T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Vostre esperienze di inversione di polarità
Oggi alle 2:48 Da Kha-Jinn

» Cavi per questo sistema
Oggi alle 1:16 Da MaxBal

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Oggi alle 0:09 Da GP9

» Topic'it, nuova applicazione mobile per il T-Forum
Ieri alle 23:37 Da uncletoma

» Cavo I2S
Ieri alle 23:37 Da giucam61

» [RM] Pre phono - Cambridge Audio 651P
Ieri alle 22:48 Da diechirico

» [RM] Amplificatore Cambridge Audio Azur 640A V2.0
Ieri alle 22:47 Da diechirico

» Diffusore triste, voglio provare
Ieri alle 22:03 Da nicola.corro

» "Soundbreaking", una serie di documentari che mi entusiasma
Ieri alle 21:34 Da smorelli

» player di rete denon o marantz , ne vale la pena?
Ieri alle 21:13 Da smorelli

» DAC per Raspberry
Ieri alle 20:19 Da gabri65

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 19:17 Da MaurArte

» Audio pessimo su giradischi GBC TDJ-101
Ieri alle 18:12 Da p.cristallini

» Radio Internet
Ieri alle 17:56 Da p.cristallini

» FX 802 vs Bantam Monoblock vs Nad 325BEE
Ieri alle 14:56 Da magistercylindrus

» Mission LX-2
Ieri alle 14:45 Da lello64

» Dubbi su Bluetooth
Ieri alle 12:12 Da clipper

» Consiglio gruppi power metal
Ieri alle 12:00 Da Luca Marchetti

» [Vendo] Nad C316BEE €210
Ieri alle 11:53 Da ghiglie

» Minidisc & Batteria
Ieri alle 9:36 Da ftalien77

» (TE) Vendo cuffia HiFiMan HE560
Ieri alle 9:13 Da 55dsl

» Vu meter audio
Ieri alle 9:05 Da clipper

» Giradischi project essential II
Ieri alle 8:57 Da Riccardo.Val

» [PA] Vendo Giradischi Project genie rpm 1.3
Ieri alle 3:37 Da mastri81

» [PA] Vendo Amplificatore Harman Kardon HK680
Ieri alle 3:26 Da mastri81

» Continuo con il Rasp o lascio perdere?
Mar 17 Ott 2017 - 20:51 Da gabri65

» Sorgente in sostituzione del Raspberry+Hifiberry
Mar 17 Ott 2017 - 20:36 Da gabri65

» Emu 1212m pci ex
Mar 17 Ott 2017 - 17:42 Da franz 01

» Am Audio A5 850 euro
Mar 17 Ott 2017 - 17:41 Da franz 01

» Sony uhp h1
Mar 17 Ott 2017 - 17:11 Da Luca Marchetti

Statistiche
Abbiamo 11085 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Davide_S.

I nostri membri hanno inviato un totale di 797431 messaggi in 51704 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
Masterix
 
ftalien77
 
nicola.corro
 
clipper
 
lello64
 
Kha-Jinn
 
gabri65
 
GP9
 
Pinve
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
nerone
 
dinamanu
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
Albert^ONE
 
kalium
 
erduca
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15532)
 
Silver Black (15481)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9196)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 44 utenti in linea: 3 Registrati, 0 Nascosti e 41 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Cix62, hernandezhk47, ross71

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Pagina 4 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  Sauro_Sapi il Dom 16 Giu 2013 - 14:42

Io vado in controtendenza e ti suggerisco i diffusori da pavimento della RJ Design.

Ho le Violini Secondi e posso assicurarti che, rimanendoti un sacco di soldi in tasca, te le godi a non finire. Se poi vuoi e puoi spendere qualche soldo in più ci sono le nuove Violini Primi.
Ho ascoltato la versione definitiva e sono rimasto sbalordito.

Ciao!
avatar
Sauro_Sapi
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 29.10.12
Numero di messaggi : 346
Località : Modena
Provincia (Città) : Modena
Impianto : Catena Audio: sorgente digitale Denon DCD 2010AE, amplificatore Denon PMA 2010AE, diffusori RJ Design Violini Primi MKI.

Trasporto: cavi DIY sia per segnale che potenza, su progetti TNT FFRC e Shoestrings.

Ambiente: sala 6x3.9m mediamente trattata.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  EasyRider_02 il Dom 16 Giu 2013 - 16:19

Il sito sembrerebbe voler suggerire un forte connotazione orientata alla musica classica.
avatar
EasyRider_02
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.05.12
Numero di messaggi : 1136
Provincia (Città) : Torino
Impianto : SACD: Denon DCD-1500AE
DAC: Wyred 4 Sound DAC-2
Amplificatore: Krell S-300i
Pre-phono: Sonus Faber Quid
Diffusori: Tannoy Prestige Stirling SE
Sorgente digitale: ASUS Eee PC 1015P
Giradischi: Technics SL-3110
SW: Foobar2000
Cavi alimentazione : Elecaudio 331B - Tornado (by Pierpabass)
Cavi segnale: Mogami 2534 - Mogami 2534 XLR bilanciato (by Pierpabass) -
Cavi potenza: TNT TripleT (by me stesso)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  Albert^ONE il Dom 16 Giu 2013 - 17:46

x Sonic: capisco tutti i costi di questo mondo,ho anche io un'attività,ma penso che 4800 euro sono troppi per quello che offre......ci vogliono sgobbare troppo guadagno,che poi è anche da vedere se suonano bene con la poca sensibilità che hanno. Smile

avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5463
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  SaNdMaN il Dom 16 Giu 2013 - 19:49

5.000 cucuzze le spendo se sono sicuro al 100% e/o comunque ho intenzione di prendere qualcosa di definitivo. Non certo per il solo gusto di cambiare/provare.
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  EasyRider_02 il Dom 16 Giu 2013 - 20:25

Anche un solo euro lo spendo seguendo lo stesso criterio. Very Happy
avatar
EasyRider_02
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.05.12
Numero di messaggi : 1136
Provincia (Città) : Torino
Impianto : SACD: Denon DCD-1500AE
DAC: Wyred 4 Sound DAC-2
Amplificatore: Krell S-300i
Pre-phono: Sonus Faber Quid
Diffusori: Tannoy Prestige Stirling SE
Sorgente digitale: ASUS Eee PC 1015P
Giradischi: Technics SL-3110
SW: Foobar2000
Cavi alimentazione : Elecaudio 331B - Tornado (by Pierpabass)
Cavi segnale: Mogami 2534 - Mogami 2534 XLR bilanciato (by Pierpabass) -
Cavi potenza: TNT TripleT (by me stesso)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  SaNdMaN il Dom 16 Giu 2013 - 20:42

Beh, per 1€ lo sfizio me lo tolgo, ma spendere 5.000€ non è uno svizio. Certo se poi ne guadagni 20.000€ al mese potrebbe esserlo Very Happy
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  Stentor il Dom 16 Giu 2013 - 20:43

Ragazzi di definitivo c'è solo la morte purtroppo ....

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  SaNdMaN il Dom 16 Giu 2013 - 21:08

Adesso che lo so campo meglio Ivano Laughing
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  Stentor il Dom 16 Giu 2013 - 23:50

SaNdMaN ha scritto:Adesso che lo so campo meglio Ivano Laughing

Hehe Hehe Hehe

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  schwantz34 il Dom 16 Giu 2013 - 23:54

isiraider, io, avendole ascoltate e piacendomi parecchio, le kudos c20 le prenderei...a questa cifra poi...


http://www.playstereo.com/product_info.php?cPath=35&products_id=2270


beninteso che avendo avuto disparate tipologie di diffusori (dalle elettrostatiche, passando per i pannelli passivi ai diffusori tradizionali, da stand e non ) penso di riuscire a riconoscere quando una cassa suona bene   :-) ...oh ...poi se riuscissi a comprare un paio di rf7 prima versione (secondo me meno addomesticate delle mkII e di molto piu' economiche) beh...direi che avresti fatto un bell'acquisto...
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15532
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  Sauro_Sapi il Lun 17 Giu 2013 - 9:42

>>> EasyRider_02Il sito sembrerebbe voler suggerire un forte connotazione orientata alla musica classica.


Ciao.
Se vuoi sapere la mia, secondo me han dato quel nome per dare una connotazione evocativa e basta, insomma: marketing.

I diffusori RJ che ho io vanno molto bene con svariati gusti musicali; parlando con altri due possessori di Violini Secondi abbiamo concordato che sono diffusori che si prestano bene a svariati generi, senza prediligerne uno in particolare.

Io sono di parte perchè possessore di una coppia, però non posso che continuare a consigliarli. Wink
avatar
Sauro_Sapi
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 29.10.12
Numero di messaggi : 346
Località : Modena
Provincia (Città) : Modena
Impianto : Catena Audio: sorgente digitale Denon DCD 2010AE, amplificatore Denon PMA 2010AE, diffusori RJ Design Violini Primi MKI.

Trasporto: cavi DIY sia per segnale che potenza, su progetti TNT FFRC e Shoestrings.

Ambiente: sala 6x3.9m mediamente trattata.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  ainaen74 il Lun 17 Giu 2013 - 11:10

ma un paio di Vandersteen 2ce?? sull'usato le trovi a cifre veramente interessanti.... io sono di parte ma se fossi in te proverei ad ascoltarle.... Wink
avatar
ainaen74
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 04.02.11
Numero di messaggi : 147
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Bancario
Provincia (Città) : Apatico
Impianto : Sorgente: Logitech SB Touch; Thorens TD160
DAC: Cambridge Audio DAC Magic mod. Aurion Audio
Pre: Audio Research LS25MKII
Finale: Yamaha P5000S
Diffusori: Vandersteen 2CE
Cavi: Mogami; Aurion; Belden, QED

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  EasyRider_02 il Lun 17 Giu 2013 - 22:05

Grazie a tutti, io sto prendendo nota dei vari suggerimenti, anche se il problema più grande rimane quello di poter ascoltare i diffusori. L'elettronica potrei anche azzardarmi a comperarla senza ascoltarla (anche se è ovviamente meglio non farlo), ma i diffusori proprio no. Al Top Audio mi è capitato di trovare poco compatibili con le mie orecchie diffusori dai costi esorbitanti e dalla qualità costruttiva sopraffina. Il diffusore, più di altri, è il componente che risulta maggiormente caratterizzato dall'interpretazione del concetto di "giusto suono" del suo progettista.
avatar
EasyRider_02
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.05.12
Numero di messaggi : 1136
Provincia (Città) : Torino
Impianto : SACD: Denon DCD-1500AE
DAC: Wyred 4 Sound DAC-2
Amplificatore: Krell S-300i
Pre-phono: Sonus Faber Quid
Diffusori: Tannoy Prestige Stirling SE
Sorgente digitale: ASUS Eee PC 1015P
Giradischi: Technics SL-3110
SW: Foobar2000
Cavi alimentazione : Elecaudio 331B - Tornado (by Pierpabass)
Cavi segnale: Mogami 2534 - Mogami 2534 XLR bilanciato (by Pierpabass) -
Cavi potenza: TNT TripleT (by me stesso)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  SaNdMaN il Lun 17 Giu 2013 - 22:55

EasyRider_02 ha scritto:Grazie a tutti, io sto prendendo nota dei vari suggerimenti, anche se il problema più grande rimane quello di poter ascoltare i diffusori. L'elettronica potrei anche azzardarmi a comperarla senza ascoltarla (anche se è ovviamente meglio non farlo), ma i diffusori proprio no. Al Top Audio mi è capitato di trovare poco compatibili con le mie orecchie diffusori dai costi esorbitanti e dalla qualità costruttiva sopraffina. Il diffusore, più di altri, è il componente che risulta maggiormente caratterizzato dall'interpretazione del concetto di "giusto suono" del suo progettista.

Esattamente! Ok
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  Sauro_Sapi il Mar 18 Giu 2013 - 9:04

EasyRider_02 dici proprio giusto! Ok
avatar
Sauro_Sapi
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 29.10.12
Numero di messaggi : 346
Località : Modena
Provincia (Città) : Modena
Impianto : Catena Audio: sorgente digitale Denon DCD 2010AE, amplificatore Denon PMA 2010AE, diffusori RJ Design Violini Primi MKI.

Trasporto: cavi DIY sia per segnale che potenza, su progetti TNT FFRC e Shoestrings.

Ambiente: sala 6x3.9m mediamente trattata.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  EasyRider_02 il Mar 18 Giu 2013 - 22:31

Se domani avrò tempo andrò ad ascoltare altri diffusori... speriamo di trovare qualcosa che mi soddisfi, ma che non costi 10.000 euro com'è capitato la scorsa settimana!!! Very Happy
avatar
EasyRider_02
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.05.12
Numero di messaggi : 1136
Provincia (Città) : Torino
Impianto : SACD: Denon DCD-1500AE
DAC: Wyred 4 Sound DAC-2
Amplificatore: Krell S-300i
Pre-phono: Sonus Faber Quid
Diffusori: Tannoy Prestige Stirling SE
Sorgente digitale: ASUS Eee PC 1015P
Giradischi: Technics SL-3110
SW: Foobar2000
Cavi alimentazione : Elecaudio 331B - Tornado (by Pierpabass)
Cavi segnale: Mogami 2534 - Mogami 2534 XLR bilanciato (by Pierpabass) -
Cavi potenza: TNT TripleT (by me stesso)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  EasyRider_02 il Gio 20 Giu 2013 - 22:59

Finalmente sono riuscito a trovare un po' di tempo per dei nuovi ascolti.

Per prime mi sono state proposte delle B&W CM8 che ho fatto togliere dopo 5 minuti di ascolto, in quanto lontanissime da quello che mi aspetto da delle casse. 

Siamo passati alle B&W CM9 le cose sono andate un po' meglio, ma il suono risultava poco brillante e pareva uscire dall'interno di una scatola. Meglio la spazialità, ma anni luce distante da quanto cerco.

Mi sono state proposte delle Kef R500 il suono si è decisamente ravvivato, ma i bassi risultavano mal frenati e dopo un po' il bum-bum rimbalzava da tutte le parti. Dettaglio scarso e tendenza a confondere un po' tutti i suoni. Voce in secondo piano. Proprio non ci siamo.

Capita l'antifona mi sono state proposte delle  Tannoy Prestige Sandringham. Finalmente ho ascoltato della musica! Sono immediatamente rimasto colpito dall'estensione in frequenza (anche se i bassi non sono tra i più profondi che abbia ascoltato), dal dettaglio e dalla spazialità. Sono partito con calma con un po' di jazz che hanno messo in grande evidenza il dettaglio. Sono passato poi alla voce e mi sono sciolto in brodo di giuggiole, meravigliose. Ho osato con una corale ed in questo caso è stato necessario alzare un po' il volume per ottenere il meglio. Alla fine mi sono deciso e gli ho dato in pasto un po' di rock... grandiose!!! Una vera botta di potenza, quindi ho deciso di giocarmi il jolly e fargli suonare i RATM... neppure il venditore ha resistito alla tentazione di alzare il volume... quasi perfette. Chitarra e batteria sparate fuori con un'energia travolgente e la voce sempre lì in primo piano, mai sovrastata dalle raffiche di note che avvolgevano l'intera stanza. Un'esperienza gratificante. Ovviamente non mancano le note dolenti: le casse sono brutte, non le peggiori che abbia visto, ma sembrano due copritermosifoni degli anni '60!!!! Ovviamente di fronte all'appagamento sonoro che hanno saputo offrirmi questo è un dettaglio, ma un dettaglio che guasta un po' la magia!
avatar
EasyRider_02
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.05.12
Numero di messaggi : 1136
Provincia (Città) : Torino
Impianto : SACD: Denon DCD-1500AE
DAC: Wyred 4 Sound DAC-2
Amplificatore: Krell S-300i
Pre-phono: Sonus Faber Quid
Diffusori: Tannoy Prestige Stirling SE
Sorgente digitale: ASUS Eee PC 1015P
Giradischi: Technics SL-3110
SW: Foobar2000
Cavi alimentazione : Elecaudio 331B - Tornado (by Pierpabass)
Cavi segnale: Mogami 2534 - Mogami 2534 XLR bilanciato (by Pierpabass) -
Cavi potenza: TNT TripleT (by me stesso)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  andreac il Gio 20 Giu 2013 - 23:59

EasyRider_02 ha scritto:E mi pare di capire che le Giussani sarebbero da preferire...

Se siano da preferire puoi stabilirlo solo tu, da ascoltare sicuramente! Very Happy
avatar
andreac
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.09.09
Numero di messaggi : 1044
Occupazione/Hobby : Tecnico aeronautico / motociclismo, basket

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  alluce il Ven 21 Giu 2013 - 16:53

EasyRider_02 ha scritto:
Capita l'antifona mi sono state proposte delle  Tannoy Prestige Sandringham.

hai potuto confrontarle con le Stirling?
avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1158
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  EasyRider_02 il Ven 21 Giu 2013 - 19:55

alluce ha scritto:
EasyRider_02 ha scritto:
Capita l'antifona mi sono state proposte delle  Tannoy Prestige Sandringham.

hai potuto confrontarle con le Stirling?

Purtroppo no, ha solamente le Sandringham, ma mi paiono già soddisfacenti.
avatar
EasyRider_02
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.05.12
Numero di messaggi : 1136
Provincia (Città) : Torino
Impianto : SACD: Denon DCD-1500AE
DAC: Wyred 4 Sound DAC-2
Amplificatore: Krell S-300i
Pre-phono: Sonus Faber Quid
Diffusori: Tannoy Prestige Stirling SE
Sorgente digitale: ASUS Eee PC 1015P
Giradischi: Technics SL-3110
SW: Foobar2000
Cavi alimentazione : Elecaudio 331B - Tornado (by Pierpabass)
Cavi segnale: Mogami 2534 - Mogami 2534 XLR bilanciato (by Pierpabass) -
Cavi potenza: TNT TripleT (by me stesso)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  Stentor il Ven 21 Giu 2013 - 23:57

EasyRider_02 ha scritto:
alluce ha scritto:

hai potuto confrontarle con le Stirling?

Purtroppo no, ha solamente le Sandringham, ma mi paiono già soddisfacenti.

Le Tannoy brutte ? OrrifiedOrrifiedOrrifiedOrrifiedOrrifiedOrrified

Sono imho bellissimeeeeeee !!!!!

Ottima scelta ....non buone quanto Focal ...ma cmq ottime ...prima o poi, finanze permettendo, voglio farmi anche io un paio di Tannoy ...serie prestige ovviamente Hehe

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  Stentor il Sab 22 Giu 2013 - 0:00

Potessi un paio di Yorkminster SE me le farei Dribbling

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  donluca il Sab 22 Giu 2013 - 2:22

Se riesci a trovarle, prova anche ad ascoltare le Zu Audio, in particolare le Soul Mk.II.
Ci sono in giro recensioni pazzesche e ne parlano tutti benissimo.

Unica nota "negativa": sono americane quindi il prezzo sarà parecchio gonfiato a causa dell'importazione.
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3686
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  EasyRider_02 il Sab 22 Giu 2013 - 13:09

Stentor ha scritto:
Le Tannoy brutte ? OrrifiedOrrifiedOrrifiedOrrifiedOrrifiedOrrified

Sono imho bellissimeeeeeee !!!!!

Ottima scelta ....non buone quanto Focal ...ma cmq ottime ...prima o poi, finanze permettendo, voglio farmi anche io un paio di Tannoy ...serie prestige ovviamente Hehe

De gustibus non est disputandum. Ad ogni buon conto quello che più mi interessa, ovviamente, è la resa sonora. Very Happy
Purtroppo di Focal per ora non ne sono riuscito ad ascoltare, nei negozi di materiale ce n'è pochino, sarà anche questo specchio dei tempi che stiamo vivendo. Sad
Non voglio comperare diffusori che non abbia prima ascoltato e questo restringe parecchio la possibilità di scelta.
avatar
EasyRider_02
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.05.12
Numero di messaggi : 1136
Provincia (Città) : Torino
Impianto : SACD: Denon DCD-1500AE
DAC: Wyred 4 Sound DAC-2
Amplificatore: Krell S-300i
Pre-phono: Sonus Faber Quid
Diffusori: Tannoy Prestige Stirling SE
Sorgente digitale: ASUS Eee PC 1015P
Giradischi: Technics SL-3110
SW: Foobar2000
Cavi alimentazione : Elecaudio 331B - Tornado (by Pierpabass)
Cavi segnale: Mogami 2534 - Mogami 2534 XLR bilanciato (by Pierpabass) -
Cavi potenza: TNT TripleT (by me stesso)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  Stentor il Sab 22 Giu 2013 - 13:45

donluca ha scritto:Se riesci a trovarle, prova anche ad ascoltare le Zu Audio, in particolare le Soul Mk.II.
Ci sono in giro recensioni pazzesche e ne parlano tutti benissimo.

Unica nota "negativa": sono americane quindi il prezzo sarà parecchio gonfiato a causa dell'importazione.

Tu le hai mai sentite? ...... io si ... se il nostro amico ha provato Tannoy .... non credo che torni indietro Wink

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum