T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
»  Asus XONAR U7 MKII
Oggi alle 9:45 Da embty2002

» pre-phono migliore di quello del mio integrato vintage?
Oggi alle 9:42 Da SGH

» Classe D low cost
Oggi alle 8:48 Da sportyerre

» Scelta DAC sui 200 euro
Oggi alle 8:40 Da giucam61

» Quali casse da controsoffitto?
Oggi alle 0:43 Da Albert^ONE

» Piastra Teac V-210C (nessun suono)
Oggi alle 0:29 Da Mike Hunt

» THORENS TD 160: aiuto!
Ieri alle 22:22 Da yak66

» CONSIGLIO PER UN FINALE PER TISBURY AUDIO PREAMPLI LINEA PASSIVO
Ieri alle 21:23 Da homesick

» Beyerdynamic 770 pro 80 ohm - volume basso
Ieri alle 21:11 Da p.cristallini

» Quale scegliere tra Audio Technica LP120USB e Pioneer PL512X?
Ieri alle 21:03 Da athxp

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 19:19 Da sportyerre

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri alle 18:51 Da giucam61

» Giradischi
Ieri alle 18:27 Da mimmoscud

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Ieri alle 17:59 Da giucam61

» Puntina + testina Pioneer PL-320
Ieri alle 17:47 Da mistervolt

» Alimentazione per Logitech Squeezebox Touch
Ieri alle 17:22 Da danilopace

» [MB] M2Tech HiFace Two USB rca
Ieri alle 16:28 Da verderame

» [GE-MI] Vendo Celestion 3
Ieri alle 15:55 Da scontin

» Amplificatori Yamaha A-s1100/2100, chi li conosce ?
Ieri alle 15:07 Da Pinve

» DAC e casse 2.1
Ieri alle 14:48 Da Albert^ONE

» Ampli in classe D - che confusione 3116, Alien, AD18, ....
Ieri alle 11:28 Da asimmetrico

» Galactron pre + finale
Ieri alle 10:27 Da verderame

» Funzionamento Giradischi Dual 1224 - Non si sente
Ieri alle 1:32 Da lello64

» Audioquest Forest usb
Dom 14 Gen 2018 - 23:20 Da giucam61

» Cavo di alimentazione pr. di PD a solo 20 €
Dom 14 Gen 2018 - 22:56 Da wolfman

» Cavi component Hama 1,5m.
Dom 14 Gen 2018 - 22:55 Da wolfman

» Nad D3020 v2
Dom 14 Gen 2018 - 19:45 Da GP9

» Giradischi - piccoli e strani problemi (diario di bordo analogico)
Dom 14 Gen 2018 - 19:43 Da mistervolt

» cosa manca....il giradischi!
Dom 14 Gen 2018 - 18:40 Da joe1976

» Sure Tk 2050 anti bumb
Dom 14 Gen 2018 - 15:57 Da nidzo

Statistiche
Abbiamo 11320 membri registrati
L'ultimo utente registrato è grandegi

I nostri membri hanno inviato un totale di 804653 messaggi in 52165 argomenti
I postatori più attivi del mese
giucam61
 
lello64
 
Masterix
 
mumps
 
scontin
 
nerone
 
timido
 
danilopace
 
GP9
 
potowatax
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15535)
 
Silver Black (15499)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9329)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 66 utenti in linea: 4 Registrati, 4 Nascosti e 58 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

dieggs, gubos, kereos, SGH

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Consigli autocostruzione amplificatore in classe T

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Consigli autocostruzione amplificatore in classe T

Messaggio  rava89 il Mar 1 Ott 2013 - 0:38

Ciao a tutti...
Inizio con la premessa che é un po che stavo pensanso di fare un upgrade x cosi dire del mio impianto audio collegato al PC...
Bazzicando per la rete vedo che ci sono molte soluzioni già pronte...tutte molto costose.
Poi mi sono imbattuto in una guida per l'assemblaggio di un ampli, non era del t-forum ma lo citava come fonte e cosi ho iniziato ad interessanti e a pensare di realizzare un progetto del genere...
Parto col dire che la stanza e di circa 3x4 metri quadrati o poco più...
Pensavo di realizzare un impianto 5.1 e necessito di ampli e diffusori.
Di qui la prima domanda: si può fare????
La sorgente é il PC, pensavo di utilizzare l'uscita s-pdif ottica oppure una HDMI della scheda video.
Mi servirebbe un preampli che decodifichi il segnale digitale e mandi il tutto alla ampli. (Nella guida consigliava un preampli che chiamava mocha reperibile au eBay a circa 80€ e che gestiva anche i segnali digitali credo ma non l'ho trovato)
Per l'ampli avevo visto le tk2050 se non sbaglio della sure, pero anche qui datemi qualche consiglio per favore, se non ho capito male ce ne vanno 3.
Seconda domanda: per il subwoofer serve un filtro passa basso?
Per il momento direi che può bastare, in base a quello che salterà fuori in questa discussione decidero se procedere o meno e poi avrò molte altre domande da porvi...
Grazie a tutti anticipatamente!

rava89
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 26.09.13
Numero di messaggi : 4
Località : Argenta
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli autocostruzione amplificatore in classe T

Messaggio  Switters il Mar 1 Ott 2013 - 1:32

@rava89 ha scritto:Pensavo di realizzare un impianto 5.1 e necessito di ampli e diffusori.
Di qui la prima domanda: si può fare????
Sì, ma non pensare che alla fine della fiera risparmierai molto...  Very Happy  Very Happy  Very Happy
Ma perché 5.1? Lo userai anche per guardare film?

La sorgente é il PC, pensavo di utilizzare l'uscita s-pdif ottica oppure una HDMI della scheda video.
Mi servirebbe un preampli che decodifichi il segnale digitale e mandi il tutto alla ampli. (Nella guida consigliava un preampli che chiamava mocha reperibile au eBay a circa 80€ e che gestiva anche i segnali digitali credo ma non l'ho trovato)
Di "Mocha" ho trovato questi (nessuno con HDMI):
http://www.aliexpress.com/item/NEW-VERSION-MOCHA-X-3B-AC3-DTS-5-1-DIGIT-AUDIO-DECODER/335082557.html
http://www.shenzhenaudio.com/mocha-jy-m2-ac3-dts-5-1-digit-audio-decoder-for-dvd.html
http://www.ebay.it/itm/MOCHA-MT-20-V3-5-1CH-DTS-DAC-Audio-Decoder-24bit-96kHz-Crystal-Chip-/251303690009?pt=AU_Electronics_Audio_Amplifiers&hash=item3a82ddff19

Per l'ampli avevo visto le tk2050 se non sbaglio della sure, pero anche qui datemi qualche consiglio per favore, se non ho capito male ce ne vanno 3.
Sì, tre di cui uno normalmente configurato a ponte per il subwoofer.
Volendo ci sono anche delle schede 2.1.
Con qualche Sure TK2050 c'è stato chi, qui nel forum, ha avuto qualche problemino, non sembravano proprio di eccelsa qualità...
Le alternative possono essere tante (dai gainclone, agli IcePower o Abletec, ad altri chip in classe D), dipende anche dai diffusori che ci collegherai e dai gusti personali. Con IcePower e Abletec ti risparmi di farti l'alimentazione (e non è poco, anche economicamente parlando) perché è tutto già integrato sulla scheda.
Fossi in te proverei prima uno tra gli amplificatori papabili e lo proverei in stereo, con due casse, almeno cominci a farti un'idea di come suona.

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli autocostruzione amplificatore in classe T

Messaggio  rava89 il Mar 1 Ott 2013 - 9:31

Intanto grazie per la risposta.
Comunque riguardo a quello che ascolto direi perlopiù musica, ma anche un po di gaming e qualche film, e mi piacenche il suono provenga un po da tutte le parti!
Comunque mi piace la tua idea, magari partire prendendo una sola scheda e provare, utilizzando dei diffusori che ho in casa, magari anche quelli dello stereo di mio padre e vedere come va.
Se vedo che va bene poi magari proseguo con il resto.
Ma riesci a consigliarmi qualche scheda di amplificazione in classe t?
Mi piacevano molto le notsobad ma ho visto che non sono più in commercio...
Ah e com'è la configurazione a ponte per il sub? E ci si può collegare anche il il canale frontale sulla stessa schedina?

rava89
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 26.09.13
Numero di messaggi : 4
Località : Argenta
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli autocostruzione amplificatore in classe T

Messaggio  Switters il Mar 1 Ott 2013 - 18:31

@rava89 ha scritto:Intanto grazie per la risposta.
Comunque riguardo a quello che ascolto direi perlopiù musica, ma anche un po di gaming e qualche film, e mi piacenche il suono provenga un po da tutte le parti!
Con le riflessioni dell'ambiente il suono proviene comunque da tutte le parti Wink
Scherzi a parte (ma c'è anche una parte di verità) per la musica, a meno di registrazioni particolari multicanale (rare), la classica configurazione stereo è la più adatta, per i film il discorso è diverso ma non mi azzardo a proferir parola perché di home teather non me ne intendo per nulla.
Tra l'altro già non è semplice "tarare" l'ambiente per riuscire ad ascoltare bene con due canali, m'immagino cosa possa essere con un multicanale.

Comunque mi piace la tua idea, magari partire prendendo una sola scheda e provare, utilizzando dei diffusori che ho in casa, magari anche quelli dello stereo di mio padre e vedere come va.
Se vedo che va bene poi magari proseguo con il resto.
Ma riesci a consigliarmi qualche scheda di amplificazione in classe t?
Quelle che ho io non so se si trovano ancora in vendita, sono delle schede basate sui chip TA2024 e TA2020, ma pur possedendole da parecchio tempo non le ho ancora inscatolate e per ascoltare musica uso un SMSL con TA2020 e dei Sure con TA2024.
In rete si sente parlar (scrivere) bene delle schede con chip TPA3116D2, io ne ho ordinate un paio ma mi arriveranno intorno a metà mese se tutto va bene (ci sono anche schede 2.1).
Non ho mai avuto modo di sentirli però io cercherei un po' di informazioni/opinioni in rete sui moduli IcePower e Abletec (adesso Profusion PLC, http://www.profusionplc.com/pro/gex/prodGen.html?prdtyp=power%20amplifiers ), hanno il grosso vantaggio (anche economico) di avere già l'alimentazione dulla scheda.
Oppure, come ti dicevo, ci si può orientare anche sui progetti tipo gainclone (basati su chip LM3886, LM3785, LM4780), se hai voglia di usare il saldatore trovi diversi kit in vendita su ebay.
Non ti do un consiglio diretto (questa o quest'altra) perché non le ho mai sentite e non sono in grado di fare confronti.

Mi piacevano molto le notsobad ma ho visto che non sono più in commercio...
Ah e com'è la configurazione a ponte per il sub? E ci si può collegare anche il il canale frontale sulla stessa schedina?
La configurazione a ponte consiste nel pilotare l'altoparlante con il "-" di un canale e il "+" dell'altro, ma l'ampificatore deve consentire questo uso, ad esempio, con schede basate su TA2020 e TA2024 questo non è possibile, le bruceresti.

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli autocostruzione amplificatore in classe T

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum