T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» consiglio su nuovi vinili 180g e ristampe
Oggi alle 0:28 Da giucam61

» cosa manca....il giradischi!
Oggi alle 0:20 Da dinamanu

» Diffusori alta efficienza e potenza
Oggi alle 0:09 Da mumps

» Funzionamento Giradischi Dual 1224 - Non si sente
Ieri alle 23:10 Da magistercylindrus

» Consiglio preamplificatore lesahifi
Ieri alle 19:36 Da Omobono76

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 18:05 Da mumps

» dac o scheda audio per pc
Ieri alle 16:22 Da albertob

» classe d scheda amplificata
Ieri alle 14:54 Da 22b5g41b5dw

» (VI) Fx audio d802
Ieri alle 14:20 Da velelfo

» Lettore audio portatile Dodocool DA106
Ieri alle 13:30 Da daniele

» Sony uhp h1
Ieri alle 13:26 Da franzfranz

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Ieri alle 12:31 Da giucam61

» Confronto preampli a valvole
Ieri alle 10:39 Da sound4me

» * QUESITO: Ampli valvola con Trasformatore uscita insolito
Ieri alle 9:42 Da dinamanu

» dipolo glass by Gaddari
Ieri alle 9:16 Da adriano gaddari

» Yamaha AS-2100
Ieri alle 9:14 Da frugolo80

» consiglio dac nuovo max 200 euro
Ven 15 Dic 2017 - 23:21 Da dinamanu

» Dansal Audio Promozioni sconti riservati al T Forum
Ven 15 Dic 2017 - 19:38 Da RAIS

» Suggerimenti primo impianto giradischi, ampli e casse
Ven 15 Dic 2017 - 19:34 Da giucam61

» La sintesi - Un curioso caso
Ven 15 Dic 2017 - 19:19 Da lello64

» musica liquida
Ven 15 Dic 2017 - 16:43 Da primula

» Denon PMA-700z
Ven 15 Dic 2017 - 16:16 Da pim

» Galactron pre + finale
Ven 15 Dic 2017 - 14:53 Da verderame

» Nad c 352
Ven 15 Dic 2017 - 14:53 Da verderame

» Consiglio AMP/Cuffie
Ven 15 Dic 2017 - 12:14 Da mumps

» prezzo da fare ad un amico x mio impianto ventennale
Gio 14 Dic 2017 - 23:34 Da primula

» Indiana Line Diva 552 (VT)
Gio 14 Dic 2017 - 23:06 Da mumps

» Fiio e10 vs d03k
Gio 14 Dic 2017 - 21:21 Da ninja77

» Diffusori attivi 200/300 euro
Gio 14 Dic 2017 - 19:13 Da Lorenzo90

» Volume bassissimo: colpa del pre-phono?
Gio 14 Dic 2017 - 17:22 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 11229 membri registrati
L'ultimo utente registrato è avantrax

I nostri membri hanno inviato un totale di 802546 messaggi in 52005 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
mumps
 
Masterix
 
lello64
 
nerone
 
pim
 
dinamanu
 
joe1976
 
primula
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
Masterix
 
lello64
 
mumps
 
joe1976
 
dinamanu
 
ftalien77
 
nerone
 
pim
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15534)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9308)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 25 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 25 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Alimentazione duale o tradizionale?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Alimentazione duale o tradizionale?

Messaggio  SystemHD il Mer 21 Ago 2013 - 12:21

Una curiosità, quali sono i vantaggi nell'utilizzare un'alimentazione duale rispetto a quella tradizionale? Mmm 
avatar
SystemHD
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 09.06.13
Numero di messaggi : 102
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Elettronica/EY
Provincia (Città) :
Impianto : SONY HCD-H77 - SH-77 + HDS 812

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione duale o tradizionale?

Messaggio  valterneri il Mer 21 Ago 2013 - 12:49

Per qualità nessun vantaggio!
Per semplicità costruttiva e stabilità è preferibile duale.
 
La duale evita anche il forte bump d'accensione perché i due condensatori
si caricano contemporaneamente ed in modo simmetrico.
Ma questo è un problema piccolo.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3803
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione duale o tradizionale?

Messaggio  SystemHD il Mer 21 Ago 2013 - 12:59

Mmmh, ho capito, quindi se un amplificatore è strutturato per funzionare con alimentazione duale devo per forza utilizzare un trasformatore a presa centrale? I see 
avatar
SystemHD
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 09.06.13
Numero di messaggi : 102
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Elettronica/EY
Provincia (Città) :
Impianto : SONY HCD-H77 - SH-77 + HDS 812

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione duale o tradizionale?

Messaggio  valterneri il Mer 21 Ago 2013 - 13:15

@SystemHD ha scritto:quindi se un amplificatore è strutturato per funzionare con alimentazione duale devo per forza utilizzare un trasformatore a presa centrale?
Si!
Il progetto dell'amplificatore nasce ed è strutturato
attorno al tipo d'alimentazione prescelta e non è possibile cambiarla
se non dopo pesanti modifiche al circuito dell'amplificatore.

Ci sono dei metodi per trasformare un'alimentazione singola in una duale
creando uno "zero" centrale dinamico (è uno zero che insegue il punto zero)
ma è una strada difficile da percorrere per un finale dove le correnti sono rilevanti,
per un pre sarebbe facile e a volte viene utilizzata.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3803
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione duale o tradizionale?

Messaggio  SystemHD il Mer 21 Ago 2013 - 18:30

Ok Very Happy  

No, perchè mi era venuto in mente di usare un trasformatore tradizionale e provare a collegare uno dei secondari allo "0" centrale e l'altro al + o - dell'ampli, ma visto quello che mi hai detto è meglio non farlo Hehe Hehe 

Magari chissà, suonva per metà e riproduceva solo le semionde positive Laughing
avatar
SystemHD
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 09.06.13
Numero di messaggi : 102
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Elettronica/EY
Provincia (Città) :
Impianto : SONY HCD-H77 - SH-77 + HDS 812

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione duale o tradizionale?

Messaggio  valterneri il Mer 21 Ago 2013 - 19:02

@SystemHD ha scritto:perchè mi era venuto in mente di usare un trasformatore tradizionale e provare a collegare uno dei secondari allo "0" centrale e l'altro al + o - dell'ampli ... Magari chissà, suonva per metà e riproduceva solo le semionde positive Laughing
Lo avresti distrutto in pochi millisecondi!
 
Tra trasformatore e amplificatore c'è obbligatoriamente un ponte raddrizzatore
a diodi e uno o due condensatori di livellamento.
 
Senza queste cose, collegando trasformatori direttamente a circuiti
elettronici di qualunque tipo, si ottengono i fuochi artificiali!
 
I trasformatori producono corrente alternata
ma i circuiti funzionano a corrente continua applicata nella giusta polarità.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3803
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione duale o tradizionale?

Messaggio  SystemHD il Mer 21 Ago 2013 - 19:14

@valterneri ha scritto:
@SystemHD ha scritto:perchè mi era venuto in mente di usare un trasformatore tradizionale e provare a collegare uno dei secondari allo "0" centrale e l'altro al + o - dell'ampli ... Magari chissà, suonva per metà e riproduceva solo le semionde positive Laughing
Lo avresti distrutto in pochi millisecondi!
 
Tra trasformatore e amplificatore c'è obbligatoriamente un ponte raddrizzatore
a diodi e uno o due condensatori di livellamento.
 
Senza queste cose, collegando trasformatori direttamente a circuiti
elettronici di qualunque tipo, si ottengono i fuochi artificiali!
 
I trasformatori producono corrente alternata
ma i circuiti funzionano a corrente continua applicata nella giusta polarità.

Lo stadio di radrizzamento e livellamento si trova all'interno dell'ampli, prima del circuito di amplificazione. In pratica dal trafo escono 3 fili, 21v - 0v - 21v, che arrivano al ponte. Se riesco posto lo schema del circuito.

avatar
SystemHD
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 09.06.13
Numero di messaggi : 102
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Elettronica/EY
Provincia (Città) :
Impianto : SONY HCD-H77 - SH-77 + HDS 812

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione duale o tradizionale?

Messaggio  SystemHD il Mer 21 Ago 2013 - 19:28

avatar
SystemHD
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 09.06.13
Numero di messaggi : 102
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Elettronica/EY
Provincia (Città) :
Impianto : SONY HCD-H77 - SH-77 + HDS 812

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione duale o tradizionale?

Messaggio  valterneri il Mer 21 Ago 2013 - 21:29

Ho visto lo schema.

Te ne parlo più chiaramente domani,
ti anticipo solo che il trasformatore deve essere duale
ma può essere anche da 24+24 V.

Devi alimentare una sola scheda?
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3803
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione duale o tradizionale?

Messaggio  SystemHD il Mer 21 Ago 2013 - 21:43

La scheda è la stessa che vedi nei due schemi, solo rappresentata in due due modi diversi. E' un ampli mono per subwoofer.


Se scollego il WHT 3 l'ampli funge lo stesso, wow!

Se non sbaglio, dal disegno mi sembra di capire che il rosso (dopo il ponte) è +30v, il nero 0v, e il rosso tratteggiato -30v.
avatar
SystemHD
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 09.06.13
Numero di messaggi : 102
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Elettronica/EY
Provincia (Città) :
Impianto : SONY HCD-H77 - SH-77 + HDS 812

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione duale o tradizionale?

Messaggio  valterneri il Gio 22 Ago 2013 - 2:24

Se scolleghi VT3, oppure usi un trasformatore a singola uscita
collegandolo a VT1 e VT2, dopo il ponte otterrai i medesimi 30+30,
 
ma li otterresti tramite una rettificazione a singola semionda,
come le radio a valvole di 60 anni fa.
Non è conveniente farlo.
 
Se userai trasformatori da 21 à 24 V otterrai da 29 a 33 V CC.
Sono tutte tensioni possibili.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3803
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione duale o tradizionale?

Messaggio  MANU97 il Gio 22 Ago 2013 - 2:54

Avevo trovato in giro uno schema che permetteva l'uso di un trafo singolo "trasformando" la tensione a duale.
Per questo richiede l'uso di più filtraggio, quindi più cap di livellamento, ma funziona bene, lo posso confermare Smile

Domani, anzi oggi Laughing , posterò lo schema Hello 
avatar
MANU97
Aiutante Cerimoniere
Aiutante Cerimoniere

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 2155
Località : Passo del Ghiffi
Occupazione/Hobby : Scuola, Musica e DIY.
Provincia (Città) : GE
Impianto : Ampli:
LM4780-LM3886
Philips 22GH923-
The Wall-
JLH '69
LEAK Stereo 30
Grundig Mini10
Diffu:
Philips 22GL561(AD9710)-
SUB in DCAC-
Sorgente:
Asus Xonar STX+Fb2K




Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione duale o tradizionale?

Messaggio  SystemHD il Gio 22 Ago 2013 - 11:01

Interessante, ma se prendo due trasformatori singoli da 24v e collego il secondario del primo e il secondario del secondo a massa, e gli altri rispettivamente a WHT 1 e WHT 2, in questo modo è sempre duale?
avatar
SystemHD
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 09.06.13
Numero di messaggi : 102
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Elettronica/EY
Provincia (Città) :
Impianto : SONY HCD-H77 - SH-77 + HDS 812

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione duale o tradizionale?

Messaggio  MANU97 il Gio 22 Ago 2013 - 11:33

Eccolo:


per la tua domanda ti rispondo...ma prendila con le pinze..che potrei anche sbagliarmi Laughing :
Avere due secondari (due avvolgimenti) nello stesso trafo, o averne uno a testa e poi ricollegarli non cambia niente..l'importante è che abbiano differenze quasi nulle...altrimenti tra + e - avresti differenza di potenziale.

EDIT: gli avvolgimenti , se separati, sono completamente distinti (se non che risiedono nello stesso trafo e hanno lo stesso primario in comune Laughing )
quindi in pratica sono 2 trafi separati, che lavorono indistamente.
avatar
MANU97
Aiutante Cerimoniere
Aiutante Cerimoniere

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 2155
Località : Passo del Ghiffi
Occupazione/Hobby : Scuola, Musica e DIY.
Provincia (Città) : GE
Impianto : Ampli:
LM4780-LM3886
Philips 22GH923-
The Wall-
JLH '69
LEAK Stereo 30
Grundig Mini10
Diffu:
Philips 22GL561(AD9710)-
SUB in DCAC-
Sorgente:
Asus Xonar STX+Fb2K




Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione duale o tradizionale?

Messaggio  valterneri il Gio 22 Ago 2013 - 11:52

@SystemHD ha scritto:ma se prendo due trasformatori singoli da 24v e ..... è sempre duale?
Si!
Devi collegare i secondari in serie positiva,
se misuri la tensione totale risultante devi leggere 48V AC.

Il problema ora è: di che potenza ogni singolo trasformatore?
Che corrente su ogni singola semionda?

Meglio sarebbe fornire ogni trasformatore di un ponte per poi
unire e inviare al circuito, il vecchio ponte potrebbe rimanere.
Otterresti un alimentatore a maggior bassa impedenza e più efficiente.

Quando misuri trasformatori a vuoto sia prima che dopo il ponte
caricali con una resistenza o con una lampadina da camion 24V 5W.

La soluzione più razionale e pulita rimane però il singolo trasformatore duale.

Manuele ciao!
(quanti bis ti hanno chiesto ieri sera? Le ragazze ti hanno strappato i vestiti?)
(Beato te!)

La soluzione che hai indicato è ciò che già succede collegando un trasformatore
a singola uscita al ponte del circuito evitando VHT3.
Rimangono attivi solo i due diodi superiori in configurazione appunto di
rettificazione a singola semionda.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3803
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione duale o tradizionale?

Messaggio  MANU97 il Gio 22 Ago 2013 - 12:00

@Valter ha scritto:Rimangono attivi solo i due diodi superiori in configurazione appunto di
rettificazione a singola semionda.
Sì, propio per questo quel circuitino richiede molta più capacità di filtraggio rispetto a un classico duale.


..fino a quel punto non ci sono arrivate,Valter... Laughing
Bis...e magari, ma dovevo lasciare posto a tutti gli altri Sad
avatar
MANU97
Aiutante Cerimoniere
Aiutante Cerimoniere

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 2155
Località : Passo del Ghiffi
Occupazione/Hobby : Scuola, Musica e DIY.
Provincia (Città) : GE
Impianto : Ampli:
LM4780-LM3886
Philips 22GH923-
The Wall-
JLH '69
LEAK Stereo 30
Grundig Mini10
Diffu:
Philips 22GL561(AD9710)-
SUB in DCAC-
Sorgente:
Asus Xonar STX+Fb2K




Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione duale o tradizionale?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum