T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» cerco anime pie a Roma
Oggi alle 12:21 Da fabe-r

» mi manca solo il giradischi :(
Oggi alle 11:43 Da fabio.n

» Ampli+DAC+bluetooth: Sabaj A2
Oggi alle 11:40 Da Jei

» Problema fastidioso, cambio gira o sono sfortunato con i dischi?
Oggi alle 11:21 Da ftalien77

» Consiglio Sostituzione FullRange
Oggi alle 10:45 Da MassiDiFi

» NuforceDDa 120
Oggi alle 10:20 Da GP9

» Cavi potenza per monitor audio
Oggi alle 10:11 Da Masterix

» [CA] VENDO Beyerdynamic DT-770 PREMIUM 250ohm
Oggi alle 9:57 Da MClean86

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 9:32 Da ftalien77

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 23:09 Da uncletoma

» Musical fidelity b200
Ieri alle 22:16 Da Lorenzo90

» impianto low budget
Ieri alle 18:12 Da Masterix

» Consiglio Produttore Cavi
Ieri alle 17:35 Da pallapippo

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 15:38 Da Umby66

» TA2024 molto economico
Ieri alle 15:24 Da focal12

» Grundig R1000 e cuffie Sennheiser 598 aperte
Ieri alle 12:47 Da ftalien77

» normalizzare il volume
Ieri alle 10:56 Da ftalien77

» 24/11 Segnalazioni Black Friday
Ieri alle 1:29 Da Sestante

» Disaccoppiare diffusori da ripiano libreria
Dom 19 Nov 2017 - 17:09 Da potowatax

» Domani è Black Friday.....
Dom 19 Nov 2017 - 14:03 Da uncletoma

» DIPOLO, perdete ogni speranza o voi che le ascoltate!
Dom 19 Nov 2017 - 13:34 Da natale55

» Diffusori per ambiente Cambridge Azur 651
Dom 19 Nov 2017 - 13:26 Da bluemarine.it

» Dac
Dom 19 Nov 2017 - 12:22 Da giucam61

» Vendo ampli Onkyo A 933 black
Dom 19 Nov 2017 - 11:01 Da silver surfer

» DAC ES9038PRO Aliexpress
Sab 18 Nov 2017 - 20:46 Da jogas

» Basi in marmo x diffusori
Sab 18 Nov 2017 - 18:02 Da wolfman

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Sab 18 Nov 2017 - 17:54 Da gigetto

» da diffusori a cuffie
Sab 18 Nov 2017 - 15:00 Da timido

» CAIMAN SEG
Sab 18 Nov 2017 - 12:48 Da gubos

» AIUTO nella scelta nuovo giradischi
Sab 18 Nov 2017 - 10:58 Da Mark F.

Statistiche
Abbiamo 11161 membri registrati
L'ultimo utente registrato è giofi

I nostri membri hanno inviato un totale di 800124 messaggi in 51872 argomenti
I postatori più attivi della settimana
ftalien77
 
Masterix
 
filippoaceto
 
ivanobertoli
 
giucam61
 
lello64
 
fabio.n
 
GP9
 
dieggs
 
bluemarine.it
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9281)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 79 utenti in linea: 11 Registrati, 0 Nascosti e 68 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

cele, chiccoevani, danilopace, digi096, ermete, ftalien77, MaxDrou, nerone, Ranco57, TODD 80, Zio

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


consigli primo giradischi

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: consigli primo giradischi

Messaggio  solitario il Ven 4 Ott 2013 - 23:15

E prendere un Dual serie 700, non mi sembra male, ma bisogna farlo arrivare dalla germania.

solitario
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 28.02.11
Numero di messaggi : 102
Località : Ghedi
Occupazione/Hobby : mmmmmmmmmmmmm
Provincia (Città) : Brescia
Impianto : Pioneer pl 31d con AT 95,Dual 704 con Shure V15 tIII, pre X Calibre MC4000, finali Gemini X3 , JVC VN 700 , Pioneer A7, Yamaha A500,tuner Pioneer, diffusori autocostruiti 3 vie, diffusori 2 via autocostruiti, mitsubishi DS 40CS ,

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli primo giradischi

Messaggio  gaeo il Ven 4 Ott 2013 - 23:18

lasciamo perdere i thorens attuali che con eccezione di alcuni modelli ispirati alle vecchie glorie ,vedasi il 350 ispirato a quel bellissimo modello che ha postato valter e, che credo di conoscere, dato che ne ho uno anch'io 
i project hanno un buon rapporto qualità prezzo sul nuovo ma a me non piacciono sia esteticamente che sonicamente parlando
avatar
gaeo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.04.12
Numero di messaggi : 2159
Località : Venezia/Mestre
Occupazione/Hobby : chimico/moto musica
Provincia (Città) : allegro
Impianto : thorens TD320mk2 con puntina ortofon vivo red

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli primo giradischi

Messaggio  Orazio Privitera il Sab 5 Ott 2013 - 1:03

@hellfire73 ha scritto:
-mi compro un giradischi nuovo spendendo il massimo che posso permettermi (300 euro)
-vado in un negozio ben fornito e guardo cosa c'è usato a 300 euro, sicuramente suonerà meglio di quello che costa 300 euro nuovo ed avrei una garanzia.

Vai in un negozio e vedi cosa ti piace di più per la cifra che vuoi spendere.

@hellfire73 ha scritto:
sicuramente suonerà meglio di quello che costa 300 euro nuovo ed avrei una garanzia.

non è detto, bisogna vedere cosa compri.
le ciofeche ci stanno anche nell'usato e oggi con la scusa vintage i prezzi sono lievitati. Anche per prodotti che non hanno mai suonato bene
avatar
Orazio Privitera
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.10
Numero di messaggi : 2831
Località : Catania
Occupazione/Hobby : Musica e hi-fi,Fotografia, lettura, e un debole per le Stratocaster
Provincia (Città) : alti e bassi, dipende dal giorno
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli primo giradischi

Messaggio  homesick il Sab 5 Ott 2013 - 8:57

@MercedesLTD ha scritto:...scusate l'intromissione; vi do un consiglio: evitate di comprare usato da privati, a meno che non abbiate a che fare con una persona che vi dia SERISSIME garanzie. Io ho preso un PL-112d venduto come "tenuto maniacalmente" ed in condizioni eccellenti; bene, non vi dico in quali condizioni l'ho ritrovato quando ho aperto il pacco... Orrified  e adesso pare pure che sia da seppellire, vero Valter?!?!?! Very Happy 


Ma come sono questi ProJect a livello costruttivo?
Dove li fanno?
beh magari prima di spedirtelo era veramente tenuto da dio , poi la spedizione ed un imballo non adeguato hanno fatto il resto.
i gira usati si possono prendere ma data la delicatezza dell'oggetto andrebbero ritirati a mano.
avatar
homesick
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 2466
Località : bologna
Occupazione/Hobby : il mondo dei pacchi
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Lettore Marantz cd6003
Liquida:Starting point system dac 3
Fleawatt tp3116
Perraux e160i
JBL L90
Sub Magnat Ms 201A
Cuffie Sennheiser Hd600
Cuffie Focal Spirit One
Cuffie Sony MDR Xd100
Cavi di segnale
Wired World Luna 6
Viablu sc 4
Alimentazione TNT Merlino

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli primo giradischi

Messaggio  MercedesLTD il Sab 5 Ott 2013 - 15:01

@homesick ha scritto:
@MercedesLTD ha scritto:...scusate l'intromissione; vi do un consiglio: evitate di comprare usato da privati, a meno che non abbiate a che fare con una persona che vi dia SERISSIME garanzie. Io ho preso un PL-112d venduto come "tenuto maniacalmente" ed in condizioni eccellenti; bene, non vi dico in quali condizioni l'ho ritrovato quando ho aperto il pacco... Orrified  e adesso pare pure che sia da seppellire, vero Valter?!?!?! Very Happy 


Ma come sono questi ProJect a livello costruttivo?
Dove li fanno?
beh magari prima di spedirtelo era veramente tenuto da dio , poi la spedizione ed un imballo non adeguato hanno fatto il resto.
i gira usati si possono prendere ma data la delicatezza dell'oggetto andrebbero ritirati a mano.
Quoto al 300%; hai azzeccato completamente la mia situazione... la fretta di avere un gira e la troppa fiducia mi hanno fregata! Disagree 
avatar
MercedesLTD
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.13
Numero di messaggi : 208
Località : Mantova
Provincia (Città) : Mantova
Impianto : Giradischi Thorens TD 280 MKII, collegato al vecchio e sgangherato Pioneer XD-Z54T.

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli primo giradischi

Messaggio  Albers il Sab 5 Ott 2013 - 15:24

@homesick ha scritto: beh magari prima di spedirtelo era veramente tenuto da dio , poi la spedizione ed un imballo non adeguato hanno fatto il resto.
i gira usati si possono prendere ma data la delicatezza dell'oggetto andrebbero ritirati a mano.
l'acquisto di un giradischi, specie se usato, presuppone la conoscenza, almeno nei tratti fondamentali, delle caratteristiche meccaniche ed i parametri di base che reggono il problema: giradischi/lp; è sostanziale e prioritario, non è complicato impadronirsi delle nozioni più importanti restando sul semplice, necessario per lo scopo basilare delle quasi totalità di noi, basta una consultazione razionalmente curata sul web... è come il computer, la bicicletta, gli sci o i pattini, di più, come tutte le cose che sconosciamo, una volta scoperti i cardini, il "trucco" , le stesse cose che prima ci sembravano insormontabili, per magia, non lo sono più.
si, in linea di massima si, andrebbero prima controllati i tt, quindi ritirati personalmente... così però restringi di molto il segmento entro il quale puoi avere la possibilità di trovare ciò che cerchi, il pezzo di qualità, in definitiva, l'affare.
il rischio è quello che è, sicuro... ma se non rischi, la vita si appiattisce, si perdono le occasioni, ci si trasforma in mr linea, ci si gioca la conoscenza immaginativa, si riduce di molto la possibilità di essere, almeno una volta nella vita, soddisfatti di averla spuntata... ed è molto gratificante questa cosa! Smile

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli primo giradischi

Messaggio  MercedesLTD il Sab 5 Ott 2013 - 16:01

@Albers ha scritto:
@homesick ha scritto: beh magari prima di spedirtelo era veramente tenuto da dio , poi la spedizione ed un imballo non adeguato hanno fatto il resto.
i gira usati si possono prendere ma data la delicatezza dell'oggetto andrebbero ritirati a mano.
l'acquisto di un giradischi, specie se usato, presuppone la conoscenza, almeno nei tratti fondamentali, delle caratteristiche meccaniche ed i parametri di base che reggono il problema: giradischi/lp; è sostanziale e prioritario, non è complicato impadronirsi delle nozioni più importanti restando sul semplice, necessario per lo scopo basilare delle quasi totalità di noi, basta una consultazione razionalmente curata sul web... è come il computer, la bicicletta, gli sci o i pattini, di più, come tutte le cose che sconosciamo, una volta scoperti i cardini, il "trucco" , le stesse cose che prima ci sembravano insormontabili, per magia, non lo sono più.
si, in linea di massima si, andrebbero prima controllati i tt, quindi ritirati personalmente... così però restringi di molto il segmento entro il quale puoi avere la possibilità di trovare ciò che cerchi, il pezzo di qualità, in definitiva, l'affare.
il rischio è quello che è, sicuro... ma se non rischi, la vita si appiattisce, si perdono le occasioni, ci si trasforma in mr linea, ci si gioca la conoscenza immaginativa, si riduce di molto la possibilità di essere, almeno una volta nella vita, soddisfatti di averla spuntata... ed è molto gratificante questa cosa! Smile
Ed è proprio ciò che ho fatto io: ho voluto rischiare basandomi proprio sul pensiero (che è comunque una REALTA'!) da te riportato; purtroppo però non l'ho spuntata questa volta... Embarassed 
avatar
MercedesLTD
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.13
Numero di messaggi : 208
Località : Mantova
Provincia (Città) : Mantova
Impianto : Giradischi Thorens TD 280 MKII, collegato al vecchio e sgangherato Pioneer XD-Z54T.

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli primo giradischi

Messaggio  Albers il Sab 5 Ott 2013 - 16:12

non devi scoraggiarti per questo Smile il fatto che tu abbia ricevuto un oggetto danneggiato, difettoso o, peggio, una sòla, rientra nella probabilità di insuccesso legata agli acquisti online, tutto ciò non esclude che tu possa essere ampiamente ripagato, successivamente, acquistando in rete una serie di cose in perfetto stato, interessanti, realizzando persino degli affari. Un 6750 come quello di una delle foto postate sopra o, meglio, il fratello maggiore 8750, per es., a 150 euro lo prenderei… con la benda sugli occhi, sono indistruttibili, come tutti i sony anche quelli da che trovi nell'usato a due lire, io ne ho tre con dei fluenti "capelli grigi" ma forti come dei diciottenni, formidabili; non lo si trova o è parecchio difficile in italia o europa, ogni tanto ne appare qualcuno, in verità, in usa, ma appare… e da lì è un po’ problematico il trasporto, anche se organizzando con fedex o baxglobal, dhl si limita parecchio il rischio del trasporto, vien meno il risparmio però.
rischia!... sempre Smile 

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli primo giradischi

Messaggio  MercedesLTD il Sab 5 Ott 2013 - 16:53

@Albers ha scritto:non devi scoraggiarti per questo :)il fatto che tu abbia ricevuto un oggetto danneggiato, difettoso o, peggio, una sòla, rientra nella probabilità di insuccesso legata agli acquisti online, tutto ciò non esclude che tu possa essere ampiamente ripagato, successivamente, acquistando in rete una serie di cose in perfetto stato,  interessanti, realizzando persino degli affari. Un 6750 come quello di una delle foto postate sopra o, meglio, il fratello maggiore 8750, per es., a 150 euro lo prenderei… con la benda sugli occhi, sono indistruttibili, come tutti i sony anche quelli da che trovi nell'usato a due lire, io ne ho tre con dei fluenti "capelli grigi" ma forti come dei diciottenni, formidabili; non lo si trova o è parecchio difficile in italia o europa, ogni tanto ne appare qualcuno, in verità, in usa, ma appare… e da lì è un po’ problematico il trasporto, anche se organizzando con fedex o baxglobal, dhl si limita parecchio il rischio del trasporto, vien meno il risparmio però.
rischia!... sempre Smile 
Beh guarda, son sincera: mi sono abbattuta parecchio qualche sera fa, tanto da voler chiudere fin da ora con questo mondo al quale mi sono appena appena affacciata, cioè quello del vinile; poi il giorno dopo sono riuscita a contrastare quei pessimi sentimenti ed a ragionare: mal che vada, punterò a qualcosa di nuovo, un ProJect Debut, perché alla fine non ho avuto altri giradischi in vita mia e per cominciare potrebbe essere un'ottima soluzione... anche se l'estetica (del Debut) è quella che è. Smile 
Ci sono poi molti altri fattori che non riescono a farmi fare marcia indietro riguardo al magico mondo del vinile; i dischi stessi e le magnifiche custodie che li racchiudono: in moltissimi casi vere e proprie opere d'arte belle in grande a differenza dei Compact Disc!
E poi il giradischi è un macchinario magnifico, sempre bello da guardare mentre lavora. Cioè non so, nonostante tutto mi sento affascinata da tutto ciò alla stessa maniera, se non di più.

avatar
MercedesLTD
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.13
Numero di messaggi : 208
Località : Mantova
Provincia (Città) : Mantova
Impianto : Giradischi Thorens TD 280 MKII, collegato al vecchio e sgangherato Pioneer XD-Z54T.

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli primo giradischi

Messaggio  homesick il Sab 5 Ott 2013 - 17:26

@Albers ha scritto:
@homesick ha scritto: beh magari prima di spedirtelo era veramente tenuto da dio , poi la spedizione ed un imballo non adeguato hanno fatto il resto.
i gira usati si possono prendere ma data la delicatezza dell'oggetto andrebbero ritirati a mano.
si, in linea di massima si, andrebbero prima controllati i tt, quindi ritirati personalmente... così però restringi di molto il segmento entro il quale puoi avere la possibilità di trovare ciò che cerchi, il pezzo di qualità, in definitiva, l'affare.
il rischio è quello che è, sicuro... ma se non rischi, la vita si appiattisce, si perdono le occasioni, ci si trasforma in mr linea, ci si gioca la conoscenza immaginativa, si riduce di molto la possibilità di essere, almeno una volta nella vita, soddisfatti di averla spuntata... ed è molto gratificante questa cosa! Smile
vedi Amedeo , la mia considerazione è figlia del fatto che da 8 anni a questa parte ho lavorato/lavoro per i due maggiori corrieri espressi d'Italia.
so che volendo nel trasporto si può piegare persino l'acciaio se si vuole , figurarsi un oggetto delicato come un gira.
poi ti capita di spuntare un affare su internet , ti compri il tuo bell'obbiettivo da macchinetta fotografica che anzichè 1200 lo spunti a 500 , chi te lo spedisce fa un imballo minimo , non lo assicura perchè ne tu ne lui ci pensate a fare una cosa del genere , arriva frantumato e ti vengon rimborsati 1 euro al kg come da legge sulla responsabilità vettoriale Laughing Laughing
di acquisti su internet ne ho fatti tanti in questi anni , ma come spesso dice un mio collega quando chiama il privato che ha ricevuto al tv lcd rotta , "beh io la tv , signora , quando la devo comprare , vado alla Comet , me la guardo , me la scelgo e me al carico in macchina " Wink Wink
avatar
homesick
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 2466
Località : bologna
Occupazione/Hobby : il mondo dei pacchi
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Lettore Marantz cd6003
Liquida:Starting point system dac 3
Fleawatt tp3116
Perraux e160i
JBL L90
Sub Magnat Ms 201A
Cuffie Sennheiser Hd600
Cuffie Focal Spirit One
Cuffie Sony MDR Xd100
Cavi di segnale
Wired World Luna 6
Viablu sc 4
Alimentazione TNT Merlino

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli primo giradischi

Messaggio  SGH il Sab 5 Ott 2013 - 17:37

Come primo giradischi, io scarterei subito "per principio"Hehe  Pro-Ject e Rega vari e mi butterei su un buon dd giapponese usato. Se ne trovano di sorprendentementi a prezzi non ancora sopravvalutati. Unico appunto, forse, l'estetica, ma sono gusti. E con la differenza risparmiata comprerei un bel mucchietto di vinili. Ovviamente usati.Hehe

SGH
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.01.13
Numero di messaggi : 409
Località : .
Impianto : in costruzione

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli primo giradischi

Messaggio  SGH il Sab 5 Ott 2013 - 17:45

@MercedesLTD ha scritto:
@Albers ha scritto:non devi scoraggiarti per questo :)il fatto che tu abbia ricevuto un oggetto danneggiato, difettoso o, peggio, una sòla, rientra nella probabilità di insuccesso legata agli acquisti online, tutto ciò non esclude che tu possa essere ampiamente ripagato, successivamente, acquistando in rete una serie di cose in perfetto stato,  interessanti, realizzando persino degli affari. Un 6750 come quello di una delle foto postate sopra o, meglio, il fratello maggiore 8750, per es., a 150 euro lo prenderei… con la benda sugli occhi, sono indistruttibili, come tutti i sony anche quelli da che trovi nell'usato a due lire, io ne ho tre con dei fluenti "capelli grigi" ma forti come dei diciottenni, formidabili; non lo si trova o è parecchio difficile in italia o europa, ogni tanto ne appare qualcuno, in verità, in usa, ma appare… e da lì è un po’ problematico il trasporto, anche se organizzando con fedex o baxglobal, dhl si limita parecchio il rischio del trasporto, vien meno il risparmio però.
rischia!... sempre Smile 
Beh guarda, son sincera: mi sono abbattuta parecchio qualche sera fa, tanto da voler chiudere fin da ora con questo mondo al quale mi sono appena appena affacciata, cioè quello del vinile; poi il giorno dopo sono riuscita a contrastare quei pessimi sentimenti ed a ragionare: mal che vada, punterò a qualcosa di nuovo, un ProJect Debut, perché alla fine non ho avuto altri giradischi in vita mia e per cominciare potrebbe essere un'ottima soluzione... anche se l'estetica (del Debut) è quella che è. Smile 
Ci sono poi molti altri fattori che non riescono a farmi fare marcia indietro riguardo al magico mondo del vinile; i dischi stessi e le magnifiche custodie che li racchiudono: in moltissimi casi vere e proprie opere d'arte belle in grande a differenza dei Compact Disc!
E poi il giradischi è un macchinario magnifico, sempre bello da guardare mentre lavora. Cioè non so, nonostante tutto mi sento affascinata da tutto ciò alla stessa maniera, se non di più.

E poi come si fa a sentire l'inner groove col cd?Very Happy

SGH
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.01.13
Numero di messaggi : 409
Località : .
Impianto : in costruzione

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli primo giradischi

Messaggio  MercedesLTD il Sab 5 Ott 2013 - 19:06

@SGH ha scritto:
@MercedesLTD ha scritto:Beh guarda, son sincera: mi sono abbattuta parecchio qualche sera fa, tanto da voler chiudere fin da ora con questo mondo al quale mi sono appena appena affacciata, cioè quello del vinile; poi il giorno dopo sono riuscita a contrastare quei pessimi sentimenti ed a ragionare: mal che vada, punterò a qualcosa di nuovo, un ProJect Debut, perché alla fine non ho avuto altri giradischi in vita mia e per cominciare potrebbe essere un'ottima soluzione... anche se l'estetica (del Debut) è quella che è. Smile 
Ci sono poi molti altri fattori che non riescono a farmi fare marcia indietro riguardo al magico mondo del vinile; i dischi stessi e le magnifiche custodie che li racchiudono: in moltissimi casi vere e proprie opere d'arte belle in grande a differenza dei Compact Disc!
E poi il giradischi è un macchinario magnifico, sempre bello da guardare mentre lavora. Cioè non so, nonostante tutto mi sento affascinata da tutto ciò alla stessa maniera, se non di più.

E poi come si fa a sentire l'inner groove col cd?Very Happy
Appunto! Very Happy 
avatar
MercedesLTD
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.13
Numero di messaggi : 208
Località : Mantova
Provincia (Città) : Mantova
Impianto : Giradischi Thorens TD 280 MKII, collegato al vecchio e sgangherato Pioneer XD-Z54T.

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli primo giradischi

Messaggio  valterneri il Sab 5 Ott 2013 - 19:46

@MercedesLTD ha scritto:... perché alla fine non ho avuto altri giradischi in vita mia e per cominciare potrebbe essere un'ottima soluzione ...
Se ti piace la Lettera 82,
se ti piace la copertina dei Beatles
è per caso che ti piacerebbe rivivere emozioni che non hai mai vissuto?
Vivere le emozioni degli altri ormai perse nella nostalgia?

Quando questo accade non si sa se vogliamo vivere le emozioni o la nostalgia.
La seconda è come un cuscino sul divano da piccoli.

Il mondo dei giradischi è dispersivo, ne compri uno e rinunci a tanti,
è più il desiderio di quello che non hai, che la soddisfazione di quello che hai,
a muoverti verso nuove preferenze estetiche o a creder
che un modo sia meglio dell'altro.

L'orecchio si disinteressa delle differenze, la vista e la mente
non sanno far a meno di notarle per consolidare la scelta fatta o per
giustificare la scelta desiderata.

Quindi, per non correre in discesa, a costo di comprare un tornio,
ti riparo il 112 è sarà il giradischi più bello,
agli altri gli inutili splendori figli dell'insoddisfazione.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3758
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli primo giradischi

Messaggio  Albers il Dom 6 Ott 2013 - 11:15

@MercedesLTD ha scritto:Beh guarda, son sincera: mi sono abbattuta parecchio qualche sera fa, tanto da voler chiudere fin da ora con questo mondo al quale mi sono appena appena affacciata, cioè quello del vinile; poi il giorno dopo sono riuscita a contrastare quei pessimi sentimenti ed a ragionare: mal che vada, punterò a qualcosa di nuovo, un ProJect Debut, perché alla fine non ho avuto altri giradischi in vita mia e per cominciare potrebbe essere un'ottima soluzione... anche se l'estetica (del Debut) è quella che è. Smile 
Ci sono poi molti altri fattori che non riescono a farmi fare marcia indietro riguardo al magico mondo del vinile; i dischi stessi e le magnifiche custodie che li racchiudono: in moltissimi casi vere e proprie opere d'arte belle in grande a differenza dei Compact Disc!
E poi il giradischi è un macchinario magnifico, sempre bello da guardare mentre lavora. Cioè non so, nonostante tutto mi sento affascinata da tutto ciò alla stessa maniera, se non di più.

che dire ? è proprio un "macchinario magnifico" hai proprio ragione Cool  ... come te, mi lascio spesso ammaliare dal fascino che provo per tutto ciò che colga il mio interesse, ne vengo rapito Smile 

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli primo giradischi

Messaggio  Albers il Dom 6 Ott 2013 - 11:29

@homesick ha scritto: vedi Amedeo , la mia considerazione è figlia del fatto che da 8 anni a questa parte ho lavorato/lavoro per i due maggiori corrieri espressi d'Italia.
so che volendo nel trasporto si può piegare persino l'acciaio se si vuole , figurarsi un oggetto delicato come un gira.
poi ti capita di spuntare un affare su internet , ti compri il tuo bell'obbiettivo da macchinetta fotografica che anzichè 1200 lo spunti a 500 , chi te lo spedisce fa un imballo minimo , non lo assicura perchè ne tu ne lui ci pensate a fare una cosa del genere , arriva frantumato e ti vengon rimborsati 1 euro al kg come da legge sulla responsabilità vettoriale Laughing Laughing
di acquisti su internet ne ho fatti tanti in questi anni , ma come spesso dice un mio collega quando chiama il privato che ha ricevuto al tv lcd rotta , "beh io la tv , signora , quando la devo comprare , vado alla Comet , me la guardo , me la scelgo e me al carico in macchina " Wink Wink
Guido ciao, hai certamente ragione tu, se parliamo di oggetti di uso comune ed in ogni caso, per i quali, hai un ventaglio enorme di scelta in negozi di prossimità - tv, frigo, autoradio etc -  e delle più disparate qualità, prezzi e così via. - anche se io sono un temerario, per inciso, compro quasi tutto online, anche quelle di cui sopra - Smile 

Se parliamo di cose introvabili, nel breve raggio, o, peggio, trovabili, ma a prezzi da cravattari  - imbecilli aggiungo io – come i giradischi, dei quali si sono perse le tracce nei negozi o nel 90% delle quali tracce,  giocoforza, devi adattarti con quella roba ridicola colorata da due soldi o con costosissime moderne installazioni spaziali tanto pacchiane a vedersi quanto poco efficienti nel concreto; oppure, se le collezioni, le automobiline a pedali d’epoca per es., le trovi quasi solo in francia o belgio; oppure tutta la meccanica di carsport, che trovi in usa a prezzi umani, in europa ti spennano – es. pasticche ant + post. auto  sportiva in europa 6/700 euro, minimo, in usa, le stesse, 200$ e via così potrei farti decine di esempi.
Il rischio, come detto c’è, è ovvio, ma devi valutarlo sul lungo periodo e sulle potenzialità di acquisto

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli primo giradischi

Messaggio  MercedesLTD il Lun 7 Ott 2013 - 23:08

@valterneri ha scritto:
@MercedesLTD ha scritto:... perché alla fine non ho avuto altri giradischi in vita mia e per cominciare potrebbe essere un'ottima soluzione ...
Se ti piace la Lettera 82,
se ti piace la copertina dei Beatles
è per caso che ti piacerebbe rivivere emozioni che non hai mai vissuto?
Vivere le emozioni degli altri ormai perse nella nostalgia?

Quando questo accade non si sa se vogliamo vivere le emozioni o la nostalgia.
La seconda è come un cuscino sul divano da piccoli.

Il mondo dei giradischi è dispersivo, ne compri uno e rinunci a tanti,
è più il desiderio di quello che non hai, che la soddisfazione di quello che hai,
a muoverti verso nuove preferenze estetiche o a creder
che un modo sia meglio dell'altro.

L'orecchio si disinteressa delle differenze, la vista e la mente
non sanno far a meno di notarle per consolidare la scelta fatta o per
giustificare la scelta desiderata.

Quindi, per non correre in discesa, a costo di comprare un tornio,
ti riparo il 112 è sarà il giradischi più bello,
agli altri gli inutili splendori figli dell'insoddisfazione.
Ecchime Valter! Very Happy 

Col mio gira intendo proprio vivere (non posso dire ri-vivere purtroppo, essendo nata in un'epoca in cui tutto è morto) l'emozione che non ho mai vissuto di ascoltare la musica come la ascoltavano i miei genitori fin dagli anni '60, poi '70 e '80; quando mi era arrivato l'anno scorso l'album "Help" dei Beatles in CD, mia mamma mi raccontava che da bambina ce l'aveva in vinile, insieme ad altri dei Beatles... purtroppo poi sono stati gettati. Orrified Orrified Orrified 
Ma la storia che ha acceso la scintilla e fatto scoppiare l'incendio è un'altra, ma è molto lunga. Surprised 
Attendo con enorme ansia i tempi in cui mi recherò ai mercatini per rovistare sui banchi, negli scatoloni dei dischi, come altri ragazzi e ragazze ben più giovani di me; e quelle fredde serate invernali che trascorrerò su eBay UK in cerca di dischi dei BAUHAUS, Beatles (costano un fracco), Joy Division, colonne sonore, anni '80 e tutti gli altri generi!

Non posso parlare di nostalgia, perché ai tempi dei gira, io non c'ero... per me è un mondo nuovo, che mi sta appassionando realmente a differenza di molte altre cose che ho avviato e piantato lì in questi ultimi dieci anni! Happy shock

Dai Albers, non dire che i gira sono spariti dai negozi; io spesso ho trovato questo: Hehe 



Scream Scream Scream 
avatar
MercedesLTD
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.13
Numero di messaggi : 208
Località : Mantova
Provincia (Città) : Mantova
Impianto : Giradischi Thorens TD 280 MKII, collegato al vecchio e sgangherato Pioneer XD-Z54T.

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli primo giradischi

Messaggio  hellfire73 il Mar 8 Ott 2013 - 1:10

Bauhaus, joy division...più o meno quello che cercherò anche io. Dei pink floyd ho ancora quelli comprati vent'anni fa, chissà se suonano ancora bene

hellfire73
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 28.10.12
Numero di messaggi : 20
Località : Torino
Impianto : pioneer a10

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli primo giradischi

Messaggio  Albers il Mar 8 Ott 2013 - 11:05

@MercedesLTD ha scritto: ...
...
Col mio gira intendo proprio vivere (non posso dire ri-vivere purtroppo, essendo nata in un'epoca in cui tutto è morto) l'emozione che non ho mai vissuto di ascoltare la musica come la ascoltavano i miei genitori fin dagli anni '60, poi '70 e '80...
...
Dai Albers, non dire che i gira sono spariti dai negozi; io spesso ho trovato questo: Hehe 



Scream Scream Scream 
Beh, secondo me dai troppo peso all'aspetto lirico della tua nuova passione, sei suggestionata dalla stridente, disarmonica complessità dell'oggetto, rispetto alla semplice, compatta, istantanea ma fredda,  fruibilità di ciò che ti circonda.
Io la vedo in modo diverso: non mi frega nulla di ritrovare l'emozione dei miei genitori, nè quella ammaliante dell'analogico, che fa tanto "esotico", so che la qualità del suono che percepisco ascoltando da un giradischi - anche di costo... risibile - è, per me, superiore, più gradevole rispetto a quella prodotta dalle altre sorgenti che possiedo, anche parecchio costose e, canonicamente, riconosciute di elevata qualità.
Tanto mi basta Smile

Ecco, oggi nel 90% dei negozi trovi quelle cose! o delle porcherie di plastica colorata che però ... si abbinano e fanno spettacolo e poi, non obbligano a capire; apri il pacco lo metti su una mensolina che magari ti vendono pure - dicendoti che quello è il supporto ideale - così non occupi spazio... fa spettacolo nel contesto... hai il vinile in casa e... vai! Cool 
sincerely
am.

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli primo giradischi

Messaggio  hellfire73 il Mar 8 Ott 2013 - 19:23

@Albers ha scritto:

Ecco, oggi nel 90% dei negozi trovi quelle cose! o delle porcherie di plastica colorata che però ... si abbinano e fanno spettacolo e poi, non obbligano a capire; apri il pacco lo metti su una mensolina che magari ti vendono pure - dicendoti che quello è il supporto ideale - così non occupi spazio... fa spettacolo nel contesto... hai il vinile in casa e... vai! Cool 
sincerely
am.
ciao, non è la prima volta che leggo critiche nei confronti di questi moderni giradischi colorati e dal design accattivante (per chi piace, ovviamente), tipo i project.
Da profano mi chiedo, ma questi giradischi pro-ject sono davvero scarsi o semplicemente rispondono ad una logica che gli appassionati abituati a macchine più classiche non apprezzano?

hellfire73
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 28.10.12
Numero di messaggi : 20
Località : Torino
Impianto : pioneer a10

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli primo giradischi

Messaggio  tommaso caruso il Mer 9 Ott 2013 - 7:22

 hellfire73 Ieri a 7:23 pm

ciao, non è la prima volta che leggo critiche nei confronti di questi moderni giradischi colorati e dal design accattivante (per chi piace, ovviamente), tipo i project.
Da profano mi chiedo, ma questi giradischi pro-ject sono davvero scarsi o semplicemente rispondono ad una logica che gli appassionati abituati a macchine più classiche non apprezzano?
Non credo che le critiche si riferiscano ai project che sono prodotti già pensati per un pubblico più esigente.

tommaso caruso
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.02.13
Numero di messaggi : 186
Località : Cosenza
Impianto : Diffusori Fostex Fe126En in casse BK12m
Trends Audio 10.2
Pro-ject 1 Xpression e Black Cube Statement

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli primo giradischi

Messaggio  Albers il Mer 9 Ott 2013 - 10:59

@hellfire73 ha scritto:
@Albers ha scritto:

Ecco, oggi nel 90% dei negozi trovi quelle cose! o delle porcherie di plastica colorata che però ... si abbinano e fanno spettacolo e poi, non obbligano a capire; apri il pacco lo metti su una mensolina che magari ti vendono pure - dicendoti che quello è il supporto ideale - così non occupi spazio... fa spettacolo nel contesto... hai il vinile in casa e... vai! Cool 
sincerely
am.
ciao, non è la prima volta che leggo critiche nei confronti di questi moderni giradischi colorati e dal design accattivante (per chi piace, ovviamente), tipo i project.
Da profano mi chiedo, ma questi giradischi pro-ject sono davvero scarsi o semplicemente rispondono ad una logica che gli appassionati abituati a macchine più classiche non apprezzano?
Parlavo dei giradischi realizzati, in genere con appariscente tavolozza cromatica flu od opaca, col solo scopo di realizzare il capriccio di un cliente travolto dal fascino esotico che emana un giradischi esposto in salotto e che nulla conosce, nulla vuol imparare "dell’anacronistico" mondo che lo riguarda.
Basta che giri, suoni ed ogni volta costituisca un motivo di soddisfazione, appagante, nel constatare come il progresso dell’uomo abbia permesso di eliminare quel fastioso fruscìo di sottofondo grazie al meraviglioso digitale.
Quell'insistente scoppiettìo che però giustifica quel magico oggetto, acquistato a peso d’oro e pieno di fascino artigianale e che implica, per il suo uso, una sudata ed eccitante manualità realizzativa, che alloggia nelle vicinanze e che osserva il tutto con aria impassibile ma incombente: il lavadischi… bello Smile , con i suoi contenitori, i liquidi odoranti, un’ebbrezza da drizzare i peli delle ginocchia Very Happy.
Parlavo, caro utente, di una sorta di “desiderio” del giradischi e gli oggetti all'uopo costruiti da illuminati ed ingegnosi marchi, un po’ come quegli scarichi realizzati per il tuning auto, sostanzialmente miti e paciose utilitarie che però romberanno come un 997 gt3 cup, appunto, il "desiderio" di una porsche, il rumore... e neanche per la verità; gli oggetti e le marche specifiche li lascio alla tua immaginazione.
ciao Smile

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli primo giradischi

Messaggio  gaeo il Mer 9 Ott 2013 - 12:13

@hellfire73 ha scritto:
@Albers ha scritto:

Ecco, oggi nel 90% dei negozi trovi quelle cose! o delle porcherie di plastica colorata che però ... si abbinano e fanno spettacolo e poi, non obbligano a capire; apri il pacco lo metti su una mensolina che magari ti vendono pure - dicendoti che quello è il supporto ideale - così non occupi spazio... fa spettacolo nel contesto... hai il vinile in casa e... vai! Cool 
sincerely
am.
ciao, non è la prima volta che leggo critiche nei confronti di questi moderni giradischi colorati e dal design accattivante (per chi piace, ovviamente), tipo i project.
Da profano mi chiedo, ma questi giradischi pro-ject sono davvero scarsi o semplicemente rispondono ad una logica che gli appassionati abituati a macchine più classiche non apprezzano?
Io sono del parere che tendenzialmente con gli anni l'obsolescenza programmata abbia abbassato la qualità degli oggetti di fascia bassa e media, di conseguenza fino ad una certa cifra non avrai questa gran qualità che un gira vintage ha (con ovvie eccezioni le porcate son sempre state fatte ) se ci aggiungi che con cifre anche più di 10 volte superiori compri oggetti simili realizzati oggi capisci che non c'è storia vuoi un esempio il mio gira l'ho comprato per circa 250€ l'attuale thorens propone un modello simile a 3mila e rotti euro di listino si trova scontato attorno ai 2milae7cento.... capisci che non sono paragonabili queste pseudo copie dei rega che già nell'incarnazione originale non erano un fulmine di guerra.... 
In questo campo la bonta dei singoli componenti vale ma fino ad un certo punto è la bontà del progetto che è più importante per il raggiungimento del risultato e in quel tipo di gira il progetto è estremamente scarso ma con componenti buoni che ne migliorano le caratteristiche


Ultima modifica di gaeo il Mer 9 Ott 2013 - 12:15, modificato 1 volta (Motivazione : errata formulazione di una frase)
avatar
gaeo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.04.12
Numero di messaggi : 2159
Località : Venezia/Mestre
Occupazione/Hobby : chimico/moto musica
Provincia (Città) : allegro
Impianto : thorens TD320mk2 con puntina ortofon vivo red

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli primo giradischi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum