T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8
Oggi alle 16:14 Da dinamanu

» Technics SL 1200 Mk2
Oggi alle 16:09 Da Redcor

» distanza crossover
Oggi alle 11:55 Da Zio

» Chromecast audio... aiuto per usarlo al meglio, adesso solo polvere
Oggi alle 9:47 Da sportyerre

» Monofonica con Rcf L12P540
Oggi alle 8:52 Da Giovanni duck

» Recensione personale Yamaha A-S701
Ieri alle 23:59 Da lello64

» è possibile che le valvole fischino?
Ieri alle 23:40 Da il luca

» Configurazione Impianto per usufruire musica liquida (TIDAL, NAS etc)
Ieri alle 23:31 Da Motogiullare

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Ieri alle 22:57 Da joe1976

» Consiglio Ampli.
Ieri alle 22:41 Da Falco Maurizio

» R39 by Bellino
Ieri alle 21:51 Da mecoc

» Amplificatore con TDA2050
Ieri alle 20:13 Da corry24

» LP HiFi News Analogue Test Record +Thorens Td 295 mk4 + Ortofon 2M Blue
Ieri alle 19:24 Da giuseppe@scorzelli.it

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Ieri alle 16:43 Da dinamanu

» info Cavi per cuffia autocostruito
Ieri alle 11:59 Da Diesellolle

» Vendo preamplificatore FX Audio TUBE-01 40€
Ieri alle 11:44 Da Charli48

» Consiglio Cuffie In Ear
Ieri alle 11:33 Da Diesellolle

» Tweak Whaferdale Diamond 9.6
Ieri alle 11:32 Da TOC1981

» Emulatore Raspberry PI
Ieri alle 9:55 Da almo70

»  [BS+ss] Vendo dac Yulong ADA1 con inclusa scheda wi fi
Ieri alle 9:08 Da turo91

» wtfplay
Mar 23 Mag 2017 - 22:02 Da pallapippo

» Costruire casse per full range vintage.
Mar 23 Mag 2017 - 19:56 Da natale55

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Mar 23 Mag 2017 - 19:19 Da RAIS

» Software APM Tool Lite
Mar 23 Mag 2017 - 18:46 Da gubos

» Nuova alimentazione per Virtue One
Mar 23 Mag 2017 - 18:19 Da silver surfer

» Conoscete questo valvolare 300b??
Mar 23 Mag 2017 - 14:30 Da Giovanni duck

» Vendo finale Icepower 125 asx2 €240 + s.s.
Mar 23 Mag 2017 - 8:50 Da chiccoevani

» case per tpa3116
Mar 23 Mag 2017 - 0:27 Da Giovanni duck

» Entrare nel mondo DIY, ma quale chip usare?
Lun 22 Mag 2017 - 22:52 Da mt196

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Lun 22 Mag 2017 - 20:58 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 10819 membri registrati
L'ultimo utente registrato è bresaola

I nostri membri hanno inviato un totale di 786898 messaggi in 51134 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
giucam61
 
mecoc
 
Giovanni duck
 
sportyerre
 
Falco Maurizio
 
nerone
 
silver surfer
 
lorect
 
Seti
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15503)
 
Silver Black (15459)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8997)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 51 utenti in linea: 4 Registrati, 0 Nascosti e 47 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

dinamanu, giorginhos, MrTheCarbon, potowatax

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Finale pilotato da... una sorgente

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  Silver Black il Lun 20 Lug 2009 - 12:36

E' possibile impostare un amplificatore appositamente predisposto come finale in modo che sia pilotato non da un pre, bensì da un lettore CD?

Mi spiego meglio: vorrei provare il VirtueTwo anche impostandolo come finale, però non dispongo di un pre. Per questo mi è venuto in mente che, avendo il mio Oppo un controllo del volume (per altro molto fine e via telecomando, il cui valore inoltre viene memorizzato anche dopo che la corrente viene tolta all'unità), potrei usarlo al posto di un pre. E' fattibile?

Se ciò non avesse senso o non fosse fattibile, è semplicemente possibile, impostare il volume del VirtueTwo al massimo dopodichè utilizzare il controllo di volume dell'Oppo via telecomando, oppure si ha una perdita di qualità usando l'attenuatore dell'Oppo anzichè quello dell'amplificatore stesso?

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15459
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  bonghittu il Lun 20 Lug 2009 - 12:55

@Silver Black ha scritto:E' possibile impostare un amplificatore appositamente predisposto come finale in modo che sia pilotato non da un pre, bensì da un lettore CD?

Bisogna vedere se l'impostazione come finale esclude solo
il controllo del volume o interviene anche sul guadagno del segnale, in questo
caso potresti avere un livello piu' basso rispetto al solito.
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3517
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  el_bandito il Lun 20 Lug 2009 - 12:57

E' possibile ma, le impedenze non sarebbero accoppiate al meglio, e ti serve un pre per farlo, a limite un trasformatore. Per quanto riguarda la regolazione di volume dell'Oppo, come degli altri lettori, si tratta di un'uscita variabile ma senza potenziometro. Ogni volta che abbassi il volume di uno step vai perdendo qualità in quanto riduci un determinato numero di bit. Quindi ti consiglio di tenere il volume dell'Oppo al massimo e lasciare anche il Pre Smile
avatar
el_bandito
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.07.09
Numero di messaggi : 43
Località : Palermo
Impianto : SACD Player: Sharp DX-SX1
Amplificatore: Sharp SM-SX1
Diffusori: Sonus Faber Electa
Cavo Segnale: Proel SGN1000 terminato Neutrik ProFi
Cavo Potenza: Norstone Silver SV150

Tornare in alto Andare in basso

Re: Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  bonghittu il Lun 20 Lug 2009 - 13:10

@el_bandito ha scritto:Ogni volta che abbassi il volume di uno step vai perdendo qualità in quanto riduci un determinato numero di bit. Quindi ti consiglio di tenere il volume dell'Oppo al massimo e lasciare anche il Pre Smile

Se non ho capito male stai dicendo che il controllo del volume altera il flusso
dei dati prima dell'eventuale conversione con un downsampling!??!!?!??!
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3517
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  Silver Black il Lun 20 Lug 2009 - 13:30

@el_bandito ha scritto:E' possibile ma, le impedenze non sarebbero accoppiate al meglio, e ti serve un pre per farlo, a limite un trasformatore. Per quanto riguarda la regolazione di volume dell'Oppo, come degli altri lettori, si tratta di un'uscita variabile ma senza potenziometro. Ogni volta che abbassi il volume di uno step vai perdendo qualità in quanto riduci un determinato numero di bit. Quindi ti consiglio di tenere il volume dell'Oppo al massimo e lasciare anche il Pre Smile

Grazie mille, esaustivo e chiarissimo. Oki

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15459
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  gianluca il Lun 20 Lug 2009 - 13:36

@bonghittu ha scritto:
@el_bandito ha scritto:Ogni volta che abbassi il volume di uno step vai perdendo qualità in quanto riduci un determinato numero di bit. Quindi ti consiglio di tenere il volume dell'Oppo al massimo e lasciare anche il Pre Smile

Se non ho capito male stai dicendo che il controllo del volume altera il flusso
dei dati prima dell'eventuale conversione con un downsampling!??!!?!??!
succede anche con la regoluazioen volume delle schede audio del pc conviene sempre tenere il volume al massimo per avere il maggior numero di bit
avatar
gianluca
Active Forum Supporter
Active Forum Supporter

Data d'iscrizione : 18.02.09
Numero di messaggi : 745
Località : roma
Occupazione/Hobby : seguace
Provincia (Città) : Io Sono Contro
Impianto : proveniente dalle nebbie di avalon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  bonghittu il Lun 20 Lug 2009 - 14:12

@gianluca ha scritto:
succede anche con la regoluazioen volume delle schede audio del pc conviene sempre tenere il volume al massimo per avere il maggior numero di bit

Per ascolti di qualita' purtroppo bisogna completamente escludere il controllo
del volume con ASIO4ALL, ma questo per problemi software (infatti con linux
non serve e che mi risulti anche Vista funziona bene senza).
Tuttavia mi sfugge il motivo del downsampling visto che non si avrebbe alcun
vantaggio concreto ma solo un degrado della qualita'.
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3517
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  Flightangel il Lun 20 Lug 2009 - 15:43

@Silver Black ha scritto:E' possibile impostare un amplificatore appositamente predisposto come finale in modo che sia pilotato non da un pre, bensì da un lettore CD?..........................

E' possibilissimo con un lettore cd standard, senza perdita di qualità. Basta che sia un lettore che abbia un buon potenziometro motorizzato, azionabile da telecomando.

P.S.
Ti do una dritta: fatti prestare da Andrea Tramonte uno di quei fantastici cd player vintage che ha acquistato ultimamente sulla baia. Ma non dirgli che te l'ho detto io. Shut up Shut up Shut up Shut up Shut up Shut up Shut up Shut up
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  wincenzo il Lun 20 Lug 2009 - 16:44

succede anche con la regoluazioen volume delle schede audio del pc conviene sempre tenere il volume al massimo per avere il maggior numero di bit

Usando la regolazione del volume del software di riproduzione si ha lo stesso degrado?
avatar
wincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.07.08
Numero di messaggi : 2530
Località : Beri
Impianto : ... musica maestro!


Tornare in alto Andare in basso

Re: Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  schwantz34 il Lun 20 Lug 2009 - 16:48

@Flightangel ha scritto:
@Silver Black ha scritto:E' possibile impostare un amplificatore appositamente predisposto come finale in modo che sia pilotato non da un pre, bensì da un lettore CD?..........................

E' possibilissimo con un lettore cd standard, senza perdita di qualità. Basta che sia un lettore che abbia un buon potenziometro motorizzato, azionabile da telecomando.

P.S.
Ti do una dritta: fatti prestare da Andrea Tramonte uno di quei fantastici cd player vintage che ha acquistato ultimamente sulla javascript:emoticonp('Laughing')baia. Ma non dirgli che te l'ho detto io. Shut up Shut up Shut up Shut up Shut up Shut up Shut up Shut up

La cosa bella dei marantz ,almeno quelli che ho io , è proprio la figata di poter regolare il volume dal tele ...
che poi vintage fino a un certo punto , gli inglesi direbbero che sono un "INSTANT CLASSIC"
GRANDISSIMA QUALITA' SONORA A POCO PREZZO , ALTRO CHE LETTORI DIVIDDI' ...
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15503
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  Silver Black il Lun 20 Lug 2009 - 17:05

@Flightangel ha scritto:E' possibilissimo con un lettore cd standard, senza perdita di qualità. Basta che sia un lettore che abbia un buon potenziometro motorizzato, azionabile da telecomando.

Per l'Oppo ne sia qualcosa? Magari è di qualità anche questo o, come diceva ElBandito non ha un vero e proprio potenziometro per cui degrada la qualità?

Ti do una dritta: fatti prestare da Andrea Tramonte uno di quei fantastici cd player vintage che ha acquistato ultimamente sulla baia. Ma non dirgli che te l'ho detto io. Shut up Shut up Shut up Shut up Shut up Shut up Shut up Shut up

Me ne ha giù prestato uno ancora più vecchio, senza volume ma che con il T-Amp oroginale e nel nuovo appartamente va una favola!
Non me la sento di chiedergli altro. Smile

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15459
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  schwantz34 il Lun 20 Lug 2009 - 17:10

secondo me tra oppo e marantz vari (63 , 67, 5000 , 5400 e 6000) c'e' una differenza sostanziale , in positivo a favore dei marantz ...
che poi con l'oppo ti puoi fare pure il caffè è un altro discorso ...
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15503
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  Silver Black il Lun 20 Lug 2009 - 17:28

@schwantz34 ha scritto:secondo me tra oppo e marantz vari (63 , 67, 5000 , 5400 e 6000) c'e' una differenza sostanziale , in positivo a favore dei marantz ...
che poi con l'oppo ti puoi fare pure il caffè è un altro discorso ...

Anche secondo me, infatti ero spesso tentato ad acquistare un'altra sorgente CD-only più raffinata.
In ogni caso l'Oppo 970 per quello che è costato (150 euro spedito in Italia direttamente dagli USA, dogana = 0 euro!) suona magnificamente e non sgarra un beat anche con il supporto più maltrattato.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15459
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  gianluca il Lun 20 Lug 2009 - 19:40

in effetti i cd player col potenziometro di regolazione volume sono un vero lusso per chi smanetta con vari finali senza avere un pre, i dvd player hanno stò limite manca il potenziometro, regolano il volume tramite software interno(la barretta che compare sullo schermo tv) e non sò se tutti ma la maggior parte applica il downsampler...tempo fà o acquistato uno schifo della altec come multilettore, e somtandolo...c'ha il potenziometro solo che fa schifo come lettore e come convertitori lasciamo perdere magari si potrebbe adattare qualche pezzo.... Ironic
avatar
gianluca
Active Forum Supporter
Active Forum Supporter

Data d'iscrizione : 18.02.09
Numero di messaggi : 745
Località : roma
Occupazione/Hobby : seguace
Provincia (Città) : Io Sono Contro
Impianto : proveniente dalle nebbie di avalon

Tornare in alto Andare in basso

Finale pilatota da....una sorgente

Messaggio  florin il Lun 20 Lug 2009 - 20:42

@gianluca ha scritto:in effetti i cd player col potenziometro di regolazione volume sono un vero lusso per chi smanetta con vari finali senza avere un pre, i dvd player hanno stò limite manca il potenziometro, regolano il volume tramite software interno(la barretta che compare sullo schermo tv) e non sò se tutti ma la maggior parte applica il downsampler...tempo fà o acquistato uno schifo della altec come multilettore, e somtandolo...c'ha il potenziometro solo che fa schifo come lettore e come convertitori lasciamo perdere magari si potrebbe adattare qualche pezzo.... Ironic


Il mio dvd Amstrad (costo 19,99 euro) ha l'uscita audio regolabile tramite il telecomando ,e per me ,è molto comodo abbassare il volume .
Non suona male affato.
Ciao,
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  el_bandito il Lun 20 Lug 2009 - 21:26

Si, anche la regolazione del volume via Software riduce il numero di bit. Nel lettore cd per non avere perdita di bit devi avere un "attenuatore analogico" se è digitale hai un degrado del segnale. Se si vuole eliminare il pre si può utilizzare un pre passivo che non è altro che un potenziometro. Ancora meglio se il pre è a trasformatori, in questo particolare caso si risolvono anche i problemi di impedenza. I driver ASIO servono per altro. In sostanza il flusso audio digitale su Windows XP (a differenza di windows vista) passa attraverso il Kmixer che lo "taglia" a 12bit, mentre con i driver asio riesci a fare passare tutti i 16bit ma di fatto se abbassi il volume via software fai sempre e comunque una riduzione di bit.
avatar
el_bandito
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.07.09
Numero di messaggi : 43
Località : Palermo
Impianto : SACD Player: Sharp DX-SX1
Amplificatore: Sharp SM-SX1
Diffusori: Sonus Faber Electa
Cavo Segnale: Proel SGN1000 terminato Neutrik ProFi
Cavo Potenza: Norstone Silver SV150

Tornare in alto Andare in basso

Re: Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  bonghittu il Lun 20 Lug 2009 - 21:59

@gianluca ha scritto:c'ha il potenziometro solo che fa schifo come lettore e come convertitori lasciamo perdere magari si potrebbe adattare qualche pezzo.... Ironic

Uhm...meglio quindi evitare lettori che non hanno uscite che bypassano totalmente
questo tipo di controlli.
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3517
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  pallapippo il Lun 20 Lug 2009 - 22:15

@florin ha scritto:Il mio dvd Amstrad (costo 19,99 euro) ha l'uscita audio regolabile tramite il telecomando ,e per me ,è molto comodo abbassare il volume .
Non suona male affato.
Smile Sono contento per te! Il mio (Amstrad DX3016) come uscita analogica non è decisamente un granché. Tranquillamente utilizzabile, invece, la digitale.

Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5064
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  el_bandito il Lun 20 Lug 2009 - 22:42

Se usi l'amstrad tramite uscite analogiche (quindi con la sua conversione) prova a disabilitare l'uscita digitale dal menù (ammesso che si possa fare) dovresti avvertire un miglioramento.
avatar
el_bandito
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.07.09
Numero di messaggi : 43
Località : Palermo
Impianto : SACD Player: Sharp DX-SX1
Amplificatore: Sharp SM-SX1
Diffusori: Sonus Faber Electa
Cavo Segnale: Proel SGN1000 terminato Neutrik ProFi
Cavo Potenza: Norstone Silver SV150

Tornare in alto Andare in basso

Re: Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  Silver Black il Lun 20 Lug 2009 - 22:50

@el_bandito ha scritto:Se usi l'amstrad tramite uscite analogiche (quindi con la sua conversione) prova a disabilitare l'uscita digitale dal menù (ammesso che si possa fare) dovresti avvertire un miglioramento.

Io con l'Oppo l'ho fatto, ma non sono mai riuscito a escludere la regolazione del volume, invece avrei proprio voluto bypassarla proprio per evitare ogni più piccola riduzione di qualità.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15459
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  wincenzo il Mer 22 Lug 2009 - 12:24

Si, anche la regolazione del volume via Software riduce il numero di bit. Nel lettore cd per non avere perdita di bit devi avere un "attenuatore analogico" se è digitale hai un degrado del segnale. Se si vuole eliminare il pre si può utilizzare un pre passivo che non è altro che un potenziometro. Ancora meglio se il pre è a trasformatori, in questo particolare caso si risolvono anche i problemi di impedenza. I driver ASIO servono per altro. In sostanza il flusso audio digitale su Windows XP (a differenza di windows vista) passa attraverso il Kmixer che lo "taglia" a 12bit, mentre con i driver asio riesci a fare passare tutti i 16bit ma di fatto se abbassi il volume via software fai sempre e comunque una riduzione di bit.

Grazie per la risposta esaustiva!

Però a questo punto mi chiedevo, dato che il mio software di riproduzione (xmplay) lavora a 32bit facendo una specie di upsampling, magari il problema da te citado viene ridotto se non annullato, soprattutto con le registrazioni a 16bit, in quanto c'è una riserva di bit eccedenti per poter adoperare il controllo di volume. Ho detto una fesseria? Embarassed
avatar
wincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.07.08
Numero di messaggi : 2530
Località : Beri
Impianto : ... musica maestro!


Tornare in alto Andare in basso

Re: Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  pincellone il Mer 22 Lug 2009 - 12:36

Nella mia tabella di marcia c'e' anche il trasferimento del mio beneamato DAC Lampucera in un contenitore piu' ampio in grado di ospitare anche una meccanica CD. E' in arrivo anche il controller con display e telecomando da HK. Ho trovato uno schemino semplicissimo per la doppia alimentazione della meccanica CD (5V+ 12V)

In questo modo potro' sfruttare meglio il mio dac e occupare meno spazio con altri lettori. La cosa che mi rompe un po' e' la lavorazione del case, ma sono certo che verra' fuori anche qualcosa di carino da vedere.
avatar
pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  el_bandito il Mer 22 Lug 2009 - 21:07

@wincenzo ha scritto:
Si, anche la regolazione del volume via Software riduce il numero di bit. Nel lettore cd per non avere perdita di bit devi avere un "attenuatore analogico" se è digitale hai un degrado del segnale. Se si vuole eliminare il pre si può utilizzare un pre passivo che non è altro che un potenziometro. Ancora meglio se il pre è a trasformatori, in questo particolare caso si risolvono anche i problemi di impedenza. I driver ASIO servono per altro. In sostanza il flusso audio digitale su Windows XP (a differenza di windows vista) passa attraverso il Kmixer che lo "taglia" a 12bit, mentre con i driver asio riesci a fare passare tutti i 16bit ma di fatto se abbassi il volume via software fai sempre e comunque una riduzione di bit.

Grazie per la risposta esaustiva!

Però a questo punto mi chiedevo, dato che il mio software di riproduzione (xmplay) lavora a 32bit facendo una specie di upsampling, magari il problema da te citado viene ridotto se non annullato, soprattutto con le registrazioni a 16bit, in quanto c'è una riserva di bit eccedenti per poter adoperare il controllo di volume. Ho detto una fesseria? Embarassed

hai in uscita comunque un segnale con un numero di bit minore rispetto al file originale. Adesso non vorre dire una sciocchezza io, ma, addirittura farlo lavorare a 32 significherebbe accentuare eventuali problemi di dithering. (chiedo conferma ai più esperti).
avatar
el_bandito
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.07.09
Numero di messaggi : 43
Località : Palermo
Impianto : SACD Player: Sharp DX-SX1
Amplificatore: Sharp SM-SX1
Diffusori: Sonus Faber Electa
Cavo Segnale: Proel SGN1000 terminato Neutrik ProFi
Cavo Potenza: Norstone Silver SV150

Tornare in alto Andare in basso

Re: Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  el_bandito il Mer 22 Lug 2009 - 21:30

mi correggo ma non so se mi correggo nel verso giusto Smile
Lo so, lo so, sono imperdonabile.

Prendiamo per esempio un file master a 24 bit, per poter passare il file in un cd secondo standard red book dobbiamo fare una riquanizzazione del file con trocamento dei bit da 24 a 16. Questo crea una distorsione.
Per evitarla bisogna aumentare o il numero di bit come fa il software da te citato o aggiungere un particolare tipo di rumore chiamato dither.
Mettere il play il file con elaborazione a 32 bit significa eliminare i problemi di riquantizzazione avvenuti in fase di passaggio dal file master a quello del cd ma aumentarlo aumentarli tra la fase di play e la conversione a 12 bit di windows. Per assurdo avresti bisogno di un nuovo dither.
avatar
el_bandito
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.07.09
Numero di messaggi : 43
Località : Palermo
Impianto : SACD Player: Sharp DX-SX1
Amplificatore: Sharp SM-SX1
Diffusori: Sonus Faber Electa
Cavo Segnale: Proel SGN1000 terminato Neutrik ProFi
Cavo Potenza: Norstone Silver SV150

Tornare in alto Andare in basso

Re: Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  H@L il Mer 22 Lug 2009 - 23:23

Grazie per i chiarimenti!
Mi sa che faccio bene a tenere al massimo il volume della sorgente (software di riproduzione o player DVD privo di potenziometro). In genere regolo il volume dall'ampli.

In questo modo non si verifica riduzione di bit, giusto?


Ultima modifica di H@L il Mer 22 Lug 2009 - 23:35, modificato 1 volta
avatar
H@L
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.06.09
Numero di messaggi : 678
Località : Sardegna
Occupazione/Hobby : apprendista stregone dell'Hi-Fi
Provincia (Città) : Cagliari
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti Mac Mini, hiFace, SuperPro DAC 707 USB, Beresford TC-7520, Peachtree DAC•iT.
Preamplificatori KingRex Pre-Amp V.3, Xindak XA3200-MKII.
Amplificatori Trends Audio TA-10.1, KingRex T20U con PSU, Virtue Audio Two.
Integrato TEAC A-H01S.
Diffusori Duevel Planets, Sonus Faber Toy Speaker, JohnBlue JB3.
Cuffie Docet Cuffia-Amp e...

AKG K 701.


http://www.RadioAreaIpsia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Finale pilotato da... una sorgente

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum