T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Lucio Battisti - Masters
Oggi alle 13:53 Da Nadir81

» Impianto audio per centro estetico
Oggi alle 13:34 Da carbo90

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 13:27 Da lello64

» lettore CD vintage Cyrus oppure nuovo SONY UHP-H1 ?
Oggi alle 12:27 Da giucam61

» Consigli su Bose Model-501
Oggi alle 11:57 Da valterneri

» finale p101
Oggi alle 11:50 Da icaro17

» MP3 più caro del CD!!
Oggi alle 10:57 Da ftalien77

» cerco anime pie a Roma
Oggi alle 7:06 Da fabe-r

» Acoustic Energy vs Dali vs Monitor Audio
Oggi alle 0:59 Da giucam61

» Un aiuto per una profana totale!
Oggi alle 0:16 Da Kha-Jinn

» Malcom Young
Ieri alle 23:43 Da franzfranz

» Consigli per eventuale upgrade impianto di casa
Ieri alle 22:43 Da AlexEffe

» Problema fastidioso, cambio gira o sono sfortunato con i dischi?
Ieri alle 21:07 Da giucam61

» DAC ES9038PRO Aliexpress
Ieri alle 20:49 Da jogas

» ( MI Va Co ) diffusori Altec Stonehenge I
Ieri alle 18:50 Da lello64

» Promblema ingresso alimentatore Muse i15w
Ieri alle 18:15 Da Gert87

» Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze
Ieri alle 15:15 Da danilopace

» AIUTO nella scelta nuovo giradischi
Ieri alle 12:28 Da Mark F.

» [RM] FiiO D03K "Taishan" DAC
Ieri alle 11:03 Da diechirico

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 10:48 Da MaurArte

» [RM/NA] Vendo Canton GLE 70 - 150 euro
Ieri alle 10:11 Da voolkano

» [Vendo] Marantz PM6005
Ieri alle 9:14 Da Kha-Jinn

» Cambridge Audio Dac Magic 100
Ieri alle 9:09 Da Kha-Jinn

» da diffusori a cuffie
Ieri alle 8:59 Da giucam61

» [Vendo] Nad C316BEE €210
Mar 21 Nov 2017 - 21:33 Da gabri65

» Ampli+DAC+bluetooth: Sabaj A2
Mar 21 Nov 2017 - 15:41 Da Kha-Jinn

» [Vendo-Ba] Giradischi Sansui Sr 212+ Testina e puntina Shure. 200€
Mar 21 Nov 2017 - 14:37 Da alfarome

» Cavi potenza per monitor audio
Mar 21 Nov 2017 - 13:18 Da bluemarine.it

» mi manca solo il giradischi :(
Mar 21 Nov 2017 - 11:43 Da fabio.n

» Consiglio Sostituzione FullRange
Mar 21 Nov 2017 - 10:45 Da MassiDiFi

Statistiche
Abbiamo 11167 membri registrati
L'ultimo utente registrato è carbo90

I nostri membri hanno inviato un totale di 800359 messaggi in 51885 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
ftalien77
 
giucam61
 
ivanobertoli
 
nerone
 
Masterix
 
dieggs
 
diechirico
 
filippoaceto
 
Kha-Jinn
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
lello64
 
ftalien77
 
nerone
 
fritznet
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
valterneri
 
fabio.n
 
dieggs
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15534)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9287)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 69 utenti in linea: 6 Registrati, 1 Nascosto e 62 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

andrea.daru@gmail.com, donluca, fazer74, fritznet, Nadir81, tix88

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  Andy28 il Mer 10 Lug 2013 - 11:52

Salve ragazzi, sono nuovo nel forum ma è da tanto che leggo i vs articoli e quindi ho aperto questo nuovo argomento solo per far chiarezza assoluta sull' autocostruzione di alimentatori lineari stabilizzati.
Nel mio caso avrei bisogno di costruirmi un alimentatore con uscita DC stabilizzata (no switch) per la scheda amp Sure 4*100 TK2050 con i seguenti dati richiesti per pilotarla al meglio : 28>29V DC e 15A.
Come già detto, ho letto diversi argomenti ma non ne ho trovato uno completo che possa parlare di questo (premetto che con l'elettronica mi arrangio ma mi colloco su mediocre imbranato).
Prima di tutto puntualizziamo che da quello che ho capito, questa scheda di amplificazione può essere alimentata anche con uno switch di 27-30v 14A come fornito anche dalla casa cinese ma non renderebbe sia come potenza che come qualità paragonata alla alimentazione più robusta come quella lineare (raddrizzata e livellata).
Giusto???????????

Se qualcuno vuole può intervenire.......

A questo punto mi sono documentato e ho deciso di autocostruire un alimentatore lineare scegliendo questi componenti:
- Trasformatore toroidale PRI 220V 50Hz SEC 22-0-22 vac con 220 VA
oppure
- Trasformatore 35W PRI 220V SEC1=20-0-20vac SEC2=9v
- Ponte raddrizzatore KBPC1004 - 10A 400V RADDRIZZATORE A PONTE MONOFASE
- Condensatori elettrolitici 50v 11.000uf (nel caso del 1° trasfo) o 12.000uf (nel caso del 2° trasfo)
- Condensatore MKT 0,47uf 63v

Ho tralasciato qualcosa????
Consigli sui trasformatori da scegliere???
Accetto qualsiasi aiuto e consiglio.

Andy28
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 10.07.13
Numero di messaggi : 15
Località : Pescara
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  Soligo60 il Mer 10 Lug 2013 - 16:49

Ciao e benvenuto:
Trasformatore, potrebbe andare anche questo:
http://www.tme.eu/it/details/tts80_z230_24v/trasformatori-toroidali/breve-tufvassons/#
i condensatori da te scelti mi sembrano più che adeguati, se non leggermente sovradimensionati, il che non guasta.
Pure a me lo switch mi ispira antipatia, un buon filtrato andrebbe più che bene...

Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  danilopace il Mer 10 Lug 2013 - 18:51

@Soligo60 ha scritto:Ciao e benvenuto:
Trasformatore, potrebbe andare anche questo:
http://www.tme.eu/it/details/tts80_z230_24v/trasformatori-toroidali/breve-tufvassons/#
i condensatori da te scelti mi sembrano più che adeguati, se non leggermente sovradimensionati, il che non guasta.
Pure a me lo switch mi ispira antipatia, un buon filtrato andrebbe più che bene...

Una curiosità, Claudio: a cosa servono le due capacità da 0,1 con la resistenza in parallelo alla cap da 10.000? Sono due poliestere di bypass? E la resistenza?

danilopace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 1320
Località : Rimini
Provincia (Città) : Rimini
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale
SORGENTI: CD player Sony XE220, Sqeezebox Touch
DAC: Wadia Digimaster X32
PRE: XINDAK XA3200 MkII
FINALE: ClassDaudio by Sonic Sound
DIFFUSORI: Indiana Line Tesi 560
CAVI: Potenza Audioquest FLX-DB 14/4 biwire - Segnale Mogami 2534 "Stentor" - Digitale Mogami 2964

Impianto secondario
SORGENTI: Tablet+ricevitore BT NuForce, Netbook + Foobar2000DarkOne
DAC: FiiO E10, FiiO D07K
AMPLI: Breeze Audio TPA3116 modificato+alimentatore Alpha
AMPLI CUFFIE: A1 Clone Gold
DIFFUSORI: Scythe Kro Kraft RevB
CUFFIE: Philips Fidelio X1, Creative Aurvana Live!
CAVO CUFFIE: Mogami by Portento Audio
CAVO USB: Mogami by Portento Audio con alimentazione a batteria



Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  Charli48 il Mer 10 Lug 2013 - 19:11

@Soligo60 ha scritto:Ciao e benvenuto:
Trasformatore, potrebbe andare anche questo:
http://www.tme.eu/it/details/tts80_z230_24v/trasformatori-toroidali/breve-tufvassons/#
i condensatori da te scelti mi sembrano più che adeguati, se non leggermente sovradimensionati, il che non guasta.
Pure a me lo switch mi ispira antipatia, un buon filtrato andrebbe più che bene...

Ma il trasformatore non è sufficiente dato che servono 15A a 20-22Volt max. quindi 300VA o giù di li'.
avatar
Charli48
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 1841
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Varese Prov.
Impianto : I miei gingilli
Spoiler:

Sorgente: Oppo DV-983-H
Dac: Schiit Bifrost , Beresford Bushmaster MkI
Preamp. SS : Clone ML JC-2 (John Curl) Classe A
Preamp. Tubi : UTS (Diy HiFi Supply) con E188CC Mullard
Ampli T class: Virtue 2 , Trends TA-10.2 , TA2022 Ibrido
Ampli D class: TPA 3116 con Bluetooth , Abletec ALC180-2300
Ampli Tube : APPJ PA1601A con 6AK5 GE e E84L Siemens
Diffusori: Focal Aria 906
Cuffie: AKG K272HD ,AKG K340



Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  Soligo60 il Mer 10 Lug 2013 - 19:54

Nel sito che ti ho indicato dovresti trovare anche il toroidale che fà al caso... Io ti ho postato il primo al volo.
Danilo il partitorino in uscita non è necessario, ma i condensatori elettrolitici di alta capacità possono generare rumore. Un piccolo circuito in uscita, come quello indicato nello schema risolverebbe il problema. Spiegato in termini molto approssimativi Very Happy Ci vorrebbe Florin, lui è uno specialista del settore...

Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  valvolas il Mer 10 Lug 2013 - 20:21

Siete sicuri di tagliare il ripple con un solo cap da 10.000 micro?Secondo me siete un po' troppo ottimisti..pero' vediamo
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  Soligo60 il Mer 10 Lug 2013 - 20:28

@valvolas ha scritto:Siete sicuri di tagliare il ripple con un solo cap da 10.000 micro?Secondo me siete un po' ottimisti..pero' vediamo

Crazy Crazy  Non ti nego che potresti aver ragione! Ma mi ricordo di aver già letto, sia sufficiente, in oltre il TK2050 dovrebbe essere stabilizzato al suo interno (ma di questo a memoria dal datasheet non sono certo) ...

Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  misterGI il Mer 10 Lug 2013 - 20:41

e se posso intromettermi... secondo me se deve erogare 15A c'è bisogno di un circuito più complesso per stabilizzare la tensione, anch'io non credo che basti un condensatore.
Con un filtro RC a 15 A si avrebbe troppa caduta di tensione...un filtro LC richiederebbe un'induttanza grossa e costosa (anzi, non so neppure se si trova da 15A). Forse ci vorrebbe uno stadio a transistor?
avatar
misterGI
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.03.13
Numero di messaggi : 131
Località : Torino
Impianto : per i dischi Project Debut II
ampli Audio Analogue Puccini Remote modificato SE
casse B&W DM309
ampli per cuffie A1 Clone (YS-A1 modificato)
cuffie AKG K550
per i CD Harman Kardon HD750
DAC autocostruito basato su Opus dual mono + uscita valvolare BCF2
per tutto il resto Foobar+DAC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  valvolas il Mer 10 Lug 2013 - 21:31

ponte di diodi,CRC da 10.000 resistenza serie a 0,50 e altro cap da 10.000,se lo facessi lineare lo farei cosi sull'ultimo mettici un polipropilene da 1 microfarad in parallelo al cap da 10.000 le alte saranno contente (le frequenze intendo).Cmq sia nn mi piacciono le alimentazioni lineari preferisco metterci un moltiplicatore.Di che correnti stiamo parlando ho letto 15A ? cos'e' uno shuttle Laughing
prova a capire bene quanto assorbe in corrente e quanti volts necessita all'ingresso,non si puo' pensare a una alimentazione senza avere le idee chiare su ste due cose se parti da 20 al secondario arrivi in dc a 26 se parti da 22 al secondario arrivi in dc a 29.Sono andato a leggermi qualcosa anche per curiosita' il costruttore pare consigli 24V per quanto la scheda arriva a 30 (occhio!!) quindi per nn correre rischi starei sul trafo da 20 (alla luce di sta cosa)
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  misterGI il Gio 11 Lug 2013 - 0:01

@valvolas ha scritto:Di che correnti stiamo parlando ho letto 15A ? cos'e' uno shuttle Laughing

si davvero.....manco l'impianto di casa lo regge!
avatar
misterGI
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.03.13
Numero di messaggi : 131
Località : Torino
Impianto : per i dischi Project Debut II
ampli Audio Analogue Puccini Remote modificato SE
casse B&W DM309
ampli per cuffie A1 Clone (YS-A1 modificato)
cuffie AKG K550
per i CD Harman Kardon HD750
DAC autocostruito basato su Opus dual mono + uscita valvolare BCF2
per tutto il resto Foobar+DAC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  Andy28 il Gio 11 Lug 2013 - 1:41

Scusate l'assenza......turno di lavoro!!
Allora...ho fatto alzare un pò il polverone ....ok
Siamo d'accordo nel chiarire le caratteristiche di lavoro di questa scheda e quindi inserisco i parametri del produttore:


Surprised Opsss mi sà che mi sò sbagliato sulla potenza.....mi ha ingannato lo switch che ci affiancano..Evil or Very Mad ...
Da come ho capito gli bastano 100>110 watt (3,5>4 amp) per lavorare al meglio.
....Correggetemi se sbaglio......

Andy28
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 10.07.13
Numero di messaggi : 15
Località : Pescara
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  valvolas il Gio 11 Lug 2013 - 9:21

secondo me 4-5 A dovrebbero essere largamente sufficenti,stai attento alle tensioni scrive 30V come max se usi una lineare che nn è stabilizzata ti conviene stare un po sotto,secondo me quello da 20V ac dovrebbe andare bene sei a 26,6 dc.Tolto il fatto che io preferisco metterci altre cose,se proprio la vuoi fare lineare prova la configurazione 10.000 micro,r-serie da 0,50 (5 w almeno) e ulteriore 10.000 micro con in parallelo un polipro da 1 micro in fondo.Lascia un po di spazio vicino ai due caps al limite se ti ritrovi con un po di umm gli aggiungi ancora altri due caps in parallelo ai due da 10Kmicro.Se il ponte di diodi te lo fai tu è meglio secondo me,altrimenti prendilo gia' fatto
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  valvolas il Gio 11 Lug 2013 - 9:53

" />
 
ti allego lo schema i 3 caps al ponte da 10 nanofarad sono poliestere/plastici almeno 63V (di piu è meglio),i diodi prendi qls cosa regga 50V e 5 A di lavoro nn servono veloci fanno solo piu rumore di commutazione,il polipropilene è da 1 micro anche a 100V va bene,i caps da 10Kmicro almeno a 63V,la reisstenza da 0,50R  5 watt se nn la trovi mettine due da un ohm in parallelo sempre 5W .Io credo che i due caps dovrai alzarli a piu di 10Kmicro cmq prova e poi si vede,prima di alimentare la scheda misura tutto a vuoto prima di fare minkiate fumarsi le schede è un attimo...ps fermo restante che il secondario tiri fuori 20V ac
Se ci metti due fusibili ial secondario appena fuori dal trafo, prima di entrare nella schedina è meglio


Ultima modifica di valvolas il Gio 11 Lug 2013 - 10:12, modificato 2 volte
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  Andy28 il Gio 11 Lug 2013 - 10:05

Ok , ci sono....
Ci stiamo sintonizzando bene..
Ho trovato questo toro : PRI 230VAC SEC 21VAC con 4,76 amp (da 20v nn ce ne sono)

Andy28
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 10.07.13
Numero di messaggi : 15
Località : Pescara
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  Andy28 il Gio 11 Lug 2013 - 10:06

Con questo da 21vac secondo i miei calcoli, si raddrizza a 27,6 Vdc

Andy28
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 10.07.13
Numero di messaggi : 15
Località : Pescara
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  Andy28 il Gio 11 Lug 2013 - 10:13

Calcolando la capacità dei condensatori mi esce un risultato come 3600uf.
Il che vuol dire....montare un cap da 4700uf 63v per starci; giusto??
Scusa l'ignoranza ma non capisco perchè mettere 2 cap da 10000....Shocked 

Andy28
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 10.07.13
Numero di messaggi : 15
Località : Pescara
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  valvolas il Gio 11 Lug 2013 - 13:53

@Andy28 ha scritto:Calcolando la capacità dei condensatori mi esce un risultato come 3600uf.
Il che vuol dire....montare un cap da 4700uf 63v per starci; giusto??
Scusa l'ignoranza ma non capisco perchè mettere 2 cap da 10000....Shocked 

Fai cosi mettine due da 4700 anziche' due da 10.000 in modo identico allo schema postato e vediamo se zittisci l'ummm o i ronzii di questa alimentazione,mi pare improbabile cmq prova,magari sei fortunato o magari il tuo ampli è gia' filtrato e nn necessita di ulteriori tagli.
Quando vuoi calcolare il risultato in dc di un valore ac di un secondario trafo devi applicare:

(vac*1,4)-1,4

con 21V ac dovresti stare a 28V dc a vuoto a carico scendera',il che nel tuo caso è meglio perche' io quella scheda a 30V starei attento ad alimentarla,e ricordati che le lineari nn sono (come è ovvio) stabilizzate un minimo di margine in basso è meglio che te lo tieni,se stai toppo alto rischi di fare un arrostino di componenti
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  Giancarlo Campesan il Gio 11 Lug 2013 - 14:39

Per il mio Virtue One prima serie ho ammonticchiato, in un enorme contenitore da rack, un alimentatore lineare quasi di recupero,cosi' strutturato:
Trasformatore toroidale nuovo con secondario 22V e 200VA; Ponte rettificatore nuovo da 35A; Condensatore poliestere 10uF 100V; prima Impedenza di filtro da 0,1H 4A; 2 Elettrolitici da 3300uF 100V; seconda Impedenza di filtro da 0,1H 4A; 2 Elettrolitici da 3300uF 100V e, ai morsetti di uscita, Poliestere da 1uF 100V.
Risultato: 29,1V a vuoto, nessun ronzio e alimentatore switching da 30V fornito di serie finito in un cassetto!
Le impedenze di filtro sono di provenienza Novarria ed in origine equipaggiavano un ampli Volksamplifier su progetto Aloia che, a forza di smanettare colla polarizzazione dei finali, ho cotto, stracotto e abbandonato.

Giancarlo
avatar
Giancarlo Campesan
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.07.09
Numero di messaggi : 144
Località : Veneto
Occupazione/Hobby : Pensionato, audiofilo e... quasi sordo.
Provincia (Città) : Vicenza
Impianto : Garrard 301 con Rega RB300 e Supex 900
Lenco L75 modif. con Audiotechnica AT1005II e testine varie
Meccan. e Dac North Star 192
RGR Model 4 Pre
Virtue Audio One con alim DIY
Magneplanar MMG

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  valvolas il Gio 11 Lug 2013 - 16:17

l'unico inconveniente è che le bobine sarebbero da utilizzarsi per i classi A e AB al di la' del loro costo,perche' a quello si ovvia con un vecchio blocco reattore neon che contiene una induttanza di valore adeguato (nn ricordo se 10 o 15 H che per gli A-AB dovrebbe bastare).
Mi capita di passare da novarria perche' è a 5 minuti da me,nn ho mai chiesto i prezzi delle bobine in quell'ordine di misura ma nn credo siano a buon mercato
Di solito io preferisco le soluzioni a moltiplicatori di capacita' o a giratori (se zittiscono l'umm e ronzii un valvolare cn filamenti in alternata a spasso figurati il resto) ma siccome qui si parlava di lineare pura,io lo farei come postato..
A 0,1 H francamente nn ho mai provato ma negli ampli miei servirebbe a ben poco
Per i ponti preferisco farmeli da me,vedi raramente in amplificatori  i ponti gia' fatti e un motivo c'e' (per quanto siano molto comodi).Naturalmente nn sono prescrizioni mediche suonerebbe lo stesso,ma io preferisco seguire la mia fede religioso/costruttiva Hehe
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  Andy28 il Ven 12 Lug 2013 - 2:30

Rientrato da poco da lavoro..........Suicide 
Ringrazio innanzi tutto Valvolas per la collaborazione che mi continua a fornire....
e secondo i suoi suggerimenti lo schema dovrebbe essere questo:

Spero di aver capito bene le spiegazioni e per non sbagliare ho inserito tutti i valori dei componenti da me ricercati; se c'è qualcosa di sbagliato fatevi avanti...è tutto ben accetto!!!

Ma 2 sono i dubbi:
il primo riferito all'ultimo fusibile se necessario metterlo e di quanti volt e amp;
il secondo in riferimento all'aggiunta di un condensatore X2 275Vac (soppressore di disturbi) (da quanti farad?) ovviamente prima del toroidale per migliorare gli sbalzi di corrente....è utile???

Andy28
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 10.07.13
Numero di messaggi : 15
Località : Pescara
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  valvolas il Ven 12 Lug 2013 - 10:02

si lo schema secondo me va bene togli quel fusibile dalla continua e mettine due (uno su ogni filo del secondario) prima del ponte sull'alternata del secondario.Il cap soppressore EMI da mettere sulll'alternata di rete (se lo ritieni necessario) e' da collegare uno solo in parallelo tra fase e neutro,direi X2 da 0,100 micro 250 V (occhio che siano X2 altrimenti devi raddoppiare il valore della tensione di lavoro) ti consiglierei per comodita' di metterlo sull'interruttore che metterai (credo) sulla 220 lato carico in modo che resti in tensione solo qnd accendi.
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  Andy28 il Ven 12 Lug 2013 - 11:20

Perfetto! Mi faccio arrivare tutto e assemblo...poi faccio sapere.
Grazie 1.000!!!!!!

Andy28
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 10.07.13
Numero di messaggi : 15
Località : Pescara
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  florin il Ven 12 Lug 2013 - 12:48

@Andy28 ha scritto: se c'è qualcosa di sbagliato fatevi avanti...è tutto ben accetto!!!

Non voglio essere pignolo, ma hai confuso la terra con la gnd, non è la stessa cosa. Prima del ponte la
tensione non è continua e in questa zona i condensatori non possono essere polarizzati. I condensatori da
10nF non sono polarizzati. Metterei 4 condensatori da 10nF-47nF in parallelo ai diodi del ponte.
Il fusibile da 6,3A non serve, brucierà primo il primario del trafo se ci sono problemi, usa uno da 3A.
Hello 
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  Soligo60 il Ven 12 Lug 2013 - 12:57

@Soligo60 ha scritto: Very Happy Ci vorrebbe Florin, lui è uno specialista del settore...
Basta chiamarlo e Florin (l'avevo scritto nei primi post) arriva Laughing Laughing 

Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  valvolas il Ven 12 Lug 2013 - 14:05

@florin ha scritto:
@Andy28 ha scritto: se c'è qualcosa di sbagliato fatevi avanti...è tutto ben accetto!!!

Non voglio essere pignolo, ma hai confuso la terra con la gnd, non è la stessa cosa. Prima del ponte la
tensione non è continua e in questa zona i condensatori non possono essere polarizzati. I condensatori da
10nF non sono polarizzati. Metterei 4 condensatori da 10nF-47nF in parallelo ai diodi del ponte.
Il fusibile da 6,3A non serve, brucierà primo il primario del trafo se ci sono problemi, usa uno da 3A.
Hello 

Flor ciao,siccome gli avevo specificato che i tre da 10nF sn plastici credo/spero che abbia capito che deve prenderli mkt NP,probabilmente li ha disegnati cosi scegliendo da una grafica del programma senza accorgersi che è quella dei polarizzati.
Ne uso 3 di caps dai progetti dei vecchi ampli jap dei 70's che usavano queste misure e questa disposizione,ho visto che salas ne mette 4 ma di solito seguo quello schema
dei manuali scaricati da akai sansui etc...(e per fortuna che li trovo ancora in rete)
Non ho specificato (ma mi sembrava superfluo) che negativo della continua e terra di protezione sono due cose diverse,la prima si ottiene dopo il ponte di diodi in dc la seconda è quella del circuito di casa,personalmente evito sempre di metterle insieme
come alcuni fanno al CS.Spero basti da 3 il fusibile perchè mi pare che l'aggeggio assorba 3,6 o roba cosi
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione alimentatore lineare per sure 4*100 TK2050

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum