T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818595 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Cavo usb

Condividi

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
@flovato ha scritto:

My two cents. Smile


ehhh già... Fabio e quello che conta è sempre l'orecchio
Le differenze ci sono alla faccia degli uni e degli zero, chi ha provato lo sa.
Chi invece dice che non è possibile perchè la legge matematica dice così non lo saprà mai!!! Laughing Laughing Laughing

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
@flovato ha scritto:

Sugli esempi di cui sopra non mi pronuncio, considera che sono informatico quindi anche nel mio caso 0 e 1.

Tento di darti una spiegazione tecnica ma so già che non essendo il mio campo entro in territorio pericoloso.

Le variazioni del dominio del tempo (jitter) non comportano necessariamente una perdita di dati

Ti faccio un'esempio "analogico" in modo tu possa meglio visualizzare la questione.
Se fai andare un giradischi e rallenti i giri mettendo un dito sul piatto sentirai la musica fluire male, le voci ti appariranno ondulanti e fuori fuoco.

In questo modo non hai perso alcuna informazione, hai solo modificato il tempo.
Se capita la stessa cosa in ambito digitale i dispositivi dedicati alla conversione ricevono i pacchetti di bit con un flusso non costante.

I DAC asincroni non comunicano all'indietro il buon esisto ma sono solo in input, quello che arriva lo convertono.

Il clock interno dovrebbe sistemare le cose ma il flusso di dati é enorme e quindi le variazioni si manifestano con la perdita del fuoco... come col giradischi.

É plausibile che un buon cavo USB non faccia passare piú o meno bit di uno meno buono, é plausibile che sia meno soggetto a disturbi o ad interferenze come ad esempio l'alimentazione.

É per questo che ultimamente si tende a separare il flusso di dati dall'alimentazione, per diminuire la possibilità di disturbi.

Non si tratta solo di materiali ma anche di geometrie, i cavi flat (anche quelli economici) sono sempre preferibili ai classici tondi perché l'alimentazione viaggia esterna e lontano dal flusso dati.

My two cents. Smile

In linea di principio il mio punto di vista non è lontano dal tuo. Sono perplesso in pratica.

Collegandomi all'articolo citato oggi, faccio seguire due degli screenshot di cui è corredato.

Segnale senza distorsione temporale



Segnale con distorsione temporale.



E' chiaro che la differenza è evidente e che si sente, come dice l'autore dell'articolo, in termini di:

improved ease of listening
increased clarity
improved high frequency response
better instrument separation
more information
better timing
better soundstage
improved overall audio performance.

Solo che qui il paragone è fra un cavo lungo dieci metri collegato ad una sorgente molto economica ed un segnale perfetto con il clock rigenerato da uno strumento professionale.

Come soluzione propongo di mettere in commercio DAC su scheda PCI Express da inserire direttamente nel computer.

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
@studiohifi ha scritto:
che casino!

Immagini che cambiano per magia.. bit che si perdono.. cavi che inviano e ricevono in funzione della pressione atmosferica.. !!!

I fenomeni di psicoacustica possono essere giustificati con cavi e componenti analogici (che lasciano un poco di alatorietà).. altrimenti invece di un forum sembra una bancarella del torrone!

Dico solo attenzione: tutto questo deve fare molto riflettere..


La psicoacustica è lo studio della percezione soggettiva umana dei suoni..... è una faccenda seria non certo dipende dai bit che si perdono ....

Se tu non senti differenze ..... buon per te ..... le differenze ci sono però ed è facilmente dimostrabile con metodi empirici...

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
@studiohifi ha scritto:
Flovato, ... se cambiando cavo USB senti differenze significa che hai orecchie bioniche.
Il CICAP era solo una battuta cmq è il Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale.
La cosa triste è che così cambia la prospettiva di noi neofiti anche per l'analogico!
Adesso è tutto ridimensionato.. a questo punto qualcuno dirà che riesce a vedere più di 1920*1080 pixel su un pannello full hd..


Non ha orecchie bioniche ..... ha semplicemente un impianto che gli permette di apprezzare tali differenze.

Su quale sia poi la migliore esperienza di ascolto spesso sono in disaccordo con Flovato che preferisce sorgenti spesso per i miei gusti mosce ...

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
@studiohifi ha scritto:

Così mi fai preoccupare! Quanti ne siete?
se senti differenze... è solo una elaborazione del tuo cervello.
Se puoi prova con un cavo di pelle umana: il tuo dac non si accorgerà di niente.. ma tu sentirai una differenza magari nella scena!
Ah ragazzi ragazzi... Laughing Laughing Laughing


Di grazia ..... ma come spieghi il fenomeno per cui alla cieca si riesce a distinguere chiaramente due cavi USB con caratteristiche soniche (quelle che dici essere inesistenti) molto diverse?

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
@studiohifi ha scritto:

Ma sopratutto .. stiamo dicendo ... non intervengono sulla qualità audio...


Quali qualità ?

Dipende, fino a ieri ero convinto che le differenze non fossero di timbro ma di scena e se la scena é direttamente associata al fuoco l'esempio di prima del giradischi calza a pennello.

Non a caso costruiscono giradischi pesantissimi e cinghie in gomma speciale per garantire che la massa produca una rotazione costante.

Fino a ieri peró perché ho provato un cavo USB Supra in comparativa con il mio Wireworld ed il risultato é stato sorprendente anche per me.
In questo caso il timbro cambia e il Supra risulta piú "caldo" con un colore diverso.
Ora non so dirti il motivo, potrebbe essere l'effetto di un difetto, come a dire che se il televisore non riproduce bene il rosso i paesaggi autunnali potrebbero essere romanticissimi Very Happy il risultato peró é quello descritto.

http://www.tforumhifi.com/t36479-supra-usb-vs-wireworld-stralight

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
@flovato ha scritto:
@studiohifi ha scritto:

Ma sopratutto .. stiamo dicendo ... non intervengono sulla qualità audio...


Quali qualità ?

Dipende, fino a ieri ero convinto che le differenze non fossero di timbro ma di scena e se la scena é direttamente associata al fuoco l'esempio di prima del giradischi calza a pennello.

Non a caso costruiscono giradischi pesantissimi e cinghie in gomma speciale per garantire che la massa produca una rotazione costante.

Fino a ieri peró perché ho provato un cavo USB Supra in comparativa con il mio Wireworld ed il risultato é stato sorprendente anche per me.
In questo caso il timbro cambia e il Supra risulta piú "caldo" con un colore diverso.
Ora non so dirti il motivo, potrebbe essere l'effetto di un difetto, come a dire che se il televisore non riproduce bene il rosso i paesaggi autunnali potrebbero essere romanticissimi Very Happy il risultato peró é quello descritto.


Mah ...io ho sempre sentito differenze anche di timbro ...può darsi flo che invecchiando diventi sordo Hehe Laughing

Per il resto concordo però con chi dice che è inutile spendere € 500,00 per un cavo che lo puoi acquistare con 80 centesimi .... ma questo non vuol dire che non ci sono differenze !

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
@flovato ha scritto:

Dipende, fino a ieri ero convinto che le differenze non fossero di timbro ma di scena e se la scena é direttamente associata al fuoco l'esempio di prima del giradischi calza a pennello.


Sia timbro che scena!!!
Dal cavetto Y all'audioquest c'è molta differenza timbrica.. molta più musicalità e calore con il cinnamon molto dettaglio ma freddo con l'Y
Assolutamente sentito e risentito con 4 orecchie.
Tralasciamo il cavetto pc che ci ha fatto sobbalzare e sbellicare sul divano tanto che era ovvio lo scempio, alla faccia della stampa di foto.

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
@Stentor ha scritto:

...può darsi flo che invecchiando diventi sordo Hehe Laughing


Io sordo ? Shocked

Adesso mi tolgo le babbuccie, il pigiama e la pancera e ti faccio vedere.

<<Scusa amore puoi spegnere la televisione che disturbi la musica !!!>>
<<A non é il televisore ma é la lavastoviglie Sad >>
<<Tocca cambiare il cavo di alimentazione... i bicchieri vengono piú brillanti>>

Lol eyes shut

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
@burmar ha scritto:

Tralasciamo il cavetto pc che ci ha fatto sobbalzare e sbellicare sul divano tanto che era ovvio lo scempio, alla faccia della stampa di foto.


Se ti va proprio di ridere io e Marco ci siamo guardati negli occhi con lo sguardo perso quando abbiamo sentito differenze cambiando il cavo di alimentazione del Macmini. Embarassed

Ancora non ci credo e non ho voluto provarci piú per paura che sia vero. Laughing

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
@Stentor ha scritto:


Di grazia ..... ma come spieghi il fenomeno per cui alla cieca si riesce a distinguere chiaramente due cavi USB con caratteristiche soniche (quelle che dici essere inesistenti) molto diverse?


Stentor puntualizzo anche perché hai recuperato tre miei post che non sintetizzano bene il mio pensiero... Very Happy
Sono convinto anche io che con un impianto in grado di "tirare fuori" (quindi non il mio) .. si possa sentire una differenza utilizzando due diversi cavi di segnale, di alimentazione o di potenza, etc..
Quello che non è possibile e che questo accada con un cavo USB di 50 cm che trasporta, lasciami semplificare, un segnale digitale da un pc ad un dac. Il suo unico compito è di portare un determinato byte stream in un intervallo di tempo preciso dalla sorgente alla destinazione senza perdita di dati. Nel mondo digitale, fatto purtroppo di insiemi finiti e campionati, tutto quello che dite non può succedere.. almeno in teoria! o in alternativa fino a quando non riusciate a ripeterlo.. quindi in qualche modo a rendere questa considerazione scientifica sia in questo che in altri ambiti. Se non è così .. non per colpa mia .. è tutto riconducibile esclusivamente ad una percezione soggettiva..

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
@flovato ha scritto:

Se ti va proprio di ridere io e Marco ci siamo guardati negli occhi con lo sguardo perso quando abbiamo sentito differenze cambiando il cavo di alimentazione del Macmini. Embarassed

Ancora non ci credo e non ho voluto provarci piú per paura che sia vero. Laughing


Ma infatti Fabio!!!!!
Sono talmente evidenti le differenze che mi sembra impossibile che ci sia tanta gente che non le sente proprio...
L'unica spiegazione è l'impianto.
non che il mio sia chissà chè.. ma evidentemente è trasparente
E ora ci sarà chi dice che l'impianto migliore è quello che non risente dei cavi.

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
@studiohifi ha scritto:
almeno in teoria! o in alternativa fino a quando non riusciate a ripeterlo.. quindi in qualche modo a rendere questa considerazione scientifica sia in questo che in altri ambiti.


siamo un po' lontani... anche se in due splendide città di mare!!!
Ma se tu fossi vicino ti inviterei a sentire e lo ripeterei "n" volte

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
@studiohifi ha scritto:
@sonic63 ha scritto:


No, è un pò che non faccio prove con i cavi digitali, anche con gli altri per la verità...sto provando solo qualcosa di cavi di segnale.
Però in passato ne ho fatte tantissime, da un pò ho una meccanica e convertitore collegati in I2S e prove di cavi digitali non ne ho più fatte.
Però mi mancano...quasi quasi uno di questi giorni prendo l'altro lettore e me la faccio qualche prova...giusto per non perdere l'abitudine.
Hello


Ecco adesso sei collaborativo Very Happy ..quando farai la prossima prova se ti è possibile falla al buio.. ovvero senza farti dire quale cavo è collegato e poi ci racconti..
Hello


lo farei volentieri...ma già è abbastanza da coglioni fare prove ad attaccare e staccare cavi....coinvolgere qualche amico ignaro non mi sembra il caso.
Per accontentarti faro le prove a luce spenta....va bene?
Hello

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
@burmar ha scritto:
@studiohifi ha scritto:
almeno in teoria! o in alternativa fino a quando non riusciate a ripeterlo.. quindi in qualche modo a rendere questa considerazione scientifica sia in questo che in altri ambiti.


siamo un po' lontani... anche se in due splendide città di mare!!!
Ma se tu fossi vicino ti inviterei a sentire e lo ripeterei "n" volte


Mi renderesti un uomo felice ... stanotte sognerò USB e dac!
Ti assicuro che non lo faccio con spirito di provocazione.. è che ho nel mio piccolo una formazione scientifica che di default mi porta a non credere in cose che nella teoria delle materie che ho studiato sono.. come dire... non ammissibili.

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
Secondo te... studiohifi, tra coassiali elettrici o spdif ottici ci sono differenze?
Tra uno da supermercatone ed uno in fibra di vetro medicale per esempio nel caso dell'ottico?
C'è eccome!!!!!!!!! eppure anche lì sono uni e zeri che passano... e anche nell'usb è la stessa cosa, anche se in modo minore probabilmente per i discorsi del clock

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
@studiohifi ha scritto:

Ti assicuro che non lo faccio con spirito di provocazione.. è che ho nel mio piccolo una formazione scientifica che di default mi porta a non credere in cose che nella teoria delle materie che ho studiato sono.. come dire... non ammissibili.


Ma io ti capisco sai... sono convinto che non sei a provocare
semplicemente perchè ero convinto anche io come te fino a che non ho provato, e nonostante ciò ero incredulo
Ma poi era talmente evidente... e non solo sul mio impianto eh...

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
@flovato ha scritto:
............................................


Ti faccio un'esempio "analogico" in modo tu possa meglio visualizzare la questione.
Se fai andare un giradischi e rallenti i giri mettendo un dito sul piatto sentirai la musica fluire male, le voci ti appariranno ondulanti e fuori fuoco.
....................................................
In questo modo non hai perso alcuna informazione, hai solo modificato il tempo.
Se capita la stessa cosa in ambito digitale i dispositivi dedicati alla conversione ricevono i pacchetti di bit con un flusso non costante.


My two cents. Smile


questa l'ho già sentita Laughing Laughing Laughing Laughing
ciao Fabio Hello

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
@sonic63 ha scritto:


lo farei volentieri...ma già è abbastanza da coglioni fare prove ad attaccare e staccare cavi....coinvolgere qualche amico ignaro non mi sembra il caso.
Per accontentarti faro le prove a luce spenta....va bene?
Hello


Quello che si fa per passione non è mai da co...ni!
Lo so che in realtà mi stai prendendo per i fondelli... Ma la prova giusta sarebbe quella al buio... in perfetto stile CICAP... Very Happy

Chissà .. magari un giorno la faremo insieme... Hello

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
@sonic63 ha scritto:

Per accontentarti faro le prove a luce spenta....va bene?
Hello


Occhio alla luce spenta!!!!! Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
@burmar ha scritto:
@sonic63 ha scritto:

Per accontentarti faro le prove a luce spenta....va bene?
Hello


Occhio alla luce spenta!!!!! Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing


Concordo ! Laughing
Ps: la batteria è al 3%...

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
@flovato ha scritto:

....

In questo caso il timbro cambia e il Supra risulta piú "caldo" con un colore diverso.
Ora non so dirti il motivo, potrebbe essere l'effetto di un difetto, come a dire che se il televisore non riproduce bene il rosso i paesaggi autunnali potrebbero essere romanticissimi Very Happy il risultato peró é quello descritto.

....



Delle volte mi stupisci!!!
Ma sono proprio tue?

Ultima modifica di Vella il Gio 30 Mag 2013 - 23:06, modificato 1 volta

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
@flovato ha scritto:


In questo caso il timbro cambia e il Supra risulta piú "caldo" con un colore diverso.
Ora non so dirti il motivo, potrebbe essere l'effetto di un difetto, come a dire che se il televisore non riproduce bene il rosso i paesaggi autunnali potrebbero essere romanticissimi Very Happy il risultato peró é quello descritto.

....



Sti romanticissimi a luci spente!!!!! Ahiaaaaaaaaaa Laughing Laughing Mmm

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
@studiohifi ha scritto:
@sonic63 ha scritto:


lo farei volentieri...ma già è abbastanza da coglioni fare prove ad attaccare e staccare cavi....coinvolgere qualche amico ignaro non mi sembra il caso.
Per accontentarti faro le prove a luce spenta....va bene?
Hello


Quello che si fa per passione non è mai da co...ni!
Lo so che in realtà mi stai prendendo per i fondelli... Ma la prova giusta sarebbe quella al buio... in perfetto stile CICAP... Very Happy

Chissà .. magari un giorno la faremo insieme... Hello


No scusami...sarò all'antica...ma prove a luci spente con te non ne faccio.
Hello

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
@sonic63 ha scritto:


No scusami...sarò all'antica...ma prove a luci spente con te non ne faccio.
Hello


Una prova al buio non è necessariamente a luci spente.. si intende senza conoscere la configurazione utilizzata!
Puoi chiudere gli occhi se vuoi... Smile

descriptionRe: Cavo usb

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum