T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Impianto audio per centro estetico
Oggi alle 18:34 Da carbo90

» Vendo amplificatore integrato ibrido Peachtree iNova
Oggi alle 18:08 Da p.cristallini

» chiarimenti DAC NOS
Oggi alle 16:06 Da fritznet

» AAVT YARLAND FV34A € 350 S.S. COMPRESA
Oggi alle 15:06 Da Albert^ONE

» [CE] Set Misure audio Microfono + Scheda Audio + Jig Arta
Oggi alle 14:59 Da FastFonz

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 13:56 Da lello64

» Pro-next essential pre-phono e casse klipsch
Oggi alle 12:10 Da giucam61

» TNT star vs cavo classico da 2.5mm
Oggi alle 10:12 Da Pinve

» lettore CD vintage Cyrus oppure nuovo SONY UHP-H1 ?
Oggi alle 10:01 Da Pinve

» mi manca solo il giradischi :(
Oggi alle 9:37 Da fabio.n

» Lettore cd sacd Marantz SA 8005 Amazon da UK
Oggi alle 7:46 Da gabri65

» [GE + s.s.] Sistema Philips 2.1 MMS 430G/00
Oggi alle 0:22 Da sh4d3

» [GE] CMoyy DIY potenziato - 60 € s.s. incluse
Oggi alle 0:21 Da sh4d3

» TEAC A-H01. Ampli con moduli ICE POWER e doppio DAC 1795 Burr Brown
Ieri alle 20:41 Da nelson1

» AIUTO nella scelta nuovo giradischi
Ieri alle 20:06 Da valterneri

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 18:37 Da kalium

» Lucio Battisti - Masters
Ieri alle 14:34 Da ftalien77

» Consigli su Bose Model-501
Ieri alle 11:57 Da valterneri

» finale p101
Ieri alle 11:50 Da icaro17

» MP3 più caro del CD!!
Ieri alle 10:57 Da ftalien77

» cerco anime pie a Roma
Ieri alle 7:06 Da fabe-r

» Acoustic Energy vs Dali vs Monitor Audio
Ieri alle 0:59 Da giucam61

» Un aiuto per una profana totale!
Ieri alle 0:16 Da Kha-Jinn

» Malcom Young
Mer 22 Nov 2017 - 23:43 Da franzfranz

» Consigli per eventuale upgrade impianto di casa
Mer 22 Nov 2017 - 22:43 Da AlexEffe

» Problema fastidioso, cambio gira o sono sfortunato con i dischi?
Mer 22 Nov 2017 - 21:07 Da giucam61

» DAC ES9038PRO Aliexpress
Mer 22 Nov 2017 - 20:49 Da jogas

» ( MI Va Co ) diffusori Altec Stonehenge I
Mer 22 Nov 2017 - 18:50 Da lello64

» Promblema ingresso alimentatore Muse i15w
Mer 22 Nov 2017 - 18:15 Da Gert87

» Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze
Mer 22 Nov 2017 - 15:15 Da danilopace

Statistiche
Abbiamo 11171 membri registrati
L'ultimo utente registrato è gil84

I nostri membri hanno inviato un totale di 800456 messaggi in 51889 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
ftalien77
 
giucam61
 
ivanobertoli
 
nerone
 
dieggs
 
Masterix
 
diechirico
 
valterneri
 
Kha-Jinn
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
lello64
 
ftalien77
 
nerone
 
fritznet
 
Masterix
 
valterneri
 
Kha-Jinn
 
dieggs
 
fabio.n
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15534)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9288)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 87 utenti in linea: 4 Registrati, 1 Nascosto e 82 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

homesick, mumps, p.cristallini, Phanther68

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


gainclone vs. tripath

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

gainclone vs. tripath

Messaggio  Togno1985 il Lun 8 Lug 2013 - 21:19

Quale secondo voi suona meglio?
IL gainclone o un ampli con chip tripath?
avatar
Togno1985
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 259
Località : Ancona
Occupazione/Hobby : Tecnico elettricista automazioni industriali
Provincia (Città) : Ancona
Impianto : SORGENTE: MARANTZ CD6000 OSE
DAC: TEAC UD-H01
PRE: PREFET 2013
FINALE: WORK IN PROGRESS
DIFFUSORI: INDIANA LINE NOTA 260N
CAVI: AUTOCOSTRUITI
STAND: AUTOCOSTUITI

Tornare in alto Andare in basso

Re: gainclone vs. tripath

Messaggio  Switters il Lun 8 Lug 2013 - 21:37

Secondo me non ha molto senso porre una simile domanda astraendosi da qualunque contesto.
È un po' come chiedere "è più buona polenta e zola o prosciutto e melone?", oppure " è più buona una pizza margherita o una napoli?".
Dipende dai gusti personali, dai diffusori che ci colleghi, dalla distanza di ascolto, dai generi musicali. È chi più ne ha più ne metta... Cool

Edit: e poi, quale chip tripath ??? Hehe Hehe Hehe 


Ultima modifica di Switters il Lun 8 Lug 2013 - 21:43, modificato 1 volta

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: gainclone vs. tripath

Messaggio  LakyV il Lun 8 Lug 2013 - 21:38

Ecco questa e' una di quelle domande alla quale, anche io, vorrei una risposta.
Onestamente devo dire che il gainclone manca ai miei ascolti, ma sono certo che qualcuno verrà ad illuminarci:idea: Idea Idea 

Certo lo farà secondo i suoi criteri e i suoi gusti, ma sempre meglio che niente;) 
avatar
LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Tornare in alto Andare in basso

Re: gainclone vs. tripath

Messaggio  Togno1985 il Lun 8 Lug 2013 - 22:19

per chi ha sempre e solo mangiato prosciutto e melone e non conosce il gusto della polenta e zola, perchè mai assaggiato.. credo che questo thread sia appropriato..proprio per raccogliere opinioni da entrambi i lati
avatar
Togno1985
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 259
Località : Ancona
Occupazione/Hobby : Tecnico elettricista automazioni industriali
Provincia (Città) : Ancona
Impianto : SORGENTE: MARANTZ CD6000 OSE
DAC: TEAC UD-H01
PRE: PREFET 2013
FINALE: WORK IN PROGRESS
DIFFUSORI: INDIANA LINE NOTA 260N
CAVI: AUTOCOSTRUITI
STAND: AUTOCOSTUITI

Tornare in alto Andare in basso

Re: gainclone vs. tripath

Messaggio  Switters il Lun 8 Lug 2013 - 22:29

@Togno1985 ha scritto:per chi ha sempre e solo mangiato prosciutto e melone e non conosce il gusto della polenta e zola, perchè mai assaggiato.. credo che questo thread sia appropriato..proprio per raccogliere opinioni da entrambi i lati

Messa così però è diversa dalla domanda di apertura del thread, non è più "quale suona meglio?" ma "quali sono le differenze?" Cool

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: gainclone vs. tripath

Messaggio  Togno1985 il Lun 8 Lug 2013 - 23:04

@Switters ha scritto:
@Togno1985 ha scritto:per chi ha sempre e solo mangiato prosciutto e melone e non conosce il gusto della polenta e zola, perchè mai assaggiato.. credo che questo thread sia appropriato..proprio per raccogliere opinioni da entrambi i lati

Messa così però è diversa dalla domanda di apertura del thread, non è più "quale suona meglio?" ma "quali sono le differenze?" Cool

hai perfettamente ragione... Wink ma ho paura che ormai non posso più modificare il titolo
avatar
Togno1985
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 259
Località : Ancona
Occupazione/Hobby : Tecnico elettricista automazioni industriali
Provincia (Città) : Ancona
Impianto : SORGENTE: MARANTZ CD6000 OSE
DAC: TEAC UD-H01
PRE: PREFET 2013
FINALE: WORK IN PROGRESS
DIFFUSORI: INDIANA LINE NOTA 260N
CAVI: AUTOCOSTRUITI
STAND: AUTOCOSTUITI

Tornare in alto Andare in basso

Re: gainclone vs. tripath

Messaggio  porfido il Lun 8 Lug 2013 - 23:17

@Togno1985 ha scritto:Quale secondo voi suona meglio?
IL gainclone o un ampli con chip tripath?

Definisci "gainclone"...
Quale ampli Tripath?
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: gainclone vs. tripath

Messaggio  Togno1985 il Lun 8 Lug 2013 - 23:24

non ho specificato il chip perchè volevo intendere tutti i chip tripath e metterli a confronto con il gainclone..quindi chiunque abbia sentito suonare un tripath e un gainclone ..che possa esprime le sue impressioni
avatar
Togno1985
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 259
Località : Ancona
Occupazione/Hobby : Tecnico elettricista automazioni industriali
Provincia (Città) : Ancona
Impianto : SORGENTE: MARANTZ CD6000 OSE
DAC: TEAC UD-H01
PRE: PREFET 2013
FINALE: WORK IN PROGRESS
DIFFUSORI: INDIANA LINE NOTA 260N
CAVI: AUTOCOSTRUITI
STAND: AUTOCOSTUITI

Tornare in alto Andare in basso

Re: gainclone vs. tripath

Messaggio  porfido il Lun 8 Lug 2013 - 23:28

@Togno1985 ha scritto:non ho specificato il chip perchè volevo intendere tutti i chip tripath e metterli a confronto con il gainclone..quindi chiunque abbia sentito suonare un tripath e un gainclone ..che possa esprime le sue impressioni

Ancora...
QUALE gainclone?
I chip National Overture più utilizzati sono quattro-cinque...
Per ognuno di essi esistono diverse configurazioni...
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: gainclone vs. tripath

Messaggio  Togno1985 il Mar 9 Lug 2013 - 0:16

in generaleeeeeeeee....... un gainclone!!!! poi si enterà nel particolare..però ora mi basta sentire opinioni varie sui vari gaincloni e sui vari tripath messi a confronto.... altrimenti avrei scritto chip lm3886 ecc...


Ultima modifica di Togno1985 il Mar 9 Lug 2013 - 0:18, modificato 1 volta
avatar
Togno1985
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 259
Località : Ancona
Occupazione/Hobby : Tecnico elettricista automazioni industriali
Provincia (Città) : Ancona
Impianto : SORGENTE: MARANTZ CD6000 OSE
DAC: TEAC UD-H01
PRE: PREFET 2013
FINALE: WORK IN PROGRESS
DIFFUSORI: INDIANA LINE NOTA 260N
CAVI: AUTOCOSTRUITI
STAND: AUTOCOSTUITI

Tornare in alto Andare in basso

Re: gainclone vs. tripath

Messaggio  LakyV il Mar 9 Lug 2013 - 0:17

@porfido ha scritto:
@Togno1985 ha scritto:non ho specificato il chip perchè volevo intendere tutti i chip tripath e metterli a confronto con il gainclone..quindi chiunque abbia sentito suonare un tripath e un gainclone ..che possa esprime le sue impressioni

Ancora...
QUALE gainclone?
I chip National Overture più utilizzati sono quattro-cinque...
Per ognuno di essi esistono diverse configurazioni...
Prova a fare un esempio tra il gainclone che ti piace di più, e il Triphat che ti piace di più
avatar
LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Tornare in alto Andare in basso

Re: gainclone vs. tripath

Messaggio  Togno1985 il Mar 9 Lug 2013 - 0:18

Prova a fare un esempio tra il gainclone che ti piace di più, e il Triphat che ti piace di più



oh tu hai capito perfettamente cosa chiede questo thread Wink
avatar
Togno1985
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 259
Località : Ancona
Occupazione/Hobby : Tecnico elettricista automazioni industriali
Provincia (Città) : Ancona
Impianto : SORGENTE: MARANTZ CD6000 OSE
DAC: TEAC UD-H01
PRE: PREFET 2013
FINALE: WORK IN PROGRESS
DIFFUSORI: INDIANA LINE NOTA 260N
CAVI: AUTOCOSTRUITI
STAND: AUTOCOSTUITI

Tornare in alto Andare in basso

Re: gainclone vs. tripath

Messaggio  porfido il Mar 9 Lug 2013 - 0:21

Aaaaah, occheeeiiii!




Rolling Eyes 
Mah...
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: gainclone vs. tripath

Messaggio  LakyV il Mar 9 Lug 2013 - 0:50

@porfido ha scritto:Aaaaah, occheeeiiii!




Rolling Eyes 
Mah...
Please dai... Un piccolo sforzo:study: 
avatar
LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Tornare in alto Andare in basso

Re: gainclone vs. tripath

Messaggio  Switters il Mar 9 Lug 2013 - 8:29

Non dico nulla perché non ho mai sentito un gainclone. Anzi, non è del tutto vero,  una volta ne ho sentito uno ma su un impianto a me sconosciuto e solo con una o due tracce, troppo poco per poter dire qualcosa.
Però ho qualche chip TI da parte, appena riesco a ordinare i componenti necessari a montarne uno proverò a esprimere la mia opinione sulle differenze con i TA2024/2020.
Nel frattempo se cercate sul forum si dovrebbe trovare qualcosa al riguardo.

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: gainclone vs. tripath

Messaggio  Marco Ravich il Mar 9 Lug 2013 - 9:59

Risposta sottile come la domanda:

MULTIAMPLIFICAZIONE
Classe D sui bassi ed altro sui medio-alti (IMHO AB sui medi ed A sugli alti).
avatar
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3944
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: gainclone vs. tripath

Messaggio  danilopace il Sab 13 Lug 2013 - 16:34

Ho un Gainclone, con chip LM3875 ben assemblato, e ho avuto svariati ampli in classe T...
Sono decisamente diversi...
I t-amp hanno la caratteristica di essere piuttosto aperti e dettagliati sulle alte frequenze, motivo per cui in un confronto attacca-stacca, se si ascolta un gainclone dopo aver ascoltato lo stesso impianto pilotato da un ampli con chip Tripath...beh...inizialmente si potrebbe anche preferire il Gainclone....suono più morbido e rilassato, basse frequenze più presenti...
Poi, almeno a me è successo così, torni al t-amp e ti vien da dire: cos'era qulla schifezza che ascoltavo prima? E ti rendi conto di cosa ti stavi perdendo sulle voci, sulle medie frequenze, sul dettaglio...

Certo, questione di gusti assolutamente, e soprattutto di abbinamenti. Nel mio impianto il Trends (Ta2024) ha messo da parte il Gainclone....ma c'è da dire che: 1) il Trends è la miglior implementazione esistente del chip TA2024...2) E' pilotato da bel pre a valvole....

Quindi ripeto: dipende dagli abbinamenti, secondo me!

danilopace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 1320
Località : Rimini
Provincia (Città) : Rimini
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale
SORGENTI: CD player Sony XE220, Sqeezebox Touch
DAC: Wadia Digimaster X32
PRE: XINDAK XA3200 MkII
FINALE: ClassDaudio by Sonic Sound
DIFFUSORI: Indiana Line Tesi 560
CAVI: Potenza Audioquest FLX-DB 14/4 biwire - Segnale Mogami 2534 "Stentor" - Digitale Mogami 2964

Impianto secondario
SORGENTI: Tablet+ricevitore BT NuForce, Netbook + Foobar2000DarkOne
DAC: FiiO E10, FiiO D07K
AMPLI: Breeze Audio TPA3116 modificato+alimentatore Alpha
AMPLI CUFFIE: A1 Clone Gold
DIFFUSORI: Scythe Kro Kraft RevB
CUFFIE: Philips Fidelio X1, Creative Aurvana Live!
CAVO CUFFIE: Mogami by Portento Audio
CAVO USB: Mogami by Portento Audio con alimentazione a batteria



Tornare in alto Andare in basso

Re: gainclone vs. tripath

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum