T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11776 utenti, con i loro 820034 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

Condividi

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
@fabiog ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:
Parliamo di cavi semibilanciati o di cavi USB? Very Happy 
Se ti metti a sottilizzare sulla differenza tra un cavo di segnale (basta che sia serio, non c'entra coassiale o semibilanciato) lungo 50 cm o 1 m, forse non sei così esperto di cavi come presumi... Se un cavo in 50 cm di lunghezza in più dimostrasse un apprezzabile degrado, sarebbe semplicemente da buttar via.

Userei certo i miei King Cobra da 1m oppure i miei Valab in argento 6N sempre da 1m, anche con i miei micro-componenti Pro-Ject, piuttosto che cavi più mediocri lunghi 50 o anche 30 o 15 cm :)Infatti lo faccio... Solo ultimamente ho tolto i Valab (tra DAC e amplificatore) perchè i connettori massicci ci stavano a malapena, e ho collegato lo Straightwire Encore II sempre da 1m, leggermente meno trasparente ma assai musicale. Rimane il dubbio se tenere questo o passare all' HiDiamond Diamond 1, sonicamente molto neutro, trasparente, e pratico perchè flessibile (di solito i cavi audiophili tendono ad essere rigidi e poco pratici, quindi è una gradita eccezione).


Comunque mi viene da ridere a pensare che cucicu ami i cavi non troppo spessi, non abbia soldi da spendere, eppure non consideri lo straightwire Stream 16/2 da 5€ al m (e pure facile da terminare "fai da te"). Riterrà che non sia abbastanza per lui LOL


Io ho l'impressione del contrario. Forse sei abituato a cavetti che non ti fanno apprezzare le differenze. E allora ti capisco, ma magari prima sperimenta e poi scrivi. Se non senti differenze tra un cavo di segnale da 50cm e uno da un metro è abbastanza grave, visto che ti senti così "esperto".
Probabilmente non hai idea di cosa ci passa dentro un cavo di segnale (a parte il segnale:D ).
Pensavo di argomentare con una persona che aveva una certa nomea in fatto di cavi, ma mi hai deluso un pò. Ma non importa, cercherò di tenere botta.
In ogni caso, se non credi a me, che "non sono un esperto" Very Happy , ti invito a leggerti quest'articolo e a focalizzare la tua attenzione sulla lunghezza dei cavi di segnale in prova.
Leggi cosa scrive il "recensore"!!! Non il primo stronzo che è arrivato Very Happy 
In particolare presta la tua attenzione da "esperto" su questa frase: "Van den Hul D102 MK 3. La metà della lunghezza di questo cavo rispetto gli altri due gli dava un certo vantaggio...."
http://www.tnt-audio.com/accessories/cables.html
Grazie per la tua attenzione Mister Cables Very Happy

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
@cucicu ha scritto:
ragazzi cosa ne pensate del cavo rg213 come cavo di potenza?
Michè, ma te vuoi fa' del male da solo. Stai di 'na marea de cazzate tutte insieme. Quello è un coassiale e anche se è a 5Ohm non vuol dire nulla. Lascia perdere.
Ai tempi sperimentai sia gli AircomPlus 50Ohm che i cloni dei JPS Conductor fatti con gli Andrews. Non complicarti la vita. Anche se un pò duro è un consiglio spassionato.
Prendi un buon cavo (Qed, Audioquest, Chord, Wireworld, ecc.) da 5/7€ al metro e vivi felice.

PS: se proprio hai voglio di sperimentare compra da Audiokit (nella sezione cablaggi vari) qualche metro di cavo in teflon e e rame argentato da 0,6mm. e vedi cosa esce fuori. Oppure da Surplus un cavo sempre in teflon, rame argentato e calza gia pronto...devi solo configurarlo in semibilanciato e ci saldi i connettori. Ma te prego...sguainare un multifilare e metterci il teflon da idraulico proprio no! Laughing

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
@SaNdMaN ha scritto:
@cucicu ha scritto:
ragazzi cosa ne pensate del cavo rg213 come cavo di potenza?
Michè, ma te vuoi fa' del male da solo. Stai di 'na marea de cazzate tutte insieme. Quello è un coassiale e anche se è a 5Ohm non vuol dire nulla. Lascia perdere.
Ai tempi sperimentai sia gli AircomPlus 50Ohm che i cloni dei JPS Conductor fatti con gli Andrews. Non complicarti la vita. Anche se un pò duro è un consiglio spassionato.
Prendi un buon cavo (Qed, Audioquest, Chord, Wireworld, ecc.) da 5/7€ al metro e vivi felice.

PS: se proprio hai voglio di sperimentare compra da Audiokit (nella sezione cablaggi vari) qualche metro di cavo in teflon e e rame argentato da 0,6mm. e vedi cosa esce fuori. Oppure da Surplus un cavo sempre in teflon, rame argentato e calza gia pronto...devi solo configurarlo in semibilanciato e ci saldi i connettori. Ma te prego...sguainare un multifilare e metterci il teflon da idraulico proprio no! Laughing
non avete spirito di sperimentazione! Laughing Laughing Laughing

comunque.....Ale, secondo te che cavo dovrei prendere per il mio impianto? le epos le conosci, l'ampli e il lettore sono rega.
dai che faccio questa follia Laughing 

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
@cucicu ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:
Michè, ma te vuoi fa' del male da solo. Stai di 'na marea de cazzate tutte insieme. Quello è un coassiale e anche se è a 5Ohm non vuol dire nulla. Lascia perdere.
Ai tempi sperimentai sia gli AircomPlus 50Ohm che i cloni dei JPS Conductor fatti con gli Andrews. Non complicarti la vita. Anche se un pò duro è un consiglio spassionato.
Prendi un buon cavo (Qed, Audioquest, Chord, Wireworld, ecc.) da 5/7€ al metro e vivi felice.

PS: se proprio hai voglio di sperimentare compra da Audiokit (nella sezione cablaggi vari) qualche metro di cavo in teflon e e rame argentato da 0,6mm. e vedi cosa esce fuori. Oppure da Surplus un cavo sempre in teflon, rame argentato e calza gia pronto...devi solo configurarlo in semibilanciato e ci saldi i connettori. Ma te prego...sguainare un multifilare e metterci il teflon da idraulico proprio no! Laughing
non avete spirito di sperimentazione! Laughing Laughing Laughing

comunque.....Ale, secondo te che cavo dovrei prendere per il mio impianto? le epos le conosci, l'ampli e il lettore sono rega.
dai che faccio questa follia Laughing 

Ti mando un mp Ok 

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
01.11.2013 Laughing  son curiosoo !?|


Vai Michèèle  Drinking sei peggio di mè poi quando sentirai uscire dai diffusori un buon suono allora celo dirai , ti consiglierei di usare anche il famoso vecchio cavo d'antenna Holy 300 Hom su consiglio di Valvolas
un pò meno di quello di Sandro , Very Happy colgo l'occcasione per salutarlo Hello 



ma secondo tèperche quando ti avevo detto ...?? Hehe Rolling Eyes  tienili separati Suspect  non lo hai fatto ? guardache risoolvi tanti problemi
Ma poi con i cavi di alimentazione come è andata a fnire ?Glasses 

Ultima modifica di blues 66 il Ven 1 Nov 2013 - 18:23, modificato 1 volta

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
@blues 66 ha scritto:
11.01.2013 Laughing  son curiosoo !?|
Vai Michèèle  Drinking sei peggio di mè poi quando sentirai uscire dai diffusori un buon suono allora celo dirai , ti consiglierei di usare anche il famoso vecchio cavo d'antenna Holy 300 Hom su consiglio di Valvolas
un pò meno di quello di Sandro , Very Happy colgo l'occcasione per salutarlo Hello 


Laughing  Hello 

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
@cucicu ha scritto:
ragazzi cosa ne pensate del cavo rg213 come cavo di potenza?
Provato... tipo il sat, ma troppo grosso (curva male e il core entra male nei connettori).

Onestamente preferisco 2 mandate di sat per polo, meglio ancora il webro100 che è "shotgun".

Mi piacerebbe molto provare uno shotgun per AP (6 cavi per diffusore @ 3 vie)... ovviamente in multiamplificazione (xover fatto a monte dal PC) !

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
Minchia ma che forum questo, gli adoratori dell'alettone e del volante in pelliccia.

Ma ripigliatevi.

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
@FregaturaSicura ha scritto:
Minchia ma che forum questo, gli adoratori dell'alettone e del volante in pelliccia.

Ma ripigliatevi.

C'è anche chi ama festini in maschera di pelle con frusta e manette , ma magari evita di scrivere qui e frequenta altri lidi.

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
secondo me per qlc metro di cavo 1 mm basta e avanza i famosi coax,non sono paragonabili a un qls conduttore elettrico a parita' di sezione.Cmq nel link qui sotto sta scritto mi pare in modo chiaro come sono o dovrebbero essere fatti,di queste particolarita' di conduzione ci sono ''effetti collaterali'' utilizzandoli non schermati,ma secondo me questi effetti non rigiuardano i cavi di potenza che di loro alimentano componenti passivi (bobine e c.o) .Un'altra faccenda è invece infilarli dentro ad un cablaggio interno ad un case,non schermati e a fare altre cose.

http://www.rf-microwave.com/catalogo/ita/J.pdf

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
Il cavo da 300ohm in realta' lo avevo suggerito per i segnali,ricordo che me lo aveva consigliato il grande Mau,a Pomezia parlando di cavi segnale conoscevo il cavo perche' me lo ricordavo sulle vecchie antenne anni 70.
Ho fatto una prova in questi mesi sui cavi segnali non fidandomi delle mie percezioni,ho costruito alcuni cavi SEGNALE di tipologia diversa con caratteristiche diverse pf103,tasker microfonici separati tessile,e rg223 li hi dati a tre amici che NON sono auidofili ma solo buoni ascoltatori di musica.La prova era quasi a ''doppio cieco'' loro hanno quasi tutti due impianti di cui classi D e vintage per lo piu,mi pare anche un HT e dovevano sostituire i loro esistenti di ''plastichina'' con questi di cui ignoravano tutto.
A parte la tipologia di ascolto musicale (siamo coetanei) il resto era completamente random,conoscevano solo il colore dei cavi per distinguelri il pf103 era rosso il tasker micro nero etc....

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
Alla fine della faccenda i risultati sono andati a favore dei cavi ''caldi'' ma nn è poi cosi sorprendente consideata l'eta' anagrafica quindi i ''tagli'' fisiologici e la tipologia di ascolto jazz e pop uguale x tutti e 3 (4 con me).Le tre cavie non avevano alcuna informazione ma tutti e tre hanno dato gli stessi responsi riguardo i singoli cavi pf103 freddo e preciso rg223 e microfonico caldo etc...
Ho rifatto con due di loro la stessa prova con quelli di potenza ma solo con cavi cat5 twistati e rg59 sempre a doppio cieco (quasi) i risultati erano che il cat5 era x loro troppo squillanti e preferivano rg59 riscontravano ambedue un aumento della ''spinta di volume'' su quest'ultimo.
Naturalmente i cavi non li ho piu rivisti,perche' col cavolo me li hanno restituiti dopo la prova se li sono tenuti,ma l'avevo dato x scontato Hehe

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
Su un terzo ho fatto la prova di cavi potenza in bronzo fosfatato ma ha poco ricontro in quanto l'impianto glielo avevo stravolto revisionandogli il vecchio pioneer 70's sostituendo il cavo segnale (preferiva stranamente il 103 ma SOLO su quella catena) e il riposizionamento delle due Bose quindi il miglioramento era da ritenersi SOLO in quel caso specifico probabilmente dovuto alla ''revisione'' complessiva.

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz

maurizio come avrei immaginato dovevi farti pagare prima per il lavoro svolto Laughing 

Io il mio costruito con il solid core l'ho fatto ASCOLTARE al mio amico AL POSTO DEL CAT 5 ...
ne è rimasto moolto soddisfatto Hehe  ci son riuscito Wink 

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
@blues 66 ha scritto:

maurizio come avrei immaginato dovevi farti pagare prima per il lavoro svolto  Laughing 

Io il mio costruito  con il solid core l'ho fatto ASCOLTARE al mio amico AL POSTO DEL CAT 5 ...
ne è rimasto moolto soddisfatto Hehe  ci son riuscito Wink 


Non ci vuole molto a far suonare un cavo meglio del CAT5 Hehe Hehe Hehe 

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
Comunque la prova mi ha dato modo di avvallare l'idea che almeno i cavi segnale danno un timbro oggettivamente differente alle macchine.Io ne uso 2/3 tipi diversi a seconda di cosa voglio ottenere ma mi pare sufficente,poca spesa di costruzione e resa piu che ragionevole.Ho fatto x altri anche cavi di potenza che non mi piacevano tipo i 4x1,5 elettrici ma posso capire che ognuno ha la sua catena e i suoi gusti di ascolto.Le prove di cose nuove le faccio sugli amici come cavie umane,del resto uno ha gli amici che si merita Laughing

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
@SaNdMaN ha scritto:
@fabiog ha scritto:
Se ti metti a sottilizzare sulla differenza tra un cavo di segnale (basta che sia serio, non c'entra coassiale o semibilanciato) lungo 50 cm o 1 m, forse non sei così esperto di cavi come presumi... Se un cavo in 50 cm di lunghezza in più dimostrasse un apprezzabile degrado, sarebbe semplicemente da buttar via.

Userei certo i miei King Cobra da 1m oppure i miei Valab in argento 6N sempre da 1m, anche con i miei micro-componenti Pro-Ject, piuttosto che cavi più mediocri lunghi 50 o anche 30 o 15 cm :)Infatti lo faccio... Solo ultimamente ho tolto i Valab (tra DAC e amplificatore) perchè i connettori massicci ci stavano a malapena, e ho collegato lo Straightwire Encore II sempre da 1m, leggermente meno trasparente ma assai musicale. Rimane il dubbio se tenere questo o passare all' HiDiamond Diamond 1, sonicamente molto neutro, trasparente, e pratico perchè flessibile (di solito i cavi audiophili tendono ad essere rigidi e poco pratici, quindi è una gradita eccezione).


Comunque mi viene da ridere a pensare che cucicu ami i cavi non troppo spessi, non abbia soldi da spendere, eppure non consideri lo straightwire Stream 16/2 da 5€ al m (e pure facile da terminare "fai da te"). Riterrà che non sia abbastanza per lui LOL

Io ho l'impressione del contrario. Forse sei abituato a cavetti che non ti fanno apprezzare le differenze. E allora ti capisco, ma magari prima sperimenta e poi scrivi. Se non senti differenze tra un cavo di segnale da 50cm e uno da un metro è abbastanza grave, visto che ti senti così "esperto".
Probabilmente non hai idea di cosa ci passa dentro un cavo di segnale (a parte il segnale:D ).
Pensavo di argomentare con una persona che aveva una certa nomea in fatto di cavi, ma mi hai deluso un pò. Ma non importa, cercherò di tenere botta.
In ogni caso, se non credi a me, che "non sono un esperto" Very Happy , ti invito a leggerti quest'articolo e a focalizzare la tua attenzione sulla lunghezza dei cavi di segnale in prova.
Leggi cosa scrive il "recensore"!!! Non il primo stronzo che è arrivato Very Happy 
In particolare presta la tua attenzione da "esperto" su questa frase: "Van den Hul D102 MK 3. La metà della lunghezza di questo cavo rispetto gli altri due gli dava un certo vantaggio...."
http://www.tnt-audio.com/accessories/cables.html
Grazie per la tua attenzione Mister Cables Very Happy
Non sono mica tanto sicuro che parliamo la stessa lingua io... Smile

Guarda che non ho mai detto che un cavo di segnale più corto, in linea di principio, ed in via generale, non suoni meglio. I miei argomenti erano appena più sottili. Smile


Ah e giusto per intenderci... Non è che io mi senta esperto di cavi... E' che per me sono un tormento e una delizia...

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
Ad ogni modo, anche con il micro-impianto Pro-Ject che ho attualmente (mini appartamento = mini impianto), preferisco usare i miei cavi buoni da 1m (al momento lo Straightwire Encore II, per motivi più che altro pratici preferito ai King Cobra e a quelli Valab in argento), piuttosto che procurarmi cavi corti di livello più modesto (es. i Chord Crimsonplus che mi pare dicessi di esserti preso. Non parlo a sproposito eh... ho anche avuto i Cobra 3, da 50cm pensa te Smile).

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
@fabiog ha scritto:
Ad ogni modo, anche con il micro-impianto Pro-Ject che ho attualmente (mini appartamento = mini impianto), preferisco usare i miei cavi buoni da 1m (al momento lo Straightwire Encore II, per motivi più che altro pratici preferito ai King Cobra e a quelli Valab in argento), piuttosto che procurarmi cavi corti di livello più modesto (es. i Chord Crimsonplus che mi pare dicessi di esserti preso. Non parlo a sproposito eh... ho anche avuto i Cobra 3, da 50cm pensa te Smile).

Ti ringrazio ma non amo i rettili Hehe 

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
Se ti metti a sottilizzare sulla differenza tra un cavo di segnale (basta che sia serio, non c'entra coassiale o semibilanciato) lungo 50 cm o 1 m, forse non sei così esperto di cavi come presumi... Se un cavo in 50 cm di lunghezza in più dimostrasse un apprezzabile degrado, sarebbe semplicemente da buttar via. ha scritto:

Sbaglio o questa l'hai scritta tu Wink 

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
@SaNdMaN ha scritto:
@fabiog ha scritto:
Ad ogni modo, anche con il micro-impianto Pro-Ject che ho attualmente (mini appartamento = mini impianto), preferisco usare i miei cavi buoni da 1m (al momento lo Straightwire Encore II, per motivi più che altro pratici preferito ai King Cobra e a quelli Valab in argento), piuttosto che procurarmi cavi corti di livello più modesto (es. i Chord Crimsonplus che mi pare dicessi di esserti preso. Non parlo a sproposito eh... ho anche avuto i Cobra 3, da 50cm pensa te Smile).
Ti ringrazio ma non amo i rettili Hehe 
Neanche io. Il suono era buono, musicale anche se non dettagliatissimo. Solo che dentro erano fatti come dei cavi microfonici da 2€ al m (purezza - probabile - del rame a parte). Per me Chord non è niente di trascendentale.

Gli Straightwire Encore II, mantenendo la geometria di base ed il conduttore in rame, sono tutt'altro cavo come qualità tattile e anche raffinatezza sonica. Poi i King Cobra sono un ulteriore salto di qualità (ma devo pulire i connettori...l'argento si ossida).

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
@SaNdMaN ha scritto:

Sbaglio o questa l'hai scritta tu Wink 
Sì ma tu ci hai letto più di quello che volevo dire Smile

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
@fabiog ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:
Ti ringrazio ma non amo i rettili Hehe 
Neanche io. Il suono era buono, musicale anche se non dettagliatissimo. Solo che dentro erano fatti come dei cavi microfonici da 2€ al m (purezza - probabile - del rame a parte). Per me Chord non è niente di trascendentale.

Gli Straightwire Encore II, mantenendo la geometria di base ed il conduttore in rame, sono tutt'altro cavo come qualità tattile e anche raffinatezza sonica. Poi i King Cobra sono un ulteriore salto di qualità (ma devo pulire i connettori...l'argento si ossida).
Anche le saldature si ossidano. Anche il rame...tutto quello che è a contatto con l'ossigeno. Infatti, con il passare del tempo, quello che molti pensano sia un miglioramento del "cavo" o di un'apparecchiatura elettronica non è altro che un "degradamento" dovuto all'ossidazione delle saldature, rame, argento, ecc.

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
Io, ad esempio, sulle saldature uso lo smalto per unghie proprio per evitare il processo di ossidazione Very Happy 

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
@SaNdMaN ha scritto:
Io, ad esempio, sulle saldature uso lo smalto per unghie proprio per evitare il processo di ossidazione Very Happy 
e vabbè. I connettori dei King Cobra sono "cold welded", niente stagno. Il fatto è che sia il pin centrale che la corona di massa sono in argento (non argentati), e questo, si sa, tende a ossidarsi facilmente (anche se si sa pure che l'ossido dell'argento conduce altrettanto bene che l'argento stesso). Ma i contatti si possono far tornare esteticamente perfetti con uno straccio imbevuto di alcool, e un po' di "olio di gomito" come si dice Very Happy Solo che al momento gli Straightwire mi appagano e quindi rimando sempre

descriptionRe: Se i cavi all'interno del diffusore sono da 18AWG....

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum