T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Multipresa filtrata cablaggio a stella
Oggi alle 21:35 Da MUSMECI ROBERTO

» Nuovo Douk Dac
Oggi alle 21:21 Da Luca Marchetti

» Un incredibile diluvio sonoro lungo 11 minuti!
Oggi alle 20:43 Da potowatax

» Arcam FMJ A19
Oggi alle 20:37 Da dinamanu

» Nuova alimentazione per Virtue One
Oggi alle 20:37 Da Albert^ONE

» Behringer ep1500
Oggi alle 19:32 Da dinamanu

» BILL EVANS: La magia di un trio riscoperto
Oggi alle 18:56 Da magistercylindrus

» [SS+sped] Cabinet Ciare H07 per PH 250
Oggi alle 18:45 Da Aunktintaun

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 18:11 Da lello64

» il dubbio...
Oggi alle 16:10 Da giucam61

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Oggi alle 16:08 Da pallapippo

» Steely Dan
Oggi alle 14:54 Da lello64

» Fx-Audio D802
Oggi alle 14:05 Da Kha-Jinn

» Lista JAZZ BOX SET in vendita
Ieri alle 23:47 Da andy65

» AMPLIFICATORI VINTAGE
Ieri alle 23:45 Da nerone

» Consiglio: impianto si o no e cosa (poco spazio, max 600€)
Ieri alle 19:20 Da dinamanu

» Spyro Gyra
Ieri alle 18:51 Da andy65

» l'audiofilo chi e' secondo voi?
Ieri alle 17:48 Da Kha-Jinn

» Gegè Telesforo - Nu Joy
Ieri alle 16:45 Da potowatax

» Wynton Marsalis
Ieri alle 14:45 Da andy65

» ECM Selected Recording
Ieri alle 14:32 Da andy65

» LP jazz a Roma da non perdere
Ieri alle 14:25 Da andy65

» Roy Hargrove
Ieri alle 14:09 Da andy65

» Mel Lewis & The Jazz Orchestra - Make Me Smile & Other New Works by Bob Brookmeyer
Ieri alle 14:04 Da andy65

» Bill Evans - From Left to Right
Ieri alle 14:02 Da andy65

» concerti al manzoni di milano
Ieri alle 14:01 Da andy65

» John Coltrane - Giant Steps
Ieri alle 13:58 Da andy65

» ecco l'onesto epigono ...Johnny Winter con Muddy Waters e JL Hooker
Ieri alle 13:44 Da andy65

» Tre magiche chitarre
Ieri alle 11:24 Da Zio

» Consiglio (conferma?) Nuovo Impianto (Budget 400 euro )
Ieri alle 10:43 Da nerone

Statistiche
Abbiamo 11031 membri registrati
L'ultimo utente registrato è MUSMECI ROBERTO

I nostri membri hanno inviato un totale di 795358 messaggi in 51577 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
andy65
 
giucam61
 
lello64
 
nerone
 
Nadir81
 
Kha-Jinn
 
Albert^ONE
 
uncletoma
 
pallapippo
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15477)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9181)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 83 utenti in linea: 8 Registrati, 0 Nascosti e 75 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

domar, enrico massa, giucam61, Luca brh, Luca Marchetti, MUSMECI ROBERTO, Nadir81, tubaz

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


jarrett peacock de johnette Satndards Vol 1

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

jarrett peacock de johnette Satndards Vol 1

Messaggio  daniele il Mer 22 Mag 2013 - 20:05

ascolto solo oggi questo vinile 180 grammi delle uscite jazz de agostini.
qualità audio eccellente; registrazione molto "ariosa" palcoscenico netto e definito.
Nota dolente, purtroppo, sono tutti i versi e i mugugni del pianista jarrett che rendono a tratti inascoltabile l'opera, dato che sovrastano spesso il suono del pianoforte.

Se anche gli altri musicisti avessero avuto questa peculiarità, verrebbe fuori un concerto dei neri per caso..
Oh, io un pò ce l'ho con jarrett perchè secondo me è un pianista sopravvalutato, ma qui urla proprio.
Per capirci.su koln concert, si sente che canticchia sotto, ma è quasi piacevole; in questo disco sembra proprio abbia sforzi di stomaco.



daniele
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.09.08
Numero di messaggi : 1722
Località : Via della Povertà
Occupazione/Hobby : Desolation Row
Impianto : Nad c565 bee
Leak Stereo 20
PRE Croft Micro
DAC Lampizator
Spendor Ls3/5a


Tornare in alto Andare in basso

Re: jarrett peacock de johnette Satndards Vol 1

Messaggio  Vella il Mer 22 Mag 2013 - 22:57

daniele ha scritto:
....

Oh, io un pò ce l'ho con jarrett perchè secondo me è un pianista sopravvalutato ......


Ehm....cioé....ma....mmmmm...dunque.....che...si...no.....
....non sono d'accordo, insomma
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Re: jarrett peacock de johnette Satndards Vol 1

Messaggio  daniele il Mer 22 Mag 2013 - 23:11

Laughing
No vella, sono strano io .. Smile
Lo considero un po come Miles Davis...buone le prime cose, ma dopo tendo a non sopportarlo
fermo restando che è una pietra miliare come pianista

daniele
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.09.08
Numero di messaggi : 1722
Località : Via della Povertà
Occupazione/Hobby : Desolation Row
Impianto : Nad c565 bee
Leak Stereo 20
PRE Croft Micro
DAC Lampizator
Spendor Ls3/5a


Tornare in alto Andare in basso

Re: jarrett peacock de johnette Satndards Vol 1

Messaggio  Vella il Mer 22 Mag 2013 - 23:35

Figurati, i gusti só gusti
E poi con quei diffusori lí puoi dire quello che vuoi!!!
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Re: jarrett peacock de johnette Satndards Vol 1

Messaggio  Dav il Gio 23 Mag 2013 - 11:17

daniele ha scritto:
Se anche gli altri musicisti avessero avuto questa peculiarità, verrebbe fuori un concerto dei neri per caso..
....in questo disco sembra proprio abbia sforzi di stomaco.



hahaha Laughing Laughing lol!
Quoto entrambe le due frasi; anche sui CD è la stessa cosa, lo si sente chiaramente fare versi, versetti,canticchi, sospiri, mugolii, miagolii e chi più ne ha più ne metta.

Francamente ormai non ci faccio più neppure troppo caso, diventano quasi parte integrante della performance che inevitabilmente ne risulta un po' "sporcata", almeno per me.
Hello
avatar
Dav
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 19.11.12
Numero di messaggi : 865
Località : To
Provincia (Città) : a Kind Of Blue
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: jarrett peacock de johnette Satndards Vol 1

Messaggio  mau749 il Gio 23 Mag 2013 - 11:44

... io, a Colonia, in quel freddo gennaio del'75 c'ero... i mugolii di Keith non mi hanno proprio dato fastidio... Shocked

_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"
avatar
mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: jarrett peacock de johnette Satndards Vol 1

Messaggio  daniele il Gio 23 Mag 2013 - 12:42

Dav ha scritto:
daniele ha scritto:
Se anche gli altri musicisti avessero avuto questa peculiarità, verrebbe fuori un concerto dei neri per caso..
....in questo disco sembra proprio abbia sforzi di stomaco.



hahaha Laughing Laughing lol!
Quoto entrambe le due frasi; anche sui CD è la stessa cosa, lo si sente chiaramente fare versi, versetti,canticchi, sospiri, mugolii, miagolii e chi più ne ha più ne metta.

Francamente ormai non ci faccio più neppure troppo caso, diventano quasi parte integrante della performance che inevitabilmente ne risulta un po' "sporcata", almeno per me.
Hello

Mitico!! Smile pensavo di essere solo io il pazzo Smile

mau749 ha scritto:... io, a Colonia, in quel freddo gennaio del'75 c'ero... i mugolii di Keith non mi hanno proprio dato fastidio... Shocked

che spettacolo!!
ma nel Koln concert, sono piacevoli anche sul disco; perchè mentre suona le note col piano, rifà le stesse note con la voce.
Nel disco che dico io invece, i mugolii e gli urletti sono del tutto (almeno per me) scorporati dall'esibizione

Lo dico anche perchè a umbria jazz lui se ne andò (per carità giustamente) per qualche foto di troppo.. ecco io chiederei lo stesso a lui..ti compro il disco, ma suona invece di urlare Laughing


daniele
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.09.08
Numero di messaggi : 1722
Località : Via della Povertà
Occupazione/Hobby : Desolation Row
Impianto : Nad c565 bee
Leak Stereo 20
PRE Croft Micro
DAC Lampizator
Spendor Ls3/5a


Tornare in alto Andare in basso

Re: jarrett peacock de johnette Satndards Vol 1

Messaggio  schwantz34 il Gio 23 Mag 2013 - 13:10

mau749 ha scritto:... io, a Colonia, in quel freddo gennaio del'75 c'ero... i mugolii di Keith non mi hanno proprio dato fastidio... Shocked

beh...complimenti! se ti va, racconta un po' di quel concerto...sei la prima persona in assoluto che sento averci assistito in diretta...
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15512
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: jarrett peacock de johnette Satndards Vol 1

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum