T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818935 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Guarda l'annuncio e se hai i requisiti necessari proponiti come moderatore.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione!

Quali diffusori tower per musicarock/metal?

Condividi

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
per quanto trovi interessante questa discussione tra bass reflex e cassa chiusa penso che contempli solo una parte , anche piccola del problema.
ho ascoltato metal per oltre tre lustri con compattoni sony o casse da pc e al di là del fatto che percepivo se una registrazione era migliore o peggiore non le ho mai trovato fastidiose o percepito che la doppia cassa mi mandasse in pappa i woofer , anche con blast beat da 200 e rotti bpm
https://www.youtube.com/watch?v=T0uO_hXhdG0
il punto è che se si escludono le pubblicazioni su vinile , stiamo parlando di album che se va di lusso hanno un DR 9 per scendere a livelli infimi come Saint Anger dei Metallica che ha Dr 2 o 3 e li puoi prendere anche delle Focal Grand Utopia e due finali Mcintosh da 1000w  che il suono risulterà sempre un pastone difficile da ascoltare a differenza di quando li ascolti con compattoni vari , cioè i supporti per cui questi album sono pensati , in termini di produzione/mastering.
tanto per intenderci l'altro giorno eravamo in casa di Magnaco , e dopo aver finito di sistemare con il buon Gaeo gli ultimi rimedi acustici , abbiamo ad un certo punto messo su il live in londra del Led Zeppelin , che già negli album in studio non hanno mai brillato per produzioni eccelse , ma quest'ultima uscita del 2007 si supera per scarso livello di qualità e visto che erano ore che ascoltavamo musica di ottima qualità audio , dopo soli pezzi , lo abbiamo tolo , e parliamo di una catena con Klipsch Heresy e un Mcintosh a guidarle.
insomma Filodivento capisco che le Arro non sono il massimo per il rock/metal , ma io troppi soldi non ce li butterei su di un nuovo paio di diffusori , prendi un paio di klipsch o Cervin Wega e accontentati di quello che suoneranno .

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
@homesick ha scritto:
per quanto trovi interessante questa discussione tra bass reflex e cassa chiusa penso che contempli solo una parte , anche piccola del problema.
ho ascoltato metal per oltre tre lustri con compattoni sony o casse da pc e al di là del fatto che percepivo se una registrazione era migliore o peggiore non le ho mai trovato fastidiose o percepito che la doppia cassa mi mandasse in pappa i woofer , anche con blast beat da 200 e rotti bpm
https://www.youtube.com/watch?v=T0uO_hXhdG0
il punto è che se si escludono le pubblicazioni su vinile , stiamo parlando di album che se va di lusso hanno un DR 9 per scendere a livelli infimi come Saint Anger dei Metallica che ha Dr 2 o 3 e li puoi prendere anche delle Focal Grand Utopia e due finali Mcintosh da 1000w  che il suono risulterà sempre un pastone difficile da ascoltare a differenza di quando li ascolti con compattoni vari , cioè i supporti per cui questi album sono pensati , in termini di produzione/mastering.
tanto per intenderci l'altro giorno eravamo in casa di Magnaco , e dopo aver finito di sistemare con il buon Gaeo gli ultimi rimedi acustici , abbiamo ad un certo punto messo su il live in londra del Led Zeppelin , che già negli album in studio non hanno mai brillato per produzioni eccelse , ma quest'ultima uscita del 2007 si supera per scarso livello di qualità e visto che erano ore che ascoltavamo musica di ottima qualità audio , dopo soli pezzi , lo abbiamo tolo , e parliamo di una catena con Klipsch Heresy e un Mcintosh a guidarle.
insomma Filodivento capisco che le Arro non sono il massimo per il rock/metal , ma io troppi soldi non ce li butterei su di un nuovo paio di diffusori , prendi un paio di klipsch o Cervin Wega e accontentati di quello che suoneranno .

Oki 

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
@homesick ha scritto:
per quanto trovi interessante questa discussione tra bass reflex e cassa chiusa penso che contempli solo una parte , anche piccola del problema.
ho ascoltato metal per oltre tre lustri con compattoni sony o casse da pc e al di là del fatto che percepivo se una registrazione era migliore o peggiore non le ho mai trovato fastidiose o percepito che la doppia cassa mi mandasse in pappa i woofer , anche con blast beat da 200 e rotti bpm
https://www.youtube.com/watch?v=T0uO_hXhdG0
il punto è che se si escludono le pubblicazioni su vinile , stiamo parlando di album che se va di lusso hanno un DR 9 per scendere a livelli infimi come Saint Anger dei Metallica che ha Dr 2 o 3 e li puoi prendere anche delle Focal Grand Utopia e due finali Mcintosh da 1000w  che il suono risulterà sempre un pastone difficile da ascoltare a differenza di quando li ascolti con compattoni vari , cioè i supporti per cui questi album sono pensati , in termini di produzione/mastering.
tanto per intenderci l'altro giorno eravamo in casa di Magnaco , e dopo aver finito di sistemare con il buon Gaeo gli ultimi rimedi acustici , abbiamo ad un certo punto messo su il live in londra del Led Zeppelin , che già negli album in studio non hanno mai brillato per produzioni eccelse , ma quest'ultima uscita del 2007 si supera per scarso livello di qualità e visto che erano ore che ascoltavamo musica di ottima qualità audio , dopo soli pezzi , lo abbiamo tolo , e parliamo di una catena con Klipsch Heresy e un Mcintosh a guidarle.
insomma Filodivento capisco che le Arro non sono il massimo per il rock/metal , ma io troppi soldi non ce li butterei su di un nuovo paio di diffusori , prendi un paio di klipsch o Cervin Wega e accontentati di quello che suoneranno .
come non quotarti poi aggiungerei che la parte più grossa del problema ancor più di pessime registrazioni è l'ambiente hai avuto prova a casa di Carmine quanto può influire pensa quando più subdolamente lavora male manon in modo così palese come la mansarda succitata...

edit: quel batterista è una macchina da guerra Shocked 

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
@Marco Ravich ha scritto:
@gaeo ha scritto:
scusate io ascolto pantera manowar ed helloween che hanno doppia cassa in sedicesimi su tempi anche superiori ai 120bpm eppure si leggono pene i colpi di doppia ....

pensa che con loro nel 97 mi son bevuto una birrazza nel loro camion...

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
@gaeo ha scritto:
@homesick ha scritto:
per quanto trovi interessante questa discussione tra bass reflex e cassa chiusa penso che contempli solo una parte , anche piccola del problema.
ho ascoltato metal per oltre tre lustri con compattoni sony o casse da pc e al di là del fatto che percepivo se una registrazione era migliore o peggiore non le ho mai trovato fastidiose o percepito che la doppia cassa mi mandasse in pappa i woofer , anche con blast beat da 200 e rotti bpm
https://www.youtube.com/watch?v=T0uO_hXhdG0
il punto è che se si escludono le pubblicazioni su vinile , stiamo parlando di album che se va di lusso hanno un DR 9 per scendere a livelli infimi come Saint Anger dei Metallica che ha Dr 2 o 3 e li puoi prendere anche delle Focal Grand Utopia e due finali Mcintosh da 1000w  che il suono risulterà sempre un pastone difficile da ascoltare a differenza di quando li ascolti con compattoni vari , cioè i supporti per cui questi album sono pensati , in termini di produzione/mastering.
tanto per intenderci l'altro giorno eravamo in casa di Magnaco , e dopo aver finito di sistemare con il buon Gaeo gli ultimi rimedi acustici , abbiamo ad un certo punto messo su il live in londra del Led Zeppelin , che già negli album in studio non hanno mai brillato per produzioni eccelse , ma quest'ultima uscita del 2007 si supera per scarso livello di qualità e visto che erano ore che ascoltavamo musica di ottima qualità audio , dopo soli pezzi , lo abbiamo tolo , e parliamo di una catena con Klipsch Heresy e un Mcintosh a guidarle.
insomma Filodivento capisco che le Arro non sono il massimo per il rock/metal , ma io troppi soldi non ce li butterei su di un nuovo paio di diffusori , prendi un paio di klipsch o Cervin Wega e accontentati di quello che suoneranno .
come non quotarti poi aggiungerei che la parte più grossa del problema ancor più di pessime registrazioni è l'ambiente hai avuto prova a casa di Carmine quanto può influire pensa quando più subdolamente lavora male manon in modo così palese come la mansarda succitata...

edit: quel batterista è una macchina da guerra Shocked 
anchio all'inizio mi chiedevo come lui o altri batteristi come Kollias dei Nile riuscissero a suonare la doppia a quelle velocità a tal punto da sembrare campionate/triggerate e poi ho scoperto che usano una tecnica evoluta detta swivel techinique , in pratica non spingono il piede su e giù ma puntandolo sulla punta Embarassed
lo muovono a destra e a sinistra oltre che leggermente in basso
https://www.youtube.com/watch?v=q0nmBhYGig0

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
Sconforto totale.

Vi avrei contattato piú in lá una volta raggiunto il budget che mi ero predisposto (diciamo attorno ai € 1800 euro nuovo - stile Cabasse serie MC40 Maiorca o Java suggeritomi da un collega francese e definito come entry level nel mondo Hi-Fi - l' ho letto anche da qualche parte su un sito tedesco).

Vi avrei illustrato alla prima possibilitá la mansarda dove andrebbero piazzati i diffusori e chiesto un vostro parere.

Quindi dite che giá di principio sono soldi non investiti bene a causa della fonte - oltre al possibile cattivo ambiente che comunque influirá al di lá della qualitá del diffusore?

Conviene abbassare il budget? I vostri suggerimenti verranno ben accolti e considerati!!

Ancora non mi sono interessato all'ambiente e ho letto senza addentrarmi i temi ben illustrati su questo Forum.

Se in un futuro prossimo posto delle foto della mansarda con le misure potreste aiutarmi? Devo considerare l' acquisto di un software/hardware/microfono per misurare la risposta in frequenza nella stanza di ascolto?

Grazie in anticipo a tutti!

Max

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
@homesick ha scritto:
non le ho mai trovato fastidiose o percepito che la doppia cassa mi mandasse in pappa i woofer , anche con blast beat da 200 e rotti bpm
https://www.youtube.com/watch?v=T0uO_hXhdG0
Ma - nel video che hai postato - le frequenze basse non ci sono !!!

Il problema vien fuori per chi - come me - ascolta death, brutal od gridcore/goregrind.

Esempio:


@homesick ha scritto:

il punto è che se si escludono le pubblicazioni su vinile , stiamo parlando di album che se va di lusso hanno un DR 9 per scendere a livelli infimi come Saint Anger dei Metallica che ha Dr 2 o 3 e li puoi prendere anche delle Focal Grand Utopia e due finali Mcintosh da 1000w  che il suono risulterà sempre un pastone difficile da ascoltare a differenza di quando li ascolti con compattoni vari , cioè i supporti per cui questi album sono pensati , in termini di produzione/mastering.
Bah, dipende da quello *scegli* di ascoltare !

DR11:


DR9:


...questo invece ha un DR più bassino, ma un bell'esperimento per l'impianto:

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
Marco,

ora ho paura Smile

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
Il Metal bella storia Very Happy 
Io mi trovo bene con le Wind mi danno tutta la spinta di cui ho bisogno.
Peccato che le produzioni Metal decenti siano davvero poche. Prima di cambiare diffusori
prova qualche ultimo disco dei Nile e poi prova i metallica versioni DCC ecco se li c'è ritmo e tutto
in maniera più che sufficiente ti sei già risposto. P.S. ricorda di provare a volumi molto alti. Sono registrazioni
fatte "bene" ma bisogna girare senza paura la manopola. Se l impianto è bilanciato bene danno tante soddisfazioni.
Registrazioni scarse più sali con l impianto più sono nitide e ti accorgi che forse anche tu in studio di registrazione dandoci a caso
avresti potuto fare meglio.

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
@MaxDrou ha scritto:
Sconforto totale.

Vi avrei contattato piú in lá una volta raggiunto il budget che mi ero predisposto (diciamo attorno ai € 1800 euro nuovo - stile Cabasse serie MC40 Maiorca o Java suggeritomi da un collega francese e definito come entry level nel mondo Hi-Fi - l' ho letto anche da qualche parte su un sito tedesco).

Vi avrei illustrato alla prima possibilitá la mansarda dove andrebbero piazzati i diffusori e chiesto un vostro parere.

Quindi dite che giá di principio sono soldi non investiti bene a causa della fonte - oltre al possibile cattivo ambiente che comunque influirá al di lá della qualitá del diffusore?

Conviene abbassare il budget? I vostri suggerimenti verranno ben accolti e considerati!!

Ancora non mi sono interessato all'ambiente e ho letto senza addentrarmi i temi ben illustrati su questo Forum.

Se in un futuro prossimo posto delle foto della mansarda con le misure potreste aiutarmi? Devo considerare l' acquisto di un software/hardware/microfono per misurare la risposta in frequenza nella stanza di ascolto?

Grazie in anticipo a tutti!

Max
ecco max comincia col postare le foto della mansarda , che sono reduce dai cambiamenti di suono nella mansarda in forumer amico , e per renderla acusticamente adatta ad un impianto che spinge , ha speso
almeno 1000 euro in trattamenti e ammennicoli vari , senza considerare la manodopera a basso costo di
Gaeo Laughing Laughing

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
@homesick ha scritto:

ecco max comincia col postare le foto della mansarda , che sono reduce dai cambiamenti di suono nella mansarda in forumer amico , e per renderla acusticamente adatta ad un impianto che spinge , ha speso
almeno 1000 euro in trattamenti e ammennicoli vari , senza considerare la manodopera a basso costo di
Gaeo Laughing Laughing
che basso costo mi deve RE-GA-LA-RE le heresy per quello! Hehe  Wink  Laughing
avete provato i vinili poi che quel giorno tra una cosa e l'altra abbiamo ascoltato poco e soprattutto a volumi bassi Shocked ovviamente scherzo ma lo faccio perché mi piace esser d'aiuto con quello che sò ed ho (la capacità di fare) sperando che gli altri possano fare altrettanto verso di me comunque metti i disegni che anche se mi posso sbagliare su qualcosa in genere la becco Rolling Eyes 

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
@SaNdMaN ha scritto:
Che un diffusore in cassa chiusa sia più veloce di un bass reflex non ci vuole molto per capirlo. Non servono neanche i numeri o strani software di misurazione.  

Vorrei sfatare questa affermazione alex è un discorso fatto già anche con il Buon Marco Ravich Smile 

Se in SP usi un gommone con un BxL e QMs scarso e in Reflex usi un gufer serio con BxL e QMs alto vedi che bruciata di Cul0 che gli arriva alla SP Laughing 

Dipende sempre da chi fa il Reflex o la SP Alex Smile  Prova un diffusore Pro con un 12" e poi inizia prendere a calci l'hi fi, se sentite le Chimaera di Ivano vi viene il blocco allo stomaco per la presenza fulminea del Basso anche se in Active Reflex Smile 

Veloce poi è una parola un pò da pesare, a 30Hz sia che si usa una SP o un Reflex la velocità della lunghezza d'onda è identica (335/F)


_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
@wasky ha scritto:

Vorrei sfatare questa affermazione alex è un discorso fatto già anche con il Buon Marco Ravich Smile 

Se in SP usi un gommone con un BxL e QMs scarso e in Reflex usi un gufer serio con BxL e QMs alto vedi che bruciata di Cul0 che gli arriva alla SP Laughing 

Dipende sempre da chi fa il Reflex o la SP Alex Smile  Prova un diffusore Pro con un 12" e poi inizia prendere a calci l'hi fi, se sentite le Chimaera di Ivano vi viene il blocco allo stomaco per la presenza fulminea del Basso anche se in Active Reflex Smile 

Veloce poi è una parola un pò da pesare, a 30Hz sia che si usa una SP o un Reflex la velocità della lunghezza d'onda è identica  (335/F)
Come non quotarti sui diffusori è più importante la qualità del progetto (il che vuol dire usare i componenti giusti nel modo giusto) che la filosofia progettuale e non è detto niente a prescindere

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
@gaeo ha scritto:
Come non quotarti sui diffusori è più importante la qualità del progetto (il che vuol dire usare i componenti giusti nel modo giusto) che la filosofia progettuale e non è detto niente a prescindere

Oggi è facile trovare accordi Reflex tirati all'inverosimile per tirare fuori quello che un AP non può darti Smile ma nessuno si ferma a pensare che: Se in tutti questi anni si è ancora lavorato sui caricamenti delle vie basse il problema è appunto quello che, per ottenere un basso reale e corposo serve molto di puù di un Reflex o di una SP. A fare medie e alti ci vuole poco e nessuno dei due caricamenti sia esso SP o Reflex può darti un basso come quello di una WSX o Wbin (caricamenti a tromba) Wink 


_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
@wasky ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:
Che un diffusore in cassa chiusa sia più veloce di un bass reflex non ci vuole molto per capirlo. Non servono neanche i numeri o strani software di misurazione.  
Vorrei sfatare questa affermazione alex è un discorso fatto già anche con il Buon Marco Ravich Smile 

Se in SP usi un gommone con un BxL e QMs scarso e in Reflex usi un gufer serio con BxL e QMs alto vedi che bruciata di Cul0 che gli arriva alla SP Laughing 

Dipende sempre da chi fa il Reflex o la SP Alex Smile  Prova un diffusore Pro con un 12" e poi inizia prendere a calci l'hi fi, se sentite le Chimaera di Ivano vi viene il blocco allo stomaco per la presenza fulminea del Basso anche se in Active Reflex Smile 

Veloce poi è una parola un pò da pesare, a 30Hz sia che si usa una SP o un Reflex la velocità della lunghezza d'onda è identica  (335/F)

Robè ovviamente mi riferivo a parità di woofer. Il cassa chiusa IHMO è più veloce e ha più punch in generale. Per contro non scende come un bass-reflex. Però fin dove arriva è molto più incisiva la cassa chiusa tra i 40Hz e gli 80Hz...in linea di massima, ed è anche soggetta a meno rimbombi e problemi di posizionamento in ambiente. Il Bass-reflex se inizia a soffiare so' cazzi Very Happy . Se ho scritto qualche cazzata correggimi...Very Happy

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
@SaNdMaN ha scritto:
Robè ovviamente mi riferivo a parità di woofer. Il cassa chiusa IHMO è più veloce e ha più punch in generale. Per contro non scende come un bass-reflex. Però fin dove arriva è molto più incisiva la cassa chiusa tra i 40Hz e gli 80Hz...in linea di massima, ed è anche soggetta a meno rimbombi e problemi di posizionamento in ambiente. Il Bass-reflex se inizia a soffiare so' cazzi Very Happy . Se ho scritto qualche cazzata correggimi...Very Happy
Non ci può essere una parità tra un woofer per SP e uno per il Reflex Alex, ovvio che per avere un QTs da Reflex in un woofer è maggiore il reparto magnetico e quindi maggior BxL e QMs (Fattore di merito Meccanico). il QTs è correlazionato al QMs come vedi in questa formula  



Quindi come parametri di T&S un gufer da Reflex sulla carta sarà più veloce se vogliamo usare questa parola Smile poi ci sono vufer spacciati per Aiends con bobine da 2" che dopo 4 botte di basso sono color ciliegia Laughing e gufer con bobine da 5" che gli rimbalza tutto Hehe ma sono Pro e l'audiofilo non li vuole e io aggiungerei e Sti C@zzi Hehe 

La mia SP scende anche molto di più di molti Reflex con i 38Hz ma, ho cercato di evitare la cazzata che fanno tutti ovvero il basso smorzamento dovuto ad un QTc alto ma, tu devi ancora veni a sentilla Smile 

Quando vinsi a Terni ci restarono tutti male per i bassi che uscivano da un 14cm Vifa solo Giussani venne a chiedere come avevo fatto Laughing ma questo non vuol dire che io sia bravo più di altri, ho solo fatto un progetto con tutti i crismi costruttivi e senza penalizzare quello che tutti vedono come un accessorio parlo del mobile Smile

Che senso ha fare una SP con legni da 14mm di spessore ? Non potrà mai suonare bene anzi, il legno ce mette de suo quindi, io non mi porrei subito il quesito meglio SP o Reflex ma, partirei da altra domanda

Meglio una SP dentro un mobile fatto con cassette di frutta o un Reflex realizzato con pareti da 4 cm ?

I problemi di posizionamento sono identici per un diffusore Reflex e uno in SP basta ricordare che siamo in emissione 2PiGreco Smile 

Santo Gabor Smile 

Se un reflex Soffia imo l'unica cosa da fare e prendere quel diffusore e riportarlo indietro dicendo al commerciante che forse è meglio se lo riprende visto che fa schifo Laughing un reflex che soffia è come una macchina che perde benzina non ci fai un Quarzo Wink

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
@wasky ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:
Robè ovviamente mi riferivo a parità di woofer. Il cassa chiusa IHMO è più veloce e ha più punch in generale. Per contro non scende come un bass-reflex. Però fin dove arriva è molto più incisiva la cassa chiusa tra i 40Hz e gli 80Hz...in linea di massima, ed è anche soggetta a meno rimbombi e problemi di posizionamento in ambiente. Il Bass-reflex se inizia a soffiare so' cazzi Very Happy . Se ho scritto qualche cazzata correggimi...Very Happy
Non ci può essere una parità tra un woofer per SP e uno per il Reflex Alex, ovvio che per avere un QTs da Reflex in un woofer è maggiore il reparto magnetico e quindi maggior BxL e QMs (Fattore di merito Meccanico). il QTs è correlazionato al QMs come vedi in questa formula  



Quindi come parametri di T&S un gufer da Reflex sulla carta sarà più veloce se vogliamo usare questa parola Smile poi ci sono vufer spacciati per Aiends con bobine da 2" che dopo 4 botte di basso sono color ciliegia Laughing e gufer con bobine da 5" che gli rimbalza tutto Hehe ma sono Pro e l'audiofilo non li vuole e io aggiungerei e Sti C@zzi Hehe 

La mia SP scende anche molto di più di molti Reflex con i 38Hz ma, ho cercato di evitare la cazzata che fanno tutti ovvero il basso smorzamento dovuto ad un QTc alto ma, tu devi ancora veni a sentilla Smile 

Quando vinsi a Terni ci restarono tutti male per i bassi che uscivano da un 14cm Vifa solo Giussani venne a chiedere come avevo fatto Laughing ma questo non vuol dire che io sia bravo più di altri, ho solo fatto un progetto con tutti i crismi costruttivi e senza penalizzare quello che tutti vedono come un accessorio parlo del mobile Smile

Che senso ha fare una SP con legni da 14mm di spessore ? Non potrà mai suonare bene anzi, il legno ce mette de suo quindi, io non mi porrei subito il quesito meglio SP o Reflex ma, partirei da altra domanda

Meglio una SP dentro un mobile fatto con cassette di frutta o un Reflex realizzato con pareti da 4 cm ?

I problemi di posizionamento sono identici per un diffusore Reflex e uno in SP basta ricordare che siamo in emissione 2PiGreco Smile 

Santo Gabor Smile 

Se un reflex Soffia imo l'unica cosa da fare e prendere quel diffusore e riportarlo indietro dicendo al commerciante che forse è meglio se lo riprende visto che fa schifo Laughing un reflex che soffia è come una macchina che perde benzina non ci fai un Quarzo Wink
Grande Roby...quando ce vò ce vòOk Clap ...infatti un reflex che soffia è penalizzato di taaanti db in basso e la risposta sarà bella sballatina Smile

Rob:hi: 

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
@wasky ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:
Robè ovviamente mi riferivo a parità di woofer. Il cassa chiusa IHMO è più veloce e ha più punch in generale. Per contro non scende come un bass-reflex. Però fin dove arriva è molto più incisiva la cassa chiusa tra i 40Hz e gli 80Hz...in linea di massima, ed è anche soggetta a meno rimbombi e problemi di posizionamento in ambiente. Il Bass-reflex se inizia a soffiare so' cazzi Very Happy . Se ho scritto qualche cazzata correggimi...Very Happy
Non ci può essere una parità tra un woofer per SP e uno per il Reflex Alex, ovvio che per avere un QTs da Reflex in un woofer è maggiore il reparto magnetico e quindi maggior BxL e QMs (Fattore di merito Meccanico). il QTs è correlazionato al QMs come vedi in questa formula  



Quindi come parametri di T&S un gufer da Reflex sulla carta sarà più veloce se vogliamo usare questa parola Smile poi ci sono vufer spacciati per Aiends con bobine da 2" che dopo 4 botte di basso sono color ciliegia Laughing e gufer con bobine da 5" che gli rimbalza tutto Hehe ma sono Pro e l'audiofilo non li vuole e io aggiungerei e Sti C@zzi Hehe 

La mia SP scende anche molto di più di molti Reflex con i 38Hz ma, ho cercato di evitare la cazzata che fanno tutti ovvero il basso smorzamento dovuto ad un QTc alto ma, tu devi ancora veni a sentilla Smile 

Quando vinsi a Terni ci restarono tutti male per i bassi che uscivano da un 14cm Vifa solo Giussani venne a chiedere come avevo fatto Laughing ma questo non vuol dire che io sia bravo più di altri, ho solo fatto un progetto con tutti i crismi costruttivi e senza penalizzare quello che tutti vedono come un accessorio parlo del mobile Smile

Che senso ha fare una SP con legni da 14mm di spessore ? Non potrà mai suonare bene anzi, il legno ce mette de suo quindi, io non mi porrei subito il quesito meglio SP o Reflex ma, partirei da altra domanda

Meglio una SP dentro un mobile fatto con cassette di frutta o un Reflex realizzato con pareti da 4 cm ?

I problemi di posizionamento sono identici per un diffusore Reflex e uno in SP basta ricordare che siamo in emissione 2PiGreco Smile 

Santo Gabor Smile 

Se un reflex Soffia imo l'unica cosa da fare e prendere quel diffusore e riportarlo indietro dicendo al commerciante che forse è meglio se lo riprende visto che fa schifo Laughing un reflex che soffia è come una macchina che perde benzina non ci fai un Quarzo Wink
scusate l'ignoranza ma che vordì che un reflex soffia ???
e poi un anima pia mi spiega come quotare solo una parte di un intervento , lo so so anni che frequento il foruma ma ancora ho capito come si fa Embarassed Embarassed Embarassed

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
Quando soffia lo senti fuuuuu fuuuu fuuuuuuu Very Happy 

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
a proposito ma le Cerwin Vega che hai preso come vanno ?
rispetto alle rf62 che avevi ?

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
@homesick ha scritto:
a proposito ma le Cerwin Vega che hai preso come vanno ?
rispetto alle rf62 che avevi ?
Una bomba! Very Happy 
Le amplifico con lo Yamaha P2500S e sinceramente sto ascoltando così tanto musica...
Sono diffusori concreti che ti restituiscono il gusto di ascoltare musica senza troppe pippe mentali.
E poi quel 12" scalcia che è una bellezza Very Happy  Altro che i wooferini da 6" Laughing 
Non scendono fino agli inferi (43Hz +-3db), ma ti assicuro che la botta del 12" è una goduria anche se imposto il taglio sullo Yamaha a 50Hz.
Gli ho anche affiancato un sub della SVS in cassa chiusa da 12" Laughing 
Prossimo passo un altro Yamaha P2500S e biamplficazione.
Dopodichè godo Laughing


PS: Le Klipsch RF62 MKII sono delle ottime casse ma troppo "asciutte" per i miei gusti. E quel tweeter se non lo domi so' cazzi per le orecchie.

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
@homesick ha scritto:

scusate l'ignoranza ma che vordì che un reflex soffia ???
e poi un anima pia mi spiega come quotare solo una parte di un intervento , lo so so anni che frequento il foruma ma ancora ho capito come si fa Embarassed Embarassed Embarassed
hahahahaha guido dai è facile premi quota e poi tenendo premuto quello il tasto sinistro evidenzi tutto quello che non ti interessa quotare poi premi backspace e quella robba sparisce....

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
@gaeo ha scritto:

hahahahaha guido dai è facile premi quota e poi tenendo premuto quello il tasto sinistro evidenzi tutto quello che non ti interessa quotare poi premi backspace e quella robba sparisce....
maestro dove sei stato fino ad adesso Punishment Punishment

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
@SaNdMaN ha scritto:
@homesick ha scritto:
a proposito ma le Cerwin Vega che hai preso come vanno ?
rispetto alle rf62 che avevi ?
Una bomba! Very Happy 
Le amplifico con lo Yamaha P2500S e sinceramente sto ascoltando così tanto musica...
Sono diffusori concreti che ti restituiscono il gusto di ascoltare musica senza troppe pippe mentali.
E poi quel 12" scalcia che è una bellezza Very Happy  Altro che i wooferini da 6" Laughing 
Non scendono fino agli inferi (43Hz +-3db), ma ti assicuro che la botta del 12" è una goduria anche se imposto il taglio sullo Yamaha a 50Hz.
Gli ho anche affiancato un sub della SVS in cassa chiusa da 12" Laughing 
Prossimo passo un altro Yamaha P2500S e biamplficazione.
Dopodichè godo Laughing


PS: Le Klipsch RF62 MKII sono delle ottime casse ma troppo "asciutte" per i miei gusti. E quel tweeter se non lo domi so' cazzi per le orecchie.
guarda alessà adesso sto cambiando casa e ogni volta che mi fanno un preventivo per i lavori / mobilia
mi scenda la gocciolina sulla fronte Mad Mad 
se alla fine della rumba mi avanzano du spicci vorrei fare un bel restyling all'impianto visto che avrò un salone da 30mq e queste cerwin wega avrebbero un prezzo più che abbordabile.
l'unica cosa è che ho visto i dati di targa e avando 300w di picco , vuol dire che per farle cantare a dovere
devi per forza dargli della ciccia e a prezzi umani restano solo gli ampli pro.
ma se scendo a Roma un giretto lo vengo a fare per sentire che robaccia ascolti Hehe Hehe Hehe

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
@homesick ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:
Una bomba! Very Happy 
Le amplifico con lo Yamaha P2500S e sinceramente sto ascoltando così tanto musica...
Sono diffusori concreti che ti restituiscono il gusto di ascoltare musica senza troppe pippe mentali.
E poi quel 12" scalcia che è una bellezza Very Happy  Altro che i wooferini da 6" Laughing 
Non scendono fino agli inferi (43Hz +-3db), ma ti assicuro che la botta del 12" è una goduria anche se imposto il taglio sullo Yamaha a 50Hz.
Gli ho anche affiancato un sub della SVS in cassa chiusa da 12" Laughing 
Prossimo passo un altro Yamaha P2500S e biamplficazione.
Dopodichè godo Laughing


PS: Le Klipsch RF62 MKII sono delle ottime casse ma troppo "asciutte" per i miei gusti. E quel tweeter se non lo domi so' cazzi per le orecchie.
guarda alessà adesso sto cambiando casa e ogni volta che mi fanno un preventivo per i lavori / mobilia
mi scenda la gocciolina sulla fronte Mad Mad 
se alla fine della rumba mi avanzano du spicci vorrei fare un bel restyling all'impianto visto che avrò un salone da 30mq e queste cerwin wega avrebbero un prezzo più che abbordabile.
l'unica cosa è che ho visto i dati di targa e avando 300w di picco , vuol dire che per farle cantare a dovere
devi per forza dargli della ciccia e a prezzi umani restano solo gli ampli pro.
ma se scendo a Roma un giretto lo vengo a fare per sentire che robaccia ascolti Hehe Hehe Hehe

Ti accolgo volentieri Guido Ok 

descriptionRe: Quali diffusori tower per musicarock/metal?

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum