T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Quale Gira ?
Oggi alle 19:01 Da dinamanu

» Crescendo by Airtech
Oggi alle 18:34 Da dinamanu

» I cavi di potenza, questi sconosciuti
Oggi alle 18:24 Da nerone

» Musica liquida: che fare?
Oggi alle 18:18 Da gorillone

» Vendo Ampli FDA IAMD V200 90€
Oggi alle 17:13 Da Charli48

» Project Carbon Esprit 2M Red su Subito
Oggi alle 16:57 Da mumps

» Dynamat questo sconosciuto....
Oggi alle 16:46 Da dinamanu

» Smart tv con uscita ottica e ampli con ingressi analogici
Oggi alle 14:55 Da nerone

» [GE] Vendo coppia finali mono Hypex nCore 400
Oggi alle 14:25 Da antbom

» Consiglio cuffie in-ear
Oggi alle 13:28 Da sportyerre

» trasformare portatile vaio in media center per monitor fullhd e impianto hifi
Oggi alle 13:18 Da potowatax

» Clip... altro che Klipsh
Oggi alle 13:18 Da franzfranz

» Amplificatori t-amp principalmente per musica in stereofonia e per l'home theatre
Oggi alle 10:24 Da davidcop68

» Thorens TD 166 Mk V con un canale bassissimo
Oggi alle 9:52 Da Motogiullare

» Vendo Barebone Gigabyte BRIX GB-BKi7HA-7500 [MI-CO-MB-LC]
Ieri alle 23:50 Da wings

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri alle 23:23 Da Aunktintaun

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Ieri alle 23:04 Da Aunktintaun

» Gallo Acoustics
Ieri alle 21:42 Da danidani1

» Nuovo TAMP
Ieri alle 15:06 Da RAIS

» Vendo bookshelf Monovia [150 euro]
Ieri alle 14:45 Da MrTheCarbon

»  [PA] Vendo Amplificatore Audio Analogue Puccini SE
Ieri alle 14:30 Da mastri81

» (PA) Boston Acustics VR940
Ieri alle 14:21 Da mastri81

» [SS] Trevi AVX 575 minidiffusori attivi
Ieri alle 11:16 Da Aunktintaun

» Software APM Tool Lite
Ieri alle 10:43 Da gubos

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Ieri alle 10:27 Da gubos

» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Ieri alle 0:09 Da IlTossico

» ALIENTEK D8
Mar 25 Apr 2017 - 23:52 Da giucam61

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Mar 25 Apr 2017 - 23:50 Da giucam61

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Mar 25 Apr 2017 - 20:11 Da natale55

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Mar 25 Apr 2017 - 19:37 Da andzoff

Statistiche
Abbiamo 10766 membri registrati
L'ultimo utente registrato è carbor

I nostri membri hanno inviato un totale di 784521 messaggi in 50993 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8917)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 72 utenti in linea :: 10 Registrati, 2 Nascosti e 60 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

carbor, dinamanu, gorillone, mauretto, nerone, p.cristallini, pallapippo, rx78, Seti, thechain

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Pagina 5 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  wasky il Sab 22 Giu 2013 - 13:57

@donluca ha scritto:Se riesci a trovarle, prova anche ad ascoltare le Zu Audio, in particolare le Soul Mk.II.
Ci sono in giro recensioni pazzesche e ne parlano tutti benissimo.


Le nuove non sono come le old poi ti dico Luca Smile

Certo che se gli piacciono le tannoy ora dovrebbe provarle connesse ad un vecchio pre e finale Threshold, a detta di molti, anche del fondatore del gruppo 15" Pollici Tannoy ed Ex mod della sezione McIntosh di VHF la scelta migliore per quel diffusore è o con gli occhi blu o con i figliastri di Pass Smile

Se sei su Feisbuc EasyRider fatti vedere nel gruppo 15" Pollici Laughing

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  Stentor il Sab 22 Giu 2013 - 14:04

@wasky ha scritto:
@donluca ha scritto:Se riesci a trovarle, prova anche ad ascoltare le Zu Audio, in particolare le Soul Mk.II.
Ci sono in giro recensioni pazzesche e ne parlano tutti benissimo.


Le nuove non sono come le old poi ti dico Luca Smile

Certo che se gli piacciono le tannoy ora dovrebbe provarle connesse ad un vecchio pre e finale Threshold, a detta di molti, anche del fondatore del gruppo 15" Pollici Tannoy ed Ex mod della sezione McIntosh di VHF la scelta migliore per quel diffusore è o con gli occhi blu o con i figliastri di Pass Smile

Se sei su Feisbuc EasyRider fatti vedere nel gruppo 15" Pollici Laughing

Le Tannoy vanno solo con McIntosh !!!!!! i Figliastri di pass li lascio a te LaughingLaughingLaughing

OT: Roby controlla i tuoi messaggi privati su facebook !!!!!

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  wasky il Sab 22 Giu 2013 - 14:23

@Stentor ha scritto:Le Tannoy vanno solo con McIntosh !!!!!! i Figliastri di pass li lascio a te LaughingLaughingLaughing

OT: Roby controlla i tuoi messaggi privati su facebook !!!!!

Ti ho risposto Bros controlla Smile

Bhe i Threshold che ci ho sentiti connessi io da Edoardo a Roma non andavano male e le facevano suonare, peccato per la stanza Smile

Io poi in questi gg come sai sono ancora scioccato per l'incontro con quel DAC che ai spicher e agli altri c@zz1 ci penso poco


Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  donluca il Sab 22 Giu 2013 - 14:27

@wasky ha scritto:
Le nuove non sono come le old poi ti dico Luca Smile

Ho visto che l'impedenza ora è di 8Ω invece di 16 e sono leggermente meno sensibili se non erro.

Non ho intenzione di cambiare diffusori perchè prima dovrei cambiare casa e avere una sala ad hoc ma sono curioso lo stesso Razz

(P.S.: tanto se cambio casa e cambio diffusori ti commissiono un bel paio di Belgemir, lo sai si? Hehe )
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3652
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  wasky il Sab 22 Giu 2013 - 14:46

@donluca ha scritto:(P.S.: tanto se cambio casa e cambio diffusori ti commissiono un bel paio di Belgemir, lo sai si? Hehe)


Bergelmir è cambiato da quando lo hai sentito Smile le tavole sono pronte e prossima settimana si esce con due opzioni filtro Smile

Finalmente Sad

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  sickshotshow il Sab 22 Giu 2013 - 15:18

[quote="wasky"
Bergelmir è cambiato da quando lo hai sentito :)le tavole sono pronte e prossima settimana si esce con due opzioni filtro Smile[/quote]

Ero rimasto alla vecchia discussione. Si possono vedere da qualche parte le modifiche alle Belgemir?
avatar
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B


Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  wasky il Sab 22 Giu 2013 - 15:24

@sickshotshow ha scritto:Ero rimasto alla vecchia discussione. Si possono vedere da qualche parte le modifiche alle Belgemir?

Le modifiche alla fine si riassumono a pochi valori del filtro e alla scelta tra due valori di Resistenza per lo Zobel del tuiter da effettuare, in fase di montaggio Smile è lui che ha creato il problema dopo mesi di utilizzo. Purtroppo e anzi approfitto per iniziare a scusarmi ma, ho avuto una raffica di problemi che, mi hanno segnato un pochino la vita e hanno condizionato la consegna del lavoro del diffusore Sad

Devo trovare solo le parole per spiegarvi tutto ma, non è facile Sad

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  Stentor il Sab 22 Giu 2013 - 15:42

@wasky ha scritto:

Ti ho risposto Bros controlla Smile

Non leggo nulla su facebook ...questa sera DOBBIAMO sentirci ...è urgente Wink

Ora esco...ciao Hello

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  franz 01 il Sab 22 Giu 2013 - 15:56

@donluca ha scritto:Se riesci a trovarle, prova anche ad ascoltare le Zu Audio, in particolare le Soul Mk.II.
Ci sono in giro recensioni pazzesche e ne parlano tutti benissimo.

Unica nota "negativa": sono americane quindi il prezzo sarà parecchio gonfiato a causa dell'importazione.
Io le ho ascoltate e non solo da solo, beh abbiamo concordato che destinerei quella cifra su altro
avatar
franz 01
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.01.11
Numero di messaggi : 2152
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Trenini.
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Ampli: Am Audio A50 reference, adcom Gfa 555.
Pre Audio Research LS8, Diy Gomez.
Dac Benchmark 2, Pioneer N70.
Diffusori Vandersteen 2c, Diy Scanspeak, JBL L50
Altre cianfrusaglie

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  EasyRider_02 il Dom 23 Giu 2013 - 8:38

Avete deciso di farmi impazzire? Non riesco più a seguirvi! Surprised Shocked Very Happy Very Happy

Comunque le Tannoy le ho sentite e mi sono piaciute molto, ma non ho ancora deciso se le compererò, prima voglio terminare i miei vagabondaggi audiofili per avere il quadro più completo possibile. 

Restando in casa Tannoy ho sentito le Sandringham, ma a prezzo analogo si trovano le Turnberry che purtroppo non sono disponibili e che quindi non riesco ad ascoltare, nell'eventualità di un acquisto potrei rischiare e fare un'eccezione alla regola oppure rimanere sul sicuro?
avatar
EasyRider_02
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.05.12
Numero di messaggi : 1136
Provincia (Città) : Torino
Impianto : SACD: Denon DCD-1500AE
DAC: Wyred 4 Sound DAC-2
Amplificatore: Krell S-300i
Pre-phono: Sonus Faber Quid
Diffusori: Tannoy Prestige Stirling SE
Sorgente digitale: ASUS Eee PC 1015P
Giradischi: Technics SL-3110
SW: Foobar2000
Cavi alimentazione : Elecaudio 331B - Tornado (by Pierpabass)
Cavi segnale: Mogami 2534 - Mogami 2534 XLR bilanciato (by Pierpabass) -
Cavi potenza: TNT TripleT (by me stesso)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  sickshotshow il Dom 23 Giu 2013 - 11:02

Smile
@wasky ha scritto:
@sickshotshow ha scritto:Ero rimasto alla vecchia discussione. Si possono vedere da qualche parte le modifiche alle Belgemir?

Le modifiche alla fine si riassumono a pochi valori del filtro e alla scelta tra due valori di Resistenza per lo Zobel del tuiter da effettuare, in fase di montaggio Smileè lui che ha creato il problema dopo mesi di utilizzo. Purtroppo e anzi approfitto per iniziare a scusarmi ma, ho avuto una raffica di problemi che, mi hanno segnato un pochino la vita e hanno condizionato la consegna del lavoro del diffusore Sad

Devo trovare solo le parole per spiegarvi tutto ma, non è facile Sad
Mi piacerebbe davvero sentire queste Bergermil prima o poi! Spero un giorno di fare la tua conosenza e ascoltare le tue bestiole dal vivo!

P.s. Non voglio farmi gli affari tuoi ma dal mio punto di vista non credo che tu debba scusarti o giustificarti con nessuno, almeno qui apertamente. Smile
avatar
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B


Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  wasky il Dom 23 Giu 2013 - 13:19

@sickshotshow ha scritto:Mi piacerebbe davvero sentire queste Bergermil prima o poi! Spero un giorno di fare la tua conosenza e ascoltare le tue bestiole dal vivo!

Puoi venire quando vuoi Smile


_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  franz 01 il Dom 23 Giu 2013 - 13:22

@wasky ha scritto:
@sickshotshow ha scritto:Mi piacerebbe davvero sentire queste Bergermil prima o poi! Spero un giorno di fare la tua conosenza e ascoltare le tue bestiole dal vivo!

Puoi venire quando vuoi Smile
L'ingresso quanto era? 10 euro giusto?Hehe
Se posso permettermi il consiglio di un forumer di provare le Vandersteen non era niente male sono diffusori veramente eccellenti, ma ovviamente c'è il problema della reperibilità

avatar
franz 01
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.01.11
Numero di messaggi : 2152
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Trenini.
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Ampli: Am Audio A50 reference, adcom Gfa 555.
Pre Audio Research LS8, Diy Gomez.
Dac Benchmark 2, Pioneer N70.
Diffusori Vandersteen 2c, Diy Scanspeak, JBL L50
Altre cianfrusaglie

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  sickshotshow il Dom 23 Giu 2013 - 18:13

@wasky ha scritto:
@sickshotshow ha scritto:Mi piacerebbe davvero sentire queste Bergermil prima o poi! Spero un giorno di fare la tua conosenza e ascoltare le tue bestiole dal vivo!

Puoi venire quando vuoi Smile

Grazie, se passo per Roma mi faccio vivo! Smile
avatar
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B


Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  EasyRider_02 il Dom 23 Giu 2013 - 19:31

Mentre voi utilizzate il mio post per organizzare incontri Very Happy Very Happy Very Happy ,  io ripropongo la domanda:

ho sentito le Sandringham, ma a prezzo analogo si trovano le Turnberryche purtroppo non sono disponibili e che quindi non riesco ad ascoltare, nell'eventualità di un acquisto potrei rischiare e fare un'eccezione alla regola oppure rimanere sul sicuro?
avatar
EasyRider_02
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.05.12
Numero di messaggi : 1136
Provincia (Città) : Torino
Impianto : SACD: Denon DCD-1500AE
DAC: Wyred 4 Sound DAC-2
Amplificatore: Krell S-300i
Pre-phono: Sonus Faber Quid
Diffusori: Tannoy Prestige Stirling SE
Sorgente digitale: ASUS Eee PC 1015P
Giradischi: Technics SL-3110
SW: Foobar2000
Cavi alimentazione : Elecaudio 331B - Tornado (by Pierpabass)
Cavi segnale: Mogami 2534 - Mogami 2534 XLR bilanciato (by Pierpabass) -
Cavi potenza: TNT TripleT (by me stesso)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  wasky il Dom 23 Giu 2013 - 22:17

Se sei sempre nell'ordine dei 6000 € pondera anche un ascolto delle Cornwall III che vengono meno delle Tannoy citate oppure, le La Scala II che poi,  cerchi in germania per pagarle meno  Wink

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  wasky il Dom 23 Giu 2013 - 22:36

Linkate sul gruppo 15 Pollici di Wiking Smile  398.000 Yen praticamente le prendi a 2900 €

http://www.hifido.co.jp/KW/G/P0/A10/E/0-10/S0/C13-75074-91118-00/

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  wasky il Dom 23 Giu 2013 - 22:43

Queste sono le Tannoy GRF di un iscritto al Gruppo Smile


_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  Stentor il Dom 23 Giu 2013 - 22:46

@wasky ha scritto:Se sei sempre nell'ordine dei 6000 € pondera anche un ascolto delle Cornwall III che vengono meno delle Tannoy citate oppure, le La Scala II che poi,  cerchi in germania per pagarle meno  Wink

Si ...ma non suonano altrettanto bene .....se uno vuole Klipsch Eritage prende le Horn ....le Cornwall rispetto alle Tannoy non hanno speranze.

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  EasyRider_02 il Dom 23 Giu 2013 - 23:32

@wasky ha scritto:Linkate sul gruppo 15 Pollici di Wiking Smile  398.000 Yen praticamente le prendi a 2900 €

http://www.hifido.co.jp/KW/G/P0/A10/E/0-10/S0/C13-75074-91118-00/

Comperarle in Giappone è un po' complicato! Very Happy

In ogni caso sono troppo ingombranti non saprei dove posizionarle. Le Sandringham hanno dimensioni accettabili per la collocazione a cui sarebbero destinate a casa mia.
avatar
EasyRider_02
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.05.12
Numero di messaggi : 1136
Provincia (Città) : Torino
Impianto : SACD: Denon DCD-1500AE
DAC: Wyred 4 Sound DAC-2
Amplificatore: Krell S-300i
Pre-phono: Sonus Faber Quid
Diffusori: Tannoy Prestige Stirling SE
Sorgente digitale: ASUS Eee PC 1015P
Giradischi: Technics SL-3110
SW: Foobar2000
Cavi alimentazione : Elecaudio 331B - Tornado (by Pierpabass)
Cavi segnale: Mogami 2534 - Mogami 2534 XLR bilanciato (by Pierpabass) -
Cavi potenza: TNT TripleT (by me stesso)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  EasyRider_02 il Dom 23 Giu 2013 - 23:34

@wasky ha scritto:Queste sono le Tannoy GRF di un iscritto al Gruppo Smile



Certo che avere un simile impianto e metterlo a ridosso di un calorifero!!! Voglio sperare che lo tenga spento e riscaldi con il valvolare. Laughing
avatar
EasyRider_02
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.05.12
Numero di messaggi : 1136
Provincia (Città) : Torino
Impianto : SACD: Denon DCD-1500AE
DAC: Wyred 4 Sound DAC-2
Amplificatore: Krell S-300i
Pre-phono: Sonus Faber Quid
Diffusori: Tannoy Prestige Stirling SE
Sorgente digitale: ASUS Eee PC 1015P
Giradischi: Technics SL-3110
SW: Foobar2000
Cavi alimentazione : Elecaudio 331B - Tornado (by Pierpabass)
Cavi segnale: Mogami 2534 - Mogami 2534 XLR bilanciato (by Pierpabass) -
Cavi potenza: TNT TripleT (by me stesso)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  EasyRider_02 il Dom 23 Giu 2013 - 23:39

@Stentor ha scritto:
@wasky ha scritto:Se sei sempre nell'ordine dei 6000 € pondera anche un ascolto delle Cornwall III che vengono meno delle Tannoy citate oppure, le La Scala II che poi,  cerchi in germania per pagarle meno  Wink

Si ...ma non suonano altrettanto bene .....se uno vuole Klipsch Eritage prende le Horn ....le Cornwall rispetto alle Tannoy non hanno speranze.

Ivano, mi pare che tu suggerisci di orientarsi o Klipsch o su Tannoy. Hai mai avuto occasione di ascoltare la differenza tra le Sandringham e le Turnberry che sulla carta sembrerebbero posizionarsi un pelo più in alto?
avatar
EasyRider_02
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.05.12
Numero di messaggi : 1136
Provincia (Città) : Torino
Impianto : SACD: Denon DCD-1500AE
DAC: Wyred 4 Sound DAC-2
Amplificatore: Krell S-300i
Pre-phono: Sonus Faber Quid
Diffusori: Tannoy Prestige Stirling SE
Sorgente digitale: ASUS Eee PC 1015P
Giradischi: Technics SL-3110
SW: Foobar2000
Cavi alimentazione : Elecaudio 331B - Tornado (by Pierpabass)
Cavi segnale: Mogami 2534 - Mogami 2534 XLR bilanciato (by Pierpabass) -
Cavi potenza: TNT TripleT (by me stesso)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  EasyRider_02 il Mar 2 Lug 2013 - 20:57

Qualcuno saprebbe indicarmi una valutazione corretta per le mie Sonus Faber Electa biwiring? Cambiando diffusori vorrei venderle, ma non ho idea di quale possa essere una quotazione onesta.

Grazie
avatar
EasyRider_02
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.05.12
Numero di messaggi : 1136
Provincia (Città) : Torino
Impianto : SACD: Denon DCD-1500AE
DAC: Wyred 4 Sound DAC-2
Amplificatore: Krell S-300i
Pre-phono: Sonus Faber Quid
Diffusori: Tannoy Prestige Stirling SE
Sorgente digitale: ASUS Eee PC 1015P
Giradischi: Technics SL-3110
SW: Foobar2000
Cavi alimentazione : Elecaudio 331B - Tornado (by Pierpabass)
Cavi segnale: Mogami 2534 - Mogami 2534 XLR bilanciato (by Pierpabass) -
Cavi potenza: TNT TripleT (by me stesso)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  Vella il Mar 2 Lug 2013 - 23:19

C'era un super esperto Sonus Faber tempo fa, di Torino, con l'avatar di Avatar, ma é un pó che non si vede. E non mi ricordo il nick...
Ma se statoi l 'unico propietario?
Di che anno sono?
Graffi e affini?
Imballi originali?
Stand eventuali?
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Re: Opera Quinta, ProAc D18 o che altro?

Messaggio  LakyV il Mer 3 Lug 2013 - 7:48

@EasyRider_02 ha scritto:Qualcuno saprebbe indicarmi una valutazione corretta per le mie Sonus Faber Electa biwiring? Cambiando diffusori vorrei venderle, ma non ho idea di quale possa essere una quotazione onesta.

Grazie
Hai fatto la scelta:oki: 
Cosa hai trovato di interessante, ricorda che io tifò sempre per ProAc ( studio140 o D15 o D18 Dribbling Dribbling Dribbling )

Facci sapere!!
avatar
LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum