T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
ALIENTEK D8Oggi alle 16:23nerone
Diffusori Elac.Oggi alle 15:48Lele67
POPU VENUS Oggi alle 8:10gigetto
Smsl ad18Ieri alle 21:45giucam61
Griglie diffusoriVen 24 Mar 2017 - 20:11Luca Marchetti
Kit Buffer 6N3 cineseVen 24 Mar 2017 - 18:04nerone
Autocostruzione casseVen 24 Mar 2017 - 17:46dinamanu
sky in wi fiVen 24 Mar 2017 - 17:21gigihrt
queVen 24 Mar 2017 - 14:11Allen smithee
simulazione largabandaGio 23 Mar 2017 - 22:05fritznet
(BA) Hi Face Two 70 euro.Gio 23 Mar 2017 - 18:16kryptos
Nuovi cavi potenzaGio 23 Mar 2017 - 16:19fabe-r
impianto entry -levelGio 23 Mar 2017 - 11:33zolugne
Primo giradischiGio 23 Mar 2017 - 0:25giucam61
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
50% / 18
No, era meglio quello vecchio
50% / 18
I postatori più attivi della settimana
62 Messaggi - 22%
60 Messaggi - 22%
39 Messaggi - 14%
18 Messaggi - 7%
18 Messaggi - 7%
18 Messaggi - 7%
16 Messaggi - 6%
16 Messaggi - 6%
15 Messaggi - 5%
14 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
280 Messaggi - 22%
242 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
135 Messaggi - 11%
111 Messaggi - 9%
81 Messaggi - 6%
80 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 5%
67 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15429)
15429 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 70 utenti in linea :: 7 Registrati, 1 Nascosto e 62 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

2marco, antbom, arthur barras, Dieci13, enrico massa, Luchigno8, Snap

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
ingemar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 01.04.09
Numero di messaggi : 1578
Località : GE
Impianto : sorgenti: Marantz CD63SE, SYSTEMDEK IIX con Stanton 681 EEE MkII-S;
pre: QUAD 33
finale: QUAD 303;
speaker: Tannoy Cambridge T-115
http://www.yellowblueandgreen.com/

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 12:55
@QUALITY SOUND ha scritto:
@Skywalker ha scritto:
@QUALITY SOUND ha scritto:
@Skywalker ha scritto:a onor del vero li si parla di un'offerta limitata..

e considerando che in italia il prezzo è si di 250 euro, ma spedizione inclusa la cosa è meno eclatante.
tenuto fermo il fatto che anche se dopo l'analisi dell'interno le casse dovrebbero risultare identiche ci sarebbero un pò di cose che non tornano..
Anche tu sei sparito: ma che ' sparite tutti????

Non sono sparito.. però mica vivo sul forum!! Smile


Dico semplicemente che se i diffusori hallyster dopo essere aperti risulteranno identici ai cocaine pur essendo venduti alla metà mi pare che sia palese che o gli uni li vendono troppo a poco, o gli altri a troppo.. tutto qui.
Sempre che siano perfettamente uguali anche all'ascolto................
e dal tuo punto di vista perché non dovrebbero? Very Happy
Skywalker
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 17.05.09
Numero di messaggi : 851
Località : AL
Impianto :


Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 12:56
beh, se la componentistica è identica in tutto e per tutto è palese che suoneranno anche nello stesso modo..

mi pare lapalissiano Very Happy

Mi parrebbe impossibile affermare che componenti identici, essemblati in modo identico, suonino in modo diverso..
QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi
Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 12:57
@ingemar ha scritto:
@pincellone ha scritto:Su Cocaine non so nulla e Quality non è tenuto a darci spiegazioni se non vuole.
e ciascuno può trarre tutte le conclusioni del caso, ovviamente.
certo che quella si tratterebbe di una gran bella figuraccia, eh. Very Happy
Cosa vuoi sapere sui prodotti che noi commercializziamo??
avatar
ingemar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 01.04.09
Numero di messaggi : 1578
Località : GE
Impianto : sorgenti: Marantz CD63SE, SYSTEMDEK IIX con Stanton 681 EEE MkII-S;
pre: QUAD 33
finale: QUAD 303;
speaker: Tannoy Cambridge T-115
http://www.yellowblueandgreen.com/

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 13:00
@QUALITY SOUND ha scritto:
@ingemar ha scritto:
@pincellone ha scritto:Su Cocaine non so nulla e Quality non è tenuto a darci spiegazioni se non vuole.
e ciascuno può trarre tutte le conclusioni del caso, ovviamente.
certo che quella si tratterebbe di una gran bella figuraccia, eh. Very Happy
Cosa vuoi sapere sui prodotti che noi commercializziamo??

per esempio il nome della fabbrica cinese da cui le acquistate (e magari anche quanto le pagate Laughing ). poi, chessò, il nome dell'ingegnere italiano che le ha progettate. cose così, giusto per dimostrare che quello che si legge sulle cocaine corrisponde alla realtà.
QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi
Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 13:05
@ingemar ha scritto:
@QUALITY SOUND ha scritto:
@ingemar ha scritto:
@pincellone ha scritto:Su Cocaine non so nulla e Quality non è tenuto a darci spiegazioni se non vuole.
e ciascuno può trarre tutte le conclusioni del caso, ovviamente.
certo che quella si tratterebbe di una gran bella figuraccia, eh. Very Happy
Cosa vuoi sapere sui prodotti che noi commercializziamo??

per esempio il nome della fabbrica cinese da cui le acquistate (e magari anche quanto le pagate Laughing ). poi, chessò, il nome dell'ingegnere italiano che le ha progettate. cose così, giusto per dimostrare che quello che si legge sulle cocaine corrisponde alla realtà.
Sul nostro sito quello che leggi l'abbiamo scritto noi(domanda stupida consentimi)come e' stupidissima la domanda:quanto le pagate.
Ripeto per l'ennesima volta: I diffusori vengono progettati in Italia e vengono prodotti in estremo oriente nella nostra Factory.punto
QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi
Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 13:08
@pincellone ha scritto:
@QUALITY SOUND ha scritto:

Su "Cocaine" tutte le spiegazioni che vuoi caro Pince..............

Grazie Antonio, a me va bene quello che a te va di dire. Non pretendo alcuna spiegazione particolare, non credo di averne il diritto.

La concorrenza perfetta non esiste, e' solo una teoria microeconomica, un mercato ideale dove esiste l'accesso totale alle informazioni sia da parte dei consumatori che dei produttori.

http://it.wikipedia.org/wiki/Concorrenza_perfetta

Se ci fosse totale trasparenza molte aziende (specie quelle che offrono servizi di intermediazione commerciale)chiuderebbero.

Sta ad ognuno di noi cercare la soluzione migliore al prezzo che possiamo permetterci. C'e' chi ci riesce meglio e chi no. C'e' a chi frega di piu' e a chi meno perche' ha piu' soldi da spendere e meno tempo per cercare. E il tempo, non lo dimentichiamo, e' denaro.

Se cosi' non fosse, l'economia mondiale naufragherebbe, i nostri stessi posti di lavoro sarebbero messi a repentaglio. Probabilmente si tornerebbe al baratto.

In definitiva, una volta comprese certe logiche, è normalissimo che io abbia pagato un orologio 65 euro e il mio amico 1500, anche se e' difficile da digerire (per il mio amico Laughing ).

Ognuno utilizza i mezzi a propria disposizione per fare la scelta migliore secondo le proprie preferenze. Il fatto che Internet consenta di abbattere un sacco di barriere all'informazione è un plus, ma non si tratta di qualcosa che è ancora alla portata di tutti. E per il piccolo imprenditore è tutto sommato meglio cosi'. Quanto durerà tutto questo? Penso poco. L'informazione tende comunque ad essere sempre maggiore e i consumatori sempre piu' attenti ed esigenti. L'imprenditore attento e forward-looking lo sa e magari si sta attrezzando per cambiare pelle per sfruttare questa evoluzione a proprio vantaggio.
Ue' Pince :ma vieni da me al Top Audio---Suite 154 e Suite 126

Il discorso si sta complicando troppo e mi sa che sono Off-Topic, comunque non è male riflettere su certi temi.
Skywalker
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 17.05.09
Numero di messaggi : 851
Località : AL
Impianto :


Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 13:09
io direi che non ci resta che attendere una comparativa tra i due diffusori..

e poi potremmo trarre tutte le conclusioni con cognizione di causa..
QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi
Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 13:09
@pincellone ha scritto:
@QUALITY SOUND ha scritto:

Su "Cocaine" tutte le spiegazioni che vuoi caro Pince..............

Grazie Antonio, a me va bene quello che a te va di dire. Non pretendo alcuna spiegazione particolare, non credo di averne il diritto.

La concorrenza perfetta non esiste, e' solo una teoria microeconomica, un mercato ideale dove esiste l'accesso totale alle informazioni sia da parte dei consumatori che dei produttori.

http://it.wikipedia.org/wiki/Concorrenza_perfetta

Se ci fosse totale trasparenza molte aziende (specie quelle che offrono servizi di intermediazione commerciale)chiuderebbero.

Sta ad ognuno di noi cercare la soluzione migliore al prezzo che possiamo permetterci. C'e' chi ci riesce meglio e chi no. C'e' a chi frega di piu' e a chi meno perche' ha piu' soldi da spendere e meno tempo per cercare. E il tempo, non lo dimentichiamo, e' denaro.

Se cosi' non fosse, l'economia mondiale naufragherebbe, i nostri stessi posti di lavoro sarebbero messi a repentaglio. Probabilmente si tornerebbe al baratto.

In definitiva, una volta comprese certe logiche, è normalissimo che io abbia pagato un orologio 65 euro e il mio amico 1500, anche se e' difficile da digerire (per il mio amico Laughing ).

Ognuno utilizza i mezzi a propria disposizione per fare la scelta migliore secondo le proprie preferenze. Il fatto che Internet consenta di abbattere un sacco di barriere all'informazione è un plus, ma non si tratta di qualcosa che è ancora alla portata di tutti. E per il piccolo imprenditore è tutto sommato meglio cosi'. Quanto durerà tutto questo? Penso poco. L'informazione tende comunque ad essere sempre maggiore e i consumatori sempre piu' attenti ed esigenti. L'imprenditore attento e forward-looking lo sa e magari si sta attrezzando per cambiare pelle per sfruttare questa evoluzione a proprio vantaggio.

Il discorso si sta complicando troppo e mi sa che sono Off-Topic, comunque non è male riflettere su certi temi.
Ho sbagliato a scrivere prima:Ue' Pince :ma vieni da me al Top Audio---Suite 154 e Suite 126
avatar
ingemar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 01.04.09
Numero di messaggi : 1578
Località : GE
Impianto : sorgenti: Marantz CD63SE, SYSTEMDEK IIX con Stanton 681 EEE MkII-S;
pre: QUAD 33
finale: QUAD 303;
speaker: Tannoy Cambridge T-115
http://www.yellowblueandgreen.com/

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 13:11
@QUALITY SOUND ha scritto:
@ingemar ha scritto:
@QUALITY SOUND ha scritto:
@ingemar ha scritto:
@pincellone ha scritto:Su Cocaine non so nulla e Quality non è tenuto a darci spiegazioni se non vuole.
e ciascuno può trarre tutte le conclusioni del caso, ovviamente.
certo che quella si tratterebbe di una gran bella figuraccia, eh. Very Happy
Cosa vuoi sapere sui prodotti che noi commercializziamo??

per esempio il nome della fabbrica cinese da cui le acquistate (e magari anche quanto le pagate Laughing ). poi, chessò, il nome dell'ingegnere italiano che le ha progettate. cose così, giusto per dimostrare che quello che si legge sulle cocaine corrisponde alla realtà.
Sul nostro sito quello che leggi l'abbiamo scritto noi(domanda stupida consentimi)come e' stupidissima la domanda:quanto le pagate.
Ripeto per l'ennesima volta: I diffusori vengono progettati in Italia e vengono prodotti in estremo oriente nella nostra Factory.punto
Perché mai domanda stupida? Come ti permetti?
Non posso farmi certe domande e c'è qualcosa che mi proibisce di farle a te, soprattutto quando ti esponi dicendo di voler dare informazioni sui prodotti che commercializzi?
Per l'ennesima volta, come si chiama la Factory in estremo oriente che produce per voi? Come si chiamano le persone che, in Italia, hanno progettato le Cocaine? Che altro hanno progettato? Sono contattabili?
Si può avere una dimostrazione *tangibile* di quello che dici oppure dobiamo prenderlo solo come un assioma?
QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi
Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 13:21
@ingemar ha scritto:
@QUALITY SOUND ha scritto:
@ingemar ha scritto:
@QUALITY SOUND ha scritto:
@ingemar ha scritto:
@pincellone ha scritto:Su Cocaine non so nulla e Quality non è tenuto a darci spiegazioni se non vuole.
e ciascuno può trarre tutte le conclusioni del caso, ovviamente.
certo che quella si tratterebbe di una gran bella figuraccia, eh. Very Happy
Cosa vuoi sapere sui prodotti che noi commercializziamo??

per esempio il nome della fabbrica cinese da cui le acquistate (e magari anche quanto le pagate Laughing ). poi, chessò, il nome dell'ingegnere italiano che le ha progettate. cose così, giusto per dimostrare che quello che si legge sulle cocaine corrisponde alla realtà.
Sul nostro sito quello che leggi l'abbiamo scritto noi(domanda stupida consentimi)come e' stupidissima la domanda:quanto le pagate.
Ripeto per l'ennesima volta: I diffusori vengono progettati in Italia e vengono prodotti in estremo oriente nella nostra Factory.punto
Perché mai domanda stupida? Come ti permetti?
Non posso farmi certe domande e c'è qualcosa che mi proibisce di farle a te, soprattutto quando ti esponi dicendo di voler dare informazioni sui prodotti che commercializzi?
Per l'ennesima volta, come si chiama la Factory in estremo oriente che produce per voi? Come si chiamano le persone che, in Italia, hanno progettato le Cocaine? Che altro hanno progettato? Sono contattabili?
Si può avere una dimostrazione *tangibile* di quello che dici oppure dobiamo prenderlo solo come un assioma?
Non sono io che mi permetto ma sei tu che sei "ottuso":gia' spiegato che produciamo nella nostra fabbrica(scusami prima ho scritto factory e forse non sai che in inglese si dice cosi').Chiedere a un fabbricante :quanto ti costano i tuoi prodotti non e' una domanda stupida bensi' e' STUPIDISSIMA !!!Per tutte le domande(non stupide) ti puoi solo rivolgere a me perche' rappresento la proprieta'
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7246
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 13:29
Per dissipare i dubbi basterebbe vedere una Cocaine S-50 smontata...ma questo pare non essere possibile.
QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi
Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 13:31
@MaurArte ha scritto:Pede dissipare i dubbi basterebbe vedere una Cocaine S-50 smontata...ma questo pare non essere possibile.
Maurizio io ti stimo!! e questa non e' una considerazione da te !!! Sai benissimo che non basta smontare un diffusore o un amplifier per capire com'e'...mannaggia mannaggia.......quando ti vedo ti devo fare una tiratina d'orecchie!!!.........ciao Antonio.....
avatar
ingemar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 01.04.09
Numero di messaggi : 1578
Località : GE
Impianto : sorgenti: Marantz CD63SE, SYSTEMDEK IIX con Stanton 681 EEE MkII-S;
pre: QUAD 33
finale: QUAD 303;
speaker: Tannoy Cambridge T-115
http://www.yellowblueandgreen.com/

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 13:33
@QUALITY SOUND ha scritto:Non sono io che mi permetto ma sei tu che sei "ottuso":gia' spiegato che produciamo nella nostra fabbrica(scusami prima ho scritto factory e forse non sai che in inglese si dice cosi').Chiedere a un fabbricante :quanto ti costano i tuoi prodotti non e' una domanda stupida bensi' e' STUPIDISSIMA !!!Per tutte le domande(non stupide) ti puoi solo rivolgere a me perche' rappresento la proprieta'

Ottuso? Scherzi? ti ho fatto 3 domande: quanto pagate le casse (scherzosa, con tanto di emoticon), alla quale puoi anche non rispondere (oppure puoi benissimo rispondere "non ti riguarda", anche se un po' di trasparenza sarebbe gradita), ma trovo le altre due domande assolutamente legittime! Hai una fabbrica (ti ringrazio, ma so il significato della parola "factory") in oriente? Per quale motivo non vuoi dire dov'è e come si chiama? L'hanno progettata degli italiani? Si può sapere chi sono questi italiani? Perché questa omertà?
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7246
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 13:35
Maurizio io ti stimo!! e questa non e' una considerazione da te !!! Sai benissimo che non basta smontare un diffusore o un amplifier per capire com'e'...mannaggia mannaggia.......quando ti vedo ti devo fare una tiratina d'orecchie!!!.........ciao Antonio.....

Smontare un diffusore serve a chiarire tante cose.
Credo che ti convenga farlo...poi fai tu ed ognuno sarà libero di tirare le proprie conclusioni.
QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi
Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 13:38
@MaurArte ha scritto:
Maurizio io ti stimo!! e questa non e' una considerazione da te !!! Sai benissimo che non basta smontare un diffusore o un amplifier per capire com'e'...mannaggia mannaggia.......quando ti vedo ti devo fare una tiratina d'orecchie!!!.........ciao Antonio.....

Smontare un diffusore serve a chiarire tante cose.
Credo che ti convenga farlo...poi fai tu ed ognuno sarà libero di tirare le proprie conclusioni.
Io non devo smontare un bel nulla:non faccio l'elettrotecnico. come gia' ti ho detto non devo tirare nessuna conclusione al limite le uniche cose che devo tirare sono le tue orecchie..ahahahahah.....ciao Antonio
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7246
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 13:43
Io non devo smontare un bel nulla:non faccio l'elettrotecnico. come gia' ti ho detto non devo tirare nessuna conclusione al limite le uniche cose che devo tirare sono le tue orecchie..ahahahahah.....ciao Antonio

Rirus abundat in ore stultorum...
Contento te contenti tutti
Skywalker
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 17.05.09
Numero di messaggi : 851
Località : AL
Impianto :


Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 13:52
@QUALITY SOUND ha scritto:
@MaurArte ha scritto:
Maurizio io ti stimo!! e questa non e' una considerazione da te !!! Sai benissimo che non basta smontare un diffusore o un amplifier per capire com'e'...mannaggia mannaggia.......quando ti vedo ti devo fare una tiratina d'orecchie!!!.........ciao Antonio.....

Smontare un diffusore serve a chiarire tante cose.
Credo che ti convenga farlo...poi fai tu ed ognuno sarà libero di tirare le proprie conclusioni.
Io non devo smontare un bel nulla:non faccio l'elettrotecnico. come gia' ti ho detto non devo tirare nessuna conclusione al limite le uniche cose che devo tirare sono le tue orecchie..ahahahahah.....ciao Antonio

Tu non fai l'elettrotecnico, ma in qualità di commerciante dovresti avere interesse a garantire la qualità dei tuoi prodotti..

La trasparenza in questi casi paga sempre..
QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi
Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 13:54
@MaurArte ha scritto:
Io non devo smontare un bel nulla:non faccio l'elettrotecnico. come gia' ti ho detto non devo tirare nessuna conclusione al limite le uniche cose che devo tirare sono le tue orecchie..ahahahahah.....ciao Antonio

Rirus abundat in ore stultorum...
Contento te contenti tutti
UUUUUUUUAAAAAAAAA'......E KOMM SI' PESANT !!!!
QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi
Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 13:55
@Skywalker ha scritto:
@QUALITY SOUND ha scritto:
@MaurArte ha scritto:
Maurizio io ti stimo!! e questa non e' una considerazione da te !!! Sai benissimo che non basta smontare un diffusore o un amplifier per capire com'e'...mannaggia mannaggia.......quando ti vedo ti devo fare una tiratina d'orecchie!!!.........ciao Antonio.....

Smontare un diffusore serve a chiarire tante cose.
Credo che ti convenga farlo...poi fai tu ed ognuno sarà libero di tirare le proprie conclusioni.
Io non devo smontare un bel nulla:non faccio l'elettrotecnico. come gia' ti ho detto non devo tirare nessuna conclusione al limite le uniche cose che devo tirare sono le tue orecchie..ahahahahah.....ciao Antonio

Tu non fai l'elettrotecnico, ma in qualità di commerciante dovresti avere interesse a garantire la qualità dei tuoi prodotti..

La trasparenza in questi casi paga sempre..
Certo che garantiamo: ci mancherebbe altro!!
2 anni di garanzia
assistenza a vita
disponibilita' ricambi ad horas !!! cosa vuoi di piu'?.......ciao......
Skywalker
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 17.05.09
Numero di messaggi : 851
Località : AL
Impianto :


Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 14:03
Ma non intendevo quello..

Intendevo trasparenza.. e cioè se le cocaine sono superiori come dici alle hallyster ci devono essere: componenti, soluzioni tecniche, accorgimenti, qualità dei materiali diverse.

E' nel tuo interesse dirci quali perchè in caso contrario ognuno trae le proprie conclusioni, e la prima è che quelli di questo forum se saranno in dubbio tra i due diffusori compreranno sicuramente quelli più economici..

Poi ognuno trae le sue conclusioni, ma ti ripeto che quello che ha più da perdere (o meglio rischia di perdere più clienti) da questa situazione sei tu..

Quindi è tue interesse difendere il tuo prodotto..
avatar
ingemar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 01.04.09
Numero di messaggi : 1578
Località : GE
Impianto : sorgenti: Marantz CD63SE, SYSTEMDEK IIX con Stanton 681 EEE MkII-S;
pre: QUAD 33
finale: QUAD 303;
speaker: Tannoy Cambridge T-115
http://www.yellowblueandgreen.com/

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 14:07
@Skywalker ha scritto:Se non lo vorrai fare ognuno trarrà le sue conclusioni, e questo dal mio punto di vista, per te non è di certo un bene.......
Credo che a lui non interessi, sai? Una volta appurato che qui sopra non gli si dà il credito che vorrebbe (chissà come mai), secondo me rimane iscritto qui sopra solo per provocare.
Non ti dico che cosa mi ha appena scritto, via PM, l'utente in questione per screditare gli utenti del forum...
QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi
Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 14:17
@Skywalker ha scritto:Ma non intendevo quello..

Intendevo trasparenza.. e cioè se le cocaine sono superiori come dici alle hallyster ci devono essere: componenti, soluzioni tecniche, accorgimenti, qualità dei materiali diverse.

E' nel tuo interesse dirci quali perchè in caso contrario ognuno trae le proprie conclusioni, e la prima è che quelli di questo forum se saranno in dubbio tra i due diffusori compreranno sicuramente quelli più economici..

Poi ognuno trae le sue conclusioni, ma ti ripeto che quello che ha più da perdere (o meglio rischia di perdere più clienti) da questa situazione sei tu..

Quindi è tue interesse difendere il tuo prodotto..
E da chi dovrei difendere il prodotto?............ma siamo seri su'..............
Comunque tutto quello che riteniamo giusto comunicare e' sul sito WWW.COCAINE.IT.........ciao.........
Skywalker
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 17.05.09
Numero di messaggi : 851
Località : AL
Impianto :


Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 14:21
@QUALITY SOUND ha scritto:
@Skywalker ha scritto:Ma non intendevo quello..

Intendevo trasparenza.. e cioè se le cocaine sono superiori come dici alle hallyster ci devono essere: componenti, soluzioni tecniche, accorgimenti, qualità dei materiali diverse.

E' nel tuo interesse dirci quali perchè in caso contrario ognuno trae le proprie conclusioni, e la prima è che quelli di questo forum se saranno in dubbio tra i due diffusori compreranno sicuramente quelli più economici..

Poi ognuno trae le sue conclusioni, ma ti ripeto che quello che ha più da perdere (o meglio rischia di perdere più clienti) da questa situazione sei tu..

Quindi è tue interesse difendere il tuo prodotto..
E da chi dovrei difendere il prodotto?............ma siamo seri su'..............
Comunque tutto quello che riteniamo giusto comunicare e' sul sito WWW.COCAINE.IT.........ciao.........

Contento tu...

Buona camicia a tutti!! Smile
QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi
Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 14:28
@Skywalker ha scritto:
@QUALITY SOUND ha scritto:
@Skywalker ha scritto:Ma non intendevo quello..

Intendevo trasparenza.. e cioè se le cocaine sono superiori come dici alle hallyster ci devono essere: componenti, soluzioni tecniche, accorgimenti, qualità dei materiali diverse.

E' nel tuo interesse dirci quali perchè in caso contrario ognuno trae le proprie conclusioni, e la prima è che quelli di questo forum se saranno in dubbio tra i due diffusori compreranno sicuramente quelli più economici..

Poi ognuno trae le sue conclusioni, ma ti ripeto che quello che ha più da perdere (o meglio rischia di perdere più clienti) da questa situazione sei tu..

Quindi è tue interesse difendere il tuo prodotto..
E da chi dovrei difendere il prodotto?............ma siamo seri su'..............
Comunque tutto quello che riteniamo giusto comunicare e' sul sito WWW.COCAINE.IT.........ciao.........

Contento tu...

Buona camicia a tutti!! Smile

Si si va' bene cosi'
Vendiamo un altissimo controvalore..........
Sul sito c'e scritto tutto quello che si deve sapere..............
Siamo presenti al TOP AUDIO per far ascoltare a chiunque.

Poi e' chiaro che c'e' chi preferisce ascoltare con la radiosveglia............ma sicuramente non fa al nostro caso...........
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Re: Diffusori Hallyster e somiglianza sospetta con le Cocaine

il Dom 16 Ago 2009 - 14:29
@ingemar ha scritto:
@QUALITY SOUND ha scritto:Non sono io che mi permetto ma sei tu che sei "ottuso":gia' spiegato che produciamo nella nostra fabbrica(scusami prima ho scritto factory e forse non sai che in inglese si dice cosi').Chiedere a un fabbricante :quanto ti costano i tuoi prodotti non e' una domanda stupida bensi' e' STUPIDISSIMA !!!Per tutte le domande(non stupide) ti puoi solo rivolgere a me perche' rappresento la proprieta'

Ottuso? Scherzi? ti ho fatto 3 domande: quanto pagate le casse (scherzosa, con tanto di emoticon), alla quale puoi anche non rispondere (oppure puoi benissimo rispondere "non ti riguarda", anche se un po' di trasparenza sarebbe gradita), ma trovo le altre due domande assolutamente legittime! Hai una fabbrica (ti ringrazio, ma so il significato della parola "factory") in oriente? Per quale motivo non vuoi dire dov'è e come si chiama? L'hanno progettata degli italiani? Si può sapere chi sono questi italiani? Perché questa omertà?
Scusate per l'intromissione, ma intervengo solo per dire non tanto la mia ma il modo in cui nella realtà funzionano le logiche di mercato.
Innanzitutto oggi quel che più costa è il progetto (analisi, studi, misure, messa a punto, prove, prototipi ecc.), mentre la produzione ha un costo irrisorio: gli stessi prezzi dei singoli trasduttori (disponibili su ebay) ne sono la prova.
Pertanto, al di là dei toni, la domanda è "superflua", in quanto poco rappresentativa: basti considerare che, oggi come oggi, ad una qualunque azienda che produce in oriente (tutte o quasi), un cabinet di un diffusore a torre rifinito in vero legno costa al massimo quanto un caffè. E questo posso darlo per certo, in quanto fu la confidenza che un amico (e non si tratta di Antonio, altrimenti non l'avrei mai detto qui: la fiducia ha per me un valore inestimabile e assoluto) mi fece qualche anno fa, in modo piuttosto scherzoso ma anche davvero onesto e trasparente.
Ciò detto, posso confermare che nessun fabbricante dirà mai pubblicamente nè il costo della produzione nè tanto meno la fabbrica da cui si serve. Anzi, quest'ultimo elemento non trapela nemmeno in via riservata nè in caso di personale amicizia: si tratta di segreti aziendali, assolutamente indispensabili per tutelare la propria attività.
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum