T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Giradischi - quesiti & consigli
Oggi a 23:26 Da dinamanu

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 23:03 Da lello64

» nuove diva 262
Oggi a 22:48 Da lello64

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Oggi a 22:40 Da Sistox

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Oggi a 21:09 Da berdik

» Cd conviene ripararlo o....
Oggi a 21:09 Da gorillone

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Oggi a 20:27 Da natale55

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 18:39 Da rx78

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Oggi a 14:59 Da Tasso

» Marble Machine
Oggi a 13:31 Da natale55

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Oggi a 13:04 Da embty2002

» fissa lettore CD
Oggi a 12:45 Da giucam61

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Oggi a 12:31 Da pallapippo

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Oggi a 12:24 Da SubitoMauro

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Oggi a 12:17 Da rx78

» Lettore CD max 200 euro
Oggi a 12:06 Da sound4me

» Player hi fi
Oggi a 9:07 Da Tasso

» JRiver 22
Oggi a 8:44 Da luigigi

» Recupero vinile rovinato
Oggi a 0:27 Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 19:41 Da CHAOSFERE

» Quale cavo ottico per il CD?
Ieri a 19:00 Da giucam61

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Ieri a 16:48 Da MrTheCarbon

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Ieri a 16:11 Da enrico massa

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 14:38 Da Gabriele Barnabei

» [Risolto]ECC99
Ieri a 12:55 Da dinamanu

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Ieri a 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Ieri a 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ven 2 Dic 2016 - 23:17 Da Abe1977

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ven 2 Dic 2016 - 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ven 2 Dic 2016 - 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ven 2 Dic 2016 - 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ven 2 Dic 2016 - 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ven 2 Dic 2016 - 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ven 2 Dic 2016 - 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ven 2 Dic 2016 - 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ven 2 Dic 2016 - 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ven 2 Dic 2016 - 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ven 2 Dic 2016 - 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ven 2 Dic 2016 - 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio 1 Dic 2016 - 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio 1 Dic 2016 - 10:10 Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Gio 1 Dic 2016 - 9:52 Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Gio 1 Dic 2016 - 0:48 Da YAPO

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mer 30 Nov 2016 - 22:28 Da beppe61

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
Angel2000
 
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
giucam61
 
sportyerre
 
MaurArte
 
gigetto
 
thepescator
 
R!ck
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
Angel2000
 
lello64
 
giucam61
 
R!ck
 
natale55
 
gigetto
 
sportyerre
 
Masterix
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8464)
 

Statistiche
Abbiamo 10364 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Sandro1959

I nostri membri hanno inviato un totale di 769015 messaggi in 50041 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 85 utenti in linea :: 10 Registrati, 0 Nascosti e 75 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

CHAOSFERE, dinamanu, emmeci, lello64, marcoleo, p.cristallini, SGH, sportyerre, SubitoMauro, Zio

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Concetti base musica liquida

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Concetti base musica liquida

Messaggio  montauno il Mar 9 Lug 2013 - 20:57

Ciao a tutti,
ho letto parecchi 3d sulla musica liquida e non ho ancora ben capito le basi a livello di definizione e qualità.
Mi spiego meglio: io leggo di valori molto elevati, ma se poi mi limito a rippare i miei cd, non vado oltre i valori massimi del cd, sia che salvi in vaw che in flac.
Le altre definizioni di cui leggo sono molto migliori come qualità audio oppure conta maggiormente la qualità della registrazione?
Grazie in anticipo

montauno
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.12.11
Numero di messaggi : 223
Località : Vicenza
Impianto : Indiana Line Musa 205, muse m15 mk2

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concetti base musica liquida

Messaggio  Barone Rosso il Mar 9 Lug 2013 - 21:34

La qualità di registrazione conta per il 99.99% ....

Per il resto rippa in flac che tanto gli HD moderni sono sufficientemente grandi e non perdi in qualità.

Comunque per i normali CD non servono operazioni di sovra-campionamento, lascia sempre 44.1 KHZ e 16 bit.

_________________
Prima di accendere l'hifi leggete questo [autore: Diego Nardi]

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concetti base musica liquida

Messaggio  Switters il Mar 9 Lug 2013 - 22:41

@montauno ha scritto:Le altre definizioni di cui leggo sono molto migliori come qualità audio oppure conta maggiormente la qualità della registrazione?

Le definizioni maggiori hanno una qualità superiore se il master è esso stesso ad alta definizione, vale a dire che contiene una quantità di informazioni superiore al formato CD.
Giusto per dare un'idea, un campionamento a 44,1 KHz e 16 bit indica che in un secondo di musica vengono fatte 44100 "misure" e ogni singola misura viene rappresentata da una combinazione di 16 bit (cioè da 65536 valori differenti, 2^16=65536).
In queste condizioni un secondo di musica registrata richiede circa 86 KB (senza considerare header del formato in cui si registra o eventuale compressione).
Un campionamento a 192 KHZ e 24 bit vuol dire che in un secondo vengono fatte 192000 "misure" e ogni misura richiede 24 bit (2^24 = 16777216 possibili valori differenti), in questo caso un secondo di musica richiede circa 560 KB.

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Concetti base musica liquida

Messaggio  montauno il Mar 9 Lug 2013 - 22:44

quindi 44,1 e 16bit per i cd, 192 e 24 bit per musica acquistata in file? sempre formato flac?

montauno
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.12.11
Numero di messaggi : 223
Località : Vicenza
Impianto : Indiana Line Musa 205, muse m15 mk2

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concetti base musica liquida

Messaggio  Switters il Mer 10 Lug 2013 - 0:41

Tempo fa era stata data la notizia che alcune tracce vendute come ad alta definizione non erano altro che delle tracce 16/44 convertite, in questo caso la qualità è la medesima dei CD (stessa quantità di informazioni).
Sul formato non mi pronuncio, dipende anche dai dispositivi che si usano.

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Concetti base musica liquida

Messaggio  Hoogo il Mer 10 Lug 2013 - 1:52

@Switters ha scritto:Tempo fa era stata data la notizia che alcune tracce vendute come ad alta definizione non erano altro che delle tracce 16/44 convertite, in questo caso la qualità è la medesima dei CD (stessa quantità di informazioni).
Non è detto.

http://www.dolby.com/uploadedFiles/Assets/US/Doc/Professional/Dolby_TrueHD_Encoder_WhitePaper_web.pdf

Poi:
http://www.stereophile.com/content/dolby174-upsamples-apodizes-truehd
http://www.dolby.com/us/en/consumer/content/blu-ray-disc/the-flowers-of-war.html

Hoogo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.04.13
Numero di messaggi : 2199
Località : scarificata dalla miseria
Occupazione/Hobby : Musica Cinema Fotografia Informatica Comunicazione
Provincia (Città) : GE
Impianto : Non specificato | Desktop: SMSL SD 398 + SMSL SA 80 + SoundMAGIC HP100 + B&W685 () Wireworld Ultraviolet + Wireworld Luna 7 + MonsterCable XP-HP | Mobile: Sony A865 + Sony XBA3 + un'altra dozzina.

http://www.flickr.com/photos/giannimaselli/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concetti base musica liquida

Messaggio  Marco Ravich il Mer 10 Lug 2013 - 11:02

@Hoogo ha scritto:
@Switters ha scritto:Tempo fa era stata data la notizia che alcune tracce vendute come ad alta definizione non erano altro che delle tracce 16/44 convertite, in questo caso la qualità è la medesima dei CD (stessa quantità di informazioni).
Non è detto.

http://www.dolby.com/uploadedFiles/Assets/US/Doc/Professional/Dolby_TrueHD_Encoder_WhitePaper_web.pdf

Poi:
http://www.stereophile.com/content/dolby174-upsamples-apodizes-truehd
http://www.dolby.com/us/en/consumer/content/blu-ray-disc/the-flowers-of-war.html
D'accordo, ma l'upsampling me lo faccio io, se voglio.

Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3935
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concetti base musica liquida

Messaggio  Vella il Mer 10 Lug 2013 - 11:46

@Marco Ravich ha scritto:
@Hoogo ha scritto:
Non è detto.

http://www.dolby.com/uploadedFiles/Assets/US/Doc/Professional/Dolby_TrueHD_Encoder_WhitePaper_web.pdf

Poi:
http://www.stereophile.com/content/dolby174-upsamples-apodizes-truehd
http://www.dolby.com/us/en/consumer/content/blu-ray-disc/the-flowers-of-war.html
D'accordo, ma l'upsampling me lo faccio io, se voglio.

Nella maggior parte dei dac non NOS, non puoi evitarlo, te lo fa lui.
La questione è: meglio dargli in pasto un file già upsamplato, o farlo fare al DAC?
In molti dicono che è meglio la prima.
Unn giorno con Audacity provo.
Anche qui però è difficile generalizzare

Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Re: Concetti base musica liquida

Messaggio  montauno il Mer 10 Lug 2013 - 13:41

ma che senso ha aumentare in modo artificiale il bitrate di un file audio? è come trasformare un mp3 in vaw, la qualità non può aumentare.....

montauno
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.12.11
Numero di messaggi : 223
Località : Vicenza
Impianto : Indiana Line Musa 205, muse m15 mk2

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concetti base musica liquida

Messaggio  Vella il Mer 10 Lug 2013 - 14:48

Ti rispondo un pò a spanne, poi qui e in giro per il web ci sono cose più tecniche: l'upsample serve affinchè i filtri anti aliasing possano lavorare ad una frequenza più alta rispetto allo spettro udibile.
Quando si converte D/A, si producono delle immagini spurie del suono, che vanno filtrate. Se il file è a 96khz, la massima frequenza campionabile è la metà, 48khz circa, e lì intorno si formano queste immagini spurie. Se ci metto un filtro, per esempio a 40khz, le elimino.
Se ho un file a 44khz, con max freq riproducibile 22khz, e ci metto un filtro a 18khz, magari secco qualche informazione udibile.

Caveat: i numeri a cui ho ipotizzato i filtri ssono spannometrici, non mi ricordo bene cosa lessi.

Posto che non ho capito molto bene il tutto, inoltre!!

Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Re: Concetti base musica liquida

Messaggio  Marco Ravich il Mer 10 Lug 2013 - 15:34

In sostanza credo che sia comunque meglio far lavorare il DAC alla massima frequenza supportata: perdere non ci perdi di sicuro.

Il problema dell'upsampling è che dovrebbe essere sempre "quadratico" (ossia X2 o X4), ma purtroppo non tutti i chips accettano - ad esempio - 88,2 o 176,4 KHz...

Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3935
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concetti base musica liquida

Messaggio  Hoogo il Mer 10 Lug 2013 - 15:37

Non ho capito bene la piega presa da questa dicussione. In ogni caso il filtro Meridian detto di apodizing, se ricordo bene, serve a spostare in ambito ultrasonico l'oscillazione indotta dall'intervento repentino (brick wall) del filtro per isolare le frequenze udibili ed in qualche misura percebibile. Sembra che lasci in po' di asprezza dovuta al post ringing e che per migliorare questo aspetto ci siano soluzioni alternative.

http://www.ayre.com/white_papers/Ayre_MP_White_Paper.pdf

L'upsampling da me citato è realizzato sui file TrueHD che sono i 'vecchi' MLP (Meridian Lossless Package) dei DVD Audio nati praticamente morti.

Hoogo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.04.13
Numero di messaggi : 2199
Località : scarificata dalla miseria
Occupazione/Hobby : Musica Cinema Fotografia Informatica Comunicazione
Provincia (Città) : GE
Impianto : Non specificato | Desktop: SMSL SD 398 + SMSL SA 80 + SoundMAGIC HP100 + B&W685 () Wireworld Ultraviolet + Wireworld Luna 7 + MonsterCable XP-HP | Mobile: Sony A865 + Sony XBA3 + un'altra dozzina.

http://www.flickr.com/photos/giannimaselli/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concetti base musica liquida

Messaggio  Hoogo il Mer 10 Lug 2013 - 15:57

So why does ringing occur? All (nontrivial) filters ring, regardless of whether they are brick-wall or not, regardless of the shape of the input signal, and regardless of whether the input is continuous or has sharp transitions. The reason is that if the input has energy in the frequency bands that are stopped (whether wholly or in substantial part), that energy is effectively stored internally in the filter and released slowly as in-band energy as time progresses. Most of the time this release is not noticed very much because it is drowned out by the response to the in-band signal that is present. However, if the in-band signal changes (or ceases) relatively suddenly, that energy stored from previous times still has to be released, and this is the ringing that is observed after the in-band signal has disappeared. In DSP terms, the FIR filter buffer continues to empty out even after the signal has ended, and so the output continues even after the signal ends. Since sharp-cutoff filters have long buffers (many biquad sections if you will), this emptying takes a long time and is much more noticeable than with a more easy-going filter which empties out quite quickly.

Fonte:
http://dsp.stackexchange.com/questions/2170/why-do-i-see-ringing-in-the-output-of-a-digital-filter-with-a-narrow-transition

Hoogo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.04.13
Numero di messaggi : 2199
Località : scarificata dalla miseria
Occupazione/Hobby : Musica Cinema Fotografia Informatica Comunicazione
Provincia (Città) : GE
Impianto : Non specificato | Desktop: SMSL SD 398 + SMSL SA 80 + SoundMAGIC HP100 + B&W685 () Wireworld Ultraviolet + Wireworld Luna 7 + MonsterCable XP-HP | Mobile: Sony A865 + Sony XBA3 + un'altra dozzina.

http://www.flickr.com/photos/giannimaselli/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concetti base musica liquida

Messaggio  Marco Ravich il Mer 10 Lug 2013 - 17:20

@Hoogo ha scritto:L'upsampling da me citato è realizzato sui file TrueHD che sono i 'vecchi' MLP (Meridian Lossless Package) dei DVD Audio nati praticamente morti.
Non ho capito bene: tu parli di TrueHD e DVD, ergo di sorgenti audiovisive...

...io invece parlavo di sampling in generale...

Ad esempio, avendo sorgente un DSD (SACD), credo che l'ideale sia resamplarlo alla massima frequenza/bit supportati dal DAC... sbaglio ?

Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3935
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concetti base musica liquida

Messaggio  misterGI il Mer 10 Lug 2013 - 19:19

Quoto quanto detto da Vella sul campionamento. Tra l'altro, costruendo il mio DAC avevo fatto dei test con dei segnali sinusoidali campionati a 44,1 kHz o 96 kHz. Nel primo caso, i filtri del DAC iniziano ad intervenire già dai 15 kHz, mentre a 96 kHz la risposta era praticamente piatta fino a 20 kHz. Questo perchè costruire un filtro estremamente selettivo è molto complicato. Quindi spostare il rumore delle frequenze immagine ben oltre la banda audio permette di realizzare dei filtri relativamente semplici senza perdere informazioni in banda audio.
A proposito delle frequenze immagine:

http://www.ismprofessional.net/pascucci/documenti/suono-tempo/x308.html

misterGI
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.03.13
Numero di messaggi : 117
Località : Torino
Impianto : per i dischi Project Debut II
ampli Audio Analogue Puccini Remote modificato SE
casse B&W DM309
ampli per cuffie A1 Clone (YS-A1 modificato)
cuffie AKG K550
per i CD Harman Kardon HD750
DAC autocostruito basato su Opus dual mono + uscita valvolare BCF2
per tutto il resto Foobar+DAC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concetti base musica liquida

Messaggio  Hoogo il Mer 10 Lug 2013 - 20:56

@Marco Ravich ha scritto:
@Hoogo ha scritto:L'upsampling da me citato è realizzato sui file TrueHD che sono i 'vecchi' MLP (Meridian Lossless Package) dei DVD Audio nati praticamente morti.
Non ho capito bene: tu parli di TrueHD e DVD, ergo di sorgenti audiovisive...

...io invece parlavo di sampling in generale...
E quale sarebbe la differenza?

-
Ps. Io parlavo del famoso Apodizing implementato da Meridian nelle sue elettroniche e di MLP (Meridian Lossless Package) sviluppato da Meridian ed uno dei formati supportati dallo standard DVD Audio.

Finita ogni speranza di vita per il DVD Audio, Dolby ha acquistato i diritti sul MLP, rinominandolo Dolby TrueHD, quale uno dei formati audio previsti dallo standard BRD, varando un programma di upsampling che applica il filtro di apodizing via software.


Ultima modifica di Hoogo il Mer 10 Lug 2013 - 21:02, modificato 1 volta

Hoogo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.04.13
Numero di messaggi : 2199
Località : scarificata dalla miseria
Occupazione/Hobby : Musica Cinema Fotografia Informatica Comunicazione
Provincia (Città) : GE
Impianto : Non specificato | Desktop: SMSL SD 398 + SMSL SA 80 + SoundMAGIC HP100 + B&W685 () Wireworld Ultraviolet + Wireworld Luna 7 + MonsterCable XP-HP | Mobile: Sony A865 + Sony XBA3 + un'altra dozzina.

http://www.flickr.com/photos/giannimaselli/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concetti base musica liquida

Messaggio  montauno il Mer 10 Lug 2013 - 20:57

scusate la niubbagine, ma parlando potabile che file di musica liquida devo possedere per avere il miglior risultato finale? nel rippaggio di cd non ho scelta, ma dovendo acquistare qualcosa in file lo devo prendere sempre con massimi valori possibili?

montauno
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.12.11
Numero di messaggi : 223
Località : Vicenza
Impianto : Indiana Line Musa 205, muse m15 mk2

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concetti base musica liquida

Messaggio  wasky il Sab 13 Lug 2013 - 11:42

@montauno ha scritto:scusate la niubbagine, ma parlando potabile che file di musica liquida devo possedere per avere il miglior risultato finale? nel rippaggio di cd non ho scelta, ma dovendo acquistare qualcosa in file lo devo prendere sempre con massimi valori possibili?

DSD e DXD sono la scelta assoluta ma, non trovi tutto Smile 

Riguardo l'upsample

http://www.craigmandigital.com/education/PCM_vs_DSD.aspx

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concetti base musica liquida

Messaggio  montauno il Sab 20 Lug 2013 - 9:52

over sampling di un file in qualità cd è sempre fatto in automatico dal dac?

montauno
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.12.11
Numero di messaggi : 223
Località : Vicenza
Impianto : Indiana Line Musa 205, muse m15 mk2

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concetti base musica liquida

Messaggio  Hoogo il Sab 20 Lug 2013 - 15:55

@montauno ha scritto:over sampling di un file in qualità cd è sempre fatto in automatico dal dac?
L'oversampling è una filosofia di progettazione, non avrebbe senso il contrario. Non si può escudere, però, che qualche produttore preveda la possibilità di escludere l'oversampling per allungare la lista delle escluvità richieste dal marketing.

Hoogo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.04.13
Numero di messaggi : 2199
Località : scarificata dalla miseria
Occupazione/Hobby : Musica Cinema Fotografia Informatica Comunicazione
Provincia (Città) : GE
Impianto : Non specificato | Desktop: SMSL SD 398 + SMSL SA 80 + SoundMAGIC HP100 + B&W685 () Wireworld Ultraviolet + Wireworld Luna 7 + MonsterCable XP-HP | Mobile: Sony A865 + Sony XBA3 + un'altra dozzina.

http://www.flickr.com/photos/giannimaselli/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concetti base musica liquida

Messaggio  Hoogo il Sab 20 Lug 2013 - 16:06

@montauno ha scritto:scusate la niubbagine, ma parlando potabile che file di musica liquida devo possedere per avere il miglior risultato finale? nel rippaggio di cd non ho scelta, ma dovendo acquistare qualcosa in file lo devo prendere sempre con massimi valori possibili?
Disponendo di ottimi resampler (tipo SRC) e riduttori di bit depth io prenderei sempre file di specifiche superiori al CD, anche se è dubbia la possibilità di percepire differenze all'ascolto.

http://www.weiss.ch/p2d/p2d.html

Hoogo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.04.13
Numero di messaggi : 2199
Località : scarificata dalla miseria
Occupazione/Hobby : Musica Cinema Fotografia Informatica Comunicazione
Provincia (Città) : GE
Impianto : Non specificato | Desktop: SMSL SD 398 + SMSL SA 80 + SoundMAGIC HP100 + B&W685 () Wireworld Ultraviolet + Wireworld Luna 7 + MonsterCable XP-HP | Mobile: Sony A865 + Sony XBA3 + un'altra dozzina.

http://www.flickr.com/photos/giannimaselli/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concetti base musica liquida

Messaggio  montauno il Sab 20 Lug 2013 - 16:33

scusate ancora, ma i dac trasformano in automatico i file fornendo in uscita sempre i loro massimi valori?

montauno
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.12.11
Numero di messaggi : 223
Località : Vicenza
Impianto : Indiana Line Musa 205, muse m15 mk2

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum