T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11753 utenti, con i loro 818660 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

descriptionmoddare philips ga 212

more_horiz
sono entrato in possesso di questo giradischi, (che mi affascina da quando ero ragazzo) che purtroppo non è in buone condizioni per quanto riguarda il braccio. è inservibile in quanto piegato, inoltre anche la slitta ed i contatti sono stati brutalmente "rimaneggiati" dal precedente proprietario (avevano saldato la testina!!!).
per provare a rimetterlo in funzione, visto che il piatto gira, mi pare regolarmente, penserei di cimentarmi con la sostituzione del braccio, a questo punto per migliorarlo.
siccome il piatto è abbastanza diffuso chiedo se ci sono esperienze, consigli, e su quale marca-modello potrei orientarmi.
penserei a qualcosa di usato per non superare i 200 euro
grazie

descriptionRe: moddare philips ga 212

more_horiz
Il GP 212 è un giradischi molto gradevole e moderatamente buono,
il suo punto debole era proprio il braccio
ma quello nel tuo se n'è andato e non è più un problema.
Prima di cercare un braccio nuovo cerca di capire che possibilità hai di montarlo,
smonta il vecchio e vedi che spazio e che forma sotto rimane.
Decidi se mantenere l'alzabraccio originale
oppure toglierlo e usare quello che a questo punto dovrebbe essere in dotazione
al braccio nuovo.
Io consiglio sempre di tentare di riutilizzare l'alzabraccio presente
altrimenti rimane un buco e la bascula-comando inutilizzata, e sarebbe brutto.
Cerca un braccio che per estetica e forma gli si addica,
se ci sta male sarà buono e brutto
e tutti vedranno che è brutto senza accorgersi che è buono.
Non ti conviene spendere molto, la qualità del Philips è moderata,
cerca nell'usato, perché i bracci di ricambio non costano molto.
Ma ricordati che prima devi verificarne l'applicabilità.
Il più facile da applicare ed economico/buono è quello a S del Lenco L75S
Prima di modificare controlla che nel ruotare funzioni bene e senza esitazioni,
pulisci la puleggia in ottone dai residui di gomma con carta e trielina
e se necessario sostituirai, dopo la modifica braccio riuscita, la cinghia.
I contatti touch-control si puliscono con carta e alcol,
se sono incerti significa che sono sporchi o bagnati.
Il circuito è semplice e se si guasta si ripara facilmente,
l'unico punto debole è il motore in CC, se è guasto non è riparabile.

descriptionRe: moddare philips ga 212

more_horiz
grazie delle preziose indicazioni, conosco il bene il lenco L 75 S perchè lo uso, nel secondo impianto, dal 1978 ( e continua ad andare). però non smonterò un giradischi funzionante Laughing
proverò, come dici nell'usato, e soprattutto con le misure/dimensioni dei fori esistenti.
in alternativa penserei ad un progetto più radicale in cui si mantiene "solo" la parte meccanica di motore-piatto inserendola, se possibile, in un nuovo chassis (con copertuta totale o parziale in legno, ad esempio)
in questo caso la questione del brutto ma buono potrebbe esser superata, se curata adeguatamente

descriptionRe: moddare philips ga 212

more_horiz
E' migliore la soluzione del tutto nuovo.
Più complicato e migliore è la soluzione del piatto e del braccio flottanti rispetto alla
struttura portante, tipo vecchi Thorens o ultimi Dual.
Più facile tutto rigido con piedi molleggiati, tipo Luxman.
Io opterei per questa e prenderei ad esempio estetico un Luxman PD 288 oppure 301,
una lastra di metallo dentro una cornice di legno.
Oppure un Pioneer PL 71, un massello di legno.
Se vuoi sostituire i touch-control con dei veri pulsanti più professionali
puoi farlo semplicemente sostituendo due resistenze, ti direi io quali,
con una piccola implementazione potresti anche renderli luminosi.
Dato che devono essere pulsanti (a ritorno istantaneo) e non interruttori, la luce
corrispondente al tasto, per rimanere accesa, ha bisogno di un via elettronica.
Ma è semplicissimo.
Anche la sostituzione dei potenziometri regolatori della velocità sarebbe facile.

descriptionRe: moddare philips ga 212

more_horiz
la cinghia la ho appena cambiata. circa la soluzione da adottare mi piacerebbe rivestire la struttura attuale manenendo lo chassis flottante. devo capire, come, e dove, fissare il braccio. sto studiando i disegni dell'esploso. se non trovo soluzioni passo ala soluzione più semplice e allora il problema di quale braccio e dove fissarlo in pratica non esiste più. circa l'elettronica penso che sostituirò i pulsanti. nei prossimi giorni decido, vediamo se riesco a finirlo...

descriptionRe: moddare philips ga 212

more_horiz
prima di tutto vediamo se riesco ad iniziarlo...

descriptionRe: moddare philips ga 212

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum