T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Oggi a 0:55 Da p.cristallini

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Ieri a 23:56 Da YAPO

» Primo acquisto cuffie consigli
Ieri a 23:14 Da teskio74

» Pioneer a-30 vs onkyo 9010
Ieri a 22:43 Da micio_mao

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Ieri a 21:32 Da Rikkardo92

» DAC con I2S e DSD
Ieri a 21:26 Da mrcrowley

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 21:24 Da gianni1879

» Nuovo cd lettore+dac
Ieri a 21:08 Da mrcrowley

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 20:45 Da dinamanu

» Denon PMA 50
Ieri a 20:44 Da giucam61

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ieri a 20:41 Da giucam61

» OP AMP 627
Ieri a 19:24 Da sportyerre

» Fx-Audio D802
Ieri a 19:02 Da Angel2000

» Chiarimenti Per Impianto Audio! Help !
Ieri a 18:36 Da dinamanu

» Cavi segnale AudioOasi Air Straight VB
Ieri a 16:34 Da Enry

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 14:12 Da kalium

» Consigli per impianto 2.1
Ieri a 13:38 Da Kha-Jinn

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Ieri a 13:28 Da p.cristallini

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 12:08 Da Gabriele Barnabei

» R.I.P GREG LAKE
Ieri a 11:25 Da scontin

» Una storia di cavi
Ieri a 10:57 Da Angel2000

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ieri a 10:50 Da pallapippo

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 10:11 Da embty2002

» upgrade 2500 max
Ieri a 9:49 Da titonic

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Ieri a 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Ieri a 6:12 Da savi

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 0:36 Da CHAOSFERE

» Chi ben comincia...consigli
Gio 8 Dic 2016 - 23:23 Da p.cristallini

» Madame Butterfly
Gio 8 Dic 2016 - 23:02 Da enrico massa

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Gio 8 Dic 2016 - 22:28 Da Aggeo

» cablaggio interno
Gio 8 Dic 2016 - 21:46 Da Angel2000

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Gio 8 Dic 2016 - 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Gio 8 Dic 2016 - 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Gio 8 Dic 2016 - 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Gio 8 Dic 2016 - 12:39 Da Angel2000

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Gio 8 Dic 2016 - 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Gio 8 Dic 2016 - 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Gio 8 Dic 2016 - 11:45 Da ricky84

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Gio 8 Dic 2016 - 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Gio 8 Dic 2016 - 0:33 Da RAMONE67

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Mer 7 Dic 2016 - 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Mer 7 Dic 2016 - 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Mer 7 Dic 2016 - 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
giucam61
 
rx78
 
Angel2000
 
gigetto
 
schwantz34
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
gigetto
 
rx78
 
R!ck
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15496)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10374 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Giancarlo Campoli

I nostri membri hanno inviato un totale di 769577 messaggi in 50072 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 43 utenti in linea :: 3 Registrati, 1 Nascosto e 39 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Anto73, goldrake74, potowatax

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Consiglio nuovo amplificatore per Mordaunt Short mezzo 8

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Consiglio nuovo amplificatore per Mordaunt Short mezzo 8

Messaggio  erduca il Mer 23 Ott 2013 - 22:22

io non voglio convincerti e nemmeno metterti dubbi.....ma se io cambiassi il mio valvolare lo farei solo per un altro valvolare...il suono del ss a mio avviso non è paragonabile a un buon valvolare

erduca
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 09.07.13
Numero di messaggi : 229
Località : reggio emilia
Occupazione/Hobby : musica,pappagalli,pesca e gnoc.....
Provincia (Città) : dipende da come mi sveglio......
Impianto :




Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuovo amplificatore per Mordaunt Short mezzo 8

Messaggio  Mario Monti il Gio 24 Ott 2013 - 15:46

Il mio ambiente è mt 6.50x4.20 h 2,80, l'impianto è posto da un lato il punto di ascolto è nella parte stretta, i diffusori uno è a cm 40 dalla parete e l'altro a 20 cm causa una colonna. Le mezzo 8 anno l'uscita reflex nella parte anteriore, anche se la distanza dalla parete non è uguale, penso vadano bene lo stesso.
Vedo che i vostri pareri sono discordanti ed è anche giusto, "erduca" solo per il valvolare, "lakyV" valvolare ma pure ss, Franco è più convinto per ss.
Cosa ne pensate di Classè CAP 2100, ONIX RA 125 o arcam A 38?
Come pre phono cosa consigliate?
Per gli altri ss e valvolari che mi avete consigliato, ora dovrò vedere dove posso ascoltarli e maggiormente il valvolare, perchè ora mi avete stuzzicato.

Un grazie mille a tutti per il vostro parere e se avete altri consigli dite pure.
Se riuscirò nel mio intento vi farò sapere.
Saluti, Elio

Mario Monti
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 13
Località : Bologna
Impianto : Amplificatore Arcam FMJ A18, Lettore Arcam CD 17, piatto Technics SL D303, Goldring 10-20, tuner Harman kardon tu 970 Casse Mordaunt Short mezzo 8, cavi di segnale autocostruiti, cavi di potenza Autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuovo amplificatore per Mordaunt Short mezzo 8

Messaggio  Roberto7627 il Gio 24 Ott 2013 - 20:50

Io mi sono innamorato follemente del Nomra IPA100, con 1200/1300 usato forse te la cavi; niente fuchi d'artificio, solo piacere allo stato puro, ha una magia dentro che non so descrivere.

Roberto7627
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.01.10
Numero di messaggi : 573
Località : Venezia
Impianto : MacBook,
Arcam rDAC
Norma IPA100r
Sonus Faber Monitor Wood

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuovo amplificatore per Mordaunt Short mezzo 8

Messaggio  francoTN il Gio 24 Ott 2013 - 20:52

@Mario Monti ha scritto:Il mio ambiente è mt 6.50x4.20 h 2,80, l'impianto è posto da un lato il punto di ascolto è nella parte stretta, i diffusori uno è a cm 40 dalla parete e l'altro a 20 cm causa una colonna. Le mezzo 8 anno l'uscita reflex nella parte anteriore, anche se la distanza dalla parete non è uguale, penso vadano bene lo stesso.
Vedo che i vostri pareri sono discordanti ed è anche giusto, "erduca" solo per il valvolare, "lakyV" valvolare ma pure ss, Franco è più convinto per ss.
Cosa ne pensate di Classè CAP 2100, ONIX RA 125 o arcam A 38?
Come pre phono cosa consigliate?
Per gli altri ss e valvolari che mi avete consigliato, ora dovrò vedere dove posso ascoltarli e maggiormente il valvolare, perchè ora mi avete stuzzicato.

Un grazie mille a tutti per il vostro parere e se avete altri consigli  dite pure.
Se riuscirò nel mio intento vi farò sapere.
Saluti, Elio
Prima di buttarmi su un nuovo ampli io proverei a muovere i diffusori, allontanarli dalle pareti e fare un po' di esperimenti. 40 e 20 cm di distanza dalle pareti sono proprio pochini, inizierei da lì. La gamma bassa poco controllata probabilmente dipende (almeno in parte) da quello.
Prova ad allontanarli almeno 80cm da qualsiasi parete (quando la moglie è assente? Wink ) e vedi come cambia il suono. Su tnt-audio ci sono ottime guide di partenza per curare la disposizione dei diffusori, se non le hai lette fallo. Potresti anche considerare di usare piedini in teflon e metterle in posizione solo quando le ascolti.

Se non basta, inizia l'odissea! Non ho mai ascoltato nessuno dei tre che hai postato, non posso darti un consiglio sensato. Ognuno ha i suoi gusti e le sue priorità, ma semplificando molto credo che un criterio di scelta tra ss e valvole sia questo: Per un dato prezzo (non high end) il valvolare avrà probabilmente un vantaggio sulla liquidità e sulla raffinatezza della gamma media/ medioalta, lo stato solido eccellerà in precisione, potenza erogata, bassa distorsione e controllo ferreo sui woofer. Eccezioni ci sono, ma in linea di massima nella fascia 1000-3000 euri le due tecnologie hanno punti di forza e di debolezza differenti, e a cosa dare la precedenza lo deciderai tu.

francoTN
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 31.10.10
Numero di messaggi : 320
Località : Quel paese
Occupazione/Hobby : usura, accidia, spaccio e violenza sui cuccioli
Provincia (Città) : No
Impianto : amplifon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuovo amplificatore per Mordaunt Short mezzo 8

Messaggio  LakyV il Gio 24 Ott 2013 - 21:39

La situazione e' piuttosto complessa.
La scelta dell'ampli per i propri diffusori, non è cosa così semplice come sembra, ci sono in gioco molti fattori, ambienta, musica preferita, volumi d'ascolto, cavi, sinergie timbriche ed elettriche.

Il traguardo che ti sei prefissato potrebbe rivelarsi, se sbagli bersaglio, lungo e stressante, lo dico anche per esperienza personale, per uno come me che ama "cambiare" spesso, potrebbe essere anche un divertimento e un modo per trovare nuovi suoni e nuove soluzioni, ma se cerchi la stabilità sonora per vivere sereno e senza paranoie.... devi centrare il bersaglio Wink 
Parlo da possessore di ampli Valvolare, molto musicale e dotato di buona corrente che aiuta non poco il pilotaggio del diffusore, con la valvola si riescono ad ottenere ottimi risultati, ma serve almeno una premessa e cioè che il diffusore non sia un carico troppo ostico e pesante per l'ampli stesso.
Le tue Mezzo8 non sono un carico difficile per un Valvolare, e riusciresti a trarne un ottima musicalità con una sufficiente potenza per il pilotaggio, ma c'è anche il rovescio della medaglia, se sei uno a cui piace,anche solo ogni tanto, tirar fuori,da ciò che ascolti "tutta" la dinamica di un brano ( quando presente) all'orecchio potresti trovarti con la coperta corta Suspect Suspect 
La valvola per quanto musicale e correntosa, tirerà fuori i suoi limiti, ma di questo te ne rendi cono solo dal momento in cui lo stesso brano lo ascolti con uno SS che davvero piloti a dovere i tuoi diffusori e i picchi dinamici saranno tutt'altra storia, e questo e' assolutamente "oggettivo"

Dall'altra parte, ci si trova con degli SS, anche di buon blasone, che non si avvicinano lontanamente alla musicalità e al fascinoso suono di un buon Valvolare, a meno di non spendere cifre piuttosto importanti.

Ora, sei più per i salti/picchi dinamici di quelli da impatto live, vai di SS, se invece (come me) sei più per musicalità e originalità del suono, vai di valvole.

Con questo non sto dicendo che ci sia un vincitore assoluto tra valvola e SS, ma semplicemente che sono stati concepiti per ascolti e per lavori "leggermente diversi"
Non credere a chi ti dice che 35/40 watt di un Valvolare sono come 80/90 watt di uno SS....semplicemente NON È VERO, i watt sono watt...punto.

Tu cerchi, se ho inteso bene, un pizzico di vivacità' in gamma media, e questo te lo possono dare sia la valvole che lo SS, ci sarà sicuramente chi non è del tutto d'accordo con quanto scritto sopra, ma la mia esperienza seppur minima mi ha portato a queste conclusioni, ovviamente ci sono le eccezioni, ma con il prezzo si sale notevolmente.

Restano i link da me postati, che confermo, potrebbero fare al caso tuo Oki 

Ma quando cerchi "WASKY" non c'è mai Hehe Hehe Hehe 
Questo e' il suo campo, anche quello di "Solomon"

Dove sieteeeeeee ......!!!!!!



LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuovo amplificatore per Mordaunt Short mezzo 8

Messaggio  Mario Monti il Ven 25 Ott 2013 - 17:09

Non conoscendo la produzione Norma o cercato in rete, tutti ne parlano bene ora prendo in considerazione anche questo per un ascolto, nell'usato o trovato solo IPA 90 a 1700.

Ora Franco farò la prova di spostare le casse in avanti a 80 cm dalla parete (sempre quando la moglie è assente altrimenti ......), certamante non potrò lasciarle sempre in quella posizione.
Secondo il tuo parere gli ampli valvolari sono migliori nella gamma media/ medioalta, a SS come tu scrivi, anno più controllo dei bassi un vantaggio sulla liquidità e sulla raffinatezza della gamma media/ medioalta, lo stato solido eccellerà in precisione, potenza erogata, bassa distorsione e controllo ferreo sui woofer.
Secondo il mio modesto parere,il mio arcam A 18 non eccelle in potenza e controllo ferreo del woofer, forse a causa della scarsa potenza rispetto alle MS mezzo 8.

Laky ai perfettamente azzeccato il problema!!!!!!, mi serve più vivacità nella gamma media e un controllo maggiore dei bassi.
Sono ben consapevole che non è semplice fare un abbinamento ampli e casse per tutti i fattori che entrano in gioco.
Il tipo di musica che ascolto alcuni artisti: Dire Straits, Pink Floid, Queen, Carlos Santana, Bob Marley, Bibi King, John Lee Hooker, fino alle colonne sonore di Hans Zimmer e Ennio Morricone e altri.
Il mio A 18 mi sembra carente in dinamica e nella gamma media, pure il controllo dei bassi. Oltremodo non mi piace una timbria troppo secca. Volume di ascolto non troppo elevato, ma questa è una cosa personale.
Forse chiedo troppo? 
Un saluto a tutti

Mario Monti
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 13
Località : Bologna
Impianto : Amplificatore Arcam FMJ A18, Lettore Arcam CD 17, piatto Technics SL D303, Goldring 10-20, tuner Harman kardon tu 970 Casse Mordaunt Short mezzo 8, cavi di segnale autocostruiti, cavi di potenza Autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuovo amplificatore per Mordaunt Short mezzo 8

Messaggio  Roberto7627 il Ven 25 Ott 2013 - 19:00

1700 mi sembra un po' caro.

Roberto7627
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.01.10
Numero di messaggi : 573
Località : Venezia
Impianto : MacBook,
Arcam rDAC
Norma IPA100r
Sonus Faber Monitor Wood

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuovo amplificatore per Mordaunt Short mezzo 8

Messaggio  erduca il Ven 25 Ott 2013 - 21:36

@Mario Monti ha scritto:Non conoscendo la produzione Norma o cercato in rete, tutti ne parlano bene ora prendo in considerazione anche questo per un ascolto, nell'usato o trovato solo IPA 90 a 1700.

Ora Franco farò la prova di spostare le casse in avanti a 80 cm dalla parete (sempre quando la moglie è assente altrimenti ......), certamante non potrò lasciarle sempre in quella posizione.
Secondo il tuo parere gli ampli valvolari sono migliori nella gamma media/ medioalta, a SS come tu scrivi, anno più controllo dei bassi un vantaggio sulla liquidità e sulla raffinatezza della gamma media/ medioalta, lo stato solido eccellerà in precisione, potenza erogata, bassa distorsione e controllo ferreo sui woofer.
Secondo il mio modesto parere,il mio arcam A 18 non eccelle in potenza e controllo ferreo del woofer, forse a causa della scarsa potenza rispetto alle MS mezzo 8.

Laky ai perfettamente azzeccato il problema!!!!!!, mi serve più vivacità nella gamma media e un controllo maggiore dei bassi.
Sono ben consapevole che non è semplice fare un abbinamento ampli e casse per tutti i fattori che entrano in gioco.
Il tipo di musica che ascolto alcuni artisti: Dire Straits, Pink Floid, Queen, Carlos Santana, Bob Marley, Bibi King, John Lee Hooker, fino alle colonne sonore di Hans Zimmer e Ennio Morricone e altri.
Il mio A 18 mi sembra carente in dinamica e nella gamma media, pure il controllo dei bassi. Oltremodo non mi piace una timbria troppo secca. Volume di ascolto non troppo elevato, ma questa è una cosa personale.
Forse chiedo troppo? 
Un saluto a tutti  
ma per togliere ogni dubbio...non riesci proprio a venire a sentire il mio impianto?

Smile 

erduca
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 09.07.13
Numero di messaggi : 229
Località : reggio emilia
Occupazione/Hobby : musica,pappagalli,pesca e gnoc.....
Provincia (Città) : dipende da come mi sveglio......
Impianto :




Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuovo amplificatore per Mordaunt Short mezzo 8

Messaggio  Albert^ONE il Ven 25 Ott 2013 - 21:58

http://www.ornec.com/audio-renaissance-ls-845-5-single-ended-tube-amplifier_QQC103323C

E' bello e costa poco! Smile


Oppure Stato Solido:


http://www.ornec.com/bada-purer-3-8h-tube-integrated-amplifier_QQC100146C

Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5357
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuovo amplificatore per Mordaunt Short mezzo 8

Messaggio  LakyV il Ven 25 Ott 2013 - 23:11

Con qui 20watt del Valvolare, non ci farò molto Rolling Eyes 
Al contrario il Purer 3.8 e' un buon ampli, costruito molto bene ( forse un po' esagerato a livello estetico)

Anche se la timbrica, pur avendo mooolta dinamica, non sarà propriamente "frizzante" Wink 

LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuovo amplificatore per Mordaunt Short mezzo 8

Messaggio  Mario Monti il Dom 27 Ott 2013 - 10:37

@erduca ha scritto:
@Mario Monti ha scritto:Non conoscendo la produzione Norma o cercato in rete, tutti ne parlano bene ora prendo in considerazione anche questo per un ascolto, nell'usato o trovato solo IPA 90 a 1700.

Ora Franco farò la prova di spostare le casse in avanti a 80 cm dalla parete (sempre quando la moglie è assente altrimenti ......), certamante non potrò lasciarle sempre in quella posizione.
Secondo il tuo parere gli ampli valvolari sono migliori nella gamma media/ medioalta, a SS come tu scrivi, anno più controllo dei bassi un vantaggio sulla liquidità e sulla raffinatezza della gamma media/ medioalta, lo stato solido eccellerà in precisione, potenza erogata, bassa distorsione e controllo ferreo sui woofer.
Secondo il mio modesto parere,il mio arcam A 18 non eccelle in potenza e controllo ferreo del woofer, forse a causa della scarsa potenza rispetto alle MS mezzo 8.

Laky ai perfettamente azzeccato il problema!!!!!!, mi serve più vivacità nella gamma media e un controllo maggiore dei bassi.
Sono ben consapevole che non è semplice fare un abbinamento ampli e casse per tutti i fattori che entrano in gioco.
Il tipo di musica che ascolto alcuni artisti: Dire Straits, Pink Floid, Queen, Carlos Santana, Bob Marley, Bibi King, John Lee Hooker, fino alle colonne sonore di Hans Zimmer e Ennio Morricone e altri.
Il mio A 18 mi sembra carente in dinamica e nella gamma media, pure il controllo dei bassi. Oltremodo non mi piace una timbria troppo secca. Volume di ascolto non troppo elevato, ma questa è una cosa personale.
Forse chiedo troppo? 
Un saluto a tutti  
ma per togliere ogni dubbio...non riesci proprio a venire a sentire il mio impianto?

Smile 
----------
Erduca, ti ringrazio infinitamente ma adesso rpoprio non mi è proprio possibile.
Successivamente quando avrò sistemato acune cose, ti farò sapere.
Di nuovo grazie, Elio

Mario Monti
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 13
Località : Bologna
Impianto : Amplificatore Arcam FMJ A18, Lettore Arcam CD 17, piatto Technics SL D303, Goldring 10-20, tuner Harman kardon tu 970 Casse Mordaunt Short mezzo 8, cavi di segnale autocostruiti, cavi di potenza Autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuovo amplificatore per Mordaunt Short mezzo 8

Messaggio  Mario Monti il Dom 27 Ott 2013 - 10:55

@Roberto7627 ha scritto:1700 mi sembra un po' caro.
------------
Roberto ai ragione, avevo scambiato il prezzo con un altro in rete IPA 90 è 850€

Mario Monti
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 13
Località : Bologna
Impianto : Amplificatore Arcam FMJ A18, Lettore Arcam CD 17, piatto Technics SL D303, Goldring 10-20, tuner Harman kardon tu 970 Casse Mordaunt Short mezzo 8, cavi di segnale autocostruiti, cavi di potenza Autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuovo amplificatore per Mordaunt Short mezzo 8

Messaggio  Mario Monti il Dom 27 Ott 2013 - 11:22

@Albert^ONE ha scritto:http://www.ornec.com/audio-renaissance-ls-845-5-single-ended-tube-amplifier_QQC103323C

E' bello e costa poco! Smile


Oppure Stato Solido:


http://www.ornec.com/bada-purer-3-8h-tube-integrated-amplifier_QQC100146C
---------------
Si il renaissance è molto bello ma 20 vatt. mi sembrano pochi, il purer non lo conosco ma 80 watt in classe A non scherza.

Mario Monti
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 13
Località : Bologna
Impianto : Amplificatore Arcam FMJ A18, Lettore Arcam CD 17, piatto Technics SL D303, Goldring 10-20, tuner Harman kardon tu 970 Casse Mordaunt Short mezzo 8, cavi di segnale autocostruiti, cavi di potenza Autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuovo amplificatore per Mordaunt Short mezzo 8

Messaggio  LakyV il Mer 30 Ott 2013 - 10:51

Ti direi ta2022, tipo questa...
http://bit.ly/1f3mZRc
Sarebbe utile un pre a valvole o un buffer a monte, io c'è l'ho in BTL, ma con questa configurazione avresti problemi con i 4Ohm, con singola scheda vai meglio.

Va alimentata con 22V in AC Wink suona alla grande !!!

LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuovo amplificatore per Mordaunt Short mezzo 8

Messaggio  Mario Monti il Gio 31 Ott 2013 - 17:23

@LakyV ha scritto:Ti direi ta2022, tipo questa...
http://bit.ly/1f3mZRc
Sarebbe utile un pre a valvole o un buffer a monte, io c'è l'ho in BTL, ma con questa configurazione avresti problemi con i 4Ohm, con singola scheda vai meglio.

Va alimentata con 22V in AC Wink suona alla grande !!!
------------------------------
Ciao LakyV, se fai così vuoi proprio che ti confermi la mia totale inesperienza in campo elettronico OK, però adesso si và nell'audiocostruzione pura e come potrei fare io?
Comunque o visitato il sito bellissimo c'è di tutto, uno esperto potrebbe acquistare i componenti e costruirselo da solo.
Da quello che o visto nel sito il TA 2022 che tu ai, c'è già pronto e assemblato se o capito bene a dei costi molto bassi.
Tu che sei un esperto, sai che si possa fare solo un finale da circa 120-150 Watt da abbinare al mio ARCAM a 18 come pre o usarlo come biamplificazione?
Pensi che si ottenga un risultato o sono euro sprecati, oppure spiegami quando parli di pre capisco, ma un BUFFER a monte (fonte Wikipedia- amplificatore separatore) - BTL, non so di cosa stiamo parlando, mi ripeto scusa la mia ignoranza in elettronica e pure elettrico, ma purtroppo è così, se parliamo di idraulica e motori me la cavo.
Saluti Elio

Mario Monti
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 13
Località : Bologna
Impianto : Amplificatore Arcam FMJ A18, Lettore Arcam CD 17, piatto Technics SL D303, Goldring 10-20, tuner Harman kardon tu 970 Casse Mordaunt Short mezzo 8, cavi di segnale autocostruiti, cavi di potenza Autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuovo amplificatore per Mordaunt Short mezzo 8

Messaggio  LakyV il Gio 31 Ott 2013 - 21:11

Ciao Elio,
Partiamo da un presupposto... il mio post sulla ta2022 non era indirizzato a questo 3D, e' stato un errore Embarassed Embarassed 
Detto questo, io non sono un grande esperto, sono altri qui sul forum che masticano autocostruzione, io cerco di stare al passo con non poca difficoltà, una scheda già bella che pronto sono in grado di farla funzionare, magari con qualche consiglio dagli esperti "veri"
Passiamo alle tue domande:
Si, la 2022 si può assemblare come finale e potresti usare il tuo Arcam come pre ( anche se è meglio un pre a valvole con la classe D/T)
Si possono anche ricavare 150/160 watt da una ta2022, come dicevo, basta configurarla in BTL, che cosa vuol dire BTL??
semplicemente esistono delle schede/ampli assemblate in stereo, su cui è possibile attuare una configurazione "ponte" in pratica con due schede stereo ( sulle quali è prevista in fase di progettazione questa modalità ) si possono ricavare due schede mono che assemblate appunto in BTL ( Bridge Tied Load)
riescono a darti il doppio dei watt originari.

Qui sul forum trovi un sacco di guide e di consigli utili per provare, volendo se ne trovano di già belle che pronte, diciamo che con 200€ ne trovi di molto valide.
C'è da dire che la 2022 da il meglio di se quando viene preceduta da un pre Valvolare !!



LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuovo amplificatore per Mordaunt Short mezzo 8

Messaggio  francoTN il Gio 31 Ott 2013 - 23:52

Viu-le-eee-nza!!! http://www.ebay.it/itm/Rotel-RB-1090-amplificatore-finale-silver-black-/111198618411?pt=Amplificatori&hash=item19e3f4432b

O rafinatèssen.. http://www.ebay.it/itm/Amplificatore-YBA-3-DT-serie-delta-usato-/360761449292?pt=Amplificatori&hash=item53ff0edb4c

Perchè ci sono ampli buoni anche se non ci hanno le valvole! Very Happy Wink

francoTN
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 31.10.10
Numero di messaggi : 320
Località : Quel paese
Occupazione/Hobby : usura, accidia, spaccio e violenza sui cuccioli
Provincia (Città) : No
Impianto : amplifon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuovo amplificatore per Mordaunt Short mezzo 8

Messaggio  Mario Monti il Dom 3 Nov 2013 - 18:01

Ieri dal mio negoziante di fiducia di prodotti hi fi ho avuto la possibilità di ascoltare molto velocemente il cambridge 851A con 120 watt con diffusori da scaffale, ammetto che il suono era soddisfacente. ora la Cambridge è uscita con un nuovo pre 851E e un nuovo finale 851W con 200 watt sempre della serie Azur , il commerciante mi a proposto senza impegno che quando gli arrivano me li da a casa in prova per una settimana con le mie MS mezzo 8 sia l'integrato che il pre con il finale, così potro fare un raffronto con il mio arcam A 18.
Voi cosa ne pensate della Cambridge, avete avuto modo di fare qualche ascolto?
Saluti Elio

Mario Monti
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 13
Località : Bologna
Impianto : Amplificatore Arcam FMJ A18, Lettore Arcam CD 17, piatto Technics SL D303, Goldring 10-20, tuner Harman kardon tu 970 Casse Mordaunt Short mezzo 8, cavi di segnale autocostruiti, cavi di potenza Autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuovo amplificatore per Mordaunt Short mezzo 8

Messaggio  LakyV il Dom 3 Nov 2013 - 18:14

Certo che si Wink 
Sono stato un felice possessore di Cambridge 650A, e sono attualmente possessore di un 650C.
Quando li ascoltai, erano collegati proprio a delle MS Mezzo 6, il tutto non era affatto male, molta musicalità e molta eleganza, ma forse un pizzico di rotondità in meno non avrebbe guastato.
I prodotti Cambridge hanno un impronta piuttosto morbida, non so l'851A ( che ha stuzzicato non poco) e neanche i nuovi finale e pre, ma se seguono la stessa linea sonora dei predecessori, non so quanto andresti lontano.

Non vorrei che ti trovassi con tanta potenza in più ma con la stessa impostazione timbrica in medio alta, se cerchi un po' di vivacità in più in questa gamma, dovresti puntare ad altro... Ma potrei sbagliarmi, e se il tuo negoziante di fiducia te li presta per una prova sul campo Wink Wink Wink  prendi e porta a casa, tentar non nuoce Hello 

LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuovo amplificatore per Mordaunt Short mezzo 8

Messaggio  Mario Monti il Lun 4 Nov 2013 - 19:44

@LakyV ha scritto:Certo che si Wink 
Sono stato un felice possessore di Cambridge 650A, e sono attualmente possessore di un 650C.
Quando li ascoltai, erano collegati proprio a delle MS Mezzo 6, il tutto non era affatto male, molta musicalità e molta eleganza, ma forse un pizzico di rotondità in meno non avrebbe guastato.
I prodotti Cambridge hanno un impronta piuttosto morbida, non so l'851A ( che ha stuzzicato non poco) e neanche i nuovi finale e pre, ma se seguono la stessa linea sonora dei predecessori, non so quanto andresti lontano.

Non vorrei che ti trovassi con tanta potenza in più ma con la stessa impostazione timbrica in medio alta, se cerchi un po' di vivacità in più in questa gamma, dovresti puntare ad altro... Ma potrei sbagliarmi, e se il tuo negoziante di fiducia te li presta per una prova sul campo Wink Wink Wink  prendi e porta a casa, tentar non nuoce Hello 
------------
E' la stessa cosa che o pensato anchio, la timbrica penso non sia molto diversa, quando il commerciante mi chiama provo di fare un ulteriore ascolto con più calma e con casse da pavimento e prima di portarlo a casa, perchè quando si prende qualcosa anche in prova senza impegno, poi uno non compra nulla, il rapporto non si sa mai come vada a finire.
Una news, lo sapevi che Mordaunt Short è stata acquistata dalla Cambridge e i nuovi prodotti MS saranno marcati Cambridge.

Mario Monti
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 13
Località : Bologna
Impianto : Amplificatore Arcam FMJ A18, Lettore Arcam CD 17, piatto Technics SL D303, Goldring 10-20, tuner Harman kardon tu 970 Casse Mordaunt Short mezzo 8, cavi di segnale autocostruiti, cavi di potenza Autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuovo amplificatore per Mordaunt Short mezzo 8

Messaggio  LakyV il Lun 4 Nov 2013 - 23:03

@Mario Monti ha scritto:
@LakyV ha scritto:Certo che si Wink 
Sono stato un felice possessore di Cambridge 650A, e sono attualmente possessore di un 650C.
Quando li ascoltai, erano collegati proprio a delle MS Mezzo 6, il tutto non era affatto male, molta musicalità e molta eleganza, ma forse un pizzico di rotondità in meno non avrebbe guastato.
I prodotti Cambridge hanno un impronta piuttosto morbida, non so l'851A ( che ha stuzzicato non poco) e neanche i nuovi finale e pre, ma se seguono la stessa linea sonora dei predecessori, non so quanto andresti lontano.

Non vorrei che ti trovassi con tanta potenza in più ma con la stessa impostazione timbrica in medio alta, se cerchi un po' di vivacità in più in questa gamma, dovresti puntare ad altro... Ma potrei sbagliarmi, e se il tuo negoziante di fiducia te li presta per una prova sul campo Wink Wink Wink  prendi e porta a casa, tentar non nuoce Hello 
------------
E' la stessa cosa che o pensato anchio, la timbrica penso non sia molto diversa, quando il commerciante mi chiama provo di fare un ulteriore ascolto con più calma e con casse da pavimento e prima di portarlo a casa, perchè quando si prende qualcosa anche in prova senza impegno, poi uno non compra nulla, il rapporto non si sa mai come vada a finire.
Una news, lo sapevi che Mordaunt Short è stata acquistata dalla Cambridge e i nuovi prodotti MS saranno marcati Cambridge.
Non mi stupisce la cosa, spero che riescano a tirar fuori buone cose.
Sono due ottimi marchi, purtroppo come tanti altri, poco considerati Wink 

LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum