T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11775 utenti, con i loro 820010 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

descriptionCostruire nuovo impianto max 1.000 € a step...

more_horiz
Salve a tutti i lettori del forum.

Mi presento: sono Andrea, ma per il web sono Amadeus74.
Mi piace molto la musica, sono tastierista in un paio di gruppi, e vorrei dare una svolta audiofila ( ma in classe T ... cioè relativamente economica ) al mio modo di ascoltare musica in casa.
Premesso che a oggi la mia situazione di ascolto è quanto di più distante esista da uno standard minimo audiofilo Arrgh! ( purtroppo quando 10 anni fa mi sono sposato, non ero ancora stato colpito dal morbo dell'audiofilo, e quello che a suo tempo ci ha consigliato l'addetto per la lista nozze, andava più che bene... ), vado a elencare situazione attuale e desideri:

  • impianto "principale" per lettura CD:

    mini integrato Sony MHC-NX1 ( 2x100W RMS ) con relativi diffusori ( SS-NX1 ) facenti parte del sistema ( 2 vie bass-reflex 6 ohm )

  • impianto secondario per la musica liquida:

    PC con Windows 7 e Foobar 2000
    cuffie Sennheiser HD428 ( impedenza 32 Ohm, sensibilità 110 dB )


Per quello che riguarda i generi musicali, dando un ordine +/- indicativo di preferenza, ascolto jazz, blues, classica, synth-music ( Jarre, Vangelis, ... ), pop.

Come vedete non c'è assolutamente niente di esoterico, anzi: come detto, i tempi erano quelli che erano, le spese tante e c'era altro da privilegiare.
Ora le cose si sono stabilizzate e vorrei cominciare a divertirmi un po' con la musica ascoltata oltre che suonata.
Il compatto Sony con i suoi diffusori non lo riesco quasi più ad ascoltare: il suono è veramente fastidioso, complice anche il posizionamento infelice dei diffusori ( a 2,40 mt., sopra una libreria e addossati alla parete di fondo ).
Lo ascolto qualche volta con le mie cuffie, che uso anche per suonare.

Ormai la maggior parte del tempo la passo con il PC: sto rippando tutti i miei CD su hard disk, e l'idea è quella di adibire un vecchio portatile che ho recuperato con Lubuntu e Gmusicbrowser ad archivio di tutta la mia musica.

Per adesso ascolto in cuffia dall'uscita line-out, non è il massimo ma questo c'è.

Vorrei, pian pianino, un pezzo per volta, sostituire / acquistare i vari componenti per arrivare alla fine ad avere un impianto dignitoso, ben suonante, senza spendere un capitale e non troppo ingombrante, perché lo spazio è quello che è.

Dopo mesi e mesi di letture del vostro e di altri forum, ho deciso di entrare anch'io perché penso di aver individuato alcuni componenti interessanti. A voi esperti chiedo un consiglio, per capire se ci possa essere sinergia tra i vari elementi e anche indicazioni su altri componenti che io non ho individuato che possano servire al mio scopo e che siano allineati al prezzo dei componenti da me trovati:

  • mantenendo come sorgente il PC, l'ideale sarebbe collegare via USB il Musical Fidelity V-DAC II, in modo da sfruttare il segnale digitale e non utilizzare il "DAC" presente nel PC.
    Un eventuale upgrade per il DAC di cui sopra, potrebbe essere affiancarlo ad un trasporto m2tech HiFace Two, in modo da entrare al DAC non sull'USB ma sull'ingresso coassiale, migliore stando a quanto si legge sulle recensioni di chi già ce l'ha.
    Altro step, usare l'alimentatore Zetagi FT146 per donare un'alimentazione pulita al DAC ( con le batterie avrei più ingombri e meno semplicità di gestione ).
    Per il DAC non ho individuato alternative che mi abbiano convinto,sempre restando su questa linea di prezzo, ma i consigli sono ben accetti.


  • uscito dal DAC, il segnale potrebbe andare a un preamplificatore tipo il Little Dot MK III. Questo modello, dotato anche di uscita cuffia, mi permetterebbe di sfruttare l'impianto anche prima di averlo completato integralmente, e questo mi farebbe pensare all'acquisto di questo pre prima del DAC, inizialmente usando l'uscita linea del PC e poi passando dal DAC.
    Mi piacerebbe avere un componente ben suonante a valvole, e pensavo che questo pre potesse andare bene. Avevo anche letto un gran bene sul forum del Yaqin MS12-B, ma a me l'ingresso phono non serve, e non avrei l'uscita cuffia. Questo potrebbe essere un problema per usare questo pre con le mie cuffie, giusto? E poi il Little Dot costa qualcosina meno...
    Per poter usare le mie cuffie indicate sopra ( poi magari più avanti anche queste potrebbero essere sostituite / affiancate ) è indispensabile il passaggio da un pre con uscita cuffie?
    Oppure meglio un integrato?
    Anche qui, consigli a profusione!


  • come finale da aggiungere poi al resto ( o forse meglio acquistarlo prima?!?! ) e abbinare alle scarose casse del mio compattino Sony ( per adesso ), pensavo a qualcosa in piena filosofia T-forum: Trend-audio TA-10.2P, Kingrex T20, Virtue Audio ( si sale di prezzo però... ), scheda Sure con TK2050 ( quale? ), oppure ... ?
    Sul finale non ho molto le idee chiare ( nemmeno sul resto, a dire il vero... ), e vorrei avere delle dritte sui vari modelli con prezzo intorno ai 200 € massimi.
    Finali o integrati a valvole in questo livello di prezzo non se ne parla, vero? Ho visto il Miniwatt N3, ma la potenza è veramente poca e con i miei attuali diffusori non so cosa ci farei.


  • per i diffusori non ho assolutamente nessuna idea, visto che non ho ancora idea di cosa usare per pilotarli. I vincoli qui sono molti: non possono essere torri da pavimento ma dovranno essere diffusori bookshelf ma di buona qualità. Un altro vincolo, questo forse superabile, è che non siano più alti di 28 cm. perché dovranno essere posizionati, a riposo, nello spazio tra due mensole... Quindi niente di troppo grosso ma comunque con un buon suono ( magari Indiana Line Tesi 240, che dite? ).
    Eventualmente l'interfacciamento in futuro con un sub per aumentare un po' la presenza in gamma bassa, è consigliabile? Cosa comporta questa ipotesi nella scelta attuale dei vari componenti?


Come vedete qui si parte da zero e oltre ai prodotti da prendere, avrei anche bisogno di alcune dritte sull'ordine in cui costruire il mio nuovo impianto nell'arco di alcuni mesi.
Questo ad esempio sfruttando la possibilità di cominciare con l'ascolto in cuffia ( quello attualmente privilegiato ) e man mano ampliare il tutto. Indicativamente sono tutti step da circa 200 €, una spesa accettabile anche in questo periodo non troppo florido Sad . Oppure altre direzioni che mi consiglierete. Immagino che sia totalmene sbagliato come approccio, ma l'acquisto dei diffusori vorrei lasciarlo per ultimo, per questioni logistiche...

Chiedo scusa per il lungo messaggio, ma ho visto che il forum è veramente pieno di persone super competenti Clap ( kingbowser, madqwerty, MaurArte, nd1967, pallapippo, robertor, Stentor, Yulian solo per citarne alcuni e senza escludere altri che ho letto più volte, molto volentieri e mai polemici ), e chiedo quindi a tutti voi che fate parte di questo mitico forum un aiuto per cominciare con il piede giusto in questo mare di prodotti esistenti.

A presto.

Amadeus74

descriptionRe: Costruire nuovo impianto max 1.000 € a step...

more_horiz
Benvenuto Amadeus, mi sembra tu abbia abbastanza chiare le idee, prima di fare le pulci al tuo post, io inizierei a sbirciare nel mercatino, ci sono diverse cosette interessanti a prezzi onesti, inizieresti a risparmiare budget, lasciandoti danaro per i diffusori un pò più qualitativi rispetto le Indiana Line...

descriptionCostruire nuovo impianto max 1.000 € a step...

more_horiz
@Soligo60 ha scritto:
Benvenuto Amadeus, mi sembra tu abbia abbastanza chiare le idee, prima di fare le pulci al tuo post, io inizierei a sbirciare nel mercatino, ci sono diverse cosette interessanti a prezzi onesti, inizieresti a risparmiare budget, lasciandoti danaro per i diffusori un pò più qualitativi rispetto le Indiana Line...


Grazie 1000 di avermi letto!

Invece mi piacerebbe proprio che qualcuno facesse le pulci al mio post: ad esempio cosa ne pensi dell'ordine di costruzione dell'impianto?

Nel mercatino confesso che non ho ancora dato un'occhiata approfondita: prometto che lo farò. Qualche suggerimento anche in merito a questo?

E per i diffusori, cosa avevi in mente rispetto alle Indiana Line, sempre da scaffale e con i vincoli che ho scritto? Ho dimenticato di scrivere che la sala è di circa 16 mq.

Grazie ancora.

descriptionRe: Costruire nuovo impianto max 1.000 € a step...

more_horiz
Ciao amadeus74, benvenuto tra noi.

Vado subito al dunque.
Io andrei per piccoli passi.

Il DAC:
se non ho interpretato male le tue intenzioni è la prima cosa che ti interessa.
Saresti orientato sul classico V-DAC II. Che dire, come inizio non mi sembra niente male.
Concordo sul trasporto, ma lo implementerei solo dopo aver ottimizzato il resto della catena, prima sarebbe a mio avviso sprecato. Pure per lo Zetagi FT146 aspetterei un po'.

PRE
Io nutro un po' di perplessità sul prodotto da te identificato, ma non l'ho mai sentito. Direi che tra tutti i prodotti elencati è quello che mi convince meno, ma lascio la parola a chi lo conosce meglio.

FINALE
Buona la T-line, ma se non hai ancora idea di che diffusori impiegare, cercherei un ampli in grado di erogare un po' di watt, in modo da non limitarti troppo nella scelta dei diffusori.

DIFFUSORI
Pur essendo un estimatore dei prodotti Indiana, per una configurazione come la tua forse sarebbe conveniente seguire altre marche. Indiana ha gli estremi di banda un po' carichi, per applicazioni tra due mensole ho qualche dubbio sui bassi.

Come vedi non ti ho dato volutamente delle dritte su prodotti specifici, il mio intervento è più mirato al fatto di chiarire prima di tutto le idee per poi proporre prodotti adeguati.

Mi sarebbe stato utile sapere come fasce di prezzo quali erano i limiti che pensavi per i vari prodotti, e magari un tetto massimo. Nel senso che personalmente spenderei qualche cosa in più sui diffusori e sul pre.
Ti faccio un esempio: a mio modesto parere collegare un V-DAC con trasporto al pre Little Dot MK III mi sembra poco rispettoso per l'accoppiata V-DAC+trasporto.
Ma ripeto: è solo la mia opinione Wink

descriptionRe: Costruire nuovo impianto max 1.000 € a step...

more_horiz
@Zio ha scritto:
Ciao amadeus74, benvenuto tra noi.

Vado subito al dunque.
Io andrei per piccoli passi.

Il DAC:
se non ho interpretato male le tue intenzioni è la prima cosa che ti interessa.
Saresti orientato sul classico V-DAC II. Che dire, come inizio non mi sembra niente male.
Concordo sul trasporto, ma lo implementerei solo dopo aver ottimizzato il resto della catena, prima sarebbe a mio avviso sprecato. Pure per lo Zetagi FT146 aspetterei un po'.

PRE
Io nutro un po' di perplessità sul prodotto da te identificato, ma non l'ho mai sentito. Direi che tra tutti i prodotti elencati è quello che mi convince meno, ma lascio la parola a chi lo conosce meglio.

FINALE
Buona la T-line, ma se non hai ancora idea di che diffusori impiegare, cercherei un ampli in grado di erogare un po' di watt, in modo da non limitarti troppo nella scelta dei diffusori.

DIFFUSORI
Pur essendo un estimatore dei prodotti Indiana, per una configurazione come la tua forse sarebbe conveniente seguire altre marche. Indiana ha gli estremi di banda un po' carichi, per applicazioni tra due mensole ho qualche dubbio sui bassi.

Come vedi non ti ho dato volutamente delle dritte su prodotti specifici, il mio intervento è più mirato al fatto di chiarire prima di tutto le idee per poi proporre prodotti adeguati.

Mi sarebbe stato utile sapere come fasce di prezzo quali erano i limiti che pensavi per i vari prodotti, e magari un tetto massimo. Nel senso che personalmente spenderei qualche cosa in più sui diffusori e sul pre.
Ti faccio un esempio: a mio modesto parere collegare un V-DAC con trasporto al pre Little Dot MK III mi sembra poco rispettoso per l'accoppiata V-DAC+trasporto.
Ma ripeto: è solo la mia opinione Wink



Grazie Zio!

L'idea è proprio quella di andare per passi successivi, come ho scritto nel primo messaggio, intorno ai 200 € a step, o giù di lì, quindi siamo sotto i 1.000 € totali.

Gli upgrade al DAC ( trasporto a alimentatore ) erano in effetti già immaginati alla fine della costruzione dell'impianto, per dare quel qualcosa in più.
L'inizio con il DAC però mi impedirebbe l'ascolto con le cuffie direttamente dall'uscita del medesimo, giusto?

Il pre Little Dot mi sembrava potesse andare bene, sempre per il discorso cuffie. Lo Yaquin penso che sarebbe meglio, ma come detto costicchia qualcosa di più e ha la parte phono che a me non interessa. Altre idee?

Salto ai diffusori: diciamo che il vincolo di averli "incastrati" tra due mensole forse sarà solo per quando sono a riposo. Devo vedere di convincere la famiglia a usare degli stand solo al momento dell'ascolto, perché altrimenti ingombrano troppo. In questo caso forse le scelte sarebbero maggiori, magari anche Monitor Audio RX1 o RX2, e qui si sale di prezzo però...! Saltando il vincolo delle dimensioni e del posizionamento, che altri prodotti rientrano in lizza?

La stanza, ho dimenticato di scriverlo, è di 4 mt. x 4 mt., quindi abbastanza piccola.

Valutando diversi diffusori, la scelta dell'amplificazione che strada prende? Ci sono così tanti prodotti che non saprei scegliere: pensavo a un classe T, non necessariamente un Trend.

Grazie dell'aiuto!

descriptionRe: Costruire nuovo impianto max 1.000 € a step...

more_horiz
@Zio ha scritto:

DIFFUSORI
Pur essendo un estimatore dei prodotti Indiana, per una configurazione come la tua forse sarebbe conveniente seguire altre marche. Indiana ha gli estremi di banda un po' carichi, per applicazioni tra due mensole ho qualche dubbio sui bassi.


mi permetto un suggerimento: per un posizionamento tra due mensole mi vengono in mente dei vintage a sospensione pneumatica a due vie come i vari modelli Grundig Box della serie 3 (300, 350, 306 etc.) che non soffrono il posizionamento "a libreria".
Tra l'altro hanno il vantaggio di essere a 4 ohm quindi in teoria dovrebbero "spremere" qualche watt in più dai t-amp rispetto ai diffusori a 8 ohm.
Su ebay.de si "rischia" di portarli via a poco, quindi mal che vada possono rappresentare una soluzione provvisoria a basso costo per chiarirsi le idee. Unico problema la serie 3 è alta 29-30 cm ma hai detto che il vincolo dei 28 cm forse è superabile.

Per esempio: http://www.ebay.it/itm/GRUNDIG-Hi-Fi-Box-306-compact-/261219950350?pt=Casse_e_diffusori&hash=item3cd1ec1f0e

NB: prendi i miei suggerimenti con le pinze, tieni conto che sono ancora un novizio! Smile

descriptionRe: Costruire nuovo impianto max 1.000 € a step...

more_horiz
Rispetto la sala, io mi immagino un impiantino a basso consumo, resa eccezionale.
Prima ipotesi!
Dac: Arcam o Musical fidelity
Integrato: Trends 10.2
Diffusori: klipsh
Bolletta Enel ininfluente, musica di grande gusto Very Happy

descriptionRe: Costruire nuovo impianto max 1.000 € a step...

more_horiz
@Soligo60 ha scritto:
Rispetto la sala, io mi immagino un impiantino a basso consumo, resa eccezionale.
Prima ipotesi!
Dac: Arcam o Musical fidelity
Integrato: Trends 10.2
Diffusori: klipsh
Bolletta Enel ininfluente, musica di grande gusto Very Happy


Io condivido pienamente, proverei anche a semplificare il tutto con un buon Teac A-H01. Inizialmente puoi utilizzare il collegamento in usb (che non è affatto male), per aggiungere successivamente un trasporto con hiface two.
Anche in questo caso Enel ininfluente e musica di grande gusto.

descriptionRe: Costruire nuovo impianto max 1.000 € a step...

more_horiz
Io starei sulla traccia indicata da Claudio con qualche piccola modifica:

Dac: Musical fidelity (ti piace? Prendilo, non sbagli!)
Pre: TrendsAudio PA-10 (lo volevi valvolare? Eccolo!)
Finale: Trends Audio TA-10.2P (un classico ben suonante)
Diffusori: Klipsch RB 51 II (un po' di pepe all'impianto non guasta)

Attenzione però che le Klipsch sono alte, da catalogo fanno 29cm, non 28. Ci stanno?

PS: parlavi anche di un SUB eventuale. Per ora lascia stare, con le casse decenti, il SUB a mio avviso sporcherebbe io suono. Tienilo per ultimo, eventualmente solo per la visione di film. Wink

descriptionRe: Costruire nuovo impianto max 1.000 € a step...

more_horiz
precisazione al mio post precedente: se come amplificatore vai sul Trends allora è meglio lasciar perdere lle Grundig serie 3 Disagree
per prova ho collegato il Trends (che è "asciutto" sui bassi) a delle Grundig Box M300 (che hanno pochi bassi) risultato: bassi completamente "prosciugati" Don't know

descriptionCostruire nuovo impianto max 1.000 € a step...

more_horiz
x Soligo60 e Zio

Grazie dei consigli: ma le Klipsch non sono un po' troppo come timbrica per la mia piccola sala? Non le ho mai sentite, ma ho paura che siano troppo "incisive".

Come amplificazione stavo valutando, su consiglio di Zio, qualcosa di più "potente", come gli Abletec ALC0240-2300.
Solo che ho letto che Maurarte ne consiglia l'uso con un pre con bassa impedenza d'uscita...
In questo modo dovrei prevedere pre e finale, giusto?

x Scoobydoo

Una scelta come il Teac non l'avevo considerata perché è un all-in-one: mi piaceva l'idea di assemblare qualcosa di "personale".

Come diffusori stavo adesso valutando le Monitor Audio BX2: che dite?

Ancora grazie dei vostri consigli: aiutatemi!!!

descriptionRe: Costruire nuovo impianto max 1.000 € a step...

more_horiz
Nei vari modelli Klipsh, ci sono anche quelle da stand, che pilotate con 6 Watt massimo, più di tanto, non riescono ad essere incisive... Peggio se parli di un amplificatore più potente, che potrebbe ben più incidere, perdonami, ma abbiamo un po' le idee confuse.
Facciamo così, partiamo da capo, cosa vorresti ascoltare e a che volumi, così capiamo di più.
La catena che ti ho esposto io, molto in classe T, può sembrare delicatina, o da cesto natalizio, ma ti garantisco che provata in appartamento ci fai per lunghe ore di tutto, anche le cose più inimmaginabili, ascoltare classica o vedere un film (ascoltare) a volumi bassi o medio alti... Se vuoi sentirci prevalentemente gli ACDC con elevate pressioni sonore, forse non sono il top...

descriptionCostruire nuovo impianto max 1.000 € a step...

more_horiz
@Soligo60 ha scritto:
Nei vari modelli Klipsh, ci sono anche quelle da stand, che pilotate con 6 Watt massimo, più di tanto, non riescono ad essere incisive... Peggio se parli di un amplificatore più potente, che potrebbe ben più incidere, perdonami, ma abbiamo un po' le idee confuse.
Facciamo così, partiamo da capo, cosa vorresti ascoltare e a che volumi, così capiamo di più.
La catena che ti ho esposto io, molto in classe T, può sembrare delicatina, o da cesto natalizio, ma ti garantisco che provata in appartamento ci fai per lunghe ore di tutto, anche le cose più inimmaginabili, ascoltare classica o vedere un film (ascoltare) a volumi bassi o medio alti... Se vuoi sentirci prevalentemente gli ACDC con elevate pressioni sonore, forse non sono il top...


Lo so ... ho molte idee per la testa e non riesco a fare chiarezza ... Sad
Come ho detto nel primo post, ascolto indicativamente un po' di tutto, dando un ordine +/- indicativo di preferenza, ascolto jazz, blues, classica, synth-music ( Jarre, Vangelis, ... ), pop.
Il volume non è esagerato perché in una stanza di 4 mt. x 4 mt. non è che si può esagerare, e a me non piace nemmeno.
I diffusori Monitor Audio mi sembravano ( per letto nei forum ) un po' meno presenti nei medio-alti rispetto alle Klipsch e quindi meno "stufosi" alla lunga per chi non conosce il loro suono: vorrei sentirle 'ste benedette Klipsch ma non saprei dove andare...
Per il finale avevo seguito l'indicazione di guardare su qualcosa di un po' più potente per avere meno vincoli nella scelta dei diffusori...anche perché mi piaceva l'idea di pre più finale, ma forse per il pre si può aspettare; però come si risolve con l'ascolto in cuffia?

Che complicato! Crazy

Help!

descriptionRe: Costruire nuovo impianto max 1.000 € a step...

more_horiz
Il suggerimento di un finale un po' più potente era indirizzato al fatto di recuperare gli attuali diffusori, almeno momentaneamente, e poi di avere un po' più scelta per quelli nuovi.
Con un finale 2024 direi che le Klipsch sono una delle scelte più convincenti.

Se decidessi per Abletec allora le Monitor Audio BX2 sarebbero da ascoltare, ma ci sono anche altre scelte magari in casa B&W. Però in altezza sono maggiori rispetto alla dimensione che hai dati tu. Vanno bene ugualmente?

Con Abletec entri nel campo dell'autocostruzione, anche se non particolarmente complicata.
E adesso la sparo grossa: visto che ipotizzi di assemblare il finale, allora assemblati anche le casse! Il vantaggio è che te le potresti personalizzare per dimensioni e comportamento.

Per il discorso pre-cuffie, per di più valvolare, non conosco tanta scelta su quella cifra.

descriptionRe: Costruire nuovo impianto max 1.000 € a step...

more_horiz
@amadeus74 ha scritto:

I diffusori Monitor Audio mi sembravano ( per letto nei forum ) un po' meno presenti nei medio-alti rispetto alle Klipsch e quindi meno "stufosi" alla lunga per chi non conosce il loro suono: vorrei sentirle 'ste benedette Klipsch ma non saprei dove andare...


Perchè non ti fai un giro da Germano, magari senti prima se ce le ha Very Happy Very Happy
http://www.acme-biella.com/dovesiamo_IT.ashx

descriptionRe: Costruire nuovo impianto max 1.000 € a step...

more_horiz
@Soligo60 ha scritto:

Perchè non ti fai un giro da Germano, magari senti prima se ce le ha Very Happy Very Happy


Ottimo! Nemmeno sapevo dell'esistenza ... Embarassed

descriptionRe: Costruire nuovo impianto max 1.000 € a step...

more_horiz
@amadeus74 ha scritto:
però come si risolve con l'ascolto in cuffia?

Che complicato! Crazy

Help!


per esempio con DAC con amplia cuffie integrato!
Ad un prezzo ridicolo hai il Fiio E10 ad esempio...poi a salire...
Questo we ritiro le MA BX2, ti faccio sapere... Wink

descriptionRe: Costruire nuovo impianto max 1.000 € a step...

more_horiz
DAC: Prendi un V-dac II usato nel mercatino
http://www.tforumhifi.com/t36626-vendo-po-music-fidelity-v-dac-ii-euro-15000

Amplificatore: http://www.ebay.it/itm/NEW-TOPPING-TP22-TP-22-TK2050-T-AMP-2X30W-Tripath-Class-/170745283415?pt=UK_AudioTVElectronics_HomeAudioHiFi_Amplifiers&hash=item27c1364357
cerca nel forum se ne è parlato ampiamente.

Diffusori: http://www.ebay.it/itm/2-x-DYNAUDIO-Cherry-Veneer-Audience-42-8Ohm-150W-53Hz-23kHz-Bookshelf-Speakers-/310672816009?pt=UK_AudioVideoElectronics_HomeAudioHiFi_HiFiSpeakers&hash=item48558af789
QUi la prova di TNT Audio: http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=dynaudio%20audience%2042%20tnt&source=web&cd=1&cad=rja&ved=0CC0QFjAA&url=http%3A%2F%2Fwww.tnt-audio.com%2Fcasse%2Fdynaudio42.html&ei=84apUYuJGITa4QTflICwDw&usg=AFQjCNHlQTtnJ76qFmPtSJHXHZa03afybA



descriptionRe: Costruire nuovo impianto max 1.000 € a step...

more_horiz
@Daniele81 ha scritto:
@amadeus74 ha scritto:
però come si risolve con l'ascolto in cuffia?

Che complicato! Crazy

Help!


per esempio con DAC con amplia cuffie integrato!
Ad un prezzo ridicolo hai il Fiio E10 ad esempio...poi a salire...
Questo we ritiro le MA BX2, ti faccio sapere... Wink


Allora, come vanno le Monitor Audio BX2? Fammi sapere che sono molto curioso!!!
Oltretutto vedo che tu hai il V-DAC II, proprio come vorrei prendere io...
Secondo te sarebbe la prima cosa da prendere il DAC e poi pensare all'ampli ( usando per il momento la parte di amplificazione del Sony ) oppure fare diversamente?

Grazie.

descriptionRe: Costruire nuovo impianto max 1.000 € a step...

more_horiz
@amadeus74 ha scritto:
@Daniele81 ha scritto:


per esempio con DAC con amplia cuffie integrato!
Ad un prezzo ridicolo hai il Fiio E10 ad esempio...poi a salire...
Questo we ritiro le MA BX2, ti faccio sapere... Wink


Allora, come vanno le Monitor Audio BX2? Fammi sapere che sono molto curioso!!!
Oltretutto vedo che tu hai il V-DAC II, proprio come vorrei prendere io...
Secondo te sarebbe la prima cosa da prendere il DAC e poi pensare all'ampli ( usando per il momento la parte di amplificazione del Sony ) oppure fare diversamente?
Grazie.


é stato un we infernale, le bx2 giacciono ancora imballate nel portabagagli! Confido in stasera per il collaudo Wink
se ascolti dal pc il dac è essenziale per migliorare il suono,però non so quanto sei soddisfatto dell' ampli...valuta tu in base al budget... Razz

descriptionRe: Costruire nuovo impianto max 1.000 € a step...

more_horiz
@Daniele81 ha scritto:
@amadeus74 ha scritto:


Allora, come vanno le Monitor Audio BX2? Fammi sapere che sono molto curioso!!!
Oltretutto vedo che tu hai il V-DAC II, proprio come vorrei prendere io...
Secondo te sarebbe la prima cosa da prendere il DAC e poi pensare all'ampli ( usando per il momento la parte di amplificazione del Sony ) oppure fare diversamente?
Grazie.


é stato un we infernale, le bx2 giacciono ancora imballate nel portabagagli! Confido in stasera per il collaudo Wink
se ascolti dal pc il dac è essenziale per migliorare il suono,però non so quanto sei soddisfatto dell' ampli...valuta tu in base al budget... Razz


Ok, attendo tuo notizie allora!

Cercavo di capire se era meglio privilegiare prima la parte di amplificazione e poi il DAC, oppure fare il contrario, considerando che tutto subito non riesco ad acquistare...

descriptionRe: Costruire nuovo impianto max 1.000 € a step...

more_horiz
@amadeus74 ha scritto:
@Daniele81 ha scritto:


é stato un we infernale, le bx2 giacciono ancora imballate nel portabagagli! Confido in stasera per il collaudo Wink
se ascolti dal pc il dac è essenziale per migliorare il suono,però non so quanto sei soddisfatto dell' ampli...valuta tu in base al budget... Razz


Ok, attendo tuo notizie allora!
Cercavo di capire se era meglio privilegiare prima la parte di amplificazione e poi il DAC, oppure fare il contrario, considerando che tutto subito non riesco ad acquistare...


Finalmente sballate e messe su le bx2...
Curatissime come finiture e molto eleganti esteticamente.
Per il discorso suono non mi pronuncio ancora, provate al volo con il lettore mp3 in tarda sera e volumi minimi
nel pomeriggio le provo con v-dac II e file FLAC

descriptionRe: Costruire nuovo impianto max 1.000 € a step...

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum