T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Oggi alle 0:09 Da IlTossico

» ALIENTEK D8
Ieri alle 23:52 Da giucam61

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Ieri alle 23:50 Da giucam61

» Quale Gira ?
Ieri alle 23:47 Da p.cristallini

» Clip... altro che Klipsh
Ieri alle 23:29 Da franzfranz

» Consiglio cuffie in-ear
Ieri alle 23:16 Da sportyerre

» Nuovo TAMP
Ieri alle 22:07 Da antted

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Ieri alle 20:11 Da natale55

» Amplificatori t-amp principalmente per musica in stereofonia e per l'home theatre
Ieri alle 19:49 Da andzoff

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Ieri alle 19:37 Da andzoff

» quale classe T economico più musicale?
Ieri alle 17:11 Da giucam61

» trasformare portatile vaio in media center per monitor fullhd e impianto hifi
Ieri alle 14:53 Da Sigmud

» Caterham Seven Exclusive
Ieri alle 10:47 Da giucam61

»  Quale amplificatore classe T
Ieri alle 9:36 Da andzoff

» Consiglio lettore Blu-ray
Ieri alle 9:21 Da gianni1879

» Il numero uno ci ha lasciati...
Ieri alle 8:29 Da giucam61

» NuforceDDa 120
Ieri alle 8:16 Da giucam61

» POPU VENUS
Ieri alle 7:55 Da gigetto

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Ieri alle 7:42 Da gigetto

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Lun 24 Apr 2017 - 20:57 Da anto.123

» abrahamsen audio
Lun 24 Apr 2017 - 19:57 Da giucam61

» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Lun 24 Apr 2017 - 15:09 Da RAIS

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Lun 24 Apr 2017 - 14:07 Da nerone

» Quale ampli per Douk dac e diffusori Bellino?
Lun 24 Apr 2017 - 12:03 Da Giovanni duck

» Gallo Acoustics
Dom 23 Apr 2017 - 23:09 Da danidani1

» Cascame di cotone FONOASSORBENTE
Dom 23 Apr 2017 - 19:35 Da Aunktintaun

» Valvole finali 6l6/5881
Dom 23 Apr 2017 - 19:01 Da Aunktintaun

» USB no 24?
Dom 23 Apr 2017 - 9:56 Da dankan73

» Rip DSD
Dom 23 Apr 2017 - 0:47 Da Calbas

» Longhin silver wave
Sab 22 Apr 2017 - 20:31 Da dinamanu

Statistiche
Abbiamo 10763 membri registrati
L'ultimo utente registrato è AF

I nostri membri hanno inviato un totale di 784374 messaggi in 50984 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
gigetto
 
nerone
 
gianni1879
 
uncletoma
 
Egidio Catini
 
Zio
 
anto.123
 
Seti
 
dinamanu
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8915)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 39 utenti in linea :: 7 Registrati, 0 Nascosti e 32 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alex79roma, chiccoevani, GGiovanni, mecoc, nerone, puglies, Seti

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  alluce il Ven 4 Ott 2013 - 11:42

@pierpabass ha scritto:Se lascio la pennetta collegata alla batteria anche quando non la uso, quindi a pc spento, la batteria si scarica... Surprised 
Devo sempre ricordarmi di staccare il cavo USB dell'alimentazione.
anche la mia xmos aqua ha lo stesso vizio
avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1154
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  Biagio De Simone il Ven 4 Ott 2013 - 11:45

[b]Comunque il risultato è molto buono anche se come ho scritto sopra a volte la musica la sento secca,un po' digitale dipende tanto anche dl tipo di brano...sarei curioso di provare un aqvox che è alimentato dalla rete elettrica secondo me è molto meno freddo che la batteria....[/b]

C'è  chi giura che dovrebbe essere il contrario.Mmm
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  Mantis-89 il Ven 4 Ott 2013 - 12:08

@Biagio De Simone ha scritto:[b]Comunque il risultato è molto buono anche se come ho scritto sopra a volte la musica la sento secca,un po' digitale dipende tanto anche dl tipo di brano...sarei curioso di provare un aqvox che è alimentato dalla rete elettrica secondo me è molto meno freddo che la batteria....[/b]

C'è  chi giura che dovrebbe essere il contrario.Mmm
Imho rispetto a queste batterie USB è meglio un alimentatore classico ben fatto..
L'USB vuole 5V +/- 0,25V, le batterie al Litio sono da 3,6V nominali (4,2V quando completamente cariche mi sembra) per cui queste batterie devono avere un circuito che oltre a controllare carica e scarica della batteria ne innalzano la tensione ai 5V necessari..
Quindi credo che parte dei vantaggi della batteria vengono meno e che il risultato finale dipenda in gran parte dalla qualità del circuito interno, anche se immagino sia comunque un passo in avanti rispetto alla USB di un pc perché si eliminano molti disturbi.

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  Biagio De Simone il Ven 4 Ott 2013 - 12:32

Si il discorso fila, solo che bisogna tornare a pensare ad una buona alimentazione esterna allora e la batteria accantonarla.Sad 
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  alluce il Ven 4 Ott 2013 - 12:32

4 stilo AA ni-mh da cariche danno 5,15-5,25 volts e restano stabili per parecchie ore a 5,10-5,05

provare per credere
avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1154
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  Biagio De Simone il Ven 4 Ott 2013 - 12:38

@alluce ha scritto:4 stilo AA ni-mh da cariche danno 5,15-5,25 volts e restano stabili per parecchie ore a 5,10-5,05

provare per credere
Ma parli di ricaribili o delle  normali alkaline? Smile

edit. ni-mh
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  Mantis-89 il Ven 4 Ott 2013 - 12:46

@alluce ha scritto:4 stilo AA ni-mh da cariche danno 5,15-5,25 volts e restano stabili per parecchie ore a 5,10-5,05

provare per credere
Le Ni-Mh da cariche mi pareva avessero una tensione più alta, ma comunque mi pare che non vadano bene per uso audio.. Dovrebbe esserci qualche prova su TNT Audio: http://www.tnt-audio.com/clinica/statosolido.html
(poi che siano sempre meglio dell'USB del pc non discuto)

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  55dsl il Ven 4 Ott 2013 - 14:14

Premessa :penso comunque che in fatto di tensione l'Aqvox sia ideale viso che è un trasformatore di rete la batteria che ho io l'ho provata adesso che ha 3 tacche su massimo di 4 e eroga 5 v e qualcosa.
Aggiornamento sulla batteria: SI !!! collegata al mac in stop è probabile che l'hiface prenda un pò di alimentazione anche se è spenta, ieri l'ho collegata che era a carica piena l'ho utilizzata per 5 ore poi ho spento il mac e sono andato a dormire, oggi ho acceso il mac e acceso il dac ho controllato la capacità sui led e segnava 3 tacche sono 5 ore utilizzo + 12 in stand by probabile che continui ad essere alimentata anche se non si utilizza, non capisco perché!
Comunque se dura cosi penso che ad uso continuo faccia tranquillamente più di 20 ore...non è male!!! per la ricarica la attacco all'alimentatore dell'iphone e ci mette una nottata intera 8-9 ore.
l 'Aqvox mi tenta ma costa più di 100 € ca**o.

55dsl
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.12.11
Numero di messaggi : 121
Località : san benedetto del tronto
Provincia (Città) : San benedetto del tronto
Impianto : fase performance 1.0 - mission 752 Freedom - denon dcd1650 - Audio-gd NFB 2.2- Burson Conductor - Project Sunrise OTL tube amp - HiFiMan HE500 - VSonic GR07 - Beyerdynamic dt990 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  Biagio De Simone il Ven 4 Ott 2013 - 15:10

@55dsl ha scritto:Premessa :penso comunque che in fatto di tensione l'Aqvox sia ideale viso che è un trasformatore di rete la batteria che ho io l'ho provata adesso che ha 3 tacche su massimo di 4 e eroga 5 v e qualcosa.
Aggiornamento sulla batteria: SI !!! collegata al mac in stop è probabile che l'hiface prenda un pò di alimentazione anche se è spenta, ieri l'ho collegata che era a carica piena l'ho utilizzata per 5 ore poi ho spento il mac e sono andato a dormire, oggi ho acceso il mac e acceso il dac ho controllato la capacità sui led e segnava 3 tacche sono 5 ore utilizzo + 12 in stand by probabile che continui ad essere alimentata anche se non si utilizza, non capisco perché!
Comunque se dura cosi penso che ad uso continuo faccia tranquillamente più di 20 ore...non è male!!! per la ricarica la attacco all'alimentatore dell'iphone e ci mette una nottata intera 8-9 ore.
l 'Aqvox mi tenta ma costa più di 100 € ca**o.
Se non sbaglio da qualche parte sul forum dovrebbe esserci un progetto di clone del buon Porfido.Mmm 
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  alluce il Ven 4 Ott 2013 - 15:35

@Mantis-89 ha scritto:
@alluce ha scritto:4 stilo AA ni-mh da cariche danno 5,15-5,25 volts e restano stabili per parecchie ore a 5,10-5,05

provare per credere
Le Ni-Mh da cariche mi pareva avessero una tensione più alta, ma comunque mi pare che non vadano bene per uso audio.. Dovrebbe esserci qualche prova su TNT Audio: http://www.tnt-audio.com/clinica/statosolido.html
(poi che siano sempre meglio dell'USB del pc non discuto)
infatti invece dei 4,8V nominali arrivano a poco più di 5, giusto giusto come interessa a noi

che non vadano bene per un ampli ci credo
ma per un convertitore usb/spdif non trovo controindicazioni (a parte averne 2 serie, una in uso e una carica)
avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1154
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  Mantis-89 il Ven 4 Ott 2013 - 15:47

@alluce ha scritto:infatti invece dei 4,8V nominali arrivano a poco più di 5, giusto giusto come interessa a noi
Appena posso verifico perché mi resta il dubbio..
Stando a quello che leggo una batteria completamente carica, inizialmente dovrebbe erogare 1,4V, quindi 5,6V totali Shocked 
http://en.wikipedia.org/wiki/Ni-Mh
http://data.energizer.com/PDFs/nh15-2300.pdf
@alluce ha scritto:che non vadano bene per un ampli ci credo
ma per un convertitore usb/spdif non trovo controindicazioni (a parte averne 2 serie, una in uso e una carica)
Ok

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  alluce il Ven 4 Ott 2013 - 16:18

@Mantis-89 ha scritto:
@alluce ha scritto:infatti invece dei 4,8V nominali arrivano a poco più di 5, giusto giusto come interessa a noi
Appena posso verifico perché mi resta il dubbio..
Stando a quello che leggo una batteria completamente carica, inizialmente dovrebbe erogare 1,4V, quindi 5,6V totali Shocked 
http://en.wikipedia.org/wiki/Ni-Mh
http://data.energizer.com/PDFs/nh15-2300.pdf
posso parlare solo della mia esperienza ma con i miei 2 caricabatterie non ho mai visto più 1,3. Per abitudine le misuro sempre
avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1154
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  Mantis-89 il Sab 5 Ott 2013 - 13:10

@alluce ha scritto:
@Mantis-89 ha scritto:Appena posso verifico perché mi resta il dubbio..
Stando a quello che leggo una batteria completamente carica, inizialmente dovrebbe erogare 1,4V, quindi 5,6V totali Shocked 
http://en.wikipedia.org/wiki/Ni-Mh
http://data.energizer.com/PDFs/nh15-2300.pdf
posso parlare solo della mia esperienza ma con i miei 2 caricabatterie non ho mai visto più 1,3. Per abitudine le misuro sempre
Ciao, ho appena fatto una prova e credo dipenda dalle batterie e/o dal caricabatterie Suspect 
Io utilizzo un caricabatterie rapido, appena staccate (2 batterie di sottomarca da 1,4Ah) ho misurato circa 1,4V per pila, quindi bisogna stare attenti con quello che si collega..

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  alluce il Lun 7 Ott 2013 - 16:56

@Mantis-89 ha scritto:
@alluce ha scritto:posso parlare solo della mia esperienza ma con i miei 2 caricabatterie non ho mai visto più 1,3. Per abitudine le misuro sempre
Ciao, ho appena fatto una prova e credo dipenda dalle batterie e/o dal caricabatterie Suspect 
Io utilizzo un caricabatterie rapido, appena staccate (2 batterie di sottomarca da 1,4Ah) ho misurato circa 1,4V per pila, quindi bisogna stare attenti con quello che si collega..
dal caricabatterie

me ne sono fatto prestare uno rapido e il pacco di 4, appena caricato, mi da 5,69 volts

sarebbe da capire che tolleranza c'è prima di cuocere tutto
avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1154
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  luigigi il Lun 7 Ott 2013 - 17:13

@alluce ha scritto:
@Mantis-89 ha scritto:Ciao, ho appena fatto una prova e credo dipenda dalle batterie e/o dal caricabatterie Suspect 
Io utilizzo un caricabatterie rapido, appena staccate (2 batterie di sottomarca da 1,4Ah) ho misurato circa 1,4V per pila, quindi bisogna stare attenti con quello che si collega..
dal caricabatterie

me ne sono fatto prestare uno rapido e il pacco di 4, appena caricato, mi da 5,69 volts

sarebbe da capire che tolleranza c'è prima di cuocere tutto
Credo tu possa dormire tranquillo
avatar
luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2692
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Dac R2R Soekis elaborato Ciro - CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  Mantis-89 il Lun 7 Ott 2013 - 17:14

@alluce ha scritto:
@Mantis-89 ha scritto:Ciao, ho appena fatto una prova e credo dipenda dalle batterie e/o dal caricabatterie Suspect 
Io utilizzo un caricabatterie rapido, appena staccate (2 batterie di sottomarca da 1,4Ah) ho misurato circa 1,4V per pila, quindi bisogna stare attenti con quello che si collega..
dal caricabatterie

me ne sono fatto prestare uno rapido e il pacco di 4, appena caricato, mi da 5,69 volts

sarebbe da capire che tolleranza c'è prima di cuocere tutto
Grazie per la controprova Oki 
La specifica USB mi pare preveda un +/- 0,25V e con un pacco batterie completamente carico saremmo abbondantemente fuori (0,4~0,5V oltre il limite).
La tolleranza effettiva dipenderà dalla componentistica di ciò che si va ad alimentare.. Hoping

@luigigi ha scritto:
Credo tu possa dormire tranquillo
Dici?

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  luigigi il Lun 7 Ott 2013 - 17:17

@Mantis-89 ha scritto:
@alluce ha scritto:dal caricabatterie

me ne sono fatto prestare uno rapido e il pacco di 4, appena caricato, mi da 5,69 volts

sarebbe da capire che tolleranza c'è prima di cuocere tutto
Grazie per la controprova Oki 
La specifica USB mi pare preveda un +/- 0,25V e con un pacco batterie completamente carico saremmo abbondantemente fuori (0,4~0,5V oltre il limite).
La tolleranza effettiva dipenderà dalla componentistica di ciò che si va ad alimentare.. Hoping

@luigigi ha scritto:
Credo tu possa dormire tranquillo
Dici?
Ci metterei la mano sul fuoco ... non quella di legno però ...
avatar
luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2692
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Dac R2R Soekis elaborato Ciro - CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  Mantis-89 il Lun 7 Ott 2013 - 17:19

@luigigi ha scritto:Ci metterei la mano sul fuoco ... non quella di legno però ...
Per quale motivo?
(vorrei solo capire meglio Oki )

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  55dsl il Sab 12 Ott 2013 - 12:57

Risultato finale con la batteria tecknet da 7000 l'ho utilizzata per circa 35 ore di ascolto 1 settimana intera un paio di volte ho misurato la tensione con il multimetro segnava 5,06 - 5,07 v.
Mi sembra buono....

55dsl
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.12.11
Numero di messaggi : 121
Località : san benedetto del tronto
Provincia (Città) : San benedetto del tronto
Impianto : fase performance 1.0 - mission 752 Freedom - denon dcd1650 - Audio-gd NFB 2.2- Burson Conductor - Project Sunrise OTL tube amp - HiFiMan HE500 - VSonic GR07 - Beyerdynamic dt990 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  kocozze il Dom 17 Nov 2013 - 20:59

Scusate, spiegatemi un poco...
tra tutte queste batterie di cui parlate ne esiste una che non deve essere staccata ogni santa volta dalla hiface, pena continuo consumo della stessa?
O una con un pulsante on/off che la isoli realmente dal carico/hiface?
avatar
kocozze
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 21.11.09
Numero di messaggi : 257
Località : Roma
Impianto : Amplificatore e pre Nikko serie alpha e beta
casse Ess

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  Zara74 il Dom 17 Nov 2013 - 22:41

@kocozze ha scritto:Scusate, spiegatemi un poco...
tra tutte queste batterie di cui parlate ne esiste una che non deve essere staccata ogni santa volta dalla hiface, pena continuo consumo della stessa?
O una con un pulsante on/off che la isoli realmente dal carico/hiface?
Con uno come questo dovresti risolvere:

http://www.ebay.it/itm/5-Volt-DC-Battery-Holder-Pack-5v-On-Off-Switch-Cover-BH-/230388155946?pt=US_Surveillance_Accessories&hash=item35a434462a&_uhb=1

Non vedo il tasto, ma nella descrizione c'è scritto che ha lo switch on/off!
avatar
Zara74
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 17.04.12
Numero di messaggi : 53
Località : Potenza
Impianto : SETUP HT: Tv Samsung 50" > cavo ottico > M-DAC > cavo segnale Xindak CFA-1 carbon > ampli Rotel RA1520 > cavo potenza VDH C122 > diffusori B&W VM6 + sub B&W PV1 + crossover Reckhorn S-1.
SETUP HIFI: CPU > Hiface 2 > cavo digitale Xindak FD-GOLD > M-DAC > cavo segnale RAMM Elite 30 > ampli Trends Audio 10.2P > cavo potenza Chord Carnival Silver/QED Anniversary XT > diffusori Klipsch RF-82 II
SETUP CUFFIE: (ampli valvolare Little Dot VIII) > cuffie AKG K701 + (Sennheiser HD800).
ALTRO: gira Pro-Ject RPM1.3, filtro multipresa BADA LB-5500, pannelli fonoassorbenti VICOUSTIC+DAAD+autocostruiti.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  Zara74 il Lun 18 Nov 2013 - 0:00

@kocozze ha scritto:Scusate, spiegatemi un poco...
tra tutte queste batterie di cui parlate ne esiste una che non deve essere staccata ogni santa volta dalla hiface, pena continuo consumo della stessa?
O una con un pulsante on/off che la isoli realmente dal carico/hiface?
Pure questo se non vuoi un battery pack, ma qualcosa di già completo, ha anche una torcia per trovare la porta usb al buio:D 

http://www.ebay.it/itm/4400mah-Rechargeable-Battery-w-LIGHT-for-iPhone-Samsung-HTC-all-smart-phones-/181219501865?pt=Battery_Chargers&hash=item2a31862729&_uhb=1
avatar
Zara74
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 17.04.12
Numero di messaggi : 53
Località : Potenza
Impianto : SETUP HT: Tv Samsung 50" > cavo ottico > M-DAC > cavo segnale Xindak CFA-1 carbon > ampli Rotel RA1520 > cavo potenza VDH C122 > diffusori B&W VM6 + sub B&W PV1 + crossover Reckhorn S-1.
SETUP HIFI: CPU > Hiface 2 > cavo digitale Xindak FD-GOLD > M-DAC > cavo segnale RAMM Elite 30 > ampli Trends Audio 10.2P > cavo potenza Chord Carnival Silver/QED Anniversary XT > diffusori Klipsch RF-82 II
SETUP CUFFIE: (ampli valvolare Little Dot VIII) > cuffie AKG K701 + (Sennheiser HD800).
ALTRO: gira Pro-Ject RPM1.3, filtro multipresa BADA LB-5500, pannelli fonoassorbenti VICOUSTIC+DAAD+autocostruiti.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  kocozze il Lun 18 Nov 2013 - 8:22

Qualcosa come la seconda che hai postato ma almeno da 12000 mah?
avatar
kocozze
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 21.11.09
Numero di messaggi : 257
Località : Roma
Impianto : Amplificatore e pre Nikko serie alpha e beta
casse Ess

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  Zara74 il Lun 18 Nov 2013 - 9:47

@kocozze ha scritto:Qualcosa come la seconda che hai postato ma almeno da 12000 mah?
http://www.ebay.it/itm/BLACK-PORTABLE-DOUBLE-USB-BATTERY-CHARGER-13200mAh-FOR-IPHONE-SAMSUNG-HTC-MOBILE-/390583980864?pt=UK_Cars_Parts_Vehicles_Other_Vehicle_Parts_Accessories_ET&hash=item5af09e9340&_uhb=1

Si ma usa i tuoi ditini per fare le ricerche sulla baya!Hehe 
avatar
Zara74
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 17.04.12
Numero di messaggi : 53
Località : Potenza
Impianto : SETUP HT: Tv Samsung 50" > cavo ottico > M-DAC > cavo segnale Xindak CFA-1 carbon > ampli Rotel RA1520 > cavo potenza VDH C122 > diffusori B&W VM6 + sub B&W PV1 + crossover Reckhorn S-1.
SETUP HIFI: CPU > Hiface 2 > cavo digitale Xindak FD-GOLD > M-DAC > cavo segnale RAMM Elite 30 > ampli Trends Audio 10.2P > cavo potenza Chord Carnival Silver/QED Anniversary XT > diffusori Klipsch RF-82 II
SETUP CUFFIE: (ampli valvolare Little Dot VIII) > cuffie AKG K701 + (Sennheiser HD800).
ALTRO: gira Pro-Ject RPM1.3, filtro multipresa BADA LB-5500, pannelli fonoassorbenti VICOUSTIC+DAAD+autocostruiti.

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum