T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
48% / 35
No, era meglio quello vecchio
52% / 38
Ultimi argomenti
ALIENTEK D8Oggi alle 13:18kalium
HelP! DAC!Oggi alle 9:50johnny99
POPU VENUS Oggi alle 7:23gigetto
DAC fatto in casaLun 27 Mar 2017 - 23:17Calbas
preamplificatoreLun 27 Mar 2017 - 22:38Sandrogall
Consiglio cuffia chiusaLun 27 Mar 2017 - 22:08carlo.bat
I postatori più attivi della settimana
19 Messaggi - 21%
13 Messaggi - 14%
12 Messaggi - 13%
11 Messaggi - 12%
9 Messaggi - 10%
6 Messaggi - 7%
6 Messaggi - 7%
6 Messaggi - 7%
5 Messaggi - 5%
5 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
294 Messaggi - 22%
263 Messaggi - 20%
145 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
114 Messaggi - 9%
91 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
67 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15438)
15438 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 70 utenti in linea :: 9 Registrati, 2 Nascosti e 59 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

blackhole, giucam61, Harlock, Masterix, Roberto Demattè, savi, Snap, valterneri, zx2012

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Mar 29 Ott 2013 - 13:57
anche se tr audio non funzioneranno nello stesso modo se non sono equivalenti
avatar
Togno1985
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 258
Località : Ancona
Occupazione/Hobby : Tecnico elettricista automazioni industriali
Provincia (Città) : Ancona
Impianto : SORGENTE: MARANTZ CD6000 OSE
DAC: TEAC UD-H01
PRE: PREFET 2013
FINALE: GAINCLONE LM3886
DIFFUSORI: INDIANA LINE NOTA 260N
CAVI: AUTOCOSTRUITI
STAND: AUTOCOSTUITI

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Mar 29 Ott 2013 - 14:55
Si ma è giusto per capire se il problema sono i transistor o devo cercare altrove...... Spero i TR a questo punto
avatar
Togno1985
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 258
Località : Ancona
Occupazione/Hobby : Tecnico elettricista automazioni industriali
Provincia (Città) : Ancona
Impianto : SORGENTE: MARANTZ CD6000 OSE
DAC: TEAC UD-H01
PRE: PREFET 2013
FINALE: GAINCLONE LM3886
DIFFUSORI: INDIANA LINE NOTA 260N
CAVI: AUTOCOSTRUITI
STAND: AUTOCOSTUITI

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Gio 31 Ott 2013 - 11:41
Rieccomi qua.... Dopo aver sostituito i transistor ...... Ebbene ..grazie grazie e complimenti per chi ha sviluppo questo fantastico preamp.... Pochi componenti e tanta resa
Davvero incredibile! Un progetto che con un po di mano ferma e senza troppo esperienza permette a novellini come me di realizzare e far suonare un preamp eccezionale per il suo prezzo!   Grazie e ancora congratulazioni!!!


PS: unico problema che ho ma che non eedetto sia dovuto al preamp...è che a potenziometro a 0 si sente un "uhmmmmmm" che diminuisce man mano che si alza il volume fino a sparire circa a metà volume... Da cosa può essere causato?
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Gio 31 Ott 2013 - 12:18
@Togno1985 ha scritto:Rieccomi qua.... Dopo aver sostituito i transistor ...... Ebbene ..grazie grazie e complimenti per chi ha sviluppo questo fantastico preamp.... Pochi componenti e tanta resa
Davvero incredibile! Un progetto che con un po di mano ferma e senza troppo esperienza permette a novellini come me di realizzare e far suonare un preamp eccezionale per il suo prezzo!   Grazie e ancora congratulazioni!!!


PS: unico problema che ho ma che non eedetto sia dovuto al preamp...è che a potenziometro a 0 si sente un "uhmmmmmm" che diminuisce man mano che si alza il volume fino a sparire circa a metà volume... Da cosa può essere causato?
Cool Un loop di massa? bisogna vedere come è stato cablato il tutto!
avatar
Togno1985
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 258
Località : Ancona
Occupazione/Hobby : Tecnico elettricista automazioni industriali
Provincia (Città) : Ancona
Impianto : SORGENTE: MARANTZ CD6000 OSE
DAC: TEAC UD-H01
PRE: PREFET 2013
FINALE: GAINCLONE LM3886
DIFFUSORI: INDIANA LINE NOTA 260N
CAVI: AUTOCOSTRUITI
STAND: AUTOCOSTUITI

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Gio 31 Ott 2013 - 12:27
Sta sera vi posto delle foto , ma ho cercato di portare ogni gnd al centro stella.... Proprio per evitarli... Mmm Suspect .... La cosa strana è che lo fa a volume 0 e poi man man che si sale sparisce ..fino a sparire dopo dichr oltre i 3/4 si sente sente un ronzio ma credo sia dovuto al pre che va in distorsione
avatar
Mr Phil
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 07.08.12
Numero di messaggi : 594
Località : torino
Occupazione/Hobby : elettricista / e non solo
Provincia (Città) : TO
Impianto : autocostruito:
Pre BMM ampli THE WALL........Casse autocostruite Coral Reference Series Sistema 8 Cavi potenza FFRC
Ampli HomeTheatre JVC RX-8012R
Lettore CD Pioneer PD-104
DAC Aureon XFire 8.0 HD

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Gio 31 Ott 2013 - 19:30
Non sottovalutate i trimmer. A volte se difettosi danno quel problema.
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Gio 31 Ott 2013 - 19:35
Shocked Ma dove li comprate 'sti trimmer dal barbiere??? Hehe 
Allora: buoni/ottimi sono i Vishay multigiri (20g) e se li trovate i vecchii Lesa!
http://www.ebay.it/itm/potenziometri-LESA-/111170732369
Ciao Mauro
avatar
Mr Phil
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 07.08.12
Numero di messaggi : 594
Località : torino
Occupazione/Hobby : elettricista / e non solo
Provincia (Città) : TO
Impianto : autocostruito:
Pre BMM ampli THE WALL........Casse autocostruite Coral Reference Series Sistema 8 Cavi potenza FFRC
Ampli HomeTheatre JVC RX-8012R
Lettore CD Pioneer PD-104
DAC Aureon XFire 8.0 HD

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Gio 31 Ott 2013 - 20:47
Non è questione di dove si comperano. Può anche essere che quando si salda, se si sta troppo con il saldatore (ma questo con qualsiasi componente) il componente si deteriora. Ma i motivi possono essere tanti. Il fatto è, e mi è capitato diverse volte, che i trimmer (sopratutto quelli piccoli blu) mi portano ronzio. Ma non solo a me. Proprio in queste pagine se si va molto indietro, mi sembra che anche cucicu e qualchun'altro ha avuto problemi con il trimmer. Poi magari è qualcos'altro!!!!
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Gio 31 Ott 2013 - 20:55
@Mr Phil ha scritto:Non è questione di dove si comperano. Può anche essere che quando si salda, se si sta troppo con il saldatore (ma questo con qualsiasi componente) il componente si deteriora. Ma i motivi possono essere tanti. Il fatto è, e mi è capitato diverse volte, che i trimmer (sopratutto quelli piccoli blu) mi portano ronzio. Ma non solo a me. Proprio in queste pagine se si va molto indietro, mi sembra che anche cucicu e qualchun'altro ha avuto problemi con il trimmer. Poi magari è qualcos'altro!!!!
Very Happy Ho capito ho capito... ho fatto una battuta perché anche la macchinetta che taglia i capelli si chiama "trimmer"!
Hai perfettamente ragione, quelli plastici da "poco" se esageri un attimo col saldatore si fondono! Mad 
In tal senso i "vecchi" sia orizzontali che verticali con il corpo in bachelite erano enormente più affidabili! Ultimamente ad un negozio che ne aveva ancora qualcuno in un cassetto... glie l'ho svuotato, ma ormai stanno finendo anche quelli. Ripeto con i multigiro Vishay mai avuto problemi!
Ciao Mauro
avatar
Mr Phil
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 07.08.12
Numero di messaggi : 594
Località : torino
Occupazione/Hobby : elettricista / e non solo
Provincia (Città) : TO
Impianto : autocostruito:
Pre BMM ampli THE WALL........Casse autocostruite Coral Reference Series Sistema 8 Cavi potenza FFRC
Ampli HomeTheatre JVC RX-8012R
Lettore CD Pioneer PD-104
DAC Aureon XFire 8.0 HD

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Gio 31 Ott 2013 - 21:03
Esatto Mauro. Io da quando mi hanno dato problemi prendo proprio quelli verticali. Dal mio fornitore on line ne ha ancora. Non so se siano in bachelite ma sono affidabili.Laughing Laughing Laughing 
avatar
Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Gio 31 Ott 2013 - 21:38
Per trimmer in bachelite credo che Emmeci intenda questi:





avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Gio 31 Ott 2013 - 21:55
@Giobax ha scritto:Per trimmer in bachelite credo che Emmeci intenda questi:





noooooooo!!! questi vanno meio Hehe Hehe Hehe Hehe 




Embarassed  io di solito monto questi ed mai avuto problemi in merito al rumore Wink Hehe Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing 
avatar
Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Gio 31 Ott 2013 - 21:58
@ideafolle ha scritto:
@Giobax ha scritto:Per trimmer in bachelite credo che Emmeci intenda questi:





noooooooo!!! questi vanno meio Hehe Hehe Hehe Hehe 




Embarassed  io di solito monto questi ed mai avuto problemi in merito al rumore Wink Hehe Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing 
Seeeee....sei un principiante! Io uso questi:



Laughing Laughing 

avatar
Togno1985
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 258
Località : Ancona
Occupazione/Hobby : Tecnico elettricista automazioni industriali
Provincia (Città) : Ancona
Impianto : SORGENTE: MARANTZ CD6000 OSE
DAC: TEAC UD-H01
PRE: PREFET 2013
FINALE: GAINCLONE LM3886
DIFFUSORI: INDIANA LINE NOTA 260N
CAVI: AUTOCOSTRUITI
STAND: AUTOCOSTUITI

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Gio 31 Ott 2013 - 22:05
ma pensa te i trimmer Shocked ... non avrei mai detto che una causa potrebbe essere questa...appena me ne procuro di buoni li monta subito,perchè ora ho montato proprio quelli piccoli blu che avete citato, e molto probabilmente li ho scaldati più del dovuto visto che li ho tolti e messi più volte dalla scheda...e quando si dissalda si scalda sempre un pò di quando si salda su piazzola.
GRazie signori Wink
http://www.troniteck-distribuzione.com/banner
intato qualche foto:

(si lo so il pomello fa schifo Wink)



avatar
Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Gio 31 Ott 2013 - 22:21
Beh...il potenziometro a tre dita dal trasformatore e propio sotto all'interruttore della 220V non è che sia il massimo (riferito al ronzio...). Avrei messo gli RCA d'ingresso dal lato opposto (quindi lontani dal connettore di rete e dal filtro...). Avrei anche portato ampli e pre sul fondo.....e come consiglio sempre, usato una prolunga per il potenziometro. Troppi cablaggi e troppo lunghi, ovviamente IMHO.
I contenitori della serie Galaxy hanno il problema dell'anodizzatura (o verniciatura?) che finisce per isolare le varie parti...controlla con il tester se c'è ad esempio continuità tra le viti del frontale ed il centrostella. Altra considerazione, te la riporto per come l'ho letta in diverse discussioni: pre e ampli non vanno troppo daccordo con i filtri "schaffner.

Giovanni
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Gio 31 Ott 2013 - 22:29
@Giobax ha scritto:
@ideafolle ha scritto:noooooooo!!! questi vanno meio Hehe Hehe Hehe Hehe 






Embarassed  io di solito monto questi ed mai avuto problemi in merito al rumore Wink Hehe Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing 
Seeeee....sei un principiante! Io uso questi:



Laughing Laughing 

Embarassed Embarassed Embarassed Embarassed Laughing Laughing Laughing Laughing 
avatar
Togno1985
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 258
Località : Ancona
Occupazione/Hobby : Tecnico elettricista automazioni industriali
Provincia (Città) : Ancona
Impianto : SORGENTE: MARANTZ CD6000 OSE
DAC: TEAC UD-H01
PRE: PREFET 2013
FINALE: GAINCLONE LM3886
DIFFUSORI: INDIANA LINE NOTA 260N
CAVI: AUTOCOSTRUITI
STAND: AUTOCOSTUITI

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Gio 31 Ott 2013 - 22:37
cavolo , Crying or Very sad  hai perfettamente ragione su tutti i fronti.... è il primo ampli , e pecco di esperienza Wink
@Giobax ha scritto:Beh...il potenziometro a tre dita dal trasformatore e propio sotto all'interruttore della 220V non è che sia il massimo (riferito al ronzio...). Avrei messo gli RCA d'ingresso dal lato opposto (quindi lontani dal connettore di rete e dal filtro...). Avrei anche portato ampli e pre sul fondo.....e come consiglio sempre, usato una prolunga per il potenziometro. Troppi cablaggi e troppo lunghi, ovviamente IMHO.
I contenitori della serie Galaxy hanno il problema dell'anodizzatura (o verniciatura?) che finisce per isolare le varie parti...controlla con il tester se c'è ad esempio continuità tra le viti del frontale ed il centrostella. Altra considerazione, te la riporto per come l'ho letta in diverse discussioni: pre e ampli non vanno troppo daccordo con i filtri "schaffner.

Giovanni
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Gio 31 Ott 2013 - 22:46
@Giobax ha scritto:
@ideafolle ha scritto:noooooooo!!! questi vanno meio Hehe Hehe Hehe Hehe 




Embarassed  io di solito monto questi ed mai avuto problemi in merito al rumore Wink Hehe Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing 
Seeeee....sei un principiante! Io uso questi:



Laughing Laughing 

principianti:anim_lol: LOL LOL LOL io mo........to queste/i:g1: 1 e vi assicuro che non ci sono problemi che tengano.anche  se c'è iò temporale vi assicuro che non sento niente:anim_lol: LOL LOL LOL LOL
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Gio 31 Ott 2013 - 23:00
Orrified OTtAVIANOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!! non mi distrare e non fare il presuntuoso con quelle cose , come vedi sto faciendo una cosa seria .ed richede concientrazione Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe 

Laughing Laughing Laughing Laughing Mmm Punishment Punishment non riicordo se era 3 giri d destra o a sinistra
tutto x colpa tua .....mi ai distratto Suicide Goodbye 
avatar
Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Gio 31 Ott 2013 - 23:03
Sei sempre in tempo a rimediare...ti dico come lo avrei assemblato io: gli rca di ingresso sul lato sinistro da qui con ochi cm di cablaggio al potenziometro fissato su una squadretta a L e prolungato verso il frontale (sempre sul lato sx). Immediatamente davanti al pot il preamplificatore e da qui all'ampli posto subito accanto. Una cosa del genere:



Giovanni
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Gio 31 Ott 2013 - 23:08
@ideafolle ha scritto:OTAVIANOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!! non mi distrare e non fare il presuntuoso con quelle cose , come vedi sto faciendo una cosa seria .ed richede concientrazione Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe 


a zii visto che ce sei falle dire 33 anche a questave dimmi come va di polmoni
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Gio 31 Ott 2013 - 23:08
@Giobax ha scritto:Per trimmer in bachelite credo che Emmeci intenda questi:





Laughing Si... sono questi!
avatar
Togno1985
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 258
Località : Ancona
Occupazione/Hobby : Tecnico elettricista automazioni industriali
Provincia (Città) : Ancona
Impianto : SORGENTE: MARANTZ CD6000 OSE
DAC: TEAC UD-H01
PRE: PREFET 2013
FINALE: GAINCLONE LM3886
DIFFUSORI: INDIANA LINE NOTA 260N
CAVI: AUTOCOSTRUITI
STAND: AUTOCOSTUITI

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Gio 31 Ott 2013 - 23:56
@Giobax ha scritto:Sei sempre in tempo a rimediare...ti dico come lo avrei assemblato io: gli rca di ingresso sul lato sinistro da qui con ochi cm di cablaggio al potenziometro fissato su una squadretta a L e prolungato verso il frontale (sempre sul lato sx). Immediatamente davanti al pot il preamplificatore e da qui all'ampli posto subito accanto. Una cosa del genere:



Giovanni
Grazie giobax ...grazie davvero!
La configurazione da te consiglistomi , la salvo e sarà portata in pratica ...quando rismontero' tutto per montare al posto del ta2020 un modulo abletec e forse un prefet .... Spero più Pontano possibile...ma vista la sciammia come la chiamate voi Smile
Grazie !
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Ven 15 Nov 2013 - 22:03
Penasavamo di avere fatto tutto al preminimalist,ma forse qualcosa mancava,ho recuperato da un post del grande Mau in un altro tread un giratore x il preminimalist,che avevo provato su sua indicazione con ottimi risultati al tempo delle modifiche al mio.siccome sto spostando alcune parti della catena l'ho recuperata(la V3) e mi sono accorto di avere lasciato ll'interno un onesto sakamoto unico come muletto.A questo punto ho rivoluzionato l'alimentazione usando la ''scopa'' (giratore centrale e due moltiplicatori uno per canale come schemi di Mau) l'effetto sul suono è da sentire.
Ho usato 3 2n1711 nos e una manciata di componenti,la consiglio vivamente sembra di cambiare il pre,un valore aggiunto decisamente percepibile mancherebbe solo una piccola revisione dello stadio di linea x dare un ''rinforzino'' al povero mpsa42 solo soletto,dopo un colloquio con l'esimio e fbj ci stiamo lavorando hai visto mai,che facciamo la V3 2.0 Laughing
Le foto sono la mia V3 la realizzazione di sua mano di gigi (genitore del preminimalist) come stadio di linea e a sx la nuova alimentazione,il pre pilota la valigia valvolare di gigi con revisione su consigli di mau solo la zampa è mia e qualche piccolo adeguamento dei componenti s.s.,è una catena ibridizzata a piu mani dal gruppo tnt ma decisamente ben suonante....
 
avatar
fbj
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 11.09.12
Numero di messaggi : 345
Località : altofonte
Occupazione/Hobby : ......
Provincia (Città) : .........................
Impianto : casse : kef q7
casse : fe103en
PRE :srpp by mau749
PRE : TUBE MINIMALIST BY MAU749
ampli : minimalist by hell67
ampli : S.E. EL34


Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

il Sab 16 Nov 2013 - 1:05
@valvolas ha scritto:Penasavamo di avere fatto tutto al preminimalist,ma forse qualcosa mancava,ho recuperato da un post del grande Mau in un altro tread un giratore x il preminimalist,che avevo provato su sua indicazione con ottimi risultati al tempo delle modifiche al mio.siccome sto spostando alcune parti della catena l'ho recuperata(la V3) e mi sono accorto di avere lasciato ll'interno un onesto sakamoto unico come muletto.A questo punto ho rivoluzionato l'alimentazione usando la ''scopa'' (giratore centrale e due moltiplicatori uno per canale come schemi di Mau) l'effetto sul suono è da sentire.
Ho usato 3 2n1711 nos e una manciata di componenti,la consiglio vivamente sembra di cambiare il pre,un valore aggiunto decisamente percepibile mancherebbe solo una piccola revisione dello stadio di linea x dare un ''rinforzino'' al povero mpsa42 solo soletto,dopo un colloquio con l'esimio e fbj ci stiamo lavorando hai visto mai,che facciamo la V3 2.0 Laughing
Le foto sono la mia V3 la realizzazione di sua mano di gigi (genitore del preminimalist) come stadio di linea e a sx la nuova alimentazione,il pre pilota la valigia valvolare di gigi con revisione su consigli di mau solo la zampa è mia e qualche piccolo adeguamento dei componenti s.s.,è una catena ibridizzata a piu mani dal gruppo tnt ma decisamente ben suonante....
 
grande:lol: Laughing Laughing Laughing 
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum