scusa Roberto - potresti dirmi quale microfono dovrei prendere (marca-modello) e di cosa altro avrei bisogno per portare a termine le misurazioni (scheda audio ? cavi particolari ?). Scusa ma non mi sono addentrato nella tua guida sulle misurazioni di ambiente.
Grazie per la pazienza.

Max

MaxDrou
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.09.12
Numero di messaggi : 303
Località : Düsseldorf
Provincia (Città) : Düsseldorf
Impianto : TA 10.1 + Creek OBH 21 + HD 595 + Carver CM 1065 + Luxman PD??+ Cabasse Java +
DAC Bushmaster 7530 CDP Cambridge Audio Azur 340 + S.M.S.L. AD18

Tornare in alto Andare in basso

Re: mansarda - un caso disperato ?

Messaggio  MaxDrou il Mar 19 Nov 2013 - 12:08





Nel frattempo posto 2 foto che forse vi aiuteranno ad avere una idea della mansarda.
Come detto la mansarda é lunga ma "interrotta" parzialmente a metá strada. L' ambiente di ascolto si limita quindi essenzialmente alla zona "A" della piantina.
Appena capisco quale attrezzatura prendere per misurare l' ambiente (filosofia T Class) provvederó a darvi le misure.
Grazie ancora per l' attenzione.

Max

MaxDrou
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.09.12
Numero di messaggi : 303
Località : Düsseldorf
Provincia (Città) : Düsseldorf
Impianto : TA 10.1 + Creek OBH 21 + HD 595 + Carver CM 1065 + Luxman PD??+ Cabasse Java +
DAC Bushmaster 7530 CDP Cambridge Audio Azur 340 + S.M.S.L. AD18

Tornare in alto Andare in basso

Re: mansarda - un caso disperato ?

Messaggio  MaxDrou il Mar 19 Nov 2013 - 12:10


MaxDrou
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.09.12
Numero di messaggi : 303
Località : Düsseldorf
Provincia (Città) : Düsseldorf
Impianto : TA 10.1 + Creek OBH 21 + HD 595 + Carver CM 1065 + Luxman PD??+ Cabasse Java +
DAC Bushmaster 7530 CDP Cambridge Audio Azur 340 + S.M.S.L. AD18

Tornare in alto Andare in basso

Re: mansarda - un caso disperato ?

Messaggio  robertopisa il Mar 19 Nov 2013 - 17:09

Guardando lo spessore della parete lato finestra, è già bella trattata per i bassi secondo me!

Per il microfono, puoi prenderne uno USB come questo a 75 euro: è un buon investimento, specialmente se poi decidi di usare Dirac Live. È anche compatibile con REW, che ti serve per misurare.

http://shop.dirac.se/products/116-umik-1-usb-measurement-microphone.aspx

L'unico problema che vedo è che il cavo USB potrebbe essere troppo corto. Con il Behringer ECM8000 e un pre microfonico, puoi usare un cavo lungo a piacere.

@MaxDrou ha scritto:
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1675
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: mansarda - un caso disperato ?

Messaggio  MaxDrou il Mer 20 Nov 2013 - 9:13

Ok  Intanto Roberto grazie per la tua "assistenza" - verificheró appena ho tempo il microfono USB e Dirac Live - la lunghezza limitata del cavo USB presumo posso risolverla con una prolunga USB.
Merci beaucoup!

Max

MaxDrou
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.09.12
Numero di messaggi : 303
Località : Düsseldorf
Provincia (Città) : Düsseldorf
Impianto : TA 10.1 + Creek OBH 21 + HD 595 + Carver CM 1065 + Luxman PD??+ Cabasse Java +
DAC Bushmaster 7530 CDP Cambridge Audio Azur 340 + S.M.S.L. AD18

Tornare in alto Andare in basso

Re: mansarda - un caso disperato ?

Messaggio  robertopisa il Mer 20 Nov 2013 - 12:47

La mia impressione dalle foto è che si riesce probabilmente a far suonare bene la tua stanza con poco sforzo (prime riflessioni) perché il resto è ok. Sono critiche le posizioni degli speaker e del punto di ascolto all'interno della stanza, ma in un post precedente ti avevo scritto come farei io avendo REW.

-R

@MaxDrou ha scritto:Ok  Intanto Roberto grazie per la tua "assistenza" - verificheró appena ho tempo il microfono USB e Dirac Live - la lunghezza limitata del cavo USB presumo posso risolverla con una prolunga USB.
Merci beaucoup!

Max
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1675
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: mansarda - un caso disperato ?

Messaggio  DefinizioneAudio il Mar 27 Mag 2014 - 10:33

io dico che non avrai particolari problemi...

gia' il fatto di non avere pareti simmetriche dovrebbe essere d'aiuto

in ogni caso secondo me dovresti prima comprare i diffusori
poi fare qualche test di posizionamento e verifica di ev risonanze ....
poi valutare l'acquisto di qualche correttore acustico
infine passare alle elettroniche e ai cavi...

l'unica cosa e' che dovresti posizionare i diffusori a davanti al mobile dei dischi e delle elettroniche...
forse non sarebbe particolarmente comodo... Sad 

avatar
DefinizioneAudio
Promoter
Promoter

Data d'iscrizione : 24.10.13
Numero di messaggi : 181
Località : fondi
Impianto : Sorgente: Cabasse Stream Source
Ampli: Sherwood705i
Diffusori: Cabasse IO2+Santorin 25 (+5x eole2)

http://www.definizioneaudio.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: mansarda - un caso disperato ?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum