T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Sony uhp h1
Oggi alle 0:10 Da uncletoma

» Acquisto dussun dove ?
Oggi alle 0:05 Da uncletoma

» Dubbi su Bluetooth
Oggi alle 0:02 Da Kha-Jinn

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 23:55 Da uncletoma

» Consiglio gruppi power metal
Ieri alle 22:59 Da TODD 80

» Consiglio per upgrade diffusori / upgrade impianto
Ieri alle 22:24 Da Kha-Jinn

» Consiglio impianto per diffusori KEF Coda 70
Ieri alle 21:44 Da Kha-Jinn

» consiglio su impianto digital
Ieri alle 21:13 Da Piper

» rumore fastidioso da dove viene?
Ieri alle 21:04 Da MaxBal

» Topic'it, nuova applicazione mobile per il T-Forum
Ieri alle 20:27 Da Luca Marchetti

» Foobar 2000 Darkone 4 come installarla!?
Ieri alle 19:19 Da H. Finn

» Fiio A5
Ieri alle 17:25 Da HeyGio'

» Dac
Ieri alle 17:25 Da ftalien77

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Ieri alle 17:21 Da ftalien77

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri alle 13:46 Da Bluesunshine

» Pre per behringer ep1500
Ieri alle 12:30 Da Pinve

» Feedback positivo per Ghiglie
Ieri alle 11:39 Da ghiglie

» I migliori album del 2017
Ieri alle 11:06 Da CHAOSFERE

» Collegamento behringer
Ieri alle 10:06 Da Masterix

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Dom 15 Ott 2017 - 22:13 Da nelson1

» dac cinese...ammazzagiganti?!
Dom 15 Ott 2017 - 20:38 Da giucam61

» Quale artista Italiano contemporaneo fa CD tecnicamente ben fatti?
Dom 15 Ott 2017 - 20:03 Da settore 7-g

» problema audio con Thorens TD320MKii
Dom 15 Ott 2017 - 18:00 Da Albert^ONE

» Feedback molto positivo per MrTheCarbon
Dom 15 Ott 2017 - 15:45 Da MrTheCarbon

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Dom 15 Ott 2017 - 14:19 Da kalium

» ALIENTEK D8 vs Nad3020 vs altro
Dom 15 Ott 2017 - 11:05 Da pigno

» Cannonball Adderley With Bill Evans ‎– Know What I Mean?
Dom 15 Ott 2017 - 10:54 Da lello64

» Buffer B1 di Nelson Pass (work in progress....)
Dom 15 Ott 2017 - 10:40 Da Tommaso Cantalice

» Audioquest Flx Slip 14/4
Dom 15 Ott 2017 - 9:47 Da ciuchino74

» [MC + sped] Vendo Proac response D28 poco usate
Dom 15 Ott 2017 - 1:40 Da luca72c

Statistiche
Abbiamo 11084 membri registrati
L'ultimo utente registrato è HeyGio'

I nostri membri hanno inviato un totale di 797255 messaggi in 51689 argomenti
I postatori più attivi della settimana
erduca
 
giucam61
 
clipper
 
ftalien77
 
Kha-Jinn
 
Masterix
 
uncletoma
 
Bluesunshine
 
GP9
 
Zio
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
nerone
 
dinamanu
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
Albert^ONE
 
kalium
 
erduca
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15532)
 
Silver Black (15480)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9193)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 67 utenti in linea: 8 Registrati, 0 Nascosti e 59 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

antbom, Kha-Jinn, lello64, Masterix, sh4d3, sound4me, sportyerre, uncletoma

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  scoobydoo il Mer 12 Giu 2013 - 17:57

Ma allora se come sostiene Zara sembra meglio andare non sul "tutto incluso" ma su quelli che consentono di cambiare le batterie, si potrebbero utilizzate semplici batterie ricaricabili (magari da 1000 mah) non necessariamente al litio ?
In giro per casa ne ho molte tutte da 1,5 volt, mentre quelle che dovrei acquistare credo siano da 3,6 o 3,7 volt. Sbaglio qualcosa?
Perchè se così fosse con poche decine di euro avrei l'accrocchio, il resto me lo risparmio per il cavetto !
Più semplicemente:
quale è l'accoppiata (caricabatterie/batterie) più conveniente costo/beneficio per la Hiface Two ?
(sono graditi link ed indicazioni).
avatar
scoobydoo
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 18.12.12
Numero di messaggi : 376
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dipende dall'umore
Provincia (Città) : Dipende dall'occupazione
Impianto :
Spoiler:

Correzione Ambiente/DRC: Dirac Live
Sorgente - Musica liquida da HTPC i5 con Foobar2000
Dac EamLab D101
Pre EamLab Musica C101
Finale Eam Lab Element 302
Cuffie : JVC HA-S400B - HD 650 Senneheiser - Grado Serie one Alessando
Diffusori: Monitor Audio Silver RX6 - Kef LS/50 - Kro Kraft Rev. B
Cavi Portento Audio
Cavi Alim.: Elecaudio 331B - Elecaudio 321B - Olflex 810


Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  alluce il Mer 12 Giu 2013 - 18:29

scoobydoo ha scritto:Ma allora se come sostiene Zara sembra meglio andare non sul "tutto incluso" ma su quelli che consentono di cambiare le batterie, si potrebbero utilizzate semplici batterie ricaricabili (magari da 1000 mah) non necessariamente al litio ?
In giro per casa ne ho molte tutte da 1,5 volt, mentre quelle che dovrei acquistare credo siano da 3,6 o 3,7 volt. Sbaglio qualcosa?
Perchè se così fosse con poche decine di euro avrei l'accrocchio, il resto me lo risparmio per il cavetto !
Più semplicemente:
quale è l'accoppiata (caricabatterie/batterie) più conveniente costo/beneficio per la Hiface Two ?
(sono graditi link ed indicazioni).

io uso quattro AA ricaricabili ni-mh da 2000mAh ognuna. 
dovrebbero dare 4,8 volt , invece appena caricate, arrivano a 5,2 per poi plafonarsi per molte ore a 5,1/5,05 volt, poi, di colpo calano sotto i 4 (impossibile non accorgersene) e vanno ricaricate.
con 2 serie vivo tranquillo
Ci alimento un dac HRT per una ventina abbondante di ore a ciclo.
avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1158
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  scoobydoo il Mer 12 Giu 2013 - 19:09

Zara74 ha scritto:Tra le tante alternative, suggerisco questa:

http://www.ebay.it/itm/161042389343?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649#ht_5780wt_689

Ha lo switch on-off ed è utilizzabile con le batterie 18650 che durano una vita


 E' quella che intendo acquistare, ma non trovo quale siano le batterie giuste.
Se singole/sciolte, in pack/collegate, di quale voltaggio e amperaggio.
Il prodotto è visibile solo esternamente ed è chiuso, ma internamente sei certo quale mettere?
Indicano:
6. Battery: use 4 pieces of 18650 battery(battery is not included), un-protect and flat plate battery.

4 pieces sembrerebbero 4 batterie singole
un protect and flat plate battery sembrerebbe significare  quelle in pack collegate.

Ho scritto loro ma sembra che siano lentini nel rispondere.
Hai qualche suggerimento?
Ciao
avatar
scoobydoo
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 18.12.12
Numero di messaggi : 376
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dipende dall'umore
Provincia (Città) : Dipende dall'occupazione
Impianto :
Spoiler:

Correzione Ambiente/DRC: Dirac Live
Sorgente - Musica liquida da HTPC i5 con Foobar2000
Dac EamLab D101
Pre EamLab Musica C101
Finale Eam Lab Element 302
Cuffie : JVC HA-S400B - HD 650 Senneheiser - Grado Serie one Alessando
Diffusori: Monitor Audio Silver RX6 - Kef LS/50 - Kro Kraft Rev. B
Cavi Portento Audio
Cavi Alim.: Elecaudio 331B - Elecaudio 321B - Olflex 810


Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  Marco Ravich il Mer 12 Giu 2013 - 19:14

...sempre nel tema, per chi fosse interessato ad un cavo USB hi-end DIY ho appena trovato questa interessante paginetta:

http://2channelaudio.blogspot.it/2013/01/audiophile-usb-yes-your-cable-makes.html

avatar
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3944
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  cestma il Mer 12 Giu 2013 - 21:36

Ciao Marco, grazie per l'interessante segnalazione.
Per chi non volesse dannarsi più di tanto, ricordo che il cavo a Y di Pierpabass funziona egregiamente.
Considerato il costo decisamente basso cui sono arrivati i caricatori USB, ormai anche da 10000mAh, non riesco a capire il vantaggio del ricorrere alle stilo ricaricabili che mai potrebbero avvicinarsi a simili amperaggi.
Giusto come esempio: http://www.amazon.it/PISEN-caricabatteria-portatile-Caricatore-Micro-USB/dp/B008E79CN2/ref=pd_sim_sbs_ce_18
avatar
cestma
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 1125
Occupazione/Hobby : Insegnante / Fotografia e ... molti altri ...
Provincia (Città) : Napoli (Sorrento)
Impianto : ... tutto per "colpa vostra"!
Spoiler:
Sorgenti: IMac - PC-Foobar2000 - Grundig DVD R - Giradischi Revolver Rebel & AT 440MLa
Transport: - iFi ILink
DAC: Theta DS PRO Basic IIIA - Theta DS PRO Basic II - V-Dac (mod. by Sonic63)
Pre: a valvole R&C - NVA P50sa - KingRex - Phono: CambridgeAudio 640P (mod. by Vincenzo)
Ampli: NVA A80 - IcePower 50ASX2 - KingRex T20U+PSU - Sure TK2050 (mod. by K8) - Sure TA2024
Diffusori: Florentia 12 Rosso Fiorentino - Sonus Faber Toy - IL Arbour 5.06 - Tannoy Mercury V1 - sub: B&W ASW 608 - IL Arbour S10(x2) - Jamo 660B
Cavi pot. NVA LS5/LS1 - Kimber Kabel 4PR - Tributaries cs164 - Cavi segn. NVA SSP - MIT MI330 - MIT Shotgun S1 - Kimber Select KS1011 - Argento/Teflon - Mogami 2964/2534 - Cavi alim. Audio Tekne - vari autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  scoobydoo il Mer 12 Giu 2013 - 21:51

Penso di aver speso più tempo del dovuto per cercare, confrontare e decidere cosa scegliere.
Quindi, ho scelto:
- http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=161042389343
(mi consente di alimentarlo con 4 batterie singole come confermato con email dal venditore)
- cavetto a Y made Pierpabass (una garanzia !)
- 4 batterie sanyo da 2600 mah
Grazie a tutti per i consigli, come ricevuto tutto e provato, posterò le mie impressioni. Wink
avatar
scoobydoo
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 18.12.12
Numero di messaggi : 376
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dipende dall'umore
Provincia (Città) : Dipende dall'occupazione
Impianto :
Spoiler:

Correzione Ambiente/DRC: Dirac Live
Sorgente - Musica liquida da HTPC i5 con Foobar2000
Dac EamLab D101
Pre EamLab Musica C101
Finale Eam Lab Element 302
Cuffie : JVC HA-S400B - HD 650 Senneheiser - Grado Serie one Alessando
Diffusori: Monitor Audio Silver RX6 - Kef LS/50 - Kro Kraft Rev. B
Cavi Portento Audio
Cavi Alim.: Elecaudio 331B - Elecaudio 321B - Olflex 810


Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  luigigi il Gio 13 Giu 2013 - 9:36

pierpabass ha scritto:Non era un suggerimento, era solo per far capire come erano fatte...
Però tra contenitore e batterie si sale di prezzo, io farei un pensierino all'alimentatore di Sonic63, che mi sembra LA soluzione.
Sennò c'è sempre Ifi a circa il doppio del costo del trasporto da alimentare Laughing
Io uso un 5 V. "cavato" da un 7805 ... non sento differenze rispetto a prendere l'ali dal PC ... magari son sordo ... o pensi che prendere il 5 V dalle batterie sia meglio ? O forse fare un ali con LM  3080 (o qualcosa del genere ...) ?
avatar
luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2723
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Dac R2R Soekis elaborato Ciro - CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  pierpabass il Gio 13 Giu 2013 - 9:42

luigigi ha scritto:
pierpabass ha scritto:Non era un suggerimento, era solo per far capire come erano fatte...
Però tra contenitore e batterie si sale di prezzo, io farei un pensierino all'alimentatore di Sonic63, che mi sembra LA soluzione.
Sennò c'è sempre Ifi a circa il doppio del costo del trasporto da alimentare Laughing


Io uso un 5 V. "cavato" da un 7805 ... non sento differenze rispetto a prendere l'ali dal PC ... magari son sordo ... o pensi che prendere il 5 V dalle batterie sia meglio ? O forse fare un ali con LM  3080 (o qualcosa del genere ...) ?
Dipende cosa hai a monte del 7805, credo.
Non sono comunque la persona più quotata per darti una risposta sensata
avatar
pierpabass
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 10.02.12
Numero di messaggi : 1574
Località : Venaria Reale (TO)
Occupazione/Hobby : Informatica/Musicista
Provincia (Città) : kefiano...
Impianto :
Spoiler:
Da quando frequento il tforum, svariati ed in continua evoluzione


Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  luigigi il Gio 13 Giu 2013 - 9:45

pierpabass ha scritto:
luigigi ha scritto:




Io uso un 5 V. "cavato" da un 7805 ... non sento differenze rispetto a prendere l'ali dal PC ... magari son sordo ... o pensi che prendere il 5 V dalle batterie sia meglio ? O forse fare un ali con LM  3080 (o qualcosa del genere ...) ?


Dipende cosa hai a monte del 7805, credo.
Non sono comunque la persona più quotata per darti una risposta sensata

Un bel trafo ciccioso e dei condensatori sempre belli grossini ... vediamo se si fa vivo qualcuno.
avatar
luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2723
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Dac R2R Soekis elaborato Ciro - CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  wincenzo il Gio 13 Giu 2013 - 11:19

avatar
wincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.07.08
Numero di messaggi : 2531
Località : Beri
Impianto : ... musica maestro!


Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  H. Finn il Gio 13 Giu 2013 - 11:27

scusate se mi intrufolo
Smile
cerco una cosa simile per il mio ampli cuffie portatile di Meier Audio


che va con batteria da 9v
sul retro c'é scritto: 6.12V DC regulated
in pratica il tizio dice: "It self regulates and accepts from 5v-12v"


grazie mille a chi mi puo' aiutare

claudio
avatar
H. Finn
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.07.09
Numero di messaggi : 2600
Occupazione/Hobby : Architetto / Yoga, Canottaggio, Nuoto, Bici, Musica....
Provincia (Città) : Costa Azzurra - Francia
Impianto : Cresce... ;-]]

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  R!ck il Gio 13 Giu 2013 - 12:24

scoobydoo ha scritto:Penso di aver speso più tempo del dovuto per cercare, confrontare e decidere cosa scegliere.
Quindi, ho scelto:
- http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=161042389343
(mi consente di alimentarlo con 4 batterie singole come confermato con email dal venditore)
- cavetto a Y made Pierpabass (una garanzia !)
- 4 batterie sanyo da 2600 mah
Grazie a tutti per i consigli, come ricevuto tutto e provato, posterò le mie impressioni. Wink


Io uso queste batterie qui per la torcia hanno celle sanyo il prezzo mi sembra buono.

http://www.ebay.it/itm/4pcs-XTAR-18700-2600mAh-Rechargeable-Protected-Battery-Plastic-Box-/230770719640?pt=US_Rechargeable_Batteries&hash=item35bb01bb98

altrimenti ci sono le panasonic
http://www.ebay.it/itm/2pcs-NCR18650-3-7V-3100mAh-Li-ion-Protected-Batteries-in-Good-Quality-/230970110335?pt=UK_ConsumerElectronics_Batteries_SM&hash=item35c6e4317f

La qualità della batteria è la cosa più importante in queste cose....

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4622
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  scoobydoo il Gio 13 Giu 2013 - 14:10

R!ck ha scritto:
scoobydoo ha scritto:Penso di aver speso più tempo del dovuto per cercare, confrontare e decidere cosa scegliere.
Quindi, ho scelto:
- http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=161042389343
(mi consente di alimentarlo con 4 batterie singole come confermato con email dal venditore)
- cavetto a Y made Pierpabass (una garanzia !)
- 4 batterie sanyo da 2600 mah
Grazie a tutti per i consigli, come ricevuto tutto e provato, posterò le mie impressioni. Wink






Io uso queste batterie qui per la torcia hanno celle sanyo il prezzo mi sembra buono.

http://www.ebay.it/itm/4pcs-XTAR-18700-2600mAh-Rechargeable-Protected-Battery-Plastic-Box-/230770719640?pt=US_Rechargeable_Batteries&hash=item35bb01bb98

altrimenti ci sono le panasonic
http://www.ebay.it/itm/2pcs-NCR18650-3-7V-3100mAh-Li-ion-Protected-Batteries-in-Good-Quality-/230970110335?pt=UK_ConsumerElectronics_Batteries_SM&hash=item35c6e4317f

La qualità della batteria è la cosa più importante in queste cose....

Grazie Rick,
le batterie che mi hanno proposto ed ordinate sono proprio le Sanyo da 2600 mah a solo usd 5,00 cadauna, quindi in euro 3,75 cad.
Vedrò come funzioneranno e poi farò sempre in tempo a cambiarle, considerato che il case/caricabatteria è apribile e non sigillato, cosa non superflua.
Ciao
avatar
scoobydoo
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 18.12.12
Numero di messaggi : 376
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dipende dall'umore
Provincia (Città) : Dipende dall'occupazione
Impianto :
Spoiler:

Correzione Ambiente/DRC: Dirac Live
Sorgente - Musica liquida da HTPC i5 con Foobar2000
Dac EamLab D101
Pre EamLab Musica C101
Finale Eam Lab Element 302
Cuffie : JVC HA-S400B - HD 650 Senneheiser - Grado Serie one Alessando
Diffusori: Monitor Audio Silver RX6 - Kef LS/50 - Kro Kraft Rev. B
Cavi Portento Audio
Cavi Alim.: Elecaudio 331B - Elecaudio 321B - Olflex 810


Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  Zara74 il Gio 13 Giu 2013 - 14:47

H. Finn ha scritto:scusate se mi intrufolo
Smile
cerco una cosa simile per il mio ampli cuffie portatile di Meier Audio


che va con batteria da 9v
sul retro c'é scritto: 6.12V DC regulated
in pratica il tizio dice: "It self regulates and accepts from 5v-12v"


grazie mille a chi mi puo' aiutare

claudio



Sicuramente dovrai aprirlo, trovare il trimmer interno e svitarlo/avvitarlo fino ad arrivare  al voltaggio da te desiderato, ovviamente da verivicare con un tester..
avatar
Zara74
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 17.04.12
Numero di messaggi : 53
Località : Potenza
Impianto : SETUP HT: Tv Samsung 50" > cavo ottico > M-DAC > cavo segnale Xindak CFA-1 carbon > ampli Rotel RA1520 > cavo potenza VDH C122 > diffusori B&W VM6 + sub B&W PV1 + crossover Reckhorn S-1.
SETUP HIFI: CPU > Hiface 2 > cavo digitale Xindak FD-GOLD > M-DAC > cavo segnale RAMM Elite 30 > ampli Trends Audio 10.2P > cavo potenza Chord Carnival Silver/QED Anniversary XT > diffusori Klipsch RF-82 II
SETUP CUFFIE: (ampli valvolare Little Dot VIII) > cuffie AKG K701 + (Sennheiser HD800).
ALTRO: gira Pro-Ject RPM1.3, filtro multipresa BADA LB-5500, pannelli fonoassorbenti VICOUSTIC+DAAD+autocostruiti.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  Zara74 il Gio 13 Giu 2013 - 14:51

R!ck ha scritto:La qualità della batteria è la cosa più importante in queste cose....
Bravo, solitamente si confonde la migliore qualitá con il maggiore amperaggio, ma se devi alimentare una pennetta, questo è molto relativo, certo che se invece devi alimentare un dac, l'amperaggio è un requisito che bisogna forzatamente considerare..
avatar
Zara74
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 17.04.12
Numero di messaggi : 53
Località : Potenza
Impianto : SETUP HT: Tv Samsung 50" > cavo ottico > M-DAC > cavo segnale Xindak CFA-1 carbon > ampli Rotel RA1520 > cavo potenza VDH C122 > diffusori B&W VM6 + sub B&W PV1 + crossover Reckhorn S-1.
SETUP HIFI: CPU > Hiface 2 > cavo digitale Xindak FD-GOLD > M-DAC > cavo segnale RAMM Elite 30 > ampli Trends Audio 10.2P > cavo potenza Chord Carnival Silver/QED Anniversary XT > diffusori Klipsch RF-82 II
SETUP CUFFIE: (ampli valvolare Little Dot VIII) > cuffie AKG K701 + (Sennheiser HD800).
ALTRO: gira Pro-Ject RPM1.3, filtro multipresa BADA LB-5500, pannelli fonoassorbenti VICOUSTIC+DAAD+autocostruiti.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  H. Finn il Gio 13 Giu 2013 - 16:48

Zara74 ha scritto:
H. Finn ha scritto:scusate se mi intrufolo
Smile
cerco una cosa simile per il mio ampli cuffie portatile di Meier Audio


che va con batteria da 9v
sul retro c'é scritto: 6.12V DC regulated
in pratica il tizio dice: "It self regulates and accepts from 5v-12v"


grazie mille a chi mi puo' aiutare

claudio







Sicuramente dovrai aprirlo, trovare il trimmer interno e svitarlo/avvitarlo fino ad arrivare  al voltaggio da te desiderato, ovviamente da verivicare con un tester..

...mi riintrufolo (a proposito: con questo "nuovo" sistema sul forum di scrivere i messaggi non riesco ad accorciare il messaggio quotato. Il post diventa cosi' troppo lungo!!)
comunque, dicevo: le istruzioni dice che si regola da solo e accetta da 5v a 12v....quindi? vuol dire che una qualunque di queste batterie citate prima va bene??
avatar
H. Finn
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.07.09
Numero di messaggi : 2600
Occupazione/Hobby : Architetto / Yoga, Canottaggio, Nuoto, Bici, Musica....
Provincia (Città) : Costa Azzurra - Francia
Impianto : Cresce... ;-]]

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  Charli48 il Gio 13 Giu 2013 - 16:55

H. Finn ha scritto:
...mi riintrufolo (a proposito: con questo "nuovo" sistema sul forum di scrivere i messaggi non riesco ad accorciare il messaggio quotato. Il post diventa cosi' troppo lungo!!)
comunque, dicevo: le istruzioni dice che si regola da solo e accetta da 5v a 12v....quindi? vuol dire che una qualunque di queste batterie citate prima va bene??


Si va bene qualsiasi batteria da 5 a 12 Volt
avatar
Charli48
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 1839
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Varese Prov.
Impianto : I miei gingilli
Spoiler:

Sorgente: Oppo DV-983-H
Dac: Schiit Bifrost , Beresford Bushmaster MkI
Preamp. SS : Clone ML JC-2 (John Curl) Classe A
Preamp. Tubi : UTS (Diy HiFi Supply) con E188CC Mullard
Ampli T class: Virtue 2 , Trends TA-10.2 , TA2022 Ibrido
Ampli D class: TPA 3116 con Bluetooth , Abletec ALC180-2300
Ampli Tube : APPJ PA1601A con 6AK5 GE e E84L Siemens
Diffusori: Focal Aria 906
Cuffie: AKG K272HD ,AKG K340



Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  H. Finn il Gio 13 Giu 2013 - 16:58

Ok
avatar
H. Finn
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.07.09
Numero di messaggi : 2600
Occupazione/Hobby : Architetto / Yoga, Canottaggio, Nuoto, Bici, Musica....
Provincia (Città) : Costa Azzurra - Francia
Impianto : Cresce... ;-]]

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  alex_i il Ven 19 Lug 2013 - 9:58

Riesumo il post perchè finalmente è arrivata la batteria!
Ho cominciato a fare i primi test della durata. Direi notevole: 72 ore no stop di file AAC, MP3, FLAC e ALAC da 44 a 192.
Riguardo alla qualità audio ho notato una piacevole sorpresa. Questa batteria, quando il bottone on/off non'è premuto, manda comunque alimentazione, circa 4,7v (non sò esattamente perchè ho un test analogico e non si capiscono chiaramente i decimi di volt). Mentre da accesa manda 5v precisi. Ho testato le due possibilità e ho notato un deciso aumento delle prestazioni a 5v precisi. La gamma bassa e leggermente più presente ma sopratutto e la naturalezza e la musicalità che ne giovano. Con l'alimentazione a 4,7v circa, il suono e più digitale nei transienti, specie in quelli vocali femminili. In somma i 5v precisi della batteria danno un suono più "analogico" alla nostra musica digitale Very Happy 
La differenza tra i 4,7 circa e i 5v precisi e la stessa che si percepisce tra alimentazione usb dal computer e alimentazione lineare stabilizzata a batterie. Quindi, a tutti quelli che la alimentano con le 4 stilo ricaricabili (4,8v), consiglio di provare l'upgrade a 5v precisi!
avatar
alex_i
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 17.10.11
Numero di messaggi : 314
Località : AL
Impianto : Sorgenti: C.E.C. DX71 Mk2 Limited Edition, M2Tech HiFace2, Shiit Loki, V-DAC2+V-PSU2, Objective ODAC, Fiio E10, iPod 5.5 Video Diy Mod.
Ampli: Denon AVR 1912
Ampli Cuffie: Lehmann BCL Black Cube Linear, Objective O2
Cuffie: HiFiMan Head Direct RE0, Grado SR60, Sennheiser HD650, Sennheiser HD800
Diffusori: JBL TX400
Cavi di segnale Mogami in configurazione kimber, cavi coassiale mogami
Software: Fobbar2000 / ASIO, JPlay

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  alluce il Ven 19 Lug 2013 - 10:07

alex_i ha scritto:Quindi, a tutti quelli che la alimentano con le 4 stilo ricaricabili (4,8v), consiglio di provare l'upgrade a 5v precisi!

grazie
ma i "pacchi" di AA ricaribili che ho erogano 5,1-5,2v appena caricati e ci restano per molto tempo, poi, di colpo calano sotto i 5 e sono chiaramente da ricaricare
avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1158
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  55dsl il Gio 3 Ott 2013 - 14:26

Allora dò anche io il mio contributo hiface2 collegata alla packbattery questa : http://www.amazon.co.uk/TeckNet®-External-Lightning-Sensation-Blackberry/dp/B000UH46YY/ref=sr_1_1?s=electronics&ie=UTF8&qid=1380803206&sr=1-1&keywords=tecknet®+power+bank in sconto con un buon cavetto fatto dal gentile Pier collegata a un Burson ha160d.
Allora mi viene quasi il nervoso a pensare che il mio iMac dia un pò di sporcizia..con la batteria è diventato tutto più limpido non propio analitico, ma si è alzato il livello di dettaglio e sfumature tipo i riverberi ,gli echi...la separazione dei canali è maggiore, il basso è più asciutto forse la musica è non dico più neutra o fredda, ma più direi "secca e asciutta" meno male che ho il burson che non è un amplificatore neutro e troppo analitico se no forse secondo me sarebbe stato un problema con la batteria perché forse troppo freddo e analitico.
Tra l'altro ho anche una cuffia HE400 che i suoi probblemucci li dà... anche se penso di aver trovato una equalizzazione adatta e lineare...per questa cuffia.
Diciamo che il pensiero ultimo è : per la spesa affrontata un bel passo in avanti...ma pensando bene anche prima senza alimentazione a batteria non è che si sentiva da schifo forse adesso ha perso un po il fascino di quelli che dicono che il burson suona un po' come un valvolare ma allo stato solido.

55dsl
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.12.11
Numero di messaggi : 125
Località : san benedetto del tronto
Provincia (Città) : San benedetto del tronto
Impianto : fase performance 1.0 - mission 752 Freedom - denon dcd1650 - Audio-gd NFB 2.2- Burson Conductor - Project Sunrise OTL tube amp - HiFiMan HE500 - VSonic GR07 - Beyerdynamic dt990 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  luigigi il Ven 4 Ott 2013 - 8:30

55dsl ha scritto:Allora dò anche io il mio contributo hiface2 collegata alla packbattery questa : http://www.amazon.co.uk/TeckNet®-External-Lightning-Sensation-Blackberry/dp/B000UH46YY/ref=sr_1_1?s=electronics&ie=UTF8&qid=1380803206&sr=1-1&keywords=tecknet®+power+bank in sconto con un buon cavetto fatto dal gentile Pier collegata a un Burson ha160d.
Allora mi viene quasi il nervoso a pensare che il mio iMac dia un pò di sporcizia..con la batteria è diventato tutto più limpido non propio analitico, ma si è alzato il livello di dettaglio e sfumature tipo i riverberi ,gli echi...la separazione dei canali è maggiore, il basso è più asciutto forse la musica è non dico più neutra o fredda, ma più direi "secca e asciutta" meno male che ho il burson che non è un amplificatore neutro e troppo analitico se no forse secondo me sarebbe stato un problema con la batteria perché forse troppo freddo e analitico.
Tra l'altro ho anche una cuffia HE400 che i suoi probblemucci li dà... anche se penso di aver trovato una equalizzazione adatta e lineare...per questa cuffia.
Diciamo che il pensiero ultimo è : per la spesa affrontata un bel passo in avanti...ma pensando bene anche prima senza alimentazione a batteria non è che si sentiva da schifo forse adesso ha perso un po il fascino di quelli che dicono che il burson suona un po' come un valvolare ma allo stato solido.
Quanto dura ?
avatar
luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2723
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Dac R2R Soekis elaborato Ciro - CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  Zara74 il Ven 4 Ott 2013 - 9:30

Più della durata, vedo che manca il tasto on/off, quindi se si usa con un cpu messo in standby, essendo con autospegnimento, non si spegne mai!
Dovrai ogni volta staccare il cavo usb..
In quel caso, meglio un modello con classico tasto on/off
avatar
Zara74
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 17.04.12
Numero di messaggi : 53
Località : Potenza
Impianto : SETUP HT: Tv Samsung 50" > cavo ottico > M-DAC > cavo segnale Xindak CFA-1 carbon > ampli Rotel RA1520 > cavo potenza VDH C122 > diffusori B&W VM6 + sub B&W PV1 + crossover Reckhorn S-1.
SETUP HIFI: CPU > Hiface 2 > cavo digitale Xindak FD-GOLD > M-DAC > cavo segnale RAMM Elite 30 > ampli Trends Audio 10.2P > cavo potenza Chord Carnival Silver/QED Anniversary XT > diffusori Klipsch RF-82 II
SETUP CUFFIE: (ampli valvolare Little Dot VIII) > cuffie AKG K701 + (Sennheiser HD800).
ALTRO: gira Pro-Ject RPM1.3, filtro multipresa BADA LB-5500, pannelli fonoassorbenti VICOUSTIC+DAAD+autocostruiti.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  55dsl il Ven 4 Ott 2013 - 9:57

Zara74 ha scritto:Più della durata, vedo che manca il tasto on/off, quindi se si usa con un cpu messo in standby, essendo con autospegnimento, non si spegne mai!
Dovrai ogni volta staccare il cavo usb..
In quel caso, meglio un modello con classico tasto on/off
il tasto per accendere spegnere ce ma non capisco come funziona o se funziona, sul libretto ce scritto che si autospegne dopo un tot.
la durata penso sia molto molto buona ,adesso sto facendo delle prove avendo un imac di solito lo metto in stop e ieri ho notato che accendendo il mac, attivando audirvana ma senza accendere il burson il controllo volume era segnato in blu, infatti facendo partire un brano si sentiva dalle casse dell'imac,come ho acceso il burson il controllo volume e diventato rosso attivando la hiface.
Ora non so se la pennetta rimane alimentata anche quando il computer e in stop e il burson spento, ma prima di avere la batteria che la pennetta era collegata direttamente al mac, come attivavo audirvana anche senza accendere il burson il volume era rosso, infatti se facevi partire una canzone non sentivi niente se non accendendo il dac.
Adesso la lascio sempre attaccata, se si auto alimenta anche con il mac in stop penso che in giro di due giorni dovrebbe vedersi con l'indicatore della batteria che segna una riduzione di carica...vedremo....
Comunque il risultato è molto buono anche se come ho scritto sopra a volte la musica la sento secca,un po' digitale dipende tanto anche dl tipo di brano...sarei curioso di provare un aqvox che è alimentato dalla rete elettrica secondo me è molto meno freddo che la batteria....

55dsl
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.12.11
Numero di messaggi : 125
Località : san benedetto del tronto
Provincia (Città) : San benedetto del tronto
Impianto : fase performance 1.0 - mission 752 Freedom - denon dcd1650 - Audio-gd NFB 2.2- Burson Conductor - Project Sunrise OTL tube amp - HiFiMan HE500 - VSonic GR07 - Beyerdynamic dt990 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  pierpabass il Ven 4 Ott 2013 - 10:06

Se lascio la pennetta collegata alla batteria anche quando non la uso, quindi a pc spento, la batteria si scarica... Surprised 
Devo sempre ricordarmi di staccare il cavo USB dell'alimentazione.
avatar
pierpabass
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 10.02.12
Numero di messaggi : 1574
Località : Venaria Reale (TO)
Occupazione/Hobby : Informatica/Musicista
Provincia (Città) : kefiano...
Impianto :
Spoiler:
Da quando frequento il tforum, svariati ed in continua evoluzione


Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione definitiva ed economica per alimentazione a batteria hiface o altri trasporti SPDIF

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum