T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 0:22 Da fritznet

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Ieri alle 23:30 Da uncletoma

» Collegamento tra sorgenti digitali
Ieri alle 23:28 Da giucam61

» Messaggi Privati
Ieri alle 21:00 Da lello64

» volumio
Ieri alle 20:57 Da pigno

» Alimentatore Lineare Audiophonics per RaspBerry PI 3 B
Ieri alle 19:02 Da Adr2016

» casse per PC
Ieri alle 17:53 Da Kha-Jinn

» Il mio angolo e non solo
Ieri alle 17:16 Da SubitoMauro

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Ieri alle 16:41 Da gubos

» Upgrade pre-phono
Ieri alle 15:35 Da Curelin

» POPU VENUS
Ieri alle 14:10 Da lello64

» La mia opinione sul tpa3116
Ieri alle 13:09 Da kalium

» Quali diffusori ?
Ieri alle 12:30 Da nerone

» consiglio cuffia chiusa di ogni marca
Ieri alle 11:33 Da iceman

» nad c326bee - opinioni
Ieri alle 10:21 Da giucam61

» LECTOR
Ieri alle 8:42 Da gigetto

» Bit non-perfect
Ieri alle 0:21 Da fritznet

» Trovatemi un DAC
Sab 24 Giu 2017 - 23:32 Da Calbas

» i misteri sono tanti: io ne ho uno nuovo penso!
Sab 24 Giu 2017 - 23:16 Da Calbas

» Dual1019 testina rotta
Sab 24 Giu 2017 - 20:00 Da solitario

» Consiglio sull usato
Sab 24 Giu 2017 - 19:56 Da Gabrielefenu

» giradischi
Sab 24 Giu 2017 - 18:00 Da solitario

» [VENDO] Amplificatore finale Nad 2700 Thx. Appena revisionato
Sab 24 Giu 2017 - 16:40 Da alfarome

» COMPONENTI PER PICCOLO IMPIANTO...CHI MI AIUTA?
Sab 24 Giu 2017 - 15:11 Da BullNorris

» Marantz 1040 verso Alientek D8
Sab 24 Giu 2017 - 14:47 Da nerone

» Dynavoice SA3300
Sab 24 Giu 2017 - 13:22 Da giit141

» Denon Pma50 o tengo L'Alientek D8?
Sab 24 Giu 2017 - 8:06 Da gigetto

» Alimentatore lineare 12-15V - consigli?
Sab 24 Giu 2017 - 0:21 Da Calbas

» Lettore CD usato
Ven 23 Giu 2017 - 23:37 Da giucam61

» Consigli per nuovo impianto Hi-Fi
Ven 23 Giu 2017 - 23:32 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 10865 membri registrati
L'ultimo utente registrato è franc-1910

I nostri membri hanno inviato un totale di 789170 messaggi in 51240 argomenti
I postatori più attivi della settimana
fritznet
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9063)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 29 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 28 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

fritznet

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Chopin - Lang Lang - Estudio No 3, dur Op10 Tristesse

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Chopin - Lang Lang - Estudio No 3, dur Op10 Tristesse

Messaggio  Silver Black il Mer 26 Giu 2013 - 18:00

Un'interpretazione molto intensa la sua, c'è davvero molto di Lang in questa esecuzione, come sempre nelle sue performance del resto.



Che ne pensate?

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15460
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chopin - Lang Lang - Estudio No 3, dur Op10 Tristesse

Messaggio  LEPORELLO il Ven 28 Giu 2013 - 3:36

se facesse meno scenette e smorfie sarebbe forse un minimo credibile come artista-interprete, ma tant' è, apparire ormai è l' unica cosa che conta...

c' è una grande differenza tra arte e artigianato, la stessa che c' è tra delle scimmie ammaestrate che procedono per imitazione e per profitto personale da chi tenta realmente di creare ( o ricreare ) qualcosa per cercare di elevarsi dal suo misero stato di essere mortale non totalmente pensante

LEPORELLO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 694
Località : L' universo
Occupazione/Hobby : Artista...un tempo...forse
Provincia (Città) : rilassato
Impianto : il mio orecchio e il mio cervello

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chopin - Lang Lang - Estudio No 3, dur Op10 Tristesse

Messaggio  Silver Black il Ven 28 Giu 2013 - 13:14

@LEPORELLO ha scritto:se facesse meno scenette e smorfie sarebbe forse un minimo credibile come artista-interprete, ma tant' è, apparire ormai è l' unica cosa che conta...

c' è una grande differenza tra arte e artigianato, la stessa che c' è tra delle  scimmie ammaestrate che procedono per imitazione e per profitto personale da chi tenta realmente di creare ( o ricreare ) qualcosa per cercare di elevarsi dal suo misero stato di essere mortale non totalmente pensante

A me non dispiace, piuttosto di vedere un terminator imperturbabile che suona meglio uno che si appassiona.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15460
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chopin - Lang Lang - Estudio No 3, dur Op10 Tristesse

Messaggio  Dav il Ven 28 Giu 2013 - 13:42

@LEPORELLO ha scritto:...sarebbe forse un minimo credibile come artista-interprete, ma tant' è, apparire ormai è l' unica cosa che conta...


In che senso non è credibile?
Mi sembra di capire che sia più fuffa ( aspressioni artatamente studiate di pseudo "trance" artistica ) che sostanza ( trasmettere se stessi e l'opera ATTRAVERSO la musica)?
avatar
Dav
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 19.11.12
Numero di messaggi : 865
Località : To
Provincia (Città) : a Kind Of Blue
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chopin - Lang Lang - Estudio No 3, dur Op10 Tristesse

Messaggio  Hoogo il Ven 28 Giu 2013 - 16:19

Boni che Allevi la scorsa settimana ha dichiarato di avere aperto la strada al rinascimento musicale e se continuate magari esterna ancora.
-

Lang lang è un po' troppo effervescente.
avatar
Hoogo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.04.13
Numero di messaggi : 2199
Località : scarificata dalla miseria
Occupazione/Hobby : Musica Cinema Fotografia Informatica Comunicazione
Provincia (Città) : GE
Impianto : Non specificato | Desktop: SMSL SD 398 + SMSL SA 80 + SoundMAGIC HP100 + B&W685 () Wireworld Ultraviolet + Wireworld Luna 7 + MonsterCable XP-HP | Mobile: Sony A865 + Sony XBA3 + un'altra dozzina.

http://www.flickr.com/photos/giannimaselli/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chopin - Lang Lang - Estudio No 3, dur Op10 Tristesse

Messaggio  Silver Black il Ven 28 Giu 2013 - 16:54

@Hoogo ha scritto:Boni che Allevi la scorsa settimana ha dichiarato di avere aperto la strada al rinascimento musicale e se continuate magari esterna ancora.
-

Lang lang è un po' troppo effervescente.

Ricordiamoci che anche Bach era considerato troppo... rivoluzionario, quasi "hard rock" per i canoni del tempo!
Ma certo non c'è paragone tra un compositore e un compositore, ciò nonostante ritengo molto godibile l'esecuzione di Lang, a me piace ed emoziona.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15460
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chopin - Lang Lang - Estudio No 3, dur Op10 Tristesse

Messaggio  LEPORELLO il Lun 1 Lug 2013 - 20:42

Vedi Sergio, il discorso è che secondo me c' è ben poco di "sincero" in certi personaggi studiati a tavolino...
certamente pure Benedetti Michelangeli, Richter e Gilels benchè "statue" come dici tu - facevano le loro smorfie ogni tanto - ecco, lì c' era sostanza più che scena sicuramente

nel caso di lang ahimè vedo molta più scena e costruzione per abbindolare le masse

il punto è che la musica dovrebbe essere solo ascoltata ; sono proprio l' associazione visiva e una certa mondanità e stereotipi ad averne minato la credibilità artistica in alcuni casi - vedi allevi ecc.

non aiuta certo il fatto che certi interpreti famosi siano strapagati e vengano presi ad esempio dai più giovani

ovviamente deve esserci anche sostanza dietro al personaggio di turno, altrimenti rimarrà il solito fenomeno passeggero...

successo non significa essere automaticamente incensati, preferirei una statua che ci metta l' anima a suonare- pure per un tozzo di pane - piuttosto che sorbirmi certi "furbetti"


LEPORELLO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 694
Località : L' universo
Occupazione/Hobby : Artista...un tempo...forse
Provincia (Città) : rilassato
Impianto : il mio orecchio e il mio cervello

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chopin - Lang Lang - Estudio No 3, dur Op10 Tristesse

Messaggio  Silver Black il Mar 2 Lug 2013 - 12:52

@LEPORELLO ha scritto:Vedi il punto è che la musica dovrebbe essere  solo ascoltata ; sono proprio l' associazione visiva e una certa mondanità e stereotipi ad averne minato la credibilità artistica in alcuni casi - vedi allevi ecc.

Su questo mi trovi pienamente d'accordo!
E in effetti anche il resto del tuo discorso è condivisibile.

ERRATA CORRIGE: prima ho scritto "Ma certo non c'è paragone tra un compositore e un compositore", ma la frase corretta è:
"Ma certo non c'è paragone tra un compositore e un esecutore"

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15460
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chopin - Lang Lang - Estudio No 3, dur Op10 Tristesse

Messaggio  Silver Black il Mer 3 Lug 2013 - 1:06

Cambiando brano, neanche questo scherza in quanto a "mimica"...



Molto più antipatico di Lang! Nella stessa interpretazione, preferisco questo pianista:




_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15460
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chopin - Lang Lang - Estudio No 3, dur Op10 Tristesse

Messaggio  Barone Rosso il Mer 3 Lug 2013 - 7:37

@LEPORELLO ha scritto:se facesse meno scenette e smorfie sarebbe forse un minimo credibile come artista-interprete, ma tant' è, apparire ormai è l' unica cosa che conta...

c' è una grande differenza tra arte e artigianato, la stessa che c' è tra delle  scimmie ammaestrate che procedono per imitazione e per profitto personale da chi tenta realmente di creare ( o ricreare ) qualcosa per cercare di elevarsi dal suo misero stato di essere mortale non totalmente pensante

Di Lang Lang non ho visto molti video, ma da quello che ho sentito mi sembra piu che valido come interprete (molto spumeggiante)

Anche se bisogna riconoscere la messa in scena commerciale ... ma questa ormai l'hanno per tutti in particolar modo per gli interpreti sotto contratto con DG.

Forse .... c'è di peggio.

_________________
Prima di accendere l'hifi leggete questo [autore: Diego Nardi]
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8021
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chopin - Lang Lang - Estudio No 3, dur Op10 Tristesse

Messaggio  Barone Rosso il Mer 3 Lug 2013 - 7:47

Ma alla fine questo è maglio ....

_________________
Prima di accendere l'hifi leggete questo [autore: Diego Nardi]
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8021
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chopin - Lang Lang - Estudio No 3, dur Op10 Tristesse

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum