T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Antenna per Grundig R30
Oggi alle 18:06 Da lello64

» ma voi ... dove tenete la liquida ?
Oggi alle 18:00 Da lello64

» Problema Denon PMA720 + Monitor Audio Bronze 2 ??
Oggi alle 16:17 Da timo74

» POWER LINE
Oggi alle 14:10 Da GP9

» alimentazione TPA3116
Oggi alle 11:58 Da daltanius29877

» Jlh 1969 - ne vale la pena?
Oggi alle 10:55 Da bob80

» Mettere a ponte due finali classe d con alimentatori separati, o due alimentatori insieme
Oggi alle 0:02 Da dreamer

» Sansui vintage per giradischi, quale?
Ieri alle 23:19 Da Briann

» [RM] Amplificatore Cambridge Audio Azur 640A V2.0
Ieri alle 21:16 Da diechirico

» Mi/MB Vendo cuffie Sony MDR 1A Hi Res 70 € + sped
Ieri alle 20:55 Da Roberto Mazzolini

» audio youtube e company
Ieri alle 20:43 Da synth

» Vendo KingRex T20U 130 € Amplificatore Integrato con DAC USB
Ieri alle 20:39 Da Roberto Mazzolini

» colony summer metal
Ieri alle 19:40 Da CHAOSFERE

» Prezzi CD & Liquida - ripensarci ?
Ieri alle 19:14 Da Nadir81

» lettore cd guasto o semplicemente da pulire?
Ieri alle 18:55 Da Pinve

» scelta impossibile!
Ieri alle 16:46 Da Pinve

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Ieri alle 15:01 Da Albert^ONE

» Ortofon 2M Blue vs. Goldring 1042
Ieri alle 14:55 Da Albert^ONE

» quale stend?
Ieri alle 14:12 Da franzfranz

» [Vendo] Grado extension cable originale 4,5 metri - 25 euro + spedizione
Ieri alle 12:43 Da Nadir81

» [VENDO] Alientek D8 (no ali) 55 euro + spedizione
Ieri alle 12:16 Da Nadir81

» Vendo amplificatore integrato ibrido Peachtree iNova
Ieri alle 11:32 Da p.cristallini

» hifi car una passione infinita!
Ieri alle 10:18 Da lello64

» Quale scheda classe d con 72v dc e 44 (oppure AC 52 e 31AC) sui 350w a 4 ohm?
Dom 20 Mag 2018 - 22:45 Da dreamer

» Quale micro hifi scegliere?
Dom 20 Mag 2018 - 21:22 Da synth

» Sostituire SMSL Ad18 con ampli classe A/AB
Dom 20 Mag 2018 - 20:47 Da giucam61

» Primo DAC
Dom 20 Mag 2018 - 19:19 Da Raidern

» Upgrade Yaquin MC 84 L
Dom 20 Mag 2018 - 18:07 Da renatao

» Ortofon 2m red 50,00 + s.s
Dom 20 Mag 2018 - 13:44 Da kalium

» [an]luxman l3
Dom 20 Mag 2018 - 1:49 Da maddave

Statistiche
Abbiamo 11647 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Aziello

I nostri membri hanno inviato un totale di 812654 messaggi in 52804 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
nerone
 
Pinve
 
diechirico
 
daltanius29877
 
antbom
 
Nadir81
 
Albert^ONE
 
scontin
 
GP9
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
sportyerre
 
Nadir81
 
diechirico
 
nerone
 
giucam61
 
CHAOSFERE
 
mumps
 
fritznet
 
Olegol
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15630)
 
Silver Black (15528)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10294)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9504)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 59 utenti in linea: 3 Registrati, 1 Nascosto e 55 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

bob80, mumps, Sasa

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Il digitale HD è superiore all'analogico e lo sarà sempre più

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Andare in basso

Re: Il digitale HD è superiore all'analogico e lo sarà sempre più

Messaggio  EasyRider_02 il Lun 4 Nov 2013 - 17:43

@Eulero ha scritto:Tre cose!

Il vinile è qualcosa il cui funzionamento ci pare di comprendere appieno. Una bobina, una calamita, un volano che gira. Una leva il cui equilibrio assomiglia a quello di una penna tra le nostre dita. Lo comprendiamo fisicamente, non abbiamo la necessità di fidarci di nessuno per capire come funziona.

Il primo amore non si scorda mai: non mi sembra il caso di commentare quali siano i motivi per cui qualcuno abbia deciso di sintetizzare un tal pensiero.

E tre l'utilizzo del vinile ci dona l'aura dell'alchimista. Sospesi tra le leggi di Newton e di Maxwell, le nostre mani intervengono affinchè si ripeta il mistero. Chiunque abbia pulito ed appoggiato un disco sul piatto, solo in una stanza, è stato soggetto a questo delirio.

Per un geek con gli adeguati skills, gli argomenti possono essere trasposti pari pari sul digitale.

Se vogliamo, è una questione da/di curva. E' come scegliere se andare a cena con una donna di quarant'anni o di venticinque. Dipende dirà qualcuno...

Se potessi ci andrei oggi con una, domani con l'altra, solo per tentare, probabilmente invano, di chiarirmi le idee.

P.S. Se i quattro punti di Lincetto fossero dei filtri posti in serie ne verrebbe fuori un passa-banda, ma a banda strettissima! L'unico senso che trovo per una tale affermazione è che da alcuni anni è di moda il far parlare di se, ma forse sono io a non capire.
Eh sì, il rischio è proprio quello di uscirne con le ossa rotte! Very Happy 

Secondo me (interpreto, quindi potre essere in errore), Lincetto si riferisce sopratutto a quanto avviene oggi e a quanto avverrà in futuro ecco perché, guardando al passato, il filtro appare come un passa-banda a spettro ristretto.

avatar
EasyRider_02
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.05.12
Numero di messaggi : 1136
Provincia (Città) : Torino
Impianto : SACD: Denon DCD-1500AE
DAC: Wyred 4 Sound DAC-2
Amplificatore: Krell S-300i
Pre-phono: Sonus Faber Quid
Diffusori: Tannoy Prestige Stirling SE
Sorgente digitale: ASUS Eee PC 1015P
Giradischi: Technics SL-3110
SW: Foobar2000
Cavi alimentazione : Elecaudio 331B - Tornado (by Pierpabass)
Cavi segnale: Mogami 2534 - Mogami 2534 XLR bilanciato (by Pierpabass) -
Cavi potenza: TNT TripleT (by me stesso)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il digitale HD è superiore all'analogico e lo sarà sempre più

Messaggio  Eulero il Lun 4 Nov 2013 - 18:46

Infatti, però mi chiedo che senso abbia una tale affermazione se non quello di alimentare la macchina della visibilità.
avatar
Eulero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.03.12
Numero di messaggi : 483
Località : Bologna
Impianto : Musica: su Nas Synology DS112
Sorgente: Voyage MPD su Via Epia N800
Trasporto: HiFace 2
Dac: Teac UD-H01
Amplificatore: Naim Nait 5i
Diffusori: ProAc Studio 130

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il digitale HD è superiore all'analogico e lo sarà sempre più

Messaggio  schwantz34 il Lun 4 Nov 2013 - 18:50

@Eulero ha scritto:Infatti, però mi chiedo che senso abbia una tale affermazione se non quello di alimentare la macchina della visibilità.
mmmh...secondo me tutto sommato è meglio la macchina dell'INVISIBILITA'...

avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15630
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Il digitale HD è superiore all'analogico e lo sarà sempre di piú

Messaggio  enrico massa il Lun 4 Nov 2013 - 19:04

Ciao Eulero,
il geek con adeguati skills è molto probabilmente un nativo digitale,uomo,18/30 anni,nel corso della sua vita molto piú a contatto con supporti mediatici virtuali che non materiali,
vale a dire TV,PC,iPhone,tablet,lettori portatili vari, pochissimi libri,giornali,meno ancora CD,vinili sconosciuti.Il suo rito è quello di spingere inizialmente un tasto e continuare milioni di volte a danzare con le dita su una tastiera,catturato dalle immagini e dalle opportunità senz'altro sconfinate di interfacciarsi con la realtà intorno a lui fornitrgli da un computer.Non dubito che questa quotidiana cerimonia sia per lui emotivamente coinvolgente e abbia le caratteristiche esoteriche dell'alchimia,ma...se non conosce«altro»come potrà sapere che c'è«altro» per cui emozionarsi? Insomma,un libro di carta vale emotivamente piú di un e-book?Un vinile e i suoi riti affascinano piú di un file MP3>iPod>cuffiette?L'equazione skilled geek=vinilomane è parecchio ardita...
avatar
enrico massa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.10.13
Numero di messaggi : 1347
Località : roma
Occupazione/Hobby : storia romana/lingua latina
Impianto : http://www.80dreams.it/mangiadischi-penny.asp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il digitale HD è superiore all'analogico e lo sarà sempre più

Messaggio  Eulero il Lun 4 Nov 2013 - 20:45

Ciao Enrico,
siamo tutti diversi e se fossimo delle scatole nere per avere lo stesso output (certe emozioni) avremmo bisogno di input diversi.
Tuttavia sono d'accordo con te che sia necessario poter sperimentare ed è per questo che avevo concluso goliardicamente in quel modo.Very Happy
Ardito? Forse e forse è anche un modo per stimolare la discussione restando sintetico.
avatar
Eulero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.03.12
Numero di messaggi : 483
Località : Bologna
Impianto : Musica: su Nas Synology DS112
Sorgente: Voyage MPD su Via Epia N800
Trasporto: HiFace 2
Dac: Teac UD-H01
Amplificatore: Naim Nait 5i
Diffusori: ProAc Studio 130

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il digitale HD è superiore all'analogico e lo sarà sempre più

Messaggio  EasyRider_02 il Lun 4 Nov 2013 - 21:07

Sostanzialmente credo di essere in sintonia con Eulero, molto dipende dal nostro vissuto e dalla nostra "cultura", e in ogni caso tutto è filtrato dalla nostra personalità che è quella che ci contraddistingue come individui, cioè come persone uniche. Semmai bisogna essere coscienti del fatto che vissuto e cultura spesso esulano dalla mera esperienza personale e si immergono, con tutte le contraddizioni che ne derivano, nel sociale. Ecco perché ognuno di noi per un verso o per l'altro è influenzato da qualcosa e/o da qualcuno. Va di moda la roba vecchia (sì lo so che fa più figo di vintage, ma tant'è...)? Allora tutti alla caccia del vinile nei mercatini dell'usato, spesso ignari del reale valore artistico e musicale di quell'oggetto che rischia di essere poco più di un accumulatore di energia elettrostatica. Avete presente la qualità media dei dischi in vinile prodotti fino agli anni '80? Eppure sento molti far suonare quel pezzo di lacca mal stampato e gridare al miracolo analogico. Analogamente, per non far torto a nessuno, si sentono decantare le meraviglie di file digitali ricchi di dettagli e estensioni infinite che poi alla prova dei fatti risultano terribilmente compressi e squadrati sui picchi, tanto da farti vivere la continua ansia da coitus interruptus! Laughing 
avatar
EasyRider_02
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.05.12
Numero di messaggi : 1136
Provincia (Città) : Torino
Impianto : SACD: Denon DCD-1500AE
DAC: Wyred 4 Sound DAC-2
Amplificatore: Krell S-300i
Pre-phono: Sonus Faber Quid
Diffusori: Tannoy Prestige Stirling SE
Sorgente digitale: ASUS Eee PC 1015P
Giradischi: Technics SL-3110
SW: Foobar2000
Cavi alimentazione : Elecaudio 331B - Tornado (by Pierpabass)
Cavi segnale: Mogami 2534 - Mogami 2534 XLR bilanciato (by Pierpabass) -
Cavi potenza: TNT TripleT (by me stesso)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il digitale HD è superiore all'analogico e lo sarà sempre più

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum