T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Starter Kit.
Oggi a 16:04 Da Kha-Jinn

» UPS?
Oggi a 15:56 Da Kha-Jinn

» Canton GLE
Oggi a 15:55 Da Luchezard

» Testina per thorens td 160
Oggi a 15:43 Da giorginhos

» wtfplay
Oggi a 15:36 Da pallapippo

» Neofita alle prese con amplificatore problematico toppong vx2
Oggi a 15:32 Da Kha-Jinn

» consiglio ampli valvolare moooolto semplice per montaggio in aria!
Oggi a 15:24 Da luigigi

» Pensil-R70.3 Mark Audio CHR-70.3
Oggi a 15:11 Da alexdelli

» VENDO LOTTO RED HOT CHILI PEPPERS
Oggi a 15:07 Da quatermass

» partiamo da zero ma proprio zero?
Oggi a 14:38 Da TODD 80

» [PU+RN] Svendo altoparlanti, nuovi e usati tra tweeter, medi e woofer
Oggi a 14:19 Da Rino88ex

» I migliori album del 2016
Oggi a 13:18 Da nd1967

» Qualità a "fine" vinile: fisima mia o verità?
Oggi a 12:49 Da dinamanu

» da vinile a 24/96
Oggi a 11:52 Da Nadir81

» Cambio fonorivelatore MM: da Om10 a...?
Oggi a 11:17 Da Curelin

» costruzione cavo mini jack --> mini jack e mini jack -->rca
Oggi a 11:08 Da xax

» Smsl ad18
Oggi a 10:28 Da kalium

» Griglia protettiva per Woofer da 10"
Oggi a 9:43 Da gianni1879

» RCA da pannello
Oggi a 9:31 Da dinamanu

» Kit Shunt Salas BIB LV
Oggi a 9:21 Da ghiglie

» Alientek D8 quale sub ??
Oggi a 9:10 Da gianni1879

» Scelta difficile diffusori da scaffale
Oggi a 0:06 Da dieggs

» back to the vinyl
Ieri a 23:30 Da dinamanu

» Cuffie Sennheiser con filo o WiFi?
Ieri a 22:59 Da sportyerre

» TUTORIAL VIDEO INSTALLAZIONE VOLUMIO PER RASPBERRY PI
Ieri a 22:08 Da frengo1

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 20:22 Da CHAOSFERE

» Giro la manopola e sento un fruscio
Ieri a 19:01 Da beppe61

» [RM]Vendo Grado SR80 80 euro
Ieri a 14:21 Da green marlin

» Fx-Audio D802
Ieri a 13:44 Da giucam61

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Ieri a 13:31 Da ricky84

» Consiglio per diffusori: meglio nuovo o vecchio?
Ieri a 12:49 Da natale55

» sotto l'albero....
Ieri a 11:54 Da marco stentella

» Technics SU-7300 - Riparazione leva On/Off
Sab 14 Gen 2017 - 23:54 Da fritznet

» Dac Cercasi
Sab 14 Gen 2017 - 23:33 Da dinamanu

» Beyerdynamic DT990 Pro: SORPRESA!!!!!!
Sab 14 Gen 2017 - 21:23 Da gabmak

» [AN] RAMM Audio Elite 30 50cm
Sab 14 Gen 2017 - 16:34 Da ghiglie

» Costruire Subwoofer
Sab 14 Gen 2017 - 16:21 Da fritznet

» informazioni amplificatori in kit LesaHiFi
Sab 14 Gen 2017 - 13:38 Da Easlay

» Diffusori da scrivania... Scelta impossibile?
Sab 14 Gen 2017 - 1:45 Da Snap

» ALIENTEK D8
Sab 14 Gen 2017 - 1:10 Da Kha-Jinn

» Consiglio primo giradischi
Ven 13 Gen 2017 - 21:43 Da p.cristallini

» Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?
Ven 13 Gen 2017 - 21:36 Da CHAOSFERE

» Problemino V-Dac II
Ven 13 Gen 2017 - 21:20 Da sportyerre

» Colla per Laminato plastico
Ven 13 Gen 2017 - 18:31 Da CHAOSFERE

» Upgrade impianto
Ven 13 Gen 2017 - 18:13 Da Cesfa

» Spia Protection Pioneer 9100
Ven 13 Gen 2017 - 13:59 Da cncns

» IRAUD-550 con IRS2092 IRFB23N15D un ruzzino da 700 W su 4 Ohm
Ven 13 Gen 2017 - 13:41 Da Snap

» [BO][TR][PG] Vendo Schiit Bifrost Uber usb 2gen
Ven 13 Gen 2017 - 10:32 Da Dexterdm

» [BO][TR][PG] Vendo Hifiman HE500
Ven 13 Gen 2017 - 10:31 Da Dexterdm

» novità
Ven 13 Gen 2017 - 9:46 Da Armando Fioretti

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 151 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 198

I postatori più attivi della settimana
Nadir81
 
Kha-Jinn
 
pallapippo
 
dinamanu
 
Easlay
 
ghiglie
 
giorginhos
 
gigihrt
 
gianni1879
 
Yurj
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15498)
 
Silver Black (15390)
 
nd1967 (12785)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10220)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8611)
 

Statistiche
Abbiamo 10491 membri registrati
L'ultimo utente registrato è DarioKreutzer

I nostri membri hanno inviato un totale di 774329 messaggi in 50357 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 93 utenti in linea :: 13 Registrati, 2 Nascosti e 78 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alexdelli, cerry79, Cesfa, cooljazzz, gianni1879, giorginhos, Kha-Jinn, Luchezard, Mario Fabrizio Guerci, meraviglia, mrcrowley, Nadir81, potowatax

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

filtri passivi a monte dell'amplificatore

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  sonic63 il Sab 28 Set 2013 - 22:08

@Switters ha scritto:
@sonic63 ha scritto:P.S. naturalmente l'invito è rivolto anche ai sostenitori della superiorità dei filtri attivi:D 
Rega', diventiamo tutti sostenitori dei filtri attivi e organizziamo una spedizione a Napoli !!! Hehe Hehe Hehe 

Io non sono un sostenitore di una soluzione piuttosto che un'altra, ho provato i filtri attivi e mi è sembrata buona, ma non ho mai provato un filtro passivo Very Happy 
Sono d'accordo sul "less is more", però se penso attraverso quanti transistor (integrati o meno) passa il segnale in fase di produzione di una registrazione mi chiedo se aggiungerne qualcuno (secondo un progetto valido) nel mio impianto possa influire così tanto... ma qui si scivola nella filosofia, la cosa migliore da fare sarebbe provare Very Happy
Sarete sempre i benvenuti.Beer 

Hai ragione, neanche io amo gli atteggiamenti troppo rigidi.
Ogni tecnologia va usata se è funzionale allo scopo che cerchiamo di raggiungere.
Però, quando è possibile usarli, ritengo che la qualità del risultato ottenibile con filtri sul segnale di tipo passivo non è raggiungibile con quelli di tipo attivo.
Se il nostro scopo è filtrare il segnale, per me, non c'è niente di meglio e lo dico a seguito di tante prove fatte.
Se poi vogliamo o dobbiamo equalizzare, ritardare, sfasare, ecc.....cioè compiere ogni specie di nefandezza (a volte sono necessarie:boh: ) sul povero segnale musicale allora non c'è altra via che filtri attivi.

Purtroppo il segnale che abbiamo a disposizione quello è....ma non mi sembra una valida ragione per martoriarlo ancora di più anche se non è indispensabile.
Hello 


sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5181
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  sonic63 il Sab 28 Set 2013 - 22:26

@niko35 ha scritto:Mha.....la multiamplificazione attiva non è che è la panacea a tutti imali, io non la vedo così, anzi....io la uso e la userei solo dove non potrei farne a meno, ma per filtrare/incrociare un midwoofer e un tweter no.....gli altoparlanti tradizionali a cono o cupola non hanno risposta lineare, e poi montati sul diffusore cambiano ancora la loro risposta in frquenza, con il cross-passivo possiamo modellare queste risposte per come vogliamo nel rispetto delle loro caratteristiche, e li mettiamo in fase acustica.....cosa difficile se non impossibile con i dsp commerciali, forse si potrebbe autocostruire un cross-attivo alla bisogna, ma in quanti avrebbero la competenza ? e poi per superare i cross-passivi anche loro dovrebbero essere regolabili all"hz e poter fare a esempio un taglio sul mid a doppia pendenza ecc ecc....per me, a meno di soluzioni particolari e alla portata di pochissimi, la bilancia fra pro e contro pende a favore dei sistemi con cross-passivi diciamo tradizionale.
Sicuramente la multiamplificazione non è la panacea di tutti i mali,  e non può esserlo.
E' un sistema molto più vantaggioso (portafoglio  a parte Sad ) per pilotare dei diffusori.
Riguardo al modellare le risposte tieni conto che l'assenza del crossover passivo tra ampli e altoparlante  elimina alla radice tanti dei problemi che costringono a fare crossover complicati.
Il pilotaggio diretto è molto più semplice per l'amplificatore e non c'è necessità di tante complicazioni.
E naturale che se si scelgono altoparlanti fatti male, che hanno risonanze e picchi strani oppure si monta un'altoparlante sul pannello e un'altro 10 cm più indietro allora il discorso si fà un pelo più complicato ma tutto quello che può essere fatto con un crossover passivo può essere fatto meglio con uno attivo e in maniera meno intrusiva perchè lavori ancora con il segnale.
Che poi ci voglia un pò di manico e tanta pazienza l'ho detto anche all'inizio ma i risultati davvero buoni non si possono raggiungere in maniera diversa, e questo non vale solo per i filtri.
Chi vuole la pappa bella e pronta deve accontentarsi di quello che passa il convento.
Credo si stia facendo un discorso sulle tecnologie, la loro applicazione pratica sta poi nelle  scelte che ognuno fà.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5181
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  pallapippo il Sab 28 Set 2013 - 22:58

Soluzione adottata anni fa con i miei t-amp, e con risultati che mi avevano soddisfatto.

Ne avevamo parlato in diversi post. Se di interesse, uno è questo:

http://www.tforumhifi.com/t1463-pre2-ta-come-finali

Hello

pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5000
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  niko35 il Sab 28 Set 2013 - 23:09

Sonic63, allora tu usi propio la multiamplificazione con i componenti passivi sul segnale ? propio come in oggetto del topic ? molto interessante....immagino che i diffusori del tuo avatar siano autocostruiti, hai usato i planari Bohlender e Graebener ? è da tempo che il Tw Neo3 è sulla mia lista delle cose da acquistare....
Cmq anche nella progettazione ognuno ha i suoi gusti personali, competenze specifiche ecc.che fanno intraprendere una strada piuttosto che un'altra.

niko35
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.09.13
Numero di messaggi : 486
Località : Quaelà
Provincia (Città) :
Impianto : Pc-Foobar-Asio-dmx6fire-Nad c320bee-Denon pma1500r-Rotel-RB-06-Diffusori autocostruiti.
Matrix M-Stage---K612pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  sonic63 il Dom 29 Set 2013 - 0:03

@niko35 ha scritto:Sonic63, allora tu usi propio la multiamplificazione con i componenti passivi sul segnale ? propio come in oggetto del topic ? molto interessante....immagino che i diffusori del tuo avatar siano autocostruiti, hai usato i planari Bohlender e Graebener ? è da tempo che il Tw Neo3 è sulla mia lista delle cose da acquistare....
Cmq anche nella progettazione ognuno ha i suoi gusti personali, competenze specifiche ecc.che fanno intraprendere una strada piuttosto che un'altra.
Si, la foto dell'avatar è quella dei diffusori del canale sx e sono autocostruiti.
L'unità dei medio alti che è un altoparlante a nastro RES sky1, sotto ci sono i woofer e dietro il sub del canale sinistro, ogni via ha il suo ampli.
Hello 


sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5181
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  arivel il Dom 29 Set 2013 - 13:28

c'è un' altra cosa che vorrei chiedervi , sempre riguardo alle differenze
tra filti passivi a monte rispetto quelli a valle.
ho letto da qualche parte che con la biamplificazione passiva si ha un gran spreco di energia perche gli ampli amplificano comunque su tutto lo spettro di frequenza pero poi il crossover butta via la parte con le frequenze non adatte , giusto ?.
succede la stessa cosa anche con i filtri passivi a monte ?

arivel
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 12.07.12
Numero di messaggi : 234
Località : brescia
Impianto : sto cominciando adesso ad interessarmi del' audio di alto livello .

Tornare in alto Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  arivel il Lun 30 Set 2013 - 12:49

nessuna opinione ?

arivel
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 12.07.12
Numero di messaggi : 234
Località : brescia
Impianto : sto cominciando adesso ad interessarmi del' audio di alto livello .

Tornare in alto Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  Switters il Lun 30 Set 2013 - 13:58

Se i filtri sono posti prima degli amplificatori a questi arrivano solo le frequenze che devono amplificare.

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  lukyluke il Lun 30 Set 2013 - 15:08

I filtri passivi dopo l'amplificatore dissipano solo l'energia legata alle perdite interne, ma creano un carico misto induttivo-capacitivo variabile a seconda delle frequenze. nel caso di una multiamplificazione non hà senso mettere i filtri dopo l'ampli, metterli prima semplifica il tutto, costa di meno e migliora il carico all'amplificatore con evidenti vantaggi (smorzamento meglio controllato, possibilità di utilizzare amplificatori adeguati alle frequenze da riprodurre, semplicità di messa a punto e di regolazione con trasduttori con diversa efficienza) IMHO ovviamente


lukyluke
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.10.12
Numero di messaggi : 702
Località : Pont Canavese
Occupazione/Hobby : Automotive/Elettronica, fotografia, trekking... ecc...
Provincia (Città) : Torino
Impianto : vari..

Tornare in alto Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  arivel il Mar 1 Ott 2013 - 11:38

ciao a tutti.
mi son letto la pagina da voi linkata per il
calcolo dei filtri e cioè questa .
http://www.t-linespeakers.org/tech/filters/passiveHLxo.html

però son gia fermo.
nella formula c'è Ramp l'impedenza d'ingresso
dell'ampli che nel my-ref è fissata a 100k dalla resistenza sull'ingresso
dell' LM318 , mi confermate ?.
ma si deve tener conto solo dell'ingresso dell'ampli ?
e di quella di uscita del preamplificatore dall'altro capo del filtro no ?
e poi c'è F frequenza crossover , cosa metto ?
dipende dalla scelta degli altoparlanti ?


arivel
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 12.07.12
Numero di messaggi : 234
Località : brescia
Impianto : sto cominciando adesso ad interessarmi del' audio di alto livello .

Tornare in alto Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  sonic63 il Mar 1 Ott 2013 - 14:24

@arivel ha scritto:ciao a tutti.
.................................
nella formula c'è Ramp l'impedenza d'ingresso
dell'ampli che nel my-ref è fissata a 100k dalla resistenza sull'ingresso
dell' LM318 , mi confermate ?.
ma si deve tener conto solo dell'ingresso dell'ampli ?
e di quella di uscita del preamplificatore dall'altro capo del filtro no ?
e poi c'è F frequenza crossover , cosa metto ?
dipende dalla scelta degli altoparlanti ?

Non è detto che la resistenza d'ingresso sia 100K; anzi è sicuramente più bassa poichè quella resistenza è in parallelo con l'impedenza d'ingresso del circuito.
Di quanto è più bassa non lo so, non conosco quell'amplificatore.
Dell'impedenza d'uscita dello stadio a monte del filtro bisognerebbe tener conto.
Però poichè è in serie all'impedenza dello stadio che segue il filtro e si presume ( e si spera) che sia bassa (mooooolto più bassa dell'impedenza dell'ampli) si può omettere nei calcoli.
Hello 

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5181
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  arivel il Mer 2 Ott 2013 - 16:49

ciao a tutti
durante le mie ricerche ho trovato questa discussione su n'altro forum
avrei voluto fare li le domande e poi vi avrei aggiornato sugli sviluppi ma
nonostante mi sia iscritto non riesco a fare il login (non so il perche , non riesco neanche a contattare gli amministratori ).
la domanda che volevo fare la è questa :
poiche l'argomento è stato aperto per un impianto da automobile ,
vale anche per il mio ?

arivel
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 12.07.12
Numero di messaggi : 234
Località : brescia
Impianto : sto cominciando adesso ad interessarmi del' audio di alto livello .

Tornare in alto Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  arivel il Mer 2 Ott 2013 - 16:58

dimenticai il link
http://forum.videohifi.com/discussion/19283/filtri-passivi-fra-pre-e-finale/p1

arivel
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 12.07.12
Numero di messaggi : 234
Località : brescia
Impianto : sto cominciando adesso ad interessarmi del' audio di alto livello .

Tornare in alto Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  arivel il Mer 2 Ott 2013 - 20:15

in particolare questa parte

Lo schema completo deve contenere l'impedenza di uscita del pre e quella di ingresso del finale. R1 è, in realtà, la somma dell'impedenza di uscita del pre + la prima resistenza del filtro. Il filtro è chiuso sull'impedenza di ingresso del finale. Quindi la somma R1+R2 deve essere minore di Ramp (tipo 10 volte minore) ma non così bassa da caricare il pre che non nasce per erogare corrente. Guardando lo schema si vede che le due celle RC in cascata sono dimensionate in modo da non caricarsi reciprocamente il che porta a R2=10R1
La risposta in frequenza è quella di un Butterworth con Q=0.5 e f_taglio a -6dB
(se poi coincide con il Linkwitz del secondo ordine poco importa: è così).
Se il'impedenza di ingresso del finale vale 22Kohm -> R2=2.2K -> (R1+Rpre)=220 ohm -> R1 = 100 ohm (forse) che potrebbe essere un valore troppo basso.
Quindi, con questo schema, la vedo dura. Se l'impedenza di ingresso del finale fosse più elevata (tipo 47kOhm) sarebbe molto meglio.

arivel
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 12.07.12
Numero di messaggi : 234
Località : brescia
Impianto : sto cominciando adesso ad interessarmi del' audio di alto livello .

Tornare in alto Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  arivel il Lun 7 Ott 2013 - 23:09

ho trovato questo intervento di mau749 in un'altro argomento dove si parla di far pilotare piu di un ampli da un solo Pre.
è un'ulteriore conferma , lo posto come archivio e anche per averlo sott'occhio e non doverlo andare a cercare.


In teoria è possibile pilotare più di un finale con lo stesso pre ma ci sono alcune condizioni da rispettare.

Abbiamo parlato più volte dell'impedenza d'uscita di un preamplificatore e di come, molto in generale, sarebbe opportuno che questa fosse di almeno dieci volte inferiore a quella d'ingresso del finale per non avere problemi d'interfacciamento, problemi che poi alla fine si traducono in una diminuzione del livello d'uscita e in un aumento considerevole della distorsione.

Il Minimalist di Gigi ha un'impedenza d'uscita intorno ai 4K e dunque è perfettamente in grado di pilotare un finale con impedenza d'ingresso di 40K o superiore senza apprezzabile variazioni delle prestazioni.

Cosa accade se vogliamo pilotare contemporaneamente due o più finali?

Semplicemente il pre vedrà in uscita una impedenza di carico risultante pari al parallelo delle impedenze d'ingresso dei finali.

Come si vede le cose si complicano un po' perché già utilizzando tre finali che per semplicità supponiamo avere la stessa impedenza d'ingresso e ad esempio pari a 100K, valore già piuttosto alto e tipico dei valvolari, l'impedenza risultante sarebbe pari a 33K.

Siamo sotto quel limite teorico del rapporto 1/10 fra le impedenze e soprattutto dobbiamo sperare che quei 100K siano i più simili possibile a carichi puramente resistivi altrimenti la "regola del dieci" vale ancora meno.

Per un pilotaggio sicuro avresti bisogno di un pre con un'impedenza d'uscita decisamente più bassa e possibilmente con uno stadio d'uscita in grado di erogare anche un po' di corrente per star tranquilli anche nel caso di carichi complessi.

In linea di massima un pre con 200-300 ohm d'impedenza d'uscita potrebbe fare al caso tuo.

Una possibile soluzione volendo continuare ad usare il Minimalist potrebbe essere quella di interporre fra questo ed i finali uno stadio buffer, magari a valvole o a mosfet e da questo pilotare in tranquillità i tuoi finali.

arivel
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 12.07.12
Numero di messaggi : 234
Località : brescia
Impianto : sto cominciando adesso ad interessarmi del' audio di alto livello .

Tornare in alto Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  arivel il Mar 8 Ott 2013 - 13:31

ciao
sono andato a rivedere il circuito del my-ref ed a leggermi il testo riguardante l'ingresso e pare proprio che ci sia gia 2 celle CR RC rispettivamente C1 1micro R1 100k / R3 3.3k C4 220p quali siano i tagli non so .inoltre ho letto che l'ingresso della versione A è diversa da quella C.
a questo punto è meglio che chieda a penasa ? mi rispondera ?
voi che dite ?
sto rompendo un pò troppo con sta cosa ?
ciao grazie

arivel
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 12.07.12
Numero di messaggi : 234
Località : brescia
Impianto : sto cominciando adesso ad interessarmi del' audio di alto livello .

Tornare in alto Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  Switters il Mar 8 Ott 2013 - 14:28

Un filtro RC è un passa-basso, un CR è un passa-alto.
Per entrambi la frequenza di taglio si calcola secondo la formula:
f=1/(2Pi*R*C)
dove Pi = 3,14, e i valori di R e C sono espressi, rispettivamente, in Ohm e Farad.

Cosa vorresti chiedere a Penasa?

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  arivel il Mar 8 Ott 2013 - 14:40

vorrei chiedergli se posso aggiungere un altro filto in piu all'ingresso del my-ref dato che ce ne sono gia 2 e cosa comporta l'aggiunta del terzo .
perche poi come si comporterebbero tutti e tre insieme ?

arivel
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 12.07.12
Numero di messaggi : 234
Località : brescia
Impianto : sto cominciando adesso ad interessarmi del' audio di alto livello .

Tornare in alto Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  Switters il Mar 8 Ott 2013 - 15:04

Be', io non lo chiederei a Penasa, facendo qualche ricerca in rete potresti trovare già una risposta alla tua domanda. Secondo me si può fare, l'effetto dei filtri dovrebbe sovrapporsi (sommarsi), probabilmente i filtri in ingresso tagliano le frequenze sopra e sotto lo spettro udibile.
Hai provato a calcolare le frequenze di taglio con la formula più sopra?
Con quale frequenza di taglio vorresti impostare il filtro passivo?

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  sonic63 il Mar 8 Ott 2013 - 15:11

@arivel ha scritto:vorrei chiedergli se posso aggiungere un altro filto in piu all'ingresso del my-ref dato che ce ne sono gia 2 e cosa comporta l'aggiunta del terzo .
perche poi come si comporterebbero tutti e tre insieme ?
Una soluzione sarebbe quella di lasciare il passa-alto originale sull'ampli dei bassi e sostituire il tuo passa-basso a quello originale; e il contrario sull'ampli destinato agli alti.
Hello 

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5181
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  arivel il Mar 8 Ott 2013 - 15:18

mi chiedi una cosa che ancora non conosco (ma mi informo).
dipende da quali altoparlanti si scelgono ?
perche quelli non li ho ancora scelti e non so neanche quali sono quelli adatti a questo progetto.
e poi non so ancora se usare il 6db o il 12db del link
http://www.t-linespeakers.org/tech/filters/passiveHLxo.html

arivel
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 12.07.12
Numero di messaggi : 234
Località : brescia
Impianto : sto cominciando adesso ad interessarmi del' audio di alto livello .

Tornare in alto Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  niko35 il Mar 8 Ott 2013 - 16:21

In pratica adesso devi progettare i diffusori....

niko35
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.09.13
Numero di messaggi : 486
Località : Quaelà
Provincia (Città) :
Impianto : Pc-Foobar-Asio-dmx6fire-Nad c320bee-Denon pma1500r-Rotel-RB-06-Diffusori autocostruiti.
Matrix M-Stage---K612pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  arivel il Mar 8 Ott 2013 - 19:27

ha ha ha Laughing Laughing 
mi sono inguaiato per bene allora

arivel
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 12.07.12
Numero di messaggi : 234
Località : brescia
Impianto : sto cominciando adesso ad interessarmi del' audio di alto livello .

Tornare in alto Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  arivel il Mar 8 Ott 2013 - 20:37

scusa sonic non ho capito bene
ma tu ti riferisci a 4 ampli mono o uno stereo ?

arivel
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 12.07.12
Numero di messaggi : 234
Località : brescia
Impianto : sto cominciando adesso ad interessarmi del' audio di alto livello .

Tornare in alto Andare in basso

Re: filtri passivi a monte dell'amplificatore

Messaggio  sonic63 il Mar 8 Ott 2013 - 22:20

@arivel ha scritto:scusa sonic non ho capito bene
ma tu ti riferisci a 4 ampli mono o uno stereo ?
concettualmente non cambia niente.
Hello 
ps per 4 mono non basta uno stereo:isee: 

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5181
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum