T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
47% / 36
No, era meglio quello vecchio
53% / 40
Ultimi argomenti
DAC o CDOggi alle 1:40Calbas
ALIENTEK D8Oggi alle 1:21GP9
HelP! DAC!Oggi alle 0:07RAMONE67
POPU VENUS Ieri alle 7:23gigetto
Vendo cavo HDMI G&BLMar 28 Mar 2017 - 23:03wolfman
I postatori più attivi della settimana
22 Messaggi - 21%
14 Messaggi - 13%
12 Messaggi - 11%
12 Messaggi - 11%
10 Messaggi - 10%
8 Messaggi - 8%
8 Messaggi - 8%
7 Messaggi - 7%
6 Messaggi - 6%
6 Messaggi - 6%
I postatori più attivi del mese
295 Messaggi - 22%
265 Messaggi - 20%
145 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
116 Messaggi - 9%
92 Messaggi - 7%
85 Messaggi - 6%
73 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
67 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15440)
15440 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 38 utenti in linea :: 2 Registrati, 1 Nascosto e 35 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Aunktintaun, Zio

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Mer 26 Giu 2013 - 23:35
studiohifi
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 1398
Provincia (Città) : Aosta
Impianto : O.o

Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Mer 26 Giu 2013 - 23:36
Suona come un Dared?
Scena tridimensionale?
Alti ovattati?
Bassi violentati ma controllati?
Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Mer 26 Giu 2013 - 23:41
@studiohifi ha scritto:
@Stentor ha scritto:PS ...almeno il Trends ha un suono magico quando messo nelle giuste condizioni Wink

Suspect.. scusa Stentor... ma mi rifacevo al test di Soligo...
Che hai fatto Soligo ..non l'hai messo nelle giuste condizioni?
Mi sembra di avere messo entrambe le amplificazioni, a loro agio, ho usato cavi che superano il costro degli ampli sommati, e le Kef per non mettere da subito il Trends in situazione di svantaggio, avessi collegato le Spendor, bè fate voi!
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Mer 26 Giu 2013 - 23:49
@studiohifi ha scritto:Suona come un Dared?
Scena tridimensionale?
Alti ovattati?
Bassi violentati ma controllati?

Il dared bassi violenti ma controllati ?????

LaughingLaughingLaughingLaughingLaughingLol eyes shutLol eyes shutLol eyes shutLol eyes shutLol eyes shutOrrifiedOrrified

Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Gio 27 Giu 2013 - 0:04
Non riesco a capire nell'ultima pagina che cosa intendete far capire, e che c'entri con il 3D, io ho fatto una prova con quello che avevo a disposizione...
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Gio 27 Giu 2013 - 0:23
@Soligo60 ha scritto:Non riesco a capire nell'ultima pagina che cosa intendete far capire, e che c'entri con il 3D, io ho fatto una prova con quello che avevo a disposizione...

Si parlava di filosofia T ....di scontro nella filosofia T .....e a parte la marca in questione, il medesimo ragionamento si potrebbe applicare a tante altre marche ...magari più costose .... si stava esaltando l'efficacia nella filosofia T di una certa categoria di prodotti.

Io semplicemente ho evidenziato la questione da una diversa angolazione ponendo un'altro esempio e chiedendomi se certi prodotti sono davvero in filosofia T ...

Cos'è che non hai capito? Smile

PS: può ovviamente darsi che ho torto in questo caso Wink ....in generale non credo Very Happy
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15440
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro





http://www.silvercybertech.com

Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Gio 27 Giu 2013 - 1:01
@Stentor ha scritto:Esiste .... in Italia lo paghi € 449,00 nuovo .....

Si chiama ONKYO TX-8050

Quale è la vera classe T ? .... Valvolari cheap o costosi T-amp .... oppure oggetti costruiti da una grande casa come la Onkyo?

L'Onkyo è DECISAMENTE notevole per il suo costo, un best-buy da ogni punto di vista.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Gio 27 Giu 2013 - 1:26
Sorry sir Ivano, non avevo compreso, che stavi ponendo "punti di vista" Smile
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV



Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Gio 27 Giu 2013 - 1:32
@Soligo60 ha scritto:Sorry sir Ivano, non avevo compreso, che stavi ponendo "punti di vista" Smile

...ma quale "sir" .... Laughing
Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Gio 27 Giu 2013 - 1:36
@SaNdMaN ha scritto:
@Soligo60 ha scritto:Sorry sir Ivano, non avevo compreso, che stavi ponendo "punti di vista" Smile

...ma quale "sir" .... Laughing

Un Kinder Bueno a lei! LaughingLaughingLaughing
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Gio 27 Giu 2013 - 1:42
Claudio ...ma che marca è l'Adance Acoustic ? HeheHeheHeheHehe
Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Gio 27 Giu 2013 - 1:47
L'ho modificato, allora mi sono permesso di modificare anche la marca, delfino curioso...
Sono tre anni che c'è scritta una cazzata e tu invece di dirmelo in MP mi sputt****i  in pubblico LaughingLaughingLaughing
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV



Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Gio 27 Giu 2013 - 1:50
@Soligo60 ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:

...ma quale "sir" .... Laughing

Un Kinder Bueno a lei! LaughingLaughingLaughing

Tarallucci e vino Laughing
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Gio 27 Giu 2013 - 7:33
filosofia a parte, non venitemi a dire che per 300€ il dared non è un affare !
dai ragazzi, altrimenti diamo dei suggerimenti realmente sbagliati:D
al di la del fatto valvole o non valvole, secondo me non esistono ampli da quel wattaggio meglio suonanti che si possono acquistare nuovi con garanzia italiana a 300€. il trends nelle migliori condizioni suona meglio di ampli da 1000€ , ma ha la metà dei watt del dared...vi sembra che la stia sparando grossa? sicuro sicuro?? fate vobis:lol:
avatar
LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Gio 27 Giu 2013 - 7:37
Non conosco le caratteristiche sonerie dell'Onkio postato da Ivano, primo o poi farò un ascolto più accurato.
Per ora tra i tre contendenti in filosofia T:
Trends
Dared
Onkio
Prenderei sicuramente il Dared, con il diffusore giusto, un po' come succede per i classici T, può regalare davvero enormi sorprese, questo non vuol dire che sia il migliore dei tre, ma semplicemente quello su cui spenderei più volentieri tale cifra.

Detto questo, per quanto riguarda i brand cinesi, basta salire un po' col prezzo per trovarsi di fronte a delle buone macchine.
Dopo la prova dei DAC che farò sabato, la prossima settimana sarà la volta dello
Xindak V30...DribblingDribbling un pollini di sempre, ordinao da Videosell per 1200€
Dovrebbe arrivare lunedì ( ovviamente e' di un amico:cry:Crying or Very sad)
avatar
LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Gio 27 Giu 2013 - 7:41
@cucicu ha scritto:filosofia a parte, non venitemi a dire che per 300€ il dared non è un affare !
dai ragazzi, altrimenti diamo dei suggerimenti realmente sbagliati:D
al di la del fatto valvole o non valvole, secondo me non esistono ampli da quel wattaggio meglio suonanti che si possono acquistare nuovi con garanzia italiana a 300€. il trends nelle migliori condizioni suona meglio di ampli da 1000€ , ma ha la metà dei watt del dared...vi sembra che la stia sparando grossa? sicuro sicuro?? fate vobis:lol:
Miky io la penso come te, il suono del piccolo VP16, come quelli di altri piccoli Valvolari cinesi, ha dell'incredibile.
Concordo che su quella fascia di prezzo trovare di meglio non è semplice, sono certo che ci siano valide alternative, ma per chi ha voglia di assaggiare la valvola senza dilapidare patrimoni e' un ottimo inizio.OkiOki
studiohifi
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 1398
Provincia (Città) : Aosta
Impianto : O.o

Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Gio 27 Giu 2013 - 7:48
@cucicu ha scritto:filosofia a parte, non venitemi a dire che per 300€ il dared non è un affare !
dai ragazzi, altrimenti diamo dei suggerimenti realmente sbagliati:D
al di la del fatto valvole o non valvole, secondo me non esistono ampli da quel wattaggio meglio suonanti che si possono acquistare nuovi con garanzia italiana a 300€. il trends nelle migliori condizioni suona meglio di ampli da 1000€ , ma ha la metà dei watt del dared...vi sembra che la stia sparando grossa? sicuro sicuro?? fate vobis:lol:

Ok
Ma infatti non comprerei mai quel 'tavuto' che ha proposto Stentor per ~500€ quando con 300€ prendo un Dared che suona infinitamente meglio!
E poi chi ha detto che la scelta dipende dal numero di connessioni? Semmai a parità di 'qualità' le connessioni possono essere una discriminante...
avatar
homesick
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 2433
Località : bologna
Occupazione/Hobby : il mondo dei pacchi
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Lettore Marantz cd6003
Analogico:Technics sl2000
Liquida:matrix mini-i pro 2015 / Steinberg UR22
Pre Audiometric A10p
Fleawatt tp3116
Harman Kardon pm655vxi
JBL L90
Sub Magnat Ms 201A
Cuffie Sennheiser HD380pro
Cuffie Focal Spirit One
Cuffie Sony MDR Xd100
Cavi di segnale
Wired World Luna 6
Viablu sc 4
Alimentazione TNT Merlino

Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Gio 27 Giu 2013 - 7:57
@studiohifi ha scritto:
@cucicu ha scritto:filosofia a parte, non venitemi a dire che per 300€ il dared non è un affare !
dai ragazzi, altrimenti diamo dei suggerimenti realmente sbagliati:D
al di la del fatto valvole o non valvole, secondo me non esistono ampli da quel wattaggio meglio suonanti che si possono acquistare nuovi con garanzia italiana a 300€. il trends nelle migliori condizioni suona meglio di ampli da 1000€ , ma ha la metà dei watt del dared...vi sembra che la stia sparando grossa? sicuro sicuro?? fate vobis:lol:

Ok
Ma infatti non comprerei mai quel 'tavuto' che ha proposto Stentor per ~500€ quando con 300€ prendo un Dared che suona infinitamente meglio!
E poi chi ha detto che la scelta dipende dal numero di connessioni? Semmai a parità di 'qualità' le connessioni possono essere una discriminante...

chiedo perdono a claudio se continuo con l'OT Embarassed

sai che non sono così convinto di quello che dici , innanzitutto non penso tu abbia comparato il dared e l'onkyo nel tuo ambiente da poter dire , "infinitamente meglio".
e poi gli ampli in filosfia T dal basso vattaggio , Trends e Dared inclusi cmq limitano il campo di scelta dei diffusori a pochi marchi o poche filosofie costruttive.
l'onkyo segnalato invece potrebbe essere la panacea per molti squattrinati studystudy
studiohifi
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 1398
Provincia (Città) : Aosta
Impianto : O.o

Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Gio 27 Giu 2013 - 8:01
@homesick ha scritto:

chiedo perdono a claudio se continuo con l'OT Embarassed

sai che non sono così convinto di quello che dici , innanzitutto non penso tu abbia comparato il dared e l'onkyo nel tuo ambiente da poter dire , "infinitamente meglio".
e poi gli ampli in filosfia T dal basso vattaggio , Trends e Dared inclusi cmq limitano il campo di scelta dei diffusori a pochi marchi o poche filosofie costruttive.
l'onkyo segnalato invece potrebbe essere la panacea per molti squattrinati studystudy

Crazy ..si chiama proprietà transitiva!
È non ditemi che non avete capito...
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Gio 27 Giu 2013 - 11:01
@cucicu ha scritto:filosofia a parte, non venitemi a dire che per 300€ il dared non è un affare !
dai ragazzi, altrimenti diamo dei suggerimenti realmente sbagliati:D
al di la del fatto valvole o non valvole, secondo me non esistono ampli da quel wattaggio meglio suonanti che si possono acquistare nuovi con garanzia italiana a 300€. il trends nelle migliori condizioni suona meglio di ampli da 1000€ , ma ha la metà dei watt del dared...vi sembra che la stia sparando grossa? sicuro sicuro?? fate vobis:lol:

Scusa ...ma i gusti sono gusti e su questo non ci piove .....il Dared è ben fatto e particolarmente economico rispetto alle sue prestazioni ...ma ...se parliamo di affari ...

Come confrontare un oggetto che ha (correggimi se sbaglio) poco più di 20 watt contro uno che ne ha 100 e ben robusti ? ... Ok costa € 150,00 in più ma ti becchi 5 volte la potenza e riesci a pilotare degnamente anche altri diffusori...

Poi hai in omaggio un DAC, un render DLNA, un tuner, un pre phono etc......

Può essere che uno scelga per mille motivi l'amplificatorino cinese a valvole da 300 euro, parlo in generale non del dared in particolare, perché gli piace come suona o vedere le valvole illuminate e fa bene ....

Ma un novizio con poca esperienza o una persona che deve spendere oculatamente i soldi per avere il massimo con il minimo ...non mi verrai a dire che è un affare quando ci sono tali alternative !!!

Dirlo imho è un suggerimento sbagliato !
studiohifi
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 1398
Provincia (Città) : Aosta
Impianto : O.o

Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Gio 27 Giu 2013 - 11:17
@Stentor ha scritto:

Scusa ...ma i gusti sono gusti e su questo non ci piove .....il Dared è ben fatto e particolarmente economico rispetto alle sue prestazioni ...ma ...se parliamo di affari ...

Come confrontare un oggetto che ha (correggimi se sbaglio) poco più di 20 watt contro uno che ne ha 100 e ben robusti ? ... Ok costa € 150,00 in più ma ti becchi 5 volte la potenza e riesci a pilotare degnamente anche altri diffusori...

Poi hai in omaggio un DAC, un render DLNA, un tuner, un pre phono etc......

Può essere che uno scelga per mille motivi l'amplificatorino cinese a valvole da 300 euro, parlo in generale non del dared in particolare, perché gli piace come suona o vedere le valvole illuminate e fa bene ....

Ma un novizio con poca esperienza o una persona che deve spendere oculatamente i soldi per avere il massimo con il minimo ...non mi verrai a dire che è un affare quando ci sono tali alternative !!!

Dirlo imho è un suggerimento sbagliato !

Secondo me è sbagliato.. però lo dico IMHO...
Se decidi di comprare un elettrodomestico (generalizzo per semplicità di esposizione) lo fai mettendo al primo posto della tua valutazione la capacità di questo nel garantirti la prestazione per cui è stato pensato, progettato, implementato, etc.
Un amplificatore deve prima suonare bene ..poi se ha tanti tipi di ingresso ed opzioni meglio ma comunque è una valutazione di secondo livello.

Sceglieresti un televisore non FullHD solo perchè ha tante connessioni RGB, Component, HDMI, etc.?

Per finire.. se fosse come dici tu.. tutte le discussioni sui cavi e l'effetto pelle, la posizione dei diffusori, l'organizzazione degli ambienti di ascolto.. etc. etc. etc.. non avrebbero senso! Staremmo tutti a parlare di quante connessioni hanno i nostri dispositivi e non di come si sentono.

Hello
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Gio 27 Giu 2013 - 13:40
@Stentor ha scritto:

Scusa ...ma i gusti sono gusti e su questo non ci piove .....il Dared è ben fatto e particolarmente economico rispetto alle sue prestazioni ...ma ...se parliamo di affari ...

Come confrontare un oggetto che ha (correggimi se sbaglio) poco più di 20 watt contro uno che ne ha 100 e ben robusti ? ... Ok costa € 150,00 in più ma ti becchi 5 volte la potenza e riesci a pilotare degnamente anche altri diffusori...

Poi hai in omaggio un DAC, un render DLNA, un tuner, un pre phono etc......

Può essere che uno scelga per mille motivi l'amplificatorino cinese a valvole da 300 euro, parlo in generale non del dared in particolare, perché gli piace come suona o vedere le valvole illuminate e fa bene ....

Ma un novizio con poca esperienza o una persona che deve spendere oculatamente i soldi per avere il massimo con il minimo ...non mi verrai a dire che è un affare quando ci sono tali alternative !!!

Dirlo imho è un suggerimento sbagliato !

senti il dared, fai un bell'ascolto e poi mi dici. dato che lo paragoni all'onkyo in questione, deduco che non lo hai ascoltato. se ti piace così tanto il trends, non ti può non piacere il dared ivano!Smile
avatar
homesick
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 2433
Località : bologna
Occupazione/Hobby : il mondo dei pacchi
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Lettore Marantz cd6003
Analogico:Technics sl2000
Liquida:matrix mini-i pro 2015 / Steinberg UR22
Pre Audiometric A10p
Fleawatt tp3116
Harman Kardon pm655vxi
JBL L90
Sub Magnat Ms 201A
Cuffie Sennheiser HD380pro
Cuffie Focal Spirit One
Cuffie Sony MDR Xd100
Cavi di segnale
Wired World Luna 6
Viablu sc 4
Alimentazione TNT Merlino

Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Ven 28 Giu 2013 - 6:38
@studiohifi ha scritto:
@homesick ha scritto:

chiedo perdono a claudio se continuo con l'OT Embarassed

sai che non sono così convinto di quello che dici , innanzitutto non penso tu abbia comparato il dared e l'onkyo nel tuo ambiente da poter dire , "infinitamente meglio".
e poi gli ampli in filosfia T dal basso vattaggio , Trends e Dared inclusi cmq limitano il campo di scelta dei diffusori a pochi marchi o poche filosofie costruttive.
l'onkyo segnalato invece potrebbe essere la panacea per molti squattrinati studystudy

Crazy..si chiama proprietà transitiva!
È non ditemi che non avete capito...

seriamente , non ho capito come la proprietà transitiva posso spiegare il funzionamento di un ampli mai sentito.
in hi-fi non si può dare per scontato nulla , un nad356bee suona meno bene del suo fratellino 326 , uno yamaha as700 suona meno bene del minore as500, un marantz pm7004 suona meno bene del 6004 e stiamo parlando di ampli delle stessa casa dal costo maggiore per cui dovrebbe valere l'equazione , maggiore costo = miglior suono.
studiohifi
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 1398
Provincia (Città) : Aosta
Impianto : O.o

Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Ven 28 Giu 2013 - 10:12
@homesick ha scritto:

seriamente , non ho capito come la proprietà transitiva posso spiegare il funzionamento di un ampli mai sentito.
in hi-fi non si può dare per scontato nulla , un nad356bee suona meno bene del suo fratellino 326 , uno yamaha as700 suona meno bene del minore as500, un marantz pm7004 suona meno bene del 6004 e stiamo parlando di ampli delle stessa casa dal costo maggiore per cui dovrebbe valere l'equazione , maggiore costo = miglior suono.

ciao,
ovviamente come dici correttamente in hi-fi non si può dare nulla per scontato.
Tuttavia qualche punto fermo bisogna prima o poi cominciare a fissarlo.
Sono certo che tra le migliaia di prodotti e di marchi c'è qualcosa di meglio o di peggio che sfata un dato medio, calcolato per altro sulla base di quanto si è letto e non sentito, ma supponiamo di manetenere fuori da questa analisi tutti i valori che si discostano troppo dalla media, in meglio o in peggio.
Ebbene, se mettiamo a fattore comune le centinaia di 3D presenti su questo forum, ma in generale, sul web emerge che:
1. il trends (chip 2024) è un dispositivo economico (sotto le 300€ lasciami essere grossolano) e che suona meglio di molti amplificatori di fascia entry (sotto le 600€, indicativamente) ma anche meglio di diversi entro 1000€.
2. l'onkyo è una macchina di fascia entry (circa 500€) che sicuramente è un best-buy (come dice Stentor) per via delle innumerevoli possibilità di connessione ma dobbiamo fare una forzatura ed assumere che il trends suoni meglio per quanto al punto 1.
3. il dared, infine, da quanto emerso dagli ultimi test, vedi quello di questo 3D, sembra essere decisamente (sottolineo decisamente) superiore a parità di condizioni rispetto al trends.

Ovviamente possiamo dibattere per un tempo infinito su come sono state fatte le prove, sulla sensibilità del singolo, etc. etc. etc. ma, mi ripeto, qualche punto fermo bisogna prima o poi assumerlo.
Altrimenti se lasciamo tutto nell'ambito dell'aleatorietà dobbiamo anche smettere di assumere che il trends è superiore a molti ampli da 1000€ e dire semplicemente che occorre una prova di ascolto per tutte le possibili comibinazioni..
Hello
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4578
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Re: Filosofia T - valvole Dared vs circuito integrato Trends

il Ven 28 Giu 2013 - 10:36
@studiohifi ha scritto:[

ciao,
ovviamente come dici correttamente in hi-fi non si può dare nulla per scontato.
Tuttavia qualche punto fermo bisogna prima o poi cominciare a fissarlo.
Sono certo che tra le migliaia di prodotti e di marchi c'è qualcosa di meglio o di peggio che sfata un dato medio, calcolato per altro sulla base di quanto si è letto e non sentito, ma supponiamo di manetenere fuori da questa analisi tutti i valori che si discostano troppo dalla media, in meglio o in peggio.

...

Trovo questo ragionamento estrememamente sbagliato. Seguendo questo ragionamento si trova scritto su un sacco di forum che cuffie come le Koss Porta Pro suonano meglio di tutte le cuffie da 200 euro Laughing
Se uno esprime giudizi dovrebbe farlo solo su quello che ha ascoltato, i consigli per sentito dire o per "l'ho letto su tal forum" non si dovrebbero dare secondo me.

Ps esempio, non hai mai ascoltato l'Onkyo e dici che il dared va infitivamente meglio. X persone passano di qua e lo leggono facendo loro questa cosa che poi riproporranno su altri thread o furum, alla fine diventerà assodato che l'onkyo va peggio del Dared da 300 euro anche se magari va meglio.


Ultima modifica di turo91 il Ven 28 Giu 2013 - 10:46, modificato 1 volta
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum