T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
POPU VENUS Oggi alle 8:07giucam61
ALIENTEK D8Oggi alle 0:38giucam61
sky in wi fiIeri alle 17:21gigihrt
queIeri alle 14:11Allen smithee
simulazione largabandaGio 23 Mar 2017 - 22:05fritznet
(BA) Hi Face Two 70 euro.Gio 23 Mar 2017 - 18:16kryptos
Nuovi cavi potenzaGio 23 Mar 2017 - 16:19fabe-r
impianto entry -levelGio 23 Mar 2017 - 11:33zolugne
Primo giradischiGio 23 Mar 2017 - 0:25giucam61
Smsl ad18Mer 22 Mar 2017 - 19:57MaxDrou
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Posso usare un ta 2024 Mar 21 Mar 2017 - 20:12RAIS
PC per la musicaMar 21 Mar 2017 - 17:45Snap
Vendo Cayin 220 CUMar 21 Mar 2017 - 15:22wolfman
[ARGHHH!!!] ;)Mar 21 Mar 2017 - 15:09Alessandro Marchese
Nad 1000 o nad c350Mar 21 Mar 2017 - 10:24Motogiullare
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
52% / 16
No, era meglio quello vecchio
48% / 15
I postatori più attivi della settimana
68 Messaggi - 24%
62 Messaggi - 22%
42 Messaggi - 15%
18 Messaggi - 6%
18 Messaggi - 6%
16 Messaggi - 6%
16 Messaggi - 6%
14 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
266 Messaggi - 22%
235 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 12%
132 Messaggi - 11%
103 Messaggi - 8%
75 Messaggi - 6%
74 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 6%
63 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15428)
15428 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 43 utenti in linea :: 6 Registrati, 0 Nascosti e 37 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

giucam61, lello64, pentagramma, raf980, scontin, Zio Luca

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
ingemar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 01.04.09
Numero di messaggi : 1578
Località : GE
Impianto : sorgenti: Marantz CD63SE, SYSTEMDEK IIX con Stanton 681 EEE MkII-S;
pre: QUAD 33
finale: QUAD 303;
speaker: Tannoy Cambridge T-115
http://www.yellowblueandgreen.com/

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Ven 14 Ago 2009 - 12:03
NicoRF ha scritto:...dalla stessa fabbrica, dalla stessa linea di produzione, con gli stessi standard qualitativi, OK (nel caso dei pattini, conformi alla ISO/TS 16969).
Se le hallyster escono dalla stessa manufacturing unit delle cocain allora cambia tutto, ma non credo....
in base a che cosa non lo credi? al prezzo? senza polemica, per carità.
avatar
Artinside
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 29.01.09
Numero di messaggi : 3182
Località : Sassari
Occupazione/Hobby : Arte Contemporanea
Impianto :
Spoiler:
Sorgente: Jvc xv-n680
Pre: Minimalist autocostruito
Amplificatori: Hifimediy Tk2050 alimentata in AC, Smsl sa-s1 Ta2020, Smsl sa-s2 Ta2024, Helder Audio Ta2024 , S I T amp Ta2024, Sure Ta2024, Sure "Octopus" Tpa 3123, Scythe sda1000, Gainclone Lm1875
Diffusori Esb xl5, Alix Project One
Ampli cuffie: Poppulse mini headphone amp
Cuffie: Grado - Alessandro MS1, Koss Portapro, Jvc ha-fxc51, Monoprice 8320, Jvc Ha-fx34, Awei es-q9, Xkdun Ck-700 etc, etc, etc....

http://www.gavinoganau.com

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Ven 14 Ago 2009 - 12:15
Premettendo che tutto è possibile, avete letto "Gomorra" di Saviano? bene, allora non c'è niente da stupirsi se un prodotto cinese, magari sviluppato da progettisti europei, sia marchiato differentemente e venduto a prezzi notevolmente diversi. In "gomorra" Saviano racconta i meccanismi di produzione delle "griffe" più "in" con un metodo di aste cui partecipano dei laboratori clandestini del napoletano, chi si aggiudica l'asta col meccanismo: tot pezzi in tot tempo al prezzo più basso per pezzo, da il via alla produzione, glia altri partecipanti all'asta , se vogliono, si accodano cercando di produrre allo stesso modo. Alla fine la griffe acquisterà la partita migliore al prezzo indicato (prodotti pagati al realizzatore 1/20, 1/30 del prezzo che le griffe faranno pagare sul mercato). I laboratori la cui merce non è stata acquistata immettono, di solito, il prodotto sul mercato, marchiato con la griffe, a prezzo molto inferiore.
Anche se non è questo il meccanismo delle casse in oggetto (non si tratta di griffe e il marchio del prodotto più economico è diverso) indica come tutto sia possibilè e non c'è da stupirsi se il prodotto sia identico (trattasi solo di supposizioni per cercare di capire). Un paio di mesi fa sono stato tentato di acquistarle sul sito di elettrocasariesi poi mi sono detto: dove le metto? Tra l'altro non credo siano un decisivo passo in avanti rispetto ai diffusori che ho già Hello
avatar
Radiofaro
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.02.09
Numero di messaggi : 2149
Località : Puglia
Impianto : Denon PMA 1500 AE, sorgente CDP 1500 AE, diffusori Proson 6020 mk2 (Ciarizzate), cavi di potenza: Dustùtz cable; cavi segnale: byVicè

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Ven 14 Ago 2009 - 12:18
@ingemar ha scritto:
NicoRF ha scritto:...dalla stessa fabbrica, dalla stessa linea di produzione, con gli stessi standard qualitativi, OK (nel caso dei pattini, conformi alla ISO/TS 16969).
Se le hallyster escono dalla stessa manufacturing unit delle cocain allora cambia tutto, ma non credo....
in base a che cosa non lo credi? al prezzo? senza polemica, per carità.

nel senso che per contratto una manufacturing unit non può produrre lo stesso prodotto (per es. le cocaine) con un altro nome ma con gli stessi componenti e caratteristiche, tranne il caso in cui dichiari una specie di "seconda scelta" oppure nel caso venga dichiarta la "end of production" dalla casa madre che ha commissionato la produzione
I prodotti di massa sono spesso regolati da brevetto (anche le casse).

Secongo me le hallyster sono una elegante imitazione delle cocaine.
Suoneranno pure bene, per carità, ma sono pur sempre poco originali ed io per principio evito le scopiazzature. Siamo sicuri che il legno è lo stesso? gli spessori? gli isolamenti, la qualità dei componenti..... con poco di pìù prenderei delle oroginalissime proson
avatar
ingemar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 01.04.09
Numero di messaggi : 1578
Località : GE
Impianto : sorgenti: Marantz CD63SE, SYSTEMDEK IIX con Stanton 681 EEE MkII-S;
pre: QUAD 33
finale: QUAD 303;
speaker: Tannoy Cambridge T-115
http://www.yellowblueandgreen.com/

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Ven 14 Ago 2009 - 12:23
NicoRF ha scritto:
@ingemar ha scritto:
NicoRF ha scritto:...dalla stessa fabbrica, dalla stessa linea di produzione, con gli stessi standard qualitativi, OK (nel caso dei pattini, conformi alla ISO/TS 16969).
Se le hallyster escono dalla stessa manufacturing unit delle cocain allora cambia tutto, ma non credo....
in base a che cosa non lo credi? al prezzo? senza polemica, per carità.

nel senso che per contratto una manufacturing unit non può produrre lo stesso prodotto (per es. le cocaine) con un altro nome ma con gli stessi componenti e caratteristiche, tranne il caso in cui dichiari una specie di "seconda scelta" oppure nel caso venga dichiarta la "end of production" dalla casa madre che ha commissionato la produzione
I prodotti di massa sono spesso regolati da brevetto (anche le casse).
E qualcuno ha letto questo contratto? Qualcuno ha sottomano questo brevetto? Come facciamo a sapere se esiste veramente?
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7246
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Ven 14 Ago 2009 - 12:27
Avete idea dei numeri che chiedono i cinesi per far partire una produzione?
avatar
Selvag60
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 20.03.09
Numero di messaggi : 344
Località : Firenze
Occupazione/Hobby : Fotografia
Provincia (Città) : Ancora devo scoprirlo
Impianto : Sorgente: Trevi 3540- Amplificazione: Vincent sv 129-Soundmaster 30-Advance acoustic map 103-Trend TA 10.1-Sure tk2050 - Pre di Meral964-Diffusori:bluenote a6 -bluenote a4-Mosscade 502-Chario Hiper 1 - Kef Carlton III

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Ven 14 Ago 2009 - 12:28
NicoRF ha scritto:

Secongo me le hallyster sono una elegante imitazione delle cocaine.



Mmmmmmmm temporalmente sono uscite prima le hallyster per cui a meno che non si stravolgano le leggi della logica mi sa che sarebbe il viceversa Wink
avatar
Radiofaro
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.02.09
Numero di messaggi : 2149
Località : Puglia
Impianto : Denon PMA 1500 AE, sorgente CDP 1500 AE, diffusori Proson 6020 mk2 (Ciarizzate), cavi di potenza: Dustùtz cable; cavi segnale: byVicè

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Ven 14 Ago 2009 - 12:29
@MaurArte ha scritto:Avete idea dei numeri che chiedono i cinesi per far partire una produzione?

pochi!
sient'ammè! Very Happy


editato: Sevag, da dove lo deduci?
avatar
Selvag60
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 20.03.09
Numero di messaggi : 344
Località : Firenze
Occupazione/Hobby : Fotografia
Provincia (Città) : Ancora devo scoprirlo
Impianto : Sorgente: Trevi 3540- Amplificazione: Vincent sv 129-Soundmaster 30-Advance acoustic map 103-Trend TA 10.1-Sure tk2050 - Pre di Meral964-Diffusori:bluenote a6 -bluenote a4-Mosscade 502-Chario Hiper 1 - Kef Carlton III

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Ven 14 Ago 2009 - 12:34
NicoRF ha scritto:
@MaurArte ha scritto:Avete idea dei numeri che chiedono i cinesi per far partire una produzione?

pochi!
sient'ammè! Very Happy


editato: Sevag, da dove lo deduci?

Io lo deduco da una ricerca fatta in rete dove si parla delle hallyster già nel 2007 e forse anche molto prima , mentre il marchio cocaine credo nasca nel 2008
QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi
Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Ven 14 Ago 2009 - 12:37
@Selvag60 ha scritto:
NicoRF ha scritto:
@MaurArte ha scritto:Avete idea dei numeri che chiedono i cinesi per far partire una produzione?

pochi!
sient'ammè! Very Happy


editato: Sevag, da dove lo deduci?

Io lo deduco da una ricerca fatta in rete dove si parla delle hallyster già nel 2007 e forse anche molto prima , mentre il marchio cocaine credo nasca nel 2008
ERRORE: Gennaio 2007..............fa' caldo vi do' un consiglio:andatevene al mare..........
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7246
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Ven 14 Ago 2009 - 12:41
ERRORE: Gennaio 2007..............fa' caldo vi do' un consiglio:andatevene al mare..........

Per fugare ogni dubbio basta smontare una S-50 e mostrarne il contenuto...
avatar
ingemar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 01.04.09
Numero di messaggi : 1578
Località : GE
Impianto : sorgenti: Marantz CD63SE, SYSTEMDEK IIX con Stanton 681 EEE MkII-S;
pre: QUAD 33
finale: QUAD 303;
speaker: Tannoy Cambridge T-115
http://www.yellowblueandgreen.com/

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Ven 14 Ago 2009 - 12:43
@QUALITY SOUND ha scritto:
@Selvag60 ha scritto:
NicoRF ha scritto:
@MaurArte ha scritto:Avete idea dei numeri che chiedono i cinesi per far partire una produzione?

pochi!
sient'ammè! Very Happy


editato: Sevag, da dove lo deduci?

Io lo deduco da una ricerca fatta in rete dove si parla delle hallyster già nel 2007 e forse anche molto prima , mentre il marchio cocaine credo nasca nel 2008
ERRORE: Gennaio 2007..............fa' caldo vi do' un consiglio:andatevene al mare..........

secondo me sei un po' troppo evasivo: ribadisco che, da importatore, sarebbe nel tuo interesse citare documenti (contratti/brevetti, ecc) che dimostrano che le Cocaine NON sono le Hallyster, ma un prodotto più scadente, una volgare imitazione, un clone da due soldi. Invece stai solo sminuendo le varie ipotesi che si stanno portando avanti. Come mai? Rolling Eyes
avatar
pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Ven 14 Ago 2009 - 13:22
Come dice Maurizio, basterà disassemblare i diffusori per capire se ci sono differenze. Hallyster è un brand dell'italianissima ditta GBC, mi hanno detto che importano quei diffusori da anni...

A meno che Cocaine non avesse un contratto di esclusiva con il produttore reale (che in linguaggio tecnico si chiama OEM -Original Equipment Manufacturer - produttore originario dell'apparecchiatura), dubito che possa fare un granchè se non allineare i prezzi a quelli di mercato.

Probabilmente, non appena GBC, si renderà conto di avere tra le mani dei cavalli di razza, sicuramente alzera' un po' il prezzo. I margini si ridurranno per Quality, ma poichè il prodotto è valido, non vedo perchè non possa continuare a commercializzarlo, magari spingendo più sui volumi piuttosto che sul mercato piu' elitario degli audiofili.

Chiaramente le mie sono solo supposizioni, non voglio convincere nessuno, siete liberissimi di pensare che le Cocaine sono migliori delle Hallyster se volete. Per me il prodotto e' identico e quando le Hallyster verranno disassemblate da Maurizio ne avremo la prova.

Per la cronaca, al polso ho un orologio da 65 euro, un'amico carissimo ce l'ha identico ma l'ha pagato 1500 euro. Il mio ha un logo diverso, per il resto sono IDENTICI. La globalizzazione funziona così...


Ultima modifica di pincellone il Ven 14 Ago 2009 - 13:28, modificato 3 volte
avatar
Radiofaro
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.02.09
Numero di messaggi : 2149
Località : Puglia
Impianto : Denon PMA 1500 AE, sorgente CDP 1500 AE, diffusori Proson 6020 mk2 (Ciarizzate), cavi di potenza: Dustùtz cable; cavi segnale: byVicè

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Ven 14 Ago 2009 - 13:25
@pincellone ha scritto:Come dice Maurizio, basterà disassemblare i diffusori per capire se ci sono differenze. Hallyster è un brand dell'italianissima ditta GBC, mi hanno detto che importano quei diffusori da anni...

A meno che Cocaine non avesse un contratto di esclusiva con il produttore reale (che in linguaggio tecnico si chiama OEM -Original Equipment Manufacturer - produttore originario dell'apparecchiatura), dubito che possa fare un granchè se non allineare i prezzi a quelli di mercato.

Probabilmente, non appena GBC, si renderà conto di avere tra le mani dei cavalli di razza, sicuramente alzera' un po' il prezzo. I margini si ridurranno per Quality, ma poichè il prodotto è valido, non vedo perchè non possa continuare a commercializzarlo, magari spingendo più sui volumi piuttosto che sul mercato piu' elitario degli audiofili.

Chiaramente le mie sono solo supposizioni, non voglio convincere nessuno, siete liberissimi di pensare che le Cocaine sono migliori delle Hallyster se volete. Per me il prodotto e' identico e quando le Hallyster verranno disassemblate da Maurizio ne avremo la prova.

Per la cronaca, al polso ho un orologio da 65 euro, un'amico carissimo ce l'ha identico ma l'ha pagato 1500 euro. Il mio ha un logo diverso, per il resto sono IDENTICI. La globalizzazione funziona così...

non so cosa ho combinato, spero di ripristinare il msg;
Pince, quello che dici nn fa una piega; sono perplesso sull'eccessivo gap nel prezzo dell'orologio.
Visto che sono un appassionato di orologi, sai chi produce per DeG o per GA? bene, io al polso ne ho uno fatto dal produttore, costa la metà di quelli citati, ne richiama lo stile, ma non è uguale. Vero è che costa la metà.
Luca_CH
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 14.08.09
Numero di messaggi : 18
Località : Lugano CH
Impianto : Yamaha AX-497

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Ven 14 Ago 2009 - 13:33
Mi aggiungo alla discussione perchè ero tentato di prendere le Cocaine, anche se adesso i dubbi con queste Hallyster diventa grande!

Ho trovato anche questo girovagando per la rete:

http://www.elettrocasariesi.com/shop/home.php?cat=670

Mi scuso se è vietato postare link esterni.
avatar
Selvag60
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 20.03.09
Numero di messaggi : 344
Località : Firenze
Occupazione/Hobby : Fotografia
Provincia (Città) : Ancora devo scoprirlo
Impianto : Sorgente: Trevi 3540- Amplificazione: Vincent sv 129-Soundmaster 30-Advance acoustic map 103-Trend TA 10.1-Sure tk2050 - Pre di Meral964-Diffusori:bluenote a6 -bluenote a4-Mosscade 502-Chario Hiper 1 - Kef Carlton III

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Ven 14 Ago 2009 - 13:37
Anche nel vestiario funziona così, si fanno fare i capi da esterni e poi solo alla fine ci si attacca la propria etichetta ed il prezzo sale alle stelle. Questa è la logica di mercato, nello specifico caso vogliamo solo scoprire se i due prodotti sono identici ( maurarte pendiamo dalle tue labbra Smile ) così che poi ognuno farà le sue valutazioni nel caso volesse acquistare una coppia di diffusori
avatar
Radiofaro
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.02.09
Numero di messaggi : 2149
Località : Puglia
Impianto : Denon PMA 1500 AE, sorgente CDP 1500 AE, diffusori Proson 6020 mk2 (Ciarizzate), cavi di potenza: Dustùtz cable; cavi segnale: byVicè

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Ven 14 Ago 2009 - 13:42
@Selvag60 ha scritto:Anche nel vestiario funziona così, si fanno fare i capi da esterni e poi solo alla fine ci si attacca la propria etichetta ed il prezzo sale alle stelle. Questa è la logica di mercato, nello specifico caso vogliamo solo scoprire se i due prodotti sono identici ( maurarte pendiamo dalle tue labbra Smile ) così che poi ognuno farà le sue valutazioni nel caso volesse acquistare una coppia di diffusori

parole sante Very Happy
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Ven 14 Ago 2009 - 13:46
Per chi ha molta pazienza questo sito potrebbe essere un ottimo riferimento:

http://www.made-in-china.com/

Ho visto molti diffusori che potrebbero somigliare Hallyster (.....)
Ma non ho travato quelli giusti.
Alessandro LXIV
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 29.04.09
Numero di messaggi : 5173
Impianto :

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Ven 14 Ago 2009 - 14:09
[quote="Andrea Gianelli
Concordo caro Sergio e non mi spiego chi e come possa aver espresso una valutazione negativa di fronte ad una riflessione pacata, prudente e rispettosa di tutti: quel "secondo me" iniziale ne è la conferma.
Contrariamente a questo mondo tanti e troppi hanno invece la pretesa di far passare le proprie senzazioni e/o opinioni personali (il più delle volte del tutto infondate e prive di qualsivoglia base concreta) come dogmi.


Ciao Andrea (Gianelli),

non so se siano state le mie parole a turbarti, se così fosse, senza neanche entrare nel merito dell'argomento, ti chiedo scusa.
Io nel forum mi diverto e se per qualcuno, per colpa mia, non dovesse essere così, non lo ritengo giusto.

P.S. Comunque un pensierino a quella polverina dal condotto reflex ce lo farei, sai che musica!............Ah! scordavo, tu solo casse chiuse! Laughing
david fabrizi
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 01.04.08
Numero di messaggi : 104
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : Grafico / Musica, Filosofia, Bicicletta, Letteratura
Provincia (Città) : Solitamente allegro
Impianto : Principale: Sorgente 1: Aspire One (Foobar + Driver Asio), Sorgente 2: JVC XV-N322 (solo meccanica) + TCC TC-7510 (DAC), Amplificatore: King Rex T20U, Diffusori: Indiana Line HC 206.

Secondo impianto: Sorgente: PC (Foobar + Asio4all), Amplificatore: Trends Audio TA10.1, Diffusori: Indiana Line TH 210.

si trovano anche a meno...

il Ven 14 Ago 2009 - 16:28
segnalazione:
dato che in molti paiono volerli provare, vi segnalo che
girovangando un po' in rete i diffusori S-50
con marchio HALLYSTER SOUND
si trovano anche a 82 euro!

http://www.nuovacecam.it/catalog/product_info.php?manufacturers_id=717&products_id=11473
avatar
H@L
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 12.06.09
Numero di messaggi : 678
Località : Sardegna
Occupazione/Hobby : apprendista stregone dell'Hi-Fi
Provincia (Città) : Cagliari
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti Mac Mini, hiFace, SuperPro DAC 707 USB, Beresford TC-7520, Peachtree DAC•iT.
Preamplificatori KingRex Pre-Amp V.3, Xindak XA3200-MKII.
Amplificatori Trends Audio TA-10.1, KingRex T20U con PSU, Virtue Audio Two.
Integrato TEAC A-H01S.
Diffusori Duevel Planets, Sonus Faber Toy Speaker, JohnBlue JB3.
Cuffie Docet Cuffia-Amp e...

AKG K 701.

http://www.RadioAreaIpsia.it

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Ven 14 Ago 2009 - 16:33
@david fabrizi ha scritto:i diffusori S-50
con marchio HALLYSTER SOUND
si trovano anche a 82 euro!

Happy shock Cribbio! 37 euro in meno rispetto al prezzo, già basso, della GBC!


Ultima modifica di H@L il Ven 14 Ago 2009 - 16:38, modificato 1 volta
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5043
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Ven 14 Ago 2009 - 16:36
@QUALITY SOUND ha scritto:
@Selvag60 ha scritto:
NicoRF ha scritto:
@MaurArte ha scritto:Avete idea dei numeri che chiedono i cinesi per far partire una produzione?

pochi!
sient'ammè! Very Happy


editato: Sevag, da dove lo deduci?

Io lo deduco da una ricerca fatta in rete dove si parla delle hallyster già nel 2007 e forse anche molto prima , mentre il marchio cocaine credo nasca nel 2008
ERRORE: Gennaio 2007..............fa' caldo vi do' un consiglio:andatevene al mare..........

Tornato adesso... Smile
Il fatto è, caro Quality, che dal negoziante di tubi zincati al produttore di motori aerospaziali tutti prima o poi si sgolano per affermare la superiorità del loro prodotto a quelli "cheap" di concorrenza spesso orientale....
Tu continui a evitare ogni chiarimento di fronte ai MOLTO leciti dubbi di questi tuoi potenziali aquirenti....
E' ovvio che se risponderai "venite ad ascoltarle al Top Audio e vedrete...." , bè, hai pienamente ragione, ma sai com'è, questo forum dimostra spesso come validissimi prodotti nascano dal semplice miglioramento di progetti economici e come spesso ci siano i soliti furboni che non esitano a specularvi sopra....
Nessuno ti ha accusato di nulla che tu non possa smontare in modo facilissimo, quindi perchè non farlo?
Alessandro LXIV
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 29.04.09
Numero di messaggi : 5173
Impianto :

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Ven 14 Ago 2009 - 17:01
@H@L ha scritto:
@david fabrizi ha scritto:i diffusori S-50
con marchio HALLYSTER SOUND
si trovano anche a 82 euro!

Happy shock Cribbio! 37 euro in meno rispetto al prezzo, già basso, della GBC!

Meno. Devi aggiungere l'IVA
avatar
shantim
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 993
Località : torino
Impianto : lpp: project RPM1 2Mred
cdp: harman kardon hd950
dac:1543 pre: srpp CHF ecc86
ampli: triodino 300B
diffusori:tnt nues, grundig box

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Ven 14 Ago 2009 - 17:07
Tornato adesso... Smile
Il fatto è, caro Quality, che dal negoziante di tubi zincati al produttore di motori aerospaziali tutti prima o poi si sgolano per affermare la superiorità del loro prodotto a quelli "cheap" di concorrenza spesso orientale....
Tu continui a evitare ogni chiarimento di fronte ai MOLTO leciti dubbi di questi tuoi potenziali aquirenti....
E' ovvio che se risponderai "venite ad ascoltarle al Top Audio e vedrete...." , bè, hai pienamente ragione, ma sai com'è, questo forum dimostra spesso come validissimi prodotti nascano dal semplice miglioramento di progetti economici e come spesso ci siano i soliti furboni che non esitano a specularvi sopra....
Nessuno ti ha accusato di nulla che tu non possa smontare in modo facilissimo, quindi perchè non farlo?

quoto in toto, tuttavia vorrei sottolineare come al top audio dubito che ci saranno Hallyter! Laughing per fare i confronti... difatti qui non si mette in dubbio che i cocaine suonino male... ma piuttosto che suonino uguale agli hallyster.
come dice maurarte solo la vista del crossover delle s50 leverà ogni dubbio... bhe se anche il condensatore e le vitine e i cavetti.... sono uguali.. allora... e chiaro che i diffusori provengono dallo stesso produttore.
tra l'altro solo due mesi fa ho sostenuto un esame sulla protezione intellettuale, e posso assicurare che se la Hallyster producesse dei colni così spudorati sarebbe facile per la cocaine bloccarla... (inoltre un marchio solido ciome la gbc non si renderebbe "complice" nella commercializzazione/distribuzione)
la mia ipotesi è questa: un produttore cinese produce una serie di diffusori... che rivende a chiunque sia disposto a comprarne una certa quantità... chiunque voglia può rivenderli sotto proprio nome ed anche al prezzo che vuole (come è giusto che sia).
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15428
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro





http://www.silvercybertech.com

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Ven 14 Ago 2009 - 17:12
@Luca_CH ha scritto:Mi aggiungo alla discussione perchè ero tentato di prendere le Cocaine, anche se adesso i dubbi con queste Hallyster diventa grande!

Ho trovato anche questo girovagando per la rete:

http://www.elettrocasariesi.com/shop/home.php?cat=670

Mi scuso se è vietato postare link esterni.

No, qui non è vietato postare link esterni: massima libertà anche utilizzando tutto ciò che proviene dalla rete, non siamo in Cina dove si oscurano i siti. Smile

Secondo me Quality Sound farebbe il suo stesso interesse a chiarire la cosa... Se i due prodotti delle due case suonassero davvero uguali con una tale differenza di prezzo, beh non ho dubbi su cosa sceglierebbe il pubblico... Ironic Insomma, la massima trasparenza secondo me paga sempre.
E con questo concludo, ognuno è libero di comportarsi come meglio crede, specialmente nel gestire la sua attività.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7246
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Ven 14 Ago 2009 - 17:14
Per quello che sono riuscito a vedere le flangie dei tweeter sono uguali.
Spero di trovarne una coppia in breve tempo, anche perchè a metà settembre vorrei fare una comparativa di 4 minicasse:
Eltax Monitor III, Mosscade 502, Energy C-100 e ...Hallyster C-50
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum