T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» ampli cinese
Oggi alle 9:50 Da Masterix

» ..se non avete fretta, dalla Cina Xiaomi Piston 3 a 3€ spedite
Oggi alle 8:44 Da sportyerre

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 8:14 Da GP9

» Vendo DOUK AUDIO DSD 1796+ xmos-u8 USB DAC 384k/32bit
Ieri alle 22:35 Da Olegol

» Consigli audio pc
Ieri alle 21:46 Da Kha-Jinn

» Comparazione cuffie
Ieri alle 20:38 Da TheDarkKnight

» Sony uhp h1
Ieri alle 20:07 Da giucam61

» Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)
Ieri alle 18:16 Da il mascetti

» Audioquest Forest usb
Ieri alle 17:31 Da wolfman

» Cavi component Hama 1,5m.
Ieri alle 17:23 Da wolfman

» Cavo di alimentazione pr. di PD a solo 20 €
Ieri alle 17:22 Da wolfman

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 15:20 Da giucam61

» Vendo pre YAQIN MS 12B a € 320 comprese S.S.
Ieri alle 14:10 Da Albert^ONE

» HT e Stereo classico
Ieri alle 12:40 Da Fedor il mago

» cosa manca....il giradischi!
Ieri alle 12:25 Da Albert^ONE

» [Thule Audio] Sostituzione PickUp Ottico
Sab 9 Dic 2017 - 21:14 Da Thule

» La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)
Sab 9 Dic 2017 - 20:13 Da Fedor il mago

» [AN] Interfaccia/trasporto XMOS USB
Sab 9 Dic 2017 - 19:36 Da Masterix

» diffusori da 15/12 pollici
Sab 9 Dic 2017 - 19:21 Da 22b5g41b5dw

» amplificatore e lettore CD sui 200 cad
Sab 9 Dic 2017 - 12:23 Da giucam61

» valutazione usato
Sab 9 Dic 2017 - 11:56 Da joe1976

» [CA] VENDO Beyerdynamic DT-770 PREMIUM 250ohm
Sab 9 Dic 2017 - 10:48 Da MClean86

» Cavi segnale rca tra JIB Sapphire vs Mogami Neglex W2497 vs Wireworld Luna 7
Sab 9 Dic 2017 - 9:38 Da giucam61

» B&W 805 e Muse m20 domande
Ven 8 Dic 2017 - 21:20 Da Luchino

» Chiarimenti Rotel A12
Ven 8 Dic 2017 - 20:53 Da simo848

» [GE] CMoyy DIY potenziato - 60 € s.s. incluse
Ven 8 Dic 2017 - 18:14 Da sh4d3

» [GE + s.s.] Sistema Philips 2.1 MMS 430G/00
Ven 8 Dic 2017 - 18:14 Da sh4d3

» Mettere i diffusori "sdraiati". Controindicazioni?
Ven 8 Dic 2017 - 16:48 Da Masterix

» concerto metal
Ven 8 Dic 2017 - 16:39 Da Aunktintaun

» Vendo amplificatore integrato ibrido Peachtree iNova
Ven 8 Dic 2017 - 15:44 Da p.cristallini

Statistiche
Abbiamo 11212 membri registrati
L'ultimo utente registrato è nikko75

I nostri membri hanno inviato un totale di 801994 messaggi in 51967 argomenti
I postatori più attivi della settimana
GP9
 
lello64
 
giucam61
 
sportyerre
 
Masterix
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
Masterix
 
lello64
 
mumps
 
joe1976
 
GP9
 
ftalien77
 
dinamanu
 
marco55
 
il mascetti
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15534)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9307)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 86 utenti in linea: 11 Registrati, 0 Nascosti e 75 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alexdz, blackpixie, diechirico, dinamanu, Easlay, Kha-Jinn, Nadir81, Niflan53, Olegol, Proton, timido

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Da master analogico a digitale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Da master analogico a digitale

Messaggio  potowatax il Sab 11 Mag 2013 - 20:52

Dopo aver cercato di conoscere meglio Antonio Forcione (http://www.tforumhifi.com/t36182-antonio-forcione#564681),
sono andato sul sito del produttore e ho scoperto questo bel video che illustra alcuni passaggi molto interessanti sulla produzione di audio HD da master analogico... (inframmezzati da ottima musica....)



Ultima modifica di Silver Black il Dom 12 Mag 2013 - 1:20, modificato 1 volta (Motivazione : Inserito video embedded)
avatar
potowatax
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1451
Località : Roma
Occupazione/Hobby : ATA - In attesa di nuova destinazione e profilo / Viandante
Provincia (Città) : RM (Roma)/RI (Poggio Moiano)
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:

SETUP PRINCIPALE
STORAGE: Synology DS214se
SORGENTE:NAS Synology DS Audio
SORGENTE:Daphile con Logitech Music Server
TRASPORTO Audio-gd DI-V3s,
DAC: Bushmaster MK1
CAVO DAC: autocostruito con cavo per connessioni SATA,
AMPLI: Denon PMA-520AE
CAVI SEGNALE: Proel autocostruiti con connettori Nakamichi
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Paradigm Atom Monitor V.7

---------------------------------------------------
SETUP SECONDARIO
SORGENTI:Sony CDP 970
AMPLI: Technics SU-700 classe A
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Vintage Sony SS-70

---------------------------------------------------
SETUP IN CAMERA
SORGENTE: iMac 21.5 late 2009, Daphile con Logitech Music Server, Audirvana Free
STORAGE: Synology DS214se,
DAC/AMPLI CUFFIE: Fiio E10 / Little Dot I+
CUFFIE: Beyerdynamic DT990 Pro 250 Ohm, JVC HA-S400-B-E, Skullcandy Aviator; Sony MDR-CD270

---------------------------------------------------
SETUP UFFICIO
SORGENTE: HP Envy 2TB HD - 8GB RAM
DIFFUSORI ATTIVI: Cambridge Soundworks digital 2.1

---------------------------------------------------
ASCOLTO ANALOGICO (in preparazione)
TURNTABLE: Technics SL-d303 con testina AT3600
AMPLI (PER ORA): Breeze Audio TPA3116
AMPLI A VALVOLE CON PCL86: da definire (forse il KIT di eNovaz.com)
DIFFUSORI: Autocostruiti DCAAV Faital 3fe22


Prossimi obiettivi:
Nessuno

Spoiler:

Non voglio offendere nessuno, ma con tutto quello che viene registrato ed è stato registrato con apparecchiature, cavi e idee nate ancor prima di un apparecchio televisivo, andare a cercare certe raffinatezze con olio di serpente è come prodigarsi di assaggiare la m.... perché la puzza che emana non assicura che sia davvero m....



http://www.photoduets.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da master analogico a digitale

Messaggio  Silver Black il Dom 12 Mag 2013 - 1:21

Interessante! Ho inserito il video direttamente nel messaggio (embedding). Puoi farlo anche tu usando l'apposito pulsante "Video" nella toolbar quando componi il messaggio.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il gruppo di fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.facebook.com/groups/lucegrafia
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15495
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da master analogico a digitale

Messaggio  Cella il Dom 12 Mag 2013 - 11:41

Volgarissima pubblicità che omette di dirti quel che realmente fanno, ad esempio hanno inserito tra l'uscita del mixer e il convertitore un filtro passa-basso la cui frequenza di taglio varia in funzione del segnale in ingresso. Pur non potendo comprendere dal filmato la pendenza usata, la latenza (non importante), il numero di stadi, etc., queste soluzioni servono a ridurre il rumore presente nei nastri e quando usano il tono test a 1KHz, la frequenza di taglio si fissa a 3kHz, e via di seguito, rendendo il risultato della registrazione multitraccia, del mescolamento, etc, una ricostruzione "più ampia" (parole loro) dell'originale e anche più taroccata. Ma tanto chi lo comprende?

Alla fine il risultato sarà che sul nastro c'era altro. Il risultato sarà più colorato, non più fedele.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da master analogico a digitale

Messaggio  potowatax il Dom 12 Mag 2013 - 17:54

Quindi, c'è poco da credere sui prodotti di una certa età, rimaneggiati per essere etichettati come HD? Sad
Tanto meglio, avendo magari un vinile in buone condizioni, farseli da soli? Ironic
Mi domando però, Muble se una casa editrice come questa alla fine produce cose "edulcorate", chissà che combinano gli altri... tanto vale rimanere con i 16bit/48Khz del CD.... o no?
avatar
potowatax
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1451
Località : Roma
Occupazione/Hobby : ATA - In attesa di nuova destinazione e profilo / Viandante
Provincia (Città) : RM (Roma)/RI (Poggio Moiano)
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:

SETUP PRINCIPALE
STORAGE: Synology DS214se
SORGENTE:NAS Synology DS Audio
SORGENTE:Daphile con Logitech Music Server
TRASPORTO Audio-gd DI-V3s,
DAC: Bushmaster MK1
CAVO DAC: autocostruito con cavo per connessioni SATA,
AMPLI: Denon PMA-520AE
CAVI SEGNALE: Proel autocostruiti con connettori Nakamichi
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Paradigm Atom Monitor V.7

---------------------------------------------------
SETUP SECONDARIO
SORGENTI:Sony CDP 970
AMPLI: Technics SU-700 classe A
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Vintage Sony SS-70

---------------------------------------------------
SETUP IN CAMERA
SORGENTE: iMac 21.5 late 2009, Daphile con Logitech Music Server, Audirvana Free
STORAGE: Synology DS214se,
DAC/AMPLI CUFFIE: Fiio E10 / Little Dot I+
CUFFIE: Beyerdynamic DT990 Pro 250 Ohm, JVC HA-S400-B-E, Skullcandy Aviator; Sony MDR-CD270

---------------------------------------------------
SETUP UFFICIO
SORGENTE: HP Envy 2TB HD - 8GB RAM
DIFFUSORI ATTIVI: Cambridge Soundworks digital 2.1

---------------------------------------------------
ASCOLTO ANALOGICO (in preparazione)
TURNTABLE: Technics SL-d303 con testina AT3600
AMPLI (PER ORA): Breeze Audio TPA3116
AMPLI A VALVOLE CON PCL86: da definire (forse il KIT di eNovaz.com)
DIFFUSORI: Autocostruiti DCAAV Faital 3fe22


Prossimi obiettivi:
Nessuno

Spoiler:

Non voglio offendere nessuno, ma con tutto quello che viene registrato ed è stato registrato con apparecchiature, cavi e idee nate ancor prima di un apparecchio televisivo, andare a cercare certe raffinatezze con olio di serpente è come prodigarsi di assaggiare la m.... perché la puzza che emana non assicura che sia davvero m....



http://www.photoduets.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da master analogico a digitale

Messaggio  potowatax il Dom 12 Mag 2013 - 17:55

@Silver Black ha scritto:Interessante! Ho inserito il video direttamente nel messaggio (embedding). Puoi farlo anche tu usando l'apposito pulsante "Video" nella toolbar quando componi il messaggio.

Grazie per la dritta... Oki
avatar
potowatax
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1451
Località : Roma
Occupazione/Hobby : ATA - In attesa di nuova destinazione e profilo / Viandante
Provincia (Città) : RM (Roma)/RI (Poggio Moiano)
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:

SETUP PRINCIPALE
STORAGE: Synology DS214se
SORGENTE:NAS Synology DS Audio
SORGENTE:Daphile con Logitech Music Server
TRASPORTO Audio-gd DI-V3s,
DAC: Bushmaster MK1
CAVO DAC: autocostruito con cavo per connessioni SATA,
AMPLI: Denon PMA-520AE
CAVI SEGNALE: Proel autocostruiti con connettori Nakamichi
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Paradigm Atom Monitor V.7

---------------------------------------------------
SETUP SECONDARIO
SORGENTI:Sony CDP 970
AMPLI: Technics SU-700 classe A
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Vintage Sony SS-70

---------------------------------------------------
SETUP IN CAMERA
SORGENTE: iMac 21.5 late 2009, Daphile con Logitech Music Server, Audirvana Free
STORAGE: Synology DS214se,
DAC/AMPLI CUFFIE: Fiio E10 / Little Dot I+
CUFFIE: Beyerdynamic DT990 Pro 250 Ohm, JVC HA-S400-B-E, Skullcandy Aviator; Sony MDR-CD270

---------------------------------------------------
SETUP UFFICIO
SORGENTE: HP Envy 2TB HD - 8GB RAM
DIFFUSORI ATTIVI: Cambridge Soundworks digital 2.1

---------------------------------------------------
ASCOLTO ANALOGICO (in preparazione)
TURNTABLE: Technics SL-d303 con testina AT3600
AMPLI (PER ORA): Breeze Audio TPA3116
AMPLI A VALVOLE CON PCL86: da definire (forse il KIT di eNovaz.com)
DIFFUSORI: Autocostruiti DCAAV Faital 3fe22


Prossimi obiettivi:
Nessuno

Spoiler:

Non voglio offendere nessuno, ma con tutto quello che viene registrato ed è stato registrato con apparecchiature, cavi e idee nate ancor prima di un apparecchio televisivo, andare a cercare certe raffinatezze con olio di serpente è come prodigarsi di assaggiare la m.... perché la puzza che emana non assicura che sia davvero m....



http://www.photoduets.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da master analogico a digitale

Messaggio  Cella il Dom 12 Mag 2013 - 18:24

@potowatax ha scritto:Quindi, c'è poco da credere sui prodotti di una certa età, rimaneggiati per essere etichettati come HD? Sad
Tanto meglio, avendo magari un vinile in buone condizioni, farseli da soli? Ironic
Mi domando però, Muble se una casa editrice come questa alla fine produce cose "edulcorate", chissà che combinano gli altri... tanto vale rimanere con i 16bit/48Khz del CD.... o no?

No, se cerchi troverai anche il video di come si fa il vinile ed è rimaneggiato pure quello, meglio ripartire dai nastri master con meno ritoccamenti e in DSD.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da master analogico a digitale

Messaggio  Stentor il Dom 12 Mag 2013 - 18:26

@potowatax ha scritto:Quindi, c'è poco da credere sui prodotti di una certa età, rimaneggiati per essere etichettati come HD? Sad
Tanto meglio, avendo magari un vinile in buone condizioni, farseli da soli? Ironic
Mi domando però, Muble se una casa editrice come questa alla fine produce cose "edulcorate", chissà che combinano gli altri... tanto vale rimanere con i 16bit/48Khz del CD.... o no?

Prova i file di HDTT: http://www.highdeftapetransfers.com/

Un po' di fruscio te lo becchi ma, almeno quelli che ho ascoltato, hanno una buona dinamica e naturalezza del timbro ...

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da master analogico a digitale

Messaggio  Cella il Dom 12 Mag 2013 - 18:32

Si, perché nel video di Naim è abbastanza evidente che alzano il livello di alcune tracce e così facendo, anche con il filtro bassa-basso variabile, alzano il rumore, che può arrivare a mascherare i dettagli. Inutile farsi illusioni, non si otterrà mai la dinamica contenibile nel digitale, ma ancora il rumore e i limiti del nastro.

Ritocchi a parte.

Poi se vari i livelli dei microfoni, perdi la ricostruzione scenica, se mai esistita.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da master analogico a digitale

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum