T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» upgrade 2500 max
Oggi a 8:43 Da gigetto

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 6:58 Da Zio

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Oggi a 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Oggi a 6:12 Da savi

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 0:36 Da CHAOSFERE

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Ieri a 23:58 Da sound4me

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Ieri a 23:30 Da mauretto

» Chi ben comincia...consigli
Ieri a 23:23 Da p.cristallini

» Madame Butterfly
Ieri a 23:02 Da enrico massa

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Ieri a 22:28 Da Aggeo

» Consigli per impianto 2.1
Ieri a 22:21 Da Docarlo

» cablaggio interno
Ieri a 21:46 Da Angel2000

» R.I.P GREG LAKE
Ieri a 20:49 Da Docarlo

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 18:39 Da Suono56

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Ieri a 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Ieri a 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Ieri a 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 12:39 Da Angel2000

» Una storia di cavi
Ieri a 12:25 Da Suono56

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Ieri a 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Ieri a 11:45 Da ricky84

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 11:01 Da giucam61

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ieri a 10:51 Da CHAOSFERE

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Ieri a 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 0:33 Da RAMONE67

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Mer 7 Dic 2016 - 23:52 Da giucam61

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Mer 7 Dic 2016 - 20:53 Da dinamanu

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» AUDIOLAB 8000SE
Mer 7 Dic 2016 - 16:31 Da Gabriele Barnabei

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Mer 7 Dic 2016 - 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Mer 7 Dic 2016 - 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Mer 7 Dic 2016 - 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

» [to]Vincent sp 997 finali mono
Mar 6 Dic 2016 - 14:51 Da krell2

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Mar 6 Dic 2016 - 14:47 Da sportyerre

» [AN] Teac UD-H01
Mar 6 Dic 2016 - 14:27 Da Masterix

» Player hi fi
Mar 6 Dic 2016 - 11:38 Da santidonau

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Mar 6 Dic 2016 - 6:01 Da Tommaso Cantalice

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Lun 5 Dic 2016 - 22:40 Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Lun 5 Dic 2016 - 22:14 Da potowatax

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
rx78
 
giucam61
 
schwantz34
 
Angel2000
 
gigetto
 
savi
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
rx78
 
gigetto
 
natale55
 
R!ck
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15495)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10371 membri registrati
L'ultimo utente registrato è pturci

I nostri membri hanno inviato un totale di 769504 messaggi in 50065 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 47 utenti in linea :: 6 Registrati, 1 Nascosto e 40 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

___Oscar___, emmeci, gigetto, Masterix, micio_mao, SGH

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Ma a proposito di Wadia 121

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ma a proposito di Wadia 121

Messaggio  sbrogna il Gio 31 Ott 2013 - 9:39

Ciao, è un pò che cerco notizie su questo forum del Wadia 121 e ho trovato pochissimo, capisco che non è proprio "cheep" ma di altri dac della stessa classe se ne è parlato e se ne parla ancora.
Personalmente, prossimo all'acquisto di una "macchina" di questo rango sono molto indeciso tra il Wadia e lo Young. Qualcuno li conosce entrambe? E' mai stata fatta una comparativa che voi sappiate? Si parla molto bene di tutte e due i dac, a proposito dello Young su questa piazza c'è molta più letteratura ma dell'altro.....
Sono due convertitori della stessa categoria, ma con filosofie diverse uno italiano e l'altro americano (se non sbaglio).

Mi piacerebbe avere qualche vostra considerazione.

Grazie a tutti.

sbrogna
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 28.09.12
Numero di messaggi : 11
Località : Zagarolo (Roma)
Impianto : Amplificatore Norma REVO-IPA70, Dac PS Audio Nuwave, sorgente PC portatile HP, lettore cd Marantz SA-15S1, diffusori Vienna Acoustic Beethoven Baby Grand, cavi segnale Mogami 2534, cavo USB KIMBER KABLE USB B BUS MT, cavi potenza Acrolink 7N-S1000III, NAS Iomega StorCenter 1T.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma a proposito di Wadia 121

Messaggio  sickshotshow il Gio 31 Ott 2013 - 9:57


sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma a proposito di Wadia 121

Messaggio  flovato il Gio 31 Ott 2013 - 10:09

@sbrogna ha scritto:
Mi piacerebbe avere qualche vostra considerazione.

Grazie a tutti.
Se li trovi usati e spendi poco vanno bene entrambi, diversamente oggi ci sono tantissimi nuovi DAC che suonano meglio e costano meno.

Tra i due preferisco il Wadia, ovviamente è il mio gusto meglio sarebbe sentirli.

Marco ha venduto il Lavry, macchina eccezionale, cerca nella rete con la crisi che c'è purtroppo c'è molto da comprare. Sad 

Hello

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma a proposito di Wadia 121

Messaggio  sbrogna il Gio 31 Ott 2013 - 11:40

Flovato, a quali dac ti riferisci quando dici "nuovi DAC che suonano meglio e costano meno"?
Grazie

sbrogna
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 28.09.12
Numero di messaggi : 11
Località : Zagarolo (Roma)
Impianto : Amplificatore Norma REVO-IPA70, Dac PS Audio Nuwave, sorgente PC portatile HP, lettore cd Marantz SA-15S1, diffusori Vienna Acoustic Beethoven Baby Grand, cavi segnale Mogami 2534, cavo USB KIMBER KABLE USB B BUS MT, cavi potenza Acrolink 7N-S1000III, NAS Iomega StorCenter 1T.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma a proposito di Wadia 121

Messaggio  Stentor il Gio 31 Ott 2013 - 12:00

@sbrogna ha scritto:Ciao, è un pò che cerco notizie su questo forum del Wadia 121 e ho trovato pochissimo, capisco che non è proprio "cheep" ma di altri dac della stessa classe se ne è parlato e se ne parla ancora.
Personalmente, prossimo all'acquisto di una "macchina" di questo rango sono molto indeciso tra il Wadia e lo Young. Qualcuno li conosce entrambe? E' mai stata fatta una comparativa che voi sappiate? Si parla molto bene di tutte e due i dac, a proposito dello Young su questa piazza c'è molta più letteratura ma dell'altro.....
Sono due convertitori della stessa categoria, ma con filosofie diverse uno italiano e l'altro americano (se non sbaglio).

Mi piacerebbe avere qualche vostra considerazione.

Grazie a tutti.
Lo young imho è meglio ma dipende dai gusti

Con una buona alimentazione è superiore al pur buon Wadia.

Il wadia suona dolce, trasparente e delicato ma senza l'energia che uno vorrebbe trovare in un dac di quel prezzo: io l'ho trovato un po' seduto.

Con una alimentazione opzionale, quella fatta da Sonic63, ha preso una bella sferzata e si è destato suonando molto meglio .... però ovviamente ha perso quella eccessiva dolcezza che magari a qualche utente potrebbe piacere.

Si tratta comunque di due buoni oggetti entry level .... francamente a meno non saprei cosa acquistare.

C'è ad esempio l'Asus Xonar Essence One liscio o muses ....ma lo trovo inferiore ad entrambe (e lo possiedo tanto per essere chiari Laughing ) anche se con i giusti operazionali se la cava bene...


Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma a proposito di Wadia 121

Messaggio  sickshotshow il Gio 31 Ott 2013 - 13:05

@Stentor ha scritto: Si tratta comunque di due buoni oggetti entry level ....
Ok che ognuno ha le proprie disponibilità economiche e decide di spenderle come meglio crede però definire un dac da 1000 euro un entry level mi pare un po' esagerato... Crying or Very sad 
@Stentor ha scritto: francamente a meno non saprei cosa acquistare.
Un V-dac II? Laughing

sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma a proposito di Wadia 121

Messaggio  sbrogna il Lun 4 Nov 2013 - 8:56

Quello che non capisco è perché questo convertitore susciti così poco interesse, secondo alcuni un gran macchina, molto musicale, ben suonante, tra l'altro anche pre e ampli cuffia.
E' vero definirla "entry-level"... dipende molto dalle tasche!!!
Non e certo una T-class, comunque se ne parla molto poco...Muble Muble

sbrogna
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 28.09.12
Numero di messaggi : 11
Località : Zagarolo (Roma)
Impianto : Amplificatore Norma REVO-IPA70, Dac PS Audio Nuwave, sorgente PC portatile HP, lettore cd Marantz SA-15S1, diffusori Vienna Acoustic Beethoven Baby Grand, cavi segnale Mogami 2534, cavo USB KIMBER KABLE USB B BUS MT, cavi potenza Acrolink 7N-S1000III, NAS Iomega StorCenter 1T.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma a proposito di Wadia 121

Messaggio  saltor il Ven 8 Nov 2013 - 22:25

ciao a tutti
sono un possessore del wadia 121 e mi sono appena iscritto al forum proprio per condividere con voi le impressioni
di questo che, a mio avviso, e' un ottimo prodotto soprattutto se paragonato ai dac della stessa fascia di prezzo ( vedi anche lo young ) di cui sbrogna chiedeva informazioni.
Sono riuscito, qualche giorno fa, ad effettuare una prova comparativa proprio tra i due dac in questione e devo dire che suonano sicuramente in maniera differente - se meglio o peggio, come al solito, dipende dai gusti - considerando comunque il fatto che sono tutti due degli ottimi prodotti e che non costano poi cosi' poco...
Quello che posso dire, in estrema sintesi, per il mio gusto personale, e' che lo young ha un suono piu' freddo e " digitale ", la scena e' molto piu' avanzata verso la postazione di ascolto e sulle alte e' abbastanza sibilante, tanto da poter generare alle lunghe quella che chiamano fatica da ascolto.
In compenso pero' ha un suono piu' pulito, chiaro e dettagliato - "digitale " appunto.
Il wadia e' un po' piu' macchinoso inizialmente perche' occorre impostare la giusta configurazione ( ma comunque ti da la possibilita' di scegliere e "settare" al meglio il dac anche in rapporto all'impianto che hai - e questa credo sia una cosa positiva ) - per quanto riguarda il suono , rispetto allo young, e' sicuramente piu' caldo e naturale. La riproduzione sulle basse frequenze e', a mio avviso, migliore ( non direi proprio seduto ... Smile ) e riesce a darti sempre quell'emozione in piu' rispetto al un suono un po' piu' freddino dello young . ( per una maggiore energia volendo si puo' settare la configurazione base da +2 a +4.. )

Sono pero' d'accordo con stentor sul fatto che sui bassi il wadia comunque potrebbe ancora migliorare e soprattutto l'alimentazione del wadia e' sicuramente da cambiare perche' pessima ....( ho avuto proprio  ultimamente dei problemi di rumore che sto' cercando ancora di risolvere ) , magari con un' alimentazione opzionale, tipo quella fatta da Sonic63 ( al quale faccio anch'io i complimenti per la qualita' della realizzazione). .
Sarebbe molto interessante da provare , dalle foto si vede molto bene ma non ho capito come posso fare per avere qualche informazioni in piu' in merito anche ad eventuali schemi per realizzare l'alimentatore ... essendo nuovo del forum non so' come funziona in questi casi ...
saluto tutti e mi scuso se mi sono dilungato troppo ...

saltor
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 08.11.13
Numero di messaggi : 27
Località : pescara
Provincia (Città) : pescara
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma a proposito di Wadia 121

Messaggio  sonic63 il Sab 9 Nov 2013 - 0:51

@saltor ha scritto:ciao a tutti
.................................................................................
Sono pero' d'accordo con stentor sul fatto che sui bassi il wadia comunque potrebbe ancora migliorare e soprattutto l'alimentazione del wadia e' sicuramente da cambiare perche' pessima ....( ho avuto proprio  ultimamente dei problemi di rumore che sto' cercando ancora di risolvere ) , magari con un' alimentazione opzionale, tipo quella fatta da Sonic63 ( al quale faccio anch'io i complimenti per la qualita' della realizzazione). .
Sarebbe molto interessante da provare , dalle foto si vede molto bene ma non ho capito come posso fare per avere qualche informazioni in piu' in merito anche ad eventuali schemi per realizzare l'alimentatore ... essendo nuovo del forum non so' come funziona in questi casi ...  
saluto tutti e mi scuso se mi sono dilungato troppo ...
Prima di tutto Benvenuto.
Grazie per i complimenti.
Se vuoi sapere ...chiedi.
Hello 

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma a proposito di Wadia 121

Messaggio  saltor il Sab 9 Nov 2013 - 10:09

buongiorno e grazie per il benvenuto di sonic
come dicevo ho molto apprezzato la costruzione precisa del tuo alimentatore, l'ordine e la pulizia nei contatti - cosa veramente difficile da trovare !

Dal punto di vista dell'ascolto : leggendo prima i commenti di wings e poi quelli di stentor che descrivono l'ottimo risultato ottenuto in maniera cosi radicale .... credo proprio che questo upgrade diventi necessario al fine di sostituire la pessima alimentazione del wadia.
"Approfitto" quindi della tua accoglienza nel forum e della tua cortesia per chiedere come posso fare per effettuare questo upgrade - cioe' sapere se e' possibile condividere con te la lista dei componenti utilizzati per l'alimentatore ed i collegamenti utilizzati nella sua costruzione oppure se ci sono delle altre indicazioni da seguire ... !  - grazie

Colgo anche l'occasione per evidenziare e condividere con voi dei problemi che sto' avendo attualmente sul wadia 121 forse proprio dovuti , secondo me, alla pessima alimentazione o forse alla "eccessiva sensibilita' " dei componenti del convertitore stesso !?
Cioe' da quando ho collegato in soggiorno un nuovo alimentatore " cinese" per il mio pc portatile hp , le mie casse , nell'altra stanza dello studio hanno iniziato ad emettere un fortissimo ronzio .... Le ho provate tutte, compreso inserire un condizionatore di rete belkin pure av nella linea, ... ma non c'e' stato nulla da fare il ronzio continua ed e' stranamente evidente soltanto col wadia 121.

Collegando infatti altri dispositivi audio dell'impianto come ad es. l' altro mio dac onix 25a il segnale e' pulito e non ci sono interferenza .... e' come se stranamente soltanto il wadia fosse soggetto a tale disturbo causato dall'alimentore del  pc ... se qualcuno ha qualche indicazione da darmi o qualche prova da fare ne sarei grato  ..... forse appunto magari provando con una nuova alimentazione ...
saluti

saltor
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 08.11.13
Numero di messaggi : 27
Località : pescara
Provincia (Città) : pescara
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma a proposito di Wadia 121

Messaggio  sonic63 il Dom 10 Nov 2013 - 10:13

@saltor ha scritto:buongiorno e grazie per il benvenuto di sonic
come dicevo ho molto apprezzato la costruzione precisa del tuo alimentatore, l'ordine e la pulizia nei contatti - cosa veramente difficile da trovare !

Dal punto di vista dell'ascolto : leggendo prima i commenti di wings e poi quelli di stentor che descrivono l'ottimo risultato ottenuto in maniera cosi radicale .... credo proprio che questo upgrade diventi necessario al fine di sostituire la pessima alimentazione del wadia.
"Approfitto" quindi della tua accoglienza nel forum e della tua cortesia per chiedere come posso fare per effettuare questo upgrade - cioe' sapere se e' possibile condividere con te la lista dei componenti utilizzati per l'alimentatore ed i collegamenti utilizzati nella sua costruzione oppure se ci sono delle altre indicazioni da seguire ... !  - grazie

Colgo anche l'occasione per evidenziare e condividere con voi dei problemi che sto' avendo attualmente sul wadia 121 forse proprio dovuti , secondo me, alla pessima alimentazione o forse alla "eccessiva sensibilita' " dei componenti del convertitore stesso !?
Cioe' da quando ho collegato in soggiorno un nuovo alimentatore " cinese" per il mio pc portatile hp , le mie casse , nell'altra stanza dello studio hanno iniziato ad emettere un fortissimo ronzio .... Le ho provate tutte, compreso inserire un condizionatore di rete belkin pure av nella linea, ... ma non c'e' stato nulla da fare il ronzio continua ed e' stranamente evidente soltanto col wadia 121.

Collegando infatti altri dispositivi audio dell'impianto come ad es. l' altro mio dac onix 25a il segnale e' pulito e non ci sono interferenza .... e' come se stranamente soltanto il wadia fosse soggetto a tale disturbo causato dall'alimentore del  pc ... se qualcuno ha qualche indicazione da darmi o qualche prova da fare ne sarei grato  ..... forse appunto magari provando con una nuova alimentazione ...
saluti
Io credo che se hai un pò di esperienza puoi senz'altro costruire l'alimentatore.
Devi essere tu a valutare le tue capacità per decidere se è una cosa fattibile o meno, io non vorrei essere moralmente " responsabile " di eventuali danni al DAC.
In questo momento sto costruendo altri due alimentatori per il WADIA, questi in foto (se non la vedi tutta cliccaci sopra) sono i due lati della scheda:
" />
Come vedi collegamenti corti e un'unico centro stella per ogni alimentazione(per il Wadia 121 sono 3).
Non ho fatto un circuito stampato ( in effetti viste le richieste che ho avuto ci stavo pensando) e anche questi altri due alimentatori li ho montati su una millefori.
Cosa che potresti fare tranquillamente anche tu.
Per l'elenco componenti non ci sono problemi, niente di esoterico; gli unici componenti da non variare sono i regolatori(MICREL), il resto non è critico ( purchè di buona qualità ).
Però sarebbe bene verificare sia durante il montaggio che a lavoro finito che non ci siano oscillazioni e/o altre cose strane, ma se il montaggio è fatto bene non è indispensabile, di solito è tutto a posto.
Il ronzio che hai è sicuramente provocato dal battimento tra le frequenze di lavoro dei due alimentatori switching, quello del pc e quello del Wadia(il Wadia è un pò rognoso per queste cose, per es. quando lo avevo a casa notai che sgancia anche abbastanza facilmente l'input quando ci sono disturbi impulsivi sulla rete elettrica).
Se per condizionatore intendi la ciabatta Belkin...lascia perdere, non serve a niente.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma a proposito di Wadia 121

Messaggio  saltor il Dom 10 Nov 2013 - 11:37

Fantastico .... grazie sonic
e non preoccuparti per le responsabilita' morali ... sei troppo modesto ... il sistema mi sembra veramente ben fatto
e non credo ci siano problemi nel realizzarlo e nel buon utilizzo finale .... naturalmente con le tue indicazioni e suggerimenti.

Sono incuriosito pero' dal fatto che dici che ne' stai costruendo altri e che hai molte richieste per cui stai pensando ad una migliore costruzione tramite circuito stampato ....Very Happy  .... non sarebbe male ....

Se per te va bene A questo punto aspetto ancora un po' ( qualche altro messaggio inviato per arrivare a 10 ) per farti qualche richiesta in mp ed evitare cosi' le giuste problematiche sollevate gia' nel forum ..


Per quanto riguarda invece il disturbo sulla linea del wadia : abbiamo assodato che la pessima alimentazione swiching del dac e' sicuramente da sostituire, ma devo dire che, fino ad ora non avevo mai avuto problemi .... e vi assicuro che di cavi, dei piu' disparati dispositivi , collegati in casa, ne' ho veramente tanti ....

Nel frattempo pero' ho avuto modo di misurare con l'oscilloscopio il segnale di disturbo che arriva dal nuovo alimentatore cinese dell'hp e, rispetto agli altri alimentatori, presenta dei picchi un po' d'appertutto.
Quindi l'alimentatore e' sicuramente rotto o difettoso ma inserisce quel tipo di disturbo che mi sta' consentendo di effettuare diverse prove sul dac wadia e vedere se , magari , con un'alimentazione diversa il problema e' risolvibile ...

ps. il condizione di rete non e' la ciabatta ma il belkin pure av pf30 - che ne pensi di questo prodotto ? sono un po' indeciso se tenerlo magari per filtrare altri tipi di disturbi oppure riportarlo al mio negoziante di fiducia che molto cortesemente me lo ha dato in prova per cercare di risolvere il problema .... costo eventuale € 160,00 che dici lo tengo lo stesso ?

saluti

saltor
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 08.11.13
Numero di messaggi : 27
Località : pescara
Provincia (Città) : pescara
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma a proposito di Wadia 121

Messaggio  florin il Dom 10 Nov 2013 - 12:08

@saltor ha scritto:

ps. il condizione di rete non e' la ciabatta ma il belkin pure av pf30 - che ne pensi di questo prodotto ? sono un po' indeciso se tenerlo magari per filtrare altri tipi di disturbi oppure riportarlo al mio negoziante di fiducia che molto cortesemente me lo ha dato in prova per cercare di risolvere il problema .... costo eventuale € 160,00 che dici lo tengo lo stesso ?

saluti
Prevenire è meglio che curare, in più la ''cura'' mi pare troppo cara, ma ognuno spende i suoi
soldi come vuole.Hello 

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma a proposito di Wadia 121

Messaggio  sbrogna il Dom 10 Nov 2013 - 15:44

Grazie tante a saltor per le sue impressione e vorrei chiedere a stentor se le condivide e se vuole aggiungere qualche commento.
Poi vi chiedo, scusando la mia ignoranza in materia, perché non si può alimentare il wadia con un ali preconfezionato tipo zetagi? Il problema è il voltaggio? o casa?

sbrogna
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 28.09.12
Numero di messaggi : 11
Località : Zagarolo (Roma)
Impianto : Amplificatore Norma REVO-IPA70, Dac PS Audio Nuwave, sorgente PC portatile HP, lettore cd Marantz SA-15S1, diffusori Vienna Acoustic Beethoven Baby Grand, cavi segnale Mogami 2534, cavo USB KIMBER KABLE USB B BUS MT, cavi potenza Acrolink 7N-S1000III, NAS Iomega StorCenter 1T.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma a proposito di Wadia 121

Messaggio  saltor il Dom 10 Nov 2013 - 18:59

@sbrogna ha scritto:Grazie tante a saltor per le sue impressione e vorrei chiedere a stentor se le condivide e se vuole aggiungere qualche commento.
Poi vi chiedo,  scusando la mia ignoranza in materia, perché non si può alimentare il wadia con un ali preconfezionato tipo zetagi? Il problema è il voltaggio? o casa?
niente .... e' un piacere ...
attendiamo stentor per avere qualche altra impressione di ascolto.

per l'alimentatore preconfezionato zg hai gia' visto qualche modello in particolare ?


Per la questione rumore al wadia 121 - finalmente sono riuscito a trovare la causa e secondo le misure effettuate si tratta di un disturbo in radiofrequenza generato dall'alimentatore hp in questione .... quindi sulla linea non poteva essere filtrato dal pure-av pf30.



saluti

saltor
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 08.11.13
Numero di messaggi : 27
Località : pescara
Provincia (Città) : pescara
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma a proposito di Wadia 121

Messaggio  sonic63 il Dom 10 Nov 2013 - 21:23

@saltor ha scritto:Fantastico .... grazie sonic
e non preoccuparti per le responsabilita' morali ... sei troppo modesto ... il sistema mi sembra veramente ben fatto
e non credo ci siano problemi nel realizzarlo e nel buon utilizzo finale .... naturalmente con le tue indicazioni e suggerimenti.

Sono incuriosito pero' dal fatto che dici che ne' stai costruendo altri e che hai molte richieste per cui stai pensando ad una migliore costruzione tramite circuito stampato ....Very Happy  .... non sarebbe male ....

Se per te va bene A questo punto aspetto ancora un po' ( qualche altro messaggio inviato per arrivare a 10 ) per farti qualche richiesta in mp ed evitare cosi' le giuste problematiche sollevate gia' nel forum ..


Per quanto riguarda invece il disturbo sulla linea del wadia : abbiamo assodato che la pessima alimentazione swiching del dac e' sicuramente da sostituire, ma devo dire che, fino ad ora non avevo mai avuto problemi .... e vi assicuro che di cavi, dei piu' disparati dispositivi , collegati in casa, ne' ho veramente tanti ....

Nel frattempo pero' ho avuto modo di misurare con l'oscilloscopio il segnale di disturbo che arriva dal nuovo alimentatore cinese dell'hp e, rispetto agli altri alimentatori, presenta dei picchi un po' d'appertutto.
Quindi l'alimentatore e' sicuramente rotto o difettoso ma inserisce quel tipo di disturbo che mi sta' consentendo di effettuare diverse prove sul dac wadia e vedere se , magari , con un'alimentazione diversa il problema e' risolvibile ...

ps. il condizione di rete non e' la ciabatta ma il belkin pure av pf30 - che ne pensi di questo prodotto ? sono un po' indeciso se tenerlo magari per filtrare altri tipi di disturbi oppure riportarlo al mio negoziante di fiducia che molto cortesemente me lo ha dato in prova per cercare di risolvere il problema .... costo eventuale € 160,00 che dici lo tengo lo stesso ?

saluti
Quando vuoi contattami o in MP o in questo stesso 3d.
Per il Belkin sono andato a guardare in internet, non è un condizionatore, ma una specie di ciabatta con due filtri EMI/RFI.
Per 160 euro ci può anche stare, ma se hai un minimo di manualità puoi fartela da solo spendendo la metà.
Visto che l'hai a casa chi meglio di te può valutare se inserirla in pianta stabile nell'impianto o restituirla, oppure costruire qualcosa di simile.
Hello 

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma a proposito di Wadia 121

Messaggio  sonic63 il Dom 10 Nov 2013 - 21:32

@sbrogna ha scritto:...........................................
Poi vi chiedo,  scusando la mia ignoranza in materia, perché non si può alimentare il wadia con un ali preconfezionato tipo zetagi? Il problema è il voltaggio? o casa?
Certo che si può.
Il Wadia 121 ha bisogno di 3 tensioni : +12, +5, -12; prendi tre alimentatori zetagi che diano queste tensioni, colleghi insieme i tre 0 volt e colleghi le 3 tensioni + lo 0 al Wadia.
Funziona sicuramente, con che qualità sonora non so dirti, ma comunque suonerà.
Hello 

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma a proposito di Wadia 121

Messaggio  saltor il Lun 11 Nov 2013 - 12:39

ps. il condizione di rete non e' la ciabatta ma il belkin pure av pf30 - che ne pensi di questo prodotto ? sono un po' indeciso se tenerlo magari per filtrare altri tipi di disturbi oppure riportarlo al mio negoziante di fiducia che molto cortesemente me lo ha dato in prova per cercare di risolvere il problema .... costo eventuale € 160,00 che dici lo tengo lo stesso ?

saluti[/quote]Quando vuoi contattami o in MP o in questo stesso 3d.
Per il Belkin sono andato a guardare in internet, non è un condizionatore, ma una specie di ciabatta con due filtri EMI/RFI.
Per 160 euro ci può anche stare, ma se hai un minimo di manualità puoi fartela da solo spendendo la metà.
Visto che l'hai a casa chi meglio di te può valutare se inserirla in pianta stabile nell'impianto o restituirla, oppure costruire qualcosa di simile.
Hello 
[/quote]
ciao a tutti

non sono molto esperto in ciabatte filtrate e condizionatori di rete, e mi affido sicuramente al consiglio di sonic che mi sembra piu' competente .... ti chiedevo se riesci a spiegarmi la differenze tra condizionatore di rete ed il belkin pure av30 in questione ... anche perche' per quel che ne so' da internet su audiocostruzioni si parla proprio di condizionatore di rete - il link credo di non poterlo ancora inviare causa limite messaggi ma dovrebbe essere: audiocostruzioni.com/r_s/accessori/pure-av-pf30-condizionatore/pure-av-pf-30

Comunque sia , in definitiva, credo che acquistero' il ciabattone belkin ... non si sa' mai ... qualche picco anomalo pou' essere sempre dietro l' angolo ... Smile 

 saluti

saltor
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 08.11.13
Numero di messaggi : 27
Località : pescara
Provincia (Città) : pescara
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma a proposito di Wadia 121

Messaggio  sonic63 il Mar 12 Nov 2013 - 8:33

@saltor ha scritto:ps. il condizione di rete non e' la ciabatta ma il belkin pure av pf30 - che ne pensi di questo prodotto ? sono un po' indeciso se tenerlo magari per filtrare altri tipi di disturbi oppure riportarlo al mio negoziante di fiducia che molto cortesemente me lo ha dato in prova per cercare di risolvere il problema .... costo eventuale € 160,00 che dici lo tengo lo stesso ?

saluti
Quando vuoi contattami o in MP o in questo stesso 3d.
Per il Belkin sono andato a guardare in internet, non è un condizionatore, ma una specie di ciabatta con due filtri EMI/RFI.
Per 160 euro ci può anche stare, ma se hai un minimo di manualità puoi fartela da solo spendendo la metà.
Visto che l'hai a casa chi meglio di te può valutare se inserirla in pianta stabile nell'impianto o restituirla, oppure costruire qualcosa di simile.
Hello 
[/quote]ciao a tutti

non sono molto esperto in ciabatte filtrate e condizionatori di rete, e mi affido sicuramente al consiglio di sonic che mi sembra piu' competente .... ti chiedevo se riesci a spiegarmi la differenze tra condizionatore di rete ed il belkin pure av30 in questione ... anche perche' per quel che ne so' da internet su audiocostruzioni si parla proprio di condizionatore di rete - il link credo di non poterlo ancora inviare causa limite messaggi ma dovrebbe essere: audiocostruzioni.com/r_s/accessori/pure-av-pf30-condizionatore/pure-av-pf-30

Comunque sia , in definitiva, credo che acquistero' il ciabattone belkin ... non si sa' mai ... qualche picco anomalo pou' essere sempre dietro l' angolo ... Smile 

 saluti[/quote]Rispetto ai disturbi di rete la funzione di filtraggio di quell'apparecchio è abbastanza limitata.
Monta dei filtri EMI/RFI monostadio che più o meno  iniziano a filtrare in maniera significativa intorno al Mhz, tutti i disturbi a frequenza inferiore passano quasi indisturbati.
Manca l'importante funzione di separazione dalla rete data da un trasformatore d'isolamento.
Per me, per l'utilizzo su un impianto audio è una semplice ciabatta filtrata.
Ha altre funzioni che però non sono necessarie per l'utilizzo in un sistema audio.
Tutto sommato se hai un miglioramento del suono tienilo, altrimenti non vale la pena averlo nell'impianto per l'eventualità di un improbabile picco di tensione(ammesso che l'apparecchio riesca a fermarlo).

Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma a proposito di Wadia 121

Messaggio  saltor il Mar 12 Nov 2013 - 12:22

ok grazie per le indicazioni ...

saltor
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 08.11.13
Numero di messaggi : 27
Località : pescara
Provincia (Città) : pescara
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma a proposito di Wadia 121

Messaggio  sbrogna il Ven 22 Nov 2013 - 9:47

Allora, eccomi di nuovo, alla fine vi racconto come è andata del mio nuovo acquisto!!!
Bella giornata (si fa per dire pioveva a secchiate) di ferie, sono andato a Chieti,
e potete immaginare da chi!
Ho ascoltato Wadia 121, Young e PS Audio Nuwave... alla fine sapete cosa ho scelto????
****** Nuwave*****
Le mie impressioni:
Young molto dettagliato, pulito, trasparente e asciutto, Wadia più morbido e meno incisivo e dettagliato, Nuwave (imho) giusto compromesso tra i due, tra l'altro  sono riuscito ad ascoltarli con il mio integrato Norma di cui il negozio e rivenditore ufficiale,  ed un lettore Marantz con ingresso USB
(avevo con me le mie tracce su chiavetta), ho avuto tutto il tempo per ascoltarle e riascoltare, una disponibilità senza precedenti...
Beh poi a casa nel mio impianto devo dire un bel salto di qualità, tutto molto più aperto trasparente e poi che bassi profondi e "carnosi" e gamma media incredibile.
Devo aggiungere che oltre al DAC mi sono regalato un bel paio di cavi di potenza Acrolink 7N-S1000 III e cavo USB KIMBER KABLE USB B BUS MT (quest'ultimo incide non poco sul cambiamento della scena acustica, altro che solo  "zero e uno").
Tutto funziona meravigliosamente.

Oltre al gra prodotto che ho acquistato e gli altri due non sono certo da meno,
ma alla fine è stata una questione di gusti, ho trovato tanta disponibilità, cortesia e competenza che mi hanno aiutato a decidere per il meglio, devo ringraziare di cuore tutto lo staff del negozio!!!!
Saluti a tutti:oki:

sbrogna
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 28.09.12
Numero di messaggi : 11
Località : Zagarolo (Roma)
Impianto : Amplificatore Norma REVO-IPA70, Dac PS Audio Nuwave, sorgente PC portatile HP, lettore cd Marantz SA-15S1, diffusori Vienna Acoustic Beethoven Baby Grand, cavi segnale Mogami 2534, cavo USB KIMBER KABLE USB B BUS MT, cavi potenza Acrolink 7N-S1000III, NAS Iomega StorCenter 1T.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma a proposito di Wadia 121

Messaggio  saltor il Ven 22 Nov 2013 - 11:17

ciao sbrogna
mi fa piacere che hai apprezzato e non posso che confermare la disponibilita' dello staff del negozio in questione di cui sono
affezionato cliente da tanti anni e dove ho poi effettuato le prove di cui ti parlavo nella discussione tra wadia e young ... tra l'altro utilizzando proprio il tuo stesso sistema norma / lettore maranz ...

Complimenti per l'acquisto che e' sicuramente un ottimo prodotto .... hai fatto una bella spesuccia he?  Very Happy 

Ho avuto modo anch'io di provarlo tempo fa' ( a casa e con tutta calma ... grazie sempre alla disponibilita' del solito negoziante ...) e visto che i gusti sono gusti ho preferito prendere il wadia 121 perche', a mio avviso , con il mio impianto , mi e' sembrato sicuramente superiore.    

La mia era una situazione particolare perche' avevo gia' un dac della onix 25a che devo dire va' molto bene ... e l'ho confrontato prima con il ps audio - e mi e' sembrato non trovare grosse differenze per cui non ritenuto opportuno spendere altri soldi ....
e poi l'ho confrontato con il wadia 121 con il settaggio a +4 ( tieni conto che, sicuramente , conoscendo il negozio, tu la prova l'hai fatta a +2 )  e ti assicuro che la situazione e' veramente cambiata ( in tutti i sensi ) e purtroppo Smile sono stato " costretto" a spendere i soldi del nuovo dac per sostituire l'onix ed avere quindi quei miglioramenti " radicali " che spesso sono cosi difficili da ottenere.

Ovviamente, sono certo, che gli stessi miglioramenti li hai ottenuti anche tu nel tuo impianto con l'ottimo nuovo dac ps audio - e non ho dubbi sul fatto che abbia dato sicuramente una nuova dimensione alla tua musica ...  

Se ci hai fatto caso anche il peso del ps audio e' di molto superiore al wadia ( Che sembra un giocattolino al confronto ) .... dovuto ovviamente al fatto che e' presente un bel trasformatore toroidale all'interno mentre per il wadia si rende necessaria un'alimentazione esterna dedicata .....  

.... ma qui interviene sonic ....Razz 

Siccome sarei interessato anch'io a quel cavo blu/celeste della kimber cable che stai provando ( anche qui Razz ) se puoi darmi qualche indicazione piu dettagliata rispetto al suono del tuo vecchio cavo usb - e sapere che tipo hai preso 1m in argento o l'altro in rame ?

Quando dici che incide sulla scena acustica ti riferisci rispetto a delle prove fatte usando il ps audio e cambiando i cavi usb oppure hai fatto altre prove solamente sui cavi con il sistema che usavi prima ( cioe' senza il nuovo dac ps audio ? )

saluti

saltor
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 08.11.13
Numero di messaggi : 27
Località : pescara
Provincia (Città) : pescara
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma a proposito di Wadia 121

Messaggio  sbrogna il Ven 22 Nov 2013 - 11:40

Saltor ben trovato, il cavo Usb e quello riportato nel link
http://www.kimber.com/products/interconnects/digital/usb/bbus/cu/
la differenza l'ho avvertita in termini di definizione e allargamento della scena già con il vecchio DAC il superpro 707 USB (decisamente più modesto).
Non ho in realtà provato il Nuwave con il vecchio cavo USB (Standard fornito con il 707).
Per ciò che riguarda il Wadia l'ho ascoltato a +4 (settato insieme a Luciano) e devo dire che comunque rispetto agli altri, a parte le sensazioni di cui ho scritto si sentiva anche leggermente più basso di volume. alla fine ho scelto il Nuwave che ho ritenuto più adeguato alla mia catena, che ritengo molto neutra.
Ti dirò, ma stiamo parlando di "gusti e orecchio" avrei in seconda battuta preferito lo young ma ho temuto che fosse troppo freddo inserito nel mio "set" casalingo.

Ripeto è solo la mia opinione!!! Smile

sbrogna
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 28.09.12
Numero di messaggi : 11
Località : Zagarolo (Roma)
Impianto : Amplificatore Norma REVO-IPA70, Dac PS Audio Nuwave, sorgente PC portatile HP, lettore cd Marantz SA-15S1, diffusori Vienna Acoustic Beethoven Baby Grand, cavi segnale Mogami 2534, cavo USB KIMBER KABLE USB B BUS MT, cavi potenza Acrolink 7N-S1000III, NAS Iomega StorCenter 1T.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma a proposito di Wadia 121

Messaggio  saltor il Ven 22 Nov 2013 - 12:45

@sbrogna ha scritto:Saltor ben trovato, il cavo Usb e quello riportato nel link
http://www.kimber.com/products/interconnects/digital/usb/bbus/cu/
la differenza l'ho avvertita in termini di definizione e allargamento della scena già con il vecchio DAC il superpro 707 USB (decisamente più modesto).
Non ho in realtà provato il Nuwave con il vecchio cavo USB (Standard fornito con il 707).
Per ciò che riguarda il Wadia l'ho ascoltato a +4 (settato insieme a Luciano) e devo dire che comunque rispetto agli altri, a parte le sensazioni di cui ho scritto si sentiva anche leggermente più basso di volume. alla fine ho scelto il Nuwave che ho ritenuto più adeguato alla mia catena, che ritengo molto neutra.
Ti dirò, ma stiamo parlando di "gusti e orecchio" avrei in seconda battuta preferito lo young ma ho temuto che fosse troppo freddo inserito nel mio "set" casalingo.

Ripeto è solo la mia opinione!!! Smile

ciao sbrogna
ben risentito anche a te

... hai sicuramente fatto la scelta migliore ...

( anche se il wadia al 3° posto - ultimo in classifica non l'avrei mai detto Very Happy )

e poi ... la tua opinione a casa tua e la sola che conta ...Smile 

mitico Luciano sempre disponibile.


saluti

saltor
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 08.11.13
Numero di messaggi : 27
Località : pescara
Provincia (Città) : pescara
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum