T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11777 utenti, con i loro 820090 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

descriptionThorens TD170: partiamo!

more_horiz
Ciao a tutti, mi sono iscritto da poco e mi sono appena presentato Smile

Come anticipavo, mi è stato fatto dono di un giradischi Thorens TD 170, interpretando un desiderio che avevo da tempo di iniziare a costruirmi un piccolo impiantino ed acquistare in vinile i miei dischi preferiti.
Confesso che la scelta della componentistica in plastica lo fa sembrare un po' "cheap" ai miei occhi, ma spero risponda ugualmente alla qualità Thorens. A parte questi motivi, ora si tratta di farlo suonare Smile


- Intanto, qual è il modello in mio possesso?! Il nome sul gira è TD170, sul sito della thorens trovo il modello 170-1, il manuale fa riferimento a entrambi ed in rete le informazioni sui 2 modelli sono piuttosto sovrapposte. Forse il 170-1 ha il phono integrato, ma non è per niente chiaro...

- Sulla base della risposta alla domanda di cui sopra, inizierò a chiedervi di cosa ho bisogno per costruire un setup decente. Ovviamente cerco anche il contenimento della spesa, per questo intanto chiedo se le R1000 che ho sono accoppiabili a un giardischi di questo tipo o se rappresentano un collo di bottiglia inaccettabile.

A presto!

descriptionRe: Thorens TD170: partiamo!

more_horiz
Ciao innanzitutto hai bisogno di una puntina e di un pre phono.

Volendo massimizzare il rapporto prezzo prestazioni una Audio Technica a95e unita ad un economico ma discretamente suonante pre phono Cambridge dovrebbe andare benissimo

Sulla qualità del tuo gira non mi esprimo non avendo mai avuto il piacere di possederlo mentre sulle Empire R1000 posso dire la mia.

Secondo me sono un collo di bottiglia per qualsiasi sorgente non solo per il tuo gira. Belle e buone come casse da PC per Skype, radio internet etc... ma in un impianto di alta fedeltà proprio non ce le vedo, e lo dico da possessore delle medesime.

Cmq puoi sempre fare degli upgrade un passo alla volta Oki 

descriptionRe: Thorens TD170: partiamo!

more_horiz
Intanto grazie della risposta! Intanto ti chiedo se mi sai dire le differenze tra 170 e 170-1, mi confermi quindi che il mio non è dotato di phono integrato?

Per quanto riguarda la puntina, c'è già una Ortofon OMB10, perchè dici di cambiarla?

Grazie!

descriptionRe: Thorens TD170: partiamo!

more_horiz
ti confermo anche io che le casse in tuo possesso non sono affatto granchè, la testina secondo me tienila per un po' di ascolti, sicuramente non è il massimo della qualità essendo un modello economicissimo, magari dopo che hai sostituito le casse (ma l'ampli lo hai già?) potresti pensare a sostituire la testina

descriptionRe: Thorens TD170: partiamo!

more_horiz
No, l'ampli non ce l'ho! Per prima cosa volevo capire se il mio modello ha il phono integrato, in modo da capire se mi serviva phono+ampli (o ampli con phono integrato) oppure solo ampli.

Ma questi due modelli 170 170-1 non li conosce nessuno? Smile

Grazie

descriptionRe: Thorens TD170: partiamo!

more_horiz
@nickde ha scritto:
No, l'ampli non ce l'ho! Per prima cosa volevo capire se il mio modello ha il phono integrato, in modo da capire se mi serviva phono+ampli (o ampli con phono integrato) oppure solo ampli.

Ma questi due modelli 170 170-1 non li conosce nessuno? Smile

Grazie


Ciao, io ho un Thorens 170 ma non ha il pre phono. In compenso ha tantissime magagne tanto da indurmi a cambiarlo in fretta e furia con un Project. Comunque per iniziare va benissimo, e ti confermo la necessità della sostituzione della testina (ho provato con la Sumiko Oyster e non era niente male). Ma tu hai il 170 o il 170-I?

descriptionRe: Thorens TD170: partiamo!

more_horiz
"The TD 170-1 is available also with integrated phono pre-amplifier (TD 170-1 phono)."
Quindi bisogna vedere se è quello il modello (170-1) e se è quello col pre phono incorporato! Very Happy 
Mauro

descriptionRe: Thorens TD170: partiamo!

more_horiz
@Edoardo ha scritto:
@nickde ha scritto:
No, l'ampli non ce l'ho! Per prima cosa volevo capire se il mio modello ha il phono integrato, in modo da capire se mi serviva phono+ampli (o ampli con phono integrato) oppure solo ampli.

Ma questi due modelli 170 170-1 non li conosce nessuno? Smile

Grazie


Ciao, io ho un Thorens 170 ma non ha il pre phono. In compenso ha tantissime magagne tanto da indurmi a cambiarlo in fretta e furia con un Project. Comunque per iniziare va benissimo, e ti confermo la necessità della sostituzione della testina (ho provato con la Sumiko Oyster e non era niente male). Ma tu hai il 170 o il 170-I?


Cool Dimmi Edoardo... le magagne mi piacciono un sacco! Laughing 
Mauro

descriptionRe: Thorens TD170: partiamo!

more_horiz
@emmeci ha scritto:
@Edoardo ha scritto:


Ciao, io ho un Thorens 170 ma non ha il pre phono. In compenso ha tantissime magagne tanto da indurmi a cambiarlo in fretta e furia con un Project. Comunque per iniziare va benissimo, e ti confermo la necessità della sostituzione della testina (ho provato con la Sumiko Oyster e non era niente male). Ma tu hai il 170 o il 170-I?


Cool Dimmi Edoardo... le magagne mi piacciono un sacco! Laughing 
Mauro


Caro Mauro, guarda una roba plasticosa in maniera imbarazzante. Il braccetto è davvero poca cosa di plastica leggerissimo ed evidentemente fragilissimo (o almeno a me sembra così). Piedini in gomma fissati con una clip di gomma anch'essa in dei buchini che si spanano solo a vederli sul fondo in compensato dallo spessore di 3 mm. Insomma è un qualcos'altro rimarchiato Thorens......(pagato quasi 450Euri se non ricordo male, mica bruscolini:( ).....però, ripeto, per iniziare va benissimo

descriptionRe: Thorens TD170: partiamo!

more_horiz
@Edoardo ha scritto:
@emmeci ha scritto:


Cool Dimmi Edoardo... le magagne mi piacciono un sacco! Laughing 
Mauro


Caro Mauro, guarda una roba plasticosa in maniera imbarazzante. Il braccetto è davvero poca cosa di plastica leggerissimo ed evidentemente fragilissimo (o almeno a me sembra così). Piedini in gomma fissati con una clip di gomma anch'essa in dei buchini che si spanano solo a vederli sul fondo in compensato dallo spessore di 3 mm. Insomma è un qualcos'altro rimarchiato Thorens......(pagato quasi 450Euri se non ricordo male, mica bruscolini:( ).....però, ripeto, per iniziare va benissimo


Shocked Evidentemente, ormai hanno una produzione separata e distinta, da una parte giradischi e dall'altra... queste cose qua! Don't know 
Mi interessava saperlo perché non ho mai avuto modo di metterci le mani e a questo punto debbo dire che se le cose stanno così viva la faccia dei Project, anche esteticamente parlando e del Rega RP1! Poi le prestazioni magari saranno anche decenti ma... Suspect 
Ciao Mauro

descriptionRe: Thorens TD170: partiamo!

more_horiz
Ormai non si può dir più "non è il tipico giradischi Thorens"
perché la Thorens non si sa più bene cosa sia.

Il 170-1 ha il pre-phono interno costruito da un semplice e buon integrato,
nulla di meno di un qualunque pre esterno inferior a 100 euro e in più
ha il vantaggio d'aver alle spalle fili corti.

Non ci sono problemi di ronzii perchè il 170 ha il trasformatore esterno
e puoi comprare un qualunque amplificatore senza lo specifico ingresso phono.
Se avrai un amplificatore con ingresso phono dovrai collegare il giradischi
su un'entrata alternativa (aux- tuner - CD - tape play)

La Ortofon OMB 10 è una buona puntina economica,
solo spendendo sopra 120 meriterebbe cambiarla, quindi puoi tenerla.

Il giradischi è un po' leggero ma ha il braccio abbastanza buono.
Il motorino ha il regolatore elettronico interno e non ne conosco la precisione
ma non son questi i problemi.

L'unico punto debole è il rotore centrale in plastica, ma è stampato bene
e non darà problemi.
Io ho il problema che  non sopporto né plastica né materiali sintetici
nelle parti in rotazione,
ma anche alcuni Rega hanno il piatto ruotante in "plastica"
e non è certo perché è meglio del metallo.

L'industria non dice mai la verità quando fa qualcosa per risparmiare.

Quindi goditi il Thorens e non porti problemi.

Se hai dubbi sulla presenza o meno del pre fai questa semplice prova:
con una cuffia di qualunque tipo, anche gli auricolari del cellulare,
contatta e ascolta i pin jack d'uscita del Thorens con un disco in movimento.
Se senti suono, e anche un po' sostenuto, il pre c'è,
se il suono sembra assente o appena minimamente percettibile il pre non c'è
e allora avrai bisogno di un amplificatore con ingresso phono.

Lava bene i dischi e tieni pulita la puntina!

Un consiglio-rimprovero agli amici del forum:
evitate di demoralizzare, sapete bene che la qualità dell'ascolto
nasce dalla fiducia nelle cose che si hanno.

Mi disse Svjatoslav Richter in Francia:
- Il pianoforte è come Gesù che cammina sull'acqua,
ci devi credere! Perché se non ci credi quello affonda e affoga! -

descriptionRe: Thorens TD170: partiamo!

more_horiz
@valterneri ha scritto:


Un consiglio-rimprovero agli amici del forum:
evitate di demoralizzare, sapete bene che la qualità dell'ascolto
nasce dalla fiducia nelle cose che si hanno.



Very Happy Hai ragione "capo", l'importante e godere dell'ascolto della musica... almeno fin quando le esigenze non ci portino a voler migliorare... però:
accontentarsi è bene
la psicoacustica è male
Magari ogni tanto troviamo una via di mezzo!
Mauro

descriptionRe: Thorens TD170: partiamo!

more_horiz
@emmeci ha scritto:
.. però:
accontentarsi è bene ... la psicoacustica è male
Magari ogni tanto troviamo una via di mezzo!

Ho dimenticato di indicare che il Thorens TD 170 col preamplificatore interno
si chiama TD 170-1 phono (scritto credo solo sul retro)

La psicoacustica è la regina di tutte le nostre prove empiriche,
è fuorviante e può quindi essere usata a nostro favore.
Basta però non dare naturalmente validità numerica alle nostre prove d'ascolto.

descriptionRe: Thorens TD170: partiamo!

more_horiz
@nickde ha scritto:
Intanto grazie della risposta! Intanto ti chiedo se mi sai dire le differenze tra 170 e 170-1, mi confermi quindi che il mio non è dotato di phono integrato?

Per quanto riguarda la puntina, c'è già una Ortofon OMB10, perchè dici di cambiarla?

Grazie!


Non avevo letto la presenza di una puntina .... quella che hai se in ordine va benissimo ...

descriptionRe: Thorens TD170: partiamo!

more_horiz
Vi ringrazio tutti non solo per le risposte alle mie domande, ma anche per il "parlare" che mi aiuta a conoscere e a farmi idee.

Confermo che il mio gira è privo di phono (è il modello 170 e in più ho fatto la prova suggerita da Valterneri).


A questo punto ho bisogno di un pre. Intanto, quando è da preferire un pre separato e quando un amplificatore che ce l'abbia integrato? All'inizio volevo utilizzare le Empire, anche se, come immaginavo, non mi avete detto gran bene: in questo caso essendo le casse amplificate mi sarebbe bastato un pre, giusto?

Comunque, anche in ottica di acquisti futuri, verso che ampli posso orientarmi (che abbia quindi anche il pre)?

Non l'ho ancora detto, ascolto soprattutto soul, rock, progressive anni 70 e qualcosa di jazz.


Ah e ditemi se possiamo continuare qui o è meglio aprire un alto thread Smile

Grazie

descriptionRe: Thorens TD170: partiamo!

more_horiz
quindi se non ho capito male ti serve ampli e casse, quanto puoi spendere?

descriptionRe: Thorens TD170: partiamo!

more_horiz
@fulvio 222 ha scritto:
quindi se non ho capito male ti serve ampli e casse, quanto puoi spendere?


Così è un po' troppo hard la domanda Very Happy
Diciamo che non ho la più pallida idea neppure di quali possono essere le fasce di prezzo.

Se mi date un criterio spannometrico posso valutare, così non saprei anche perchè io sono partito con l'idea di fare l'acquisto a breve, ma se mi dici meno di X non si può spendere semplicemente metto in standby il tutto e rimando a quando potrò Very Happy

Una cosa che aggiungo e che può essere indicativa è che sono disposto anche a comprare usato, se in questo ambito si trovano robe belle senza fregature... anzi in molti casi, anche dal punto di vista estetico preferisco rivolgermi al "vintage".

Un'ultima cosa: posso comprare prima l'ampli e rimandare più in là l'acquisto delle casse (e usare intanto le empire) oppure proprio me lo vietate?? Smile

descriptionRe: Thorens TD170: partiamo!

more_horiz
beh se rimani nell'entry level un buon ampli è il denon pm 520 c'è già il phono integrato e risparmi i soldi per il pre separato. Per le casse le devi ascoltare, i marchi sono i soliti che producono casse che non costano tanto e suonano già bene tipo Indiana line, Tannoy, Kef, Wharfedale, qui sul forum parlano bene anche delle Proson che non ho mai ascoltato, ma ripeto le devi ascoltare perché le casse sono il componente che caratterizzano maggiormente il suono dell'impianto, quelle che hai già non vale la pena tenerle secondo me. Per l'usato se conosci un negozio che lo tratta lo puoi prendere in considerazione, ma comprare alla cieca su ebay senza esperienza rischi di prendere delle fregature. Smile 

descriptionRe: Thorens TD170: partiamo!

more_horiz
Grazie del consiglio. Mi sembra con quell'ampli siamo sui 200€ è un prezzo che può andare. Se si potesse risparmierei anche un po', ma non so se è possibile, eventualmente valuterò l'acquisto di un usato (anche se quello che dici è vero).

Sono un po' in difficoltà a spulciare il forum per cercare thread di utenti con esigenze simili alle mie (ce ne saranno molti immagino) perchè la categorizzazione è fatta sulle classi (A e T). Ho provato a capirne qualcosa, ma la classe è un concetto di "efficienza" e non capisco in che modo dovrebbe orientare la mia scelta (cosa mi dice in termini di qualità e costo non mi è chiaro).

Le casse teniamole tra parentesi per ora, partiamo dall'ampli Smile

Grazie

descriptionRe: Thorens TD170: partiamo!

more_horiz
Ciao a tutti! Vi scrivo perchè da ieri sono possessore di un Denon 520! Cool Non sono andato troppo lontano dai consigli che mi avevate dato: il budget era quello che era e non ne so ancora molto, quindi ho preso questo modello. Mi piace! Bello massiccio, nero, quanto al suono...

L'ho collegato al giradischi (Thorens 170) e ad un paio di Diapason Micra III (non sono mie, ma le ho in casa e posso usarle). Per un po' di tempo, fino a quando non mi comprerò anche dei diffusori miei (prossimo thread!!) questo sarà il mio setup. Impressioni:

- La qualità, rispetto al "vecchio modo" che avevo di fruire la musica, è evidente. La musica è "più aperta" e ogni strumento sta al posto suo. Le voci, soprattutto, sono PAZZESCHE
- Mi aspettavo più "incisività" soprattutto nei bassi. Quando premo il tasto loudness c'è un guadagno non indifferente. Ma anche qui, non so se va tenuto sempre in questa modalità o no. In ogni caso sono impressioni immediate (avevo fretta di scrivervi Smile ), sia io che l'ampli abbiamo bisogno di conoscerci Very Happy 
- Il giradischi produce parecchi "crack": dipendono solo dallo stato del disco o anche dalla qualità intrinseca di testina, settaggi gira o altro? A me non danno fastidio, ma vorrei settare il tutto nel migliore dei modi!

Grazie a tutti!

descriptionRe: Thorens TD170: partiamo!

more_horiz
complimenti per l'acquisto, vedrai che è un buon ampli Ok 
il loudness però toglilo, non lo inserire, introduce colorazioni inutili e basta, lo stesso dicasi per i controlli tono, non ricordo se quell'ampli ha anche il tasto direct, nel caso ti conviene tenerlo premuto per bypassare i toni e il loudness, io sul mio faccio così. Evidentemente eri abituato ad ascoltare la musica in modo molto "pompato" ed è naturale che questo nuovo modo di ascoltare non soddisfa ancora il tuo orecchio, ma ti assicuro che una volta fatta l'abitudine quei controlli te li scordi. Riguardo ai rumori che provengono dal giradischi sono sicuramente dovuti a dischi usurati e/o sporchi, dovresti pulirli, e qui inizia il bello Very Happy  fai una ricerca qui sul forum, troverai dei vecchi tread in cui si parla della pulizia dei vinili e su come fare, naturalmente avrai capito che il vinile è anche un oggetto delicato e va trattato con cura, Smile 

descriptionRe: Thorens TD170: partiamo!

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum