T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11753 utenti, con i loro 818628 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

descriptionInformazione su giradischi "TAYA MP 200"

more_horiz
Ciao a tutti ragazzi, volevo chiedervi un informazione relativa al giradischi in questione...il mio Taya Mp 200, qualcuno spero si ricorda di questo giradischi. L'ho comprato da circa 1 annetto e premetto che va benissimo davvero, non lo cambierei mai siccome mi piace davvero moltissimo...diciamo che però ho riscontrato soltanto un piccolo difetto su questo giradischi, ora non so se è un difetto o meno...piu che altro una seccatura.
Praticamente come i conoscitori di questo piatto sapranno il giradischi è "molleggiato" cioè ha il telaio flottante che dovrebbe, come regola, attutire le vibrazioni circostanti ad esso...diciamo che funziona bene sulle piccole vibrazioni ma ho notato, da sempre, che invece il giradischi è un po troppo "Sensibile" mi spiego...se malauguratamente qualcosa o qualcuno da un colpetto sul mobiletto dove sta il giradischi la puntina subito salta, ma la cosa piu scomoda diciamo capita quando uso l'alzabraccio (verso il basso), se lo uso in modo molto cauto tutto ok, ma se sgarro non utilizzando un "abbassata" con la mano di piuma salta immediatamente.
Il bello è che il mio vecchio giradischi, un modestissimo Philips GA-312 aveva anche lui il telaio flottante, ma li potevi tirare anche una cannonata nel mobile non si scomponeva neanche la puntina, qui invece ho notato un eccessiva sensibilita in tal senso. C'e qualche modo per risolvere, qualcosa che andrebbe fatta oppure è proprio il modello ad essere cosi?
Vi posto un filmato fatto da me su uno dei tanti pezzi che ho rippato...se vi interessa...qui come potete notare ho usato l'alzabraccio molto delicatamente: https://www.youtube.com/watch?v=tTEYkN26C0w

descriptionRe: Informazione su giradischi "TAYA MP 200"

more_horiz
@Luchezard ha scritto:
il mio vecchio giradischi, un modestissimo Philips GA-312 ....

Un giradischi di quel tipo è composto da una struttura portante e una flottante,
nel Philips (come nei Thorens) la levetta alzabraccio è intelligentemente ancorata
nella parte portante e tramite un canapetto,
simile al filo autoscatto delle vecchie reflex,
agisce sul pistone posizionato nella parte flottante.

Nel Taya, come nel magnifico Linn Soundek,
è stupidamente solidale alla parte flottante,
ogni tuo tremore diviene un terremoto.

Il tamburellamento sul piano d'appoggio non va fatto!
Altrimenti si cade nella più triste depressione,
anche i bellissimi Luxman, costruiti dalla Micro-Seiki, ne soffrono.

Rimedio?
Procurati un coltello da macellaio
e a chi tamburella sul piano d'appoggio ZAk! ...  gli tagli la mano!
E siccome sarai soprattutto te come tutti noi in cerca solo di difetti ....
impara ad usare il coltello con la sinistra!

descriptionRe: Informazione su giradischi "TAYA MP 200"

more_horiz
@valterneri ha scritto:
{...}come nel magnifico Linn Soundek{...}

Come darti torto :-) Anche il  Majik LP12. Tutto Linn.



Io l'alza braccio non l'ho mai usato. Sarà che iniziando sui Thorens coi bracci di Legno ed i Lenco col panno, per tenere fermo il disco, andavo poco per il sottile.

descriptionRe: Informazione su giradischi "TAYA MP 200"

more_horiz
@valterneri ha scritto:
Un giradischi di quel tipo è composto da una struttura portante e una flottante,
nel Philips (come nei Thorens) la levetta alzabraccio è intelligentemente ancorata
nella parte portante e tramite un canapetto [/u]


Già...hai prefettamente ragione infatti nel Taya l'alzabraccio è integrato alla base flottante...evvabè allora pazienza come diceva Mario Brega in Bianco, Rosso e Verdone "Stà mano po' esse fero e pò esse piuma"...la mia deve esse piuma Smile 
A parte questa piccola seccatura infatti il giradischi va molto bene, poi con una Ortofon 2m Red che ho montato fa proprio al caso mio...sono giradischi costruiti proprio dalla Chuo Denki se non ricordo male. Tempo fa avevo pensato anche di prendere un altro Taya essendomi appassionato al marchio, era un fantastico Taya Lp-100 che se non erro aveva il telaio rigido, poi ho desistito...pazienza...cmq grazie delle risposte Ok

descriptionRe: Informazione su giradischi "TAYA MP 200"

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum