T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Oggi alle 0:09 Da IlTossico

» ALIENTEK D8
Ieri alle 23:52 Da giucam61

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Ieri alle 23:50 Da giucam61

» Quale Gira ?
Ieri alle 23:47 Da p.cristallini

» Clip... altro che Klipsh
Ieri alle 23:29 Da franzfranz

» Consiglio cuffie in-ear
Ieri alle 23:16 Da sportyerre

» Nuovo TAMP
Ieri alle 22:07 Da antted

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Ieri alle 20:11 Da natale55

» Amplificatori t-amp principalmente per musica in stereofonia e per l'home theatre
Ieri alle 19:49 Da andzoff

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Ieri alle 19:37 Da andzoff

» quale classe T economico più musicale?
Ieri alle 17:11 Da giucam61

» trasformare portatile vaio in media center per monitor fullhd e impianto hifi
Ieri alle 14:53 Da Sigmud

» Caterham Seven Exclusive
Ieri alle 10:47 Da giucam61

»  Quale amplificatore classe T
Ieri alle 9:36 Da andzoff

» Consiglio lettore Blu-ray
Ieri alle 9:21 Da gianni1879

» Il numero uno ci ha lasciati...
Ieri alle 8:29 Da giucam61

» NuforceDDa 120
Ieri alle 8:16 Da giucam61

» POPU VENUS
Ieri alle 7:55 Da gigetto

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Ieri alle 7:42 Da gigetto

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Lun 24 Apr 2017 - 20:57 Da anto.123

» abrahamsen audio
Lun 24 Apr 2017 - 19:57 Da giucam61

» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Lun 24 Apr 2017 - 15:09 Da RAIS

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Lun 24 Apr 2017 - 14:07 Da nerone

» Quale ampli per Douk dac e diffusori Bellino?
Lun 24 Apr 2017 - 12:03 Da Giovanni duck

» Gallo Acoustics
Dom 23 Apr 2017 - 23:09 Da danidani1

» Cascame di cotone FONOASSORBENTE
Dom 23 Apr 2017 - 19:35 Da Aunktintaun

» Valvole finali 6l6/5881
Dom 23 Apr 2017 - 19:01 Da Aunktintaun

» USB no 24?
Dom 23 Apr 2017 - 9:56 Da dankan73

» Rip DSD
Dom 23 Apr 2017 - 0:47 Da Calbas

» Longhin silver wave
Sab 22 Apr 2017 - 20:31 Da dinamanu

Statistiche
Abbiamo 10763 membri registrati
L'ultimo utente registrato è AF

I nostri membri hanno inviato un totale di 784374 messaggi in 50984 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
gigetto
 
nerone
 
gianni1879
 
uncletoma
 
Egidio Catini
 
Zio
 
anto.123
 
Seti
 
dinamanu
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8915)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 26 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 26 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Messaggio  wcartman il Mer 12 Giu 2013 - 16:08

Ciao a tutti,

dopo tanto penare sono riuscito a mettere su un impiantino hifi entry level....
dopo questo step iniziale, e per non vanificare gli sforzi...ovviamente ora mi sto ponendo il problema di quali cd poter comprare;
girovagando nei centri commerciali ho trovato prezzi interessanti 6/7€ per cd the raccolgono il "the best oF" (ad es. Dire Straits, Berry White, geroge Michael, Depeche Mode, ecc...);
a questo punto sono stato preso da una paranoia: ma siamo sicuri che le registrazioni e la  qualità audio siano buone o come i cd singoli dei relativi cantanti?
Non è che per poter praticare questo prezzo vengano proposte qualità mediocri?
Grazie a tutti quelli che mi risponderannoooooooooooo
Voi come fate a scegliere un CD?
quei pochi cd veramente ben incisi sono mi sn stati regalati da audiofili e...anche se alcune musiche non mi piacciono...oggettivamente la qualità si sente!
Grazie a tutttiiiiii
si accettanooooooo consigli Smile)

wcartman
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.04.13
Numero di messaggi : 459
Località : Vicenza
Impianto : Indiana line Musa 105, Scythe SDA-1100 Kama Bay amp, lettore ROTEL RCD 06
Foobar+ Wasapi, dac usb Creative Sound Blaster XFI, cuffie Koss PortaPro

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Messaggio  Zio il Mer 12 Giu 2013 - 16:32

I CD con la copertina di cartone che ho acquistato al supermercato erano OK, diciamo come l'originale.
Chiaro che se acquisti una raccolta dei The Doors, non ti puoi aspettare una registrazione spettacolare...

Per sceglierli ti consiglio di seguire le discussioni come ad esempio
http://www.tforumhifi.com/t29841-stamattina-oggi-pomeriggio-stasera-stanotte-parte-9
Ci sono spunti interessanti. Peccato che non ci siano molti commenti, sarebbe veramente interessante per chi si vuole fare una discografia.
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2680
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Netbook con Daphile
- Douk DAC
- Marantz SR-4400
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
- SUB JBL Diy per prima ottava
Nel cassetto:
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Messaggio  Eulero il Mer 12 Giu 2013 - 16:33

Meglio un album con registrazione non eccelsa, ma la cui musica ti piaccia, piuttosto di un album di eccelsa registrazione, ma che non sopporti!
Tanto per fare pubblicità su amazon ad esempio il costo di moltissimi cd non supera i prezzi di cui hai parlato. La qualità che troverai sul cd dipende normalmente da due cose: la registrazione (chi ha avuto, ha avuto) e l'eventuale rimasterizzazione con effetto loudness. La prima non la cambi, la seconda a meno di non trovare un fondo di magazzino di quindici anni fa neanche. Per cui cerca la musica che ti piace senza tante paranoie. Se vuoi al limite potresti selezionare in base ai tuoi gusti musicali tra quelle che vengono ritenute buone registrazioni.
avatar
Eulero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.03.12
Numero di messaggi : 483
Località : Bologna
Impianto : Musica: su Nas Synology DS112
Sorgente: Voyage MPD su Via Epia N800
Trasporto: HiFace 2
Dac: Teac UD-H01
Amplificatore: Naim Nait 5i
Diffusori: ProAc Studio 130

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Messaggio  fritznet il Mer 12 Giu 2013 - 16:40

@Eulero ha scritto:Meglio un album con registrazione non eccelsa, ma la cui musica ti piaccia, piuttosto di un album di eccelsa registrazione, ma che non sopporti!
Tanto per fare pubblicità su amazon ad esempio il costo di moltissimi cd non supera i prezzi di cui hai parlato. La qualità che troverai sul cd dipende normalmente da due cose: la registrazione (chi ha avuto, ha avuto) e l'eventuale rimasterizzazione con effetto loudness. La prima non la cambi, la seconda a meno di non trovare un fondo di magazzino di quindici anni fa neanche. Per cui cerca la musica che ti piace senza tante paranoie. Se vuoi al limite potresti selezionare in base ai tuoi gusti musicali tra quelle che vengono ritenute buone registrazioni.


Condivido totalmente, ascolta quello che ti piace.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8915
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Messaggio  emmeci il Mer 12 Giu 2013 - 16:44

@fritznet ha scritto:
@Eulero ha scritto:Meglio un album con registrazione non eccelsa, ma la cui musica ti piaccia, piuttosto di un album di eccelsa registrazione, ma che non sopporti!
Tanto per fare pubblicità su amazon ad esempio il costo di moltissimi cd non supera i prezzi di cui hai parlato. La qualità che troverai sul cd dipende normalmente da due cose: la registrazione (chi ha avuto, ha avuto) e l'eventuale rimasterizzazione con effetto loudness. La prima non la cambi, la seconda a meno di non trovare un fondo di magazzino di quindici anni fa neanche. Per cui cerca la musica che ti piace senza tante paranoie. Se vuoi al limite potresti selezionare in base ai tuoi gusti musicali tra quelle che vengono ritenute buone registrazioni.




Condivido totalmente, ascolta quello che ti piace.

:lol:E siamo già in TRE!
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Messaggio  Eulero il Mer 12 Giu 2013 - 16:44



Per esempio se ti piacciono i "the best of" questo secondo me non è registrato male, anzi. Prova a sentirlo su youtube se ne hai voglia.

Per rimanere su qualcosa di italiano ho trovato ottima qualità di registrazione su De Andrè.

Diana Krall è orecchiabile e con buone registrazioni.
avatar
Eulero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.03.12
Numero di messaggi : 483
Località : Bologna
Impianto : Musica: su Nas Synology DS112
Sorgente: Voyage MPD su Via Epia N800
Trasporto: HiFace 2
Dac: Teac UD-H01
Amplificatore: Naim Nait 5i
Diffusori: ProAc Studio 130

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Messaggio  Eulero il Mer 12 Giu 2013 - 16:47

Se ti piacciono i Dire Straits, per come è registrato senti questo:

avatar
Eulero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.03.12
Numero di messaggi : 483
Località : Bologna
Impianto : Musica: su Nas Synology DS112
Sorgente: Voyage MPD su Via Epia N800
Trasporto: HiFace 2
Dac: Teac UD-H01
Amplificatore: Naim Nait 5i
Diffusori: ProAc Studio 130

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Messaggio  Soligo60 il Mer 12 Giu 2013 - 16:48

Esempio banale, mia figlia da 19enne ama Ligabue, (meglio lui di qualcun'altro) se senti le vecchie registrazioni passano, strutturate musicali eccetera, mentre le ultime sono scandalose, piatte prive di immagine, praticamente afone, l'unica cosa che risulta sufficiente è la voce del Lucianone Reggiano! Quindi non hai riferimenti fissi. Come saggiamente già consigliato, comprati il Cd di musica che ti piace e ascoltatelo...

Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Messaggio  Eulero il Mer 12 Giu 2013 - 16:50

Se vuoi avvicinarti al jazz (qualitativamente in media meglio del pop rock) potresti provare questo:



Non spaventarti per i primi due minuti del primo pezzo. Il resto è abbastanza traquillo.
avatar
Eulero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.03.12
Numero di messaggi : 483
Località : Bologna
Impianto : Musica: su Nas Synology DS112
Sorgente: Voyage MPD su Via Epia N800
Trasporto: HiFace 2
Dac: Teac UD-H01
Amplificatore: Naim Nait 5i
Diffusori: ProAc Studio 130

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Messaggio  Eulero il Mer 12 Giu 2013 - 16:54

@Soligo60 ha scritto:Esempio banale, mia figlia da 19enne ama Ligabue, (meglio lui di qualcun'altro) se senti le vecchie registrazioni passano, strutturate musicali eccetera, mentre le ultime sono scandalose, piatte prive di immagine, praticamente afone, l'unica cosa che risulta sufficiente è la voce del Lucianone Reggiano! Quindi non hai riferimenti fissi. Come saggiamente già consigliato, comprati il Cd di musica che ti piace e ascoltatelo...


Verissimo.
Provato sulla mia pelle. "Primo Tempo" fa pena come qualità di registrazione.
Ecco perchè ho cercato qualche spunto che possa aiutare chi si trova in situazioni simili. Io per esempio predico bene e razzolo male, per cui capisco la richiesta fatta.
avatar
Eulero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.03.12
Numero di messaggi : 483
Località : Bologna
Impianto : Musica: su Nas Synology DS112
Sorgente: Voyage MPD su Via Epia N800
Trasporto: HiFace 2
Dac: Teac UD-H01
Amplificatore: Naim Nait 5i
Diffusori: ProAc Studio 130

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Messaggio  Tasso il Mer 12 Giu 2013 - 19:11

I punti da tenere conto, almeno per me, sono i seguenti:

1) PREZZO
Il mio spacciatore preferito per ora è sempre Amazon.it, specialmente quando ci sono le offerte 4 CD 20€ o 3x2, che ciclicamente tirano fuori.
C'è chi compra anche su Play.com, i prezzi sono buoni anche li.
Poi i vari mercatini dell'usato.

2) QUALITA' DELLA REGISTRAZIONE
Quella è difficile da sapere, io di solito vado in base all'anno e questa è l'idea che mi sono fatto:
Anni 60 pessimi, anni 70 alcuni remaster ottimi, il resto mediocre, anni 80 quasi tutti buoni e dai 90 in poi tutti buoni.
Detto ciò la qualità della registrazione è importante, ma non basilare, uno dei CD che amo di più e di Edith Piaf, inutile dire le qualità della registrazione è un'altra cosa...

3) DINAMICA
Per quella uso il database: http://www.dr.loudness-war.info/ è molto completo, di quasi tutti i CD trovi il codice a barre e l'anno di pubblicazione.
Quando, ad esempio, compro su Amazon spesso viene pubblicata la foto del retro, leggo il codice a barre e il gioco è fatto.
avatar
Tasso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 05.09.12
Numero di messaggi : 660
Occupazione/Hobby : E se mi viene bene, se la parte mi funziona, allora mi sembra di essere una persona. [G. Gaber]
Provincia (Città) : Il bosco deciduo
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Marantz PM7001 KI
SORGENTI: Marantz CD6003 / Raspberry Pi B+ - Durio Sound PRO - Moode Audio - IFI iPower 9V 2A
DIFFUSORI: Chario Constellation Cygnus
CAVI: Cavo Potenza Supra Ply 3.4S - Cavo Segnale Supra EFF ISL - Cavi Alimentazione Supra LoRad 2.5
CUFFIA: Beyerdynamic DT880 Premium 600 ohm
AMPLI CUFFIA: FiiO E09K - IFI iPower 15V 1.25A


Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Messaggio  donluca il Mer 12 Giu 2013 - 19:24

A costo di diventare impopolare...

prima "FATTI PRESTARE" il CD che vorresti comprare e verifica te stesso la qualità del CD, dopo aver confrontato diverse versioni, mettiti a caccia su amazon/ebay/ecc... per il prezzo migliore.

Wink
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3652
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Messaggio  studiohifi il Mer 12 Giu 2013 - 20:16

@Tasso ha scritto:

3) DINAMICA
Per quella uso il database: http://www.dr.loudness-war.info/ è molto completo, di quasi tutti i CD trovi il codice a barre e l'anno di pubblicazione.
Quando, ad esempio, compro su Amazon spesso viene pubblicata la foto del retro, leggo il codice a barre e il gioco è fatto.

Questa cosa non la sapevo.. la metterò in pratica da subito ! Ok

studiohifi
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 1398
Provincia (Città) : Aosta
Impianto : O.o

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Messaggio  Tasso il Mer 12 Giu 2013 - 20:21

@studiohifi ha scritto:
@Tasso ha scritto:

3) DINAMICA
Per quella uso il database: http://www.dr.loudness-war.info/ è molto completo, di quasi tutti i CD trovi il codice a barre e l'anno di pubblicazione.
Quando, ad esempio, compro su Amazon spesso viene pubblicata la foto del retro, leggo il codice a barre e il gioco è fatto.





Questa cosa non la sapevo.. la metterò in pratica da subito ! Ok


Partecipare è gratis e facilissimo, basta scaricarsi il software in alto a destra che analizza i file rippati dal CD in .wav e poi pubblichi il risultato cliccando in alto a sinistra su "Upload Form".
Nei commenti puoi aggiungere anche considerazioni sulla qualità della registrazione, a volte gli utenti indicano anche quale versione dell'album è la migliore.

Se ne hai voglia iscriviti anche alla fondazione, è gratuito, serve solo per sostenerli...in pratica iscriversi è come affermare: Anche io la penso come voi!

http://www.pleasurizemusic.com/welcome-sign-here
avatar
Tasso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 05.09.12
Numero di messaggi : 660
Occupazione/Hobby : E se mi viene bene, se la parte mi funziona, allora mi sembra di essere una persona. [G. Gaber]
Provincia (Città) : Il bosco deciduo
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Marantz PM7001 KI
SORGENTI: Marantz CD6003 / Raspberry Pi B+ - Durio Sound PRO - Moode Audio - IFI iPower 9V 2A
DIFFUSORI: Chario Constellation Cygnus
CAVI: Cavo Potenza Supra Ply 3.4S - Cavo Segnale Supra EFF ISL - Cavi Alimentazione Supra LoRad 2.5
CUFFIA: Beyerdynamic DT880 Premium 600 ohm
AMPLI CUFFIA: FiiO E09K - IFI iPower 15V 1.25A


Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Messaggio  studiohifi il Mer 12 Giu 2013 - 20:29

@Tasso ha scritto:


Partecipare è gratis e facilissimo, basta scaricarsi il software in alto a destra che analizza i file rippati dal CD in .wav e poi pubblichi il risultato cliccando in alto a sinistra su "Upload Form".
Nei commenti puoi aggiungere anche considerazioni sulla qualità della registrazione, a volte gli utenti indicano anche quale versione dell'album è la migliore.

Se ne hai voglia iscriviti anche alla fondazione, è gratuito, serve solo per sostenerli...in pratica iscriversi è come affermare: Anche io la penso come voi!

http://www.pleasurizemusic.com/welcome-sign-here

Sto guardando in questo momento... Bello mi piace ..adesso cerco alcuni dei miei!!! Oki

studiohifi
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 1398
Provincia (Città) : Aosta
Impianto : O.o

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Messaggio  Hoogo il Mer 12 Giu 2013 - 21:05

Le raccolte economiche si sentono bene come le altre perché sono assemblate usando gli stessi master ma per questo sono disomogenee dal punto di vista del suono. Le sconsiglio vivamente anche perché non hanno valore.

Un disco fotografa il momento nella vita di un artista ed un album va considerato una cosa sola.

Se vuoi un panorama della migliore produzione di un autore, compera piuttosto un Live: la registrazione di un concerto che attualizza in una sera la sua carriera musicale e con ciò gli da coerenza. Oppure, se raccolta deve proprio essere, che derivi dalla ri-registrazione dei brani che la compongono. Vedi "Yes I Know My Way" di Pino Daniele o "Edo Rinnegato" di Bennato che ha reinterpretato in chiave acustica alcuni dei suoi precedenti successi.
avatar
Hoogo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.04.13
Numero di messaggi : 2199
Località : scarificata dalla miseria
Occupazione/Hobby : Musica Cinema Fotografia Informatica Comunicazione
Provincia (Città) : GE
Impianto : Non specificato | Desktop: SMSL SD 398 + SMSL SA 80 + SoundMAGIC HP100 + B&W685 () Wireworld Ultraviolet + Wireworld Luna 7 + MonsterCable XP-HP | Mobile: Sony A865 + Sony XBA3 + un'altra dozzina.

http://www.flickr.com/photos/giannimaselli/

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Messaggio  donluca il Mer 12 Giu 2013 - 21:11

Non voglio fare il solito rompipalle della situazione, ma occhio che non sempre ad un elevato range dinamico corrisponde una alta qualità di registrazione.

La registrazione potrebbe pure essere stata fatta da cani che poi non hanno usato compressione in fase di mixing, così come potrebbero esserci altri album dove invece hanno usato in maniera cosciente la compressione dinamica e il risultato è ottimo.

Come sempre, prendete tutto con le pinze, ascoltate e fate giudicare le vostre orecchie, i numeri sono un buon indizio ma non sono mai determinanti.
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3652
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Messaggio  Hoogo il Mer 12 Giu 2013 - 21:31

@donluca ha scritto:Non voglio fare il solito rompipalle della situazione, ma occhio che non sempre ad un elevato range dinamico corrisponde una alta qualità di registrazione.

La registrazione potrebbe pure essere stata fatta da cani che poi non hanno usato compressione in fase di mixing, così come potrebbero esserci altri album dove invece hanno usato in maniera cosciente la compressione dinamica e il risultato è ottimo.

Come sempre, prendete tutto con le pinze, ascoltate e fate giudicare le vostre orecchie, i numeri sono un buon indizio ma non sono mai determinanti.



Ma chi li vuole 18 di DR in un disco di Jazz, Blues, Rock o Pop. Solo con la musica classica l'altissima dinamica è un pregio che, cmq, non deve giustamente distogliere l'attenzione dagli altri parametri...
avatar
Hoogo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.04.13
Numero di messaggi : 2199
Località : scarificata dalla miseria
Occupazione/Hobby : Musica Cinema Fotografia Informatica Comunicazione
Provincia (Città) : GE
Impianto : Non specificato | Desktop: SMSL SD 398 + SMSL SA 80 + SoundMAGIC HP100 + B&W685 () Wireworld Ultraviolet + Wireworld Luna 7 + MonsterCable XP-HP | Mobile: Sony A865 + Sony XBA3 + un'altra dozzina.

http://www.flickr.com/photos/giannimaselli/

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Messaggio  Tasso il Mer 12 Giu 2013 - 22:04

@donluca ha scritto:Non voglio fare il solito rompipalle della situazione, ma occhio che non sempre ad un elevato range dinamico corrisponde una alta qualità di registrazione.
Beh, ma è ovvio, come è stato già esplicitato.

E' un po' come dire che l'ingrediente principale per fare il caffè buono con la moka sia solo il caffè.

Il caffè con la moka è un'alchimia di diversi ingredienti:
1) Qualità e quantità dell'acqua.
2) Qualità e quantità del caffè.
3) Il materiale con cui è costruita la Moka e la guarnizione.
4) Fuoco alto o fuoco basso.

Voi a quale di questi ingredienti vorreste rinunciare? Io a nessuno!
E a tutti quelli che si esaltano col gusto omologato delle cialde Nespresso faccio una bella pernacchia!Very Happy

L'alta fedeltà è un "inganno" per il nostro sistema sensoriale (orecchie+cervello), che vuole farci credere di avere davanti a noi un "evento musicale".
L'inganno è dato proprio dall'alchimia tra una serie di fattori tra cui posizione dei diffusori, ambiente d'ascolto, registrazione (dinamica, risposta in frequenza, risoluzione, ecc).

Io non voglio rinunciare a nessuno degli ingredienti, anche perché la differenza io ce la sento! Very Happy

@Hoogo ha scritto:Ma chi li vuole 18 di DR in un disco di Jazz, Blues, Rock o Pop. Solo con la musica classica l'altissima dinamica è un pregio che, cmq, non deve giustamente distogliere l'attenzione dagli altri parametri...
Proprio per questo la fondazione ha pubblicato la tabella dei valori DR riferita al genere musicale.


Comunque mi dispiace, ma io la dinamica la voglio anche sui cd di pop rock e jazz!
E non lo dico solo io dato che una delle prime e più famose Loudness War è nata sull'album Death Magnetic dei Metallica.

L'heavy metal merita un discorso a parte. Nell'immaginario collettivo la musica heavy metal è stretta parente del "chiassoso" punk ma non è esattamente così. Non è un caso che uno dei dischi più citati come cattivo esempio di compressione è proprio "Death magnetic", ultimo lavoro dei Metallica. I fan della band hanno presto scoperto che le stesse musiche, utilizzate all'interno di un videogioco ("Guitar hero III") suonavano molto meglio che sul disco originale, segno evidente che il master per il disco era stato pesantemente compresso e che la registrazione primigenia, invece, era di tutt'altra caratura.
La cosa ha tanto infastidito i fan da creare una petizione online - tutt'ora aperta - che chiede la riedizione dell'album con una masterizzazione meno compressa. Tale petizione ha raccolto, da settembre 2008 ad oggi, quasi 21.000 firme. E stiamo parlando di un album di heavy metal non delle Quattro Stagioni di Vivaldi. E' vero che Death magnetic avrà venduto milioni di copie, di fronte alle quali 20.000 firme sono un numero molto relativo, però è un segnale, a mio parere molto forte, che certe esigenze iniziano a sentirle in tanti, anche semplici utenti con orecchie di metallo, e non d'oro zecchino come le nostre.

Fonte: http://www.tnt-audio.com


Il valore della versione di Guitar Hero è un DR13:
http://www.dr.loudness-war.info/details.php?id=25
Mentre quella del CD è un DR3:
http://www.dr.loudness-war.info/details.php?id=4683


Ultima modifica di Tasso il Mer 12 Giu 2013 - 22:18, modificato 4 volte
avatar
Tasso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 05.09.12
Numero di messaggi : 660
Occupazione/Hobby : E se mi viene bene, se la parte mi funziona, allora mi sembra di essere una persona. [G. Gaber]
Provincia (Città) : Il bosco deciduo
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Marantz PM7001 KI
SORGENTI: Marantz CD6003 / Raspberry Pi B+ - Durio Sound PRO - Moode Audio - IFI iPower 9V 2A
DIFFUSORI: Chario Constellation Cygnus
CAVI: Cavo Potenza Supra Ply 3.4S - Cavo Segnale Supra EFF ISL - Cavi Alimentazione Supra LoRad 2.5
CUFFIA: Beyerdynamic DT880 Premium 600 ohm
AMPLI CUFFIA: FiiO E09K - IFI iPower 15V 1.25A


Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Messaggio  Albert^ONE il Mer 12 Giu 2013 - 22:09

Guardati in rete quali sono registrati meglio Wink

Cmq il Vinile è ancora insuperato Wink....altra scimmia da ammazzare!!!!!Laughing Laughing
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5364
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Messaggio  Hoogo il Mer 12 Giu 2013 - 22:30

@Tasso ha scritto:
@Hoogo ha scritto:Ma chi li vuole 18 di DR in un disco di Jazz, Blues, Rock o Pop. Solo con la musica classica l'altissima dinamica è un pregio che, cmq, non deve giustamente distogliere l'attenzione dagli altri parametri...

Proprio per questo la fondazione ha pubblicato la tabella dei valori DR riferita al genere musicale.

Nella tabella la musica classica risulta avere gli stessi requisiti dinamici del Country, del Relax (cioè Downtempo?) e del Jazz. Mi spiace ma non sono assolutamente daccordo.

@Tasso ha scritto:Comunque mi dispiace, ma io la dinamica la voglio anche sui cd di pop rock e jazz!
E non lo dico solo io dato che una delle prime e più famose Loudness War è nata sull'album Death Magnetic dei Metallica.
La dimanica è una scelta artistica che spetta agli autori ed ai tecnici di registrazione/mixing. Chi fruisce di un'opera artistica deve accettarla come parte della medesima.
avatar
Hoogo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.04.13
Numero di messaggi : 2199
Località : scarificata dalla miseria
Occupazione/Hobby : Musica Cinema Fotografia Informatica Comunicazione
Provincia (Città) : GE
Impianto : Non specificato | Desktop: SMSL SD 398 + SMSL SA 80 + SoundMAGIC HP100 + B&W685 () Wireworld Ultraviolet + Wireworld Luna 7 + MonsterCable XP-HP | Mobile: Sony A865 + Sony XBA3 + un'altra dozzina.

http://www.flickr.com/photos/giannimaselli/

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Messaggio  Tasso il Mer 12 Giu 2013 - 23:04

@Hoogo ha scritto:
Nella tabella la musica classica risulta avere gli stessi requisiti dinamici del Country, del Relax (cioè Downtempo?) e del Jazz. Mi spiace ma non sono assolutamente d'accordo.
Va bene, è giusto che ognuno abbia le proprie idee e convinzioni.
@Hoogo ha scritto:La dimanica è una scelta artistica che spetta agli autori ed ai tecnici di registrazione/mixing. Chi fruisce di un'opera artistica deve accettarla come parte della medesima.
E NO!!!! Proprio qui sta il punto, mannaggia Hoogo!!!
La compressione dinamica è dettata dalle case discografiche non dagli artisti!!
E per artisti intendo quelli che amano la musica, non gli incassi!
Le fondazioni che "combattono" la Loudness War sono nate proprio da artisti, ingegneri del suono e audiofili!

Loudness War

Questa pratica fu condannata da parecchi professionisti dell'industria della registrazione, tra cui il tecnico del suono Doug Sax, Geoff Emerick(conosciuto per la sua collaborazione coi Beatles da Revolver a Abbey Road), Steve Hoffman e molti altri, come gli audiofili e gli appassionati di Hi-fi. Anche Bob Dylan ha condannato questa abitudine, dicendo: "Ascoltate queste registrazioni moderne, sono atroci, piene di rumore. Non c'è definizione su niente, niente sulle voci, niente di niente, è come se ci fosse solo un'interferenza continua.


Nell'agosto del 2006, il vicepresidente dell'A&R di One Haven Music, una società della Sony Music, in una lettera aperta in cui attaccava la loudness war, dichiarò che i tecnici del suono erano costretti, contro la loro volontà o preventivamente, a fornire registrazioni più "rumorose" per potersi guadagnare l'attenzione dei capi dell'industria.


Molte band hanno subito questa pratica contro la loro volontà; parecchie organizzazioni sono state create per tentare di rimettere la scelta nelle mani degli artisti. L'organizzazione no-profit Turn Me Up! ha inoltre incoraggiato la vendita di registrazioni più "tranquille", attaccando un adesivo "Turn Me Up!" ("Alza il volume!") sugli album aventi una gamma dinamica "piena".


Fonte: Wikipedia

Le attività della Pleasurize Music Foundation sono supervisionate da un Consiglio Direttivo (Board of Directors) diretto da Mr. Friedemann Tischmeyer, mastering e recording engineer, autore di numerosi DVD-tutorial sulla professione del mastering audio (www.proworkshops.de).
Poi c'è Ronald Prent dei famosissimi Galaxy Studios, ingegnere del suono e produttore di artisti internazionali di primo livello (ad es. David Bowie, Elton John, Faith No More, Pointer Sisters, Robert Palmer, Sade, The Police etc.). Seguono il Prof. Karlheinz Brandenburg, direttore del Fraunhofer-Institut for Digital Mediatechnologie (IDMT, dove è nato l'MP3) e Oliver Masciarotte della Seneschal.

Fonte: TNT Audio
avatar
Tasso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 05.09.12
Numero di messaggi : 660
Occupazione/Hobby : E se mi viene bene, se la parte mi funziona, allora mi sembra di essere una persona. [G. Gaber]
Provincia (Città) : Il bosco deciduo
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Marantz PM7001 KI
SORGENTI: Marantz CD6003 / Raspberry Pi B+ - Durio Sound PRO - Moode Audio - IFI iPower 9V 2A
DIFFUSORI: Chario Constellation Cygnus
CAVI: Cavo Potenza Supra Ply 3.4S - Cavo Segnale Supra EFF ISL - Cavi Alimentazione Supra LoRad 2.5
CUFFIA: Beyerdynamic DT880 Premium 600 ohm
AMPLI CUFFIA: FiiO E09K - IFI iPower 15V 1.25A


Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Messaggio  LakyV il Mer 12 Giu 2013 - 23:15

@Eulero ha scritto:Se ti piacciono i Dire Straits, per come è registrato senti questo:

Se ascolti il SACD di questo ti accorgi di quanto "questo rimaste R" sia scarso !!!
Parlo da assoluto amante dei Dire S. 
Purtroppo la maggior parte delle registrazioni a basso costo dei Dire, sono pessime!!!

Voci microfonate, sensazione di compressione, poca dinamica, sono sono alcune delle pecche di queste registrazioni, e a meno di non avere almeno il Vinile o il Flac a 24/88( min) non si riesce a godere in pieno della straordinaria musica e del coinvolgimento di uno dei gruppi più seguiti ed amati "del mondo"
avatar
LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta acquisto CD... Come effetuarla?

Messaggio  Hoogo il Mer 12 Giu 2013 - 23:35

@Tasso ha scritto:
@Hoogo ha scritto:La dimanica è una scelta artistica che spetta agli autori ed ai tecnici di registrazione/mixing. Chi fruisce di un'opera artistica deve accettarla come parte della medesima.

E NO!!!! Proprio qui sta il punto, mannaggia Hoogo!!!
La compressione dinamica è dettata dalle case discografiche non dagli artisti!!
E per artisti intendo quelli che amano la musica, non gli incassi!
Le fondazioni che "combattono" la Loudness War sono nate proprio da artisti, ingegneri del suono e audiofili!

Loudness War

Questa pratica fu condannata da parecchi professionisti dell'industria della registrazione, tra cui il tecnico del suono Doug Sax, Geoff Emerick(conosciuto per la sua collaborazione coi Beatles da Revolver a Abbey Road), Steve Hoffman e molti altri, come gli audiofili e gli appassionati di Hi-fi. Anche Bob Dylan ha condannato questa abitudine, dicendo: "Ascoltate queste registrazioni moderne, sono atroci, piene di rumore. Non c'è definizione su niente, niente sulle voci, niente di niente, è come se ci fosse solo un'interferenza continua.


Nell'agosto del 2006, il vicepresidente dell'A&R di One Haven Music, una società della Sony Music, in una lettera aperta in cui attaccava la loudness war, dichiarò che i tecnici del suono erano costretti, contro la loro volontà o preventivamente, a fornire registrazioni più "rumorose" per potersi guadagnare l'attenzione dei capi dell'industria.


Molte band hanno subito questa pratica contro la loro volontà; parecchie organizzazioni sono state create per tentare di rimettere la scelta nelle mani degli artisti. L'organizzazione no-profit Turn Me Up! ha inoltre incoraggiato la vendita di registrazioni più "tranquille", attaccando un adesivo "Turn Me Up!" ("Alza il volume!") sugli album aventi una gamma dinamica "piena".


Fonte: Wikipedia

[left]Le attività della Pleasurize Music Foundation sono supervisionate da un Consiglio Direttivo (Board of Directors) diretto da Mr. Friedemann Tischmeyer, mastering e recording engineer, autore di numerosi DVD-tutorial sulla professione del mastering audio (www.proworkshops.de).
Poi c'è Ronald Prent dei famosissimi Galaxy Studios, ingegnere del suono e produttore di artisti internazionali di primo livello (ad es. David Bowie, Elton John, Faith No More, Pointer Sisters, Robert Palmer, Sade, The Police etc.). Seguono il Prof. Karlheinz Brandenburg, direttore del Fraunhofer-Institut for Digital Mediatechnologie (IDMT, dove è nato l'MP3) e Oliver Masciarotte della Seneschal.

Fonte: TNT Audio



Concordo totalmente sul fatto che i CD abbiano un "volume" sempre più alto e conseguentemente siano sempre più piatti. Ho notato benissimo che si sono varcati i limiti ma questo è il punto, per me: ovvero non di non usare la compressione come scelta, per dare ad un brano musicale la voluta escursione in considerazione anche della psicoacustica, ma semplicemente di non assumere che il rumore di fondo standard  sia quello di un camion sulla statale e l'impianto tipico di riproduzione la sua autoradio.

Di non esagerare, di non 'radiofonizzare' la musica: Che in radio il DBX già lo usavamo trent'anni fa :-)

In ultimo concordo con la guerra al loudness ma non sono contro l'uso della compressione Tout Court.
avatar
Hoogo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.04.13
Numero di messaggi : 2199
Località : scarificata dalla miseria
Occupazione/Hobby : Musica Cinema Fotografia Informatica Comunicazione
Provincia (Città) : GE
Impianto : Non specificato | Desktop: SMSL SD 398 + SMSL SA 80 + SoundMAGIC HP100 + B&W685 () Wireworld Ultraviolet + Wireworld Luna 7 + MonsterCable XP-HP | Mobile: Sony A865 + Sony XBA3 + un'altra dozzina.

http://www.flickr.com/photos/giannimaselli/

Tornare in alto Andare in basso

etichetta

Messaggio  wcartman il Mer 12 Giu 2013 - 23:50

quindi...tirando le somme,
è inutile farsi paranoie o quant'altro...sperimentare e lasciar valutare le proprie orecchie;
ad ogni modo, il database dr-war.... già lo conoscevo e cosi anche x curiosità ho iniziato a valutare i dischi già in mio possesso.
Ma possibile che non ci siano cmq etichette da cui  presumibilmente possiamo aspettarci un buon prodotto?
ad esempio il signore che mi ha venduto il rotel rcd 06 mi consigliava un'etichetta tedesca ECM
voi ne avete altre come punto di riferimento?

wcartman
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.04.13
Numero di messaggi : 459
Località : Vicenza
Impianto : Indiana line Musa 105, Scythe SDA-1100 Kama Bay amp, lettore ROTEL RCD 06
Foobar+ Wasapi, dac usb Creative Sound Blaster XFI, cuffie Koss PortaPro

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum