T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 10:16 Da kalium

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi a 10:11 Da embty2002

» upgrade 2500 max
Oggi a 9:49 Da titonic

» AUDIOLAB 8000SE
Oggi a 9:11 Da Gabriele Barnabei

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 8:52 Da gigetto

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Oggi a 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Oggi a 6:12 Da savi

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 0:36 Da CHAOSFERE

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Ieri a 23:58 Da sound4me

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Ieri a 23:30 Da mauretto

» Chi ben comincia...consigli
Ieri a 23:23 Da p.cristallini

» Madame Butterfly
Ieri a 23:02 Da enrico massa

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Ieri a 22:28 Da Aggeo

» cablaggio interno
Ieri a 21:46 Da Angel2000

» R.I.P GREG LAKE
Ieri a 20:49 Da Docarlo

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 18:39 Da Suono56

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Ieri a 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Ieri a 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Ieri a 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 12:39 Da Angel2000

» Una storia di cavi
Ieri a 12:25 Da Suono56

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Ieri a 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Ieri a 11:45 Da ricky84

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ieri a 10:51 Da CHAOSFERE

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Ieri a 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 0:33 Da RAMONE67

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Mer 7 Dic 2016 - 23:52 Da giucam61

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Mer 7 Dic 2016 - 20:53 Da dinamanu

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Mer 7 Dic 2016 - 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Mer 7 Dic 2016 - 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Mer 7 Dic 2016 - 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

» [to]Vincent sp 997 finali mono
Mar 6 Dic 2016 - 14:51 Da krell2

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Mar 6 Dic 2016 - 14:47 Da sportyerre

» [AN] Teac UD-H01
Mar 6 Dic 2016 - 14:27 Da Masterix

» Player hi fi
Mar 6 Dic 2016 - 11:38 Da santidonau

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Mar 6 Dic 2016 - 6:01 Da Tommaso Cantalice

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Lun 5 Dic 2016 - 22:40 Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Lun 5 Dic 2016 - 22:14 Da potowatax

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
rx78
 
giucam61
 
gigetto
 
schwantz34
 
Angel2000
 
savi
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
gigetto
 
rx78
 
natale55
 
R!ck
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15495)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10371 membri registrati
L'ultimo utente registrato è pturci

I nostri membri hanno inviato un totale di 769511 messaggi in 50065 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 80 utenti in linea :: 8 Registrati, 1 Nascosto e 71 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

fritznet, kereos, Kha-Jinn, meraviglia, Nadir81, pentagramma, sportyerre, Zio

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Messaggio  francoTN il Lun 30 Set 2013 - 17:15

E' da un po' che ho in programma di rifare il cabinet alle splendide Zaph Audio ZRT, driver e crossover giacciono in una scatola da tempo e quest'inverno darò loro una nuova casa. Probabilmente sarà una costruzione translam, e ci passerò qualche bell'ora al cad.
Ultimamente però si è insinuato nella mia testa un tarlo: seguendo alla lettera il progetto originale il basso risultava un po' molliccio, anche se profondo. Gironzolo un po' in rete e in effetti altri progettisti criticano il volume di carico scelto in origine. Alcuni ipotizzano che dipenda dal fatto che i valori di T&S dichiarati sono ottimistici e che qts reale e altri parametri siano differenti (più alti). Dalle misure, dalle simulazioni e da quel che leggo in rete un volume di carico di 28-33l e un accordo tra i 28 e i 32hz sembra essere un buon punto di partenza per ottenere un miglior compromesso tra estensione e un miglior damping.
Tra un forum e l'altro trovo anche un paio di progetti per utilizzare il Revelator in una linea di trasmissione.
Oibò.
Idea 
Mi viene da pensare che se riesco a mantenere le dimensioni del baffle invariate rispetto al progetto originale (forse cambiando di poco la distanza tra driver e lato più lontano, quindi alzando di poco il diffusore) il crossover potrebbe rimanere invariato. E magari vien fuori che una TL ben realizzata mi dà un basso molto più bello di quello in bass reflex.
Ad oggi è un caricamento che, su altri diffusori, mi è sempre piaciuto molto.

Ogni vostra considerazione, imput, link o insulto è benvenuto, qui ci sono autocostruttori con i fiocchi e forse qualcuno con il 18w revelator ci ha già giocato un po'... voi che dite?
Grazie in anticipo
Ciao

francoTN
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 31.10.10
Numero di messaggi : 320
Località : Quel paese
Occupazione/Hobby : usura, accidia, spaccio e violenza sui cuccioli
Provincia (Città) : No
Impianto : amplifon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Messaggio  Robfug il Lun 30 Set 2013 - 17:53

Ciao,  io ci ho giocato un pò con il 18W Revelator e devo dire che lo conosco piuttosto bene. Personalmente l'ho sempre caricato in BR in 30 litri e attualmente in 40. Ho ascoltato anche un paio di realizzazioni con tale woofer in simil TL (una specie di tromba) e ammetto che il basso è gradevole, ma  a mio avviso non ha l'estensione e il punch del BR, al quale si potrà contestare una minore pulizia e definizione. Comunque resta fondamentale il cabinet dove vai a far lavorare il woofer e l'accordo, che deve rappresentare un buon compromesso tra estensione e linearità. Io penso di aver ottenuto un buon risultato con i 40 lt e i 35 Hz di accordo. Inoltre, devi selezionare i componenti a monte del cross per avere il massimo da questo eccellente woofer (un sub , praticamente), e il massimo te lo darà quanto ci collegherai amplificatori con erograzione di correnti importanti... Wink 

Rob Hello

Robfug
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 13.11.09
Numero di messaggi : 487
Località : Roma
Impianto : Pre Bryston , 2 monofonici autoassemblati in classe AB da 200W canale, Lettore Dvd Panasonic + Hdisk, Dac autoaasemblato basato su AKM4399 , diffusori1 3 vie autocostruiti con
componenti Scanspeak e Seas Excel


Tornare in alto Andare in basso

Re: Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Messaggio  francoTN il Lun 30 Set 2013 - 18:08

Pensa che io avrei intenzione di fare il percorso opposto.. 40 litri danno modo di aumentare l'estensione ma il basso mi pare senza punch, più morbidoso e il cono non ha una grande tenuta appena alzi un po'.
Il mobile in cui l'ho provato era costruito piuttosto bene, più rigido e ventilato rispetto al disegno di Krutke. Posso chiederti come mai hai abbandonato i 30l? A quanto li accordavi? Mi pare di aver letto che addirittura il progettista dei revelator consigliasse volumi di carico limitati (mi pare addirittura di 18-20l, ma accordarli diventa un incubo così)

Ps: sull' amplificazione dovrei essere tranquillo, i componenti del cross e i cavi a monte sono decisamente all'altezza (qualcuno li definirebbe audiofighi.. Wink )

Ho trovato questo progetto, da cui potrei mutuare il disegno della via bassa (con il 18w8531) omettendo il mid e i relativi volumi ovviamente..
http://www.aos-lautsprecher.de/deutsch/lautsprecher/classic/studio42tl.htm
Di solito l'estensione di una linea di trasmissione è MAGGIORE di un bass reflex, quindi sono sorpreso che tu la consideri deludente. mi dici qualcosa in più sulle realizzazioni che hai visto?

francoTN
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 31.10.10
Numero di messaggi : 320
Località : Quel paese
Occupazione/Hobby : usura, accidia, spaccio e violenza sui cuccioli
Provincia (Città) : No
Impianto : amplifon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Messaggio  francoTN il Lun 30 Set 2013 - 18:13

Ps: i piani della TL sono questi

http://www.aos-lautsprecher.de/pdf/construction/S42TLNEU.pdf

francoTN
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 31.10.10
Numero di messaggi : 320
Località : Quel paese
Occupazione/Hobby : usura, accidia, spaccio e violenza sui cuccioli
Provincia (Città) : No
Impianto : amplifon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Messaggio  Robfug il Lun 30 Set 2013 - 18:19

No, le realizzazioni in TL le ho solo ascoltate . In 30 Lt avevo un accordo , se non ricordo male di 33 Hz, però dipende molto dall'intero progetto e su quale range di frequenze fai lavorare il tuo woofer. Il tuo originale cosa è un 2 vie o un 3 vie?

Robfug
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 13.11.09
Numero di messaggi : 487
Località : Roma
Impianto : Pre Bryston , 2 monofonici autoassemblati in classe AB da 200W canale, Lettore Dvd Panasonic + Hdisk, Dac autoaasemblato basato su AKM4399 , diffusori1 3 vie autocostruiti con
componenti Scanspeak e Seas Excel


Tornare in alto Andare in basso

Re: Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Messaggio  francoTN il Lun 30 Set 2013 - 18:29

E' un due vie, tagliato (basso) con un 6600 aircirc. Link qui: http://www.zaphaudio.com/ZRT.html
Mantenere la forma esterna invariata (profondità a parte) e ricavare i setti interni di caricamento in linea di trasmissione dovrebbe essere abbastanza semplice senza toccare il crossover. Ma non so se è un'idea malsana... certo provare qualcosa di nuovo mi intriga, ma è un pò un tentativo a scatola chiusa e vorrei non dover rifare tutto di nuovo l'anno prossimo! Very Happy

Riguardo ai reflex: In una delle pagine di Troels Gravesen leggevo di come pure il medio cambiasse "voce" a seconda del caricamento in volume grande e piccolo. Cosa ti ha spinto ad accantonare i 30 litri in favore di un volume maggiore?

Ps: intanto grazie delle risposte

francoTN
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 31.10.10
Numero di messaggi : 320
Località : Quel paese
Occupazione/Hobby : usura, accidia, spaccio e violenza sui cuccioli
Provincia (Città) : No
Impianto : amplifon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Messaggio  Robfug il Lun 30 Set 2013 - 18:37

Il mio 30 Lt era proprio un clone di un progetto di Troels :

http://www.troelsgravesen.dk/SP38_Roberto.htm

In verità il progetto era un 2 vie estese con super tweeter di rifinitura dai 12.000 Hz circa in sù. Il woofer faceva un gran lavoro, in realtà lavorava da mid-woofer fino a circa 1600 Hz. Avendo provato a far lavorare il 1831 più "da woofer", cioè fino a 250 Hz , mi ha dato un incremento delle prestazioni notevoli e la scelta dei 40 litri è stato per far "tirare il massimo dal woofer a fronte di un'escursione accettabile. Adesso con ampli correntosi il woofer è praticamente fermo a volumi quasi non condominiali Shocked 

Ciao.

Rob

Robfug
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 13.11.09
Numero di messaggi : 487
Località : Roma
Impianto : Pre Bryston , 2 monofonici autoassemblati in classe AB da 200W canale, Lettore Dvd Panasonic + Hdisk, Dac autoaasemblato basato su AKM4399 , diffusori1 3 vie autocostruiti con
componenti Scanspeak e Seas Excel


Tornare in alto Andare in basso

Re: Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Messaggio  francoTN il Lun 30 Set 2013 - 19:04

@Robfug ha scritto:Il mio 30 Lt era proprio un clone di un progetto di Troels :

http://www.troelsgravesen.dk/SP38_Roberto.htm

In verità il progetto era un 2 vie estese con super tweeter di rifinitura dai 12.000 Hz circa in sù. Il woofer faceva un gran lavoro, in realtà lavorava da mid-woofer fino a circa 1600 Hz. Avendo provato a far lavorare il 1831 più "da woofer", cioè fino a 250 Hz , mi ha dato un incremento delle prestazioni notevoli e la scelta dei 40 litri è stato per far "tirare il massimo dal woofer a fronte di un'escursione accettabile. Adesso con ampli correntosi il woofer è praticamente fermo a volumi quasi non condominiali Shocked 

Ciao.

Rob
!!?! E come hai fatto a far scendere il D3806/8200 fino a 250?!? Shocked Suicide
Forse parli di un altro tre vie.. Very Happy
Per me non so cosa funzioni meglio cmq: devo usarlo come midwoofer, e ha pur sempre davanti un bobinone da 2,7mh che un po' di resistenza la aggiunge. Tieni conto che l'ampli è un classe A/AB ma è comunque un 50w, non ho un Bryston da millemila kw.

Ps: belle le sp38. Ci avevo fatto un pensierino pure io.

francoTN
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 31.10.10
Numero di messaggi : 320
Località : Quel paese
Occupazione/Hobby : usura, accidia, spaccio e violenza sui cuccioli
Provincia (Città) : No
Impianto : amplifon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Messaggio  Robfug il Lun 30 Set 2013 - 19:11

O ero un pazzo o ero un mago (comunque pazzo) a far scendere a quella frequenza il mid-high Scan D3806. Shocked  Ho impiegato il Seas excel W14CY001 come mid.
Comunque ti renderai conto di quanto può dare questo woofer se avrai la possibilitò di provare ampli con watt di qualità e spunti di alta corrente...

Robfug
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 13.11.09
Numero di messaggi : 487
Località : Roma
Impianto : Pre Bryston , 2 monofonici autoassemblati in classe AB da 200W canale, Lettore Dvd Panasonic + Hdisk, Dac autoaasemblato basato su AKM4399 , diffusori1 3 vie autocostruiti con
componenti Scanspeak e Seas Excel


Tornare in alto Andare in basso

Re: Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Messaggio  francoTN il Lun 30 Set 2013 - 19:11

In quaranta litri accordato a 30hz la tenuta in potenza non è entusiasmante cmq..

http://www.zaphaudio.com/ZRT-2way-38liter-powerhandling.gif


francoTN
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 31.10.10
Numero di messaggi : 320
Località : Quel paese
Occupazione/Hobby : usura, accidia, spaccio e violenza sui cuccioli
Provincia (Città) : No
Impianto : amplifon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Messaggio  Robfug il Lun 30 Set 2013 - 19:16

Non incontra la mia esperienza...prova a mettere a monte qualcosa di molto potente ma con alto fattore di smorzamento...questo woofer l'ho visto lavorare malissimo con le valvole per esempio , certo, progetti non da n-mila euri...

Robfug
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 13.11.09
Numero di messaggi : 487
Località : Roma
Impianto : Pre Bryston , 2 monofonici autoassemblati in classe AB da 200W canale, Lettore Dvd Panasonic + Hdisk, Dac autoaasemblato basato su AKM4399 , diffusori1 3 vie autocostruiti con
componenti Scanspeak e Seas Excel


Tornare in alto Andare in basso

Re: Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Messaggio  francoTN il Lun 30 Set 2013 - 19:20

@Robfug ha scritto:O ero un pazzo o ero un mago (comunque pazzo) a far scendere a quella frequenza il mid-high Scan D3806. Shocked  Ho impiegato il Seas excel W14CY001 come mid.
Comunque ti renderai conto di quanto può dare questo woofer se avrai la possibilitò di provare ampli con watt di qualità e spunti di alta corrente...
Boh, al momento ho questo: http://hometheaterreview.com/red-rose-music-rosette-1-integrated-amp-reviewed/
Nella recensione lo attaccano a delle Wilson Watt+Puppy e le pilota alla grande, il basso pare essere un punto di forza del nano. Le Xavian Giulietta, che montano il fratello minore (15w), sfoderano comunque un gran bel punch e sono decisamente soddisfacenti, per essere un 15cm.
Le ZRT scendevano più in basso, ma con meno grip e un basso che era sì TANTO ma anche poco espressivo, grasso, lento. Questo indipendentemente dalla stanza. O era un errore mio (assorbente disposto male, reflex non misurato correttamente, boh) o è proprio un tipo di pendenza che a me non piace. In effetti preferisco una risposta più secca e controllata rispetto alla morbidezza di, chessò. Mi viene in mente il suono delle dynaudio accoppiate ad ampli poco dotati. Polipropilene pigro.

francoTN
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 31.10.10
Numero di messaggi : 320
Località : Quel paese
Occupazione/Hobby : usura, accidia, spaccio e violenza sui cuccioli
Provincia (Città) : No
Impianto : amplifon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Messaggio  francoTN il Lun 30 Set 2013 - 22:14

Quindi la linea di trasmissione nessuno la vede bene?

francoTN
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 31.10.10
Numero di messaggi : 320
Località : Quel paese
Occupazione/Hobby : usura, accidia, spaccio e violenza sui cuccioli
Provincia (Città) : No
Impianto : amplifon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Messaggio  Robfug il Mar 1 Ott 2013 - 7:37

Ciao, avevi fatto la prova ad alzare la frequenza di accordo? I woofer in questione sono anche molto sensibili ai componenti del filtro. Hai usato induttanze a bassissima resistenza?
Poi magari sarà che non ti piace il risultato finale, l'autocostruzione è così, purtroppo... Smile 

Buona musica.

Hello 

Rob

Robfug
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 13.11.09
Numero di messaggi : 487
Località : Roma
Impianto : Pre Bryston , 2 monofonici autoassemblati in classe AB da 200W canale, Lettore Dvd Panasonic + Hdisk, Dac autoaasemblato basato su AKM4399 , diffusori1 3 vie autocostruiti con
componenti Scanspeak e Seas Excel


Tornare in alto Andare in basso

Re: Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Messaggio  lukyluke il Mar 1 Ott 2013 - 8:50

Ciao, hai visto l'articolo di Martin King in cui analizza i cosiddetti backhorn dal punto di vista linea di trasmissione con espansione e risuonatore? Pare che con gli ap con medio QTS vadano piuttosto bene, c'è anche l'analisi Mathcad. Sempre con AP con QTS medio e Vas ridotto un DCAAV non mi sembrerebbe male a scapito di un piccolo dip vicino all'accordo superiore. Se hai i parametri T&S si può fare una simulazione ..
Ciao

lukyluke
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.10.12
Numero di messaggi : 702
Località : Pont Canavese
Occupazione/Hobby : Automotive/Elettronica, fotografia, trekking... ecc...
Provincia (Città) : Torino
Impianto : vari..

Tornare in alto Andare in basso

Re: Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Messaggio  francoTN il Mar 1 Ott 2013 - 11:56

@Robfug ha scritto:Ciao, avevi fatto la prova ad alzare la frequenza di accordo? I woofer in questione sono anche molto sensibili ai componenti del filtro. Hai usato induttanze a bassissima resistenza?
Poi magari sarà che non ti piace il risultato finale, l'autocostruzione è così, purtroppo... Smile 

Buona musica.

Hello 

Rob
Ho provato a modificare l'accordo, ma senza strumenti di misura superraffinati sono andato un po' a tentoni. Alzando la Fb il risultato era un aumento del booming troppo pronunciato in rapporto ai benefici percepiti. Probabilmente alzare l'accordo (34, 38, 42 hz) aumentava troppo l'output del reflex nei dintorni dei 50-55 hz (e si univa al rinforzo naturale della stanza).
La R dell'induttore che ho usato era di 0,15 ohm, direi bassa. E' possibile che costruisca un paio di muletti da poco in mdf e arrivi empiricamente al risultato che più mi aggrada, ma più informazioni ho in partenza e più ridotte saranno le prove da fare..

francoTN
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 31.10.10
Numero di messaggi : 320
Località : Quel paese
Occupazione/Hobby : usura, accidia, spaccio e violenza sui cuccioli
Provincia (Città) : No
Impianto : amplifon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Messaggio  francoTN il Mar 1 Ott 2013 - 12:05

@lukyluke ha scritto:Ciao, hai visto l'articolo di Martin King in cui analizza i cosiddetti backhorn dal punto di vista linea di trasmissione con espansione e risuonatore? Pare che con gli ap con medio QTS vadano piuttosto bene, c'è anche l'analisi Mathcad. Sempre con AP con QTS medio e Vas ridotto un DCAAV non mi sembrerebbe male a scapito di un piccolo dip vicino all'accordo superiore. Se hai i  parametri T&S si può fare una simulazione ..
Ciao
Ho visto, il revelator è un driver che avrebbe parametri papabili per una linea di trasmissione infatti. Ho provato a leggere il sito di king ma inesorabilmente mi perdo e ci capisco poco, per quello che cercavo un progetto già calcolato e ottimizzato. In più mi consola il fatto che il calcolo di una linea di trasmissione sia un po' più tollerante rispetto a piccoli discostamenti nei parametri di T&S dei driver, e il fatto che sia maggiormente "tarabile" con modifiche della disposizione interna dell'assorbente acustico.

I dati dichiarati per il woofer sono questi: http://www.madisoundspeakerstore.com/images/products/18W8531G00/18w-8531g-specs.jpg
I dati misurati dallo stesso Krutke differiscono un po', ad esempio il qts da lui misurato è di 0,41 su una media di più driver. Ho la sua schermata di misura, ma è in jpg e devo capire come postarla.
Purtroppo non ho strumenti adeguati per misurare i miei.

francoTN
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 31.10.10
Numero di messaggi : 320
Località : Quel paese
Occupazione/Hobby : usura, accidia, spaccio e violenza sui cuccioli
Provincia (Città) : No
Impianto : amplifon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Messaggio  lukyluke il Mar 1 Ott 2013 - 13:59

Con un QTS medio basso la linea di trasmissione dovrebbe essere adatta, ho provato a simulare con il programma di Matarazzo (Grazie Manu!!) ha un'estensione pazzesca in basso fino piena potenza a 30 hz, ma una tenuta in potenza molto limitata in basso, per curiosità ti allego le simulazioni..

risposta:



Spostamento cono:




lukyluke
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.10.12
Numero di messaggi : 702
Località : Pont Canavese
Occupazione/Hobby : Automotive/Elettronica, fotografia, trekking... ecc...
Provincia (Città) : Torino
Impianto : vari..

Tornare in alto Andare in basso

Re: Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Messaggio  lukyluke il Mar 1 Ott 2013 - 14:00

dimenticavo... in Doppio carico asimmetrico a vista..

Matarazzo docet

lukyluke
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.10.12
Numero di messaggi : 702
Località : Pont Canavese
Occupazione/Hobby : Automotive/Elettronica, fotografia, trekking... ecc...
Provincia (Città) : Torino
Impianto : vari..

Tornare in alto Andare in basso

Re: Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Messaggio  francoTN il Mar 1 Ott 2013 - 16:56

Devo ammettere che non so granche sul DCAAV.. mi sai dire quali sono i vantaggi e che tipo di sonorità ha rispetto ad un reflex o una linea di trasmissione? Il volume del cabinet cresce un bel po', e visto che è un driver che già si comporta bene in reflex perchè sarebbe un'opzione vantaggiosa? (i vantaggi di una TL mi sono più evidenti)

Ps: non riesco a capire quali siano i limiti di potenza dal grafico

francoTN
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 31.10.10
Numero di messaggi : 320
Località : Quel paese
Occupazione/Hobby : usura, accidia, spaccio e violenza sui cuccioli
Provincia (Città) : No
Impianto : amplifon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Messaggio  lukyluke il Mar 1 Ott 2013 - 17:08

Finora ho realizzato solo un paio di diffusori in DCAAV per cui sono ben lontano da conoscere bene l'argomento,ti riepilogo quello che ho capito; avendo due frequenze di accordo in serie e due volumi ovviamente in serie, permette un miglior controllo della membrana per le frequenza superiori a quelle dell'accordo alto e generalmente un miglior controllo dell'estensione in basso. Un bell'esempio sono le Mosquito e le Supermosquito di cui qui esiste una realizzazione molto interessante per cui ti puoi riferire al costruttore per avere indicazioni in merito, per quanto riguarda i volumi sono circa litri.. non sò che accordo reflex avevi immaginato e quindi il volume a cui dovresti accordarlo, sicuramente una cassa a labirinto sarà piuttosto ingombrante.

lukyluke
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.10.12
Numero di messaggi : 702
Località : Pont Canavese
Occupazione/Hobby : Automotive/Elettronica, fotografia, trekking... ecc...
Provincia (Città) : Torino
Impianto : vari..

Tornare in alto Andare in basso

Re: Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Messaggio  lukyluke il Mar 1 Ott 2013 - 17:11

dimenticavo, nel secondo grafico c'è l'indicazione dell'escursione del cono sull'ordinata e la frequenza sull'ascissa alla potenza di 60W

lukyluke
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.10.12
Numero di messaggi : 702
Località : Pont Canavese
Occupazione/Hobby : Automotive/Elettronica, fotografia, trekking... ecc...
Provincia (Città) : Torino
Impianto : vari..

Tornare in alto Andare in basso

Re: Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Messaggio  francoTN il Gio 3 Ott 2013 - 0:36

Mi sono letto un po' di cose in rete. Bello, il dcaav sembra molto promettente, però senza strumenti di misura appropriati e mooolto tempo per affinare il progetto (posizione reciproca dei reflex, perdite varie, assorbente acustico... difficile imbroccarlo con precisione.
Riporto una frase di un autocostruttore esperto letta in rete: "Ma voglio richiamare l'attenzione sul fatto che ottenere un preciso allineamento non è cosa facile, anche se con la cassa chiusa è molto più facile che non con il reflex. Col DCAAV è difficile al quadrato rispetto al reflex... Giocano contro le perdite e il volume virtuale, entrambi ahimé dipendenti dalla stesa variabile, ovvero quantità, tipo e disposizione di assorbente."

Mi servirebbe un progetto già impostato per bene, cui manchi solo il fine-tuning eventualmente.
Per questo restringerei la scelta al reflex o alla linea di trasmissione (che mi pare più tollerante e più facilmente tarabile).
Sbaglio?

francoTN
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 31.10.10
Numero di messaggi : 320
Località : Quel paese
Occupazione/Hobby : usura, accidia, spaccio e violenza sui cuccioli
Provincia (Città) : No
Impianto : amplifon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Caricamento Scan Speak 18w8531 g00, BR o TL?

Messaggio  francoTN il Sab 5 Ott 2013 - 10:38

?

francoTN
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 31.10.10
Numero di messaggi : 320
Località : Quel paese
Occupazione/Hobby : usura, accidia, spaccio e violenza sui cuccioli
Provincia (Città) : No
Impianto : amplifon

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum