T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» AUDIOLAB 8000SE
Oggi a 9:07 Da dinamanu

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Oggi a 8:30 Da gigetto

» Messaggio per Valterneri NAD90
Oggi a 8:29 Da potowatax

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 8:25 Da gigetto

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Oggi a 6:57 Da alessandro1

» Aiuto lenco L75s
Oggi a 6:30 Da savi

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Oggi a 6:01 Da Tommaso Cantalice

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Ieri a 22:40 Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Ieri a 22:14 Da potowatax

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Ieri a 21:23 Da Ola!

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Ieri a 21:05 Da Sistox

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 20:33 Da teskio74

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 19:41 Da Rino88ex

» Giradischi - quesiti & consigli
Ieri a 19:25 Da dinamanu

» nuove diva 262
Ieri a 19:00 Da CHAOSFERE

» [NA] VENDO Monoblock Icepower 500a con Alimentazione Lineare + Cavi + Filtri di rete [700 euro)
Ieri a 17:48 Da MrTheCarbon

» JRiver 22
Ieri a 15:57 Da gigihrt

» fissa lettore CD
Ieri a 8:51 Da gigetto

» Cd conviene ripararlo o....
Ieri a 8:44 Da gigetto

» Quale cavo ottico per il CD?
Ieri a 8:43 Da gigetto

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Ieri a 8:13 Da Gaiger

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Ieri a 1:05 Da bob80

» Cavi component Hama 1,5m.
Ieri a 0:26 Da wolfman

» Marble Machine
Dom 4 Dic 2016 - 13:31 Da natale55

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Dom 4 Dic 2016 - 13:04 Da embty2002

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Dom 4 Dic 2016 - 12:31 Da pallapippo

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Dom 4 Dic 2016 - 12:24 Da SubitoMauro

» Lettore CD max 200 euro
Dom 4 Dic 2016 - 12:06 Da sound4me

» Player hi fi
Dom 4 Dic 2016 - 9:07 Da Tasso

» Recupero vinile rovinato
Dom 4 Dic 2016 - 0:27 Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Sab 3 Dic 2016 - 19:41 Da CHAOSFERE

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Sab 3 Dic 2016 - 16:48 Da MrTheCarbon

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Sab 3 Dic 2016 - 16:11 Da enrico massa

» [Risolto]ECC99
Sab 3 Dic 2016 - 12:55 Da dinamanu

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Sab 3 Dic 2016 - 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Sab 3 Dic 2016 - 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ven 2 Dic 2016 - 23:17 Da Abe1977

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ven 2 Dic 2016 - 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ven 2 Dic 2016 - 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ven 2 Dic 2016 - 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ven 2 Dic 2016 - 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ven 2 Dic 2016 - 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ven 2 Dic 2016 - 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ven 2 Dic 2016 - 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ven 2 Dic 2016 - 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ven 2 Dic 2016 - 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ven 2 Dic 2016 - 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ven 2 Dic 2016 - 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
lello64
 
fritznet
 
CHAOSFERE
 
savi
 
gigetto
 
dinamanu
 
valterneri
 
hell67
 
Silver Black
 
rx78
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
gigetto
 
natale55
 
fritznet
 
R!ck
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10216)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8480)
 

Statistiche
Abbiamo 10366 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Francesco Sk

I nostri membri hanno inviato un totale di 769180 messaggi in 50047 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 46 utenti in linea :: 7 Registrati, 2 Nascosti e 37 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

dinamanu, emmeci, hell67, Masterix, MrTheCarbon, potowatax, SGH

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Pioneer PL-112D

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Pioneer PL-112D

Messaggio  MercedesLTD il Ven 27 Set 2013 - 23:49

Buonasera a tutti,

allora, forse è una discussione un po' riduttiva, però, come anticipato nella mia presentazione: HO BISOGNO DI AIUTO TECNICO!!!!

Ho acquistato da poco un Pioneer PL-112D, giradischi onesto consigliato anche su TNT; il mio scopo è creare un impianto adeguato per far ri-suonare i miei vecchi dischi senza rovinarli; per questo vorrei cominciare cambiando la testina: quella attuale sul mio PL è piuttosto malconcia, uno dei cavetti è "sbudellato". La puntina è generica, vecchia e storta... Shocked  vorrei qualcosa di nuovo e affidabile ma per il quale non ci sia da spendere follie ovviamente... non so se sia anche il caso di cambiare la shell.

Cerchiamo di procedere con ordine: il mese prossimo (periodo post-stipendio Razz ) vorrei cominciare comprando la testina; per un PL-112D dunque quale mi consigliereste?
Ortofon, Shure M92E?

Nel caso, potreste anche consigliarmi un negozio online dove rifornirmi?

Vorrei anche sostiure il terribile supporto in gomma del giradischi con uno in sughero\antirombo, come indicato da TNT; quello in gomma è una vera e propria ciofeca e difficile da pulire, la polvere è irremovibile.

Spero di non annoiarvi con queste mie richieste così basilari..... Please 

MercedesLTD
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.13
Numero di messaggi : 208
Località : Mantova
Provincia (Città) : Mantova
Impianto : Giradischi Thorens TD 280 MKII, collegato al vecchio e sgangherato Pioneer XD-Z54T.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer PL-112D

Messaggio  valterneri il Sab 28 Set 2013 - 3:15

@MercedesLTD ha scritto:Spero di non annoiarvi con queste mie richieste ...
Mercedes non sparire!
Non è la noia a ferirci ma l'abbandono!

E' buffo il mondo!
Di sughero son perfetti i tappi per il vino e li fan di plastica,
i tappeti per giradischi son perfetti di gomma e li fan di sughero!

Lavalo con acqua tiepida, spazzola e sapone neutro, asciugalo con un panno
e lascia il sughero sugli alberi della Sardegna che è più bello.
Ciao!!!

(per la puntina, dato che sei una donna, domani ti arriveranno
4000 consigli ruffiani e non saprai più che fare, neanche giocartelo all'8
il numero 95, perché non c'è, domani capirai)

valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3605
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer PL-112D

Messaggio  beppe61 il Sab 28 Set 2013 - 15:21

Ebbene si', nonostante l'anatema di Valter il primo consiglio da giocarsi sulla ruota di Stoccarda e'
proprio la famigerata  Audiotechnica AT 95, tristemente economica e (dicono) bensuonante, reperibile su Ebay presso diversi rivenditori ed a prezzi diversi, o altrimenti nei siti di vendita online italiani (Playstereo etc etc...).
Attendo bacchettate per la banalita' del suggerimento....
Hello

beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1456
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer PL-112D

Messaggio  gaeo il Sab 28 Set 2013 - 15:36

ciao intanto comincio col dirti di stare attento che potresti reinnamorarti del vinile poi per il tappetino intanto lavalo bene con acqua e sapone per i piatti sotto l'acqua deciderai poi dopo averlo ascoltato in che direzione spostarti e di conseguenza di che materiale dovrà essere il tappetino poichè i vari tappetini o mat che dir si voglia hanno caratteristiche soniche diverse
se ti può interessare ho un conoscente che fà degli ottimi mat in rame e acrilico...
puntina.... mo cerco dati per darti un consiglio sensato Ok 

gaeo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.04.12
Numero di messaggi : 2159
Località : Venezia/Mestre
Occupazione/Hobby : chimico/moto musica
Provincia (Città) : allegro
Impianto : thorens TD320mk2 con puntina ortofon vivo red

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer PL-112D

Messaggio  MercedesLTD il Sab 28 Set 2013 - 19:35

Okayz, niente sughero e antirombo dunque!
Vabè, un po' di lavoro risparmiato al momento dai... Razz 
Grazie per le dritte per lavare il gommoso tappetino, domani mattina ci provo. Wink 

L'audiotechnica la scartiamo allora, ho letto che le Ortofon sono più indicate per i DJ, cavolata?!
Delle Shure che mi dite?

Questa mattina ho fatto alcune foto al mio gira, voglio chiedervi alcuni pareri in quanto ci sono aspetti che non mi convincono... non vorrei cominciare a far suonare i vinili e ritrovarmeli coi solchi dell'orticello di Frate Indovino... Arrgh! 

Adesso le scarico e più tardi magari ve le faccio vedere!

Grazie anche a Gaeo per i consigli!

MercedesLTD
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.13
Numero di messaggi : 208
Località : Mantova
Provincia (Città) : Mantova
Impianto : Giradischi Thorens TD 280 MKII, collegato al vecchio e sgangherato Pioneer XD-Z54T.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer PL-112D

Messaggio  beppe61 il Sab 28 Set 2013 - 19:42

@MercedesLTD ha scritto:

L'audiotechnica la scartiamo allora, ho letto che le Ortofon sono più indicate per i DJ, cavolata?!
Delle Shure che mi dite?

 
Perche' ?????
A parte gli scherzi non e' affatto male e per iniziare e' un investimento a basso rischio.
(io non l'ho mai sentita ma altre audiotechnica si, e sono molto buone, Valter penso che scherzasse sul fatto che i forum sono pieni di entusiasti che la consigliano anche contro il mal di testa Very Happy)
A proposito ma hai solo il gira, no ampli etc etc..?

beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1456
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer PL-112D

Messaggio  argonath07 il Dom 29 Set 2013 - 14:14

Ciao Smile 
Per iniziare anche io ti consiglio l' Audiotechnica AT 95, poca spesa, tanta resa Wink 

argonath07
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.04.13
Numero di messaggi : 524
Località : Marche
Provincia (Città) : FM
Impianto : A
Giradischi:
Pro-Ject Debut Carbon
Pre-phono:
Musical Surroundings Nova Phonomena
Ampli:
JLH '69 by cucicu
Diffusori:
Triangle Scalene

B
MacBookPro
DAC:
HRT Music Streamer II
Ampli:
Synthesis Nimis
Diffusori:
Triangle Scalene

C (Vintage)
Giradischi:
Technics SL-Q2 (1979)
Ampli:
Sansui AU-517 (1979)
Diffusori:
Grundig Box 1500a Professional (1978)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer PL-112D

Messaggio  Albert^ONE il Dom 29 Set 2013 - 16:31

Puoi mettere una Grado base oppure una Ortofon F15,oppure una Audio technica At 95 Wink

Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5357
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer PL-112D

Messaggio  MercedesLTD il Dom 29 Set 2013 - 19:37

@beppe61 ha scritto:
@MercedesLTD ha scritto:

L'audiotechnica la scartiamo allora, ho letto che le Ortofon sono più indicate per i DJ, cavolata?!
Delle Shure che mi dite?

 
Perche' ?????
A parte gli scherzi non e' affatto male e per iniziare e' un investimento a basso rischio.
(io non l'ho mai sentita ma altre audiotechnica si, e sono molto buone, Valter penso che scherzasse sul fatto che i forum sono pieni di entusiasti che la consigliano anche contro il mal di testa Very Happy)
A proposito ma hai solo il gira, no ampli etc etc..?
Allora Audiotechnica??
Audiotechnica sia...! Cool 
Ma la shell mi conviene cambiarla? In quali casi andrebbe cambiata?

Ciao Beppe, il Pioneer è collegato al vecchio Pioneer (!) XD-Z54T, lo stereo di famiglia dei primi anni '90, con due casse (tali Pioneer CS-557 / 70W Impedance: 8 Ω -Made in France-); in futuro vorrei puntare ad un ampli valvolare, ma in futuuuuuro..... I see  per ora cominciamo così.

MercedesLTD
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.13
Numero di messaggi : 208
Località : Mantova
Provincia (Città) : Mantova
Impianto : Giradischi Thorens TD 280 MKII, collegato al vecchio e sgangherato Pioneer XD-Z54T.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer PL-112D

Messaggio  beppe61 il Dom 29 Set 2013 - 20:08

@MercedesLTD ha scritto:
@beppe61 ha scritto:Perche' ?????
A parte gli scherzi non e' affatto male e per iniziare e' un investimento a basso rischio.
(io non l'ho mai sentita ma altre audiotechnica si, e sono molto buone, Valter penso che scherzasse sul fatto che i forum sono pieni di entusiasti che la consigliano anche contro il mal di testa Very Happy)
A proposito ma hai solo il gira, no ampli etc etc..?
Allora Audiotechnica??
Audiotechnica sia...! Cool 
Ma la shell mi conviene cambiarla? In quali casi andrebbe cambiata?

Ciao Beppe, il Pioneer è collegato al vecchio Pioneer (!) XD-Z54T, lo stereo di famiglia dei primi anni '90, con due casse (tali Pioneer CS-557 / 70W Impedance: 8 Ω -Made in France-); in futuro vorrei puntare ad un ampli valvolare, ma in futuuuuuro..... I see  per ora cominciamo così.
Ho chiesto se avevi gia' l'ampli ed il resto non per discutere sulla qualita' di quello che hai a disposizione, ma solo per sapere se avevi gia' un amplificatore con l'ingresso phono (quello per il giradischi) o se ti devi procurare anche un pre-phono (non ti preoccupare non costano carissimi) per iniziare ad ascoltare i tuoi dischi.
Per quanto riguarda la testina Audiotechnica, non so se hai dato un'occhiata su Ebay, ma si riesce a comprare anche a circa 30 euro, e quelle  che ho sentito e ti potrei consigliare (Goldring elan o elektra, Sumiko Oyster, grado blue, ...etc etc) costano circa il doppio, le Ortofon di questa fascia di prezzo che possiedo (Lm 10 e Vms 20) non mi sono mai piaciute troppo, anche se non sono poi malaccio.
Per quanto riguarda la compatibilita' della testina Audiotechnica sul braccio del tuo gira vai pure tranquilla.
Quindi, ricapitolando, controlla se sul tuo amplificatore vi sia l'ingresso phono e facci sapere lo sviluppo della situazione....
Ciao e buona serata
Hello
(ah, lo shell va sostituito se i contatti sono ossidati ed i cavettini da collegare alla testina anche,
oppure se ti fa senso esteticamente Very Happy)

beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1456
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer PL-112D

Messaggio  MercedesLTD il Dom 29 Set 2013 - 22:42

@beppe61 ha scritto:
@MercedesLTD ha scritto:Allora Audiotechnica??
Audiotechnica sia...! Cool 
Ma la shell mi conviene cambiarla? In quali casi andrebbe cambiata?

Ciao Beppe, il Pioneer è collegato al vecchio Pioneer (!) XD-Z54T, lo stereo di famiglia dei primi anni '90, con due casse (tali Pioneer CS-557 / 70W Impedance: 8 Ω -Made in France-); in futuro vorrei puntare ad un ampli valvolare, ma in futuuuuuro..... I see  per ora cominciamo così.
Ho chiesto se avevi gia' l'ampli ed il resto non per discutere sulla qualita' di quello che hai a disposizione, ma solo per sapere se avevi gia' un amplificatore con l'ingresso phono (quello per il giradischi) o se ti devi procurare anche un pre-phono (non ti preoccupare non costano carissimi) per iniziare ad ascoltare i tuoi dischi.
Per quanto riguarda la testina Audiotechnica, non so se hai dato un'occhiata su Ebay, ma si riesce a comprare anche a circa 30 euro, e quelle  che ho sentito e ti potrei consigliare (Goldring elan o elektra, Sumiko Oyster, grado blue, ...etc etc) costano circa il doppio, le Ortofon di questa fascia di prezzo che possiedo (Lm 10 e Vms 20) non mi sono mai piaciute troppo, anche se non sono poi malaccio.
Per quanto riguarda la compatibilita' della testina Audiotechnica sul braccio del tuo gira vai pure tranquilla.
Quindi, ricapitolando, controlla se sul tuo amplificatore vi sia l'ingresso phono e facci sapere lo sviluppo della situazione....
Ciao e buona serata
Hello
(ah, lo shell va sostituito se i contatti sono ossidati ed i cavettini da collegare alla testina anche,
oppure se ti fa senso esteticamente Very Happy)
Ri-ciao Beppe!
Il gira è già collegato allo stereo, c'è l'ingresso phono ed ho già provato a far suonare qualche vecchio disco (mea culpa, non avrei dovuto con la puntina vecchia e storta ricevuta in dotazione al gira.); avevo anche regolato il contrappeso e impostato di conseguenza l'antiskating. Dico "avevo" perché poi ho rimosso la testina in attesa di sostituirla appunto con una nuova. Surprised 
Come dicevo, c'è qualcosa che non mi convince nel mio PL-112d, ho scattato qualche foto per mostrarvi la situazione;

vedete che il piatto è leggermente inclinato da una parte?
Si nota meglio nella prima foto, è più alto a sinistra che a destra:



forse è necessario regolare le molle all'interno? Io ho paura di andare a rovinare tutto......Embarassed 

Poi, queste tre foto sono per mostrarvi un po' la situazione testina e shell; guardate il cavetto rosso: Arrgh! 



Quindi, credo proprio di dover cambiare anche lo\la shell...

MercedesLTD
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.13
Numero di messaggi : 208
Località : Mantova
Provincia (Città) : Mantova
Impianto : Giradischi Thorens TD 280 MKII, collegato al vecchio e sgangherato Pioneer XD-Z54T.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer PL-112D

Messaggio  valterneri il Dom 29 Set 2013 - 23:50

Il piatto così pendente non può proprio stare,
anche se in ogni caso è compiacente all'assetto della puntina
ed ottiene automaticamente la verticalità relativa al disco
il peso di lettura disallinea il campo magnetico del canale destro.

Devi portare la piastra nera sottostante ad essere orizzontale tramite le 4 molle
regolabili, non è facile, se fossero 3 sarebbe più facile.
Devi farlo col tappetino in gomma applicato perché il baricentro del piatto
è decentrato rispetto al centro geometrico delle molle.

Non solo devi rendere la piastra orizzontale, ma anche portare il tutto
ad altezza giusta.

Indaga bene sull'integrità del sostegno del piatto e sulla piastra,
quel dislivello è sospetto e potrebbe esser stato causato dalla caduta
sul piatto di un peso che potrebbe aver fatto danni.
Sul tappetino compare qualche traccia d'impatto?

Nel tuo messaggio di presentazione leggo questa frase:

"Bene, il Pionier è stato visionato da chi se ne intende da molti anni
e pare essere in ordine strutturalmente parlando ..."

Non comprerei una 95 ma una 97 della Shure.

valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3605
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer PL-112D

Messaggio  beppe61 il Dom 29 Set 2013 - 23:59

@valterneri ha scritto:Il piatto così pendente non può proprio stare,
ance se regoli compiacente l'assetto della puntina per ottenere la verticalità relativa
otterresti un peso di lettura che disallinea il campo magnetico del canale destro.

Devi portare la piastra nera sottostante ad essere orizzontale tramite le 4 molle
regolabili, non è facile, se fossero 3 sarebbe più facile.
Devi farlo col tappetino in gomma applicato perché il baricentro del piatto
è decentrato rispetto al centro geometrico delle molle.

Non solo devi rendere la piastra orizzontale, ma portare anche il tutto
ad altezza giusta.

Non comprerei una 95 ma una 97 della Shure.
Ubi major.......
Per quanto riguarda il riallineamento orizzontale del piatto le indicazioni di Valter sono indubbiamente validissime (nel frattempo ne avra' smontati due perfettamente funzionanti per poterti consigliare Very Happy) per quanto riguarda lo shell ci sono anche come ricambio le pagliuzze

http://www.playstereo.com/index.php?cPath=12_37&sort=2a&page=2

ma forse conviene uno shell nuovo
http://www.ebay.it/itm/Shell-HeadShell-Conchiglia-Puntine-universale-Technics-Numark-Reloop-NERO-BLACK-/290621564985?pt=Attrezzature_per_DJ&hash=item43aa652839

Per quanto riguarda la testina il consiglio della Shure e' ottimo, anche nell'ottica di un acquisto "definitivo" , la contoindicazione sta nel prezzo circa triplo rispetto alla Audiotechnica.........
(tieni conto che la shure v15 IV   e' considerata la miglior testina mm mai prodotta e adottata dai tecnici della sony come riferimento per le loro incisioni discografiche).
Spero di essere stato utile.......
Buona serata

beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1456
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer PL-112D

Messaggio  gaeo il Lun 30 Set 2013 - 15:30

@beppe61 ha scritto:
tieni conto che la shure v15 IV   e' considerata la miglior testina mm mai prodotta e adottata dai tecnici della sony come riferimento per le loro incisioni discografiche
la shure v15 non è la miglior mm mai prodotta ma una delle migliori soprattutto su fasce di prezzo umane che ne ha fatto un mito visto anche la sua diffusione ed ha creato questo falso mito la sony la usava (ma valter potra spiegare meglio) insieme ad altre proprio perché sapeva che era altamente probabile che il disco venisse letta con quella poi a parte il consiglio di valter che sicuramente ha già saggiato l'accoppiata mi spiegate come fate a consigliare una puntina senza conoscere il peso del braccio

gaeo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.04.12
Numero di messaggi : 2159
Località : Venezia/Mestre
Occupazione/Hobby : chimico/moto musica
Provincia (Città) : allegro
Impianto : thorens TD320mk2 con puntina ortofon vivo red

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer PL-112D

Messaggio  beppe61 il Lun 30 Set 2013 - 17:29

@gaeo ha scritto:
@beppe61 ha scritto:
tieni conto che la shure v15 IV   e' considerata la miglior testina mm mai prodotta e adottata dai tecnici della sony come riferimento per le loro incisioni discografiche
la shure v15 non è la miglior mm mai prodotta ma una delle migliori soprattutto su fasce di prezzo umane che ne ha fatto un mito visto anche la sua diffusione ed ha creato questo falso mito la sony la usava (ma valter potra spiegare meglio) insieme ad altre proprio perché sapeva che era altamente probabile che il disco venisse letta con quella poi a parte il consiglio di valter che sicuramente ha già saggiato l'accoppiata mi spiegate come fate a  consigliare una puntina senza conoscere il peso del braccio
Il braccio e' il tipico braccio ad S giapponese dell'epoca con massa media/ medioalta adatto quindi alla maggior parte delle testine mm attualmente in commercio.
(quando l'avevo comprata, la V 15 IV, il prezzo non mi era sembrato tanto umano, anzi......)


Ultima modifica di beppe61 il Lun 30 Set 2013 - 17:31, modificato 1 volta (Ragione : correzione)

beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1456
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer PL-112D

Messaggio  gaeo il Lun 30 Set 2013 - 20:23

@beppe61 ha scritto:
Il braccio e' il tipico braccio ad S giapponese dell'epoca con massa media/ medioalta adatto quindi alla maggior parte delle testine mm attualmente in commercio.
Scusa se ti sei sentito offeso ma ne sei certo ? io non ne sarei così sicuro che un braccio che non conosco (anche se in verità mi è passato per le mani) abbia una determinata massa perché:" Il braccio e' il tipico braccio ad S giapponese dell'epoca con massa media/ medioalta adatto quindi alla maggior parte delle testine mm attualmente in commercio" poi all'aumentare della massa si ristringe il range di adattabilità alle puntine (basta fare 2 conti o utilizzare il resonance evaluator di vynil engine )

@beppe61 ha scritto:
(quando l'avevo comprata, la V 15 IV, il prezzo non mi era sembrato tanto umano, anzi......)
negli anni 80 costava circa 200mila lire che erano bei soldini ma la pickering xlz7500 costava 2 milioni circa capisci che un operaio che prendeva attorno al milione (scarso) se appassionato poteva permettersi la shure mentre la pickering no il prezzo a costo di sacrifici era arrivabile alla massa per la shure mentre non lo era per la pickering top intendevo questo con umano

gaeo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.04.12
Numero di messaggi : 2159
Località : Venezia/Mestre
Occupazione/Hobby : chimico/moto musica
Provincia (Città) : allegro
Impianto : thorens TD320mk2 con puntina ortofon vivo red

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer PL-112D

Messaggio  MercedesLTD il Lun 30 Set 2013 - 20:38

Ciao Valter,
che cattiva notizia... non me la sento di aprirlo e fare io quel lavoro, sicuramente vado a fare danni ancora più seri.
Il tappetino non ha segni visibili di urti, però c'è un "bozzo" sul bordo anteriore del gira, quindi sicuramente ha ricevuto qualche urto ben assestato. Sad 

E poi si... il gira è stato visionato da un mio compaesano che ha sempre sistemato impianti stereo, giradischi e televisori; l'unica cosa che ha fatto è stato aprirlo e sistemare la cinghia che era allentata, per il resto sembrava tutto a posto.
Una bella mancanza non notare un problema simile per un appassionato, ma lasciamo stare va...

Dovrò farlo sistemare, non posso tenerlo così... si trovano ricambi compatibili? Tipo le molle nuove? (tocco ferro... Suicide )

Per la testina ne riparleremo in futuro a questo punto... sigh. Goodbye 

MercedesLTD
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.13
Numero di messaggi : 208
Località : Mantova
Provincia (Città) : Mantova
Impianto : Giradischi Thorens TD 280 MKII, collegato al vecchio e sgangherato Pioneer XD-Z54T.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer PL-112D

Messaggio  beppe61 il Lun 30 Set 2013 - 21:26

@gaeo ha scritto:
@beppe61 ha scritto:
Il braccio e' il tipico braccio ad S giapponese dell'epoca con massa media/ medioalta adatto quindi alla maggior parte delle testine mm attualmente in commercio.
Scusa se ti sei sentito offeso ma ne sei certo ? io non ne sarei così sicuro che un braccio che non conosco (anche se in verità mi è passato per le mani) abbia una determinata massa perché:" Il braccio e' il tipico braccio ad S giapponese dell'epoca con massa media/ medioalta adatto quindi alla maggior parte delle testine mm attualmente in commercio"  poi all'aumentare della massa si ristringe il range di adattabilità alle puntine (basta fare 2 conti o utilizzare il resonance evaluator di vynil engine )

@beppe61 ha scritto:
(quando l'avevo comprata, la V 15 IV, il prezzo non mi era sembrato tanto umano, anzi......)
negli anni 80 costava circa 200mila lire che erano bei soldini ma la pickering xlz7500 costava 2 milioni circa capisci che un operaio che prendeva attorno al milione (scarso) se appassionato poteva permettersi la shure mentre la pickering no il prezzo a costo di sacrifici era arrivabile alla massa per la shure mentre non lo era per la pickering top intendevo questo con umano
Ciao Gaeo, no non mi sono sentito offeso,  dalle foto ho visto che quel braccio e' proprio come ho scritto, ora, a parte testine ad altissima cedevolezza e' piu' che adatto a quasi tutte le testine in commercio attualmente (penso anche a molte mc) di cedevolezza media (quelli ad alta massa erano quelli lunghi e costosi, non utilizzati su gira economici o "popolari" come questo, quelli a bassa massa sono arrivati successivamente, con l'avvento in epoca predigitale delle testine ultraleggere e appunto ad altissima cedevolezza, con l'eccezione del thorens tp 166, evoluzione verso l'ultraleggero stroncata appunto dall'avvento del cd e dalla fine dello sviluppo della tecnologia analogica)
(La shure oltrettutto ha il pennellino smorzatore che aiuta....)
Pensa che la Shure ed il vecchio Technics che avevo li ho venduti ad un amico che in cambio mi ha dato il mio attuale Kenwood kd 550 + la Ortofon Vms 20, soddisfattissimo per il cambio gira (il technics era buono ma ad altro volume entrava in feedback) ma per la testina e' stato un pianto finche' anni dopo non ho provato la Audiotechnica at f 3 mc (il mio amico ride ancora per la shure sul suo Thorens td 126)
Nel campo dell'analogico ci sarebbe da parlare per ore, compreso della capacita' dei cavi, del pre, e del miglior carico per ogni singola testina, ma la soddisfazione di sentire i propri dischi cambiare dal giono alla notte semplicemente cambiando quel piccolo ordigno chiamato testina ancora oggi mi fa' rimanere appassionato di questo pazzo mondo dell'alta fedelta'.
Ciao


Ultima modifica di beppe61 il Lun 30 Set 2013 - 21:27, modificato 1 volta (Ragione : chiarimento)

beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1456
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer PL-112D

Messaggio  MercedesLTD il Lun 30 Set 2013 - 22:38

...se conoscete qualche centro affidabile in zona Mantova - Ferrara - Rovigo al quale possa portare il mio sventurato PL-112 per fargli fare una bella (e seria) revisione, vi prego di indicarlo.

Merci! Smile 

MercedesLTD
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.13
Numero di messaggi : 208
Località : Mantova
Provincia (Città) : Mantova
Impianto : Giradischi Thorens TD 280 MKII, collegato al vecchio e sgangherato Pioneer XD-Z54T.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer PL-112D

Messaggio  valterneri il Lun 30 Set 2013 - 23:08

@MercedesLTD ha scritto:Ciao Valter,
che cattiva notizia... ... sigh. Goodbye 
Mentre Gaeo e Beppe fanno a botte per braccio e puntina
noi siamo qui a sperar che almeno giri e non dondoli.

Non esistono riparatori professionali, non c'è mercato,
dilettanti improvvisati che ti cambiano fili e connettori con altri che
pesano e costano più dei rubinetti della vasca da bagno dello sceicco nel deserto
ne trovi tanti.

Che posso dirti?
Conosco bene il 112, entro 15 giorni potrei procurarmene uno e guidarti nella
sistemazione, ma la mia paura è che sia danneggiato.
Potresti spedirmelo e te lo sistemerei io senza spesa, ma la spedizione ti
è noiosa da fare?

valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3605
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer PL-112D

Messaggio  beppe61 il Lun 30 Set 2013 - 23:24

@valterneri ha scritto:
@MercedesLTD ha scritto:Ciao Valter,
che cattiva notizia... ... sigh. Goodbye 
 
Potresti spedirmelo e te lo sistemerei io senza spesa, ma la spedizione ti
è noiosa da fare?
Valter se non ci fossi bisognerebbe inventarti, magari come ONLUS, anzi dimmi dove versarti l'8 per mille..... Laughing

Ciao e buonanotte a tutti (e tutte)

beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1456
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer PL-112D

Messaggio  valterneri il Lun 30 Set 2013 - 23:34

@beppe61 ha scritto:.... Ciao e buonanotte a tutti (e tutte)
Mi lasci solo con Federica tutta la notte?
mmmmmmm!

valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3605
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer PL-112D

Messaggio  MercedesLTD il Mar 1 Ott 2013 - 20:51

@valterneri ha scritto:
@beppe61 ha scritto:.... Ciao e buonanotte a tutti (e tutte)
Mi lasci solo con Federica tutta la notte?
mmmmmmm!
MA MA MA.....!!!!!! Surprised 

Scherzo! Laughing 
Non avrei problemi a spedirtelo comunque, anzi!!

Aaaaaallora,
oggi ho rimosso il piatto del gira per vedere finalmente cosa vi si nasconde sotto: tanta sporcizia, polvere, capelli e macchie di olio.
La cinghia è venuta via ovviamente.
Non mi sembra di aver notato anomalie e rotture fin qui, ma a dire questo è un'inesperta totale... ecco le foto:

*

*Il cerchietto rosso nella prima foto è per evidenziare quelle sbavature di plastica... normale sbavatura da lavorazione della plastica o probabile rottura?
Il perno mi sembra a posto col suo ingranaggio sotto: il piatto girava senza rumori o cigolii, quasi perfettamente.

Ma il """bello""" viene adesso!!
ho preso in mano i miei cacciaviti Stanley e con enorme attenzione ho capovolto il giradischi e ho svitato vite dopo vite, pian piano, poi un cavetto blu all'interno ed ho quindi rimosso il fondo;
ed ecco che dopo una ventata di essenza vintage finalmente vedo queste benedette quattro molle, foto:




in breve: la molla cerchiata in rosso ha il cilindro superiore (definiamolo così... Embarassed) più in fuori rispetto alle altre tre, che appaiono tutte identiche l'una all'altra; è bastato smuoverla un po', ruotandola appena in senso orario e poi antiorario per farla "scattare" e renderla come le altre, cioè di uguale altezza...

Poi, illusa di aver sistemato il problema relativo al piatto storto, ho richiuso tutto con grande delicatezza; e purtroppo come ho accennato il problema persiste... se faccio girare il piatto noto un leggero oscillare su e giù.
Quindi, tirando le somme?

Discarica? Crying or Very sad

MercedesLTD
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.13
Numero di messaggi : 208
Località : Mantova
Provincia (Città) : Mantova
Impianto : Giradischi Thorens TD 280 MKII, collegato al vecchio e sgangherato Pioneer XD-Z54T.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer PL-112D

Messaggio  valterneri il Mar 1 Ott 2013 - 21:42

@MercedesLTD ha scritto:Discarica? Crying or Very sad
Discarica no, funerale si!
(ne approfitto perché le vedove han sempre un qualcosa di sexy)

Le molle vanno in compressione col peso, quindi il giusto punto di avvitatura
andrebbe trovato col giradischi in assetto e in piano, lavorando le molle
da sotto.
Non andrebbero (capirai il condizionale tra poco) avvitate tutte uguali,
le due più lontane dal braccio subiscono maggior peso e dovranno
(dovrebbero) essere più serrate. Ma tutto questo è vano.

Se la piastra fosse sbilenca il piatto sarebbe sbilenco, ma non oscillerebbe
ruotando.
L'unico motivo per cui ruotando oscilla è la torsione del perno centrale,
storto da un notevole impatto, o un'ovalizzazione dell'innesto.
Controlla ancora l'innesto piatto/perno, prova più volte, chissà!

Se la tua analisi è giusta la mia diagnosi è giusta, purtroppo.
Riguarderò le foto e vedo se mi viene una qualche idea per rimediare.
Il giradischi non ha così valore da sopportare una riparazione.

Non occorre che me lo spedisci,
verrò io di persona a consolar la vedova nell'intenso momento di sconforto.

valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3605
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pioneer PL-112D

Messaggio  MercedesLTD il Mar 1 Ott 2013 - 22:13

@valterneri ha scritto:
@MercedesLTD ha scritto:Discarica? Crying or Very sad
Discarica no, funerale si!
(ne approfitto perché le vedove han sempre un qualcosa di sexy)

Le molle vanno in compressione col peso, quindi il giusto punto di avvitatura
andrebbe trovato col giradischi in assetto e in piano, lavorando le molle
da sotto.

Non andrebbero (capirai il condizionale tra poco) avvitate tutte uguali,
le due più lontane dal braccio subiscono maggior peso e dovranno
(dovrebbero) essere più serrate. Ma tutto questo è vano.

Se la piastra fosse sbilenca il piatto sarebbe sbilenco, ma non oscillerebbe
ruotando.
L'unico motivo per cui ruotando oscilla è la torsione del perno centrale,
storto da un notevole impatto, o un'ovalizzazione dell'innesto.
Controlla ancora l'innesto piatto/perno, prova più volte, chissà!

Se la tua analisi è giusta la mia diagnosi è giusta, purtroppo.
Riguarderò le foto e vedo se mi viene una qualche idea per rimediare.
Il giradischi non ha così valore da sopportare una riparazione.

Non occorre che me lo spedisci,
verrò io di persona a consolar la vedova nell'intenso momento di sconforto.
Non ho gli strumenti per effettuare queste operazioni... ma la cosa che mi scoccia di più è l'aver buttato via i soldi per comprare questo bene\maledetto giradischi... Evil or Very Mad 

MercedesLTD
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.13
Numero di messaggi : 208
Località : Mantova
Provincia (Città) : Mantova
Impianto : Giradischi Thorens TD 280 MKII, collegato al vecchio e sgangherato Pioneer XD-Z54T.

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum