T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Steely Dan
Oggi alle 12:21 Da pallapippo

» Fx-Audio D802
Oggi alle 11:57 Da xam4033

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 11:49 Da nerone

» Arcam FMJ A19
Oggi alle 11:24 Da uncletoma

» BILL EVANS: La magia di un trio riscoperto
Oggi alle 0:03 Da andy65

» Lista JAZZ BOX SET in vendita
Ieri alle 23:47 Da andy65

» AMPLIFICATORI VINTAGE
Ieri alle 23:45 Da nerone

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 23:22 Da Albert^ONE

» il dubbio...
Ieri alle 22:04 Da Pinve

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 20:45 Da uncletoma

» Un incredibile diluvio sonoro lungo 11 minuti!
Ieri alle 19:50 Da enrico massa

» Behringer ep1500
Ieri alle 19:31 Da Collins

» Consiglio: impianto si o no e cosa (poco spazio, max 600€)
Ieri alle 19:20 Da dinamanu

» Spyro Gyra
Ieri alle 18:51 Da andy65

» l'audiofilo chi e' secondo voi?
Ieri alle 17:48 Da Kha-Jinn

» Gegè Telesforo - Nu Joy
Ieri alle 16:45 Da potowatax

» Wynton Marsalis
Ieri alle 14:45 Da andy65

» ECM Selected Recording
Ieri alle 14:32 Da andy65

» LP jazz a Roma da non perdere
Ieri alle 14:25 Da andy65

» Roy Hargrove
Ieri alle 14:09 Da andy65

» Mel Lewis & The Jazz Orchestra - Make Me Smile & Other New Works by Bob Brookmeyer
Ieri alle 14:04 Da andy65

» Bill Evans - From Left to Right
Ieri alle 14:02 Da andy65

» concerti al manzoni di milano
Ieri alle 14:01 Da andy65

» John Coltrane - Giant Steps
Ieri alle 13:58 Da andy65

» ecco l'onesto epigono ...Johnny Winter con Muddy Waters e JL Hooker
Ieri alle 13:44 Da andy65

» Tre magiche chitarre
Ieri alle 11:24 Da Zio

» Consiglio (conferma?) Nuovo Impianto (Budget 400 euro )
Ieri alle 10:43 Da nerone

» Marantz PM6006 da Amazon UK (Home AV Direct)
Ieri alle 9:56 Da giucam61

» CD SPECIALE! Di HANK JONES "blueseggiante" (per amanti jazz alla Oscar Peterson)
Ieri alle 9:33 Da andy65

» [Vendo] Schiit Modi Multibit
Ieri alle 8:47 Da Kha-Jinn

Statistiche
Abbiamo 11030 membri registrati
L'ultimo utente registrato è kaiokaio

I nostri membri hanno inviato un totale di 795310 messaggi in 51575 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
andy65
 
giucam61
 
lello64
 
nerone
 
Kha-Jinn
 
Nadir81
 
Albert^ONE
 
uncletoma
 
Peppe Guercia
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15477)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9180)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 71 utenti in linea: 4 Registrati, 2 Nascosti e 65 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

domar, Kha-Jinn, lello64, pallapippo

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Pre-amplificatore per saletta d'ascolto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Pre-amplificatore per saletta d'ascolto

Messaggio  Alberto Pilot il Dom 22 Set 2013 - 21:07

Buonasera agli appassionati di buona musica.

Immaginando di realizzare una saletta d'ascolto per materiale solo stereofonico, stavo cercando di mettere a posto i vari tasselli in modo da poter trovare una configurazione che si avvicini alla (mia) "ideale" (pura utopia, lo so)  .

Ho qualche punto "fisso", ossia:

La sorgente di musica liquida è un PC costruito solo per questo scopo collegato via USB ad un DAC che esce in bilanciato.
La sorgente di musica è un lettore universale modificato nelle uscite bilanciate (per SACD e DVD-A) e con l'ottico collegato al DAC precedentemente descritto (CD).
I trasduttori saranno PMC (attivi con x-over e finale per ogni via, piuttosto che passivi da bi-amplificare), senza sub
I finali al 90% saranno realizzati con moduli Hypex NCore o ColdAmp Sonora

Ora, nel caso di trasduttori non attivi e di utilizzo di finali in classe D, mi era molto piaciuta l'accoppiata con pre valvolari, in alcuni casi alimentati a batteria, e mi era piaciuta ancora di più quando il sistema di traduzione (compreso sub) era full horn con efficienze altissime.

Però vorrei fare un passo indietro, nel senso che i trasduttori a tromba non sono compatibili con l'ambiente che ho ipotizzato (sala lettura, ascolto, con caminetto ed arredi) e non sono "ancora pronto" per i valvolari. Ecco quindi che cerco un preamplificatore (possibilmente di buona qualità), stereofonico, analogico, a stato solido, con almeno un paio di ingressi (ed uscite) bilanciate XLR.

Non è un campo nel quale mi sono cimentato spesso, per cui conosco "i soliti nomi" (Pass, Bryston, AM Audio che mi ispira parecchio, Electrocompanient, etc) ma accetto di buon grado consigli da chi è più esperto o addentro a questo campo. Al limite sono disposto ad usare anche il/i finali di questo stesso Brand se l'accoppiata all'ascolto fosse di mio gradimento.

Non è in problema di budget, è un problema di "buon senso" .... Tipo trovo PER ME e le mie esigenze (oltre alla mia dose di pragmatismo tecnico) ad esemoio un Pass X30 a 3 telai come pre da 16K euro .... Un non senso. Poi magari lo ascolto, me ne innamoro e lo prendo .... Ma spero di aver fatto passare il messaggio di quello che vorrei.

Grazie mille a chiunque vorrà darmi una mano.
Saluti


Alberto Cool

Alberto Pilot
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 22.09.13
Numero di messaggi : 11
Località : F.V.G.
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre-amplificatore per saletta d'ascolto

Messaggio  Alberto Pilot il Gio 26 Set 2013 - 12:56

Visto il copioso afflusso di opinioni ed idee .... Laughing Laughing Laughing 

ho provato a guardarmi intorno .... la scelta sarebbe caduta sul Pass X10 o se trovo anche un X1 usato (che non fa male al portafoglio).
Mentre per i finali credo rimarrò sui classe D da DIY.

Come alternativa c'è il Bryston PB26 (mi pare che la sigla sia corretta) e dato che per noi li distribuisce lo stesso soggetto, chiederò dove poter ascoltare entrambi con calma, magari portandomi dietro il mio set-up.

Se vi interessa, vi farò sapere come è andata.

ciao ! Ok Ok 


Alberto

Alberto Pilot
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 22.09.13
Numero di messaggi : 11
Località : F.V.G.
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre-amplificatore per saletta d'ascolto

Messaggio  sonic63 il Gio 26 Set 2013 - 13:50

Alberto Pilot ha scritto:Buonasera agli appassionati di buona musica.

Immaginando di realizzare una saletta d'ascolto per materiale solo stereofonico, stavo cercando di mettere a posto i vari tasselli in modo da poter trovare una configurazione che si avvicini alla (mia) "ideale" (pura utopia, lo so)  .

Ho qualche punto "fisso", ossia:

..................................................
.....................................................
Ecco quindi che cerco un preamplificatore (possibilmente di buona qualità), stereofonico, analogico, a stato solido, con almeno un paio di ingressi (ed uscite) bilanciate XLR.

.............................................................
Grazie mille a chiunque vorrà darmi una mano.
Saluti


Alberto Cool
Scartando a priori i preamplificatori a valvole elimini dalla rosa dei papabili proprio i pre migliori .Cool 
Qual'è il motivo di questa scelta?
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre-amplificatore per saletta d'ascolto

Messaggio  Alberto Pilot il Gio 26 Set 2013 - 14:42

sonic63 ha scritto:
Alberto Pilot ha scritto: Ecco quindi che cerco un preamplificatore (possibilmente di buona qualità), stereofonico, analogico, a stato solido, con almeno un paio di ingressi (ed uscite) bilanciate XLR.
Scartando a priori i preamplificatori a valvole elimini dalla rosa dei papabili proprio i pre migliori .Cool 
Qual'è il motivo di questa scelta?
Hello
Ciao e grazie del tuo intervento anche qui.

Come ho scritto, non mi sento ancora pronto per le valvole, forse non sono ancora così maturo.
Poi non sarei in grado di sostituirle, regolare il bias e via dicendo. Vorrei una macchina che accendo e fa quello che deve fare, senza avere il "patema d'animo" di sapere che quacosa si degrada col tempo o potrebbe non funzionare perchè esaurito.
So che è più un mio problema che altro Laughing 

Anche se ho sentito proprio i finali in Classe D accoppiati a valvolari andare benissimo.
Mi rendo conto di essere un "controsenso" vivente ... ma insomma ..... c'est la viè no ? Hehe Hehe 

Comunque, verso che prodotti mi avresti indirizzato, con le stesse caratteristiche (un paio di IN ed un OUT in XLR) ?

Alberto Pilot
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 22.09.13
Numero di messaggi : 11
Località : F.V.G.
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre-amplificatore per saletta d'ascolto

Messaggio  sonic63 il Gio 26 Set 2013 - 17:14

Alberto Pilot ha scritto:.............................................
Come ho scritto, non mi sento ancora pronto per le valvole, forse non sono ancora così maturo.
Poi non sarei in grado di sostituirle, regolare il bias e via dicendo. Vorrei una macchina che accendo e fa quello che deve fare, senza avere il "patema d'animo" di sapere che quacosa si degrada col tempo o potrebbe non funzionare perchè esaurito.
So che è più un mio problema che altro Laughing 

Anche se ho sentito proprio i finali in Classe D accoppiati a valvolari andare benissimo.
Mi rendo conto di essere un "controsenso" vivente ... ma insomma ..... c'est la viè no ? Hehe Hehe 

Comunque, verso che prodotti mi avresti indirizzato, con le stesse caratteristiche (un paio di IN ed un OUT in XLR) ?
Sul discorso "maturità" non ti rispondo, è una tua valutazione.
Riguardo al resto posso dirti :
L'affidabilità di un apparecchio a valvole, ben costruito, è di gran lunga superiore a quella di un equivalente a stato solido.
Sostituire le valvole in un pre è un'operazione molto semplice e la frequenza di questo intervento è rarissima: se l'apparecchio monta delle buone valvole d'epoca la loro durata è prossima alle 20.000 ore di funzionamento.
Anche se in via di esaurimento le valvole funzionano comunque, solo il suono sarà via via degradato, ma comunque l'apparecchio quando lo accendi funziona.
Sui pre non c'è bias da regolare.
Hello 

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre-amplificatore per saletta d'ascolto

Messaggio  Alberto Pilot il Gio 26 Set 2013 - 17:18

sonic63 ha scritto: L'affidabilità di un apparecchio a valvole, ben costruito, è di gran lunga superiore a quella di un equivalente a stato solido.
Sostituire le valvole in un pre è un'operazione molto semplice e la  frequenza di questo intervento è rarissima: se l'apparecchio monta delle buone valvole d'epoca la loro durata è prossima alle 20.000 ore di funzionamento.
Anche se in via di esaurimento le valvole funzionano comunque, solo il suono sarà via via degradato, ma comunque l'apparecchio quando lo accendi funziona.
Sui pre non c'è bias da regolare.
Hello 
Grazie ancora della pazienza e della risposta. Ero rimasto al bias da regolare per quel che riguarda la sostituzione valvole sugli ampli da chitarra, e credevo fosse una cosa simile (per proprietà transitiva) Shocked 

Quale apparecchio mi suggeriresti per le mie esigenze, che si interfacci con finali in classeD ?

Ciao !

Alberto Cool 

P.S. Mi spiace di essere stato ripreso dal Mod sul thread del PSU per il Wadia 121. Non era mia intenzione ovviamente creare nessun tipo di disagio. Ok 

Alberto Pilot
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 22.09.13
Numero di messaggi : 11
Località : F.V.G.
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre-amplificatore per saletta d'ascolto

Messaggio  sonic63 il Gio 26 Set 2013 - 18:02

Alberto Pilot ha scritto:
sonic63 ha scritto: L'affidabilità di un apparecchio a valvole, ben costruito, è di gran lunga superiore a quella di un equivalente a stato solido.
Sostituire le valvole in un pre è un'operazione molto semplice e la  frequenza di questo intervento è rarissima: se l'apparecchio monta delle buone valvole d'epoca la loro durata è prossima alle 20.000 ore di funzionamento.
Anche se in via di esaurimento le valvole funzionano comunque, solo il suono sarà via via degradato, ma comunque l'apparecchio quando lo accendi funziona.
Sui pre non c'è bias da regolare.
Hello 
Grazie ancora della pazienza e della risposta. Ero rimasto al bias da regolare per quel che riguarda la sostituzione valvole sugli ampli da chitarra, e credevo fosse una cosa simile (per proprietà transitiva) Shocked 

Quale apparecchio mi suggeriresti per le mie esigenze, che si interfacci con finali in classeD ?

Ciao !

Alberto Cool 


P.S. Mi spiace di essere stato ripreso dal Mod sul thread del PSU per il Wadia 121. Non era mia intenzione ovviamente creare nessun tipo di disagio. Ok 
I preamplificatori a valvole non hanno regolazione del bias poichè usano un sistema di polarizzazione cosidetta "automatica".
Tale sistema è raramente usato nei finali ben progettati perchè reagisce male alle veloci e ingenti variazioni di corrente tipiche degli amplificatori di potenza peggiorandone il suono.
Viceversa può essere usato vantaggiosamente nei pre date le bassissime correnti in circolo e l'assorbimento praticamente costante.
Per la verità esistono pre con polarizzazione fissa ma sono rarissimi.... si contano sulle dita di una mano.
Hello 


sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre-amplificatore per saletta d'ascolto

Messaggio  Alberto Pilot il Gio 26 Set 2013 - 18:12

Molto interessante. Hai qualche prodotto in mente che soddisfi i miei requisiti ??

Voglio i nomi !! Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Cool Laughing Laughing Laughing 


Grazie mille ! Smile Ok 

Alberto Pilot
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 22.09.13
Numero di messaggi : 11
Località : F.V.G.
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre-amplificatore per saletta d'ascolto

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum