T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Oggi alle 19:02 Da diechirico

» pioneer pl970
Oggi alle 19:00 Da tintin68

»  Bushmaster dac.
Oggi alle 18:10 Da aquero

» informazioni amplificatori in kit LesaHiFi
Oggi alle 18:01 Da michelev

» amplificatore 2 telai gainclone
Oggi alle 17:41 Da Renzo Badiale

» lettura file SACD compattati
Oggi alle 17:25 Da PCHIO

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 17:11 Da mumps

» costruire nuova cassa per subwoofer
Oggi alle 16:59 Da Zio

» Peso puntina giradischi
Oggi alle 16:07 Da Masterix

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi alle 15:17 Da giucam61

» [VENDO] XIANG SHENG DAC-02A 200 EURO (S.S. incluse)
Oggi alle 14:13 Da Albert^ONE

» Multilettore usato max 250€, consigli?
Oggi alle 14:10 Da Aunktintaun

» Lettore file lossless con uscita digitale coassiale
Oggi alle 13:13 Da uncletoma

» DAC e casse 2.1
Oggi alle 12:44 Da lello64

» Rombo Giradischi
Oggi alle 12:15 Da __Ale__

» preamp economico per spotify?
Oggi alle 12:06 Da giucam61

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi alle 10:20 Da mumps

» scelta DAC o AMPLI/DAC "definitivo" - mia lista - un vostro aiuto/consiglio
Oggi alle 10:10 Da brc2012

» primo impianto hifi
Oggi alle 0:34 Da stepad

» suono cupo
Ieri alle 22:47 Da franzfranz

» consiglio diffusori pavimento
Ieri alle 22:40 Da frugolo80

» DIY Sb acoustic e Fabrix di Audiojam
Ieri alle 20:03 Da bru.b

» Vinile vs CD vs mp3,pareri?
Ieri alle 18:40 Da Fedor il mago

» é da prendere???
Ieri alle 18:22 Da valterneri

» 24/192 ?
Ieri alle 15:53 Da Nadir81

» Quali casse da controsoffitto?
Ieri alle 15:07 Da Albert^ONE

» Dac per tv HELP!!
Ieri alle 12:11 Da aquero

» Hypex N-core!
Ieri alle 10:47 Da Alex81+

» Audio Bronze 2 o Elac Debut B6?
Ieri alle 1:11 Da maoc65

» Raspberry, Volumio e software volume control
Ven 19 Gen 2018 - 22:47 Da alexdz

Statistiche
Abbiamo 11338 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Gozilla

I nostri membri hanno inviato un totale di 805118 messaggi in 52202 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
mumps
 
Masterix
 
lello64
 
scontin
 
silver surfer
 
stepad
 
Telstar
 
valterneri
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15535)
 
Silver Black (15501)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9333)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 110 utenti in linea: 11 Registrati, 1 Nascosto e 98 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Ark, cele, diechirico, digi096, Masterix, michelev, micio_mao, raf980, scontin, tix88, valterneri

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Spotify e vendite CD: avete cambiato abitudini?

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Spotify e vendite CD: avete cambiato abitudini?

Messaggio  demigod il Gio 3 Ott 2013 - 16:10

@dmnet75 ha scritto:(su youtube le canzoni piu' ascoltate hanno tutte secondi e secondi di pubblicita').
Se usi Firefox e installi addon https://addons.mozilla.org/en-US/firefox/addon/adblock-plus/ sparisce il disturbo della pubblicità sul tubo (e sul resto dei siti Laughing )
avatar
demigod
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 28.03.11
Numero di messaggi : 128
Località : Granducato di Toscana
Occupazione/Hobby : Ex triste informatico
Provincia (Città) : Silent Hill
Impianto : Generatore Randomico di Distorsioni

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spotify e vendite CD: avete cambiato abitudini?

Messaggio  nicolalucchetta il Gio 3 Ott 2013 - 16:24

l'unica cosa è che un cd al day one, o comunque nei primi mesi, lo compro molto più raramente. molto più spesso aspetto qualche mese che scenda il suo prezzo.

cd "di catalogo" mi butto sugli usati di amazon UK marketplace, dove spesso si spuntano grandi offerte (anche certe rarità o stampe particolari a 4e spediti).


ah, di spotify ho l'abbonamento da 4,99€/mese e, dal basso del mio impianto (mediocre), la qualità mi pare anche più che decorosa.

nicolalucchetta
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 03.10.13
Numero di messaggi : 6
Località : Miane (TV)
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spotify e vendite CD: avete cambiato abitudini?

Messaggio  Switters il Gio 3 Ott 2013 - 16:37

@Vella ha scritto:sacrificio (che deriva da sacro)
Divagazione etimologica (se ben ricordo): sacrificio deriva da sacrum facere = "rendere sacro"

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Spotify e vendite CD: avete cambiato abitudini?

Messaggio  AlchimistaDigitale il Ven 4 Ott 2013 - 12:24

Il problema maggiore per me è lo spazio... tra un po' non saprò più dove metter i cd :-)

Tra l'altro, ora sto notando che per esempio iTunes è sempre molto più caro degli altri a vendere musica, poi viene Amazon che come al solito ha prezzi bassi rispetto ad iTunes e poi c'è la soluzione dell'affitto della musica... ergo Spotify.


AlchimistaDigitale
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.01.13
Numero di messaggi : 347
Località : Torino
Impianto : In Costruzione

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spotify e vendite CD: avete cambiato abitudini?

Messaggio  fedcas il Mar 15 Ott 2013 - 17:43

@giovaneskywalker ha scritto:
E poi alla fine è un noleggio e non resta niente. Cioè: se io investo 10€ al mese per 10 anni in dischi alla fine lascio una collezione che racconta una storia. Se spendo 10€ al mese su Spotfy cosa mi ritrovo quando vado in pensione? Una password di un sito che ormai è chiuso? Preferisco pensare che avrò il tempo di riascoltare tutti gli album che hanno segnato la mia vita, dalla gioventù in poi.
da questo punto di vista per me non cambia moltissimo: mantengo comunque la mia collezione, solo che anzichè su una mensola sono in una cartella. Indipendentemente da dove ascolto qualcosa, se mi piace vado a informarmi sul gruppo e mi scarico uno o due album che metto in una cartella temporanea di album da ascoltare meglio, se continua a piacermi poi finisce nella mia collezione (dopo essere stato sistemato, taggato per bene, rinominato coerentemente con gli altri, aggiunto l'immagine della copertina ecc... una cosa che voglio fare adesso è taggare tutti gli album per paese di provenienza, perchè amo viaggiare e in molti casi la musica riflette molto gli aspetti culturali e in generale ambientali... per esempio ultimamente sto ascoltando molti artisti norvegesi e islandesi, sarebbe comodo poterli filtrare tutti per nazione quando cerco qualcosa e non mi ricordo un nome perchè i nomi si dimenticano più facilmente, il paese o la lingua no)
avatar
fedcas
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 09.01.10
Numero di messaggi : 140
Località : Lucca
Impianto : Ampli: Sure TA2024C, Scythe Kama Bay Amp
Diffusori: Scythe Kro Craft Speaker, Empire R-1000
Cavi: DIY
Sorgente: ESI Prodigy X-Fi NRG

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spotify e vendite CD: avete cambiato abitudini?

Messaggio  rferrinid il Lun 15 Dic 2014 - 14:02

@emmeci ha scritto:
@AlchimistaDigitale ha scritto:Stazioni tipo? :-)
Mmm Purtroppo con le Radio in Italia siamo ancora molto legati alle città od al massimo al regionalismo. Network tipo Virgin Radio riesco ad ascoltarli solo per poco tempo, troppo ripetitivi e decisamente troppo mainstream.
http://www.radiorock.it/
Questa è di Roma e province limitrofe, la puoi però ascoltare anche in streaming.
Poi questa: Radio Popolare Roma 103.3 fm
In particolare per ascoltare il grande Princefaster, al secolo "Sandrino"
http://www.princefaster.it/
Qualcosa di interessante la si becca anche sulla RAI...Cool 
Ciao Mauro

radio rai2 - popcorner , un programma musicalmente molto valido , in onda sabato e domenica dalle 19,50 fino alle 21,00
avatar
rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1638
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116



Tornare in alto Andare in basso

Re: Spotify e vendite CD: avete cambiato abitudini?

Messaggio  recidivo il Mer 29 Nov 2017 - 15:11

Ho riesumato questa discussione del 2013 che ho trovato con una ricerca.

Orbene... e dopo 4 anni, come la pensate?

Io ascolto molta musica, ed uso Spotify da circa un annetto, in ufficio, in auto, in casa, in vacanza, in... dappertutto. E devo dire che ha cambiato profondamente le mie abitudini. Anche perchè lo ascolto con impianti di buona qualità ed il risultato mi soddisfa appieno.

Comunque, all'inizio appena scovavo qualche gruppo mi andavo a comprare/scaricare gli album, MP3 o FLAC a seconda di quel che trovavo. Ora però, non compro album da un bel po', e volendo, ne avrei tantissimi da prendere. Ma nel frattempo che ci ragiono, con Spotify scovo qualcosa di nuovo e si ripropone la questione.

E' una faccenda di principio. Oltre che di €€€

Scopro ottima musica, sopratutto con le radio e se volessi, dovrei prendere un album al giorno.

Con la scoperta della liquida avevo già molto limitato l'acquisto dei CD, e con Spotify mi sa che andrà a finire che non comprerò più album...
avatar
recidivo
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 24.02.15
Numero di messaggi : 88
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Troppa roba per elencarla qui ;-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spotify e vendite CD: avete cambiato abitudini?

Messaggio  giucam61 il Mer 29 Nov 2017 - 15:59

@recidivo ha scritto:Ho riesumato questa discussione del 2013 che ho trovato con una ricerca.

Orbene... e dopo 4 anni, come la pensate?

Io ascolto molta musica, ed uso Spotify da circa un annetto, in ufficio, in auto, in casa, in vacanza, in... dappertutto. E devo dire che ha cambiato profondamente le mie abitudini. Anche perchè lo ascolto con impianti di buona qualità ed il risultato mi soddisfa appieno.

Comunque, all'inizio appena scovavo qualche gruppo mi andavo a comprare/scaricare gli album, MP3 o FLAC a seconda di quel che trovavo. Ora però, non compro album da un bel po', e volendo, ne avrei tantissimi da prendere. Ma nel frattempo che ci ragiono, con Spotify scovo qualcosa di nuovo e si ripropone la questione.

E' una faccenda di principio. Oltre che di €€€

Scopro ottima musica, sopratutto con le radio e se volessi, dovrei prendere un album al giorno.

Con la scoperta della liquida avevo già molto limitato l'acquisto dei CD, e con Spotify mi sa che andrà a finire che non comprerò più album...

Quoto
...anche se la qualità...
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 6299
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Principale:Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sugden a21a.

Soggiorno:PC x spotify,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,Revox Triton sat+2 sub.

cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv.

Segnale diy,Ibra,Supra,G&BL.Potenza TelluriumQ Black

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spotify e vendite CD: avete cambiato abitudini?

Messaggio  ftalien77 il Mer 29 Nov 2017 - 16:32

A me ancora piace possedere la musica, mi sembra di avere un rapporto più profondo con essa, però sono quasi sempre abbonato a qualcosa, Spotify, Deezer, Tidal a seconda delle offerte.

Quelle piattaforme sono oro puro per scoprire musica ed accrescere la propria cultura, ad un prezzo molto, molto ridotto e con una qualità che non sarà quella dei CD, ma va benone.

Certamente ora compro assai meno, e non di rado compro in digitale, ma saltuariamente compro ancora.

ftalien77
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 19.04.14
Numero di messaggi : 443
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : IEM : Radiopaq Jazz e Classical ; Pana. HJE300 ; Xears W.Force e XPA2PRO ; Jivo Elements ; Sony MH1 e XBA-C10 ; Monoprice 9927 ; JVC FX-67 ; Monster Gratitude; Yam. EPH-100; Piston 2.1; LG QBeat 2 e 3; KZ varie
CANS : AKG 518 (rotta) ; TDK ST750 ; JVC s400 (regalata) ; S. HD598
SOURCEs: Hidisz AP100, Creative e3, Wiko Fever, Galaxy S 10.5
Soundcard : Asus Xonar U3, MAudio MTrack II
AMP : Topping NX1
DAC : Asus Xonar U3 via OTG ; Creative e3 (dac/ampli portatile, bluetooth aptx)
COSO CHE SUONA IN SALA:Grundig R1000+Grundig Box 650b

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spotify e vendite CD: avete cambiato abitudini?

Messaggio  sportyerre il Mer 29 Nov 2017 - 17:02

Uso Spotify e Deezer free, specialmente in ufficio come musica di sottofondo e come strumento di selezione prima di acquistare.
Mi ha fatto scoprire musica che non conoscevo e da quando lo uso compro dischi più di prima.
Alla fine dei conti è la nuova FM, ma senza chiacchiere; per quelle c'è ancora l'FM e le webradio che sono gratis
avatar
sportyerre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 1850
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, V-Dac II, DAC707, Chromecast Audio, Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX21, Rega Ear MKII, Philips Fidelio X2, Superlux 681, Sennheiser HD545 reference, Grado SR60e

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spotify e vendite CD: avete cambiato abitudini?

Messaggio  nerone il Mer 29 Nov 2017 - 17:59

Sono più di 2 anni che uso Spotify premium con grande soddisfazione, la versione free purtroppo  non mi piace come si sente.
Ho usato Tidal ed è un altro pianeta ma per me è molto caro.
Per l'FM sono stato sempre contrario per le continue pubblicità e anche perché non mi piaceva quel fruscio che si  sentiva, ma da quando ho preso il receveir Grundig ho riscoperto l'FM, sembra di ascoltare un CD

nerone
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 1263
Località : Pordenone
Provincia (Città) : Pordenone
Impianto : ELIPSON MC1- CROMECAST AUDIO - GRIUNDIG BOX 1500 PROFESSIONAL

GRUNDIG R48-GRUNDIG BOX 2500 A PROF.
TDA 7297 - FENICE 20 MODIFICATO - TPA3116D2 - TPA3118 MONO SANWU - TDA8932 - PRE.FET - -RCF BR 45 - RCF BR 1034

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spotify e vendite CD: avete cambiato abitudini?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum