T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 0:36 Da CHAOSFERE

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 23:58 Da CHAOSFERE

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Ieri a 23:58 Da sound4me

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Ieri a 23:30 Da mauretto

» Chi ben comincia...consigli
Ieri a 23:23 Da p.cristallini

» Madame Butterfly
Ieri a 23:02 Da enrico massa

» upgrade 2500 max
Ieri a 22:50 Da Docarlo

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Ieri a 22:28 Da Aggeo

» Consigli per impianto 2.1
Ieri a 22:21 Da Docarlo

» cablaggio interno
Ieri a 21:46 Da Angel2000

» R.I.P GREG LAKE
Ieri a 20:49 Da Docarlo

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 18:39 Da Suono56

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Ieri a 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Ieri a 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Ieri a 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 12:39 Da Angel2000

» Una storia di cavi
Ieri a 12:25 Da Suono56

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Ieri a 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Ieri a 11:45 Da ricky84

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 11:01 Da giucam61

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ieri a 10:51 Da CHAOSFERE

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Ieri a 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 0:33 Da RAMONE67

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Mer 7 Dic 2016 - 23:52 Da giucam61

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Mer 7 Dic 2016 - 20:53 Da dinamanu

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» AUDIOLAB 8000SE
Mer 7 Dic 2016 - 16:31 Da Gabriele Barnabei

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Mer 7 Dic 2016 - 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Mer 7 Dic 2016 - 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Mer 7 Dic 2016 - 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

» [to]Vincent sp 997 finali mono
Mar 6 Dic 2016 - 14:51 Da krell2

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Mar 6 Dic 2016 - 14:47 Da sportyerre

» [AN] Teac UD-H01
Mar 6 Dic 2016 - 14:27 Da Masterix

» Player hi fi
Mar 6 Dic 2016 - 11:38 Da santidonau

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Mar 6 Dic 2016 - 6:01 Da Tommaso Cantalice

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Lun 5 Dic 2016 - 22:40 Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Lun 5 Dic 2016 - 22:14 Da potowatax

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Lun 5 Dic 2016 - 21:05 Da Sistox

» Giradischi - quesiti & consigli
Lun 5 Dic 2016 - 19:25 Da dinamanu

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
rx78
 
giucam61
 
schwantz34
 
Angel2000
 
gigetto
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
rx78
 
gigetto
 
natale55
 
R!ck
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15495)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10371 membri registrati
L'ultimo utente registrato è pturci

I nostri membri hanno inviato un totale di 769499 messaggi in 50065 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 61 utenti in linea :: 4 Registrati, 0 Nascosti e 57 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

CHAOSFERE, Nadir81, pturci, valterneri

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Pre come controllo volume remoto

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Pre come controllo volume remoto

Messaggio  Piposilvestre il Sab 3 Ago 2013 - 16:49

Salve a tutti,

domanda semplice semplice.
Ho un Dacmagic che riceve segnale digitale su entrata s/pdif (ed ovviamente ha un volume prefissato e immutabile) che si tuffa direttamente in 2 diffusori attivi Fostex Pm8.4.1.
Le casse hanno ognuna il suo potenziometro, ma è scomodissimo alzarsi e regolare il volume su ogni diffusore ogni volta. Avrei necessità di aggiungere un controllo remoto volume, ho pensato a un pre con telecomando e avendo circa 250 euro da spendere ho trovato questo:

http://box-designs.com/main.php?prod=preboxds

La domanda, anzi facciamo 2 domande Very Happy 

1. su questa fascia di prezzo ci sono alternative?
2. questo riesce a pompare un po' il volume finale in uscita dai diffusori?

Grazie Smile 

Piposilvestre
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 25.01.10
Numero di messaggi : 162
Località : roma
Impianto : DAC Echo Audiofire 2 + ESI 05 eXperience nearfield active monitor

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre come controllo volume remoto

Messaggio  andzoff il Sab 3 Ago 2013 - 17:14

Ciao,
oggetto molto bello. Non so rispondere alla domanda numero 1.
Dico una cosina sulla domanda 2:

Un preamplificatore non può alterare la potenza massima che arriva alle casse. Questa potenza dipende solo dallo stadio di uscita dell'amplificatore finale.

Ragioniamo: la potenza massima che eroga il tuo impianto è quella potenza che misuri quando la distorsione del segnale inizia a non essere più accettabile.
Se aumenti (preamplifichi) il segnale in ingresso al finale, questa potenza massima la otterrai con una posizione della manopola differente, del tipo alle ore 12 piuttosto che alle ore 14.
Ma il numero di watt per cui la distorsione del segnale inizia a non essere più accettabile, sempre quello rimane, perchè come detto dipende solo dal finale.
Molti qui sul forum dicono che con un preamplificatore, alteri la potenza percepita, e si riferiscono proprio al fenomeno che ti ho descritto.
Saluti. Hello

andzoff
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 1189
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:

Sorgente: WD TV Live
Alimentatore: Mean Well S-60-24
Ampli: Breeze Audio TPA3116
Diffusori: Indiana Line Tesi 204

Sono stato assente dal forum dal 14 set 2013 all'11 ott 2014 per mancanza di impianto.
Ma ora finalmente tutto riparte.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre come controllo volume remoto

Messaggio  Piposilvestre il Sab 3 Ago 2013 - 21:31

Ti ringrazio mi hai dato una cosa su cui riflettere.
Ti faccio una domanda da un altro punto di vista: ammesso allora che il volume finale in uscita sarà sempre lo stesso, preamplificando il segnale a monte si riesce a far lavorare "di meno" il finale di ogni diffusore?
Ora non so di preciso se ci siano controindicazioni a tenere sempre la manopolina al 100%, ma "a naso" mi viene da immaginare che se lavora non totalmente imballato, magari un ampli lavora meglio...
Ho detto una minchiata? Very Happy 

Piposilvestre
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 25.01.10
Numero di messaggi : 162
Località : roma
Impianto : DAC Echo Audiofire 2 + ESI 05 eXperience nearfield active monitor

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre come controllo volume remoto

Messaggio  sonic63 il Sab 3 Ago 2013 - 23:09

@Piposilvestre ha scritto:Salve a tutti,

domanda semplice semplice.
Ho un Dacmagic che riceve segnale digitale su entrata s/pdif (ed ovviamente ha un volume prefissato e immutabile) che si tuffa direttamente in 2 diffusori attivi Fostex Pm8.4.1.
Le casse hanno ognuna il suo potenziometro, ma è scomodissimo alzarsi e regolare il volume su ogni diffusore ogni volta. Avrei necessità di aggiungere un controllo remoto volume, ho pensato a un pre con telecomando e avendo circa 250 euro da spendere ho trovato questo:

http://box-designs.com/main.php?prod=preboxds

La domanda, anzi facciamo 2 domande Very Happy 

1. su questa fascia di prezzo ci sono alternative?
2. questo riesce a pompare un po' il volume finale in uscita dai diffusori?

Grazie Smile 
Quel pre guadagna troppo,
13 Db sono tanti, se tu con la tua catena senti bene ad aggiungere 13 db di guadagno è un casino.
d'altra parte non andrebbe bene un semplice pre passivo, perchè se ci metti dei cavi lunghi sull'uscita (come credo usi) suona uno schifo.
A te serve un potenziometro di volume più uno stadio di guadagno in corrente.
Hello Hello 

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre come controllo volume remoto

Messaggio  valterneri il Dom 4 Ago 2013 - 0:01

Le risposte fin qui date sono perfette e non hai scampo.

L'errore è stato il comprare quel convertitore senza controllo di volume
e la soluzione è cambiarlo col DADMAGIC Plus.

valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3609
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre come controllo volume remoto

Messaggio  sonic63 il Dom 4 Ago 2013 - 0:12

@valterneri ha scritto:Le risposte fin qui date sono perfette e non hai scampo.

L'errore è stato il comprare quel convertitore senza controllo di volume
e la soluzione è cambiarlo col DADMAGIC Plus.
IL DAD magic plus non sono mai riuscito a sentirlo, ma sono sicuro che il DAC magic plus suona meglio.Laughing 
non hai fatto nessun errore, devi solo trovare un set up che va bene per le tue esigenze.
Hello 

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre come controllo volume remoto

Messaggio  sonic63 il Dom 4 Ago 2013 - 0:20

@Piposilvestre ha scritto:Ti ringrazio mi hai dato una cosa su cui riflettere.
Ti faccio una domanda da un altro punto di vista: ammesso allora che il volume finale in uscita sarà sempre lo stesso, preamplificando il segnale a monte si riesce a far lavorare "di meno" il finale di ogni diffusore?
Ora non so di preciso se ci siano controindicazioni a tenere sempre la manopolina al 100%, ma "a naso" mi viene da immaginare che se lavora non totalmente imballato, magari un ampli lavora meglio...
Ho detto una minchiata? Very Happy 
La distorsione che non ti darà il finale te la darà lo stadio a monte del finale.
Dovresti misurare quale distorce di meno.
O "imballi" il finale o "imballi= il pre....a livello di distorsione non cambia niente, anzi è meglio che distorca lo stadio a valle e non quello a monte.
E come è solito fare Valter neri....vediamo chi sa dire perchè?...(chi indovina vince una mentina già succhiata.....tanto rispondere è una cazzata).
Hello 

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre come controllo volume remoto

Messaggio  valterneri il Dom 4 Ago 2013 - 0:34

@sonic63 ha scritto:... E come è solito fare Valter Neri.... Hello 
Oggi Sonic non mi da pace,
mi attacca su tutti i 3D! Mi devo allenare di più al combattimento duro!
Non ce ne sarà per nessuno!
 
Il DAC Magic Plus
(io avevo sbagliato a scrivere si! Ma nome più infantile non potevano metterlo!)
ha il potenziometro volume e risolve il problema senza problemi!
 
Però mi viene un dubbio:
volevi usare lo scatolino Box-Designs che è totalmente sbilanciato ....
che collegamento stai utilizzando tra DAC e casse?

valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3609
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre come controllo volume remoto

Messaggio  Piposilvestre il Dom 4 Ago 2013 - 1:21

Il Dac magic plus è stato valutato fra le valide soluzioni, solo che non ha il controllo volume remoto... Voi direte "e sticazzi!" e avreste anche ragione, solo che l'impianto in questione è anche l'impianto principale con cui vede la tv la mia compagna... Donna - telecomando = problemi Shocked 

Piposilvestre
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 25.01.10
Numero di messaggi : 162
Località : roma
Impianto : DAC Echo Audiofire 2 + ESI 05 eXperience nearfield active monitor

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre come controllo volume remoto

Messaggio  Piposilvestre il Dom 4 Ago 2013 - 1:24


Però mi viene un dubbio:
volevi usare lo scatolino Box-Designs che è totalmente sbilanciato ....
che collegamento stai utilizzando tra DAC e casse?

Sto usando connessioni sbilanciate. Avevo in mente di usarle bilanciate, avevo trovato dei controller per i monitor da studio prodotti da ogni casa che fa audio pro, attenuatori passivi col rotellone e niente di più... Il problema è che se vuoi un telecomando devi andare sull'home hifi, e se vai sull'home hifi ti fotti le connessioni bilanciate quasi in tutti i casi Sad

Piposilvestre
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 25.01.10
Numero di messaggi : 162
Località : roma
Impianto : DAC Echo Audiofire 2 + ESI 05 eXperience nearfield active monitor

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre come controllo volume remoto

Messaggio  sonic63 il Dom 4 Ago 2013 - 1:28

@Piposilvestre ha scritto:Il Dac magic plus è stato valutato fra le valide soluzioni, solo che non ha il controllo volume remoto... Voi direte "e sticazzi!" e avreste anche ragione, solo che l'impianto in questione è anche l'impianto principale con cui vede la tv la mia compagna... Donna - telecomando = problemi Shocked 

Devi farti uno scatolotto con uno stadio di disaccoppiamento dalla sorgente, un controllo di volume telecomandato e un buffer di uscita. Niente di particolarmente complicato.
Hello 

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre come controllo volume remoto

Messaggio  sonic63 il Dom 4 Ago 2013 - 1:29

@valterneri ha scritto:
@sonic63 ha scritto:... E come è solito fare Valter Neri.... Hello 
Oggi Sonic non mi da pace,......................................................................................................................................................................

Laughing Laughing 
Hello 

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre come controllo volume remoto

Messaggio  sonic63 il Dom 4 Ago 2013 - 1:32

@Piposilvestre ha scritto:

Però mi viene un dubbio:
volevi usare lo scatolino Box-Designs che è totalmente sbilanciato ....
che collegamento stai utilizzando tra DAC e casse?

Sto usando connessioni sbilanciate. Avevo in mente di usarle bilanciate, avevo trovato dei controller per i monitor da studio prodotti da ogni casa che fa audio pro, attenuatori passivi col rotellone e niente di più... Il problema è che se vuoi un telecomando devi andare sull'home hifi, e se vai sull'home hifi ti fotti le connessioni bilanciate quasi in tutti i casi Sad
Attenuatori passivi con "il rotellone e niente più" per te non vanno bene.
Sentiresti uno schifo!!!!!!!
Dopo il controllo di volume ti ci vuole qualcosa che possa pilotare i cavi e i finali.
Se vuoi sentire almeno in maniera passabile.
Hello 

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre come controllo volume remoto

Messaggio  Piposilvestre il Dom 4 Ago 2013 - 1:36

già, effettivamente quegli aggeggi solitamente si mettono fra le schede audio e i monitor, quindi il segnale che arriva è già bello nutrito... nel caso mio sarebbe una specie di rantolo Razz 

Piposilvestre
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 25.01.10
Numero di messaggi : 162
Località : roma
Impianto : DAC Echo Audiofire 2 + ESI 05 eXperience nearfield active monitor

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre come controllo volume remoto

Messaggio  Piposilvestre il Dom 4 Ago 2013 - 1:42

A questo punto sorge un altro dubbio però, e cioè come si fa a capire a che rapporto di volume devono stare finale e pre per non incorrere in distorsione armonica? Famo fifty fifty? Very Happy 

Piposilvestre
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 25.01.10
Numero di messaggi : 162
Località : roma
Impianto : DAC Echo Audiofire 2 + ESI 05 eXperience nearfield active monitor

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre come controllo volume remoto

Messaggio  sonic63 il Dom 4 Ago 2013 - 1:50

@Piposilvestre ha scritto:A questo punto sorge un altro dubbio però, e cioè come si fa a capire a che rapporto di volume devono stare finale e pre per non incorrere in distorsione armonica? Famo fifty fifty? Very Happy 
per andare al meglio tutta l'amplificazione in tensione dovrebbe essere del pre e quella in corrente del finale.
Ma gli apparecchi commerciali non sono così. Lo sono solo quell davvero
i top .
Hello 

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre come controllo volume remoto

Messaggio  Piposilvestre il Dom 4 Ago 2013 - 1:54

Dato che sei stato così gentile fin qui, ti chiedo ancora una cosa.
Prima accennavi a problemi nel caso di 13 db di guadagno nella mia catena, potresti spiegarmi che tipo di problemi potrei avere inserendo quel pre?

Piposilvestre
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 25.01.10
Numero di messaggi : 162
Località : roma
Impianto : DAC Echo Audiofire 2 + ESI 05 eXperience nearfield active monitor

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre come controllo volume remoto

Messaggio  valterneri il Dom 4 Ago 2013 - 1:56

@Piposilvestre ha scritto:...Famo fifty fifty? Very Happy 
NO!
Dipende da quale ingresso delle Fostex userai.
L'ingresso linea sbilanciato Pin-Jack va diretto al potenziometro e quindi
la posizione di questo è ininfluente.
L'ingresso XLR o TRS è sotto preamplificatore che non devi né sovramodulare
né sottomodulare,
quindi da non meno di ore 9 (meglio 10) a non più di ore 14.
Il DAC naturalmente sarà variabile a piacer tuo.


Ultima modifica di valterneri il Dom 4 Ago 2013 - 2:05, modificato 1 volta

valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3609
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre come controllo volume remoto

Messaggio  Piposilvestre il Dom 4 Ago 2013 - 2:03

Scusa che significa che le entrate bilanciate delle fostex sono sotto preamplificatore?

Piposilvestre
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 25.01.10
Numero di messaggi : 162
Località : roma
Impianto : DAC Echo Audiofire 2 + ESI 05 eXperience nearfield active monitor

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre come controllo volume remoto

Messaggio  Piposilvestre il Dom 4 Ago 2013 - 2:10

Ok comunque con "fifty fifty" intendevo a metà corsa, quindi a ore 12... dovremmo esserci

Piposilvestre
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 25.01.10
Numero di messaggi : 162
Località : roma
Impianto : DAC Echo Audiofire 2 + ESI 05 eXperience nearfield active monitor

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre come controllo volume remoto

Messaggio  valterneri il Dom 4 Ago 2013 - 2:22

@Piposilvestre ha scritto:... che significa che le entrate bilanciate delle fostex sono sotto preamplificatore?
Le entrate XLR e TRS della Fostex sono bilanciate.
Prima di arrivare al controllo di volume sono soggette ad una procedura
di sbilanciamento effettuata da un circuito preamplificatore con entrata simmetrica
ed uscita ad escursione positiva (sbilanciata).

A questo circuito "sbilanciatore" non puoi dargli qualunque livello di segnale,
troppo alto lo mette in crisi, troppo basso lo sottomoduli (meno grave ma negativo)

Il segnale, dopo esser stato sbilanciato va al controllo di volume.
Il segnale entrante nella presa Pin-Jack-RCA è già sbilanciato e se ne va
direttamente al controllo di volume senza passar da preamplificatori.

Se tieni il controllo di volume delle Fostex troppo basso, per modularle a piena
potenza, devi inviargli un segnale molto elevato che potrebbe saturare il
preamplificatore/sbilanciatore degli ingressi XLR o TRS.

E' difficile spiegare, mi scrivi se sono stato chiaro o no?


valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3609
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre come controllo volume remoto

Messaggio  valterneri il Dom 4 Ago 2013 - 2:34

Se hai una buona cuffia ......
e se l'ascolto in cuffia per te è importante ......

Infili la cuffia e regoli il volume del DAC plus
per un ascolto a livello medio e piacevole
regoli il livello delle Fostex per ottenere anche con loro
lo stesso livello medio e piacevole.
Ottieni così un sistema che non ti obbligherà a variazioni solo per aver cambiato
tra casse e cuffia.
Se il controllo delle Fostex se ne starà tra 10 e 14 non avrai problemi.
Meno di 10 è pericoloso, più di 14 è possibile.

valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3609
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre come controllo volume remoto

Messaggio  valterneri il Dom 4 Ago 2013 - 2:39

Stasera io e Sonic siamo in competizione
per chi da le risposte migliori!

Io mi sto spremendo ma sono al limite!
E' già la terza risposta che per darla prima sono stato un quarto d'ora
su Wikipedia!

valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3609
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre come controllo volume remoto

Messaggio  sonic63 il Dom 4 Ago 2013 - 2:44

@valterneri ha scritto:
@Piposilvestre ha scritto:... che significa che le entrate bilanciate delle fostex sono sotto preamplificatore?
Le entrate XLR e TRS della Fostex sono bilanciate.
Prima di arrivare al controllo di volume sono soggette ad una procedura
di sbilanciamento effettuata da un circuito preamplificatore con entrata simmetrica
ed uscita ad escursione positiva (sbilanciata).

A questo circuito "sbilanciatore" non puoi dargli qualunque livello di segnale,
troppo alto lo mette in crisi, troppo basso lo sottomoduli (meno grave ma negativo)

Il segnale, dopo esser stato sbilanciato va al controllo di volume.
Il segnale entrante nella presa Pin-Jack-RCA è già sbilanciato e se ne va
direttamente al controllo di volume senza passar da preamplificatori.

Se tieni il controllo di volume delle Fostex troppo basso, per modularle a piena
potenza, devi inviargli un segnale molto elevato che potrebbe saturare il
preamplificatore/sbilanciatore degli ingressi XLR o TRS.

E' difficile spiegare, mi scrivi se sono stato chiaro o no?


Io non ho capito niente!!!!!!
Le fostex(sono andato a guardare in rete) hanno solo ingressi bilanciati,
Da dove viene fuori l'ingresso sbilanciato?
Come è possibile che il segnale bilanciato, che per definizione ha tensione doppia rispetto al segnale single ended, passi per un pre amplificatore e il segnale sbilanciato no?
Qualsiasi integrato usato per sbilanciare il segnale può accettare , senza saturare, la tensione d'uscita di una sorgente.
Non credo che la Fostex alimenti gli integrati dei suoi circuiti a 1-2 volts, ma voglio sperare che, come prassi, li alimenti ad almeno -15 + 15 Vdc.
Non credo abbiano problemi di saturazione....oddio sempre integrati sono, non è lo stesso che un pre a valvole alimentato a 400 volts....Very Happy .
Vorrei capire meglio.
Hello 

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre come controllo volume remoto

Messaggio  Piposilvestre il Dom 4 Ago 2013 - 2:53


Da dove viene fuori l'ingresso sbilanciato?
Sto usando questi: https://www.dropbox.com/s/no6r7231m3iu9j8/neutrik.JPG

Piposilvestre
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 25.01.10
Numero di messaggi : 162
Località : roma
Impianto : DAC Echo Audiofire 2 + ESI 05 eXperience nearfield active monitor

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum